Aurora: "The Secret Within"

Primo giorno: il risveglio

Esplorate la camera. Giratevi ed osservate il baule, chiuso a chiave. Entrate nel vostro ufficio. Giratevi e raccogliete la lettera dal pavimento. Leggetela. Avvicinatevi alla scrivania; leggete sia il giornale, che il documento. Giratevi a destra. Aprite la scatola di sigari e prendete il codice che troverete all’interno. Guardate in basso a destra ed aprite i primi due cassetti, dentro cui troverete rispettivamente un mazzo di chiavi, un portamonete ed una lettera. Usate il telefono e chiamate, prima lo sceriffo poi Allison. Tornate in camera ed aprite la porta ai piedi del letto, usando il mazzo di chiavi. Prendete il piede di porco sopra la mensola e richiudete l’armadio. Giratevi verso il baule chiuso ed apritelo con il piede di porco. Prendete la valigetta ed apritela. Prendete la lente e le manette. Uscite sia dalla camera, che dall’ufficio e scendete le scale. Parlate prima con l’uomo girato di spalle, poi con il custode. Uscite dall’hotel e recatevi in edicola. Parlate con il giornalaio poi guardate per terra. Ci sono due monete: la prima è ben visibile, mentre la seconda è nascosta dietro la gamba della scala. Usate una moneta per corrompere l’edicolante e con la seconda pagate il giornale ( trascinate sempre le monete sul giornalaio). Usate la lente d’ingrandimento sulla prima riga del giornale ed otterrete una nuova locazione. Andate alla redazione del giornale. Parlate con la donna dietro il vetro ed esaurite tutti gli argomenti. Al termine del dialogo andate alla base militare. Parlate con l’uomo dietro il vetro, e quando vi chiederà se siete un giornalista, mentite. In ogni caso non potete incontrare il colonnello perché sprovvisti di tesserino. Andate nell’ufficio dello sceriffo ed ascoltate la radio. Aprite nuovamente la mappa ed andate a casa del governatore. Parlate con l’agente, che sorveglia le scale. Giratevi a sinistra ed entrate nella stanza a destra. Prendete la busta sul tavolo, esaminatela nel vostro inventario ed apritela. Ora nel vostro inventario c’è anche un disco. Osservate il caminetto e prendete la candela. Andate verso la finestra. Guardate fuori e cliccate sui frammenti di vetro. Tornate nella stanza e guardate per terra, davanti alla finestra. Giratevi verso il grammofono, metteteci il disco e suonatelo. Avvicinatevi al pianoforte, osservate lo spartito e cliccate sui tasti dello strumento. Uscite dalla stanza e parlate di nuovo con l’agente, che si allontanerà dalle scale. Salite ed entrate nell’ultima stanza a destra. Avvicinatevi alla libreria ed aprite il primo cassetto a sinistra. Prendete il documento dell’assicurazione. Uscite dall’ufficio ed entrate nella camera da letto, che si trova oltre l’ultima porta a sinistra. Avvicinatevi all’armadio. Aprite l’anta a sinistra e guardate dentro la scatola blu. Prendete la cappelliera. Giratevi verso gli specchi e cliccate su quello a sinistra. Aprite la cassaforte, ma scoprirete che è vuota. Voltatevi ed entrate in bagno. Prendete il secchio e riempitelo con l’acqua della vasca da bagno. Uscite sia dal bagno, che dalla camera. Tornate e provate a cliccare sulle porte delle camere che non avete ancora esaminato. La prima è chiusa, mentre dietro l’altra porta c’è la camera degli ospiti; dove però non c’è nulla da vedere. Oltrepassate la porta in fondo al corridoio e scendete le scale. Tornate nella stanza con il pianoforte e spegnete il caminetto buttando sul fuoco il secchio d’acqua. Prendete la carta bruciata ed uscite. Tornate in corridoio ed aprite l’altra porta. Scendete le scale ed avvicinatevi al tavolo. Prendete i fiammiferi ed aprite la scatola, esaminandola nel vostro inventario. Mettete il foglio bruciato sopra la cappelliera sul tavolo. Bloccate il foglio con la cappelliera nel vostro inventario e mettete la candela sotto la prima cappelliera. Accendete la candela con i fiammiferi e leggete foglio. Tornate nella stanza con il pianoforte e zoomate sullo spartito. Cliccate sulla tastiera del pianoforte e partendo da sinistra; contate i tasti sopra i quali, passando il puntatore del mouse questo assume la forma di mano. I tasti attivi sono in tutto sette. Suonate i tasti 5 – 6 – 7 – 3. Se avete fatto tutto correttamente, si aprirà un comparto segreto dentro cui troverete i gioielli scomparsi. Andate nell’ufficio dello sceriffo. Entrate nella stanza a sinistra e parlate con lo sceriffo, esaurendo tutti gli argomenti. Al termine del dialogo uscite dall’ufficio e recatevi al bar. Parlate con l’uomo al bancone poi cliccate sul taschino della camicia. Cliccate sui bicchieri e per tre volte sulla bottiglia. Infine prendete il tesserino e tornate all’hotel. Salite le scale ed entrate nella vostra camera. Cliccate sul cuscino ed il giorno finirà.

