Overclocked: una storia di violenza.

 

Primo capitolo: oltre il vetro.
 
Al termine del filmato introduttivo cliccate sulla segreteria telefonica ed ascoltate i messaggi. Zoomate sul tavolo e prendete sia il pendolo, che il palmare di Dave. Guardate il contenuto del vostro portafogli e nell’inventario comparirà anche la carta di credito. Osservate la valigia per terra e Dave dirà d’aver lasciato a casa il suo cappotto. Spostatevi verso l’ingresso della stanza e prendete gli spiccioli sul tavolo. Leggete il quotidiano poi uscite dalla camera. Parlate con il portiere, esaurendo tutti gli argomenti, e nel corso della conversazione otterrete una mappa della città. Uscite dall’hotel e dirigetevi verso il molo. Andate in fondo al pontile e parlate con i due uomini. Al termine del dialogo tornate verso la strada e voltatevi verso la fermata dell’autobus, osservatela e guardate il poster. Mettete qualche spicciolo nel binocolo accanto al pontile e guardateci dentro. Entrate nel terminale del traghetto e guardate il breve filmato, al termine del quale Dave arriverà in ospedale. Una volta arrivati spingete l’interfono e l’infermiera vi aprirà il cancello. Seguitela e parlate con il dottor Young, esaurendo come sempre tutti gli argomenti. Seguite il breve filmato, poi, quando il dottore si allontana guardate attraverso gli spioncini posti sulle porte di ogni cella. Andate in fondo al corridoio ed il detective Moretti vi chiamerà. Osservate il filmato, poi seguite l’investigatore e finite di parlare con lui. Quando Moretti andrà via dall’ospedale entrate nella guardiola e parlate nuovamente con il dottor Young, che vi consegnerà le cartelle dei pazienti, un cercapersone e le chiavi delle cinque celle. Entrate nella cella numero 1 e cliccate sul paziente. Uscite ed entrate nella cella numero 2. Cliccate sul paziente ed uscite. Continuate in questo modo fino alla cella numero 5. Leggete le cartelle dei pazienti poi entrate nella guardiola e parlate ancora con il dottor Young. Al termine del dialogo imboccate il corridoio e riceverete un messaggio di Moretti. Leggete il messaggio ed uscite dalla clinica. Richiamate il detective. Conclusa la telefonata rientrate in ospedale ed andate a sinistra. Entrate nella postazione delle infermiere e prendete la matita ed il foglio di carta. Andate nella cella numero 1 e cliccate sul paziente; di cui prenderete il controllo. Osservate il tunnel nel pavimento. Giratevi verso la grata di ventilazione. Usate il piede di porco; prima sul lato destro, poi su quello sinistro, finchè la grata non cede. Uscite e provate a scalare la recinzione, ma è troppo alta. Tornate vicino ai barili e provate a spingerne uno, ma è troppo pesante. Tornate verso la rete e sparate ai barili. Andate a prenderne uno e spingetelo fino alla recinzione. Salite sul barile e scavalcate la rete. Ora impersonerete nuovamente Dave. Uscite dall’ospedale e leggete il messaggio di vostra moglie sul vostro palmare. Parlate con il guardiano, esaurendo tutti gli argomenti poi dirigetevi al traghetto. Usate l’ascensore e salite in camera. Richiamate vostra moglie e guardate il filmato. Cliccate sulla segreteria telefonica poi telefonate a Terry Ingram. Provate a cliccare sul letto, ma Dave dirà di voler bere prima di andare a dormire. Uscite dalla camera e dall’albergo e provate ad usare la vostra carta di credito sul bancomat a destra dell’hotel. Andate a sinistra ed entrate nel bar. Sedetevi sullo sgabello e parlate con il barista. Dopo aver esaurito tutti gli argomenti tornate in albergo, salite in camera ed andate a dormire cliccando sul letto.
 
Secondo capitolo: ferite.     
 
