Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario
Versione completa: Scena 1
OldGamesItalia > OGI World > Sala Giochi > Narrativa Interattiva & Giochi da Tavola > Avventure Concluse > Cthulhu - Play By Forum
Pagine: 1, 2
Micartu
Il professore si è riferito al quadrato magico nominando il numero 65 come anno della congiura di Pisone.... improvvisamente, come latinista e esperto di storia romana, ho un'improvvisa illuminazione ed esclamo:

"Ma certo! Il simbolo sul retro del quadrato numerico è il simbolo che storicamente i Romani attribuivono al Dio Marte! Strano questo abbinamento... considerando il fatto che la pergamena non riporta numeri romani ma arabi... Marte, nella società romana, assunse un ruolo molto più importante della sua controparte greca (Ares), probabilmente perché considerato il padre del popolo romano e di tutti gli italici in generale: Marte, accoppiatosi con la vestale Rea Silvia generò Romolo e Remo, che fondarono Roma. Il mese di marzo, il giorno di martedì, i nomi Marco, Marcello, Martino, il pianeta Marte, il popolo dei Marsi e il loro territorio Martia Antica, l'odierna Marsica devono a lui il loro nome. Strano l'abbinamento al quadrato magico...
Per combattere il nemico bisogna conoscerlo, quindi anch'io mi sono in passato documentato sui Quadrati Magici e la loro funzione e utilizzo "pagani". Di solito sono scritti o incisioni che secondo gli antichi contenevano il potere di un incantesimo. È la peculiare combinazioni di numeri e di simboli che secondo le credenze dell'epoca ne dovrebbe sprigiona il potere. I Quadrati Magici sono utilizzati prevalentemente come talismani di protezione o come portafortuna. Ad alcuni però veniva attribuita appunto la capacità di saper sprigionare una magia "offensiva". Signori, per venire a capo di questo mistero, suggerirei di scoprire di che tipo di Quadrato Magico si tratta e svolgere ricerche su quale sia il nesso nell'antichità (o nel presente) tra quadrati magici e Marte. "
Gwenelan
Sangue. Un Quadrato Magico e un omicidio. La faccenda era sicuramente pericolosa, ma anche interessante.
"Padre Cushing ha spiegato bene che cosa sono i Quadrati Magici in Occultismo e in effetti, se esistono, questo ne è un perfetto esemplare. Concordo con il Padre: dobbiamo fare delle ricerche più approfondite per scoprire che tipo di Quadrato Magico abbiamo tra le mani. Però non è niente di antico: la pergamena è molto recente. Quindi abbiamo per le mani un "mago" moderno, o questo Quadrato Magico è la copia di uno più antico."
Osservai di nuovo simbolo e numeri. Se Padre Cushing aveva ragione, e quello era il simbolo di Marte... Marte era collegato all'Occulto in qualche modo. [Non so se si può fare: sto cercando di rifare il tiro con Occulto 70% adesso che ho qualche info in più sul simbolo - o che credo di averla]
Fantasya
Ascoltai le notizie interessanti di padre Cushing e speravo che potessero aiutarmi a ritentare di capire altri elementi sul simbolo, sui numeri, e sulla loro connessione.
Analizzai il simbolo e il quadrato magico (Occulto (50%))
Riprovai anche a notare se ci fosse qualcosa di nuovo (Cercare Cose Nascoste (45%))
Cercai anche di analizzare simbolo e numeri da un punto di vista differente Scienza (40%)
alaris_
Bene abbiamo elementi nuovi grazie alle parole di Padre Cushing dissi:
"A questo punto direi di osservare di nuovo il simbolo e il quadrato magico Occulto 40
cercare cose nascoste 50 Storia 40%
Dato che il sangue, abbiamo saputo, appartiene ad un uomo assassinato esaminiamolo nuovamente Occulto 40
Micartu
(Mentre aspettiamo i risultati dei Check) Mi volto verso Hotter mentre i suoi 3 ospiti si apprestano a riesaminare il quadrato e il simbolo, dicendo: "Hotter, ha per caso tra i volumi presenti nella sua libreria, dei tomi che ci possano essere utili? Alternativamente, direi che potremmo provare ad effettuare alcune ricerche relative all'argomento dei quadrati magici e alla loro correlazione con il simbolo di Marte e del sesso maschile, alla biblioteca universitaria, non crede?"
LargoLagrande
Mentre tutti si erano lanciati in richieste e supposizioni io ero rimasto nell'angolo, in silenzio, anche quando ero stato tirato in ballo. Tutti erano intorno a quella strana pergamena , tranne quel Caspar che come me sembrava leggermente distaccato. Hotter invece sembrava molto eccitato, non so se fosse l'alcool che avesse ingerito o la presenza di questi due damerini , ma sembrava fuori di sè, non lo avevo mai visto in un tale stato di fibrillazione. Avevo osservato anche l'Inglese sfiorare l'azalea. Per la prima volta qual tipo mi era sembrato "umano". Mentre tutti erano in piedi ad ascoltare risposte o a formulare altre domande, io ero ancora seduto.