 

Secondo giorno: l’indagine

Andate alla base militare e parlate con l’uomo dietro il vetro. Mostrategli il tesserino e finalmente potrete passare. Parlate con il colonnello ( potete spacciarvi per giornalista oppure rispondere sinceramente). Esaurite gli argomenti poi uscite e dirigetevi a casa di Bill. Entrate e girate a destra. Cliccate sull’armadio ed osservate gli oggetti sulla scrivania. Frugate nel cestino dei rifiuti e rimettete assieme i frammenti della lettera.

Vedrete arrivare due uomini. Tornate di corsa in camera e nascondetevi nell’armadio. Al termine della sequenza uscite dall’armadio e spostate il tappeto. Scendete in cantina ed osservate le bottiglie sullo scaffale. Uscite dalla cantina e lasciate la casa di Bill. Andate alla redazione del giornale. Forzate la porta con il piede di porco. Una volta dentro voltatevi ed appoggiate il tesserino sul tavolino accanto alla porta. Uscite ed andate al Boulevard cafè. Parlate con il barista poi entrate nella stanza a destra. Aprite la porta in fondo al corridoio. Parlate con lo sconosciuto e prendete il tesserino che vi darà; esaminatelo con la lente d’ingrandimento e troverete un’impronta digitale. Tornate in albergo. Salite le scale ed entrate in camera. Cliccate sul cuscino e fatevi una bella dormita.

 

Terzo giorno: la verità insabbiata

Uscite dalla vostra camera e lasciate l’hotel. Andate a casa di Bill ed entrate nella camera da letto. Voltatevi verso il comodino. Abbassate lo sguardo e spostate il tappeto. Scendete in cantina ed avvicinatevi allo scaffale con le bottiglie. Spingete la prima e la quarta bottiglia sullo scaffale in alto, poi la seconda e la quarta dello scaffale in basso. Entrate nel tunnel e fate cinque passi avanti, poi imboccate il sentiero a sinistra. C’è una cassetta degli attrezzi per terra. Guardateci dentro e prendete sia il fusibile, che la testa del medesimo. Combinate il fusibile con la testa e fate un passo avanti. Osservate il pannello a destra della porta. Tornate al bivio e, questa volta andate a destra. Avvicinatevi alla scatola dei fusibili ed inserite il fusibile mancante. Osservate il pannello con la luce verde ed i pulsanti. Spingete il tasto a sinistra e saltate velocemente nel carrello ( in caso d’errore premete il tasto a destra e riprovate). Attraversate il ponte ed osservate la presa dell’aria. Vi occorre qualcosa per rimuoverla. Guardate sotto il ponte e prendete la piccozza.

