Prologo:
 
Andate verso la porta principale, apritela e parlate con il messaggero, che vi consegnerà una lettera di Djehouty. Leggetela. Giratevi verso la finestra e prendete il libro di medicina e la pomata per gli occhi. Mettete gli oggetti presi, nel vostro inventario ed uscite.
 
Primo capitolo:
 
Al termine del filmato, giratevi verso sinistra ed avvicinatevi alla bancarella con il mulo accanto. Giratevi leggermente verso destra e parlate con il venditore. Al termine del dialogo giratevi verso destra e fate un altro passo avanti. Voltatevi verso sinistra ed entrate in casa del birraio. Ascoltate ciò che dirà la donna ed uscite. Andate verso l’uomo sotto l’impalcatura e lui verrà verso di voi Parlategli e prendete la mappa che vi darà. Giratevi a destra ed andate avanti per due schermate. Voltatevi verso destra ed andate avanti quattro volte. Aprite la porta gialla ed arriverete dentro un cortile; davanti a voi c’è un’atra porta. Apritela ed entrate. Guardate il breve filmato. Avvicinatevi a Djehouty e parlate con lui; esaminatelo e parlateci di nuovo. Tornate giù ed uscite da casa. Giratevi a sinistra e fate due passi avanti, comparirà la mappa. Cliccate e scegliete come prossima meta il Tempio di Ra.
 
Secondo capitolo:
 
Al termine del filmato, sarete nel cortile del tempio. Andate avanti per tre schermate e parlate con l’uomo a destra. Giratevi ed avvicinatevi all’uomo vestito di bianco. Parlate con lui un paio di volte e cercate di convincerlo a farvi entrare nel cortile della biblioteca, ma lui risponderà che l’ingresso alla biblioteca è permesso solamente ai sacerdoti, dovrete dimostrare di essere tale risolvendo un enigma. Ecco il classico gioco dei quindici, ma con una piccola variante, infatti, dovete abbinare i simboli agli dei. Le tessere nella colonna a sinistra non si muovono, però passandoci sopra il puntatore del mouse s’illuminerà quella da abbinare, che si trova nella colonna a sinistra. L’enigma è casuale quello che vedete nell’immagine sottostante è relativo al mio gioco.

Proseguite per la biblioteca e parlate con lo scriba che vi chiederà di portargli gli strumenti necessari per scrivere i nomi delle persone che entrano nella biblioteca. Voltatevi ed entrate nel cortile a destra. Avvicinatevi all’uomo seduto accanto all’ingresso e parlateci. Entrate nel magazzino e giratevi immediatamente verso destra. Prendete la cassetta con le penne e portatele a Irou che stavolta vi chiederà di portargli dell’inchiostro. Tornate nel magazzino ed avvicinatevi all’angolo a sinistra. Prendete il sacchetto d’inchiostro.

Portate l’inchiostro ad Irou, che però è andato via. Entrate nella biblioteca ed avvicinatevi alla parete a sinistra. Aprite il secondo mobiletto, prendete tutto e leggete tutto. Uscite dalla biblioteca e tornate nel cortile del tempio. Avvicinatevi alla donna con l’abito bianco e vistatela. Avvicinatevi al bambino accanto all’uomo. Parlate con il ragazzino, visitatelo e dategli la pomata per gli occhi. Giratevi e comparirà la mappa. Tornate nel quartiere.
 
Terzo capitolo:
 
Andate avanti un paio di volte. Voltatevi verso destra ed aprite la porta di fronte a voi. Attraversate il cortile ed entrate in casa. Andate avanti. Giratevi a destra e fate un passo avanti. Giratevi verso sinistra ed entrate nel corridoio stretto. Giratevi a sinistra. Fate un passo avanti e salite le scale. Avvicinatevi a Djehouty e mostrategli il papiro con la profezia. Tornate giù ed portatevi verso il centro della stanza. Prendete l’anello dorato sullo sgabello.