Prendo un'altra sigaretta e la accendo. Fumo lentamente, aspettando che il chiacchiericcio si plachi un po' e nel frattempo cerco di ascoltare ogni singolo intervento. Strano tipo quel Thurwell, con quell'aspetto non poteva che essere un topo di biblioteca. Il suo balbettio inizialmente mi infastidisce ma poi diventa quasi piacevole. Noto come invece come la sua lingua si sciolga quando si dilunga in spiegazioni tecniche su questo "quadrato magico" o come diamine lo ha chiamato. L'altro tizio, quel Dashiell, ancora non riesco ad inquadrarlo, dice di avermi già visto e di conoscere Gerry, ma io non mi ricordo affatto di lui. Se c'è qualcosa che ho imparato in questo mestiere è a riconoscere le persone, la cosa mi incuriosisce non poco. Con quello sguardo furbo e quelle risposte sibilline , mi sembra uno che nasconde qualcosa, qualcosa di non proprio pulito. Tiro una boccata di fumo e riprovo ancora a ricordare il suo volto. Niente. Benché padre Micheál mi dicesse sempre che avessi una predisposizione per la matematica, tutta questa storia dei numeri magici mi aveva causato solo un gran mal di testa e l'ipotesi che ci fosse di mezzo qualcosa di occulto non mi convinceva affatto, almeno al momento non c'era nulla che non potesse essere ricollegato ad un banalissimo omicidio. Sono un tipo pratico e dunque il mio interesse è caduto da subito su due aspetti, sulla macchia di sangue e sull'utilizzo del plurale nella frase di Dashiell. Non resta che fare il primo passo. Mi alzo e mi schiarisco la voce, lascio la sigaretta nel posacenere che ho già usato in precedenza, con l'intento di riprenderla e mi rivolgo ai due signori , presentandomi .

AZIONI SOSPESE IN ATTESA DI CONFERMA:
Mi avvicino all'uomo e poi lo guardo fisso negli occhi. <Signor Dashiell, lei dice di avermi già visto in più di un'occasione e di conoscere mio fratello Gerry. Sfortunatamente però io non mi ricordo affatto di lei e non mi pare di averla mai senttia nominare. E sono uno che non dimentica volti e nomi. Potrebbe spiegarmi in che circostanza ci siamo incontrati e precisamente per quale motivo?> [ USO: Seguire tracce (60%)].

<Lei ha parlato al plurale, come se i committenti siano più di uno , ma non ci vuole spiegare di più. Io insisto e credo sia essenziale porle questa domanda, chi ha messo su tutto questo teatrino? Perchè questo pezzo di carta è così importante?> [USO: Persuadere (50%)]

<Questa macchia di sangue parla chiaro, lei stesso ha parlato di omicidio. Se vuole il mio aiuto credo sia necessario che lei mi spieghi meglio il contesto di questo strano caso e i dettagli della morte dell'uomo il cui sangue è chiaramente presente su questa pergamena. O forse lo ha già fatto alla polizia? > . Mentre finisco la frase poso la mano all'interno della giacca, esattamente all'altezza del mio porta pistola in cordura, che sfioro per pura abitudine, poi tento di nascondere questo gesto fingendo di massaggiarmi lo sterno. [USO: Intimidire (50%)]

Riprendo la sigaretta e mi siedo in attesa delle risposte.


