eXperience112

Introduzione: in quest’insolita avventura dovrete controllare una ragazza di nome Lea utilizzando le molte telecamere dislocate nelle varie zone. Per attirare Lea in una direzione, o per farla interagire con qualcosa utilizzate le luci, ed attivate gli oggetti che sulla legenda della mappa sono rappresentati da piccoli triangoli. Per avere la certezza di proseguire senza problemi attivate tutto ciò che si trova nelle varie zone.

 

Primo capitolo: laboratorio ecologia – ponte superiore.

Guardate il filmato introduttivo e seguite le istruzioni di Lea. Quando la ragazza vi chiederà di attivare il sistema di sicurezza, digitate la parola EDEHN e confermate premendo il tasto INVIO. Ascoltate le nuove istruzioni di Lea e selezionate le telecamere dal menù a scomparsa, situato sul lato sinistro dei vostri monitor. Cliccando sulle telecamere, vi accorgerete che l’unica opzione attiva (per il momento) è quella per ruotarle. Selezionate la mappa e seguite gli spostamenti di Lea. Come suggerito dalla ragazza comunicate con lei accendendo e spegnendo le luci nella stanza a seconda di dove volete che vada. Seguitela con le telecamere, mentre si dirige nella zona UD2. Continuate a seguire Lea cliccando su una delle telecamere che si trovano nella stanza. C’è un interruttore spento. Accendete la luce cliccando sull’interruttore. Ascoltate ciò che dirà Lea e conducetela nella zona UD03. C’è una porta chiusa, che sulla mappa è rappresentata da un rettangolo rosso. Cliccateci sopra e la porta si aprirà. Seguite Lea; che nella stanza troverà una nuova funzione per la vostra telecamera, vale a dire la visone notturna. Lea inserirà i nuovi obiettivi e da questo momento avrete anche la possibilità di chiedere AIUTO quando non saprete cosa dovete fare. Proseguite e conducete Lea nella zona UD 05. Provate ad aprire la porta, ma c’è qualcuno dall’altro lato, che la blocca. Accendete la telecamera sull’altro lato ed attivate le luminosità. In questo modo, l’uomo che bloccava la porta fuggirà spaventato. Finalmente potrete condurre Lea nella zona UD06, quindi aprite la porta ed accendete la luce. Vi raccomando non mandate Lea verso le scale. Vi trovate nella zona allagata. Lea avrà un flash. Al termine del breve filmato entrate nella zona UD07 ed accendete tutto; sia le luci, che le telecamere finchè Lea troverà una chiave. Tornate nel settore UD05, passando attraverso la zona UD06. Mantenetevi verso nord e Lea avrà un’altra visione, subito dopo troverà il cadavere del dottor Zeitfel nella zona UD11. Addosso al corpo c’è una chiave magnetica, che, però non potrete prendere. Nella barra a sinistra c’è ora un nuovo obiettivo. Conducete Lea nella zona UD08 e provate ad accendere le luci. Purtroppo non funzionano! Attivate la visione notturna e cliccate su tutti gli oggetti. Non andate per nessun motivo vicino alla porta rossa in fondo alla stanza perché rimarreste bloccati. Conducete Lea fino alla stanza UD09. Disattivate la visuale notturna. Lea troverà una pianta mutante e ricorderà un progetto al quale stava lavorando Francois Pierre. Tornate nella zona UD08 ed avvicinatevi alla porta chiusa, per aprirla vi servono Username e password di Lea. Prendetene nota e scriveteli nel menù in alto a sinistra:

 

Lea Nichols:

Username: l.nichols.

Password: eurythmia.

Codice d’accesso la porta UD08 / UD10: 251803.

Password per i documenti personali: arcane.

Codice di sicurezza del sistema: edehn

Confermate cliccando sulla scritta CONVALIDA ed aprite il menù COLLABORATORI. Cliccate sulla fotografia di Lea e prendete nota del codice 251803. Entrate nella stanza UD10. Inserite il codice 251803 e la porta si aprirà. Conducete Lea nella stanza a sinistra ed esploratela fino a quando Lea troverà un apparecchio per attivare lo zoom alle telecamere. A questo punto Lea inserirà l’apparecchio sul robot, ma per attivarlo dovete trovare Username, password e codice del dottor Zeitfel. Attivate la telecamera in alto a sinistra, zoomate sulla bacheca ed individuerete sia la password, che codice di Zeitfel.

 

Aprite la schermata dei collaboratori ed inserite Username e password di Zeitfel. Leggete tutti i documenti, posta compresa e scoprirete Username e password d’altri due collaboratori.

 

Moche Zeitfel:

Username: m.zeitfel

Password: memoriam

Codice per i documenti personali: 12345

Codice d’accesso all’assistente robot: 512ag18.

