Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario
Versione completa: OGIAnime consiglia
OldGamesItalia > OGI World > Bassifondi
Pagine: 1, 2, 3, 4
TheRuler
Per la consueta rubrica dell'angolo di OGI avevo il piacere di consigliare un paio di serie (sub ita) che ho visto di recente e che ho gradito in particolar modo.

Comincio con SUISEI NO GARGANTIA una miniserie di 13 episodi e due OAV pseudo-spaziale della IG production.
L'umanità è ridotta a pochi milioni e vive in una colonia spaziale ormai da tempo immemore. La serie comincia con grandissimo pathos all'attacco definitivo dell'umanità alla specie che la sta decimando, gli Hideauze (simili a calamari e conchiglie). Il destino si gioca tutto in questo attacco. Segue poi le vicende di un ragazzo, il sottotenete ledo (Red) ed il suo "Chamber", una unità robot senziente che, finiti per errore dentro il whormhole generato in occasione dell'attacco, si ritrovano in un quadrante sconosciuto a milioni di anni luce dalla loro base.

La trama incalza sin dai primi secondi e genera una sensazione di "nuovo" incredibile. E' piena di spunti che gli sceneggiatori hanno sfruttato più o meno bene in alcuni episodi ma raggiungono l'apice nelle battute finali. L'ultimo OAV è spettacolare.
Dal punto di vista tecnico la realizzazione è stupefacente. Animazioni e colore eccezionali. Troppo fanservice però. Sebbene sia uomo ho fatto fatica ad apprezzare alcune scene, decisamente gratuite.

Non sono ancora stati presi i diritti da nessuna casa italiana, gli episodi sono quindi scaricabili subbati in ita da qui.






il secondo è NAGI NO ASUKARA, un drama studentesco non convenzionale. Strappalacrime al punto giusto, mai melenso, colpi di scena (in un anime studentesco?!? maddai theruler, che cavolo dici... ebbene si) come se piovessero. L'ho cominciato a vedere per caso e mi ha preso talmente da scofanarmi tutti e 26 gli episodi in una settimana. Gwenelan, questo ti piace di sicuro.

Narra delle diversità di due mondi legati dalle stesse origini attraverso le esperienze di un gruppo di amici ed un semplice incipit: la scuola media di un paese chiude e quattro ragazzi sono costretti a spostarsi in quella dell'altro paese. Amore, intolleranza e gioia sono le colonne portanti di questo anime, che non delude mai e regala emozioni davvero genuine.
Tecnicamente ottimo, musiche da brivido. La sigla finale chiude sempre l'episodio con grande effetto (entrambe, sia la 1-13 che la 14-26, la più bella). Quasi da lacrima. I colori ed in generale lo stile dei disegni è curatissimo e particolare, sembra quasi di assaporare il salato nell'aria.


La serie consta di 26 episodi, scaricabili dal gruppo task-force qui. Grazie a DK per la dritta, anche io non sopportavo animedreamland e senza neanche conoscere i retroscena!







Segnalo anche altre due serie stupende di cui ho parlato tempo addietro, L'attacco dei giganti e Yamato 2199.
Gamanek
Gargantia mi aveva quasi preso, ma poi il fanservice.
Fanculo va, non lo guarderò mai rotfl.gif

Invece mi segno Asukara, ho proprio bisogno di un bell'anime nuovo!
Gwenelan
Grazie delle due segnalazioni, non ne conoscevo nessuno, di questi due blush.gif! E a dire il vero mi ispira più il primo (so che molte VN che recensisco sono "lovvo-studenti-style, ma è perché *sono di più* rispetto alle altre XD. Del tipo che su 100 VN 98 sono lovvose-style e 2 di altro genere, quindi pescando a caso come faccio io... è facilissimo imbattersi in quelle 98 per prime). Daò un'occhiata a entrambi blush.gif, appena ho finito l'anime che sto (ri)vedendo adesso (Rayearth per chi se lo stesse chiedendo).

Grazie, TheRuler!

EDIT: en passant: gli ep di Gargantia sono hard sub o soft sub? Quelli di Asukara mi paiono soft-sub, right?
TheRuler
Gamanek, il fanservice c'è (leggasi un paio di tettone esagerate) ma più che altro si limita a "cartoline" alla fine di ogni puntata, per carità, colorate benissimo, ma c'entrano come un fico secco sui maccheroni.

Gwen, i sottotitoli sono tutti disabilitabili. Usano l'MKV che come contenitore è il top a mio avviso.
Gwenelan
CITAZIONE (TheRuler @ 7 May 2014, 19:53) *
Gwen, i sottotitoli sono tutti disabilitabili. Usano l'MKV che come contenitore è il top a mio avviso.