Ravenloft
"Padre... la mia biblioteca è ben fornita, certo, anche se non ai livelli di quella della Stanford! Potremmo passare la notte qui e l'indomani approfondire la ricerca alla Stanford. Ma volevo sottoporle un dubbio... pagano. Non crede sia il caso di consultare un astronomo? Potrebbero esserci degli eventi astronomici legati al pianeta Marte nel prossimo futuro... potrebbe essere una pista da seguire."

Nonostante la fibrillazione, la mente lucida sull'obiettivo, non potei fare a meno di notare l'aggressività di Mr. Collins nei confronti del nostro ospite. Così, l'afferrai per un braccio e strinsi forte, per fargli capire il mio disappunto, non solo perché eravamo di fronte a degli ospiti in casa mia! Ma soprattutto perché, era abbastanza chiaro, quell'uomo era solo la punta di un iceberg. Un pezzo di ghiaccio che era nostro compito portare alla luce del sole... Non certamente minacciandolo e spaventandolo che si ottenevano risultati, piuttosto bisognava sfruttare il fascino... delle donne, pensai.

Mentre parlavo con padre Cushing, non potei fare a meno di continuare a pensare a quella pergamena, come un bambino col giocattolo nuovo. D'altra parte era un po' che non andavo in giro per il mondo a condurre scavi e provare la stessa sensazione che provavo adesso, al ritrovamento di qualche reperto. Grazie ai nuovi dettagli appresi, pensai tra me ad elementi significativi che legassero il culto di marte con eventi storici significativi (Storia 50), se era presente e cosa significasse quel simbolo nelle culture successive a quella romana e se era legato ad altri culti (Antropologia 60) e se c'erano stati particolari ritrovamenti archeologici in circostanze strane legati a quella divinità (Archeologia 70). Tentai poi per un attimo di lasciare da parte la mia educazione scientifica, per analizzare la pergamena, ecco, da un punto di vista "pagano" per scoprire significato dei numeri e una eventuale relazione tra quel simbolo e l'occulto (Occulto 25).
The Ancient One
CITAZIONE (LargoLagrande @ 14 Jan 2014, 06:55) *
Mi avvicino all'uomo e poi lo guardo fisso negli occhi. <Signor Dashiell, lei dice di avermi già visto in più di un'occasione e di conoscere mio fratello Gerry. Sfortunatamente però io non mi ricordo affatto di lei e non mi pare di averla mai senttia nominare. E sono uno che non dimentica volti e nomi. Potrebbe spiegarmi in che circostanza ci siamo incontrati e precisamente per quale motivo?> [ USO: Seguire tracce (60%)].

<Lei ha parlato al plurale, come se i committenti siano più di uno , ma non ci vuole spiegare di più. Io insisto e credo sia essenziale porle questa domanda, chi ha messo su tutto questo teatrino? Perchè questo pezzo di carta è così importante?> [USO: Persuadere (50%)]

<Questa macchia di sangue parla chiaro, lei stesso ha parlato di omicidio. Se vuole il mio aiuto credo sia necessario che lei mi spieghi meglio il contesto di questo strano caso e i dettagli della morte dell'uomo il cui sangue è chiaramente presente su questa pergamena. O forse lo ha già fatto alla polizia? > . Mentre finisco la frase poso la mano all'interno della giacca, esattamente all'altezza del mio porta pistola in cordura, che sfioro per pura abitudine, poi tento di nascondere questo gesto fingendo di massaggiarmi lo sterno. [USO: Intimidire (50%)]



CITAZIONE (Ravenloft @ 14 Jan 2014, 09:39) *
Nonostante la fibrillazione, la mente lucida sull'obiettivo, non potei fare a meno di notare l'aggressività di Mr. Collins nei confronti del nostro ospite. Così, l'afferrai per un braccio e strinsi forte, per fargli capire il mio disappunto, non solo perché eravamo di fronte a degli ospiti in casa mia! Ma soprattutto perché, era abbastanza chiaro, quell'uomo era solo la punta di un iceberg. Un pezzo di ghiaccio che era nostro compito portare alla luce del sole... Non certamente minacciandolo e spaventandolo che si ottenevano risultati, piuttosto bisognava sfruttare il fascino... delle donne, pensai.



