Se ne parlava già da Febbraio: Steam ha deciso di modificare il metodo di pubblicazione dei giochi sulla sua piattaforma. A breve diremo addio a Steam Greenlight e il benvenuto a Steam Direct.

Steam Direct prevede che i creatori di un gioco paghino 100 dollari per poter pubblicare la loro opera su Steam. Questi soldi verranno rimborsati se il gioco in questione arriverà a guadagnare 1000 dollari. Questo sistema dovrebbe limitare il numero di giochi ammessi sulla piattaforma e fornire una preventiva scrematura dei titoli disponibili.

Come dicevavo a Febbraio, Steam stava valutando l'entità della cifra da chiedere; ha poi deciso per quella più bassa in modo da dare qualche possibilità anche ai piccoli team.