Introduzione:

in questo gioco impersonerete il simpatico robottino Joseph, che tra mille difficoltà riuscirà a liberare la sua amata.

 

Primo capitolo: la discarica.

Cliccate due volte sulla vasca da bagno e fate cadere la testa di Joseph vicino al suo corpo. Cliccate sul corpo del robot ed automaticamente si riattaccherà alla testa. Allungatevi e prendete l’orsacchiotto. Usate l’orsetto sul topo meccanico, che in questo modo mollerà l’oggetto che sta trattenendo. Joseph si riattaccherà automaticamente la gamba. Raccogliete sia la calamita, accanto alla ventola, che il rotolo di spago. Combinate lo spago con la calamita e portatevi a destra. Spingete il palo ed usateci la calamita. Prendete la mano del robottino ed andate a destra.

 

Secondo capitolo: il ponte levatoio.

Guardate il breve filmato e prendete il cono. Cliccate sugli altri coni finchè troverete il secchio. Prendetelo. Immergete il cono nel secchio di vernice bianca. Avvicinatevi al palo ed arrampicatevi due volte. Raccogliete l’ultimo piolo ed infilatelo nel buco sopra di voi. Salite ancora e prendete l’ultimo piolo, infilatelo nel foro del palo e salite ancora; continuate così fino ad avvicinarvi alla lampadina e prendetela allungando il corpo di Joseph. Aprite il vostro inventario e combinate il secchio con la lampadina. Indossate l’elmetto ottenuto ed allungatevi per tirare la maniglia della campanella; per chiamare la guardia e farle abbassare il ponte levatoio. Entrate.

 

Terzo capitolo: il fossato.

Avvicinatevi alla cisterna e chinatevi. Allungate il braccio sul pannello di controllo e girate la leva su 2 A; dopodichè premete il pulsante rosso. Salite le scale ed allungatevi. Aggrappatevi al palo ed andate verso destra. Prendete l’oggetto giallo e tornate sulle scale. Raccogliete la barra piegata, sotto l’interruttore e mettetela sulla parte altra della balaustra. Scendete le scale e mettete l’oggetto giallo sui binari. Sedetevi sulle ruote ed aprite il portone spingendo il bastone in fondo alle scale.

 

Quarto capitolo: la caldaia.

Andate a destra e prendete l’oggetto appeso fuori dalla porta. Cliccate sulla spia luminosa attorno alla fornace. Cliccate sul pannello e spostate gli indicatori come segue. Da sinistra verso destra: 1 e 3 giù - 2 su. Premete il pulsante rosso e correte nel carrello. Appena possibile saltate sulla mensola a sinistra.

Aprite il pannello con la chiave che era attaccata alla porta ed invertite i cavi, mettendoli come segue: nero – rosso – nero- rosso. Saltate giù. Zoomate sulle scintille ed invertite i cavi collegando il nero con il rosso. Agite sul pannello per richiamare la gru e correte nel carrello. Portate il puntatore verso destra ed appena compare la freccia saltate.

 

Quinto capitolo: la prigione.

Al termine della sequenza vi ritroverete nella cella. Prendete la carta igienica ed andate a sinistra. Prendete l’erba bagnata, accanto al vostro compagno di cella. Portatevi sotto la lampadina, allungate il collo e fate asciugare l’erba con il calore della lampadina. Combinate l’erba asciutta con il foglio di carta igienica e date la sigaretta ottenuta al vostro compagno di cella. Avvicinatevi al buco nella parete sinistra della cella. Chinatevi ed infilate il braccio nel vostro inventario, nel buco. Cliccate sul robot nell’altra cella, e poi cliccate sull’altro buco contro la parete opposta. Spingete l’armadietto finchè non cade la scopa e prendetela. Cliccate sulla valvola attaccata al tubo nella vostra cella, finche non cade. Combinate la valvola con la scopa ed usate il tutto per aprire il tombino. Scendete e strisciate verso destra, fino al tombino successivo. Aprite il tombino con la scopa. Osservate i movimenti della guardia e non appena muove la sedia tiratela. Prendete i piselli dalla ciotola sul tavolo e quando la guardia si muove per prenderne altri, buttate i legumi a sinistra, sotto il pannello. Se vi avanza del tempo prendete velocemente la chiave attaccata alla cintura della guardia, altrimenti usate ancora il procedimento sopra descritto e rubate altri piselli. Salite ed infilate la chiave nel foro del pannello sul lato sinistro ( ovviamente senza farvi beccare dalla guardia). Uscite a sinistra ed avvicinatevi al pannello, apritelo ed inserite l’ora 04: 45. Entrate nella cella e nascondetevi dentro l’armadietto. Per risolvere l’enigma dovete mandare i puntini verdi al centro del diagramma ed avrete automaticamente la pistola. Entrate nella cella adiacente ed allungatevi per prendere la ventosa, che è attaccato al soffitto. Uscite a destra e salite le scale. Uscite ancora a destra e salite le scale. Guardate nel telescopio e premete l’interruttore accanto alla porta a sinistra, quindi uscite.

