Retro Spiegone | Principio di funzionamento di un alimentatore non stabilizzato

Nella redazione di OldGamesItalia non ci occupiamo solo di giochi. La nostra fornitissima retro-officina è il luogo in cui vecchi computer e schede bruciate tornano a nuova vita grazie alle cure dell'esperto TheRuler.

In questo video, il nostro di cui sopra ci offre alcune indicazioni pratico/teoriche relative al funzionamento di un alimentatore non stabilizzato, prendendo come esempi quelli per ZX Spectrum e Commodore 16.

Attraversiamo insieme il temuto ponte di diodi!

Parliamone insieme nell'OGI Forum!

Invia nuovo commento
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
                            _ 
__ _ ____ _ __ __| |
/ _` | |_ / | '_ \ / _` |
| (_| | / / | | | | | (_| |
\__, | /___| |_| |_| \__,_|
|___/
Enter the code depicted in ASCII art style.