Perfect, odio gli hard-sub: se poi la serie mi piace e voglio videarla, è un omicidio con i subs lì! Danke, scaricheggio u.u!
The Ancient One
È bellissimo: della vostra conversazione non ho capito nulla!

Però, per mettermi in pari, con voi jappi, ho comprato negli ultimi mesi i cofanetti di Deathnote, Evangelion (inclusi i film in blueray) e Akira!
Diventerò un vero jappo!

Mi faccio anche i capelli e la barba colorati e un po' emo!
TheRuler
Akira... comincia tutto da lì. Per Ancient è l'inizio della fine! ;-)
Deathnote non l'ho mai visto, conosco però e so che ha fatto molto successo. Evangelion poi... un must.
Poi ti interrogo per sapere se ci hai capito qualcosa!? io l'ho dovuto vedere due volte per apprezzarlo a fondo.

Rayearth ho letto il fumetto. Delle Clamp ho letto anche X1999 ma poi ho interrotto. mi sono piaciuti ma non ho un ricordo forte. Sarà stato il taglio Shojo.
Gwenelan
CITAZIONE (The Ancient One @ 7 May 2014, 22:18) *
È bellissimo: della vostra conversazione non ho capito nulla!

XDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDD
Comunque, ti consiglio di andare verso generi che ti ispirano, più che verso i famosi blush.gif.

Due parole sui cofanetti che hai preso:
Akira intendi l'anime? Perché è *leggermente* ridotto rispetto al manga, se ti piace l'anime potresti voler leggere il manga, che però è molto lungo; l'ho letto tantissimo tempo fa, ma lo ricordo stupendo; Evangelion non necessita di mie parole XD, ti dico solo che i nuovi film sono un po' ":/"... hanno fatto alcuni cambiamenti inspiegabili, la storia è bilanciata molto peggio. E quoto Rullo, la storia va seguita con attenzione, altrimenti molti pezzi si perdono. La prima volta lo vidi un episodio a settimana circa e non capii una mazza. Rivisto un ep al giorno, è molto diverso. Oh, e assicurati che nel cofanetto ci siano i *vecchi film*: quelli sono il vero finale dell'anime! All'epoca i dindi finirono e l'ep finale di Evangelion fu fatto con disegni non terminati (non scherzo) e una valanga di scemenza filosofico-astratte, perché non sapevano come concludere. I due OAV (Death e Rebirth e The End of Evangelion, sono il rifacimento degli ultimi due ep dell'anime blush.gif!

Death Note, invece, è un anime/manga che non merita tutto il successo che ha avuto: diciamo che il tono è cupo e serioso al 100%, e in teoria dovresti assistere allo scontro fra due tizi intelligentissimi, solo che i loro espedienti sono ai livelli di Nancy Drew. Esempi non spoilerosi: almeno 2 governi sanno che nel quartiere X della città Y c'è un tizio che ha un'arma misteriosa e potentissima *e nessuno setaccia il quartiere a tappeto con la milizia* come si farebbe nel mondo normale, ma ci si rivolge a un "super-detective" che dovrebbe essere super-geniale - ma che non suggerisce la misura di cui sopra, grazie alla quale il manga sarebbe concluso al volume circa 3. Il kattivo è intelligente quanto lui, arriva a sistemare un filo nel quaderno per capire se qualcuno ha toccato la sua roba, GEGNO! Capisci che in un simile contesto, vedere i pg strabiliati dalla genialità dei due fa venire il dubbio di star assistendo l'equivalente di una candid camera... Se fingi che tutto ciò non esista per qualche motivo, vai tranquillo ^-^.

@Rullo: X1999 purtroppo *è* interrotto. Perchè la serie è stata considerata "troppo violenta"... Le Clamp hanno questa fissa per i filler, le lezioncine psudo-moraleggianti (l'odio è kattivo!!!!) e le continue stupide gag che non sopporto, però sono anche molto fantasiose - e personalissimamente adoro la loro sempre presente deriva yaoi ^-^. Fino a qualche anno fa mi piaceva anche il loro stile di disegno, adesso si sono date allo shonen per bimbiminchia e quindi :/. Diciamo che hanno smesso di essere nella rosa delle mie autrici preferite quando ho scoperto anime e manga molto più seri e profondi, però siccome fanno parte della mia infanzia le rivedo/leggo volentieri, that's why sto rivedendo Rayearth blush.gif.

