"YAWN... oh capperi! Già le 9:05? Non devo aver sentito la sveglia... in compenso il telefono non smette di squillare... sarà meglio che mi dia una mossa!"

Questa avventura ideata e scritta da Adam Cadre è talmente breve che il solo cercare di riassumerne la trama sarebbe un delitto, dacché gran parte del fascino di questo gioiellino deriva proprio dal fatto che il giocatore ha poche informazioni sul mondo di gioco. Basti sapere che si tratta semplicemente di vivere una normale mattinata. O no?
Nonostante la lunghezza molto contenuta (dai 30 minuti a circa un'ora) e l'estrema facilità, 9:05 offre un sostanzioso assaggio delle caratteristiche migliori delle Avventure Testuali: libertà (grazie a un parser sufficientemente "solido"), cura dei dettagli e presenza di stimoli per la fantasia del giocatore. Per compensare la mancanza di veri e propri enigmi, l'autore (vincitore di diversi premi con altri giochi) ha aggiunto finali multipli e alcuni colpi di scena che la rendono un ottimo punto di partenza per i novellini, godibile anche da parte di un pubblico smaliziato.
9:05 è un titolo che potrebbe essere definito un piccolo manuale d'introduzione al mondo dell'IF ed è quindi consigliato soprattutto a chi è incuriosito da questo genere, ma teme di perdersi tra comandi incomprensibili e situazioni poco chiare.

Qui trovate la versione giocabile tramite Parchment, il comodo interprete browser-based che permette di giocare alle avventure testuali direttamente da firefox & soci.

Sull'Ogi Forum trovate un'accesa discussione