Cliccate sullo specchio poi uscite sia dalla vostra camera, che dall’hotel. Guardate il filmato e rientrate. Parlate con il portiere ed esaurite tutti gli argomenti. Uscite dall’hotel e dirigetevi al terminale del traghetto. Entrate nella clinica ed andate direttamente nella guardiola. Parlate con il dottor Young, che vi racconterà ciò che è successo la notte precedente. Andate nella cella numero 5 e guardate il filmato. Entrate nella cella numero 1 ed usate il palmare nel vostro inventario. Cliccate sulle cartelle e selezionate quella del paziente nella cella 1. Riascoltate la prima parte del racconto nella cartella datata 11 / 10 notte, prima parte,che avete registrato durante la seduta nel capitolo precedente. Al termine della registrazione cliccate sul paziente, di cui prenderete il controllo. Andate avanti fino al muro di mattoni ed apritevi un varco sparando con la pistola nel vostro inventario. Proseguite e provate ad aprire la porta sulla parte alta del monitor, scoprirete che vi serve una combinazione che adesso non avete. Andate verso il condotto di ventilazione, ma non potrete passare da lì perché le lame girano. Tornate indietro fino al muro che avete abbattuto a colpi di pistola, e raccogliete un mattone. Ritornate al condotto di ventilazione ed usate il mattone per bloccare le lame. Arrampicatevi poi sparate al mattone per impedire che qualcuno vi segua. Salite lungo la scaletta ed il flashback finirà. Tornerete ad essere Dave. Uscite ed entrate nella cella numero 3. Leggete il messaggio che Moretti ha inviato sul vostro palmare. Uscite dalla cella ed andate nella guardiola. Provate a prendere la radio, ma il dottor Young ve lo impedirà. Uscite sia dalla guardiola, che dall’ospedale ed usate il cercapersone. Approfittate dell’assenza del dottor Young e prendete la radio dell’infermiera, nella guardiola. Dirigetevi nella cella numero 3 e mettete la radio sul tavolo; sintonizzatela sulla frequenza 108 e partirà un altro flashback del paziente, di cui prenderete il controllo. Superate il condotto di ventilazione. Spingete la torcia nel vostro inventario ed usatela per illuminare l’ambiente. Percorrete tutto il corridoio. Avvicinatevi alla porta di ferro ed osservate il tastierino numerico.
 
Digitate 8 e confermate con il tasto a destra nell’ultima fila.
Digitate 12 e confermate con il tasto in basso a destra nell’ultima fila.
Digitate 5 e confermate con il tasto in basso a destra.
Digitate 20 e confermate con il solito tasto.
 
Finalmente la porta aperta!
 