Poiché un atteggiamento intimidatorio o comunque troppo forzato può avere ripercussioni importanti nei vostri rammporti con Mr. Hammett,

E poiché in privato il nostro Mr. Collins è riuscito ad avere qualche dato in più,

non eseguo queste azioni, in attesa di una vostra conferma.
Diciamo che Hotter si è subito reso conto che Collins stava per "andare sopra le righe". E ha provato elegantemente a fermarlo.

A Largo la scelta se procedere oppure no.

The Ancient One
CITAZIONE
Mi alzo e mi schiarisco la voce, lascio la sigaretta nel posacenere che ho già usato in precedenza, con l'intento di riprenderla e mi rivolgo ai due signori , presentandomi .

"P-p-p-p-p-piacere, Mr. Collins."

"Investigatore, lieto di vedere anche Lei qui."

Non ti passa inosservato il fatto che Mr. Hammett ti appelli come "investigatore", senza che tu ti sia mai presentato come tale.






CITAZIONE
"Padre... la mia biblioteca è ben fornita, certo, anche se non ai livelli di quella della Stanford! Potremmo passare la notte qui e l'indomani approfondire la ricerca alla Stanford. Ma volevo sottoporle un dubbio... pagano. Non crede sia il caso di consultare un astronomo? Potrebbero esserci degli eventi astronomici legati al pianeta Marte nel prossimo futuro... potrebbe essere una pista da seguire."

"Dobbiamo quindi ritirarci e tornare domani, Prof. Hotter?"











Segnalo che ho risposto a tutte le prove abilità.
E alcune sono state molto argute, bravi!
Fantasya
"Signori!" attirai l'attenzione di tutti, "ascoltate, anche lei Mr. Hammet. Grazie alle deduzioni dei miei nuovi amici qui presenti, ho analizzato la pergamena con maggiore attenzione e ho scoperto due cose e una delle due è molto importante". "L'inchiostro sulla pergamena non è un inchiostro comune e non sono in grado di dirvi altro a riguado" mi voltai verso Mr. Hammet "lei può darmi qualche delucidazione?" (Parlantina (40%))
"Ora passiamo alla notizia più importante....e inquietante" mi venivano i brividi al pensiero di quello che avevo scoperto " Voi avete scoperto che il simbolo rappresenta Marte e che i Quadrati Magici sono degli incantesimi ma non avevamo capito con precisione quale incatesimo avevamo tra le mani....io lo so: questo che abbiamo davanti è il Quadrato Magico di Marte!" feci una pausa poi proseguii "questo Quadrato contiene un incanteso di vendetta o di attacco; non c'è alcun dubbio......la persona che ha messo in mano alla vittima questa pergamena.....è l'assassino!" Trovai inquietante che qualcuno potesse uccidere con il solo utilizzo di una pergamena "la vittima è stata uccisa dall'incantesimo sprigionato dalla pergamena".
Andai verso Mr Hammet con ancora la paura di quello in cui ci stavamo invischiando. "Mr. Hammet, abbiamo scoperto che la persona che ha consegnato questa pergamena ha ucciso l'uomo che la teneva in mano, abbiamo scoperto di che tipo di quadrato magico si trattasse e il suo scopo.....è questo tutto quello che dovevamo scoprire? Adesso può spigarci tutto dall'inizio senza tralasciare nulla? (Parlantina (40%)) Attendevo impaziente.
MashiroTamigi
Mentre i miei "colleghi" scoprivano il segreto della pergamena rivelando magie antiche e intrighi di sangue, inizio' a crescere in me una sensazione: mr Hammett stava nascondendo qualcosa.
In particolar modo la risposta data a sir Burlington sul sangue presente nella pergamena. Stiamo parlando di un omicidio, e sentivo che oltre a un significato occulto, quella pergamena nascondeva fini reali, tangibili, fatti di carne e sangue. Dovevamo aspettare, tutto a suo tempo disse mr Hammett e intanto il nostro bel gruppetto, affascinato, lavorava intensamente su quel pezzo di carta. Decisi allora di spaventare il portatore di cotanta prelibatezza mistica, mi alzai barcollando, accentuai molto il mio stato di ubriachezza e mi feci largo fino a raggiungere Hemmett. Lo guardai intensamente negli occhi, cercai di percepire qualche umore, sensazione, ma non trovai niente. Mi avvicinai ancora, quasi viso a viso, volevo far sentire l'odore del reietto che da sempre mi porto sulle spalle, come per Louis suscitare disprezzo e inquietudine. A quel punto, gli chiesi "Bel fogliettino di carta ti porti dietro... occulto e omicidio.. tutto in una pergamena..basta parlare, ora tocca a lei.. da dove viene questa reliquia, a chi apparteneva?" ( usa Intimidire (35%))
The Ancient One
CITAZIONE (Fantasya @ 14 Jan 2014, 13:59) *
"Signori!" attirai l'attenzione di tutti, "ascoltate, anche lei Mr. Hammet. Grazie alle deduzioni dei miei nuovi amici qui presenti, ho analizzato la pergamena con maggiore attenzione e ho scoperto due cose e una delle due è molto importante". "L'inchiostro sulla pergamena non è un inchiostro comune e non sono in grado di dirvi altro a riguado" mi voltai verso Mr. Hammet "lei può darmi qualche delucidazione?" (Parlantina (40%))

