Versione Stampabile della Discussione

Clicca qui per visualizzare questa discussione nel suo formato originale

OldGamesItalia _ Osservatorio _ I 30 anni di The Secret of Monkey Island

Inviato da: Diduzil 6 Sep 2020, 21:18

Ciao gente! Penso che la maggior parte di voi saprà che siamo nei giorni in cui The Secret of Monkey Island compie 30 anni. icon_salut.gif Come leggerete su www.lucasdelirium.it, ho deciso di festeggiare coinvolgendo chi voglia mandarmi un ricordo personale legato al gioco. Spero di raccoglierne abbastanza per creare un articolo celebrativo contenente queste testimonianze.
Sul sito (e su FB) trovate le "regole", però le sintetizzo qui al volo: un ricordo legato a quando avete giocato Monkey 1, in massimo 900 battute spazi compresi, da spedire all'indirizzo di posta ufficiale del sito (lo trovate cliccando sull'icona apposita) con oggetto "RICORDO DI MONKEY". Termine ultimo (ma sto pensando di estenderlo) il 13 settembre. Niente recensioni, punto proprio a raccogliere quanto il gioco vi abbia segnato, tra conoscenze, legami parentali o momenti piacevoli in determinati periodi della vostra vita.
NON postate questi contributi qui sul forum o sui social, usate la casella di posta!
Se vi va, buttatevi. Potrebbe venir fuori qualcosa di tenero. blush.gif

Inviato da: Diduzil 13 Sep 2020, 10:10

Termine esteso al 20 settembre! blush.gif

Inviato da: Diduzil 2 Oct 2020, 09:13

Non so se qualcuno qui ha partecipato, comunque l'articolo è online da una settimana.
Eccolo qui! wink.gif
https://www.lucasdelirium.it/monkey30.php

Inviato da: Wolfgareil 2 Oct 2020, 13:10

Io è dal '91 che dico OLÀ alla gente.

Inviato da: Gharlicil 4 Oct 2020, 12:15

Io dico solo Ol perché quando giocai l'EGA non so perché non mi facesse vedere gli accenti. biggrin2a.gif
Vi è mai capitato?

Inviato da: SimonPPCil 4 Oct 2020, 13:07

CITAZIONE (Gharlic @ 4 Oct 2020, 13:15) *
Io dico solo Ol perché quando giocai l'EGA non so perché non mi facesse vedere gli accenti. biggrin2a.gif
Vi è mai capitato?


Se avevi una versione craccata molto probabilmente era quello il motivo... se era originale non so..

Inviato da: Diduzil 4 Oct 2020, 16:37

CITAZIONE (SimonPPC @ 4 Oct 2020, 15:07) *
CITAZIONE (Gharlic @ 4 Oct 2020, 13:15) *
Io dico solo Ol perché quando giocai l'EGA non so perché non mi facesse vedere gli accenti. biggrin2a.gif
Vi è mai capitato?


Se avevi una versione craccata molto probabilmente era quello il motivo... se era originale non so..

Confermo che il motivo è quello. smilies3.gif
Qualcuno deve aver incautamente pensato che sostituire l'exe italiano con quello inglese craccato sarebbe bastato a far girare la versione italiana sprotetta e correttamente... ma mi sa che i font dei "caratteri speciali" erano nell'exe italiano! In quella versione tarocca le accentate vengono proprio saltate, è come se il codice infatti non le trovasse.

Inviato da: Gharlicil 5 Oct 2020, 02:27

CITAZIONE
Confermo che il motivo è quello.

Ah può ben essere. Però ricordo che avevo la ruota dei codici fotocopiata e fermata con un fermacampione...
Vabè, ho fatto ammenda dei miei peccati, spero, in seguito. biggrin2a.gif

Inviato da: asterix777il 5 Oct 2020, 13:09

CITAZIONE (Gharlic @ 5 Oct 2020, 03:27) *
Vabè, ho fatto ammenda dei miei peccati, spero, in seguito. biggrin2a.gif

Fratello, non crucciarti, non sei mica solo...

Inviato da: Shinetopil 15 Oct 2020, 19:53

Comunque leggo su MixnMojo che è stato scoperto all'interno del codice di Monkey Island una stanza mai utilizzata, probabilmente è il villaggio dei cannibali:



Puoi aggiornare la scheda su Lucasdelirum Diduz! smilies3.gif

Inviato da: Diduzil 16 Oct 2020, 22:22

CITAZIONE (Shinetop @ 15 Oct 2020, 21:53) *
Comunque leggo su MixnMojo che è stato scoperto all'interno del codice di Monkey Island una stanza mai utilizzata, probabilmente è il villaggio dei cannibali:



Puoi aggiornare la scheda su Lucasdelirum Diduz! smilies3.gif

Eh, ci sarà un sacco da aggiornare, quella schermata viene dai sorgenti di Ron in persona, parlerà di queste cose in una diretta il 30, a pagamento per una nuova iniziativa di preservazione del passato dei videogiochi. ;-)

EDIT: E' la Video Game History Foundation, https://www.eventbrite.com/e/the-secrets-of-monkey-island-30th-anniversary-livestream-tickets-124486302883

Inviato da: TheRuleril 17 Oct 2020, 16:53

Mi tocca fare l'avvocato del diavolo, non si offenda nessuno ma questa cosa puzza di preparato lontano un miglio.
Possibile che con tutto quello che è stato detto, trovato, spoilerato, eviscerato su monkey island, non siano mai venute fuori 'ste cose incredibili che millanta questo corso online piramidale della Chiesa della Redenzione di Ron? Cos'altro c'è da dire o sapere su Monkey Island?
Esistono tool di estrazione da ANNI, MOD di ogni tipo su TUTTE le versioni di MI, uno sparuto manipolo di geniacci ha fatto pure, mi dicono, il reverse engineering dello Scumm e ci ha costruito un progetto che vanta il supporto ora di centinaia di giochi.
Potrei sbagliarmi ma non ci si mette nulla a creare nuovi contenuti da zero che sembrino creati all'epoca. Nulla.