Uscite da casa e fate un passo avanti. Giratevi a destra e parlate con Idi. Al termine del dialogo andate avanti finchè compare la mappa, e tornate al tempio di Ra. Dirigetevi verso l’ingresso con le grandi statue e parlate con Kephren, per poter incontrare il gran sacerdote dovete portate una lettera di presentazione. Uscite dal cortile del tempio e fate ricomparire la mappa. Tornate nel quartiere e fate due passi avanti. Giratevi a destra ed entrate nel cortile. Entrate in casa e salite sul tetto. Parlate con Djehouty un paio di volte e lui vi dirà cosa gli occorre per scrivere la lettera. Tornate giù ed andate a sinistra, avvicinatevi alla mensola e prendete: la cassa di penne, la pozione soporifera, i papiri ed i chicchi di grano.
 
Tornate sul tetto e date a Djehouty la penna, il papiro e l’inchiostro. Prendete la lettera e tornate al tempio. Andate verso l’ingresso successivo a quello con le statue e date la lettera a Kephren. Entrate nel cortile di fronte a voi e girate attorno alla piccola struttura. Parlate con il Gran Veggente, il quale vi darà un braccialetto. Tornate nel cortile principale del tempio, andate a destra e fate un passo avanti. Giratevi ancora a destra ed entrate nella biblioteca. Entrate nella libreria e parlate con Menna. Al termine del dialogo giratevi ed andate verso le nicchie a destra. Aprite quella centrale e prendete il laccio. Qualcuno ha rubato il rapporto! Uscite dalla biblioteca e tornate nel cortile principale del tempio.
 
Entrate nel cortile di fronte a voi ed andate a destra. Proseguite finchè vedrete comparire qualcuno che sta cacciando i topi. Giratevi a destra e raccogliete la corda. Parlate con Mehou. Al termine del dialogo tornate verso l’ingresso del cortile ed andate a destra. Andate avanti tra i due silo e giratevi verso sinistra. Raccogliete l’asse per terra. Giratevi a sinistra e fate un passo avanti. Giratevi a destra e fate un passo avanti. Giratevi a sinistra e salite le scale. Guardate nel silo poi combinate l’asse con la fune, appoggiate tutto sopra la bocca del silo e scendete. Guardate per terra, finchè il puntatore assume la forma di un pugno, cliccate e prendete la spiga.
 
 
Risalite e lasciate il tempio.
 
Quarto capitolo:
 
Tornate nel quartiere ed andate avanti quattro volte. Attraversate la passerella rotta e giratevi verso destra. Entrate nel vicolo e proseguite verso la casa di Hetep; il padrone di casa non c’è. Entrate comunque e prendete lo specchietto sullo sgabello di legno. Sul muretto c’è anche il sigillo dello scriba. Prendetelo. Uscite e girate a sinistra. Andate avanti cinque volte e tornate al tempio. Avvicinatevi a Kephren e mostrategli il bracciale. Entrate nel cortile della biblioteca ed andate a sinistra. Mostrate la spiga a Meryre. Guardate il filmato poi parlate con Ipouky. Il ragazzino vi porterà un messaggio di Djehouty. Lasciate il tempio e tornate al villaggio. Entrate in casa di Djehouty e salite sul tetto. Parlate con Djehouty, il quale vi dirà di non essere in grado di tradurre la profezia, quindi ve la renderà suggerendovi di farvi aiutare da uno scriba.
 
Quinto capitolo:
 
Tornate giù ed uscite da casa. Tornate al tempio ed entrate nel cortile della biblioteca. Andate verso sinistra ed avvicinatevi a Menna. Mostrategli la tavoletta e lo scriba vi dirà che è scritta al contrario. Sporcate la tavoletta con l’inchiostro poi usateci il papiro bianco. Leggete la pergamena trascinandola sull’icona dell’occhio, nell’angolo a sinistra. Tornate nel quartiere e quindi a casa di Djehouty; mostrategli la pergamena tradotta. Ritornate al tempio e varcate l’ingresso con le grandi statue. Girate attorno alla struttura ed osservate la statua. Abbassate lo sguardo e mettete lo specchio nella piccola cavità. Osservate la parete sinistra della struttura e noterete una pietra rettangolare.
 
