Zazie

ZAZIE
Di Luca Melchionna, 1999.

guarda, esamina le sedie, esamina le cartacce, prendi la mappa, leggi la mappa, aspetta [finché al grassone non cade qualcosa dalla tasca], guarda, lascia il fazzoletto, prendi il bottone, aspetta [finch? l'altoparlante del vagone non annuncia "Denfert-Rochereau"], esci, esamina il distributore, inserisci il bottone nella fessura, premi noccioline, dai la nocciolina a Laverdure, est, aspetta [finché l'altoparlante del vagone non annuncia "Chatelet-Les Halles"], esci.

Invia nuovo commento
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
          _                         
_ __ | |__ __ _ _ __ ___
| '_ \ | '_ \ / _` | | '_ ` _ \
| | | | | | | | | (_| | | | | | | |
|_| |_| |_| |_| \__,_| |_| |_| |_|
Enter the code depicted in ASCII art style.