Inviato da: frank_oneil 17 Oct 2020, 17:45

È più probabile che il materiale inedito provenga da versioni precedenti a quella finale e quindi mai arrivate nelle mani dei giocatori. Perchè altrimenti, come dici tu, è davvero strano che nessuno non sia mai riuscito ad estrarlo dai file di gioco. All'epoca si doveva costantemente combattere contro lo spazio limitato dei floppy e i tagli di aree di gioco a pochi mesi dalla pubblicazione non erano inusuali. Probabile che Gilbert conservi diverse versioni di Monkey1 (in forma di sorgenti o compilate) mai arrivate in rete.

Inviato da: Diduzil 17 Oct 2020, 17:54

Come ho scritto, il materiale viene dai sorgenti di Ron, non dai file regolarmente distribuiti. Io ci credo, ricordo che in un video dell'epoca alla Lucasfilm Games si vedeva su un monitor un'altra location ancora, che poi nel gioco non c'era. Per non parlare di Spiffy sul retro della confezione, soppresso nel gioco.
Che poi tutto ciò avvenga col beneplacito della Disney Lucasfilm, è fuor di dubbio. Ron aveva detto che non poteva condividere i sorgenti perché non gli appartenevano, quindi c'è un permesso. Peraltro credo legato all'imminente collection di Limited Run Games, visto che quest'ultimi hanno ritwittato questa cosa.
Però questi soldi non vanno a queste aziende, vanno all'associazione.

Inviato da: Shinetopil 17 Oct 2020, 20:46

CITAZIONE (Diduz @ 17 Oct 2020, 18:54) *
Come ho scritto, il materiale viene dai sorgenti di Ron, non dai file regolarmente distribuiti. Io ci credo, ricordo che in un video dell'epoca alla Lucasfilm Games si vedeva su un monitor un'altra location ancora, che poi nel gioco non c'era. Per non parlare di Spiffy sul retro della confezione, soppresso nel gioco.
Che poi tutto ciò avvenga col beneplacito della Disney Lucasfilm, è fuor di dubbio. Ron aveva detto che non poteva condividere i sorgenti perché non gli appartenevano, quindi c'è un permesso. Peraltro credo legato all'imminente collection di Limited Run Games, visto che quest'ultimi hanno ritwittato questa cosa.
Però questi soldi non vanno a queste aziende, vanno all'associazione.

Eh si il materiale è del codice sorgente non del compilato delle versioni distribuite.
In effetti credo anche io che ci sia il beneplacito della Disney, ricordo l'anno scorso il caso di Al Lowe, li creatore di Leisure suit Larry, aveva messo all'asta i dischi con il codice sorgente originale dei suoi giochi..... risultato dopo poco dovette annullare tutto per problemi di copyright anche se erano passati più di 30 anni!
Il fatto che abbia il consenso della Disney però mi fa pensare male!!! smilies3.gif
La cosa che non apprezzo molto di questa associazione è che anche dopo la live, il video sarà a disposizione dei soli paganti dei ticket. Capisco far pagare la live per raccogliere fondi, però dato che si tratta di un'associazione che vuole preservare il sorgente dei vecchi giochi dovrebbe renderlo disponibili un po' a tutti il materiale, video di Gilbert compreso!

Inviato da: Diduzil 17 Oct 2020, 22:50

CITAZIONE (Shinetop @ 17 Oct 2020, 22:46) *
Il fatto che abbia il consenso della Disney però mi fa pensare male!!! smilies3.gif

Ma in realtà quando parliamo di "Disney" in questo caso parliamo dell'attuale Lucasfilm Games, cioè la divisione della Lucasfilm (posseduta ora dalla Disney) che si occupa di gestire le licenze videoludiche. Da quelle parti c'è ancora Craig Derrick, che faceva parte della defunta LucasArts e diresse le Special Edition dei Monkey (coinvolgendo pure Gilbert nel commento audio di LeChuck's Revenge). E' Craig che fa da tramite in questo momento per queste iniziative ed è uno che sa benissimo di cosa si parla, oltre ad avere accesso agli archivi ( cfr. https://twitter.com/craigderrick/status/1311678925907484674 ).
EDIT: avevo scritto un po' di solite cavolate su Ron Gilbert, Monkey Island e Disney, ma anche basta. blush.gif

Inviato da: frank_oneil 17 Oct 2020, 23:32

CITAZIONE (Shinetop @ 17 Oct 2020, 21:46) *
Capisco far pagare la live per raccogliere fondi, però dato che si tratta di un'associazione che vuole preservare il sorgente dei vecchi giochi dovrebbe renderlo disponibili un po' a tutti il materiale, video di Gilbert compreso!
Ma quel materiale (i sorgenti) non è appunto di proprietà della Disney? Loro si impegnano a prenderlo in consegna e preservarlo... ma non possono condividerlo, credo. È un po' ambigua come cosa, in effetti.

Inviato da: utdefaultil 18 Oct 2020, 00:16

CITAZIONE (frank_one @ 17 Oct 2020, 18:45) *
Probabile che Gilbert conservi diverse versioni di Monkey1 (in forma di sorgenti o compilate) mai arrivate in rete.
Oltre a quelli della v.1.1 (fonte Gamesblog), sarebbe interessante capirlo...

L'intento della fondazione, alla fine, è lodevole. Potrebbe porsi, al pari di Internet Archive, come libreria digitale per qualunque tipo di source videoludico; estendendola, volendo, anche ai giochi gratuiti.
La fruizione del sorgente potrebbe essere subordinata tanto alla destinazione d'uso del gioco (commerciale o gratuito) quanto alla disponibilità di rilascio del sorgente (immediata o postuma [se postuma, con source già sull'host]).
Ovvio che, per i giochi gratuiti, l'accesso al source debba essere free o richiedere meno di 1 pezzo da otto! biggrin.gif



Inviato da: MIK0il 19 Oct 2020, 22:43

La preservazione dei sorgenti e di tutto il materiale preservabile per un titolo è una cosa doverosa ed un discorso che mi è sempre stato a cuore. Quindi ben vengano certe iniziative.