 
 
Provate a rimuoverla, ma stando a quello che c’è scritto nella profezia vi occorre un mazzuolo. Voltatevi ed entrate nel cortile di fronte a voi. Seguite la parete a sinistra ed entrate nel magazzino. Parlate con Irou e convincetelo a prestarvi il mazzuolo usando la prima frase. Tornate dinnanzi alla statua di Sakhmet ed usate il mazzuolo sulla pietra rettangolare. Guardate il filmato e raccogliete il papiro. Leggetelo e tornate nel magazzino. Prendete il cumino ed i semi di ginepro a destra. Voltatevi verso sinistra e prendete la farina di fagioli nella nicchia centrale.
 
Lasciate il tempio e tornate nel quartiere. Andate in fondo alla strada e parlate con la donna (dietro l’ultima bancarella). Provate a chiederle tutto, ma non avrà niente di ciò che chiederete. Datele il braccialetto ( per la gioia del Gran Veggente) ed in cambio avrete: lenticchie, olio, datteri e dieci deben di rame. Tornate verso la riva del fiume e girate a destra, prima di arrivare al mulo. Parlate con il mercante e barattate con lui la radice di mandragola e l’aglio, in cambio delle lenticchie e dell’olio. Chiedetegli della birra, ma il mercante risponderà di non averne. Per preparare il rimedio vi manca solo il miele. Girate l’angolo ed andate verso la bancarella a sinistra. Date alla donna i datteri, in cambio delle foglie di salice, e dieci monete di rame per dell’olio d’oliva. Tornate al tempio ed oltrepassate l’ingresso con le due statue. Girate attorno alla piccola struttura e proseguite per il magazzino. Chiedete ad Irou del miele, e lui ve lo darà in cambio dell’anello d’oro.
 
Osservate la parete accanto ad Irou e pendete il miele nella nicchia più vicina alla porta. Uscite dal magazzino e tornate nel quartiere. Entrate in casa di Djehouty ed avvicinatevi al calderone dentro cui dovrete mettere: la farina di fagioli, il cumino, i semi di ginepro ed il miele. Prendete il rimedio ottenuto ed uscite da casa. Girate a destra e fate sette passi avanti. Date il rimedio a Djaou e chiedetegli le foglie a forma di ventaglio; il mercante v’indirizzerà dal governatore. Andate verso la riva del fiume ed entrate nella casa a destra. Guardate il filmato. Parlate con la locandiera e datele il miele in cambio della birra. Avvicinatevi al Nubiano, nell’angolo a sinistra. Parlate con lui e guardate il filmato. Uscite ed andate avanti fino a quando compare la mappa. Recatevi a casa del governatore.
 
Sesto capitolo:
 
Al termine del filmato avvicinatevi alla prima guardia e parlateci affinchè vi lasci passare. Proseguite e parlate con la seconda guardia, che dovrete convincere a farvi entrate nel palazzo usando il vostro fascino; quindi usate le frasi 3 – 1 -1 – 1 - 2. Entrate e parlate con la terza guardia, che è alla disperata ricerca della musicista. Uscite dal palazzo ed andate a sinistra, verso l’entrata del giardino. Una volta entrati, andate verso destra, poi sempre dritto fino al patio. Raccogliete il tamburo e tornate nel salone. Parlate di nuovo con la terza guardia. Per risolvere l’enigma dovete usare i tasti del mouse e sincronizzare il ritmo con il tamburo che s’illumina. Dopo aver superato l’enigma proseguite e giratevi a sinistra.  Parlate con il governatore. Al termine del dialogo andate verso il trono e seguite il corridoio a destra. Quando sarete sulla veranda, giratevi a destra e parlate con la guardia. Entrate in camera ed esaminate la stanza. Prendete il rapporto di Hetep.

Guardate il filmato.
 
