VN - The Cards Never Lie



Avete mai voluto interpretare una cartomante truffaldina? Beh, adesso potete farlo. The Cards Never Lie è una visual novel molto breve, in cui interpreterete Claire, una cartomante, appunto. Uno dei suoi clienti è stato ammazzato, e sul luogo del delitto la polizia ha rinvenuto un sacchetto-portafortuna... proprio come quelli che vende lei. Il problema è che *quel* cliente non l'ha comprato, il che significa che l'omicida è un altro dei clienti di Claire. La cosa sarebbe di scarsa importanza, se non fosse che la polizia non ama le imbroglione e ha una mezza idea di controllare se Claire paga le tasse oppure no... urge quindi trovare il colpevole e mollarlo al detective incaricato del caso, così da levarselo dalle balle almeno per un po'.

Il gameplay di The Cards Never Lie è, in teoria, interessante. Claire ha degli appunti sui suoi clienti e un informatore; usa entrambi questi “strumenti” per indagare nelle vite dei mentecat- ehm, dei poveri disgraziati che vengono da lei, in modo da fare predizioni sicure e spillare loro più soldi. Il problema è che gli appunti sono incompleti e generici, e l'informatore vuole essere pagato. Dovremo quindi decidere con attenzione su chi informarci per primo, in modo da chiamare il suddetto cliente, fargli una seduta soddisfacente e avere abbastanza soldi per indagare sul secondo... e così via. Come “bonus” son disponibili dei visitatori, che ogni tanto passeranno a dirci qualcosa, che potrà esserci utile con qualche cliente.

Sulla carta è tutto stupendo, ma in pratica il risultato poteva essere migliore. C'è da dire che è stato creato per il Ludum Dare 25, quindi sicuramente in poco tempo; lo stesso, credo che analizzare cosa non funzioni posa essere utile.
 



Intanto, è lineare. Potrete chiamare ogni cliente solo una volta, e se questo è logico, perché difficilmente uno si fa spillare soldi due volte al giorno, dall'altro lato questo fa sì che trovare l'assassino sia possibile per mera esclusione. In più, anche dopo aver indagato su qualcuno, non è sempre chiaro che risposte dovrete dare per terminare la seduta con successo. Sbagliare vi blocca e basta, quindi si tratta di provare, sbagliare, tornare indietro finché non avrete azzeccato la giusta “logica”. Ma la cosa peggiore è che... tutto questo sarà inutile. Alla fine, dopo aver indagato e interrogato tutti, svelerete il mistero per caso, grazie a un visitatore pettegolo. E' una soluzione molto anticlimatica, che sarebbe stata facile da evitare.

Detto ciò, il potenziale c'è, le meccaniche sono interessanti, e tecnicamente la VN si presenta molto bene. La grafica è azzeccatissima, dà un tono molto “noir” all'ambientazione; i dialoghi sono tutti molto buoni (tranne un paio con un visitatore, un po' artefatti); Claire in particolare è molto ben caratterizzata, tramite le sue battute, i suoi pensieri e pochi dettagli. Anche le musiche sono adatte e non le ho trovate fastidiose.

Dove si trova: The Cards Never Lie è scaricabile gratuitamente dal sito di Lucky Special Games, che abbiamo già conosciuto come i creatori di Locked In.

Giocate le vostre carte sull'Ogi Forum

Invia nuovo commento
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
                            _    
_ __ ___ ____ _ _ | | __
| '_ ` _ \ |_ / | | | | | |/ /
| | | | | | / / | |_| | | <
|_| |_| |_| /___| \__,_| |_|\_\
Enter the code depicted in ASCII art style.