Introduzione

Questo gioco è abbastanza vecchio, tuttavia è possibile farlo girare con Win xp usando qualche piccolo accorgimento. Quando lanciate il setup del gioco la finestra si ridurrà ad icona. Premete contemporaneamente i tasti ALT - CTRL – CANC. Cliccate sul’icona Torin’s passage con il tasto destro del mouse. Cliccate sulla scritta ingrandisci. Ignorate tutti i test e completate l’installazione.

Dopo aver installato il gioco cliccate con il tasto destro del mouse sull’icona del gioco, selezionate la scritta compatibilità quindi, scegliete win 95. Per finire impostate il gioco a 256 colori. Un altro piccolo suggerimento per quanto concerne il gioco: parlate con tutti i personaggi finchè le frasi si ripeteranno. Buon divertimento!

Primo capitolo: Le terre alte.

Al termine del filmato raccogliete le bacche dal cespuglio accanto a Torin. Spostate bene il cursore che trovate sulla parte inferiore del monitor, verso sinistra. Andate verso casa e prendete: la corda appesa al fienile, e l’ascia incastrata nel ceppo. Entrate in casa ed osservate le due poltrone; cliccate su quella più a sinistra e zoomate sul tavolo.

Prendete il sacchetto del tabacco ed allargate l’inquadratura. Zoomate sulla cesta dei gomitoli ed acchiappate il verme cliccandoci sopra, finchè non riuscite a prenderlo. Uscite da casa e tornate in cima alla collina. Spostate il cursore verso destra ed andate verso la capanna. Leggete il cartello attaccato alla porta. Usate l’ascia sul cristallo blu e parlate con la guardia. Al termine del dialogo bussate nuovamente alla porta e finalmente potrete entrare. Date le bacche ad Herman e seguite il dialogo tra Torin e la guardia. Uscite e tornate verso la strada. Andate verso il fiume ed arrampicatevi sul grande albero.

Legate un’estremità della corda a Torin, e l’altra al ramo. Saltate e prendete il muschio. Sfortunatamente la vostra borsa cadrà lontano da voi. Posizionate il puntatore del mouse vicino all’albero a destra, cominciate a cliccare velocemente e Torin inizierà ad oscillare fino a toccare l’albero a destra. Automaticamente riavrete la borsa con il vostro inventario. Cambiate zona ed arrampicatevi sull’albero in riva al fiume. Parlate con le lumache fino a quando vi chiederanno di procurare loro una foglia grande, in cambio v’indicheranno dove trovare del fango. Scendete dall’albero ed andate a sinistra. Prendete il sentiero tra i due alberi con le lame. Posate il lombrico sulla foglia in alto a destra ( mantenetevi comunque su quel lato). Quando il lombrico dirà che la foglia è molto grande, prendetela e tornate dalle lumache.

Date la foglia alle lumache che verranno automaticamente con voi. Scendete ed andate in cima alla collina. Andate a sinistra e vedrete un castello in lontananza. Andateci. Posate le lumache sul bordo dello stagno ed avrete automaticamente il fango. Tornate in cima alla collina ed andate a destra. Osservate le lumache che salgono velocemente sull’albero. Posate il fango e guardate il breve filmato nel corso del quale vedrete che le lumache sono riuscite a scappare. Cliccate su Boogle a forma di scatola e spostatevi leggermente verso sinistra, così facendo riuscirete a catturare le lumache! Portate le lumache a Herman e guardate il breve filmato. Herman vi chiederà di portargli una radice. Uscite ed osservate l’albero strano.

Usate l’ascia sulla radice quadrata, raccoglietela e portatela a Herman, che vi condurrà nel passaggio segreto. Prendete il frammento di cristallo ed andate dietro il podio. Per risolvere l’enigma dovete mettere il frammento di cristallo seguendo una determinata sequenza di colori, in modo tale da far abbassare le colonne.

Seguite le mie indicazioni:

Mettete per tre volte il cristallo sul bianco.
Mettete il cristallo sul blu.
Mettete il cristallo sul verde.
Mettete il cristallo sul rosso.
Mettete il cristallo sul bianco.
Mettete il cristallo sul blu.
Mettete il cristallo sul verde.
Mettete il cristallo sul blu.
Mettete il cristallo sul rosso.