Andate avanti ed usate la pistola per bloccare le pale del condotto di ventilazione. Fine del flashback Ritornate nei panni di Dave ed usate il palmare nel vostro inventario. Aprite la cartella riguardante il paziente della cella 3, datato 11 / 10, notte, prima parte. Assumerete di nuovo il controllo del paziente. Giratevi verso la credenza ed aprite il cassetto. Prendete la torcia ed imboccate il corridoio, dove ci sono le camere da letto. Entrate nella camera di Ray ( la vostra) e prendete le chiavi sul tavolo. Uscite sia dalla camera, che dall’edificio e dirigetevi verso la prigione. Aprite la porta con la chiave nel vostro inventario ed entrate. Scendete, passando dalla griglia di ventilazione ed il flashback finirà. Siete tornati nei panni di Dave. Uscite dalla cella. Telefonate al detective Moretti e chiedetegli di prestarvi le manette, l’agente deciderà di lasciarle vostro albergo. Ritornate all’hotel e parlate con il portiere. Prendete le manette e ritornate in ospedale. Entrate nella cella numero 5 ed usate velocemente le manette sul paziente. Usate il palmare nel vostro inventario ed aprite la cartella riguardante il paziente della cella 3, datata 11 / 10, sera, prima parte. Dopo aver ascoltato il nastro parlate con il paziente e ne prenderete il controllo. Avvicinatevi all’ingresso principale ed aprite la porta scorrevole. Raccogliete la latta vuota per terra. Esaminate la catena legata al cancello principale. Spingete il barile verso il cancello poi andate verso la zona illuminata. Spostatevi a sinistra ed usate il coltello sul vecchio estintore. Andate a destra e prendete la bandiera. Avvicinatevi al tavolo ed esaminatelo, sotto ci sono delle bottiglie, prendetene una. Afferrate il cavo sul lato sinistro del tavolo ed osservate la batteria. Uscite ed avvicinatevi al serbatoio. Togliete il tappo. Infilate il tubo nell’apertura e riempite la latta, dopodichè versate il contenuto della medesima, nella bottiglia. Mettete la bandiera sulla bottiglia e tornate al tavolo con la batteria. Cliccate sui morsetti ed usate la bottiglia sulle scintille. Prendete la bottiglia e correte verso il cancello principale. Usate la molotov sul barile ed il cancello salterà. Fine del flashback. A questo punto riprenderete i panni di Dave. Uscite dalla cella e leggete il messaggio del detective Moretti. Entrate nella guardiola e parlate con il dotto Young. Al termine del dialogo uscite dall’ospedale e parlate con il detective Moretti, esaurendo tutti gli argomenti. Rientrate in ospedale e dirigetevi nella postazione delle infermiere. Parlate con Tamara esaurendo tutti gli argomenti. Entrate nella cella numero 3 e cliccate sul paziente. Dave dirà che occorre qualcosa per stimolare il paziente. Uscite dalla cella e tornate nella postazione delle infermiere. Osservate i fusibili accanto alla porta e prendete la torcia sul mobile. Voltatevi ancora verso il pannello dei fusibili e spingeteli; finchè sentire un click. Tornate nella cella numero 3 e cliccate sul paziente. Prendete la torcia nel vostro inventario ed usatela per illuminare la cella. Usate il vostro palmare ed aprite la cartella della cella 5 datata 11 / 10, notte, parte 1 e fatela ascoltare al paziente. Dopo la registrazione cliccate sul ragazzo e ne prenderete il controllo. Osservate il diario nel vostro inventario ( senza usarlo). Uscite dalla stanza ed entrate in quella di Jonathan. Osservate la sequenza poi uscite e recatevi nella camera di Cliff. Entrate, ma il ragazzo vi sbatterà fuori. Origliate dietro la porta finchè il vostro personaggio dirà che i passi all’interno sono lontani poi entrate nella stanza e prendete velocemente il foglietto appeso alla parete destra. Fine del flashback. Riprenderete il controllo di Dave. Uscite dalla cella e tornate nella postazione delle infermiere. Interagite ancora con i fusibili; finchè sentirete un click. Dirigetevi nella cella 1 ed usate il vostro palmare. Aprite la cartella datata 11 / 10 cella 3, pomeriggio, parte 1 poi cliccate sul paziente e guardate il filmato. Uscite ed andate nella cella 2. Cliccate sul paziente dopodichè prendete il vostro palmare ed aprite la cartella datata 11 / 10, cella 1 pomeriggio, parte 1. Dopo aver ascoltato la registrazione cliccate sulla paziente e ne prenderete il controllo. Osservate la ringhiera della