Italian Dev: Shadow On The Vatican

Una delle cose più interessanti nello sviluppo di un videogioco sono i cosiddetti "post mortem" dove chi si è occupato attivamente di forgiare la propria creatura fatta di bit, decide di raccontarne la genesi, l'evoluzione e i piccoli retroscena che l'hanno resa poi il prodotto finale rilasciato sul mercato.

Phoenix Online Studios in queste settimane ha così deciso di dedicare spazio a due studi italiani per affrontare una disamina delle loro produzioni e noi, a nostra volta, abbiamo ritenuto opportuno "rimbalzare" la notizia cominciando con Shadows on The Vatican che ha visto alle penne l'artefice dell'interessometro che tanto amate, Gnupick (aka Cristiano Caliendo).

Vi lasciamo quindi alla lettura nella speranza che iniziative di questo genere mergano sempre più spesso.

Dentro Shadows on The Vatican
Dietro lo sviluppo sull'Ogi Forum

Invia nuovo commento
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
  _          _____         
/ | __ __ |___ / _ __
| | \ \/ / |_ \ | '_ \
| | > < ___) | | |_) |
|_| /_/\_\ |____/ | .__/
|_|
Enter the code depicted in ASCII art style.