Codice d’accesso alla porta UD08/UD10: 215803.

 

John Palmer:

Username: j.palmer

Password: ud03

Password per documenti privato: Ernest

 

Mike Loyd

Username: m .loyd

Password: 114113145195.

Password per documenti personali: oxoldines.

Inserite i dati dei due nuovi collaboratori e leggete tutti i documenti nonché la posta di ciascuno. Cliccate sul robot ed attivatelo inserendo il codice 521AG18. Il robot andrà automaticamente nella zona UD 11 e sul monitor comparirà un pannello di comandi che vi permetteranno di manovrare il robot. Entrate nell’ufficio di Zeitfel e mandate il robot sul lato destro del cadavere. Prendete la tessera magnetica. Ritornate nella stanza UD10, dove Lea vi sta aspettando. Avvicinatevi alla ragazza, e quest’ultima prenderà automaticamente la scheda magnetica. Seguitela.

 

Secondo capitolo: laboratorio di etologia comparativa.

Vi trovate nella zona UD14. Ruotate la telecamera più vicina a Lea ed esplorate l’ambiente. Girate verso sinistra la telecamera situata nella prima stanza. Osservate il breve filmato. Entrate nella stanza a destra ed esaminatela fino a quando Lea si avvicinerà alla pianta ed avrà un altro flash. Al termine del filmato conducete Lea nella zona UD17. Osservate l'ambiente poi spostatevi e raggiungete la zona UD16. Vi trovate nella stanza dove solitamente è custodita l’ossidrina. Lea inserirà un nuovo obiettivo. Attivate la cassaforte nell’angolo inferiore sinistro e Lea troverà il primo di due ingredienti necessari per preparare l’ossidrina. Guardate per la seconda volta la cassaforte appena aperta e Lea troverà la password di Francois Pierre. Seguite Lea fino alla lavagna, zoomate e prendete nota della password. Aprite il menù dei collaboratori ed inserite Username e password di Pierre, che riporto qui in basso:

 

Francois Pierre:

Username: f.pierre.

Password: tyriades.

Codice per documento privato: polybius

Codice per il congelatore: 310005B

Codice per la camera blindata: 2514.

Leggete tutti i documenti; posta compresa e troverete i codici d’accesso sia per il congelatore, che per la camera blindata. Conducete Lea accanto all’oggetto sul lato destro della stanza. Aprite il congelatore inserendo il codice: 310005B. Lea inalerà un po’ di soluzione, ma la dose non è sufficiente. Uscite dalla stanza e raggiungete la zona UD18, situata dall’altro lato del corridoio. Esplorate tutto; finchè Lea troverà i seguenti oggetti: uniforme e chiave d’Abdalah Melik, uniforme e chiave d’Andy Leonard e per finire il libro di Lea. Nel corso del filmato Lea vi fornirà la password per i suoi documenti personali ossia ARCANE. Aprite il profilo di Lea ed inserite la password appena ottenuta. Leggete i documenti personali. Conducete Lea nella zona UD19 ed esplorate la zona finchè Lea troverà uno specchio. Entrate nella zona UD20, dove troverete il cadavere d’Abdalah Melik. Tornate nel corridoio principale e percorretelo fino a quando Lea deciderà di salire.

 

Terzo capitolo: laboratori e mensa.

Attivate la mappa cliccando sulla doppia freccia in alto a sinistra e conducete Lea nella zona 1P09. Lungo la strada Lea noterà dei fori di proiettile nel vetro. Esplorate la stanza; finchè troverete una lettera. Leggetela. Inserite il profilo di Melik:

 

Abdalah Melik:

Username: a. melik

Password: neuroleptic

Codice per documento personale: success

Codice d’accesso della sala caldaia: 245cx852.

Leggete tutti i documenti e la posta dopodichè inserite i nuovi profili e fate altrettanto. Vi riporto tutti i nomi e le relative password:

 

Alain Mourin:

Username: a. mourin

Password: me

Codice per i documenti personali: ethology.

Codice d’accesso per gli archivi del settore 1P08: 1p08a25.

 

Harjmania Namrik:

Username: h.narmik

Password: kim.

Codice per il documento personale: 17061947.

Accesso officina: 55SW321.

Codice per la porta della cisterna: CT07A01.

 

Nancy Eswards

Username: n.edwards

Password: luxury

Codice per documenti personali: sensualità.