torre. Entrate nella cabina di vetro ed osservate il mobiletto. Provate ad aprirlo, ma a mani nude non ci riuscirete, quindi aiutatevi con il coltello nel vostro inventario. Prendete la scialuppa di salvataggio e spingetela verso la ringhiera. Cliccate sulla ringhiera per legare la corda poi spingete la scialuppa. Infine cliccate sulla ringhiera e scendete. Uscite dalla cella ed andate nella 5. Usate il vostro palmare ed aprite la cartella riguardante il paziente della cella, 3 datata 11 / 10, pomeriggio, parte 2. Dopo aver ascoltato il nastro cliccate sul paziente e guardate il filmato. Uscite e recatevi nella cella 3. Usate il vostro palmare ed aprite la cartella della cella 5, datata 11 / 10, pomeriggio, parte 1, e fate ascoltare il nastro al paziente. Cliccate sul ragazzo e ne prenderete il controllo. Parlate con Cliff ed esaminate la bottiglia mezza vuota. Provate a prenderla, ma Cliff ve lo impedirà. Uscite dall’edificio dirigetevi verso la prigione. Provate ad aprire la porta, ma è chiusa. Avvicinatevi alla finestra sbarrata e parlate con le ragazze. Tornate nell’edificio ed entrate nella camera di Cliff. Osservate la bottiglia vuota e prendetela. Tornate in cucina e parlate con Cliff, chiedetegli di darvi la chiave della prigione, ma ovviamente rifiuterà di darvela.  Prendete al bottiglia vuota nel vostro inventario e scambiatela con quella sul tavolo. Uscite velocemente dalla cucina e correte nella camera di Cliff. Nascondetevi dietro la porta.  Fine del flashback. Siete ancora nei panni di Dave. Uscite dalla cella ed andate nella numero 5. Usate il vostro palmare ed aprite la cartella del paziente nella cella numero 3, datata 11 / 9, notte, parte 1. Dopo aver ascoltato il nastro cliccate sul paziente. Prenderete il controllo di Cliff. Zoomate sul condotto di ventilazione e troverete un coltello. Provate a prenderlo, ma è troppo lontano. Cercate di aprire la porta della cella, ma è chiusa. Calciate la sedia e prendete la gamba rotta. Avvicinatevi al condotto di ventilazione ed usate la gamba della sedia per prendere il coltello. Svitate le viti ai quattro angoli della grata con il coltello; spingetela e strisciate dentro. Percorrete il corridoio ed il flashback finirà. Uscite ed andate nella cella 2. Usate il vostro palmare ed aprite la cartella della cella 3 datata 11 / 9, notte, parte 1. Dopo la registrazione cliccate sulla paziente e ne prenderete il controllo. Usate il coltello sul condotto di ventilazione e guardate il breve filmato. Dave riceverà un messaggio dal detective Moretti. Leggetelo ed uscite sia dalla cella, che dall’ospedale. Chiamate Moretti ed ascoltate ciò che ha scoperto. Rientrate in ospedale ed andate nella cella 2. Cliccate sulla paziente e ne prenderete il controllo. Osservate il riflettore e provate a spingerlo, ma è troppo pesante. Entrate nella cabina ed accendete il riflettore premendo il tasto verde. Cliccate sulla frecce direzionali, ma non accadrà nulla. Girate la vite e prendete la piastra. Osservatela nel vostro inventario e vi accorgerete che è umida quindi dovete asciugarla. Uscite dalla cabina e provate a mettere la piastra sul riflettore, ma la ragazza dirà che è troppo caldo. Rientrate nella cabina e collegate il cavo al primo morsetto in basso a sinistra. Il riflettore si spegnerà. Uscite e mettete la piastra su riflettore spento. Rientrate nella cabina e scollegate il cavo dal morsetto e mettetelo in quello accanto. Il riflettore è acceso e quindi la piastra dovrebbe essere asciutta. Scollegate il cavo dal secondo morsetto e mettetelo nel primo. Uscite a prendere la piastra. Ricollegate il cavo al primo morsetto e rimettete a posto la piastra. Premete il tasto verde e cliccate su una freccia. Osservate la sequenza ed il filmato finirà. Uscite sia dalla cella, che dall’ospedale e parlate con il dottor Young. Leggete il messaggio che Kim ha inviato sul vostro palmare e tornate all’hotel. Parlate con il portiere e fatevi dare la lettera. Salite in camera e leggetela. Telefonate prima a Terry poi a Kim. Provate a cliccare sul letto; ma Dave vuole andare e bere qualcosa, prima di dormire. Uscite dall’hotel ed entrate nel Nighthawk bar. Sedetevi sullo sgabello e parlate con il barista, esaurendo tutti gli argomenti. Tornate all’hotel e salite in camera. Cliccate sul letto ed andate a dormire.
 