Inviato da: TheRuleril 19 Oct 2020, 23:54

CITAZIONE (frank_one @ 17 Oct 2020, 18:45) *
Probabile che Gilbert conservi diverse versioni di Monkey1 (in forma di sorgenti o compilate) mai arrivate in rete.

Io sono scettico proprio su questo, possibile che non gli sia mai scappato una volta di possedere materiale non divulgabile? Diduz tu sei l'esperto Lucas, ti risulta che Gilbert abbia mai accennato a qualcosa?
Disney ha comprato Lucas ieri l'altro, la storia dei diritti e che Disney non vuole non regge. E comunque ok il non poter mostarre materiale protetto da copyright, ma neanche poterne parlare? che razza di clausola di non divulgazione potrà aver mai firmato un creativo negli anni 90?!

Inviato da: Diduzil 20 Oct 2020, 08:16

CITAZIONE (TheRuler @ 20 Oct 2020, 02:54) *
Io sono scettico proprio su questo, possibile che non gli sia mai scappato una volta di possedere materiale non divulgabile? Diduz tu sei l'esperto Lucas, ti risulta che Gilbert abbia mai accennato a qualcosa?

Sì, è successo in realtà. Ricordo in un commento su un post che un fan gli chiese se potesse condividere i sorgenti e quant'altro, e disse: "Mi piacerebbe, ce li ho, ma non sono miei. Chiedi alla Disney." o qualcosa del genere. Non penso sia una questione che gli scappi o meno di avere materiale non divulgabile, lo dà per scontato. Il Non Disclosure Agreement secondo me lo firmavano anche all'epoca. La Lucasfilm era micidiale, pure prima di essere posseduta dalla Disney, figurati ora. Lo sfottò dei ™ in Monkey era proprio un'autoparodia su quest'ossessione. Certo come dici tu parlare senza mostrare è un altro conto, ma in quest'iniziativa di cui parliamo mi sembra si mostrerà eccome, almeno da quel teaser.

Inviato da: frank_oneil 20 Oct 2020, 19:23

Ricordo di aver letto che in Monkey1 doveva esserci una battaglia navale, poi tagliata e ripresa solo in Monkey3. Se erano arrivati a programmarla, mi piacerebbe vederla.

Una cosa che non ho ben capito è perchè questi sorgenti siano in mano a Ron Gilbert: non dovrebbero essere rimasti fisicamente negli uffici della Lucas? Che ha fatto, se li è portati a casa di nascosto prima di lasciare l'azienda? Sullo SCUMM invece non è mi è ben chiaro di chi siano i diritti. Lo ha ideato e programmato principalmente Gilbert, e su questo non ci sono dubbi. Ma è considerato una proprietà intellettuale della Lucas o è sempre stato di Gilbert e lui lo concedeva in licenza alla Lucas? Perchè se non sbaglio quando Gilbert lasciò la Lucas continuò ad usare lo SCUMM alla Humongous per le sue avventure per bambini.

Inviato da: Diduzil 20 Oct 2020, 22:57

CITAZIONE (frank_one @ 20 Oct 2020, 21:23) *
Ricordo di aver letto che in Monkey1 doveva esserci una battaglia navale, poi tagliata e ripresa solo in Monkey3. Se erano arrivati a programmarla, mi piacerebbe vederla.

Non so se la sezione fosse pronta per intero, ma almeno il prototipo doveva essere funzionante, perché Tim Schafer, che lo creò facendosi aiutare da Noah Falstein per il codice dell'IA, disse di esserci rimasto molto male quando Gilbert decise di ometterla. Credo sia per questa ragione che Tim è nei credits di Curse sotto "additional design".

CITAZIONE (frank_one @ 20 Oct 2020, 21:23) *
Una cosa che non ho ben capito è perchè questi sorgenti siano in mano a Ron Gilbert: non dovrebbero essere rimasti fisicamente negli uffici della Lucas? Che ha fatto, se li è portati a casa di nascosto prima di lasciare l'azienda?

Li avranno di sicuro negli archivi, Ron si sarà fatto una copia personale: non è corretto, ma l'hanno fatto in molti per principio, pure Moriarty per Loom, per rimanere in casa Lucas. E meno male, in altri casi e per altri giochi si sarebbero perse per sempre delle cose. Ricordo il caso della versione C64 di un vecchio puzzle game, Murder!: fu recensita pure bene da alcune riviste, il programmatore del porting la mandò alla casa madre e non mantenne alcun dato per sè (lavorava a catena di montaggio), i redattori non mantennero le loro copie, la casa cancellò la pubblicazione di quella versione C64 e poi chiuse. Risultato: Murder! per C64 è esistito per un mesetto ma ora è perso per sempre... bisogna sperare che prima o poi qualcuno lo rinvenga su un supporto che per miracolo non si sia deteriorato. Che peccato.

CITAZIONE (frank_one @ 20 Oct 2020, 21:23) *
Sullo SCUMM invece non è mi è ben chiaro di chi siano i diritti. Lo ha ideato e programmato principalmente Gilbert, e su questo non ci sono dubbi. Ma è considerato una proprietà intellettuale della Lucas o è sempre stato di Gilbert e lui lo concedeva in licenza alla Lucas? Perchè se non sbaglio quando Gilbert lasciò la Lucas continuò ad usare lo SCUMM alla Humongous per le sue avventure per bambini.

