Godibilissimo remake del famoso OutRun. In pratica è in tutto e per tutto identico al suo famoso predecessore, eccezion fatta chiaramente per la grafica molto più dettagliata, che fa uso dell'accelerazione hardware delle schede 3D di ultima generazione.
Molto azzeccata soprattutto la scelta di poter caricare i propri MP3 personali copiandoli nella cartella di gioco: cambiando stazione radio, come nella versione originale, si possono ascoltare i propri brani preferiti mentre si gioca.
Forse nel complesso un pò più difficile di OutRun, ma pur sempre da provare.

Nota bene: RunOut è stato realizzato al fine di partecipare alla Retro Remakes competition del 2003.
Nel sito ufficiale sono disponibili i codici sorgente, ma previo versamento di 15 euro (ndr).