Terzo capitolo: antagonisti.
 
Uscite dalla camera ed avvicinatevi al portiere, che vi chiederà sia di pagare del conto della vostra camera, che dei rumori provenienti da essa, durante la notte appena trascorsa. Scoprirete che la vostra carta di credito è bloccata. Tornate in camera vostra ed osservate la carta di credito nel vostro inventario. Il numero telefonico della banca andrà automaticamente nella vostra rubrica. Telefonate alla banca e guardate il filmato. Dopo aver parlato con la banca chiamate Kim e Terry; quest’ultimo non c’è. Lasciate l’hotel e dirigetevi all’ospedale. Parlate con il passante che incontrerete lungo la strada ed anche con il detective Moretti. Entrate nella clinica e dirigetevi nella cella numero 4. Usate il vostro palmare ed aprite la cartella della paziente nella cella 2 datata 11 / 9, notte, prima parte, ed ascoltate la registrazione. Cliccate sulla paziente e ne prenderete il controllo. Guardate la breve sequenza poi andate in cucina. Prendete il secchio e lo straccio. Avvicinatevi al lavandino e metteteci dentro il secchio. Aprite il rubinetto e riprendete il secchio pieno d’acqua. Richiudete il rubinetto cliccandoci sopra. Tornate di fronte alla camera di Laura ed automaticamente laverete il pavimento. Uscite dall’edificio, dirigetevi al pozzo e versateci l’acqua sporca. Rientrate ed andate nella camera di Laura. Osservate i disegni sul tavolo e prendete il coltello. Uscite ancora dall’edificio e sentirete delle grida provenire dalla torre di guardia. Andateci e seguite il breve filmato, al termine del quale tornerete nei panni di Dave. Uscite dalla cella e dirigetevi nella numero 5. Usate il vostro palmare ed aprite la cartella della paziente nella cella 4. Selezionate il file contenuto nella cartella datata 11/ 9, sera, parte 5. Ascoltate la registrazione poi cliccate sul paziente, e guardate il filmato. Uscite dalla cella e dirigetevi nella numero 1. Usate il vostro palmare ed aprite la cartella riguardante il paziente della cella 5, datata 11/9, sera parte 1. Ascoltate la registrazione poi cliccate sul paziente e ne prenderete il controllo. Guardate a sinistra e zoomate. Raccogliete i guanti e percorrete il sentiero fino al bivio. Andate a sinistra e proseguite fino all’ingresso, bloccato dalla lastra pietra. Tornate al bivio ed andate a destra. Usate i guanti sul filo spinato e prendete la barra di ferro. Tornate all’ingresso bloccato dalla lastra di pietra e spostatela, aiutandovi con la sbarra. Sentirete dei lamenti. Tornate dove c’è il filo spinato e troverete un cervo intrappolato. Prendete la pistola nel vostro inventario ed uccidete l’animale. Tornate all’ingresso ed il filmato finirà. Cliccate sul paziente che vi confiderà le sue paure nei confronti del dotto Young e dell’infermiera. Uscite dalla cella ed andate nella 3. Usate il vostro palmare e selezionate la cartella riguardante il paziente della cella 1, datata 11 / 9, sera, parte 4. Fate ascoltare il nastro al paziente, poi cliccate su di lui e prendetene il controllo. Provate ad aprire la paratia, ma è bloccata. Prendete l’estintore ed usatelo per sbloccare la ruota. Per aprire la porta dovete inserire un codice. Usate l’interruttore della luce ed osservate il pannello numerico.
 
1       2   3
      4     5   6
      7     8   9
 
Spegnete l’interruttore della luce e premete i numeri 1 – 3 – 5 – 7. Finalmente la porta è aperta. Entrate nella stanza successiva ed il flashback finirà. Tornerete nei panni di Dave. Uscite dall’ospedale e chiamate il detective Moretti. Rientrate nella clinica e riceverete un messaggio di Moretti. Usate il vostro palmare ed aprite la cartella CLIP AUDIO. Tornate nella cella numero 3 e fate ascoltare al paziente l’mp3 che vi ha appena spedito il detective. Riprenderete il controllo del paziente. Esaminate la scrivania e poi guardate la radio. Provate ad accendere l’interruttore e vi accorgerete che non c’è corrente. Osservate il lato sinistro dell’apparecchio ed infilate la spina nella presa. Guardate il lato posteriore della radio e prendete lo straccio. Osservate la lampada accanto alla porta e provate a prendere la lampadina. Spengete la luce e svitate la lampadina. Avvicinatevi alla scrivania ed avvitate la lampadina alla lampada posta sopra la radio. Riaccendete la luce e tornate vicino alla scrivania. Leggete il foglio appeso sopra la radio; poi osservate il lato posteriore dell’apparecchio. Ci sono quattro spinotti colorati, che dovete inserire nelle rispettive prese. Prendete il cavo rosso ed infilatelo nella presa più vicina a voi. Cliccate sul tasto destro per rilasciare lo spinotto e passate a quello successivo. Per farla breve l’ordine esatto degli spinotti è: rosso – giallo – verde- viola. Cliccate sull’interruttore della radio ed osservate la breve sequenza. Il flashback è finito e riprenderete il controllo di Dave. Uscite dalla cella e recatevi nella numero 1. Cliccate sul paziente e guardate il filmato. Uscite dalla cella ed andate nella guardiola. Parlate con il dottor Young ed esaurite tutti gli argomenti. Uscite dall’ospedale e parlate con il guardiano. Esaurite tutti gli argomenti poi tornate all’hotel e parlate con il portiere. Salite in camera vostra e cliccate sulle vostre valigie. Guardate il filmato poi chiamate sia Kim, che Terry. Infine cliccate sul letto ed andate a dormire.
 