Settimo capitolo:
 
Osservate il cadavere di Hetep e raccogliete il piccone accanto a lui. Giratevi a sinistra ed entrate nella galleria illuminata. Andate fino in fondo e giratevi a destra. Osservate la pietra quadrata e spostatela usando il piccone; sentirete un rumore in lontananza. Tornate indietro e fermatevi all’angolo. Fate un passo avanti, giratevi a destra ed entrate nel passaggio. Andate in fondo al tunnel ed entrate nella grotta. Raccogliete la scala e posatela sul blocco di granito, che si trova sotto il soffitto squarciato. Guardate il breve filmato, dal momento che la scala è fuori uso, dovrete escogitare un altro modo per fuggire. Giratevi ed andate verso il giaguaro. Usate il piccone dove c’è il felino e guardate la breve sequenza. Giratevi a destra e fuggite.
 
Ottavo capitolo:    
 
Usate la mappa e tornate nel quartiere. Il Nubiano v’informerà della morte di Djehouty. Parlate di nuovo con il Nubiano poi entrate in casa. Guardate il breve filmato e parlate per la terza volta con il Nubiano. Al termine del dialogo, voltatevi e parlate con Ipouky. Scendete e parlate due volte con la ragazzina. Giratevi a destra e spostatevi nell’angolo opposto della casa. Prendete le foglie dell’albero del ventaglio e ( se non l’avete già fatto) prendete anche i chicchi di grano e la polvere soporifera. Avvicinatevi al calderone e metteteci gli ingredienti, seguendo nell’ordine che vi darò: foglie di salice, radice di mandragola, aglio, olio, foglie dell’albero del ventaglio e per finire la birra.
 
A questo punto compariranno tre contenitori di dimensione crescente da sinistra verso destra.
 
Il contenitore più piccolo ha una capacità di 3.
Il contenitore medio ha una capacità di 5.
Il contenitore grande ha una capacità di 8.
 
Nominerò il contenitore più piccolo A – quello medio B - e l’ultimo C.
 
Versate C in B.
Versate B in A.
Versate A in c.
Versate B in A.
Versate C in B.
Versate B in A.
Versate A in C.
 
Se avete fatto tutto correttamente nel vostro inventario avrete la medicina; datela alla bimba e guardate il breve filmato. Fate un passo avanti e parlate con il Nubiano. Giratevi e parlate prima con la bambina, poi con Ipouky. Scendete le scale ed uscite da casa.
 
Nono capitolo:
 
Tornate al tempio ed avvicinatevi a Kephren. Entrate nel cortile della biblioteca. Andate a sinistra e date la medicina al Gran Veggente. Parlateci due volte poi lasciate il tempio per tornare al villaggio. Parlate con il Nubiano che comparirà davanti alla casa di Djehouty. Guardate il filmato, al termine del quale sarete a casa del governatore. Giratevi a sinistra ed osservate la guardia che dorme. Entrate nel cortile a destra e seguite il muro a sinistra per un paio di schermate. Combinate il grano con la polvere soporifera e datelo alle oche. Entrate e giratevi a sinistra. Salite le scale ed entrate nel salone. Osservate i movimenti della guardia e quando la vedete andare verso sinistra, contate fino a dieci poi uscite ed entrate immediatamente in camera da letto. Avvicinatevi al mobiletto a sinistra del letto, apritelo e prendete il rapporto di Hetep. Andate verso la porta, aspettate di vedere la guardia andare verso sinistra, uscite e correte nel salone. Uscite dal salone ed andate verso il cortile delle oche, oltrepassate il cancello, giratevi dalla parte opposta e raccogliete i sassi.

Svegliate le oche lanciando loro i sassi, ed appena vedete arrivare la guardia attraversate il cortile ed andate nello spiazzo dove dormiva. Prendete la chiave.
 

Tornate nel cortile con la piscina e seguite il lato destro. Fate due passi avanti e giratevi a destra. Aprite la porta con la chiave nel vostro inventario. Tornate al tempio ed entrate nel cortile dei Silo. Avvicinatevi al Gran Veggente e dategli il rapporto. Guardate il filmato finale.