71%

"Mi dispiace deluderla, Sig.ina Unaware.
Per quanto vorrei dal profondo del cuore impressionarla con uno slancio di conoscenza e cultura chimica, a me quello sembra un inchiostro normalissimo, dal solo leggermente virante verso tonalità verdi e argentate, per lo più al variare della luce."



CITAZIONE
Andai verso Mr Hammet con ancora la paura di quello in cui ci stavamo invischiando. "Mr. Hammet, abbiamo scoperto che la persona che ha consegnato questa pergamena ha ucciso l'uomo che la teneva in mano, abbiamo scoperto di che tipo di quadrato magico si trattasse e il suo scopo.....è questo tutto quello che dovevamo scoprire? Adesso può spigarci tutto dall'inizio senza tralasciare nulla? (Parlantina (40%)) Attendevo impaziente.

16%

"Lei, Sig.ina Unaware, è una persona sorprendente, perfino all'interno di un gruppo di persone sorprendenti come questo. E non posso che ringraziare il Prof. Thurwell, perché stasera mi avere veramente sorpreso."

Ti rendi immediatamente conto che la tua ricostruzione dei fatti lo ha PROFONDAMENTE colpito.
In un certo senso, anzi, lo hai AUTENTICAMENTE sbalordito.

Era chiaro che era ciò che stava cercando.
E voi glielo avete offerto in pochissimi minuti.

"C'è poco da dire: in pochi minuti avete fatto quello che io non ero riuscito a fare in diversi giorni di studi e di indagi. Però, prima di rivelarvi tutto, mi pare che qualcuno di voi abbia altro da aggiungere..."
The Ancient One


CITAZIONE (MashiroTamigi @ 14 Jan 2014, 16:44) *
tutto in una pergamena..basta parlare, ora tocca a lei.. da dove viene questa reliquia, a chi apparteneva?" ( usa Intimidire (35%))

68%

"Lei è una persona ignobile. E i suoi modi fanno il paio con il suo aspetto: sono pessimi.
Mi tolga le mani di dosso e non osi parlarmi nuovamente in quel modo. Siamo entrambi ospiti di una casa onorevole e il suo comportamento non si addice.
L'avverto: sono armato e fuori di qui e lontano dagli occhi di queste signore non oserei a spararle."

Mr. Hammett si ritrae.
Non pare impaurito. E sembra uno che può prestare fede a ciò che ha detto.

In ogni caso, con fare sicuro, volta le spalle a Caspar, che si trova un'ottima occasione, qualora volesse colpire il Sig. Hammett.
Hammett invece vi guarda, in attesa di sapere se c'è altro, oltre alle importanti rivelazioni comunicate da Alice Unaware.
MashiroTamigi
Aspettavo una reazione simile, anche se la determinazione nel signor Hammett era alquanto insolita per questi omini in panciotto.
Lasciai perdere le offese sull'aspetto e la sua repulsione, lasciai anche perdere la sua noncuranza, offrendomi le spalle e l'occasione per un bel colpo assestato.
Decisi di non fare nulla, non era il caso con tutta questa gente e soprattutto con dettagli scottanti in arrivo.
"Va bene, va bene signor hammett, ma prima o poi sputerà la verità, magia o no".
Ravenloft
"Signori! Non tollererò oltre atteggiamenti del genere in casa mia! Per di più alla presenza di gentili signore. Quale oltraggio! Siamo tutti adulti, mi pare!" Rivolsi lo sguardo a padre Cushing affinché rimettesse il guinzaglio al suo cane sciolto, altrimenti ci avrebbe pensato Louis a buttarlo fuori: a pedate. Il messaggio, ne ero convinto, arrivò forte e chiaro. Ora che la soluzione dell'enigma era così vicina... stolti!

