Road to India

 

Introduzione: Road to India è un’avventura in prima persona. In questo gioco impersonerete i panni di Fred Reynolds e dovrete liberare la vostra fidanzata, che è partita per l'India per far visita alla sua famiglia dalle grinfie di un certo Darmesh Shareef che l’ha rapita.

Primo capitolo:
Al termine del filmato introduttivo fate un passo avanti e portatevi di fronte al portone principale. Raccogliete il flauto dopodiché cercate di oltrepassare il portone di fronte a voi e in primo piano apparirà una fila di tessere che dovrete risistemare correttamente per riuscire ad entrare, ma per fare questo dovete prima trovare la tessera mancante. Giratevi completamente dando le spalle al portone e andate avanti. Ci sono due rampe di scale su entrambi i lati. Scendete le scale sulla destra e seguitela recinzione fino a quando troverete una corda, prendetela e tornate su. Scendete l’altra rampa di scale. Fate un paio di passi avanti e v’imbatterete in una scimmietta che tra le altre cose stringe con la coda la settima tessera che vi occorre per aprire il portone. Giratevi e avvicinatevi all’albero delle arance. Mette la corda ai piedi dell’albero ed usate il flauto, quando la corda si allungherà cogliete un’arancia e datela alla scimmietta. Prendete la tessera e tornate di fronte al portone principale. Cliccate sul portone e aggiungete la settima tessera dopodiché sistematele in questo modo.

Entrate nel portone e vedrete una donna vestita di rosso che viene portata via con la forza, provate ad inseguirla, ma qualcuno vi colpirà in testa.

Secondo capitolo:
Provate a parlare con la madre d’Anusha e chiedetele cosa sta succedendo la donna, però fuggirà in lacrime senza darvi alcuna risposta. Prendete un po’ d’erba da uno dei vasi posti ai lati della porta d’ingresso della casa d’Anusha. Giratevi e attraversate la strada e avvicinatevi al ragazzino chiedetegli di cambiarvi un dollaro con delle rupie, e dopo aver preso gli spiccioli esaurite tutti gli altri argomenti. Voltatevi verso sinistra e andate avanti per tre volte. C’è una mucca proprio in mezzo alla strada date all’animale l’erba che avete nel vostro inventario e avanzate ancora una volta. Giratevi verso destra ed entrate nel vicolo. Raccogliete la stampella poi tornate verso la strada. Parlate con l’anziano mendicante esaurendo tutti i dialoghi. Al termine della chiacchierata giratevi verso destra e attraversate la strada: Avvicinatevi all’edicola e cliccate sulla rivista esposta in vetrina “Car Mag”. Portatevi di fronte alla porta dell’edicola e cercate di forzarla usandola stampella, ma non ci riuscirete. Giratevi ancora verso la strada e tornate a parlare con il ragazzino che accetterà di aiutarvi in cambio di denaro. Andate a destra e attraversate la strada, avvicinatevi al distributore di cicche posto all’esterno del teatro e infilate una monete nella fessura, prendete la cicca e tornate verso la strada. Giratevi verso destra e andate in fondo alla strada ( passate il vecchietto) e arrivati in fondo attraversate la strada ed effettuate un prelievo con il bancomat che avete nel vostro inventario. Tornate dal ragazzino dategli i soldi. Come promesso il ragazzino vi aiuterà prendendo la rivista esposta nell’edicola. Voltatevi e tornate verso la casa d’Anusha portatevi di fronte al cancello provate ad aprirlo, ma è chiuso a chiave. Aprite il vostro inventario e attaccate la cicca all’estremità del bastone, zoomate sul cancello e usate il bastone per raccogliere la chiave. Usate la chiave appena raccolta per aprire il cancello ed entrate nel cortile. Zoomate sul santuario e prendete la fotografia del rapitore d’Anusha, osservate anche l’immagine della Dea Kalì poi tornate verso la strada. Andate di nuovo a parlare con il ragazzino e mostrategli la fotografia appena raccolta, esaurite anche gli altri argomenti dopodiché andate a fare un‘altra chiacchierata con l’anziano mendicante. Al termine del dialogo seguitelo fino in fondo al vicolo, dove riceverete l’ennesimo colpo in testa.

Terzo capitolo:
Vi trovate dentro una cella. Avvicinatevi alla porta e osservate la guardia addormentata. Sul tavolo c’è la chiave che dovete assolutamente prendere per poter fuggire. Giratevi verso il letto, alzatelo e prendete la banana. Avvicinatevi alla finestra con le sbarre, guardate fuori e ritroverete la scimmietta. Datele la banana e la bestiola entrerà nella cella. Raccogliete la buccia e gettatela fuori della porta della cella. Andate verso il letto, abbassatelo e il rumore sveglierà la guardia, quando quest’ultima si avvicinerà alla porta della vostra cella per vedere cosa succede scivolerà sulla buccia di banana battendo la testa, candendo a terra privo di sensi. Voltatevi verso la scimmietta e parlate con lei usando i seguenti versi.

