Eye of the Kraken

 

Introduzione: Impersonerete i panni d’Abdullah; Siete in missione diplomatica per consegnare un documento top secret al vostro corrispondente, che si trova nell’isola Hyade. Il gioco è multilingua: inglese, francese e spagnolo. Per accedere al menù principale dovete cliccare sulla stella marina in alto a sinistra. Per uscire dal gioco invece, basterà cliccare sulla X in alto a destra. Ogni volta che cliccherete su un oggetto, o su un personaggio appariranno una serie di azioni che potrete compiere es: parla, guarda, apri, leggi, ascolta ecc….

 

 

 

Lunedì mattina:

 

Qualcuno bussa alla porta della vostra cabina. Si tratta di Aboubakar. Prendete la statuetta che Aboubakar ha trovato sul ponte della nave, seguite il dialogo; Aboubakar suggerirà di chiedere al capitano la lista dei passeggeri per scoprire a chi appartiene la statuetta. Aboubakar si congederà da voi dicendovi che vuole essere informato dei progressi nell’indagine. Lo troverete nella cabina numero 6. Nel vostro inventario attualmente avete: un taccuino, del denaro, la lettera che dovete consegnare, ed il messaggio di Titien. Ispezionate la vostra cabina. Guardate l’oblò, il pappagallo parlante, il narghilé; ma vi serve dell’erba per poterlo usare. Cliccate sul baule ed apritelo, guardatene il contenuto e vi accorgerete che i bauli sono stati scambiati perché dentro non c’è la vostra roba. Prendete la teiera, la sciabola ed uscite dalla cabina. Guardate tutte le porte delle cabine ( tranne la vostra) ed osservate tutti i quadri, appesi nel corridoio. Entrate nella cabina numero 2. Osservate il grammofono, il letto e le mappe sulla parete. Prendete le banane sulla parte alta della scrivania. Guardate il binocolo sopra la scrivania e la macchina fotografica posta sopra la macchina del ghiaccio. Parlate con Fitzcarraldo e chiedetegli di poter usare la macchina del ghiaccio; chiedetegli inoltre di prestarvi il suo binocolo, l’uomo acconsentirà in cambio di un favore, ossia che riusciate a farlo assistere ad un’esibizione di Ingrid. Mostrate la statuetta a Fitzcarraldo che ve ne darà un’altra oltre a quella che già possedete. Uscite dalla cabina numero 2. Bussate alla cabina numero 6 ed entrate. Osservate il pollo, e tutto ciò che si trova nella cabina. Parlate con Aboubakar di tutto poi uscite. Andate in fondo al corridoio e salite le scale. Osservate la cabina numero 5 che appartiene ai fratelli Zog. Andate verso la stiva ed osservate la campana, i barili, e la corda appesa alla parete. Prendete una palla di cannone ed entrate nella cabina del capitano. Seguite il dialogo tra il capitano e uno dei fratelli Zog. Parlate con il capitano del vostro baule che è finito nella sua cabina per errore. Quando avrete chiarito lo scambio dei bauli, vi troverete automaticamente nella vostra cabina. Tornate nella cabina del capitano. Guardate l’oblò, la gabbia, la mappa, i poster, l’astrolabio, il periscopio, il timone e la vasca da bagno. Parlate con il capitano ed esaurite tutti gli argomenti; non dimenticate di chiedergli la lista dei passeggeri. Mostrategli la statuetta poi uscite dalla cabina. Salite le scale di quello che, a prima vista sembra la copertura del boccaporto. Dal ponte di dietro scendete a destra e andate sul ponte anteriore. Osservate l’uomo che sta vomitando, i cannoni e le ancore. Andate a destra e osservate la polena. Tornate al ponte posteriore ed entrate nel ristorante. Parlate con Rasputin dell’uomo che sta male poi mostrate anche a lui la statuetta. Prendete la saliera dal tavolo accanto poi avvicinatevi al tavolo del buffet ed osservate tutto quello che c’è sopra. Prendete un bicchiere di vino ed i gamberetti. Parlate con Zog e mostrategli la statuetta di legno. Tornate sul ponte anteriore e parlate con Villon. Suggeritegli di bere del vino oppure dategli il bicchiere che avete nel vostro inventario. L’uomo ornerà nel ristorante per farsi curare. Seguite Villon e parlate con lui, poi fategli vedere la statuetta di legno. Andate sul ponte posteriore e salite le scale. Andate verso poppa e osservate la pianta, lo spazzolone e la sdraio. Parlate con Olaf e fategli vedere la statuetta. Andate a destra per cambiare momento del giornata.