Secondo me è sempre stato della LucasArts: non ho prove, però in NESSUN gioco Humongous lo SCUMM viene denunciato nei credits, anche se un appassionato lucasiano vede tra i "programmatori di sistema" i nomi di Gilbert, Wilmunder e Taylor e mangia la foglia... David Fox disse una volta en passant che Gilbert era riuscito a negoziare con la Lucas un modo di usarlo nelle sue cose, e immagino che fosse questo, cioè farlo senza denunciarlo. Ci son voluti i programmatori dello ScummVM per levare ogni dubbio, ma tanto quando è nata quest'utility lo SCUMM era già in pensione se non erro da un annetto.
Comunque intorno al 1994 il branch dello Scumm Humongous cominciò a differenziarsi sensibilmente da quello LucasArts: basti pensare che alla Humongous pubblicarono in quell'anno il primo gioco in 640x480, quando lo SCUMM lucasiano adottò quella risoluzione non prima del 1997 con The Curse of Monkey Island...

Inviato da: TheRuleril 21 Oct 2020, 17:50

Di norma quello che produci in una azienda, coi mezzi dell'azienda, appartiene a quell'azienda. Ma se adesso fanno questa premiere vuol dire che qualcosa a livello di copyright si è liberato o quanto meno allentato.

Mi sono giocato 10 minuti (e non sono affogato ghgh.gif) MI EGA ITA fino allo stump joke perché mi ricordavo fosse diverso nella versione italiana e volevo la conferma.
In originale le tre richieste sono semplicemente per i dischi 22, 36 e 114 mentre in quella italiana hanno voluto strafare ma l'hanno resa molto più divertente a mio parere.



 

Inviato da: frank_oneil 21 Oct 2020, 20:19

Credo l'avessero resa esplicitamente più assurda per evitare di essere inondati di chiamate telefoniche da gente convinta di essere stata fregata ed avere ricevuto una copia incompleta biggrin2a.gif

Inviato da: TheRuleril 26 Oct 2020, 14:30


Inviato da: Gwenelanil 30 Oct 2020, 12:59

Approfitto del topic creato da Diduz per segnalare anche il https://oldgamesitalia.net/notizie/giochiamo-insieme-monkey-island-speciale-30%C2%B0-anniversario che io e OjO abbiamo giocato in questi giorni blush.gif!

Inviato da: marcocioil 30 Oct 2020, 13:40

Adesso vogliamo anche che giocate al sencondo capitolo però.

Inviato da: benlzil 30 Oct 2020, 17:03

Ragazzi (OjO, Gwenelan e tutti quelli che sono intervenuti in chat) io vi voglio ringraziare per questi 3 giorni di diretta con The Secret of Monkey Island.
Siete stati bravissimi, ho scoperto tantissime curiosità e, pur essendo affezionato a MI, tante scene le avevo dimenticate.
Un bel viaggio, esilarante come non mai grazie anche al "doppiaggio" di OjO (Stan con la voce del baffo da crema mi ha steso!!).
Che dire.. bravi ancora, e quoto marcocio per il secondo capitolo! biggrin.gif

Inviato da: MIK0il 30 Oct 2020, 21:17

CITAZIONE (marcocio @ 30 Oct 2020, 13:40) *
Adesso vogliamo anche che giocate al sencondo capitolo però.

Concordo, il secondo capitolo ci sta. E poi ora Gwen è lanciata sulla saga blush.gif

Inviato da: MIK0il 30 Oct 2020, 22:52

CITAZIONE (Diduz @ 16 Oct 2020, 22:22) *
EDIT: E' la Video Game History Foundation, https://www.eventbrite.com/e/the-secrets-of-monkey-island-30th-anniversary-livestream-tickets-124486302883

E accidenti me lo sono perso. Avevo lasciato lì il link dicendo "appena riesco mi iscrivo" e poi mi è passato di mente, ero convinto fosse fino a domani. A stream iniziato non si può più acquistare, peccato.
Diduz, mi affiderò a te per un resoconto.

Inviato da: Diduzil 31 Oct 2020, 16:41

CITAZIONE (MIK0 @ 31 Oct 2020, 01:52) *
Diduz, mi affiderò a te per un resoconto.

E' stato bellissimo. Tra poco si cominceranno a vedere diverse cose in rete, immagino. Non so se si possa fare a cuor leggero, dato che l' "ingresso" era a pagamento, ma una descrizione di sicuro non la si può vietare a nessuno.
Anticipazione: mai 10 dollari furono meglio spesi. icon_salut.gif

Inviato da: rediceil 31 Oct 2020, 18:05

Me lo sono perso anche io, credevo fosse questa sera.
Ma possibile che non si possa acquistare e vedere registrato?

Inviato da: MIK0il 31 Oct 2020, 23:46

CITAZIONE (Diduz @ 31 Oct 2020, 16:41) *
CITAZIONE (MIK0 @ 31 Oct 2020, 01:52) *
Diduz, mi affiderò a te per un resoconto.

E' stato bellissimo. Tra poco si cominceranno a vedere diverse cose in rete, immagino. Non so se si possa fare a cuor leggero, dato che l' "ingresso" era a pagamento, ma una descrizione di sicuro non la si può vietare a nessuno.
Anticipazione: mai 10 dollari furono meglio spesi. icon_salut.gif

Io veramente me lo son perso per una dimenticanza e mi sono accorto un ora dopo la partenza, mi son sentito un fesso. Peccato che non permettano di parteciparvi a posteriori, in fondo il video rimane disponibile anche dopo la trasmissione live. Io ce li avrei spesi comunque anche dopo.

Inviato da: Diduzil 1 Nov 2020, 00:06

Su Twitter dicono che contattando privatamente l'associazione si possono avere altri biglietti. Però dicono anche che per la fine dell'anno le varie scoperte saranno rese pubbliche per tutti, quindi valutate se vi conviene, in fondo manca poco.
Mi fa piacere che l'abbiano considerata una raccolta fondi e non una vendita.
Cmq su Mixnmojo hanno postato un link diretto, mi sa che qualcuno ha dimenticato di rendere il video privato!
https://mixnmojo.com/news/Ron-Gilbert-reveals-plans-for-MI3
P.S.: Il titolo di Mixnmojo è volutamente impreciso perché sono bastardi dentro ma NON è uno scherzo!