 

Sesto capitolo: il cane.

Spingete le casse verso sinistra, fino alla schermata successiva. Joseph metterà le casse esattamente sotto la calamita. Combinate la pistola con la ventosa. Zoomate sul pannello dei comandi accanto alla robottina con l’ombrello. Ci sono sette spazi, contateli dall’alto verso il basso ed agite come segue.

5 nel 4.

3 nel 5.

2 nel 3.

4 nel 2.

6 nel 4.

7 nel 6.

5 nel 7.

3 nel 5.

1 nel 3.

2 nell’ 1.

4 nel 2.

6 nel 4.

5 nel 6.

3 nel 5.

4 nel 3.

Tirate la maniglia a sinistra e riportate la cassa più bassa, dove l’avete trovata. Salite sulla piccola colonna e quindi sulla cassa. Allungatevi e salite la scaletta a pioli. Interagite con il pannello tenendo presente che: i tasti rossi muovono la freccia, mentre quelli in alto ed in basso servono rispettivamente per spostare il bidone e versare l’olio. Avvicinate il bidone al cane e fate cadere una goccia d’olio.

Appena il cane lecca l’olio correte giù e catturate il cucciolo, usando la ventosa attaccata alla pistola. Riportate il cane alla legittima proprietaria, che in cambio vi darà il suo ombrello; usatelo sull’acqua che scende e proseguite verso sinistra.

 

Settimo capitolo: la sfida.

Salite le scale ed entrate nel pub a destra. Prendete carta moschicida e sedete sullo sgabello. Per risolvere l’enigma dovete mettere in fila cinque bulloni; non importa se in orizzontale, verticale o diagonale. Vi posto come aiuto un filmato trovato su yuotube, ma non è detto che lo stesso schema funzioni, ci vuole anche un po’ di fortuna; l’importante è capire la tecnica da usare.

YouTube - Machinarium 5 in a row

Dopo aver sconfitto il vostro avversario raccogliete i cinque bulloni ed uscite dal pub. Usate la carta moschicida sulle mosche in basso a destra. Rientrate nel pub e sventolate la carta moschicida davanti al barista. Rubate il bidone davanti al bancone ed uscite.

 

Ottavo capitolo: la banda.

Date i bulloni al sassofonista e, al termine del breve filmato raccogliete la piantina. Salite le scale, superate la porta e salite ancora. Cliccate sulla base del lampione ed interagite sulle tessere finchè ne cadrà una, che un gufo vi ruberà. Andate a sinistra ed osservate i movimenti del gufo, che a sua volta imita quelli di Joseph. Andate all’estrema sinistra e muovete il vostro corpo su e giù finchè il cavo sul quale è appollaiato il gufo si romperà. Raccogliete la tessera e cliccate sul cavo che pende. Salite sulla scala dove c’è l’operaio e staccate la spina accanto a lui. Approfittate del momento della distrazione dell’operaio per tirare il cavo rosso. Zoomate sul pannello alla base del lampione e ricomponete la figura. Dovete mettere la tessera raccolta nell’angolo in alto a sinistra.

Salite sul lato destro della scala e provate a catturare il gatto. Zoomate di nuovo sul pannello alla base del lampione e spostate una tessera qualsiasi per interrompere la corrente. Salite ancora sulla scala dell’operaio e riprovate a catturare il gatto, che stavolta prenderà la scossa. Risistemate la tessera alla base del lampione come nella figura in alto e catturate il gatto. Tornate dalla banda ed infilate il gatto nello strumento del primo musicista a sinistra. Prendete la radio rotta e salite le scale.

 

Nono capitolo: la piazza.

Oltrepassate la porta e salite ancora. Avvicinatevi alla fontana e prendete la manovella. Voltatevi ed avvicinatevi all’orologio. Inserite la manovella nel foro e parlate con la robottina, prestate attenzione al fumetto e regolate le lancette dell’orologio come vi ha detto. Portate quindi le lancette sulle VII e sul simbolo dell’infinito. Leggete il foglietto attaccato alla parete, che prima non si vedeva perché c’era la robottina seduta. Regolate l’orologio come indicato nella nota e salite le scale a destra. Entrate nella torre e prendete l’altoparlante. Scendete le scale e parlate con il robot seduto sulla sedia a rotelle. Il robot darà a Joseph un oliatore. Tornate nei pressi della banda ed uscite a sinistra. Posate l’oliatore sotto la perdita d’olio e tornate dal robot sulla sedia a rotelle. Dategli l’oliatore, aprite il tombino e scendete.