Usate la piccozza per rimuovere la ventola ed entrate nel tunnel. Andate avanti e zoomate sullo scanner accanto alla porta. In questo momento vi trovate nel settore A. Entrate nel settore C e provate ad aprire la porta della stanza 621. Niente da fare la porta è chiusa. Entrate nella stanza 622, ma non troverete nulla d’interessante. Entrate nella stanza 623 ed ascoltate la conversazione tra i due scienziati. Uscite e provate ad aprire la porta della stanza 624. Avete bisogno di qualcuno che ve la apra. Uscite dal settore C ed entrate nel settore E. Entrate nella stanza 519. Avvicinatevi agli armadietti a sinistra e prendete un camice bianco. Uscite dagli spogliatoi ed entrate nella stanza 516. Premete il tasto verde contro la parete di fronte a voi. Prendete la bobina ed il floppy disc a destra e leggete tutto il documento. Prendete e leggete anche il fascicolo dal mobile a sinistra. C’è una cartelletta sul tavolo al centro della sala. Prendete il documento e leggetelo. Trascinate la bobina sul proiettore e guardate il filmato. Uscite dalla stanza ed entrate in bagno. Raccogliete da terra il tesserino tecnico e recatevi nel settore D. Entrate nella stanza 508 ed avvicinatevi allo scanner. Inserite il tesserino di Rodof. Prima di entrare nell’ufficio posate il floppy disc accanto alla tastiera del computer. Zoomate sul monitor e digitate la password “ condor five” ( scritto in minuscolo). Cliccate sulla scritta “login” e selezionate le varie opzioni seguendo l’ordine indicato:

DATABASE

TECNICO

TODD BECKETT

MODIFICA FOTO

CARICA UNA NUOVA FOTO

STAMPA.

Prendete il nuovo tesserino ed uscite. Entrate nella stanza 509 e parlate con il soldato dietro la porta. Mostragli il tesserino ed entrate. Parlate con il soldato che sta lavorando al computer. Tornate nel settore C ed entrate nella stanza 624. Zoomate sulla parte alta degli interruttori con l’etichetta “settore A”. Attivate l’interruttore nella terza fila, della seconda colonna. Tornate nel settore A e zoomate sullo scanner ottico. Cliccate sulla scritta “scanning eye, ma l’accesso vi sarà negato. Tornate nel settore B ed entrate nella stanza 609. Giratevi a destra e prendete la bottiglietta blu. Osservate i macchinari sul tavolo e leggete le istruzioni appese al muro. Mettete la bottiglietta blu nella fessura a destra del macchinario a destra. Cliccate sulla macchina “intelilab advanced X” cliccate sulle scritte: DATABASE – VINCE RODOF – IMPRINTING – EXIT. Prendete le lenti a contatto e tornate nel settore A. Avvicinatevi allo scanner e cliccate nuovamente sulla scritta “scanning eye”. Entrate ed andate avanti. Osservate il macchinario e i due monitor in basso. Giratevi a destra. Entrate nell’ascensore e premete la freccia in basso. Osservate il monitor sul soffitto e fate due passi avanti. Siete tornati indietro nel tempo ed arriverete nel deserto. Leggete il cartello che segnala la presenza di materiale radioattivo. Voltatevi e procedete verso la casa. Provate a bussare, ma nessuno vi risponderà. Giratevi e prendete il volantino nella cassetta della posta. Leggetelo. Entrate in casa ed entrate nella prima stanza a destra. Una volta entrati nel garage giratevi a sinistra e prendete tutto l’occorrente per la distillazione dalla scatola. Giratevi a destra e prendete i legnetti dalla scatola per terra. Voltatevi verso la mensola e prendete il piede di proco appoggiato lì vicino. Sopra uno scaffale c’è una tanica vuota. Prendetela. Uscite dal garage e tornate in corridoio. Entrate in cucina che è situata oltre la porta a sinistra. Aprite lo sportello in basso del mobile d’angolo e prendete la melassa di canna da zucchero. Tornate in corridoio ed andate avanti. Di fronte a voi c’è un mobile, aprite il cassetto a sinistra e prendete le chiavi della macchina. Aprite la porta a sinistra ed entrate in camera da letto. Leggete le note attaccate alla bacheca e guardate il calendario. Aprite il cassetto della scrivania e prendete l’accendino. Esaminatelo nel vostro inventario e staccate lo spillo. Guardate le assi del pavimento ed usateci il piede di porco. Zoomate sulla scatola e forzate la serratura girando lo spillo nelle direzioni da me riportate:

Giù.

Su.

Sinistra.

Su.

Prendete la bottiglia di rhum. Tornate in garage e girate a sinistra. Aprite la porta che conduce all’esterno e giratevi. Posate l’alambicco sul lato destro del tavolo. Mettete il contenitore piccolo sul lato sinistro del tavolo e quello più grande sul lato destro. Mettete lo zucchero di canna nel contenitore a destra. Chiudete l’alambicco con il coperchio. Mettete i legnetti sotto l’alambicco e bruciateli con l’accendino. Prendete il contenitore piccolo e tornate nel garage. Osservate la tanica con la lente d’ingrandimento e combinatela con lo zucchero distillato, ed il rhum. Versate il carburante contenuto nella tanica dentro il serbatoio dell’auto. Spostatevi sul lato sinistro della macchina, infilate le chiavi nella serratura e partirete automaticamente. Vi fermerete ad una stazione di servizio. Entrate ed osservate tutti gli oggetti esposti. Parlate con il benzinaio ed esaurite tutti gli argomenti. Prendete la mappa dal bancone e recatevi in biblioteca. Girate a destra e poi a sinistra. Andate in fondo al corridoio ed entrate nell’ascensore. Percorrete il corridoio fino alla porta a sinistra. Giratevi e cliccate sulla lista appesa accanto alla porta. Uscite dallo zoom e prendete il libro dall’ultimo ripiano. Leggete il libro ed uscite dalla stanza. Provate ad aprire la porta dell’archivio, ma è chiusa a chiave. Tornate all’ascensore e scendete. Andate avanti poi girate a sinistra. Osservate il poster e prendete il biglietto da visita d’Igor Zabinsky. Parlate con la ragazza alla reception ed esaurite tutti gli argomenti. Al termine del dialogo andate a sinistra ed avvicinateci al telefono. Telefonate alla ragazza della reception e spacciatevi per il sindaco. La ragazza si allontanerà. Andate dietro il bancone della reception e zoomate sugli schedari. Prendete la chiave dell’archivio dalla scatola sulla mensola. Tornate al piano di sopra, usando l’ascensore. Aprite la porta dello schedario con la chiave appena presa. Entrate e cliccate sull’ultimo schedario. Troverete quattro giornali, su due dei quali comparirà una lente d’ingrandimento. Cliccateci sopra. Leggete i giornali ed uscite. Tornate al primo piano e provate ad entrate nella sala lettura. La conferenza è finita. Uscite dalla biblioteca ed andate all’università. Salvate la partita! Parlate con il professore e rispondete a tre domande. Riporto di seguito le risposte corrette.

Mon finirà mai.

L’energia.

313 ( digitate il numero sulla vostra tastiera).

