Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario
Versione completa: [Kickstarter] The Last Ninja Musicology
OldGamesItalia > (Old)Games > Osservatorio
The Ancient One


Kickstarter corner: The Last Ninja Musicology






The Ancient One
Pubblicata!
vinnie
Avete notato l'evoluzione? https://www.kickstarter.com/projects/fastlo...concert-blu-ra/
Peccato, sembrava un progetto fico
Gufino
Davvero un peccato, spero che riescano a risolvere la questione in qualche modo...
The Ancient One
CITAZIONE (vinnie @ 12 Mar 2016, 01:23) *
Avete notato l'evoluzione? https://www.kickstarter.com/projects/fastlo...concert-blu-ra/
Peccato, sembrava un progetto fico

Davvero. Che peccato...

Un po' me lo aspettavo, a dire il vero.
vinnie
Vabe, magari si riescono ad accordare, alla fine una percentuale sulle vendite e passa la paura

P.s. certo leggendo le motivazioni boh, mi verrebbe voglia di sputargli in testa alla system 3. Avevamo solo da guadagnarci in un operazione nostalgia come questa e invece preferiscono che il titolo venga dimenticato. Sarebbe bello consentire i commenti ai backer, vedremmo una bella lista di insulti.
The Ancient One
CITAZIONE (vinnie @ 12 Mar 2016, 21:02) *
Vabe, magari si riescono ad accordare, alla fine una percentuale sulle vendite e passa la paura

P.s. certo leggendo le motivazioni boh, mi verrebbe voglia di sputargli in testa alla system 3. Avevamo solo da guadagnarci in un operazione nostalgia come questa e invece preferiscono che il titolo venga dimenticato. Sarebbe bello consentire i commenti ai backer, vedremmo una bella lista di insulti.

Vero! Hai proprio ragione.
Ravenloft
CITAZIONE (vinnie @ 12 Mar 2016, 21:02) *
Vabe, magari si riescono ad accordare, alla fine una percentuale sulle vendite e passa la paura

P.s. certo leggendo le motivazioni boh, mi verrebbe voglia di sputargli in testa alla system 3. Avevamo solo da guadagnarci in un operazione nostalgia come questa e invece preferiscono che il titolo venga dimenticato. Sarebbe bello consentire i commenti ai backer, vedremmo una bella lista di insulti.


Veramente nella lettera hanno scritto che lanceranno un Kickstarter per il remake di The Last Ninja in occasione del 30° anniversario della serie, dunque hanno intenzione di sfruttare ancora la loro IP. Capisco che poteva essere pubblicità (non so fino a che punto) ma è comunque una operazione illegale quella fatta. Possiamo discutere fino alla morte sulla questione copyright, ma finché è strutturato in questo modo...
vinnie
Si, spero che i backer si ricorderanno quando avvieranno il kickstarter, poi si può parlare di copyright quanto si vuole ma se risulti antipatico non ti finanzia nessuno pernacchia.gif
Che poi non vedo come avrebbero potuto ostacolare questo loro futuro remake
Fat Andrew
Parto subito col dire di correggermi nel caso di errori perché non conosco a fondo la vicenda (ho provato a spulciare la pagina kickstarter ma non sono riuscito a trovare i dettagli sul cosa sia successo anche se credo di aver compreso a grandi linee).

Come dice Ravenloft esiste una legge del copyright che, volente o nolente, deve essere rispettata. Però trovo che nella maggior parte dei casi si possa risolvere la questione con diplomazia attraverso una buona comunicazione e magari, tramite proposte e controproposte, rendere il progetto win/win per entrambe le parti.
Può non funzionare e può non essere il caso (anche se pare di sì) ma "incidenti" come questo avvengono perché la parte che vuole rendere omaggio o fare un determinato lavoro utilizzando del materiale coperto da copyright (con tanto di flusso di denaro) abbia completamente mancato di fare comunicazione, di chiedere il permesso o esplicato il proprio piano intavolando una discussione con la parte detentrice del copyright. Che magari, pur non essendo contraria in linea di massima, si vede costretta a bloccare tutto il progetto.

Oramai sono tanti i casi come questo qua (i remake o tribute sono in particolare quelli più spinosi) anche perché l'accesso a risorse ed idee offerte dalla rete è a portata di tutti. In particolare l'IT, si trova nella posizione di venire sempre più incontro all'empowerment dell'utente adottando forme, strategie ed iniziative comunicative e promozionali che possano portare ad un legame che veda l'utente stesso come parte integrande dell'azienda e della sua crescita.
Fino ad oggi l'user ha sempre richiesto maggior elasticità e capacità comunicativa alle aziende ma sarebbe anche il momento che proprio la parte non corporativa faccia un ulteriore passo e si renda conto del ruolo che si è ritagliata all'interno di questo panorama.


[Ho aperto questo thread perché cercavo il posto giusto per poter segnalare una piccola casa discografica con sede in Giappone che si occupa anche di questi progetti e proprio qualche mese fa ha rilasciato sia in edizione fisica che digitale un LP con la colonna sonora di Street Fighter 2 rimasterizzata. E' inoltre molto attiva sul lato produttivo con molti (illustri) artisti provenienti dall'industria videoludica giapponese]
MIK0
CITAZIONE (Fat Andrew @ 14 Apr 2016, 09:22) *
[Ho aperto questo thread perché cercavo il posto giusto per poter segnalare una piccola casa discografica con sede in Giappone che si occupa anche di questi progetti e proprio qualche mese fa ha rilasciato sia in edizione fisica che digitale un LP con la colonna sonora di Street Fighter 2 rimasterizzata. E' inoltre molto attiva sul lato produttivo con molti (illustri) artisti provenienti dall'industria videoludica giapponese]

Ma poi un link ce lo sganci? blush.gif

Riguardo al discorso copyright, su cui sono fortemente convinto occorra apportare modifiche atte a ridurre i tempi entro cui è possibile poter lavorare su licenze altrui, capisco perché in certi casi si metta così tanto le mani avanti.
I lungimiranti cercheranno sicuramente un accordo a beneficio di certe produzioni. Ma è anche chiaro che non possono lasciare la cosa senza una accordo. Avere un prodotto legato ad una propria licenza significa che si può essere soggetti a richieste di supporto e gestione extra per prodotti di cui non si è responsabili e giustamente ci si vuole evitare questo problema. Inoltre se non si regolamenta con un accordo, chi sta usando tale licenza potrebbe anche provare ad avanzare richieste di varia natura sulla base del proprio progetto, quindi i detentori dei diritti si tutelano.

Poi certo, ci sono gli abusi dalla parte opposta, di chi forza e piega queste tutele a proprio vantaggio e blocca o intralcia progetti che nulla hanno a che fare con loro. Anche se questo è più un discorso di trademark più che di copyright, in genere si fa molta leva sul nome o similarità molto fantasiose.
Fat Andrew
Certo che lo sgancio il link! Apro un nuovo thread per non fare confusione.

Oltre a quello che sottolinei ci sarebbero anche la questione dell'avere progetti non in linea con la strategia o la visione che la compagnia stessa ha in mente di portare avanti o mantenere per il brand in questione.


Questa è la versione 'lo-fi' del forum. Per visualizzare la versione completa con molte più informazioni, formattazione ed immagini, per favore clicca qui.
Invision Power Board © 2001-2018 Invision Power Services, Inc.