"Sono stato chiaro mr. Caspar?" proseguii.
MashiroTamigi
"Si, molto chiaro.. finche' siamo a casa vostra.."
alaris_
"Signori dopo le rivelazioni della Sig.na Unaware direi che il Sig. Hammet dovrebbe essere sicuro delle nostre capacità.Se tutto questo non fosse sufficiente, personalmente, metto la classica
ciliegina sulla torta ho scoperto il tipo di incantesimo: secondo la tradizione il Quadrato Magico di Marte può contenere incantesimi offensivi che sprigionano la forza del fulmine del resto Marte è la divinità
della guerra e del fulmine!
Direi che a questo punto, Mr.Hammet, lei ci possa dire di più.Persuadere 30



The Ancient One
Mr. Hammett, stizzito dal breve alterco con Caspar, sembra però rallegrarsi alle parole di Mr. Burlington.

Anzi, è qualcosa di più che un semplice rallegrarsi.
Si stupisce. Si meraviglia. Si... sbalordisce. E a tratti sembra quasi impaurirsi.
Resta a bocca aperta. Letteralmente.



CITAZIONE (alaris_ @ 14 Jan 2014, 21:13) *
Direi che a questo punto, Mr.Hammet, lei ci possa dire di più.Persuadere 30

"...

...

...

... della guerra e... DEL FULMINE!

...

...

...

Incredibile!
Inaudito!

È... è... è proprio così!

Però sì, avete perfettamente ragione.
Adesso vi spiegherò tutto e vi prometto che -se deciderete di continuare ad aiutarmi- da qui in poi vi dirò tutto e potrete fidarvi ciecamente di me, come io da qui in poi mi fiderò di voi.
Perché voi, forse, siete gli unici in grado di aiutarmi a scoprire la verità. Ne avete i requisiti e ne avete le capacità.

Ma partiamo dall'inizio.

Fino ad un paio di anni fa lavoravo per un'agenzia d'investigazioni, l'Agenzia Investigativa Pinkerton. Poi però ho dovuto ritirarmi, da quando -dopo la guerra- mi sono preso la Febbre Spagnola i miei polmoni non mi sono più d'aiuto... e il clima della città non aiuta di certo a farmi sentire meglio.

Un paio di settimane fa però, con mia grande sorpresa, ho ricevuto una lettera da Phil Geaque, il Sovrintendete Capo del ramo di San Francisco dell'Agenzia Pinkerton. Mi disse che da New York gli avevano passato un caso, a cui aveva assegnato uno dei suoi uomini, un agente di nome Louis Schwartzvogel. Conoscevo Louis ed era un tipo tranquillo: non era di certo un intellettuale, ma ogni volta sapeva trovare un modo o un altro per portare il caso fino alla fine. E il caso che gli era stato assegnato questa volta era indiscutibilmente strano, ma non sembrava di certo uno di quelli in cui le cose si potessero mettere male... Giudicate voi stessi!"


A queste parole Mr. Hammett si apre la giacca e dal taschino interno estrae tre buste da lettere aperte, che getta sul tavolo.

Clicca per vedere l'allegato


"Giudicate voi stessi! E, quando le avrete lette tutti e avrete fatto le vostre considerazioni, riprenderò con il mio racconto. Racconto che, come avrete intuito, non ha certo un lieto fine."
The Ancient One
Intanto leggete e riflettete su queste.
Chi vuole può usare normalmente abilità o che altro.

Poi andrò avanti (proabile domani, per dar modo a tutti di leggere).

Da qui in poi entriamo nell'investigazione vera e propria. A 360°.
E dovrete tirare fuori le palle! :-)
The Ancient One
Mr. Hammet vi dà tempo di leggere la corrispondenza che vi ha passato.
E nel frattempo vi osserva in silenzio, con i suoi occhi indagatori.