Avvicinatevi alla colonna e raccogliete la sabbia nel sacchetto del tabacco. Guardate il filmato.

Secondo capitolo: Escarpa
 
All’inizio del capitolo Torin raccoglierà automaticamente una tessera verde. Quando riprendete il controllo di Torin, prendete la seconda tessera; che è incastrata nella montagna a sinistra. Scendete le scale a sinistra ed entrate in casa. Parlate con la signora Bitternuts, finchè i dialoghi si ripeteranno. Provate a prendere la terza tessera, ma la padrona di casa ve lo impedirà. Uscite e scendete le scale, provate a parlare con la lavandaia, che però non vi risponderà. Entrate nel passaggio a sinistra ed attraversate il ponte. Entrate nel castello e parlate con il Re, fino a quando la regina vi darà un medaglione. Trascinate il medaglione sullo scanner, apritelo e vedrete la fotografia del Re e della regina. Osservate i cristalli sopra il pianoforte e cliccateci sopra, per far cominciare un’altra chiacchierata con il Re. Completate la collezione del Re chiudendo lo spazio vuoto con il cristallo blu, nel vostro inventario.
 
Prendete l’invito per il ballo reale e guardate il pavimento verde. Provate a prendere la mattonella, ma il Re non ve lo lascerà fare senza un valido motivo. Avvicinatevi al tavolo del buffet e prendete il pezzo di carne. Uscite dal palazzo e riattraversate il ponte. Salite le scale e tornate dai Bitternuts. Date l’invito per il ballo alla signora Bitternuts e prendete la mattonella verde. Uscite da casa e tornate nei pressi della lavandaia. Scendete le scale. Entrate nella grotta e prendete la mattonella verde. Usate Boogle verme nel piccolo spazio, poi trasformatelo in lanterna per illuminare la zona. Usate Boogle trasformato in pala per fargli raccogliere lo sterco di drago. Fate uscire Boogle ritrasformandolo in verme. Uscite e scendete le scale. Parlate con l’avvoltoio a due teste finchè i dialoghi si ripetono. Salite le scale e posate il pezzo di carne sulla rampa. Al termine del filmato salite le scale accanto al nido e saltate dall’altra parte. Potete entrare nel buco, ma non andrete lontano a causa delle puzzole, che vi bloccano il passaggio. Arrampicatevi verso il balcone sul lato della montagna e prendete la mattonella verde.
 
Dove siete ora dovrete raccogliere alcuni oggetti; ossia: il cuscino soffice, il tappeto, e la piuma. Andate a destra e prendete il cartello. Tornate al nido. Andate a sinistra, poi a destra. Avvicinatevi alla lavandaia e datele il cartello. Prendete la molletta sul filo da bucato. Tornate al burrone e saltate dall’altra parte. Entrate nel buco e parlate con le puzzole, tentate di convincerle a lasciarvi passare, ma non ci riuscirete. Tappate il naso di Torin con la molletta ed usate il tappeto. Al termine della breve sequenza uscite dalla parte opposta e parlate con Vender, chiamatelo più volte; finchè riuscirete ad attirare la sua attenzione e parlate più volte con lui. Dategli il cuscino nel vostro inventario ed in cambio avrete un’altra tessera verde ( dovrebbe essere la settima). Uscite dal tunnel e scalate la montagna. Buttate il tappeto maleodorante giù dal balcone poi agitate la piuma. Andate a destra ed usate Boogle a forma di yo-yo sulla scala. Prendete l’ottava mattonella verde ed uscite a nord. Tornate nei pressi del nido e guardate giù. Buttate lo sterco di drago sull’albero. Usate l’albero cresciuto per scendere.
 
Entrate nel palazzo a sinistra e posate le mattonelle sulla parete; ve ne manca una. Tornate dal Re e cliccate sul pavimento verde, finalmente potete prendere l’ultimo pezzo del mosaico poiché avrete una ragione valida da fornire al Re. Tornate nella stanza precedente e muovete le mattonelle fino a formare un volto.
 

Guardate il filmato, dopodiché usate la polvere nel sacchetto sul fenocristallo.