Eeek!

Gni!

Uhu Uhu, Uhu!

Gni!

Whahaee!

Traduzione: (prendi la chiave della cella che si trova sul tavolo e portamela). Aprite la porta della cella e prendete il coltello vicino alla guardia poi giratevi a sinistra e uscite.

Andate avanti per due volte.

Giratevi a destra.

Andate avanti due volte.

Voltatevi a sinistra salite la scale e andate verso il cancello.

Giratevi a destra.

Scendete le scale e fate un passo avanti.

Giratevi a destra

Salite le scale e colpite la guardia che vi dà le spalle con il coltello.

Giratevi e andate a prendere l’urna nella nicchia.

Tornate verso la guardia appena tramortita, perquisitela e prendete la chiave.

Scavalcate il corpo della guardia e andate verso il cancello di metallo che in fondo alle scale.

Giratevi a destra.

Scendete e girate l’angolo verso destra.

Scendete le scale cliccando un paio di volte.

Giratevi a sinistra e tramortite la seconda guardia colpendola con il coltello.

Andate avanti, girate attorno alla colonna, girate a destra e salite le scale. Aprite il cancello di metallo con la chiave sottratta alla prima guardia.

Salite le scale e giratevi a destra.

Affacciatevi alla finestra e gettate l’urna sulla testa della terza guardia.

Scendete le scale ed uscite dal cancello.

Andate avanti cliccando un paio di volte.

Giratevi a sinistra e osservate le due guardie svenute.

Tenetevi sulla sinistra e scendete le scale.

Oltrepassate il cancello di metallo ed uscite.

Scendete le scale sulla destra. Andate a sinistra e avvicinatevi all’elefante, zoomate e usate il coltello per tagliare la corda che lo lega. Salite in groppa all’animale e andate avanti verso la parete che l’elefante abbatterà con una testata. Guardate il filmato al termine del quale vi risveglierete in un vicolo buio.

Quarto capitolo:
Al termine del filmato parlate con il ragazzino esaurendo tutti gli argomenti, dopo aver ascoltato il resoconto degli ultimi avvenimenti avvicinatevi al materasso e raccogliete la scatola. Girate completamente facendo in modo da avere il ragazzino alla vostra sinistra. Girate l’angolo a destra e andate avanti per tre volte. Osservate il topolino di cui vi occuperete più tardi. Girate a destra ed entrate nel vicolo cieco, guardate in basso e raccogliete il biglietto da visita e la collana. Uscite dal vicolo e andate a sinistra. Andate avanti un paio di volte poi giratevi a destra. Cliccate sul mendicante e cercate di riprendere il vostro portafogli che spunta dalla sua tasca. Voltatevi verso la panchina e raccogliete da terra la bottiglia rotta poi giratevi a destra e andate verso a strada. Entrate nel cortile e cercate l’appartamento 1D. Entrate nel negozio della veggente e cercate di carpire qualche informazione purtroppo, però non avrete molta fortuna. Al termine della conversazione cliccate sul foglio di carta che è in bella mostra sulla scrivania sul quale molto probabilmente è scritto l’indirizzo di Darmesh Shareef. Per riuscire a prenderlo però dovrete distrarre la medium. Uscite dal negozio e tornate verso la strada. Giratevi verso destra e guardate in basso. Raccogliete la piuma e voltatevi ancora. Andate avanti per tre volte ed entrate nel vicolo cieco. Cliccate sulla finestra, ma è troppo alta perché possiate vedere qualcosa, quindi guardate in basso e appoggiate la scatola sotto la finestra saliteci sopra affacciatevi e prendete il pezzo di formaggio. Prima di allontanarvi raccogliete la scatola perché vi servirà ancora. Uscite dal vicolo andate in fondo poi girate a sinistra. Parlate con l’uomo che sta fumando accanto al risciò e chiedetegli di condurvi da Darmesh Shareef, ma fino a quando non gli direte l’indirizzo non vi porterà da nessuna parte. Giratevi a destra e guardate dietro il palo. Appoggiate la scatola ed arrampicatevi. Tagliate la corda con la bottiglia rotta, scendete dalla scatola e riprendetela. Andate avanti per tre volte abbassate lo sguardo ed usate la piuma sul volto del mendicante, quando quest’ultimo si girerà sfilategli il portafoglio dalla tasca. Andate a sinistra un paio di volte e fate un passo avanti. Parlate di nuovo con il ragazzino e mostrategli il biglietto da visita della veggente chiedete al ragazzo di chiamare il numero di telefono stampato sul biglietto da visita e dategli la banconota. Tornate dalla veggente nell’appartamento 1D, appena entrerete il telefono inizierà a squillare. Aspettate che la donna si allontani per rispondere e prendete il biglietto sulla scrivania. Uscite dal negozio e tornate nel vicolo dove c’è il ragazzino, avvicinatevi al materasso e guardate verso i bidoni arrugginiti. Osservate la parete e raccogliete il bastone.