Uscite dalla stanza ed andate verso destra. Imboccate il corridoio che si trova verso la parte inferiore del monitor e cliccate sulla porta ( rappresentata da un triangolo) che conduce al ponte esterno. Conducete Lea verso sinistra e cliccate sul triangolo. Cliccate sulla telecamera che inquadrerà una scala che sale. Attivate la mappa del ponte superiore cliccando sulla doppia freccia ed accendete la luce in cima alle scale. Lea salirà. Ci sono due telecamere. Attivatele entrambe ed usate la visione notturna. Illuminate la passerella accanto alle sale. Lea salirà. Una volta raggiunto il terzo ponte osservate il corno e ricordatevi dove si trova, perché dopo vi servirà. Nel caso in cui Lea non tornasse sul secondo ponte cliccate sulla freccia verso il basso, che sulla mappa è in alto a destra ed accendete la luce accanto a Lea, che in questo modo tornerà giù.

 

Quarto capitolo: unità medica ponte secondario.

Conducete Lea nello studio del dottor Melik ( zona 2P03). Cliccate sul computer e Lea aggiungerà alla vostra telecamera la visione termica. Cliccate su tutti gli oggetti finchè Lea raccoglierà la chiave dell’ospedale, per terra, accanto alla scrivania. Uscite dallo studio e conducete Lea nella zona 2P04. Ascoltate il suggerimento di Lea e rileggete i documenti del dottor Melik. La ragazza vi parlerà del condizionatore ed in primo piano comparirà un termostato. Regolate il condizionatore sui 37° ed attivate la visione termica. Esaminate tutti i flaconi; finchè Lea troverà il primo ingrediente per preparare l’ossidrina. Nel caso non troviate il flacone con nessuna delle due telecamere regolate il condizionatore su 37,1°. Se avete fatto, tutto correttamente Lea prenderà il primo ingrediente ed uscirà dalla stanza. Salvate la partita! Dirigetevi nella zona 2P05 ed accendete la telecamera in alto, che collocata tra le due strutture ottagonali. Guardate il breve filmato poi riattivate la telecamera in mezzo ai due ottagoni. A questo punto dovete inserire il codice del dottor Melik; vale a dire 245CX852. In primo piano compariranno dei comandi con cui dovrete controllare il braccio meccanico. La prima cosa da fare è premere il tasto + per riavviare tutta la procedura. A questo punto mandate il braccio sotto ad uno dei due contenitori ( non importa l’ordine) purché prendiate 5 dosi di rosso e 3 di blu.

 

Se avete fatto tutto correttamente Lea, vi guiderà nella procedura successiva. Azionate la visuale termica sulla vostra telecamera e mandate il braccio contro il raggio, come si vede nella foto in alto. Mandate il braccio su e giù fino a quando l’indicatore non segnalerà che l’ossidrina è a 42° Lea uscirà automaticamente dall’ospedale e tornerà sul ponte esterno. Dovete tornare nella zona dove si trovano i laboratori e la mensa; prima però conducete Lea nella zona 1P01/1P11. Ci sono tre cadaveri. Convincete Lea a perquisire i tre corpi spegnendo ed accendendo le luci ed attivando tutti gli oggetti. Lea troverà i dati con il profilo della professoressa Resa Leeglind che riporto di seguito:

 

Resa Leeglind:

Username: r.leeglind

Password: mathilda

Codici per il passaggio 1P10/1P11: 45FR36D.

Conducete Lea nella zona 1P10 e 1P11 ed aprite la porta inserendo il codice appena scoperto: 45FR36D. Conducete Lea nella camera d‘inalazione e guardate il breve filmato. Portate Lea nella zona 1P08. Accendete la telecamera ed attivate tutti gli oggetti presenti nella stanza. Dovreste sentire un telefono che squilla. Guardate il breve filmato dopodichè inserite nel pannello il codice per gli archivi, in altre parole 1P08A25. Leggete tutti i documenti, e la posta. Inserite i dati per accedere al profilo di Leonard, che vi riporto di seguito:

 

Andy Leonard:

Userid: a.leonard.

Password: p38

Codice per il documento personale: rigour

Codice di sicurezza per la zona 1P05: 1P05U83.

Conducete Lea nella zona 1P05; ovviamente per accedervi dovrete inserire il codice appena scoperto. Troverete il cadavere di Leonard. Cercate di convincere Lea a perquisire il corpo accendendo e spegnendo le luci ed attivando gli oggetti nella parte inferiore della stanza. Nel caso non succedesse nulla conducete Lea nelle zone 1P03 – 1P02 – 1P01 ed esplorate tutto quello che c’è. Tornate nella zona1P05 e fate in modo che Lea perquisisca il cadavere di Leonard. Troverete altri codici.

 

Paul de Provence:

Username: p.provence.

Password: ra.

Codice per il documento personale: bouillabaisse.

