Andate a sinistra e parlate con l’uomo morente, esaurendo tutti gli argomenti. Parlate di tutto anche con il mendicante i. Scambiate con il senzatetto la moneta d’argento, nel vostro inventario con una moneta d’oro. Giratevi a destra e chiamate Juliette, che si affaccerà alla finestra. Usate solo la frase “ora devo andare, ma posso chiamarvi ancora?” Entrate nella locanda e parlate con i clienti che stanno giocando a carte, esaurite ogni argomento anche con loro e mostrategli la moneta d’argento nel vostro inventario. Nel corso della discussione duellate con uno dei clienti, che avrà la peggio; voi però non sarete da meno perché un lampadario cadrà proprio sulla vostra testa. Vi sveglierete il giorno dopo in una camera della locanda. Una volta rimasti soli esaminate il pavimento davanti all’armadio. Frugate nel buco e prendete la moneta. Uscite a destra e scendete le scale. Raggiungete la strada e parlate con Henri, che vi chiederà d’assumerlo come domestico. Esaurite tutte le domande, ma alla fine accetterete e, d’ora in avanti vi seguirà ovunque. Andate a destra ed entrate nella scuderia. Parlate con il fabbro e chiedetegli se abbia notato qualcuno lasciare la città in fretta e furia, poi congedatevi. Andate a sinistra e tornate in strada. Passate sotto l’arco e recatevi alla cattedrale. Bussate alla porta e parlate con il sacerdote. Chiedetegli di poter entrare, ma vi risponderà di no. Chiedete quanto dureranno i lavori di ristrutturazione e quando riaprirà la cattedrale. Congedatevi ed andate a sinistra. Avvicinatevi alla bancarella e comprate la cattedrale in miniatura. Imboccate il viottolo in alto, tra le due case.

Entrate nel negozio a sinistra e comprate ago e filo, che sono appesi di fianco allo scaffale. Uscite dal negozio ed entrate nella struttura con la bandiera. Bussate alla porta in alto ed entrate nel cortile del quartier generale. Esaminate la pila di carte sulla scrivania, a destra della penna. Osservate il calamaio e vi accorgerete che è vuoto. Osservate i fogli a sinistra ed usatene uno sulla candela. Scoprirete un messaggio segreto. Leggetelo. Parlate con il capitano e prendete il pass, poi osservate la cesta di frutta nell’angolo della scrivania e prendete il melone. Uscite ed andate a destra. Tagliate la corda posta sopra il carro usando il pugnale. Touche sarà catapultato nella camera di Juliette. Parlatele e prendete il fazzoletto sul comodino. Uscite e palate con Henri. Controllate il suo inventario e riprendete il pugnale. Entrate nella scuderia e parlate con il fabbro. Esaurite tutti gli argomenti e prendete un biglietto per la diligenza.

Andate a St.Quentin ed entrate nella locanda. Parlate con il prete seduto al tavolo. Date la nota al sacerdote ed esaurite tutti gli argomenti; assicuratevi che il sacerdote vi descriva l’uomo con indosso la cappa blu. Al termine del dialogo andate verso la porta e provate ad uscire. Finirete per trascorrere la notte nella locanda. Il mattino seguente sarete all’esterno. Spostatevi nell’angolo inferiore destro del monitor e salite sulla diligenza.

Tornate a St.Quentin. Andate a sinistra ed arriverete in centro. Provate ad entrare nella taverna, ma i soldati ve lo impediranno. Andate verso il fiume ( sulla parte superiore del monitor) e gettate in acqua il melone. Approfittando di un momento di distrazione dei soldati, che andranno a recuperare il melone, correte nella taverna. Se non sarete abbastanza rapidi dovrete rifare tutto. Andate a destra e date il fazzoletto al cliente seduto accanto al camino. In cambio avrete un poema per Juliette. Parlate con il locandiere e prendete dell’acquavite. Esaurite tutti gli argomenti poi parlate con l’ufficiale seduto a sinistra. Chiacchierate di tutto anche con lui. Al termine del dialogo uscite dalla taverna e prendete la bottiglia di vino che vi regalerà il locandiere. Uscite a sinistra. Andate ed a St.Quentin. Entrate in chiesa e prendete la croce sul tavolo. Seguite il dialogo con il sacerdote e gli altri moschettieri. Una volta rimasti soli prendete il candeliere e toglietelo dalla candela, quando sarà nel vostro inventario. Prendete la tovaglia dell’altare ed uscite a sinistra.

