Introduzione: Il gioco non è semplicissimo e rischierete spesso di morire, niente paura automaticamente al punto esatto in cui eravate prima di commettere l’errore è comunque preferibile salvare spesso.

 

In quest’avventura impersonerete i panni di Micheal Ardan. Vi risveglierete in una stanza buia, e non ricorderete nulla di ciò che vi è accaduto. Accanto a voi ci sono due uomini, stesi su delle panchine e privi di coscienza. Barbicane, alla vostra sinistra, e il capitano Nicholl alla vostra destra. Cliccate sul ritaglio di giornale appeso alla parete e… un po’ alla volta comincerete a ricordare chi siete e cosa vi è successo. Cliccate sulla chiave inglese appesa alla parete sinistra, raccoglietela e prendete la cinghia corta che si trova per terra. Abbassate lo sguardo ed usate la chiave inglese sui bulloni del portellone, guardate fuori e vedrete la terra. Cliccate sul corpo di Barbicane, la coperta ora è macchiata di sangue… il vostro amico non è svenuto come credevate bensì è morto! Cliccate sulla lettera strappata che tiene tra le mani e leggetela. Esaminate anche il suo portafogli che si trova nel taschino della sua giacca, dentro il quale troverete una lettera di Diane. Raccogliete da terra la chiave quadrata, giratevi verso il mobiletto ed apritelo con la chiave. Rapidamente prendete il libro verso il lato sinistro dello scaffale e raccogliete il sacchetto contenente il clorato di potassio che era nascosto dietro il libro. Giratevi verso il lato opposto della palla di cannone ed avvicinatevi al piattino con la rete, portatelo verso di voi e dopo aver alzato il coperchio di rete metteteci il clorato di potassio. Richiudete il coperchio e spingete il piattino sulla fiamma del bruciatore che dovrete accendere al massimo, vale a dire fino a farla diventare gialla Guardate verso il basso e prendete la tanica vuota e l’imbuto. Combinate tra loro questi due oggetti e ritornate verso il mobiletto. Prendete il coltello sull’ultimo ripiano e i due retrorazzi, uno dei quali è vuoto. Per riempire il retrorazzo vuoto potete fare in due modi: prendete dal mobiletto il barile di polvere da sparo e le cartucce. Aprite il barile di polvere da sparo con la chiave inglese, oppure usate il coltello sulle cartucce, dopodiché mette la polvere da sparo nel retrorazzo blu e tenete quella che vi avanza per la fine del gioco. Spostate i coperchi colorati accanto al portellone e mettete i due retrorazzi nelle rispettive sedi. Raccogliete il cappello accanto al cadavere di Barbicane, tagliate la fodera con il coltello e leggete la lettere di Diana. Osservate il corpo di Nicholl e prendete il fucile che tiene tra le mani, cliccate sul suo viso e sentirete odore di mandorle amare. Cliccate sul suo portafogli e leggete la lettera, giratevi ancora verso il mobiletto e se non l’avete fatto prima cliccate sullo sportello scorrevole. Osservate il barilotto e prendete il bicchiere vuoto a sinistra, osservate anche la lozione disinfettante a base di cianuro, (ossia la bottiglia con l’etichetta con sopra scritto CN). Giratevi e cliccate sul gallo accanto al lavandino, prendete il foglietto bruciato dietro all’animale e avvicinatevi al bruciatore a gas. Spostate il piatto di metallo ed abbassate la fiamma del bruciatore fino a farla diventare gialla, dopodiché mette in controluce il foglio bruciato e leggete l’altra metà della lettera. Scoprirete che i vostri due amici hanno scarificato la loro vita per voi! Dopo aver letto la lettera alzate di nuovo la fiamma del bruciatore. Ecco un altro problema! La palla di cannone ha raggiunto il punto in cui l’attrazione tra luna e terra si è equilibrato e voi comincerete fluttuare nell’aria; come se non bastasse noterete che il serbatoio si potassa caustica è chiuso male e l’interno della palla di cannone si riempirà di bolle. Dovrete raccogliere tutte le bolle prima che si ritrasformino in liquido, quindi prendete la tanica con l’imbuto e raccogliete tutte le bolle. Dopo aver chiuso bene il serbatoio giratevi verso il mobiletto e prendete per due o tre volte la rafia. Avvicinatevi al corpo di Barbicane e usate la rafia sulla coperta, Dopo aver avvolto il corpo aprite il portellone e gettatelo nello spazio; fate la stessa cosa con il corpo del capitano Nicholl. Ora dovete alleggerire il carico della palla di cannone ed atterrare incolumi sulla luna, quindi provate a gettare dal portellone ciò che potete, non preoccupatevi perché riuscirete a recuperare tutto ciò che vi occorre, quando sarete sulla luna. Giratevi e usate la chiave inglese sui bulloni dei due oblò, dopodichè salite sulla scaletta, guardate in alto e usate la chiave inglese sul bullone dell’oblò centrale. Scendete dalla scaletta ed accendete i retrorazzi premendo il tasto posto al centro. Preparatevi all’atterraggio! Prima di uscire dalla palla di cannone cercate raccogliete ciò che si trova nella credenza. Aprite il portellone ed uscite. Osservate le piante colorate, giratevi e raccogliete per tre volte il frutto verde. Spostatevi verso il bordo della montagna e raccogliete due o tre volte i frutti gialli di mephita. Giratevi verso sinistra e cliccate sulla montagna di fronte a voi e raggiungete il primo picco. Ci sono delle piante carnivore una viola ed una verde. Fate un passo indietro, giratevi a sinistra e raggiungete il secondo picco. Ci sono altre due piante carnivore una rossa ed una viola. Fate un passo indietro, giratevi a sinistra e saltate sul terzo picco. Ci Sono una pianta blu ed una rossa. Fate un passo indietro, giratevi a sinistra e saltate sul quarto picco. Ci sono una pianta blu ed una gialla. Fate un passo indietro giratevi a sinistra e saltate sul quinto picco. Guardate e cliccate sulla pianta verde di strangulica, ed osservate la pianta gialla che c’è di fianco. Salate su un angolo già visitato e raggiungete il centro del cratere. Raccogliete la lastra deformata della palla di cannone, giratevi e osservate i due telescopi. Avvicinatevi al telescopio fuori uso e raccogliete le monete lunari, dopodiché andate verso il telescopio ancora funzionante ed inserite una moneta lunare nella fessura. Cliccate sugli ideogrammi che si accenderanno sul cannocchiale e automaticamente verrete a conoscenza del loro significato. Avvicinatevi ai pannelli con i tasti rossi e raccogliete per tre volte le canne lunari. Andate verso il telescopio scendete nella parte più bassa del cratere. Prendete i frutti gialli e il terriccio lunare, il ramo morto, e la rafia lunare. C’è una specie di grosso organo sulla parete, cliccate e Ardan osserverà che l’organo, per funzionare deve essere alimentato con aria e acqua. Osservate la porta chiusa che per il momento non potete aprire. Salite le scale, provate a cliccare sulle valvole che controllano il flusso dell’aria e dell’acqua che però non, funzionano, giratevi e noterete un pannello con teschio sulla parete. Zoomate sul pannello accanto alla porta chiusa e muovete le leve in questo modo:

 

Maniglia sinistra 2 volte, maniglia destra 2 volte, maniglia sinistra 1 volta, maniglia destra 2 volte, infine cliccate sull’interruttore. La porta si aprirà e vi troverete di fronte ad un’altra scala. Salite e raggiungete saltando una piccola grotta dove troverete due rubinetti con sotto delle pozze di lava e d’acqua. Cliccate sugli ideogrammi e decifrateli, queste due pozze saranno utilissime per preparare alcuni tipi di marmellata, e per dissetarvi qualora ce ne sia bisogno. Osservate anche il terriccio lì accanto, dopodiché voltatevi e prendete al volo tre frutti blu. Arrampicatevi fino in cima alla montagna saltando sulle sporgenze a destra e a sinistra ed osservate tutti gli ideogrammi che troverete lungo la vostra arrampicata. Giunti in cima alla vostra sinistra incontrerete una creatura davanti ad una porta di ferro che avete visto attraverso il telescopio, provate a darle uno dei frutti che avete nel vostro inventario, la creatura la mangerà pur non gradendola particolarmente per proseguire dovrete quindi trovare un alimento che le piaccia di più cosicché possiate passare indisturbati. Tornate giù e combinate nel vostro inventario i frutti blu e gialli e metteteli nella padella, appoggiatela sulla lava, e quando la marmellata sarà pronta risalite e fatela assaggiare alla creatura, che finalmente non baderà più a voi. Raccogliete da terra l’eccipiente viscoso, giratevi ed osservateli pannello con l’ingranaggio. Cliccate sugli spicchi come si vede nella prima immagine e premete il tasto al centro

  

Raccogliete l’ingranaggio dopodiché premete una seconda volta sui triangoli, questa volta però invertite la posizione dei colori.

  

Raccogliete il secondo ingranaggio e avvicinatevi al portone di metallo. Inserite il primo ingranaggio nella serratura e sinistra del portone e tirate la leva. Entrate ed osservate gli ideogrammi sulla parete destra; apparentemente sono privi di significato. Tornate giù e preparate per la seconda volta della marmellata con i frutti gialli e blu, mangiatela ed acquisirete la vista verde, riempite il bicchiere con l’acqua e risalite la montagna. Osservate ancora gli ideogrammi sulla parete destra, e grazie alla vista verde potrete scorgere tre ideogrammi sconosciuti che prima non riuscivate a vedere.