Leggete tutti i documenti di Provence, compresa la posta. Continuate ad esplorare l’ambiente; finchè Lea si avvicinerà ad un pannello con delle chiavi. Sul vostro monitor comparirà una schermata. Prendete la chiave 06 sotto la colonna CTT. Uscite dalla stanza ed addentratevi nella zona 1P03. Lea s’imbatterà in un serpente. Attivate l’oggetto a sinistra di Lea che ucciderà automaticamente il rettile. Esplorate ed attraversate le zone 1P03 ed 1P02; dopodichè dirigetevi nella zona 1P01. Esaminate le carcasse e continuate ad esplorare la mensa fino a, quando Lea troverà il cadavere del cuoco. Se non l’avete già fatto controllate tutti i suoi documenti ( posta compresa). Tornate nel corridoio a destra della zona 1P05 e dirigetevi verso la porta che conduce al ponte esterno ( la zona sulla mappa è segnata 1P/2P/CT). Attivate l’interruttore e Lea raggiungerà il ponte esterno. Andate verso destra finchè Lea troverà delle carcasse. Qualora vi foste già imbattuti nei cani Lea prenderà automaticamente la carcassa e la darà agli animali. Andate a destra fino in fondo ed attivate la telecamera in basso a destra, usando anche la visione notturna. Conducete Lea vicino allo sportello CT06T. Lea aprirà automaticamente con la chiave che avete raccolto in precedenza.

 

Quinto capitolo: officina – cisterna.

Conducete Lea nella zona CT6T. Lea aggiornerà automaticamente gli obiettivi. Andate verso sinistra e Lea noterà qualcuno sul tetto. Seguite il dialogo, al termine del quale Lea inserirà un nuovo obiettivo. Abbandonate la zona CT6T ed attivate la mappa superiore. Attraversate il ponte e tornate su quello esterno. Andate in basso a sinistra; verso poppa. Accendete la luce situata tra i due triangoli. Non cliccate sul piccolo triangolo bensì attivate la mappa del ponte superiore e conducete Lea nella zona 2P01. Cliccate sul triangolo di fronte ai barili, Lea andrà in quella direzione e li sposterà automaticamente. Attivate la mappa superiore e raggiungete il terzo ponte ( zona 3P01) Andate in fondo alla poppa e cliccate un paio di volte sulle due luci. Lea userà la scaletta. Attivate la telecamera sopra le ciminiere e vedrete degli uccelli. Cliccate sull’oggetto a destra e le sirene metteranno in fuga gli uccelli. Lea prenderà automaticamente l’uovo. Spegnete le due luci accanto alle ciminiere e Lea tornerà automaticamente nella zona CT6T. Salvate la partita. A questo punto inserite dei nuovi profili.

 

Kim lan lee:

Username: kl.lee

Password: yokobue

Password per il documento privato: gagaku

Accesso al cancello per l’oceano: CT054400

 

Linda Machek:

Username: l.manchek

Password: archi

Password per i documenti privati: ocean

Codice per il batiscafo 2: PUEZAYTO

 

Stephen Algun:

Username: s.algun

Password: s.algun

Password per i documenti privati: s.algun

Codice d’accesso della porta CT07: CT07A01.

Leggete i documenti e la posta di ciascuno. Tornate dall’uomo misterioso e consegnategli l’uovo. Seguite il dialogo tra Mike Loyd e Lea. Mike vuole scoprire chi è la spia e comincerà ad elencare i nomi di tutti i membri dell’equipaggio. Lea vi chiederà di suggerirle il nome della spia annuendo con la telecamera appena Mike citerà il nome giusto. Come ben sappiamo la spia è Paul de Provence, quindi appena sentite questo nome sapete cosa dovete fare. A questo punto Mike fornirà a Lea delle informazioni sulle cisterne; inoltre vi rivelerà tutti suoi codici ( che ho già segnato in alto). Al termine del dialogo Lea inserirà i nuovi obiettivi. Inserite il profilo d’Igor Dimitrinko.

 

Igor Dimitrinko:

Username: i.dimitrinko

Password: mediocritas

Password per i documenti personali: pigpen.

Password indiretta: mondayjuly.

Codici d’accesso ad occhio dei Triadi: 1° U45Z56 – 2° X31M89 – 3° l02f38.

Leggete tutti i documenti e la posta poi dirigetevi nella zona CT6B.

 

Sesto capitolo: ponte – sommergibile – cisterne.