 

 

 

Lunedì pomeriggio:

 

Tornate sul ponte di poppa e parlate sia con Aboubakar che con Ophelia. Andate a destra ed entrate nel ristorante. Parlate con Villon di Ophelia, quando Villon si allontanerà parlate con Rasputin. Uscite dal ristorante e andate sul ponte di poppa, parlate con Ophelia e verrete a sapere che Villon ha aggredito Aboubakar e il capitano lo ha accompagnato nella sua cabina per medicarlo. Scendete per due schermate ed entrate nella cabina numero 6, al capitano occorre del ghiaccio per medicare Aboubakar. Entrate nella cabina del capitano e immergete la teiera nella vasca da bagno, poi tornate da Ophelia e chiedetele di procurarvi delle salsicce. Andate da Fitzcarraldo nella cabina numero 2. Usate le teiera, il sale e le salsicce sulla macchina del ghiaccio, prendetelo e tornate nella cabina numero 6. Dopo aver dato il ghiaccio al capitano tornate da Ophelia e parlate con lei, mostratele la statuetta poi andate nel ristorante. Parlate sia con Rasputin che con Villon. Al termine del dialogo tornate nella vostra cabina ossia la numero 1. Qualcuno ha lasciato una lettera anonima per voi. Leggetela e andate nel corridoio.

 

 

Lunedì sera:

 

Entrate nella cabina numero 6 e parlate un paio di volte con Aboubakar. Uscite e bussate alla cabina numero 4. Entrate e guardatevi attorno. Osservate il libro, lo scudo, la sirena da nebbia, l’elmo, il baule e la pietra alla spalle di Olaf, e l’annaffiatoio. Parlate con Olaf di tutto poi uscite dalla sua cabina. Andate nella cabina del capitano e parlate con lui del più e del meno. Andate nel ristorante ed avvicinatevi al tavolo del buffet, cliccate sui gamberetti; frugate e prendete il libro di Dostoevsky. Parlate con Ingrid e chiedetele di poter assistere ad una sua esibizione la donna risponderà che si esibirà per voi martedì pomeriggio nella sua cabina, dovrete però riuscire a procurarle un elmo. Andate nella cabina numero 4, cioè la cabina di Olaf. Parlate con lui e prendete l’elmo. Andate al ristorante e date l’elmo ad Ingrid. Lasciate il ristorante, e andate nella cabina di Fitzcarraldo, ossia la numero 2. Parlate con lui del binocolo, dopo che ve lo avrà consegnato vi troverete automaticamente nel ristorante. Dopo il filmato uscite dal ristorante e andate sul ponte di fronte. Appoggiate una delle statuette sul cannone e guardate il filmato.

 

 

Martedì mattina:

Sarete svegliati da uno dei fratelli Zog il dirà che sue fratello Joe la scorsa notte si è sentito male. Spostatevi verso il pinte anteriore e guardate il cannone, poi andate verso poppa e parlate con Olaf. Al termine del dialogo andate nel ristorante. Parlate con uno dei fratelli Zog di tutto poi andate a parlare con Rasputin. Chiedetegli dove si trova Villon e verrete a sapere che Rasputin gli ha dato dei funghi soporiferi perché Villon non riusciva a dormire. Uscite dal ristorante e raggiungete il corridoio, ed entrate nella cabina numero 5. Osservate la foto del capitano appesa alla parete e il tappeto sul pavimento. Prendete un fiore dal vaso a sinistra poi cliccate sul letto. Noterete due fori sul collo della vittima. Sembra che Joe sia stato morso da un vampiro. Andate nella cabina del capitano, parlate con lui di tutto. Prendete il passepartout. Aprite la cabina di Olaf ossia la numero 4. Trascinate il taccuino sulla pietra e copiate le rune. Usate la sciabola e tagliate un po’ d’erba. Andate nella cabina numero 10 ed entrate con il passepartout. Osservate la placca e bussate alla bara. Parlate con il vampiro. Uscite dalla cabina numero 8 ed entrate nella cabina numero 9. Osservate il liuto, la cornice, i graffiti sulla parete, il bersaglio, le bottiglie di vino vuote, e i libri. Prendete le salsicce dalla parete. Avvicinatevi al tavolo, e prendete i dadi e il formaggio. Leggete i foglio sul tavolo sul quale sono scritti alcuni versi. Entrate nella cabina numero 8; quella di Rasputin. Cliccate ed osservate tutto quello che potete, guardate sotto il letto e prendete qualche fungo, ricordatevi di rimettere la scatola sotto il letto. Ingrid e Fitzcarraldo si trovano nella loro cabina ( rispettivamente la 2 e la 3). Avvicinatevi alla porta della cabina numero 7 e ascoltate, sentirete qualcuno che russa. Andate nella cabina del capitano ed esaurite tutti gli argomenti. Prima di andarvene dategli il foglio sul quale avete copiato le rune incise sulla pietra nella cabina di Olaf. Andate al ristorante e parlate con Rasputin. Giocate un po’ a dadi con lui, poi andate sul ponte.

 

 

 

 

 

Martedì pomeriggio:

 

Andate nella cabina numero 6 e parlate con Aboubakar. L’uomo vuole droghiate Villon per poter avere un appuntamento con Ophelia. Proponetegli una partita a dadi, ma lui rifiuterà dandovi però un pupazzetto che porta sfortuna a chi lo possiede, potete mettere il pupazzetto addosso alla persona che volete sfidare a dadi e vincere senza problemi. Parlate di nuovo con lui poi uscite dalla cabina. Aprite la cabina numero 9 con il passepartout. Osservate i libri ed aprite l’armadio. Usate il telefono ed uscite. Entrate nella cabina numero 9 ed osservate il foglio sul pavimento. Andate al ristorante e parlate con tutti, poi uscite.

 

 

 

Martedì sera:

Entrate automaticamente nella cabina di Ingrid per assistite alla sua esibizione. Al termine dello spettacolo andate nella cabina numero 2, e parlate con Fitzcarraldo. Andate verso la stiva, Rasputin è sul ponte, privo di sensi probabilmente per aver mangiato dei funghi col sonnifero. Cliccate su di lui e prendete un piccola chiave. Sentirete una voce provenire dalla campana, dentro c’è Villon che è stato rinchiuso dal capitano per aver picchiato di nuovo Aboubakar. Dopo aver parlato con Villon lasciate il portafortuna che vi ha dato Aboubakar sul corpo di Rasputin. Villon ha picchiato ancora Aboubakar, quindi al capitano servirà dell’altro ghiaccio. Entrate nella sua cabina ed immergete le teiera nella vasca da bagno. Scendete ed entrate nella cabina numero 6. Parlate con il capitano che, come previsto vuole dell’altro ghiaccio. Entrate nella cabina numero 2 ed usate la teiera, il sale, e le salsicce sulla macchina del ghiaccio. Tornate con il ghiaccio nella cabina di Aboubakar e date il ghiaccio al capitano. Andate nella cabina di Rasputin ossia la numero 8. Usate la piccola chiave sul baule, al suo interno ci sono delle bottiglie di Vodka e una lettera. Prendete il pezzo di carta e leggetelo. Tornate nella vostra cabina, c’è un’altra lettera anonima. Leggetela. Andate al ristorante e parlate con Ophelia. Andate sul ponte di poppa a parlare con uno dei fratelli Zog. L’uomo vuole una cospicua somma di denaro per sorvegliare il cannone la notte seguente. Al termine del dialogo scendete nel corridoio e, automaticamente entrerete nella vostra cabina per dormire.