  

Avvicinatevi al pannello con gli ideogrammi rossi e premete sui tre ideogrammi appena visti, passate il cancello ed entrate nella necropoli. Abbassate lo sguardo ed osservate i tre ideogrammi che si trovano all’ingresso. Andate fino in fondo e il cancello si richiuderà dietro di voi. Bevete il bicchiere d’acqua per far tornare normale la vostra vista. Osservate il sarcofago sulla sinistra ed aprite il coperchio con l’apriscatole, leggete l’iscrizione alla base dell’apertura ed annotatela nel vostro diario. Prendete la sbarra di ferro, la chiave selenita, lo strumento lunare ed il contenitore a tenuta stagna. Osservate l’ideogramma sconosciuto accanto a quello dell’acqua e tornate verso il cancello. Usate la sbarra di ferro sul coperchio del sarcofago posto a sinistra del cancello e prendete la collana d’oro, il flauto danneggiato ed il braccio meccanico danneggiato. Giratevi verso il cancello e osservate il pannello sulla destra; ci sono dieci figure geometriche e sotto alcune figure c’è una luce verde che significa addizione. Ripetendo l’enigma oltre all’addizione dovrete fare delle sottrazioni, moltiplicazioni e divisioni indicate da luci di colore rossa blu e gialla. Per ricordare più facilmente a quale colore corrisponde l’operazione facciamo così.

 

Addizione, sottrazione, moltiplicazione, divisione.

Numero delle figure:

8    3    7    10    6

9    11    5    4    12

 

Per riuscire ad aprire il cancello dovete sommare tra loro il valore delle forme Riportato qui in alto e premere sulla forma con il risultato corrispondente es 6 +4 = 10. Continuate in questo modo fino a quando la sfera coperta si aprirà completamente facendo sollevare il cancello. Inserite il secondo ingranaggio nel pannello della porta chiusa in cima al cratere. Tirate la leva e scendete le scale osservate gli omini di metallo ma, per adesso non toccate nulla. Andate a sinistra entrate nella stanza e prendete da terra l’asse ed il raccoglitore. Avvicinatevi all’ascensore, premete il tasto rosso per far scendere la cabina ed inserite la chiave di livello zero nella serratura.

 

Piani dell’ascensore, partendo dall’alto e andando verso il basso:

Superficie

Cratere

Cucina

Dignitario

Laboratorio

Stanza delle antichità

 

Scendete al quarto piano e seguite il dialogo tra Micheal Ardan ed il dignitario Selenita, nel corso del quale scoprirete di avere addosso un insetto spia che misura la vostra quoziente intellettivo, ed il vostro punteggio sarà ora visibile sul lato sinistro del monitor. Nel corso del dialogo il dignitario vi sfiderà a tornare sulla terra. Al termine della chiacchierata premete l’interruttore a sinistra e fatevi spiegare a cosa serve, quando raggiungerete un tot QI potrete richiedere una chiave di livello superiore. Ripassate gli ideogrammi nel vostro libro e premete l’interruttore posto di fronte al dignitario. Su un monitor vi appariranno degli ideogrammi, dovete riuscire ad intuirne il significato per aumentare il vostro QI e comprendere le scritture dei seleniti. Il quiz non è particolarmente difficile se appariranno degli ideogrammi a voi sconosciuti potrete scoprirne il significato con un po’ d’intuito, avrete ogni volta tre opzioni tra cui scegliere. Superato questo test osservate il macchinario sulla parete sinistra, e il dignitario vi spiegherà che l’apparecchio serve per imparare il linguaggio selenita. Ci sono due quadranti di fronte a voi sul lato sinistro ci sono dei tasti che riproducono i suoni, sul lato destro invece ci sono anche gli ideogrammi che a loro volta riproducono gli stessi suoni nel quadrante a sinistra, in pratica dovete premere sui tasti a sinistra per sentire un suono, e scoprire a quale ideogramma corrisponde tra quelli sul lato destro del monitor. Potete fare il test per quattro volte e, proseguendo avrete un margine d’errore sempre più basso, ad ogni modo per aumentare il vostro punteggio d’intelligenza tre prove saranno più che sufficienti. Tornate alla console di fronte al dignitario e richiedete una chiave di livello 1 premendo il tasto sulla sinistra ( per ottenere una chiave di secondo livello vi occorrono 300 punti QI ). Giratevi verso destra ed osservate il distributore, grazie al quale potrete comprare degli oggetti. Per ottenere delle monete lunari dovete vendere qualcosa di vostro al dignitario, la cosa migliore è vendere oggetti che potete recuperare in giro tipo la rafia lunare, le canne lunari ecc…, per ottenere una buona quantità di monete lunari vendete al dignitario delle piantine ottenute combinando i vari frutti ed il terriccio lunare. Tornate all’ascensore, riprendete la chiave di livello zero ed inserite la chiave di livello 1. Premete il secondo interruttore partendo dall’alto. Andate avanti ed avvicinatevi al pannello sulla sinistra alla fine del corridoio. Abbassate lo sguardo e noterete una linea con un punto. Leggete il diario e studiate il processo matematico selenita. I seleniti scrivono le cifre da 1 a 19 e per i numeri superiori a 20 utilizzano la colonna a sinistra dove riportano le ventine.