Imboccate la strada posteriore ed andate dal fabbro. Da lì partite per la Francia e proseguite alla volta d’Amiens. Prendete l’unguento per cavalli posto sulla mensola in basso a sinistra. Uscite a destra ed entrate nel negozio di scarpe. Prendete un paio di sandali dalla pila e riparateli con ago e filo. Uscite a destra ed aprite il cancello del monastero. Prendete il sapone ed il saio, che indosserete automaticamente. Entrate nella porta sotto il portico. Bussate ma, il vostro travestimento non funzionerà parlate con Henry; dategli il saio, i sandali, e la croce. Henry andrà automaticamente sul campanile. Entrate nella cella più a sinistra ed usate il pugnale sul cuscino. Prendete il testamento, uscite dalla cella e quindi dal monastero. Aprite la porta della stalla ed avanzare verso la Francia. Dalla mappa selezionate Rouen e fermatevi all’incrocio. Osservate il poster attaccato al grande albero. Comparirà un rapinatore. Dategli il testamento. Arrampicatevi per tre volte e prendete l’orologio. Andate a sinistra e raggiungete la strada. Entrate nella taverna ed usate la tovaglia sulla pentola posta sopra il caminetto. Uscite dalla taverna ed andate a sinistra.

Raccogliete il martello ed usatelo sulla scala. Prendete ciò che resta ed usate il palo come asta per entrare in camera di Juliette. Date il poema a Juliette e prendete la bottiglietta di profumo che è appoggiata sul comodino. Parlate con Juliette e chiedetele un bacio. La fanciulla vi chiederà di portarle dei fiori. Uscite dalla camera di Juliette. Andate a destra. Usate il sapone per sbloccare la gogna e date la boccetta di profumo alla strega; in cambio avrete una pozione. Prima di cambiare zona raccogliete la banana per terra. Entrate nel quartier generale dei moschettieri. Parlate con il moschettiere a sinistra ed esaurite tutti i dialoghi. Entrate nell’ufficio del comandate. Parlateci ed esaurite tutti gli argomenti. Per poter raggiungere Le Mans vi occorre un certificato. Congedatevi dal capitano e tornate in cortile. Parlate con il moschettiere più a sinistra e chiedetegli di insegnarvi a sparare. Atoff vi darà una pistola e voi dovrete colpire uno dei souvenir oltre la porta. Escogitate un piccolo stratagemma per ottenere il certificato. Aprite il vostro inventario e rompete la cattedrale in miniatura, con il martello. Date il souvenir rotto ad Atoff ed otterrete il certificato. Entrate nell’ufficio del comandante e mostrate a quest’ultimo il certificato, in questo modo otterrete il pass. Uscite e raggiungete la stalla. Andate verso la Francia e sulla mappa selezionate Le Mans. Prendete il foglio con l’orario delle diligenze sulla mensola a destra, ed il secchio vicino all’incudine. Andate a sinistra. Aprite la porta in alto a destra. Usate il secchio con il catino a sinistra e riempitelo d’acqua bollente. Aggiungete all’acqua nel secchio l’unguento per cavalli e datelo all’armaiolo. Prendete le lime, appese accanto all’incudine ed uscite. Entrate in chiesa ed aprite il confessionale. Spacciatevi per un sacerdote e confessate il parrocchiano, esaurendo tutti gli argomenti. Terminata la confessione uscite dalla chiesa ed entrate nella locanda di fronte all’armeria. Parlate con l’uomo che gioca a carte esaurendo tutti gli argomenti. Scoprirete che il negozio di fiori ha un traffico losco. Memorizzate la parola d’ordine ossia erica bianca fortunata. Dirigetevi dal fioraio, ma prima di entrare prendete un fiore. Parlate con madame Fleur. Chiedetele dei fiori ed in particolare l’erica bianca fortunata. Andate nel retro e date la carta da gioco truccata al giocatore e destra. Esaurite tutti gli argomenti e fatevi dire la parola d’ordine per entrare nella camera di Fifì. Tornate nel negozio di fiori e parlate di nuovo con la fioraia. Chiedete il fiore acchiappamosche; e madame Fleur vi condurrà nella camera di Fifì. Osservate gli stivali sotto la tenda a destra e troverete il rapinatore!

Al termine del lungo filmato parlate con la gitana esaurendo tutti gli argomenti. Parlate poi con il rapinatore accanto a voi, facendogli credere di voler diventare uno di loro. Entrate nel caravan e date alla gitana sia l’orologio, che l’orario delle diligenze. Al termine del dialogo uscite dal caravan ed andate verso la foresta. Raggiungete l’incrocio ed andate in Francia. Andate a sinistra e recatevi a Parigi. Andate a destra e raggiungete Notre Dame. Prendete il cartello sulla sinistra ed imboccate il sentiero a sinistra. Giunti al mercato date la bottiglia di vino al mercante a destra; ed in cambio otterrete un’altra bottiglia. Date la bottiglia di vino appena avuta al mercante di ceste e prendete il suo sgabello. Date lo sgabello al panettiere ed avrete in cambio del pane. Date il pane al venditore di formaggi e prendete il formaggio. Date il formaggio al mercante di topi fritti e ne otterrete uno. Avvicinatevi al monello e sfamatelo con la banana ed il topo fritto. Chiedete al ragazzino d’indicarvi il Louvre ed il ragazzino vi ci accompagnerà. Parlate con l’uomo che blocca l’entrata ed esaurite tutti gli argomenti. Prendete l’appuntamento e leggetelo nel vostro inventario.