Conducete Lea fino alla porta del magazzino ed apritela inserendo il codice 55SW321. Esplorate la zona ed accendete la luce posta al centro della stanza Lea troverà un fusibile, che per il momento non le interessa particolarmente, quindi deciderà di cambiare zona. Attirate Lea in fondo alla stanza ed attivate il ponte superiore. Dalla zona CT7B conducete Lea nell'area CT7C. Attivate la visuale notturna e Lea vi farà notare che la corrente è saltata. Dovete trovare il fusibile. Aprite il profilo di Namrik e leggete il documento riguardate il sistema elettrico delle cisterne. Il fusibile che vi occorre è quello rosso. Tornate nella zona CT6B ricordandovi di attivare la mappa del ponte superiore per salire le scale a Lea. Entrate nel magazzino e se necessario aprite la porta inserendo il codice 55SW321. Attivate la telecamera in basso a destra e zoomate sullo scaffale di metallo. C’è un fusibile rosso.

 

Conducete Lea dove c’è il fusibile e fateglielo prendere; quindi attivate la mappa superiore e cliccate sul triangolo in basso a destra. Lea salirà le scale e prenderà il fusibile. Tornate nella zona CT7C. Lea sostituirà automaticamente il fusibile. Portate la ragazza sul lato sinistro della grossa struttura circolare, al centro della mappa. Attivate la telecamera sopra la struttura e cliccate sull’oggetto. Lea vi chiederà di aprire il batiscafo. Inserite il codice CT054400. Conducete Lea a nord est; vale a dire nella zona CT7T. Entrate nell’ufficio di Dimitrinko. Lea si avvicinerà automaticamente al computer e vi suggerirà di rileggere i documenti di Francois Pierre in cerca d’indizi. Sulla scrivania c’è una chiave. Lea deciderà di prenderla pur non sapendo ancora cosa apre. Leggete la posta ed i documenti di Francois Pierre. Continuate ad esplorare l’ufficio. Lea troverà qualcosa per potenziare la telecamera e lo inserirà nel computer. La nuova funzione vi permetterà di render le immagini più nitide, quando ne avrete bisogno. Conducete Lea nella parte più lontana della stanza. C’è l’agenda di Dimitrinko. Lea inserirà automaticamente il documento nel computer. Leggetelo aprendo il profilo di Dimitrinko. Riguardate anche gli altri documenti dopodichè continuate ad esplorare la zona. Spostatevi verso la parte più lontana del magazzino ed osservate l’armadietto di Linda Machek. Zoomate sul foglio, come suggerito da Lea ed ascoltate ciò che dirà. Dovete trovare il codice per il batiscafo numero 2. Per farla breve il codice è PUEZAYTO. Fate avvicinare Lea alla parte centrale della parete sinistra. Lea troverà una muta ed andrà automaticamente ad indossarla. Andate verso sinistra. C’è l’armadietto di Dimitrinko, che Lea aprirà automaticamente con la chiave appena trovata. Nell’armadietto c’è una chiavetta usb con dei dati che Lea caricherà nel computer in modo che possiate leggere i documenti. Dopo aver letto tutto conducete Lea verso la porta in fondo alla stanza che la ragazza aprirà usando la chiave trovata tra le ceneri nella caldaia.

 

Settimo capitolo: sale di triadontologia – cisterne.

Siete nella zona CT8C. Guardatevi attorno ed attivate tutti gli oggetti. Attirate Lea nell’ufficio in alto a destra. Lea troverà un’altra chiave usb con dei dati che caricherà sul computer. Leggete tutto attivando il profilo di Lea. Conducete Lea nella zona CT8C. Attivate le mappe superiori finchè Lea raggiungerà la cima della piattaforma e troverà due cadaveri. Tornate nella zona CT7C. Conducete Lea verso il lato destro dell’hangar. Attivate la mappa superiore e fate salire Lea sulla piattaforma. Sul vostro monitor comparirà il pannello dei comandi del braccio dell’elevatore.

Spostate i cursori A e B al massimo.

Spostate lentamente il cursore D fino a quando Lea vi dirà di stare attenti.

Adesso dovete inserire il batiscafo nell’apertura. Muovendo lentamente alternate B a sinistra e C a destra. Mandate C al massimo e B a zero. Mandate A sullo zero e lentamente D al massimo. Se Lea vi dirà che qualcosa non è a posto modificate leggermente la posizione dei cursori. Quando il batiscafo sarà nella posizione esatta Lea, si arrampicherà ed entrerà automaticamente.

 

Ottavo capitolo: zona acquatica.

Per prima cosa dovete inserire la password ossia PUEZAYTO ed assicuratevi che le luci siano accese. Sul vostro monitor comparirà una consolle di comandi cliccate nel seguente ordine:

MG 48W

CONNECT – V12

MG – 25 SX – 01 – 02 – 03

LB – 01 – 02 – 03.

Ecco i comandi per pilotare il batiscafo:

7 rotazione a sinistra

8 movimento in avanti

9 rotazione a destra

4 movimento laterale a sinistra

6 movimento laterale a destra

2 movimento all’indietro

PAG SU per salire

PAG GIU’ per scendere

BARRA SPAZIATRICE per lo spiegamento del braccio.