Ricordate che la linea corrisponde a 5 ed il punto corrisponde a 1, quindi la linea con il punto sopra equivale a 6.

 

 

Es: calcolo in basso a sinistra

        6

+2   4

-------

  2   10

 

 

calcolo in alto a sinistra

        6

+1   14

-------

 

   1   20

 

 

Calcolo in basso a destra

 

        6

+ 1  8

-------

 1    14

 

 

 

Aggiungete 6 al numero inserito nella colonna di destra, e dopo aver fatto un rapido calcolo cliccate sul quadrante destro e sinistro per inserire il risultato corretto, confermate cliccando la freccia e, quando il pannello si aprirà premete l’interruttore ed entrate nella porta a sinistra. Per il momento non entrate, osservate anche i funghi che esplodono e proseguite lungo il corridoio. Osservate le nuvole gialle di cloro, vi occorre un contenitore per prenderne un po’, ma qui ci tornerete più avanti. Salite in ascensore e andate in cucina. Girate a destra ed osservate la conca, voltate lo sguardo leggermente a destra ed osservate i tubi che distribuiscono il cibo e l’acqua. Osservate i contenitori con i vari frutti di sagittaria, strangulica ecc…, e prendetene più che potete. Prendete la pala e il cilindro dentato. Vi riporto qui in basso una piccola tabella con le marmellate che potrete preparare e gli effetti che avranno su Micheal Ardan.

 

Frutti gialli e blu Vista verde
Frutti rossi e blu Vista viola
Frutti verdi e gialli Effetto sovreccitazione (vedrete gli oggetti cadere a rallentatore, quando dovrete saltare da un picco all’altro la freccia si muoverà più lentamente).
Frutti viola e verdi Nessun effetto

 Entrate nella stanza di fronte e provate a parlare con il selenita; riuscirete a comprendere ciò che vi dirà, ma non sarete in grado di rispondere. Salite in ascensore e andate nel laboratorio ( cliccando sull’ideogramma vedere e sapere). Arriverete di fronte ad un pannello simile a quello appena visto, guardate in basso e vedrete due quadrati con un punto a sinistra e due punti a destra. Usate lo stesso sistema di prima ma questa volta aggiungendo 2 alla colonna di destra e 1 alla colonna di sinistra. Se avete fatto tutto correttamente il pannello, si aprirà, girate l’interruttore ed entrate nel laboratorio. Guardate le due pozze d’acqua e di lava, giratevi ancora e prendete il terriccio lunare e la rafia lunare. Guardate tutto ciò che si trova nel laboratorio la bilancia, e il depuratore. Cliccate sulla valvola di quest’ultimo e vi renderete conto ha bisogno di essere lubrificata. Osservate le iscrizioni ai lati della macchina di purificazione e automaticamente annoterete le formule nel vostro diario. Entrate nella sala di fronte al laboratorio e provate a parlare con la creatura; alla quale nemmeno stavolta potrete rispondere. Guadate tutto ciò che potete e tornate dal dignitario. Dovete assolutamente racimolare abbastanza monete lunari e comprate la colla, ( che costa 190 lunari) quindi aprite il vostro inventario e combinate il terriccio lunare con tutti i tipi di frutti, in questo modo otterrete delle piantine e vendendole otterrete 110 monete lunari l’una. Se è necessario recuperate altro terriccio lunare e altri frutti. Ottenuto il denaro necessario avvicinatevi al distributore e comprate i seguenti oggetti: la colla, la mano meccanica, ed il gomito meccanico. Aprite il vostro inventario e combinate il flauto danneggiato con le canne lunari, e riparatelo con la colla appena acquistata in questo modo potrete finalmente comunicare usando il linguaggio selenita. Avvicinatevi alla console e richiedete una chiave di secondo livello premendo l’interruttore a sinistra. NOTA per ottenere una chiave di secondo livello dovete avere un IQ di 300, se non avete un punteggio sufficiente potete tornare nella necropoli, chiudervi dentro e ripetere l’enigma della serratura. Parlate con il gran lunare che vi darà la chiave di secondo livello, facendovi però promettere di rimettere al proprio posto gli oggetti sottratti dal sarcofago nella necropoli. Salite in ascensore e inserite la chiave di secondo livello nella serratura ( ricordatevi però di togliere la chiave di livello 1). Raggiungete la cucina, entrate nella stanza di fronte e parlate con la creatura insonne, con la quale potrete finalmente comunicare. Il selenita insonne vi sottoporrà un paio di test logici, rispondete correttamente ed ascoltate ciò che vi suggerirà per aiutarvi a trasportare la palla di cannone. Automaticamente Micheal Ardan annoterà tutto nel suo diario. Togliete dall’ascensore la chiave di secondo livello ed inseritela nella serratura accanto al pannello. Osservate il busto del gran lunare e cliccateci sopra, il busto cadrà a terra spaccandosi in due, ed il vostro QI diminuirà di qualche punto. Aprite il vostro inventario ed usate la chiave inglese sui due frammenti, prendete il cloruro di sodio dopodiché riparate il busto con la colla e rimettetelo al suo posto, in questo modo il vostro IQ tornerà come prima. Raggiungete il laboratorio e parlate con la creatura lunare, fatevi spiegare come ottenere il lumen provate a sottoporgli tutte le altre domande ma non otterrete altre informazioni se non in cambio di molto denaro. Salite in ascensore e tornate sul cratere. Saltate di picco in picco e recuperate tutti gli oggetti che avete gettato all’inizio del gioco per alleggerire la palla di cannone. Per ammansire le piante e le creature che vi bloccheranno la strada osservate le tabelle qui in basso.