 

 

 

Mercoledì mattina:

Andate nella cabina di Fitzcarraldo, l’uomo vuole parlare con Aboubakar. Uscite dalla cabina numero 2 e andate nella stiva. Parlate con Villon che si trova ancora chiuso nella campana. Al termine del dilago andate verso il ponte anteriore e ascoltate il dialogo tra il capitano e Odysseus. Aspettate che il capitano si allontani e parlate anche voi con lui. Odysseus vuole che gli troviate uno scarafaggio in grado di battere lo scarafaggio che sta allenando lui. Andate al ristorante e parlate con Rasputin, sfidatelo a dadi per un paio di volte puntando sempre il massimo; tanto vincerete sempre voi. Dopo la sfida a dadi andate al tavolo del buffet. Parlate con il fratello di Joe. Al termine del dialogo frugate nei gamberetti e prendete lo scarafaggio. Andate nella cabina del capitano e portavate ad aprire la gabbia. Parlate con il capitano che vi darà un po’ di guano per fare l’incantesimo al vostro scarafaggio, ( il guano andrà automaticamente dentro la teiera). Scendete nel corridoio ed aprite la cabina numero 9 con il passepartout. Appoggiate la palla di cannone sullo sgabello di legno. Raccogliete le assi e riprendete la palla di cannone. Uscite ed entrate nella cabina di Rasputin ossia la numero 8. Mettete tutti gli ingredienti per l’incantesimo nella teiera. Il guano è già nella teiera, aggiungete il vino, il formaggio, e l’erba. Usate la teiera sul distillatoio, poi aggiungete i pezzi di legno. Vi occorre dell’acqua. Andate nella cabina del capitano, ed immergete la teiera nella vasca da bagno. Tornate nella cabina numero 8 e continuate a preparare il vostro incantesimo. Trascinate la teiera con l’acqua sul distillatoio, accendetelo poi mettete la pozione nella teiera. Trascinate la teiera sullo scarafaggio e questo diventerà verde. Uscite dalla cabina di Rasputin e salite sul ponte anteriore. Trascinate lo scarafaggio su Odysseus e guardate la sfida, della quale sarete i vincitori. Spostatevi per cambiare schermata.

 

 

 

Mercoledì Sera:

Entrate nella cabina del capitano, che al timone della nave e parlate con lui. Al termine del dialogo uscite e bussate alla cabina numero 4. Parlate con Olaf di tutto in particolare di Odysseus. Uscite dalla cabina di Olaf. Aprite la cabina numero 3 con il passepartout. Guardate il piano, il candeliere, e il quadro. Cercate l’occhio del Kraken dietro alla scenografia poi uscite. Andate al ristorante e ascoltate Odysseus che intrattiene i passeggeri. Parlate con Odysseus, Rasputin e Ophelia. Verrete a sapere che Villon si trova ancora nella campana e sarà liberato l’indomani mattina. Parlate con Ingrid e chiedetele del quadro. Lasciate il ristorante e andate sul ponte a poppa. Parlate con il fratello di Joe, e automaticamente gli darete il denaro. Spostatevi sul ponte di fronte a piazzate la statuetta nel cannone. Scendete nel corridoio e andate a dormire.