Quarto capitolo: immersione.
 
All’inizio del capitolo Dave chiamerà automaticamente Terry. Una volta terminata la conversazione uscite dalla camera e lasciate l’hotel, per recarvi all’ospedale. Guardate il filmato poi parlate con il custode. Al termine del dialogo entrate nella clinica e dirigetevi nella cella numero 2. Usate il vostro cercapersone e guardate l’ennesimo filmato. Una volta terminata la sequenza uscite dall’ospedale e chiamate il detective Moretti. Ascoltate il dialogo tra lui e Dave. Leggete il messaggio di Kim che vi conferma il suo arrivo a New York. Rientrate e dirigetevi nella cella numero 1. Cliccate sul paziente e guardate il filmato. Uscite dalla cella numero 1 ed andate nella numero 3. Cliccate sul paziente e guardate il filmato. Impersonerete il paziente solo per prendere la chiave fatelo ed il flashback finirà. Uscite dalla cella e ed entrate nella numero 5. Parlate con il paziente. Usate il vostro palmare ed aprite la cartella del paziente nella cella 1 datato 11 / 8, pomeriggio, seconda parte. Ascoltate il nastro poi cliccate sul paziente e ne prenderete il controllo. Zoomate sulla porta dell’armeria ed apritela con la chiave piccola, nel vostro inventario. Entrate ed andate direttamente nella stanza successiva. Avvicinatevi all’armadietto collocato contro la parete più lontana e zoomate. Aprite il lucchetto con la chiave più grande e prendete le pistole. Tornate verso l’ingresso della stanza e zoomate a sinistra. Prendete il piede di porco. Guardate a destra e zoomate sulla scatola dei proiettili. Apritela con il piede di porco. Prendete le munizioni ed uscite dalla stanza. Tornate all’esterno ed il flashback finirà. Tornate nella cella numero 1 ed usate il vostro palmare. Aprite la cartella riguardante il paziente della cella 5, datato 11 / 8, pomeriggio, parte quattro. Ascoltate il nastro e cliccate sul paziente. Uscite sia dalla cella, che dall’ospedale e tornate verso l’hotel. Guardate il filmato poi salite le scale e dirigetevi verso il bar. Parlate prima con Moretti, ed esaurite tutti gli argomenti, dopodichè parlate con Ryker. Tornate all’hotel parlate con il portiere. Esaurite tutti gli argomenti poi salite in camera ed andate a dormire.
 
Quinto capitolo: smarrimento.
 