Piante carnivore Piantine da dare
Gialla e verde Piantina rossa e blu
Blu e gialla Piantina viola e rossa
Rossa e blu Piantina verde e viola
Verde e viola Piantina blu e gialla
Viola e rossa Piantina gialla e verde

Creatura blu e gialla Pianta viola e rossa
Creatura blu e rossa Pianta verde e viola (con gli stessi ingredienti preparate anche della marmellata).
Creatura verde e viola Pianta blu e gialla.

 

Nel corso della vostra esplorazione oltre agli oggetti che avete precedentemente gettato dovete anche trovare una conchiglia ostruita, che vi servirà per comprendere il linguaggio delle piante lunari. Tornate in ascensore e raggiungete la cucina. Se avete prestato attenzione, vi sarete accorti che i lunari si nutrono continuamente prendendo il cibo attraverso un tubo che è sempre vicino a loro. Preparate un po’ di marmellata gialla e verde e gettatela nella conca. Tornate al laboratorio ma il lunare, agitato com’è non s’accorgerà nemmeno della vostra presenza, così voi potrete muovervi senza problemi. Raccogliete l’acido azoico con la tanica, combinate quest’ultima con la conchiglia ostruita ed avrete la conchiglia di Belbab. Riempite di nuovo la tanica dopodiché raccogliete la pala ed il minerale blu. Giratevi verso il mobile sulla parete opposta e prendete tutto ciò che contiene. Tornate in cucina e avvicinatevi al rubinetto che distribuisce il cibo e l’acqua, fate bere ai seleniti un bel sorso d’acqua girando il rubinetto, riportandoli così allo stato normale. Tornate alla palla di cannone, e date alla creatura che vi blocca l’entrata una piantina con un frutto rosso. Entrate nella palla di cannone, controllate il gallo poi aprite il vostro inventario e combinate la piantina di vite con un frutto blu, legateli con la rafia lunare e tornate alla grotta nella montagna. Piantate nel terriccio la piantina appena ottenuta, arrampicatevi e raccogliete tre grappoli d’uva lunare. Salite in ascensore e, se non l’avete già fatto togliete le chiavi di livello zero e uno dalle serrature altrimenti il lunare insonne ve le sottrarrà. Raggiungete la cucina ed aprite il vostro inventario combinate l’uva con il frutto blu e preparate un nuovo tipo di marmellata, gettatela nella conca e recatevi nel laboratorio. Parlate con il selenita e chiedetegli più informazioni che potete, in cambio delle quali vi chiederà delle monete lunari ( facendovi un piccolo sconto). Nota se non avete abbastanza monete tornate dal dignitario e vendete le piantine ottenute con i vari frutti trovati in giro. Al termine del dialogo aprite il vostro inventario e usate l’attrezzo lunare sul braccio meccanico, togliete le parti corrose poi combinate tra loro avambraccio, retrobraccio, mano, e gomito meccanico. Andate in cucina e preparatevi della marmellata con i frutti gialli e verdi, mangiatela e salite in ascensore. Tornate nel corridoio del cratere, dove ci sono i funghi esplosivi, prendetene uno e mettetelo rapidamente dentro un contenitore a tenuta stagna. Preparatevi della marmellata con i frutti rossi e blu e risalite in superficie. Andate all’esterno e raggiungete il pannello con il teschio, mangiate la marmellata ed osservate i numeri che appariranno sul pannello ( 8 e 1). Bevete un bicchiere d’acqua per riportare la vostra vista alla normalità ed avvicinatevi ai pannelli con gli ideogrammi rossi. Cominciate con il pannello a sinistra e cliccate sugli ideogrammi con l’acqua, quando il riquadro si aprirà girate la leva verso il pannello con i numeri rossi. Andate al pannello di destra e cliccate sugli ideogrammi con l’acqua, alcuni ideogrammi sono cancellati ma andando per tentativi non sarà difficile trovare l’ideogramma corretto. Una volta aperto il riquadro girate, il rubinetto dell’acqua verso il pannello con i numeri rossi. Avvicinatevi al telescopio ancora in funzione e premete il tasto corrispondente al numero 1 ( ossia il punto) per fa salire il tubo di un livello, dopodiché dirigetevi verso l’atro pannello e tenendo conto della posizione dei tasti e non dei numeri scritti sopra premeteli in quest’ordine:

 

Partendo da sinistra e andando verso destra, e dall’alto andando verso il basso. 1 4 2 4 3 4 5 4. Tornate al pannello con il teschio e prendete due o tre manciate di cloruro di sodio. Salite in ascensore e andate nel laboratorio. Avvicinatevi al depuratore e mettete il nastro trasportatore sulla ruota destra. Disponete la pala nell’apertura in basso dopodiché prendete un contenitore a tenuta stagna vuoto e mettetelo in alto a sinistra accanto al contenitore che c’è già. Cliccate sugli sbocchi, e vi accorgerete che hanno bisogno di essere lubrificati.

 

Preparate della marmellata con i frutti viola e rossi e mettetela nella macchina. Osservate gli sbocchi, per toccarli senza scottarvi le dita usate il braccio meccanico, impedite che la pressione aumenti troppo ed apriteli ogni volta che vedrete uscire dei residui rossi e viola. Se avete fatto tutto correttamente la luce della macchina, diverrà verde ed otterrete del concentrato di Zubroo, combinatelo con la secrezione viscosa ed avrete un perfetto lubrificante, che potrete usare sulle valvole della macchina.

 

Preparate della marmellata coni frutti viola e verdi, metteteli nella macchina ed avrete dello yrsagtt, combinatelo con la secrezione viscosa ed avrete la colla yrshnouff.

 

Combinate il terriccio lunare con il frutto verde, dopodiché combinate dell’altro terriccio lunare con un frutto viola e legate le due piantine con la rafia lunare, mettetela nella macchina ed otterrete della polvere di cristalli xulmi.

 

Prendete la polvere di cristalli xulmi e combinateli con il cloruro di sodio, avrete così una stella xuldakir. Ripetete l’operazione e fate due stelle, poiché queste vi serviranno come chiave per andare e venire nella stanza delle antichità.

 

Preparate ora dell’esplosivo ( anche in questo caso fatene due). Combinate il terriccio lunare con un frutto rosso, preparate un’altra piantina con il terriccio lunare ed un frutto viola, legate le due piantine con la rafia lunare e mettetele nella macchina. Prendete la polvere cristallina prultuuk e combinatela con le spore dei funghi. Ripetete l’operazione e fate dell’atra polvere esplosiva. Nota per recuperare delle altre spore mangiate della marmellata gialla e verde e tornate dove ci sono i funghi esplosivi.

 

 