Andate a casa del professor Liebniz e parlate con lui esaurendo tutti gli argomenti. Prendete e leggete i documenti che vi darà. Selezionate old Roswell sulla mappa ed entrate nel bar a destra. Dirigetevi nella stanza situata a sinistra del bancone e parlate con Yuri; rispondendo pacatamente. Al termine del dialogo uscite dal bar e recatevi alla chiesa di St.John. Andate a sinistra della chiesa e leggete l’iscrizione sulla lapide. Tornate dinnanzi alla porta della chiesa ed entrate. Procedete verso l’altare ed oltrepassate la porta a sinistra. Zoomate sulla lapide di Helene. Lasciate la chiesa, e sulla mappa selezionate il punto d‘atterraggio. Giratevi a destra e zoomate sulla scatola con il materiale radioattivo. Prendete il meccanismo catalizzatore. Tornate a casa del professor Liebniz, ma vi renderete conto che all’interno c’è la polizia. Meglio sparire per un po’. Selezionate old Roswell sulla mappa ed entrate nell’hotel. Leggete il cartello giallo, sopra la branda sulla quale sta dormendo il proprietario. Giratevi e salite con l’ascensore. Premete il tasto con la freccia verso l’alto; finchè l’ascensore non parte. Entrate nella vostra vecchia camera. Cliccate sul cuscino sopra il letto e fatevi una dormita. Al vostro risveglio uscite dall’hotel e, sulla mappa selezionate Central park. Avvicinatevi all’uomo seduto sulla panchina. Aprite la valigetta e prendete il plutonio. Uscite dal parco ed andate a casa del professor Liebniz. Leggete i documenti sul tavolo. Prendete il biglietto. Avvicinatevi alla macchina del tempo e cliccateci sopra. Non c’è corrente. Guardate in alto a sinistra, e salite la scaletta. Spingete la leva a destra e rientrate in casa. Tornate dinnanzi alla macchina del tempo ed inserite il plutonio nello spazio centrale. Infilate il meccanismo di catalizzatore nello spazio in alto.

Giratevi a destra e premete il pulsante rosso. Percorrete il corridoio e tornerete nel presente. Giratevi ed aprite la porta. Parlate con Rodof e mostrategli il biglietto che vi ha dato il professor Liebniz. Esaurite tutti gli argomenti poi tornate all’hotel. Parlate con il proprietario e chiedetegli l’auto in prestito. L’uomo rifiuterà. Salite le scale ed entrate nella camera di fronte alla vostra. Giratevi a sinistra ed uscite sul balcone. Cliccate sulla freccia in basso a destra e vedrete una macchina parcheggiata. Cliccateci sopra e rientrate in camera. Leggete gli articoli incorniciati, appesi sopra la scrivania. Salvate la partita! Zoomate sul cappotto e prendete le chiavi della macchina dalla tasca. Sentirete dei passi. Correte verso il balcone ed uscite. Usate la scaletta e trascinate le chiavi dell’auto sulla macchina. Apparirà la mappa. Dovete cliccare due volte su Rodof; perché la prima volta Pileggi dirà di non poterlo raggiungere finchè torva una macchina. Cliccando la seconda volta arriverete automaticamente a destinazione. Parlate con Rodof e prendete l’aurora card. Andate a casa di Bill ed entrate in camera da letto. Spostate il tappeto e scendete in cantina. Avvicinatevi allo scaffale ed abbassate la quarta bottiglia sul ripiano più basso. Entrate nel tunnel e proseguite per cinque schermate. Al bivio andate a sinistra ed avvicinatevi al pannello elettrico. Usate l’aurora card ed entrate. Abbassate la leva e sinistra del cartello ed uscite dallo zoom. Osservate il lato destro del pannello. Raccogliete le tenaglie da terra ed osservate la serratura digitale a sinistra. Tagliate il cavo rosso sul lato sinistro del pannello e salvate la partita! Aprite il pannello e tagliate il cavo nero ( nella parte centrale, non all’estremità). Sentirete un’esplosione. Prendete immediatamente le tenaglie e tagliate il cavo rosso ( sempre verso il centro). Andate a sinistra ed attraversate tutto il tunnel. Aprite la porta e guardate il filmato finale.

Invia nuovo commento
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
                         _ 
____ __ _ ___ (_)
|_ / / _` | / _ \ | |
/ / | (_| | | __/ | |
/___| \__, | \___| _/ |
|_| |__/
Enter the code depicted in ASCII art style.