Inviato da: TheRuleril 1 Nov 2020, 10:10

quindi lo possiamo considerare di dominio pubblico, ora? mixnmojo ha avuto il placet?

Inviato da: Diduzil 1 Nov 2020, 11:04

CITAZIONE (TheRuler @ 1 Nov 2020, 13:10) *
quindi lo possimao considerare di dominio pubblico, ora? mixnmojo ha avuto il placet?

Guarda, non so se hanno avuto il placet. Di certo se su Twitter l'associazione dice che più avanti renderà pubblico tutto, ne deduco che ora non debba essere considerato tale. fragend013.gif

Inviato da: Shinetopil 1 Nov 2020, 14:35

CITAZIONE (Diduz @ 1 Nov 2020, 11:04) *
CITAZIONE (TheRuler @ 1 Nov 2020, 13:10) *
quindi lo possimao considerare di dominio pubblico, ora? mixnmojo ha avuto il placet?

Guarda, non so se hanno avuto il placet. Di certo se su Twitter l'associazione dice che più avanti renderà pubblico tutto, ne deduco che ora non debba essere considerato tale. fragend013.gif

Mi pare che l'abbiano levato dal sito!
Comunque ho visto qualche immagine postata su pagine facebook, interessante come inizialmente fossero previste animazioni di LeCkuck e Largo con primi piani ogni volta che Guybrush recuperava un pezzo di mappa.
In origine c'erano anche altre stanze giocabili nella fortezza di LeChuck: si vede per esempio Guybrush che si muove in una stanza solo disegnata a matita (senza colori) dove all'interno c'è un libro voodoo di LeChuck.

Inviato da: TheRuleril 2 Nov 2020, 19:14

Ho avuto il piacere di vederlo tutto una volta ed è stato molto interessante, un bel tuffo nel passato.
Franco Cefaldi è stato un grandissimo ospite a mio avviso e Gilbert è stato molto disponibile e gentile. Bello quando ha detto "mo devo quittare un attimo che devo pisciare il cane", storia vera, ho riso.
Sono passati 30 anni e sebbene iniziasse quasi tutte le risposte con "I can't remember/I don't recall that..." (come è normale che fosse) si ricordava moltissime cose ed ha tirato fuori tantissimi begli aneddoti come lo ScummU project (U=University) in cui racconta come la mattina tenesse proprio lezione ai nuovi arrivati (i primi furono proprio Shafer e Grossman) sul suo linguaggio di programmazione.

Quasi tutto quello che è stato tolto è stato per ragioni di spazio come le battaglie navali durante il viaggio in cui dovevi sostanzialmente grindare risorse per trovare tutti gli ingredienti per arrivare a MI (ecco la ragione per cui la parte 2 è così corta) oppure la stanza dietro l'atrio del palazzo del governatore in cui si entra e parte lo script con le onomatopee, era prevista una sorta di puzzle ma è stato tolto.

Tantissima bella roba, se renderanno pubblici i sorgenti se ne vedranno delle belle davvero. Non che non si possa già fare abbastanza con scummvm però, eh.

Inviato da: frank_oneil 3 Nov 2020, 00:29

C'è da fare chiarezza su una questione affrontata qualche post fa. A quanto pare i sorgenti non provengono da Gilbert stesso, ma sono stati donati da un ex-dipendente Lucas (se non ho capito male) che però ha preferito rimanere anonimo, probabilmente per evitare grattacapi legali, nonostante sia abbastanza evidente che la Disney in tutto questo abbia dato in qualche modo il suo consenso, altrimenti lo streaming non sarebbe nemeno esistito.
Altra cosa: il materiale rivelato non riguardava esclusivamente Monkey1 come si era fatto intendere. Tra i file donati c'erano anche cartelle dedicate a monkey2, versioni dei tool usati per creare i giochi basati su scumm (tra cui i già noti FLEM e BYLE) e altro materiale vario, tra cui delle animazioni di Steve Purcell realizzate per puro divertimento.
Per il resto, un buon 90% degli argomenti trattati erano in realtà già noti tra i fan più accaniti (la storia della Lucas è tutt'altro che oscura, si potrebbero scrivere libri su quanto nel corso degli anni i vari sviluppatori si sono lasciati "sfuggire"!), ma è stato fantastico, dopo decenni, poter veder concretizzate tante voci e aneddoti. Si è parlato anche della famigerata fase di gioco che prevedeva le battaglie navali, con delle scansioni di appunti redatti durante la preproduzione che hanno fatto ulteriore luce. Purtroppo non si sono visti asset grafici, rimane ancora una volta incerto quanto in là nello sviluppo fosse andata questa fase, Micidiale la versione non finale degli sprite di Guybrush con la cintura rossa ripresa di peso in monkey3 e gli stivali ripresi in monkey2. Bellissimo il design iniziale di Elaine e spassosissime le animazioni di Purcel, tra cui una versione di Sam & Max a bassa risoluzione realizzata molti anni prima di Hit the Road, il buffo proto-Lechuck che poi divenne Phatt e... il tacchino!

Non è ancora chiaro se tutto ciò che è stato mostrato verrà messo online. Io non escludo che anzi, non venga condiviso assolutamente nulla. Un conto è mostrare delle linee degli script in SCUMM o delle animazioni in un video, un altro è condividere online dei file che rimangono comunque di proprietà di un'azienda. La questione è spinosa.

Inviato da: TheRuleril 3 Nov 2020, 02:47

Micidiale è il fatto che sia Monkey 1 che il 2 furono progetti concepiti e terminati in 9 mesi.