All’inizio del capitolo Dave chiamerà automaticamente Terry. Ascoltate la telefonata. Uscite sia dalla camera, che dall'hotel e dirigetevi all’ospedale. Seguite il dialogo tra Dave ed il detective poi andate alla fine del molo. Osservate il canotto che galleggia; vi serve qualcosa per avvicinarlo. Tornate all’inizio della banchina e prendete la corda con il salvagente. Combinate i due oggetti nel vostro inventario e tornate in fondo alla banchina. Usate il salvagente per avvicinare il canotto e guardateci dentro. Prendete la pistola poi andate in ospedale. Guardate il filmato poi andate nella cella 1. Il paziente è addormentato. Raccogliete il sedativo per terra poi andate nelle altre celle e scoprirete che tutti i pazienti sono stati drogati. Andate verso la guardiola ed entrate. Usate il sonnifero sull’armadietto dei medicinali e Dave prenderà automaticamente l’antidoto. Tornate in tutte le celle ( tranne, ovviamente la 2) e somministrate l’antidoto a tutti i pazienti. Tornate nella cella 1 e parlate con il paziente. Guardate il filmato dopodichè leggete il messaggio di Kim, che vi avvisa del suo arrivo a New York. Tornate verso l’hotel ed andate a destra. Proseguite per tre schermate e guardate il filmato. Tornate verso l’hotel e prendete le vostre valigie. Entrate nel bar e lasciale lì i bagagli. Andate verso il molo, dove dovreste incontrare Moretti, ma il detective non è ancora arrivato. Provate a telefonargli e sentirete un cellulare che squilla. Aprite il cassonetto e troverete il cadavere del poliziotto. Tornate in ospedale e scoprirete che vi è stato tolto l’incarico. Prendete la pistola nel vostro inventario e rientrate nella clinica. Usate il sedativo sul dottor Young e Tamara, poi andate nella cella 1 e parlate con il paziente. Seguite il filmato e dirigetevi al molo. Scendete le scale ed usate il gommone. Una volta arrivati a destinazione nel vostro inventario non avrete più nulla. Osservate due volte la recinzione. Raccogliete la pietra accanto al gommone ed usatela sulla pietra accanto, in modo da affilare la prima. Usate la pietra affilata per tagliare il gommone ed otterrete delle strisce di gomma. Prendetele ed usatele per scavalcare la recinzione. Raccogliete il piede di porco e strisciate nel condotto di ventilazione. C’è ancora la pistola di uno dei ragazzi, incastrata tra le pale. Recuperate l’arma usando il piede di porco. Proseguite per due schermate ed arriverete al bivio. Passate dalla porta di sbarre e sbucherete fuori dal cancello principale.  Aprite la porta scorrevole e raggiungete la piazza principale, quindi entrate nell’armeria. Ricordate dove un o dei pazienti ha preso le munizioni? Bene! Andate in quella stanza e prendete un caricatore. Dave caricherà automaticamente la pistola. Uscite e dirigetevi verso la torre di guardia. Usate la corda ed arrampicatevi. Entrate nella cabina e prendete il coltello. Usate la scaletta e tornate giù. Andate verso il deposito carburante, aprite la porta scorrevole ed entrate nel tunnel del bunker. Avvicinatevi alla porta di ferro e scoprirete che vi serve un codice per aprirla. In pratica dovete digitare la password GOLIATH. Non vedrete sul display le lettere che digitate, per inserire la parola chiave fate così.
 
Premete 1 volta il tasto con le lettere G H I.
Premete 3 volte il tasto con le lettere M N O.
Premete 3 volte il tasto con le lettere J K L.
Premete 3 volte il tasto con le lettere G H I.
Premete 1 volta il tasto con le lettere A B C.
Premete 1 volta il tasto con le lettere T U V.
Premete 2 volte il tasto con le lettere G H I.
 
Se avete fatto tutto correttamente la porta si aprirà. Entrate nella sala con le telecamere di sorveglianza cliccate sulle videocassette ed in primo piano comparirà l’etichetta del nastro con delle frecce che potete scorrere per scegliere le stanze, le date, e le ore. I nastri che servono a voi sono due:
 
CORRIDOIO – GIORNO 4 - 0 / 6 ORE.
STANZA LAN – GIORNO 2 - 18 – 24 ORE.
 
Osservate il server nella teca di vetro. Attraversate la stanza ed usate il coltello per rimuovere la grata del condotto di ventilazione. Strisciate all’interno per raggiungere un’altra stanza. Osservate i computer nella sala poi avvicinatevi agli scatoloni, posti sull’altro lato della stanza e prendete il nastro adesivo. Tornate nella stanza dove avete guardato i videotape, passando ancora dal condotto di ventilazione ed avvicinatevi al server nella teca. Usate il nastro adesivo sul ventilatore e guardate il filmato finale!