Terzo capitolo: Pergola

Al termine del filmato cliccate in una direzione qualsiasi, Torin verrà catturato dai piccoli abitanti del villaggio, cliccate immediatamente su uno di loro, altrimenti morirete. Parlate più volte con il capovillaggio poi andate a destra. Provate a liberare la ragazza, che però sembra non fidarsi di voi. Provate a parlarle un po’ dopodiché aprite il medaglione nel vostro inventario e mostrateglielo. Prendete il coltello nello stivale ed usatelo per tagliare le corde. Guardate il filmato e preparatevi a risolvere il prossimo enigma. Dovete mettere sulla stessa fila le creature che indossano abiti dello stesso colore. Per semplificare il tutto osservate l’immagine in basso.

Non è ancora finita! Per prima cosa dovete dividere le creature in due gruppi: le femmine a sinistra, ed i maschi a destra. Aprite bene le orecchie ed ascoltate come cantano, cliccandoci sopra, senza usare la bacchetta! Quando siete sicuri di averli messi nell’ordine corretto prendete la bacchetta ed usatela sulle creature. Partite dal gruppo a sinistra e disponete i personaggi come nell’immagine in basso, usate la bacchetta su di loro ed il primo fenocristallo si aprirà.

Fate la stessa cosa per il gruppo a destra e si aprirà anche il secondo fenocristallo.

Guardate il filmato che conclude il terzo capitolo.

Quarto capitolo: Asthenia

Aprite lo sportello sotto la placca e prendete la bottiglia chiusa. Trascinate la bottiglia appena presa sullo scanner, dopodiché apritela. Provate a leggere la scritta sulla placca, ma è talmente sporca che non vedrete nulla. Pulite la placca con le salviettine umidificate e leggete la scritta. Premete il pulsante sulla placca e si aprirà un passaggio, attraversatelo. Andate leggermente verso destra e guardate il disegno per terra. Andate a destra, verso la capanna e guardate la bilancia. Andate a sinistra fino alla casa dei divertimenti. Azionate il meccanismo cliccando sulla scatola grigia accanto a Torin. Mentre il meccanismo è in funzione, andate leggermente verso destra e Torin prenderà al volo la palla di cannone. Ve ne servono quattro, quindi rifate la stessa cosa ancora tre volte. Tornate dove c’è la bilancia e mettete le palle di cannone nella vasca a terra.

Entrate nell’altra vasca e sentirete un rumore in sottofondo. Tornate alla casa dei divertimenti e prendete un’altra palla di cannone. Andate a sinistra ed avvicinatevi alla catapulta. Abbassate la leva, entrate nella catapulta e tagliate la corda con il coltello. Giunti dall’altra parte spostate il cursore verso destra per vedere la vostra meta, ma prima di andare in quella direzione spostate il cursore verso sinistra e sulla collinetta vedrete un oggetto che luccica. Andate a prenderlo perché è si tratta di una chiave inglese che vi servirà molto presto.

Prendete il sentiero e percorretelo fino a raggiungere la vostra destinazione. Nota: il cursore non assumerà la forma di una freccia, dovete cliccare accanto a Torin ogni volta. Quando arrivate zoomate sull’apparecchio e togliete il bullone con la chiave inglese. Al termine del filmato, spostate il cursore verso sinistra e vedrete dove dovete arrivare.     

Per cominciare andate avanti, poi prendete il primo ingresso a destra, da lì proseguite verso sinistra e continuate a scendere. Quando arrivate giù a sinistra girate attorno oltrepassate l’entrata più vicina a voi. Andate a destra, su, sinistra e scendete. Spostate il cursore verso l’alto e vedrete un ponte che conduce ad un tunnel. Per arrivarci dovete saltare sui ceppi, seguendo le mie indicazioni ( è comunque consigliabile salvare la partita!).

Partite a sinistra.

Nord.
Ovest.
Nord.
Est.
Est.
Sud.
Est.
Nord.
Nord.
Ovest.
Ovest.
Ovest.
Nord.
Est.
Est.
Est.
Nord.
Nord-est.
Nord-est.
Nord- ovest.
Nord- ovest.
Sud - ovest.
Sud.
Sud.
Nord - ovest.
Sud - ovest.
Ovest.
Nord- ovest.
Nord.
Nord.
Sud- est.
Sud.
Nord.
Nord.