Inviato da: Diduzil 3 Nov 2020, 10:26

CITAZIONE (frank_one @ 3 Nov 2020, 02:29) *
C'è da fare chiarezza su una questione affrontata qualche post fa. A quanto pare i sorgenti non provengono da Gilbert stesso, ma sono stati donati da un ex-dipendente Lucas (se non ho capito male) che però ha preferito rimanere anonimo,

Secondo me è Aric Wilmunder, negli anni è sempre stato quello più "teppista" nel far trapelare cose. O è lo stesso Ron Gilbert. smilies3.gif

CITAZIONE (frank_one @ 3 Nov 2020, 02:29) *
Altra cosa: il materiale rivelato non riguardava esclusivamente Monkey1 come si era fatto intendere. Tra i file donati c'erano anche cartelle dedicate a monkey2, versioni dei tool usati per creare i giochi basati su scumm (tra cui i già noti FLEM e BYLE)

E' stato fortissimo vedere Cifaldi che riprogrammava al volo la scena dei tre pirati nella taverna. Negli anni si era fatto tanto reverse-engineering, ma vedere il processo naturale vero dell'epoca, col codice, la compilazione, i tool... un vero dietro le quinte.

CITAZIONE (frank_one @ 3 Nov 2020, 02:29) *
Micidiale la versione non finale degli sprite di Guybrush con la cintura rossa ripresa di peso in monkey3 e gli stivali ripresi in monkey2.

E il fatto che nel gioco sia "rimasto" rimpicciolito nelle schermate delle mappe dall'alto della versione EGA (e sono andato a controllare!).

CITAZIONE (frank_one @ 3 Nov 2020, 02:29) *
Bellissimo il design iniziale di Elaine e spassosissime le animazioni di Purcel, tra cui una versione di Sam & Max a bassa risoluzione realizzata molti anni prima di Hit the Road, il buffo proto-Lechuck che poi divenne Phatt e... il tacchino!

Anche quella è stata una conferma: sapevo infatti che nella "Scumm-University" si programmavano delle stanze usando asset di Sam & Max, ma non si erano mai visti finora. Grezzi rispetto a Hit the Road, in effetti. Comunque mi sa che quello è un avvoltoio col bavaglino, non un tacchino. ghgh.gif
Io trovo sempre più divertente il mistero del primo piano di Spiffy, finito sulla scatola, non presente nel gioco... ma, ora lo sappiamo, non presente nemmeno nei sorgenti! E Cifaldi ha detto che non ci sono tracce nel codice del richiamo di quel primo piano. Un vero mistero, altro che il segreto di Monkey Island! smilies3.gif Chissà il file originale che fine avrà fatto... ho pensato pure un'altra cosa. Ron ha detto che non ricorda se quella discrepanza con Spiffy sulla scatola e non nel gioco fosse davvero dovuta a un problema di spazio oppure fosse uno scherzo (stile "Disco 22"). In tal caso, potrebbe essere che sia stato commissionato a un grafico direttamente tramite il marketing, ed è per questo che manca del tutto anche nei sorgenti?

Inviato da: TheRuleril 3 Nov 2020, 14:25

CITAZIONE (Diduz @ 3 Nov 2020, 10:26) *
Ron ha detto che non ricorda se quella discrepanza con Spiffy sulla scatola e non nel gioco fosse davvero dovuta a un problema di spazio oppure fosse uno scherzo (stile "Disco 22"). In tal caso, potrebbe essere che sia stato commissionato a un grafico direttamente tramite il marketing, ed è per questo che manca del tutto anche nei sorgenti?


ahah, vero e ha anche detto che la trovò buffa e perfettamente in tema! forse una gran trollata del marketing
Cifaldi non ha trovato nulla nelle sue ricerche forensiche, ma non è detto non sia semplicemente sopravvissuta. Qualcuno lo deve per forza aver disegnato, è pixel art.

Diduz, conosci qualcosa in più su Cifaldi? non lo conoscevo ma mi è sembrato uno che "ce la sa" in ambito monkey, ha detto di avere i genitori italiani, lui è italiano emigrato, vive in America? è molto fluent

Inviato da: Diduzil 3 Nov 2020, 16:18

CITAZIONE (TheRuler @ 3 Nov 2020, 16:25) *
Diduz, conosci qualcosa in più su Cifaldi? non lo conoscevo ma mi è sembrato uno che "ce la sa" in ambito monkey, ha detto di avere i genitori italiani, lui è italiano emigrato, vive in America? è molto fluent

Il nome non mi era affatto nuovo, infatti ho fatto una ricerca e ho scoperto di avere news su Lucasdelirium risalenti al 2008 e al 2017 che lo tirano in ballo, in funzioni diverse (impiegato del servizio Gametap, poi redattore di Gamasutra). In ogni caso è in giro da parecchio, ma credo che si sia dedicato ormai a tempo pieno alla Video Game History. Non penso sia italiano, anche se ho avuto anch'io l'impressione che andasse fiero delle proprie origini (figlio di emigrati?).

Inviato da: rediceil 4 Nov 2020, 00:04

Ho avuto anche io modo di vederlo prima che venisse rimosso e lo ho trovato molto interessante.
Forse Ron un po’ scocciato all’inizio prima che la cosa lo prendesse un po’ di più..del resto son trent’anni che risponde alle stesse cose.

La parte più interessante per me era la riprogrammazione al volo della room dei tre pirati...ma poi ho pensato: veramente ad oggi non esiste il sorgente scumm di mi1? I compilati sono 1:1 con lo scripting ero convinto che già ora fosse stato riportato in sorgenti da qualcuno.

Spero che almeno mettano in giro eseguibili di mi1 e m2 in versione “extended”, le cutscene di mi2 erano veramente belle.

Inviato da: frank_oneil 4 Nov 2020, 17:41

CITAZIONE (redice @ 4 Nov 2020, 00:04) *
La parte più interessante per me era la riprogrammazione al volo della room dei tre pirati...ma poi ho pensato: veramente ad oggi non esiste il sorgente scumm di mi1? I compilati sono 1:1 con lo scripting ero convinto che già ora fosse stato riportato in sorgenti da qualcuno.
Non ne sono sicuro, ma credo che un po' di reverse-engineering sia stato fatto nel corso degli anni, anche se non so se hanno proprio ottenuto delle versioni "decompilate". La sintassi scumm dovrebbe essere abbastanza nota comunque, tanto che esistono progetti come ScummC e ScummGen che permettono di creare da zero nuove avventure grafiche utilizzando una sua replica.