Aprite il vostro inventario e combinate la corda con il bastone, aggiungete il pezzo di formaggio ed infine la scatola. Giratevi verso destra e andate avanti finché apparirà il topolino, guardate in basso e quando il cursore cambierà forma e appoggiate la vostra trappola.

Guardate il filmato. Appena riprenderete il controllo del personaggio giratevi a destra e andate in fondo alla strada. Parlate con l’uomo accanto al risciò e ditegli di condurvi a casa di Darmesh Shareef.

Quinto capitolo:
Giunti a destinazione dovreste avere il muro che circonda la casa alla vostra destra. Andate avanti per tre schermate, guardate in basso e raccogliete il bastone. Proseguite ancora girando l’angolo e alzate lo sguardo, osservate la fenditura nel muro e combinate nel vostro inventario la corda con il bastone ed usateli sulla fenditura e penetrate nel giardino della casa. Giratevi verso destra, c’è un capanno con una luce accesa all’ingresso, entrate e prendete le cesoie nell’angolo a destra. Giratevi verso lo scaffale e prendete il cacciavite sull’ultima mensola. Uscite dal capanno degli attrezzi e andate verso la porta d’ingresso della villa. Voltatevi leggermente verso sinistra e guardate il sistema d’allarme nell’angolo in alto. Appoggiate la scatola sotto l’allarme saliteci sopra ed usate il cacciavite per aprire il pannello grigio. Usate le cesoie sui due cavi e disinserite l’allarme. Voltatevi a sinistra e andate avanti. Entrate nel gazebo e prendete il martello che è nascosto sotto la panchina. Uscite dal gazebo e andate verso la porta del garage. Zoomate sulla finestra affacciatevi e osservate la grossa macchina scura. Voltatevi verso destra e fate un passo avanti. Zoomate sulla finestra assicuratevi che l’allarme sia disinserito e che la luce sia di colore verde.

Aprite la finestra ed introducetevi nella villa. Attraversate il corridoio ed entrate nella prima porta a sinistra. Andate in fondo alla stanza e prendete il libro sulla sedia. Spostatevi sul lato opposto dello studio e avvicinatevi al tavolo con la lampada. Zoomate sulla scatola di legno e salvate la partita! Per risolvere l’enigma della scatola di legno dovete ruotarla usando le quattro frecce, e far scorrere tutti i tasselli. Procedete in questo modo:

Cliccate sulla freccia in alto e fate scorrere i due tasselli laterali.

Cliccate sulla freccia in basso e fate scorrere i tre tasselli in basso.

Cliccate sulla freccia a sinistra e fate scorrere il tassello laterale.

Cliccate un paio di volte sulla freccia a sinistra e fate scorrere il tassello laterale.

Cliccate una volta sulla freccia a sinistra.

Cliccate sulla freccia in basso per tre volte ed aprite i due tasselli.

Cliccate una volta sulla freccia in alto, in questo modo avrete il coperchio della scatola in primo piano.

Aprite la scatola cliccando sul sole e prendete la chiave. Uscite dallo studio e tornate nel corridoio. Salite al piano di sopra. Giratevi a sinistra ed usate la chiave per aprire la porta di fronte a voi. Parlate con la donna vestita di rosso ed esaurite tutti gli argomenti. Al termine del dialogo sarete narcotizzati dagli scagnozzi di Darmesh Shareef.

Sesto capitolo:
Concluso il filmato giratevi a destra e andate in fondo al tempio. Zoomate sui tre pannelli di vetro colorati e raccoglieteli. Attraversate l’atro lato del tempio e raccogliete gli altri tre pannelli. Tornate al centro del tempio e giratevi verso l’arco, proprio di fronte all’altare. Scendete le scale fino a metà poi entrate nell’anticamera sulla destra.

C’è una grossa chiave dorata incastrata nel pavimento che è illuminata dai raggi del sole che filtrano dalla finestra. Avvicinatevi alla finestra ed inserite tre dei tasselli di vetro che avete nel vostro inventario seguendo l’ordine indicato.

Sovrapponete il tassello di vetro con sopra disegnata la chiave rossa e verde.

Infine sovrapponete il tassello di vetro con sopra disegnata la chiave verde e rossa.

Il pavimento si aprirà e Fred entrerà automaticamente.