Uscite in basso a destra e passate alla schermata successiva. Imboccate il sentiero a sinistra. Sulla mappa scegliete come prossima meta Amiens. Mette i fiori nella vernice facendoli sembrare delle orchidee. Andate verso in Francia e selezionate Rouen sulla mappa. Attaccate il biglietto con l’appuntamento sulla porta della torre, aspettate che il padre di Juliette esca ed entrate voi. Parlate con Juliette e datele i fiori, dopodiché chiedete alla ragazza di condurvi dal cancelliere. Guardate il filmato e parlate con il cancelliere, assicuratevi che sulla mappa appaia una nuova locazione. Al termine del dialogo uscite in basso a destra. Andate a sinistra e, sulla mappa scegliete Rouen. Al termine della sequenza raggiungete la strada e leggete il messaggio che il comandante ha lasciato per voi sulla porta del quartier generale. Tornate nelle scuderie ed andate verso la Francia. Scegliete sulla mappa Le Havre. Al termine del filmato riparate la falla della barca con la tovaglia appiccicosa. Tagliate gli ormeggi con il pugnale e raccogliete la corda. Aprite l’inventario di Henri e prendete il palo. Combinate il palo con il cartello e, finalmente usate la barca riparata. Attraversate il fiume. Usate il pugnale con la candela, otterrete così un pugnale incerato che dovrete usare sulla serratura. Usate la lima con il pugnale incerato ed aprite la grata con la chiave. Parlate con il moschettiere e convincetelo che siete inglesi usando l’ultima frase. Parlate con il locandiere ed usate la frase “ il fiume scorre …”, poi chiedete il menù. Parlate con l’inglese a sinistra ed usate di nuovo la frase riguardante il fiume, in questo modo otterrete una formula. Congedatevi ed uscite. Attraversate di nuovo il fiume ed esaminate il menù. Sul retro si nascondono gli schemi. Consegnateli al comandante che in cambio vi darà la chiave del quartier generale.

Uscite a destra e tornate in Francia. Recatevi a St. Quentin. Date la formula al fabbro e prendete il secchio di carbone. Usatelo sulla forgia. Andate in Francia e quindi a Rouen. Prendete le pinze. Andate a sinistra ed aprite la porta della torre. Salite in camera di Juliette ed aprite il baule. Prendete le calze ed uscite scendendo le scale. Tornate in strada e passate sotto l’arco. Entrate nella cattedrale e guardate il filmato. Andate davanti alla tomba a sinistra e guardate cosa succede. Usate la corda sulla torcia a destra e partirà un’altra sequenza. Prendete il metallo ed uscite dalla cattedrale passando dalla porta principale. Imboccate la stradina tra le due case sulla parte alta del monitor. Entrate nel quartier generale con le chiavi che vi ha dato il comandante. Entrate nell’ufficio e prendete la bandiera. Aprite la porta ed uscite a destra. Camminate verso i gradini a sinistra, salite e cambiate schermata. Usate le molle per prendere le chiavi dall’altro lato del cancello e dopo averle recuperate aprite il cancello. Parlate con il vecchio e chiedetegli una nave. Usate la bandiera sull’albero, il coperchio della bara sul tubo, e le calze sulla ruota. Mettete il carbone nella caldaia. Girate il rubinetto e partite! Usate le leve per spostare la nave seguendo l’ordine indicato.

Leva grande.

Leva unta.

Leva unta.

Leva rossa.

Leva grande.

Aprite la porta del castello e chiedete a Henri di mostrare l’invito alla guardia. Date la pozione a Juliette dopodiché esaminate i due busti. Cominciate dal sinistro e prendete il naso. Fate la stessa cosa con il busto a destra. Entrate nel passaggio segreto. Usate la spada sulla catena in basso a destra e prendetela. Usate la catena sul gancio che andranno automaticamente nel vostro inventario. Usate gancio e catena sulla trappola ed andate avanti. Aprite la porta ed entrate nella stanza magica. Parlate con la guardia e chiedetele di poter leggere. Leggete il libro a sinistra ( sull’ipnosi). Parlate di nuovo con la guardia e chiedetele l’ora, così facendo la ipnotizzerete. Prendete il gesso per terra ed usatelo sul libro posto sopra l’altare. Guardate il filmato finale.