Versione Stampabile della Discussione

Clicca qui per visualizzare questa discussione nel suo formato originale

OldGamesItalia _ Osservatorio _ Alone in the dark 1992 - design concept

Inviato da: Ray1184il 19 Oct 2017, 09:01

Ciao a tutti, ormai chi mi conosce sa che sono un fanatico della trilogia di alone in the dark.
Ieri sera stavo cercando (purtroppo senza successo) i modelli 3D originali da importare in blender e usare come spunto per il mio engine, però mi sono imbattuto in questo video che secondo me merita davvero di essere conosciuto, almeno dagli appassionati.
Si tratta di una presentazione di oltre 1 ora fatta da Frederick Raynal, e mostra tutte le caratteristiche del motore di gioco della trilogia (dal concept delle location, modellazione e animazione dei personaggi e scripting).

Detto ciò godetevi questo piccolo capolavoro!

https://www.youtube.com/watch?v=RCKIfxqFLeo

PS: i primi 13 minuti non c'entrano nulla (non so perchè) saltateli quindi direttamente se volete

Inviato da: DKil 20 Oct 2017, 09:45

Bella segnalazione!
È sempre interessante scoprire i retroscena della creazione di un gioco; in particolare i tool usati, che a quel tempo erano quasi sempre unici, visto che non c'era una standardizzazione e quindi spesso ognuno si creava tool specifici.
In particolare, qui si muovevano i primi passi nel 3D, per cui non c'era quasi nulla di pronto da usare. Tempi pioneristici insomma blush.gif

Inviato da: Ray1184il 20 Oct 2017, 12:03

Esatto, proprio così! infatti dal punto di vista strettamente tecnico non c'era proprio nulla di pronto, il tool di modellazione e animazione (dal nome 3DESK) è stato creato inizialmente da Raynald stesso quasi come hobby (e forse per modellare i poligoni di Alpha Waves), e da quel che ho capito l'Infogrames gli ha chiesto poi di investirci del tempo per potenziarlo.
Sarebbe una figata poterlo provare, anche se immagino che lavori che oggi in blender faresti pochi minuti con 3DESK ci vorrebbero ore se non giorni!

Per fare un esempio, questo modello l'ho fatto in blender basandomi su Edward Carnby del primo episodio, e tra modellazione "texturing" e animazione scheletrica ci ho messo forse un paio d'ore, mentre con quel tool ci vorrebbero giorni e sicuramente capacità ben oltre le mie (con blender questo è un modello che chiunque riuscirebbe ormai a modellare).

https://ibb.co/dJbeO6

Inviato da: P.P.il 2 Sep 2020, 06:47

Bellissimo thread, complimenti per la realizzazione !!!

:-)

Inviato da: TheRuleril 3 Sep 2020, 18:37

CITAZIONE (P.P. @ 2 Sep 2020, 07:47) *
Bellissimo thread, complimenti per la realizzazione !!!

:-)

Magari il suo engine potrebbe interessarti: https://www.oldgamesitalia.net/forum/index.php?showtopic=20725&hl=
Ammazza, 2014...

Inviato da: utdefaultil 5 Sep 2020, 15:41

Già, è di molti anni fa. Peccato che non ci siano state ulteriori evoluzioni; anche le ultime notizie risalgono a tempo addietro.
Engine come questi (tra cui quello della demo del Voxel Engine di Ecstatica II - source perso e progetto sparito) rappresentano dei tesori per chi ha la passione delle avventure dinamiche classiche.


Fornito da Invision Power Board (http://www.invisionboard.com)
© Invision Power Services (http://www.invisionpower.com)