Vi trovate nella zona ZA01. Monitorate i vostri movimenti con la mappa e cercate di dirigervi verso il canyon. Lea vi dirà di scendere quindi premete la freccia in basso fino a, quando lei non vi dirà che vi siete alla giusta profondità. Andate verso sud e dirigetevi verso il canyon, sulla mappa è rappresentato da un triangolo nero. Proseguite verso l’isoletta in basso a sinistra. Per raggiungere la zona ZA03 procedete in questo modo: andate verso sud e raggiungete la parete rocciosa, dopodichè salite il più possibile. Andate ancora verso sud ed evitate le rocce spostandovi lateralmente. Ad un certo punto non andrete più né avanti, né indietro. Scendete e dirigetevi verso la zona ZA03. Attivate la mappa situata in questa zona e scendete. Adesso dovete attivare le tre serrature dei Triadi, che sulla mappa sono raffigurate con pomelli bianchi attaccati all’estremità dei cavi. La prima serratura da sbloccare è situata in alto a sinistra, la seconda in basso a destra e l’ultima in basso a sinistra. Sbloccatele in quest’ordine. Le suddette serrature sono rotonde e di metallo, con un buco in mezzo. Dovete centrare il buco con il braccio del batiscafo premendo la BARRA spaziatrice, quando sarete di fonte alla serratura.

 

Avvicinatevi ed attivate la telecamera piazzata sul braccio del batiscafo; quando avrete inquadrato il foro premete la barra spaziatrice. Comparirà per pochi secondi una stringa nella quale dovrete digitare un codice, siate rapidi perché altrimenti dovrete riposizionare il braccio del batiscafo. Riporto di seguito i codici per ogni serratura.

Serratura in alto a sinistra U45Z56

Serratura in basso a destra: X31M89

Serratura in basso a sinistra: L02F38.

Dopo aver sbloccato tutte le serrature portatevi sopra l’ingresso principale e Lea entrerà nella base.

 

Nono capitolo: base avanzata.

Lea entrerà in un ascensore, e sul vostro monitor comparirà il pannello dei comandi. Fate scendere Lea al secondo piano e lei uscirà dall’ascensore. Accendete e spegnete la luce fino a quando Lea tornerà nell’ascensore e scendete al primo piano. Conducete Lea nella zona BA02. Attivate la telecamera in basso a sinistra, ed accendete le luci nell’ufficio finchè Lea troverà un altro cadavere. Addosso al cadavere ci sono una mappa ed una chiave; che Lea prenderà automaticamente. La ragazza esplorerà l’ufficio e troverà una fotografia con un nome scritto sopra. Osservate la sequenza; dopodichè esaminate i nuovi profili, leggendo posta e documenti.

 

Lyse Montflour:

Username: l.mountflour

Password: X22AU5001

Password per i documenti personali: mady

 

Jack Lowel

Username: j.lowel

Password: osssecan

Password per i documenti personali: melkhar.

Codice d’accesso per il tunnel dell’abisso: xx25k12.

 

Michael Lincoln:

Username: m.lincoln

Password: password

Password per i documenti personali: order

Codice d’accesso del robot di sicurezza: st038rk12.

Codice d’accesso per le porte dei Triadi: te013.

 

Aldo Lucani:

Username: a.luciani

Password: nialuci

Password per i documenti personali: hope.

 

Paul Guirnish:

Username: p.guirnish

Password: psi

Password per i documenti personali: symbiosis.

Codice di sicurezza verso il tunnel dell’abisso: 05031012.