Settimo capitolo:
Scendete nel passaggio segreto e fate un passo avanti. Per non perdervi nel labirinto potete ricorre ad un piccolo trucco come ho fatto io. Aspettate dieci minuti d’orologio e trascorso questo lasso di tempo apparirà un simpatico topolino che vi farà da guida indicandovi il passaggio che dovete prendere fermandocisi davanti e cominciando a squittire. Alla fine del labirinto arriverete di fronte ad un portone con una luce blu.

Cliccate sul portone e guardate il filmato. Al termine della sequenza tornerete automaticamente all’inizio del labirinto. Salite le scale ed uscite dall’anticamera. Scendete la scala principale e togliete la maniglia dal portone. Risalite la scala fino a metà ed entrate nel passaggio a sinistra. Entrate nella seconda anticamera e prendete la catena che è appoggiata dietro la sedia. Salite le scale e tornate alla posizione iniziale. Nel vostro inventario combinate la maniglia con la catena ed usatelo sulla leva di fianco all’altare, Fred lo userà come lazo spegnendo le fiamme che circondano l’altare. Attraversate la passerella e finalmente potrete ricongiungervi con Anusha…almeno in sogno.

Ottavo capitolo:
Vi trovate in ambiente buio e stretto. Muovete il cursore del mouse fino a, quando assumerà la forma di mano. Prendete l’oggetto e guardatelo nel vostro inventario che ora è composto dal cacciavite, il topolino, una scatola di fiammiferi ed un fiammifero. Accendete il fiammifero sfregandolo contro la scatola è illuminate un pochino l’ambiente ( quando il fiammifero si spegnerà accendetene un altro). Guardatevi attorno e prendete lo straccio sopra la mensola, e un accendino. Combinate lo straccio con l’accendino e accendete il tutto con un fiammifero. Cliccate sulla porta e uscite. Salite le scale ed usate il cacciavite su i due cardini a destra. Uscite dalla stanza e vi ritroverete nel corridoio al piano terra. Entrate nello studio di Darmesh e prendete il diario sulla scrivania, provate a leggerlo, ma è scritto in una lingua incomprensibile. Prima di uscire giratevi verso il tavolo e prendete la chiave. Uscite dallo studio e andate al piano di sopra. Imboccate il corridoio sulla destra ed entrate nell’ultima porta con accanto ad una finestra. Voltatevi verso il ritratto, spostatelo ed aprite la cassaforte usando la chiave. Prendete il cd e uscite. Entrate nella stanza situata quasi di fronte alla camera di Darmesh e avvicinatevi al comodino, prendete il lettore cd portatile ed uscite. Tornate al piano terra e cliccate sulla porta dello studio di Darmesh. Parlate con Anusha esaurendo tutti gli argomenti dopodiché tornate al piano di sopra. Entrate nella stanza di Laj Vanti. Combinate il cd con il lettore e fate ascoltare un po’ di musica alla donna. Parlate con lei il più possibile e dopo uno scambio di battute Fred si affaccerà alla finestra e vedrà Anusha che viene portata via.

Nono capitolo:
Giratevi verso destra e andate verso il garage, girateci attorno ed aprite la porta posteriore con la chiave di Darmesh. Entrate e avvicinatevi al tavolo da lavoro. Prendete il telecomando poi spostatevi verso sinistra e prendete la mazza da cricket. Girate attorno alla macchina e provate ad aprirla con il telecomando, Fred osserverà che il rumore potrebbe attirare la guardia di Darmesh. Uscite dal garage e andate a sinistra, avvicinatevi alla finestra ed usate il telecomando sulla macchina. Guardate il filmato e tornate nel garage. Andate verso la guardia e raccogliete la tessera. Tornate fuori del garage andate a sinistra, poi quando sarete di fronte al gazebo girate a destra. Osservate la statua, alla base c’è una luce rossa che lampeggia, usate la tessera verso la luce ed entrate nel passaggio segreto. Scendete le scale e andate avanti finché potete poi voltatevi a sinistra e colpite la guardia con la mazza da cricket. Prendete il coltello e andate avanti scavalcando la guardia, giratevi verso destra ed usate il coltello sulla finestra.

Una volta entrati guardate in basso e spostate la botola circolare. Entrate nel passaggio. Andate avanti e cliccate sulla parete. Percorrete il corridoio e giratevi a destra. Avvicinatevi all’altare e parlate sia con Anusha sia con Darmesh. Esaurite tutti i dialoghi e guardate il filmato finale.  

Invia nuovo commento
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
  _          _____     _ 
| | ___ |___ / (_)
| | / _ \ |_ \ | |
| | | __/ ___) | | |
|_| \___| |____/ _/ |
|__/
Enter the code depicted in ASCII art style.