 

Decimo capitolo: l’ascensore esterno.

Andate a destra ed aprite il cassetto. Sfogliate il libro fino in fondo e prendete la chiave inglese. Voltatevi verso le tubature e prendete sia l’uncino, che il gancio. Scendete ed infilate l’uncino nello scarico. Prendete la terza chiave inglese e disponetele come mostrato nell’immagine sottostante.

Parlate con il robot, appollaiato sul tubo. Combinate l’altoparlante con la radio e posatela sul mobile. Parlate di nuovo con il robot e guardate il breve filmato. Salite la scaletta a destra ed entrate nella fontana. Premete il pulsante rosso e fate scendere l’ascensore. Cliccate sulla finestra e prendete il controllo del robot cuoco. Aprite la credenza e prendete la pannocchia. Giratevi verso il fornello e prendete la pentola. Appoggiate la pentola per terra e mettete la pannocchia sulla piastra bollente. Joseph raccoglierà il gancio. Usate il gancio sulla finestra e riprendete il controllo dell’altro robot. Salite sulla pentola ed usate il gancio sulla grata finchè avrete i tubi congelati. Rimettete la pentola sulla piastra. Scongelate i tubi mettendoli nella pentola. Collegate il tubo di gomma con il distributore dell’olio e quando riprendete il controllo di Joseph tirate la leva, per far scendere l’ascensore. Zoomate sul pannello. Per risolvere l’enigma dovete invertire la posizione delle maniglie rosse e grigie; il risultato finale è quello che vedete nell’immagine sottostante.

Interagite con la leva e fate salire l’ascensore. Bussate alla porta e rispondete in modo errato a tutte le domande ( sì avete capito bene); così facendo le pale gireranno più velocemente ed il motore volerà fuori. Entrate nel tubo.

 

Undicesimo capitolo: la serra.

Spingete il raggio laser verso sinistra. Prendete il rametto nella pianta. Mettete la piantina nel vostro inventario, dentro il vaso vuoto e posizionate la pistola laser davanti al medesimo. Zoomate sul pannello a destra. Per risolvere l’enigma dovete far diventare di colore verde tutti i quadratini.

Cliccate sul primo interruttore verso sinistra e quindi sulle frecce seguendo le mie indicazioni.

Su.

Destra.

Giù.

Sinistra.

Su.

Destra.

Giù.

Sinistra.

Cliccate sull’interruttore centrale, tra i tre a sinistra.

Sinistra.

Su.

Destra.

Giù.

Sinistra.

Su.

Destra.

Giù.

Cliccate sul terzo interruttore verso sinistra.

Giù.

Sinistra.

Su.

Giù.

Sinistra.

Giù.

Sinistra,

Giù.

Destra.

Su.

Cliccate sull’interruttore sotto i tre a sinistra. Avvicinatevi al girasole, cliccateci sopra ed avrete automaticamente dei semi. Spingete la pistola laser vicino alla pianta a destra. Ritornate dinnanzi al pannello sulla parete destra e cliccate sul primo interruttore dei tre a destra. Ecco come dovete fare.

Accendete il quadrato tra i due rossi nella seconda fila.

Giù.

Sinistra.

Su.

Destra.

Giù.

Sinistra.

Giù.

Sinistra su.

Secondo interruttore. Accendete il secondo quadrato nella seconda fila.

Su.

Sinistra.

Giù.

Destra.

Su.

Destra.

Giù.

Sinistra.

Su.

Sinistra.

Giù.

Sinistra.

Terzo interruttore. Accendete il secondo quadrato nella terza fila.

Giù.

Sinistra.

Su.

Destra.

Giù.

Destra.

Giù.

Sinistra.

Su.

Destra.

Giù.

Accendete l’interruttore in basso e la pianta carnivora crescerà. Salite le scale, bloccate la bocca della pianta con il rametto. Prendete la lente d’ingrandimento. Usate la lente sulla farfalla che svolazza vicino alla finestra e guardate lo schema sulle sue ali. Scendete ed usate la lente d’ingrandimento sul proiettore. Aprite il secondo cassetto ed usatelo sul proiettore. Avvicinatevi al pannello sulla parete sinistra e ricreate lo schema visto sulle ali della farfalla.

Tirate la maniglia in basso ed uscite a sinistra.

 

Dodicesimo capitolo: il gettone.