Inserite username e password di Michael Lincoln e rileggete i documenti personali. Prestate particolare attenzione al documento che si chiama annotazioni su reminescent anamnesis 2° parte e selezionate il testo con il tasto sinistro del mouse. Premete contemporaneamente i tasti CTRL C sulla vostra tastiera; in questo modo copierete il testo. Aprite il profilo di Dimitrinko. Aprite l’eseguibile di crittografia poi cliccate sulla scritta GRIGLIA DI VIGENERE. Posizionate il puntatore del mouse sulla parte inferiore della schermata; finchè non compare la linea verticale. A questo punto premete contemporaneamente sulla vostra tastiera i tasti CTRL V. In questo modo incollerete il testo che avete selezionato nei documenti di Lincoln. Ora portate il puntatore del mouse sulla parte alta della finestra e digitatela la parola HILL. Infine cliccate sulla scritta DECODIFICA. Leggete il testo tradotto; poi usate lo stesso procedimento per la terza parte delle annotazioni su reminescent anamnesis tra i documenti di Lincoln. Nella parte alta del programma di decodifica sostituite la parola hill con la parola Alberti e decifrate la terza parte del documento. Leggete il file poi tornate all’ascensore e conducete Lea al secondo piano. Portate Lea nella zona BA03 e cliccate sulla porta chiusa situata a destra. Lea aggiornerà gli obiettivi. Conducete Lea nella zona BA05 e fatela avvicinare al pannello di controllo, che sulla mappa è rappresentato da un interruttore nella parte superiore centrale. Ascoltate tutto ciò che dirà Lea poi riconducetela all’ascensore e scendete al secondo piano. Portate Lea nella zona BA08. Imboccate il corridoio in alto a destra. Attivate la mappa superiore in modo che Lea salga le scale, dopodichè fatela avvicinare al generatore in alto a destra. Lea s’accorgerà che il generatore non funziona e vi suggerirà di cercare degli attrezzi nel laboratorio. Dirigetevi verso la zona rettangolare sottostante e conducete Lea verso la luce in alto a sinistra. C’è una grossa chiave inglese che Lea prenderà automaticamente. Uscite dal magazzino e tornate nella zona dei generatori, quindi attirate Lea nella zona in alto a destra. Dopo aver riparato i due generatori vorrà verificare che tutto funzioni correttamente. Conducete la ragazza verso le scale in basso a destra e fatela scendere. Percorrete il lungo corridoio fino ad arrivare dinnanzi alla porta che avete aperto in precedenza. Varcate la porta e fate entrare Lea nell’ascensore. Attivate la mappa del piano superiore; ovvero la zona BA05 ed accendete la luce nella parte centrale della mappa. Lea entrerà nella sala di controllo. I generatori funzionano e Lea aggiornerà gli obiettivi. Cliccate sul triangolo in alto ed inserite il codice TEO13. Sui vostri monitor comparirà un pannello. Per risolvere l’enigma ed aprire la porta dei Triadi dovete attivare la mappa del piano più basso. Sulla parte superiore dell’arco presente sulla mappa vedrete due linee parallele. Ora attivate la mappa del piano più in alto ed accendete la telecamera posta a sinistra dei due serbatoio cilindrici. Vedrete la porta dei Triadi. Sopra la porta ci sono cinque simboli luminosi.

 

Osservate i simboli e guardate la posizione corrispondente sulla porta. Potete trascinare i simboli mediante i riquadri numerati sul pannello di controllo e, sempre tramite i comandi girarli e modificarne le dimensioni fino a quando combaceranno sulle sagome sopra la porta dei Triadi. L’enigma è molto più facile da fare che da spiegare. Aiutatevi osservando l’immagine sottostante, se non altro per capire dove posizionare ciascun simbolo. Ricordate che quando un simbolo è posizionato correttamente diverrà bianco.

 

Se avete fatto tutto senza errori, Lea dirà che prima di attraversare la porta bisogna neutralizzare i tre robot. Tornate a destra e prendete l’ascensore. Attivate la mappa del piano inferiore e fate scendere Lea al primo piano. Conducetela nella zona BA02 ed attivate la telecamera situata tra il quadrato nero e le due taniche cilindriche. Salvate al partita! Accendete la luce posta sotto la telecamera che avete usato per inquadrare la porta dei Triadi e Lea uscirà dal riparo per riparare il robot caduto. Attivate l’automa inserendo il codice ST038RX12. Sul monitor comparirà un pannello di comandi per il robot. Combattete per eliminare i tre automi. Spostatevi con le frecce direzionali e sparate cliccando sulla parte centrale del pannello.

 

Decimo capitolo: zona dei Triadi- cattedrale.

Lea aggiornerà gli obiettivi. Esaminate la zona T02 e cliccate su tutti gli oggetti. Troverete tre dispositivi, ossia un traduttore, un dispositivo per l’analisi feromonale ed un dispositivo di decodifica audio. Conducete Lea nella zona T01. Attivate la telecamera portatile di Lea e l'analisi feromonale. Andate avanti mantenendovi sulla sinistra e cercate di raggiungere la zona T03. Strada facendo incontrerete delle piante che v’impediscono di proseguire. Per scansarle cliccate sul TRADUTTORE; comparirà una tabella. Selezionate GAMMA + GAMMA ed emanate forza 2. La pianta si alzerà e voi potrete passare. Proseguite usando lo stesso procedimento con le altre piante scegliendo tra ESTASI – DESIDERIO – EUFORIA – STUPORE – MODERAZIONE ed emanando forza da 1 a 3. Per conoscere le varie combinazioni rileggete il protocollo del profilo di Guirnish. Non riporto la sequenza esatta; tanto basta andare per tentativi. Quando finalmente arriverete nella zona T03 interagite con il pannello ed entrate.

