Intervista al padre di Pong: Allan Alcorn

“L’ultima cosa che mi sarei mai aspettato dal fare Pong è di essere seduto qui, 50 anni dopo, a parlarne ancora. Mi costò tre mesi di lavoro ma il segreto è che fu divertente!”
 
Allan Alcorn
 
Con queste straordinarie parole inizia la storica intervista con un personaggio consapevole di aver cambiato il mondo. Non perdetevi questo meraviglioso documento di Archeologia Informatica!
 
Si ringrazia Vintage Computer Club Italia per l’organizzazione.
 
Si ringrazia OldGamesItalia.net per il supporto esterno.

Parliamone insieme nell'OGI Forum!
 

Invia nuovo commento
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
  _                            
/ | _ __ _ __ __ __
| | | '_ \ | '_ \ \ \ /\ / /
| | | | | | | |_) | \ V V /
|_| |_| |_| | .__/ \_/\_/
|_|
Enter the code depicted in ASCII art style.