Usate i semi di girasole sul robot a destra. Scendete le scale e posate l’oliatore sotto il beccuccio dell’apparecchio. Tornate dinnanzi al robot e spremete i semi di girasole muovendo il braccio del robot in alto e in basso. Prendete l’oliatore pieno ed andate a sinistra. Parlate con la guardia poi scendete, usando il palo. Portate l’olio al robot sulla sedia a rotelle. Prendete il biglietto e raccogliete il nastro. Tornate alla schermata dove c’è il robot operaio ed avvicinatevi alla porta a sinistra. Inserite il biglietto che vi ha dato il robot sulla sedia a rotelle ed entrate nella sala giochi. Usate il marchingegno a sinistra e pedalate fino a quando la freccia raggiungerà la zona rossa. Avvicinatevi al primo videogioco e cercate di totalizzate 1000 punti. Prendete il primo gettone ed avvicinatevi alla macchina a sinistra. Spostate la leva laterale sul numero 2. Pedalate per alimentare il secondo videogioco. Questa volta dovrete risolvere un gioco di logica; per risolverlo più facilmente potete aiutarvi osservando l’immagine sottostante.

Prendete il secondo gettone. Tornate al macchinario a sinistra e spostate la leva sul numero 3. Pedalate per alimentare il terzo gioco, ma scoprirete ben presto che è guasto. Uscite e tornate nella piazza. Inserite i gettoni nel distributore in cima alle scale, a sinistra. Prendete le pile e legatele con il nastro. Scendete le scale ed aggrappatevi al tubo. Date le pile alla guardia e premete l’interruttore accanto alla porta.

 

Tredicesimo capitolo: l’ascensore.

Entrate e rovesciate la terra nel vaso. Afferrate il robottino che verrà a pulire e prendete la lampadina. Zoomate sul pannello ed inserite la lampadina nell’angolo in alto a destra. Dovete formare una stella cliccando sulle lampadine sul pannello. Per comodità assegnerò un numero ad ogni lampadina.

1

2 3

4 5

6 7

8

Cliccate sulle lampadine nel seguente ordine: 1 – 6 – 3 – 2 – 7 – 1.

 

Quattordicesimo capitolo: la bomba.

Entrate nell’ascensore ed avvicinatevi all’interruttore contro la parete sinistra, che controlla l’aspirapolvere. Interagite con l’interruttore fino a mandare l’aspirapolvere, nella stanza a destra. Entrate in bagno, salite sull’aspirapolvere e prendete le forbici. Uscite dal bagno e muovete ancora l’interruttore a sinistra. Portate l’aspirapolvere sotto il lampadario. Togliete la corrente, interagendo con il pannello a destra e salite sopra l’aspirapolvere. Usate le forbici sul lampadario e prendetelo. Riattivate la corrente e legate il lampadario all’aspirapolvere. Riportate l’aspirapolvere in bagno ed infilate il lampadario nel gabinetto. Tornate nel salone ed usate l’interruttore a sinistra. Entrate in bagno ed attaccatevi al rotolo di carta igienica. Avvicinatevi alla bomba ed aprite lo sportello. Prendete i fusibili e risistemateli in questo modo: D – B – E – A – C. Guardate il filmato, poi andate a sinistra. Parlate con il robot cervellone poi avvicinatevi all’armadietto, premete il tasto rosso e preparatevi a risolvere il prossimo enigma; il cui scopo consiste nel mandare i puntini verdi nello spazio dello stesso colore. Aiutatevi osservando l’immagine sottostante.

Prendete la prolunga e collegatela al cervellone. Attraversate il labirinto alla ricerca della pistola e quando l’avete presa ammazzate tutti i virus rossi. Parlate con il robot e prendete la lampadina che vi darà. Scendete le scale ed entrate nell’ascensore.

 

Quindicesimo capitolo: l’ascensore.

Zoomate sul pannello ed inserite la lampadina nello spazio vuoto. Seguendo lo schema che ho scritto nella pagina predente, cliccate sulle lampadine nel seguente ordine.

1 – 4 – 7 – 2 – 5 – 8 – 3 – 6 – 1.

Uscite dall’ascensore ed andate a destra.

 

Sedicesimo capitolo: la cupola.

Prendete il martello ed usatelo per rompere l’oblò. Prendete la chiave e tornate nell’ascensore. Aprite lo sportello a destra e prendete lo spray. Tornate alla schermata precedente e rompete il lucchetto; prima con lo spray, poi con il martello. Guardate il filmato poi andate a destra. Zoomate sull’apparecchio e suonate i tasti seguendo l’ordine indicato.

1 – 4 – 2 – 3 – 5 – 2 – 3. Se avete fatto, tutto correttamente comparirà una scala. Dite alla robottina di girare la ruota e salite in cima alla cupola.

Guardate il filmato finale!