 

Undicesimo capitolo: zona triade- crocevia.

Andate avanti ed attivate l’analisi feromonale sulla telecamera portatile di Lea. Ascoltate il dialogo tra Lea e Miilyan. Quest’ultima vi suggerirà di trovare il feromone omega. Lea aggiornerà gli obiettivi. Dirigetevi verso sud ed avventuratevi nella foresta dell’altopiano. Esplorate tutta la zona fino a, quando troverete l’ormone omega, ma fate attenzione alla guardia che sorveglia la foresta. Non potete fra altro che evitarla, poiché senza il feromone omega non potrete affrontarla e nel caso vi scoprisse, tornereste all’ingresso della foresta. Per raggiungere la pianta portatevi verso la zona T05. Fatevi strada tra le piante usando il traduttore, come avete fatto prima. Quando vi avvicinerete alle bolle v’imbatterete in una grossa pianta che vi blocca la strada. Usate il traduttore e selezionate il feromone gamma-gamma con forza 1 e finalmente potrete passare. Avvicinatevi alla pianta e Lea cercherà di prendere il feromone, ma non ci riuscirà. Usate sul traduttore e congelate le bolle selezionando alfa- alfa forza 2. Rapidamente selezionate beta - beta forza 1 oppure delta – delta forza 1. Lea prenderà automaticamente il feromone. Tornate all’ingresso della foresta, vale a dire la zona T03 che potrete raggiungere attivando l’interruttore più vicino a voi. Cercate di raggiungere la zona T11/T16 ma, quando sarete quasi arrivati sentirete una voce minacciosa e Lea cadrà su un fiore rampicante. Per risalire attivate il traduttore sulla telecamera portatile ed inviate segnali con i feromoni verso il fiore più vicino a voi. Continuate in questo modo; finchè riuscirete a risalire, dopodichè guardate il filmato.

 

Dodicesimo capitolo: zona dei triadi – alto consiglio.

Attivate la telecamera portatile di Lea ed azionate l’analisi feromonale. Andate in senso antiorario, numerando i generali da 1 a 5 ed inquadrate il primo. Comparirà un pannello con alcuni feromoni. Per rispondere alla prima domanda scegliete il segnale opposto a quello che compare; ossia se il primo generale v’invia un segnale alfa – alfa, dovrete rispondere beta – beta. Per rispondere alle domande successive è sufficiente che ripetiate la sequenza di feromoni che vedrete, aggiungendo o togliendo il feromone omega ES: al segnale beta - alfa dovete rispondere beta – alfa – omega. La parte difficile verrà dopo aver risposto ai primi due generali perché in seguito v’interrogheranno anche gli altri generali e voi dovrete essere rapidi sia nell’inquadrare ciascuno; che nel rispondere. Il tutto si svolge in tre parti. Dopo aver completato l’enigma guardate il filmato. Appena riprendete il controllo del gioco, attivate il traduttore ed aiutate Lea a disinnescare la bomba inviandole segnali con i feromoni. Attenzione! Questa volta non dovrete usare l’intensità, ma dovete confermare premendo sullo zero. Inviate il comando alfa per il sì, invece per il no, inviate il segnale alfa omega. Procedete come indicato.

Quando Lea mette la tenaglia sul cavo rosso inviate il segnale ALFA.

Quando Lea mette le tenaglie sul cavo giallo inviate i segnali ALFA OMEGA.

Quando Lea mette le tenaglie sul cavo verde inviate il segnale ALFA OMEGA.

Quando Lea mette le tenaglie sul cavo blu inviate il segnale ALFA.

 

Tredicesimo capitolo: sorgente delle correnti.

Conducete Lea verso la zona T14/T15 e cliccate sulla porta. Per aprirla inserite il codice XX25K12.

 

Quattordicesimo capitolo: abisso ascendente.

Attivate la mappa della zona e percorrete l’unica strada possibile. Ritroverete Miilyan. Proseguite verso la struttura circolare, dopodichè cliccate sull’icona delle luci e disabilitatele, in questo modo riuscirete a vedere due porte. Apritene una e Lea entrerà. Riattivate le luci sulla mappa e guardate il breve filmato. Aprite il traduttore ed inviate i seguenti segnali, senza togliere il feromone PSI:

Delta + delta con forza 3.

Epsilon + beta con forza 3.

Beta con forza 0.

Partirà un’altra sequenza. Per terminare finalmente quest’avventura inserite il codice 05031012. Guardate il filmato finale!

Invia nuovo commento
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
          _____   ____      _ 
__ _ |___ | | ___| (_)
/ _` | / / |___ \ | |
| (_| | / / ___) | | |
\__,_| /_/ |____/ _/ |
|__/
Enter the code depicted in ASCII art style.