Inviato da: kaosil 7 Nov 2020, 13:09

Per chi, come me, si fosse completamente perso questo evento, posto un articolo che ha ancora il link in chiaro:

https://www.resetera.com/threads/unused-monkey-island-2-cutscenes-shown-during-30th-anniversary-interview.317659/

Ho sudato un po' per trovarlo, spero di aver fatto cosa gradita a pubblicare il link... anche se mi sa tanto che qui dentro l'abbiate già visto tutti! biggrin2a.gif

Inviato da: Capoil 7 Nov 2020, 16:54

A me ancora mancava approved.gif

Inviato da: kaosil 8 Nov 2020, 14:36

CITAZIONE (Capo @ 7 Nov 2020, 16:54) *
A me ancora mancava approved.gif


blush.gif
Spero tanto che quelli della VGHF lo pubblichino in qualche modo, è un video che secondo me ogni appassionato di videogiochi dovrebbe vedere!
Per come la vedo io, quel filmato dovrebbe stare in museo! (semi-cit.)

Inviato da: Gwenelanil 17 Nov 2020, 13:11

Dopo aver completato il primo capitolo, io e OjO non potevamo esimerci dal giocare anchehttps://oldgamesitalia.net/notizie/giochiamo-insieme-monkey-island-2!

Inviato da: Capoil 17 Nov 2020, 17:25

Che duetto!

Inviato da: MIK0il 17 Nov 2020, 18:10

Sono state live molto appassionanti.

Inviato da: marcocioil 17 Nov 2020, 22:31

E ora vai col terzo!

Inviato da: MIK0il 17 Nov 2020, 23:08

CITAZIONE (marcocio @ 17 Nov 2020, 22:31) *
E ora vai col terzo!

Apocrifo :P

Inviato da: asterix777il 18 Nov 2020, 09:48

Non so se avete notato che in diverse saghe di rilievo i capitoli n. 4 NON ESISTONO.
Es. Leisure Suit Larry, Monkey Island, Indy cinematografico.

Inviato da: Gwenelanil 18 Nov 2020, 14:18

Grazie a tutti ^^! Ci siamo molto divertiti, anche grazie a voi che ci avete fatto compagnia (e dati aiuti, nel mio caso ;) )!

Inviato da: Shinetopil 18 Nov 2020, 19:37

CITAZIONE (Gwenelan @ 18 Nov 2020, 14:18) *
Grazie a tutti ^^! Ci siamo molto divertiti, anche grazie a voi che ci avete fatto compagnia (e dati aiuti, nel mio caso ;) )!


Molto bello! Avete anche mandato le immagine delle scene tagliate (nella versione finale) con i primi piani di Largo e LeChuck!

Adesso dovreste fare le live di Indiana Jones and the Fate of Atlantis!!! smilies3.gif bananab.gif smilies3.gif

Inviato da: Gwenelanil 20 Nov 2020, 20:59

CITAZIONE (Shinetop @ 18 Nov 2020, 19:37) *
CITAZIONE (Gwenelan @ 18 Nov 2020, 14:18) *
Grazie a tutti ^^! Ci siamo molto divertiti, anche grazie a voi che ci avete fatto compagnia (e dati aiuti, nel mio caso ;) )!


Molto bello! Avete anche mandato le immagine delle scene tagliate (nella versione finale) con i primi piani di Largo e LeChuck!

Adesso dovreste fare le live di Indiana Jones and the Fate of Atlantis!!! smilies3.gif bananab.gif smilies3.gif

Chissà ^^... ci sono tanti giochi che vorremmo provare!

Inviato da: MIK0il 25 Nov 2020, 00:06

The Video Game History Foundation ha pubblicato un bell'articolo che approfondisce quanto discusso nel livestream con Ron Gilbert. Ci sono anche delle utili immagini di confronto tra il prima e il dopo di certe aree. In concomitanza ha reso disponibile anche il filmato di tale livestream e dei piccoli video relativi alle parti tagliate.

https://gamehistory.org/monkeyisland/

Inviato da: Gwenelanil 25 Nov 2020, 12:12

CITAZIONE (MIK0 @ 25 Nov 2020, 00:06) *
The Video Game History Foundation ha pubblicato un bell'articolo che approfondisce quanto discusso nel livestream con Ron Gilbert. Ci sono anche delle utili immagini di confronto tra il prima e il dopo di certe aree. In concomitanza ha reso disponibile anche il filmato di tale livestream e dei piccoli video relativi alle parti tagliate.

https://gamehistory.org/monkeyisland/

Uuuuuh, grazie della segnalazione!

Inviato da: rediceil 25 Nov 2020, 20:32

A me guybrush piace di più con stivali e fascia rossa blush.gif
Immagino vedremo presto qualche mod amatoriale a riguardo

Inviato da: Ravenloftil 26 Nov 2020, 09:12

Esteticamente è migliore, vero, ma non sarebbe più, a mio avviso, un damerino aspirante temibile pirata!

Inviato da: Diduzil 26 Nov 2020, 10:35

CITAZIONE (Ravenloft @ 26 Nov 2020, 11:12) *
Esteticamente è migliore, vero, ma non sarebbe più, a mio avviso, un damerino aspirante temibile pirata!