 

Giovedì mattina:

Uscite dalla vostra cabina e guardate la porta delle cabina numero 10. Origliate alla porta della cabina numero 2 e numero 10. C’è qualcuno nella cabina di Villon. Entrate nella cabina numero 6 usando il passepartout e prendete la dentiera dal tavolo. Uscite dalla cabina di Aboubakar ed entrate nella cabina numero 5. Il fratello di Joe è stato morso da un vampiro. Provate ad andare nella cabina del capitano, ma sta dormendo. Parlate con Villon. Andate sul ponte anteriore e automaticamente controllerete il cannone. La statuetta non c’è! Parlate con Odysseus che vi darà un anello e vi trasformerà in un maiale come punizione per avergli mentito. Per sciogliere l’incantesimo dovete mangiare una salsiccia. Scendete nella cabina numero 9. Parlate con Ophelia che vi darà una salsiccia spezzando così l’incantesimo. Parlate ancora con Ophelia poi andate al ristorante. Parlate con il terzo fratello Zog che si trova al tavolo del buffet, poi parlate con Rasputin. Andate sul ponte a poppa, parlate con Aboubakar e mostrategli la dentiera. Al termine del dialogo cliccate in una direzione qualsiasi.

 

 

Giovedì pomeriggio:

Andate sul ponte di poppa e parlate con Aboubakar. Al termine del dialogo spostatevi sul ponte anteriore e parlate solo automaticamente con Odysseus. Andate nel ristorante e parlate con tutti di tutto. Avvicinatevi al tavolo del buffet e cercate nell’insalata. Prendete il Minotauro disidratato e mostratelo sia a Fitzcarraldo che a Rasputin. Andate nella stiva e parlate con Villon, che si trova ancora nella campana. Entrate nella cabina del capitano ed ascoltate la sua traduzione, parlate di tutto poi andate nella stiva. Villon non è più nella campana. Andate sul ponte anteriore. Automaticamente userete il binocolo e vedrete Odysseus sopra una zattera. Bussate alla cabina numero 4 a parlate con Olaf. Nel caso in cui nel vostro inventario aveste il foglio con la traduzione delle rune mostrateglielo, altrimenti limitatevi a parlarne con lui. Olaf ammetterà di non essere un vero vichingo. Uscite dalla cabina.

 

 

 

Giovedì sera:

 

Aprite la botola in fondo al corridoio Parlate con i due uomini di tutto. Al termine del dialogo andate nella cabina numero 10, entrate aprendo la porta con il passepartout. Osservate i topi e la bara. Uscite ed entrate nella cabina numero 6. Parlate con Aboubakar esaurendo tutti gli argomenti. Uscite dalla cabina numero 6 e bussate alla cabina numero 2. Chiedetegli se possiede un anemone di mare, ma vi risponderà di no. Andate nella stiva ed usate lo scarafaggio sulla campana, arriverete automaticamente sul ponte anteriore della nave. Gettate le ancore e provate ad usare la campana, ma da soli è impossibile. Andate allora nella cabina numero 6 e chiedete aiuto ad Aboubakar. Seguite il dialogo con Vlad poi andate sott’acqua. Parlate con le due creature marine a sinistra, dopodiché parlate con la terza che possiede l’anemone. Dopo aver raccolto l’anemone tornate sulla nave e datelo ad Aboubakar.

 

 

 

Venerdì mattina:

 

Salvate la partita. Andate in fondo al corridoio ed aprite la botola. Parlate con i due uomini di tutto poi entrate nella cabina numero 6 e seguite il dialogo con Aboubakar. Uscite e avvicinatevi alla cabina numero 8 ed origliate. Entrate nella cabina numero 4 usando il passepartout. Prendete la statuetta e guardate il mappamondo, ci sono due fori che combaciano con i tentacoli della statuetta. Usate la statuetta per aprire il mappamondo ma l’occhio del Kraken non c’è. Andate sul ponte anteriore e vedrete il capitano con in mano una torcia per annunciare l’arrivo all’isola di Hyade. Parlate con il capitano e guardate il filmato finale…

 

 

Trucchi

Fumando la banana con il narghilé Vedrete e parlerete con Nefetari. Fumando il fiore con il narghilé fluttuerete nell’aria. Fumando un gamberetto vedrete e parlerete con Karl Marx.

 

Invia nuovo commento
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
   ___                        
/ _ \ __ _ _ __ ___
| (_) | / _` | | '_ \ / __|
\__, | | (_| | | |_) | \__ \
/_/ \__,_| | .__/ |___/
|_|
Enter the code depicted in ASCII art style.