Poi riprende.


"Ad ogni modo... la sede di New York della Pinkerton ci passa questo caso e Phil lo assegna a Louis. Poco dopo riceve una chiamata dall'Obitorio Comunale di San Francisco: Louis è morto.
Colpito da... un fulmine!

Sì, avete sentito bene. Un fulmine.

Poi, come se ciò da solo non fosse sufficiente per ucciderlo, la sua calibro 38 è esplosa, portadogli via praticamente metà
del corpo."


A queste parole il volto di Mr Hammet tradisce per la prima volta un'emozione: profonda tristezza.

"S-s-sul cadavere, anzi: su ciò che ne restava, non abbiamo trovato molto: qualche spicciolo, una grapppetta con qualche dollaro, un appunto scarabocchiato a mano su un tovagliolo di carta, la pergamena con il Quadrato Magica, e questo..."

Hammett estrae da una tasca laterale del suo giacchetto una piccola paginetta di carta, vistosamente strappata da un libretto rilegato di piccole dimensioni, e la mette sul tavolo, perché possiate osservarla.

Clicca per vedere l'allegato




"Questo invece è l'appunto scarabocchiato su un tovagliolo di carta trovato nella tasca non esplosa di Louis."

Clicca per vedere l'allegato



"Phil non si è mai convinto della morte così strana del povero Louis. E non riusciva a darsi pace, né a darsi una spiegazione convincente dell'accaduto.
Sapeva che, da quando mi sono ritirato, frequento molto la Biblioteca Civica di San Francisco e quindi, anche se mi sono dimesso dall'Agenzia Investigativa qualche anno fa, mi ha chieso di buttare un occhio su questo strano caso. Anche, ovviamente, in virtù del rapporto di amicizia che avevo con Louis.
Non mi c'è voluto molto a scoprire che l'indirizzo non barrato sul foglietto che vi ho dato corrisponde proprio all'abitazione di Worlsman e che una certa "Società Teolosofica di San Francisco" si incontra ogni secondo martedì del mese proprio lì!

Provate a indovinare? Esatto, c'era un incontro proprio quel 14 Maggio in cui Louis è morto!

Ora che voi mi dite che questo pezzo di carta è una specie di maledizione -e per di più una legata ai fulmini! (e voi come era morto Louis proprio non potevate saperlo, perché non ve lo avevo detto)- non fate altro che aumentare i nostri sospetti.
Inutile dire che temiamo che questo significhi che Louis è stato assassinato...
Ma perché mai? Per un caso di plagio accademico?!? È mai possibile?

La verità è che è tutto stranissimo e che non sappiamo che pesci prendere.
Da qui la nostra intenzione di andare a cercare ogni aiuto possibile, percorrendo anche strade (come quelle dell'occulto) che normalmente non prenderemmo nemmeno lontamente in considerazione.

So che è chiedere molto, ma non è che voi sareste disposti ad andare al prossimo incontro della Società Teolosofica di San Francisco.
Sono aperti al pubblico -ho controllato personalmente- e, se tenete occhi e orecchie aperte, senza prendere niente, non dovreste correre rischi.
Lì dentro Louis doveva aver dato nell'occhio come un elefante in una cristalleria, e io farei lo stesso, ma voi... voi siete abbastanza eruditi e informati in questo genere di roba da sembrare sinceramente interessati alla Società e all'incontro. Beh, allora,
che ne dite? Le nostre speranze risiedono in voi.

Del resto ci servono prove concrete. Se anche fosse vero, come dice la Sig.ina Unaware, che Louis è stato ucciso con un Quadrato Magico di Marte (che ha evocato un fulmine!) creato da Worlsman, nel sun giudice del mondo ci crederebbe. C'è qualcosa di più dietro a questo Worlsman. Qualcosa che lo ha spinto ad uccidere Louis, crediamo. Ma solo infiltrandosi in casa sua abbiamo qualche speranza di trovare delle prove di colpevolezza."
The Ancient One
SCENA 1 CONCLUSA

Sotto con... la scena 2!
Questa è la versione 'lo-fi' del forum. Per visualizzare la versione completa con molte più informazioni, formattazione ed immagini, per favore clicca qui.
Invision Power Board © 2001-2021 Invision Power Services, Inc.