Infatti devo dire che sono d'accordo con la maggior parte delle modifiche giustificate poi apportate nella versione ufficiale. Cioè, sono contento di aver visto il processo dietro a elementi di grafica ormai così mitici, però soffro davvero solo del taglio della location prima del villaggio dei cannibali (ma capisco le ragioni che hanno portato a tagliarla) e della location alternativa della vedetta, con quel fuoco che riscaldava tutta l'inquadratura.
Il resto... mah... è andata come doveva andare. Serendipity. E Gilbert ha ragione quando dice che la sola animazione dell'occhio nell'inquadratura finale è più divertente della testa intera che si gira. Alla fine alimenta meglio l'idea della timidezza del personaggio che "subisce" Elaine e non ha il coraggio di voltarsi subito. L'animazione sarà anche stata eliminata per ragioni di spazio, ma sta bene dove sta nel cestino, per i curiosi. wink.gif
Inoltre non sono poi mica così convinto che reintegrare queste cose sarebbe una forma di restituzione di ciò che è stato tolto agli autori: la lavorazione fu anche, come Ron stesso ha detto, in parte improvvisazione. Non è così semplice dire se quello arrivato nei master definitivi sia stato un compromesso o proprio frutto di una scelta. Spero che chi ci smanetterà con mod amatoriali renda molto chiaro che la modifica sarebbe un gioco curioso, non una "versione definitiva", perché quella ce l'abbiamo già, nè ho visto poi Ron così affogato nel rimpianto per quella roba tagliata, anzi sembrava che non gliene potesse fregar di meno. smilies3.gif
A parte poi che sostituire il Guybrush ufficiale con quello preliminare sarebbe un lavoraccio: della prima versione avevano fatto solo gli sprite della camminata, ma ci sarebbero da fare pure tutti gli altri.

Inviato da: MIK0il 26 Nov 2020, 15:08

Mi trovi d'accordo. Penso che nel processo creativo a volte i limiti portino a scelte migliori (ricordo anche il discorso sull'edulcorare il linguaggio che poi portava a frasi ancora più strambe). Quindi accetterei eventuali reinserimenti se a lavorarci ci fossero i creatori originali che possono, caso per caso, sapere se il taglio è stato dovuto ad esigenze tecniche o di game design.
Ad esempio, la scena fuori dal villaggio dei cannibali è un peccato averla persa per questioni di atmosfera, ma effettivamente sarebbe stato solo un tedio per il giocatore. Credo che se anche fosse rimasta l'avrebbero attivata al primo arrivo nel villaggio e poi tagliata.
La scena della vedetta dava l'idea di essere più dettagliata della versione finale e in effetti veniva messo al centro proprio il focolare. Forse stonava un po' con lo stile del resto del gioco, però sarei curioso sulle motivazioni per le quali è stata cambiata.
Il primo piano del cane Spiffy è stato reintrodotto nella SE e quindi avrebbe senso averlo anche nel gioco base, in linea con gli altri primi piani dei personaggi (e farebbe proprio ridere perché gli si darebbe la stessa importanza :P).
Sullo sprite di Guybrush sarebbe interessante conoscere cosa ha portato a scegliere il design finale. Questioni tecniche (animarlo magari sarebbe stato più difficile, oppure alcuni elementi non avrebbero avuto il giusto contrasto) oppure per caratterizzazione? Il Guybrush della versione finale in effetti traspare inesperienza e una certa delicatezza, come se non facesse parte dell'ambiente rozzo in cui si vuole a forza cacciare. Forse per quello il vestiario del secondo capitolo risalta ancora di più. Però allora perché nel terzo torna un design simile al prototipo del primo? Dipende solo dall'interpretazione che si dà al finale del 2?
Una cosa fighissima invece è la mappa completa di Monkey Island.

Inviato da: Ravenloftil 26 Nov 2020, 16:18

Probabilmente fu una questione di caratterizzazione, anche se gli stivali e la fascia rossa avrebbero potuto aggiungerli dopo le tre prove. A quel punto Guybrush era diventato a tutti gli effetti un pirata (sebbene imbranato) e ci poteva stare un cambio "look". Sarebbe comunque stato lavoro aggiuntivo per la produzione.

Per quanto riguarda la questione dei limiti che portano a scelte migliori, beh... dipende. Almeno riguardo quelle di cui sappiamo, e non mi riferisco in particolare a Monkey Island. Diciamo però che, visto quello che hanno tirato fuori, criticare le scelte ha davvero poco senso, soprattutto 30 anni dopo. Piuttosto, come ben dici Mik0, sarebbe curioso semplicemente sapere i perché dietro ogni scelta/cambiamento rispetto a quanto immesso sul mercato.


P.S. La Elaine "non ufficiale" è più ehm mascolina (in linea con la caratterizzazione, dunque) e assomiglia vagamente a Gina Carano che proprio non dev'essere un bigné alla crema. Quella ufficiale è certamente più graziosa.

Inviato da: frank_oneil 26 Nov 2020, 22:09

CITAZIONE (MIK0 @ 26 Nov 2020, 15:08) *
Penso che nel processo creativo a volte i limiti portino a scelte migliori
D'accordissimo. L'avere dei limiti di spazio e delle scadenze è fondamentale per focalizzare il processo creativo. Il fatto poi che ci fossero dei cambi di direzione in corso d'opera e che parti di gioco venissero eliminate da un giorno all'altro era una importante scuola di vita per scrittori, grafici e programmatori: insegnava a non soffermarsi troppo sul singolo dettaglio, a non innamorarsi troppo di un'animazione o di un dialogo e li obbligava ad essere sempre reattivi, freschi ed ad ottimizzare il processo creativo. Poteva essere dura, ma ci si faceva le ossa e i giochi ne beneficiavano.
Reintegrare le parti tagliate in una nuova edizione speciale (amatoriale o ufficiale)? No, non lo vorrei per nulla al mondo. Ciò che rende grandi quei vecchi giochi è il fatto che siano essenziali, non dispersivi, densi di soli momenti importanti e senza riempitivi: puri. È questo che li rende iconici, classici. Sono stati realizzati per sottrazione proprio grazie a tutti quei limiti di spazio e di tempo, limiti che hanno costretto tutto il team ad imbrigliare e focalizzare la propria creatività strabordante.
Quei limiti hanno reso grande Monkey Island. Grande... costringendolo a rimanere piccolo.

Fornito da Invision Power Board (http://www.invisionboard.com)
© Invision Power Services (http://www.invisionpower.com)