Entrate nella grotta e cliccate sui cristalli. Per risolvere l’enigma dovete sistemare i cristalli in modo tale che il raggio parta da sinistra e finisca a destra.

Buttate la polvere attraverso il fenocristallo e passerete al capitolo successivo.

Quinto capitolo: Tenebrous

Al termine del filmato, trasformate Boogle in infermiere e partirà un’altra sequenza. Quando riprendete il controllo di Torin, arrampicatevi sulle scatole ed aprite la grata di ventilazione con il coltello. Andate a sinistra, per due o tre schermate e disattivate il menù; contro cui Torin urterà. Proseguite a sinistra e guardate il lungo filmato, al termine del quale vi ritroverete dovevi hanno arrestati. Osservate il girasole e parlateci più volte; cercate soprattutto di sapere il più possibile sull’anfiteatro.

Al termine del dialogo osservate il gambo del girasole e noterete dei bachi, che per il momento non potete prendere. Allargate l’inquadratura ed avvicinatevi alla pianta a sinistra, prendete il ramo e proseguite a sinistra. Parlate più volte con l’albero poi usate su di lui il ramo per prendere un po’ di resina. Tornate alla schermata precedente e mettete la resina sulle foglie, così facendo i bachi ci rimarranno attaccati e voi li potrete catturare. Una volta presi i bachi, parlate di nuovo con il girasole, esaurendo tutti gli argomenti. Tornate nei pressi dell’albero piangente e cliccate sull’erba. Potrete raggiungere l’altro lato solamente cliccando sul punto dove sentirete delle risposte affermative, in caso contrario morirete; quindi spostate il puntatore molto lentamente. Entrate nell’anfiteatro e prendete sia il cappello, che il bozzolo che si trovano sul tavolo.

Parlate al coniglio con la mela in testa esaurendo tutti gli argomenti. Date il cilindro al coniglio e guardate il breve filmato. Prendete il manifesto del mago attaccato alla parete destra. Raccogliete l’arco poi andate a parlare con il mago; anche stavolta esaurite tutti gli argomenti poi mostrategli il cilindro con il coniglio dentro. Il mago risponderà d’aver bisogno in una bacchetta magica. Osservate gli acrobati e la resina per terra, che per il momento non potete prendere. Andate a destra e prendete la cornamusa sullo scaffale. Andate ancora a destra e parlate con il pianista, finchè vi darà il cristallo con la voce di Lycentia ed un registratore, per ascoltarla, in cambio del cristallo con la vostra voce. Prendete il registratore e mettetelo sullo scanner. Inserite il cristallo nello spazio in alto ed ascoltate la voce di Lycentia e prendete nota della frase che sentite. Togliete il cristallo, spegnete il registratore e toglietelo dallo scanner. Andate a destra e parlate un po’ con il falegname osservate la sega accanto a lui, ma per il momento non cercate di prenderla. Parlate più volte con l’impresario ed esaurite tutti i dialoghi. Spostatevi verso sinistra, poi tornate subito a destra. Il falegname dovrebbe esser andato via, in tal caso prendete la sega.

Tagliate il bozzolo con la sega e portate la bacchetta ottenuta al mago, che vi chiederà un fazzoletto di seta.  Usate il baco sul manifesto e date il fazzoletto ottenuto al mago, che in cambio vi regalerà il suo libro di magia. Andate a destra e prendete la resina lasciata dagli acrobati. Usate la resina sull’arco. A questo punto l’impresario dovrebbe chiamare Torin sul palco. Spostate la tenda e salite sul palco. Usate la sega su Torin, che inizierà a suonare. Guardate il filmato. Trascinate il registratore sullo scanner e ricomponete la frase di Lycentia, incisa sul cristallo. 

Per i più pigri la frase corretta è: “Tu non sei il benvenuto qui…vecchio decrepito ladruncolo”. Lasciate il registratore acceso e gettatelo nel vuoto. Usate la cornamusa per spostarvi. Muovete i cursori per individuare la porta e raggiungetela usando le frecce, che compaiono in alto a sinistra. Suonate il campanello e nascondetevi in alto. Entrate ed usate il libro di magia su Lycentia. Liberatela dal collare e guardate il filmato. Portate Torin sotto i cristalli posti al centro della stanza ed usate il libro di magia su Pecond. Guardate il filmato finale!