Uscite dal laboratorio e tornate in superficie andate all’esterno e preparate un altro ingranaggio colorato come nella foto in alto. Rientrate e andate a sinistra. Combinate l’ingranaggio colorato con il cilindro dentato e l’asse, mettete il rullo trituratore dove manca nella parte sinistra della macchina, dopodiché metteteci il raccoglitore nella parte bassa ed appoggiate sul contenitore il minerale blu. Mettete la maniglia sul lato destro della macchina ed infilate l’imbuto nel foro sopra i rulli, versate l’acido azoico e riparate con la colla, i tubi in basso e al centro. Lubrificate il bullone centrale e tirate la maniglia e mettete in funzione la macchina, raccogliete il lumen con la tanica vuota ed osservate il pistone che potrete usare per riparare la lastra d metallo deformata sempre che l’abbiate nel vostro inventario, se così non fosse poco importa, poiché una lastra per il viaggio di ritorno è sufficiente e andando alla ricerca degli altri oggetti dovreste averne trovata un’altra in buone condizioni. Tornate nel laboratorio e mette un frutto viola nella macchina di purificazione. Prendete il concentrato di brozlyzz e combinatelo con il lumen e un frutto blu, in questo modo otterrete dell’oxigeninzing che vi servirà come ossigeno per il viaggio di ritorno. Salite in ascensore e scendete nelle tenebre. Mettete la stella xuldakir nella serratura, diverrete minuscoli e potrete passare attraverso la piccola porticina, una volta entrati nell’altra stanza riprenderete le vostre normali dimensioni. Tirate la leva sulla sinistra ed aprite la porta principale, guardatevi attorno e prendete la mano meccanica, il gomito meccanico il quadro del tunnel e lo specchio rotto. Osservate le iscrizioni segrete nella stanza delle antichità e ricontrollatele leggendo il vostro diario. Avvicinatevi al grosso macchinario contenete il liquido rosa ed appoggiate la tanica vuota sul piedistallo a sinistra. Dovete riuscire a versare nella tanica (che ha una capacità di 4 unità) tre unità di liquido rosa. Il tasto al centro del macchinario serve per trasportare il liquido nel contenitore da 9 tacche alla tanica sulla sinistra, i due rubinetti in basso servono per svuotare i contenitori, ed il rubinetto in alto a destra serve per riempire il recipiente più grande. 

Dopo aver appoggiato la tanica vuota a sinistra, girate la maniglia in alto a destra e riempite completamente il contenitore a destra.

Premete il tasto al centro e riempite la tanica a sinistra: ora nel contenitore a destra misura 5 tacche e la tanica a sinistra è piena ( 4 tacche).

Girate il rubinetto in basso a sinistra e svuotate la tanica.

Premete il tasto al centro e riempite nuovamente la tanica: il contenitore a destra segna 1 tacca.

Girate il rubinetto in basso a sinistra e svuotate la tanica.

Premete il tasto al centro e mandate 1 unità di liquido rosa dal contenitore a destra nella tanica a sinistra.

Girate il rubinetto in alto a destra e riempite il contenitore da 9.

Premete il tasto al centro e mandate parte del liquido nel contenitore a destra nella tanica a sinistra. Ora il contenitore a destra segna 6 tacche e la tanica a sinistra è piena ( 4 tacche). Girate il rubinetto in basso a sinistra e svuotate la tanica.

Premete il tasto al centro e riempite di nuovo la tanica a sinistra. Ora il contenitore a destra misura 2 tacche e la tanica a sinistra è piena. Girate il rubinetto in basso a sinistra e svuotate nuovamente la tanica.

Premete il tasto al centro e mandate le 2 tacche di liquido nella tanica a sinistra.

Girate il rubinetto in alto a destra e riempite completamente il contenitore, dopodiché premete il tasto al centro. Ora il contenitore a destra misura 7 tacche, e la tanica a sinistra è piena. Girate il rubinetto in basso a sinistra e svuotate la tanica.

Premete il tasto al centro e riempite ancora la tanica. poi girate il rubinetto in basso a sinistra e svuotatela completamente.

Premete il tasto al centro e mandate le tre tacche di liquido dal contenitore a destra nella tanica a sinistra.

Prendete la tanica ed uscite dalla stanza, avvicinatevi alla serratura ed infilateci la seconda stella xuldakir, tornerete di nuovo piccoli e automaticamente uscirete dalla piccola porticina, per poi tornare immediatamente alle vostre normali dimensioni. Recatevi al laboratorio e combinate il terriccio lunare con un frutto viola, mettetelo nella macchina e prendete gli isotopi soffici. Giratevi verso la bilancia e cercate di individuare l’isotopo più leggero con due pesate. Prendete due isotopi ed appoggiateli sul piatto destro, prendetene altri due e posateli sul piatto sinistro. Premete il tasto al centro e guardate il risultato. Nel caso in cui non siate riusciti ad individuare l’isotopo, più leggero con la prima pesata dividete gli isotopi restanti sui due piatti e premete il tasto al centro. Prendete il più leggero ed aprite il vostro inventario. Combinate l’isotopo con il frutto blu e la tanica del lumen. Raggiungete la palla di cannone ed usateci la vernice appena ottenuta per alleggerirla, fatto questo usate la sbarra di ferro sulla pietra che blocca la palla di cannone. Salite in ascensore e premete il secondo tasto dall’alto. Entrate nel cratere e tirate la leva sinistra, chiudetevi dentro poi tirate la leva a destra. Disponete la povere esplosiva ottenuta dai funghi sul vassoio. Tornate in superficie e togliete la chiave di secondo livello dall’ascensore. Avvicinatevi ai pannelli rossi e girate la leva dell’acqua accanto al telescopio funzionante verso sinistra. Avvicinatevi all’altro pannello e girate il rubinetto dell’acqua verso destra. Scendete e girate le valvole dell’aria e dell’acqua, dopo aver messo in funzione l’organo inserite la chiave di livello due nella serratura accanto al congegno. Dovete radunare gli esiliati suonando l’organo. Avendo inserito la chiave nella serrata l’enigma risulta molto più facile, poiché i tasti che dovrete premere successivamente s’illumineranno. Premete i tasti blu e giallo, ascoltate la risposta e premete i tasti che s’illuminano, continuate in questo modo fino a, quando il primo esiliato non sarà accanto a voi. Per richiamare il secondo esiliato premete i tasti verde e viola e premete tutti i tasti che s’illuminano finché anche il secondo esiliato non sarà vicino a voi. Chiamate il terzo esiliato premendo i tasti viola e rosso, ascoltate la risposta e premete i tasti che s’illuminano. Osservate gli esiliati entrare in una porta di metallo, seguiteli e vedrete la palla di cannone oltre i fumi gialli. Usate un contenitore a tenuta stagna vuoto per prendere un po’ di cloro, dopodiché tornate dal selenita insonne e chiedetegli di ordinare agli esiliati di aiutarvi a spostare la palla di cannone. Tornate all’esterno e ripetete l’enigma dell’organo per tutti e tre gli esiliati, così da farli tornare al loro posto. Scendete ed entrate nella palla di cannone. Mettete la lastra protettiva sul portellone della palla di cannone, infilateci i bulloni ed avvitateli con la chiave inglese. Usate la polvere esplosiva ottenuta con i funghi per caricare uno dei due retrorazzi, fatto questo aprite il vostro inventario e usate il coltello sulle cartucce (oppure usate la chiave inglese per aprire il barile di polvere da sparo) e mettete la polvere retrorazzo. Rimettete i retrorazzi carichi nelle rispettive sedi, fatto questo prendete la rafia oppure il ramo secco e bruciateli sulla fiamma del bruciatore per ottenere del potassio (ripetete l’operazione). Combinate il cloro con il potassio ed otterrete del clorato di potassio. Tornate nella necropoli e avvicinatevi al sarcofago in fondo. Rimette i seguenti oggetti al loro posto: la sbarra di ferro, l’attrezzo lunare, la chiave di livello zero, e il contenitore a tenuta stagna. Andate al dignitario e richiedete una chiave di livello 3. Risalite in superficie ed avvicinatevi alla parete di fronte a voi, inserite nelle rispettive serrature le chiavi di livello due e tre e, cosi facendo vi apparirà un pannello. Cliccate sui due uomini d’oro e cliccate sulle gambe e sulle braccia per fargli assumere la stessa posizione che si vede nel quadro, se avete fatto tutto correttamente si aprirà un cassetto, prendete il quadro di comando e andate a sinistra. Aprite il vostro inventario e riparate con la colla, lo specchio rotto, piazzatelo sul piedistallo dopodiché appoggiate il quadro di controllo dietro allo specchio. Basandovi sulle iscrizioni viste nella stanza delle antichità regolate l’indicatore su 7 per la luce e su 4 per il fuoco. Guardate il breve filmato nel quale Ardan comunica con la terra. Fatevi mandare una pianta e del potassio. Uscite ad esplorare il cratere e osservate le scie di fumo, raggiungetele e dopo aver riparato l’apriscatole con la colla, aprite il contenitore che contiene il potassio, prendetelo e mettetevi alla ricerca della pianta. Raccogliete il cotone lunare e tornate al laboratorio e preparate altre due stelle xuldakir seguendo il solito procedimento:

Prendete la polvere di cristalli xulmi e combinateli con il cloruro di sodio, avrete così una stella xuldakir. Se vi occorre dell’atro cloruro di sodio tornate al pannello con il teschio.

Scendete nelle stanze delle antichità ed infilate la stella nella serratura. Riempite la tanica con il liquido rosa e prendetela così com’è. Combinate nel vostro inventario il cotone lunare con il liquido rosa ed il quadro del tunnel per ottenere un dipinto diverso. Osservatelo nel vostro diario e tornate nel cratere. Tirate la leva a sinistra e successivamente la leva sulla destra. Inserite la chiave di terzo livello nella serratura sopra la polvere esplosiva. Tornate nella stanza vicina e azionate il timer mandando l’indicatore tutto a destra, tirate la leva in basso e rientrate rapidamente nella palla di cannone, chiudete lo sportello e preparatevi al lancio!