E giacché siamo nella sezione "OGIAnime Consiglia":
Utena
Clicca per vedere l'allegato
E' uno dei miei tre anime preferiti, anche se all'inizio non mi aveva presa per via dell'inizio un po' lento e dei filler. Dalla wikipedia italiana, le premesse:
CITAZIONE
Le vicende di Utena ruotano intorno alla protagonista del manga e dell'anime, Utena Tenjō appunto, un vero e proprio maschiaccio che durante la sua infanzia, dopo aver perso i genitori fu a tal punto impressionata dall'incontro con un misterioso principe da voler diventare un principe lei stessa. Come pegno della promessa di ritrovarla, quel principe regalò ad Utena un anello con su incisa una rosa.
Utena frequenta l'Accademia Ōtori, un luogo imprecisato nello spazio e nel tempo, dove un giorno incontra una ragazza di nome Anthy Himemiya, maltrattata da un ragazzo - Kyōichi Saionji - che in principio la stessa Utena ipotizza essere il fidanzato di Anthy. Nonostante ciò, spinta dal suo carattere sempre pronto a difendere i più deboli, Utena interviene a favore di Anthy nel tentativo di proteggerla e si ritrova così coinvolta, suo malgrado, in una serie di eventi sui quali non ha alcun controllo e che, probabilmente, sono da ritenersi predestinati.
Infatti, Anthy è la Sposa della Rosa e quando Utena combatte e vince Saionji in duello, pur senza saperlo si ritrova inevitabilmente legata alla giovane ragazza, che viene di volta in volta "vinta" attraverso una serie di duelli, cui possono accedere solo alcuni selezionatissimi membri dell'Accademia, secondo un programma occulto stabilito dal misterioso Confine del Mondo, un'entità che fornisce istruzioni al Consiglio degli Studenti, il circolo dei duellanti. Ciascuno di essi è identificato da un anello recante il simbolo della rosa, proprio come quello ricevuto in dono da Utena quando era piccola, e solo grazie al quale la stessa Utena viene ammessa a duellare.
Dal momento in cui le vite di Anthy e di Utena si uniscono a seguito del primo duello, tutta una serie di reazioni a catena hanno luogo nella scuola. Infatti, Anthy è la prescelta e chi l'avrà come sposa al termine degli archi dei duelli otterrà il potere di portare la Rivoluzione nel Mondo. Sono così in molti a desiderare questo potere, al punto da sfidare costantemente Utena nel tentativo di riacquisire il controllo sulla Sposa della Rosa.

Ora, come dicevo, l'inizio non mi aveva presa molto, perché sembra ricalcare il tipico cliché del ragazzo maschiaccio che salva il mondo grazie alla sua forza di volontà, con mix di combattimenti e ambiguità sessuale. Ma in realtà Utena è un anime molto più sfaccettato di così, dove nulla è messo lì (solo) per bellezza o fanservice. Come in Evangelion, è un anime in cui si uniscono fantastico, mitologico, metaforico (qua *ogni cosa* ha un senso, anche il colore dei capelli dei tizi), psicologico, demenziale (quello coi jappi non manca mai) e una bella dose di figosità (anche se non come gli angeli di Eva, devo ammetterlo u.u. Però la Fine del Mondo fa la sua porchissima figura). Purtroppo è oberato da stupidissimi filler :/, anche se non tanti quanti ne ha, per esempio, un Naruto.

Infine, Utena è l'anime che dà finalmente dignità a quella difficilissima impresa che quasi ogni eroe di anime, romanzo, VG o film che dir si voglia compie, e che viene sempre ignorata da tutti: LA SALITA DELLE SCALE! La canzone più figa di tutto l'anime è il momento della salita delle scale!

Il primo duello per chi volesse un assaggio in buona qualità (però io non ricordo quelle due rose bianche piazzate sullo schermo 121.gif):


Bene, mi ritiro e smetto di rompere le balle >.<...
Gamanek
Oh bè... se l fanservice si ferma a quello... magari, vediamo se lo sopporto smilies3.gif

Deathnote comunque concordo che è stat osopravvalutato, ma è INDUBBIAMENTE un bell'anime. Akira anche un bell'anime ma non l'ho mai visto fino alla fine 'cause... boring rotfl.gif e infine: ma quelle rose che minchia c'entrano? È PALESE siano state messe lì, appiccicate sopra la pellicola tipo rotfl.gif sono orribili! Per il resto, il disegno mi pare molto oldschool, tipo Lady Oscar un po', anzi, lui mi ricorda proprio il classico cattivo affascinante di Sailor Moon o non so, un personaggio di Kiss Me Licia rotfl.gif per il resto mh... interessante.

Ma a sto punto devo chiedere ad antico: ma Ghost in the Shell l'hai visto? Perché cioè... se vuoi essere jappo, quello serve. Pure se non vuoi essere jappo, quello serve rotfl.gif
Gwenelan
CITAZIONE (Gamanek @ 8 May 2014, 05:56) *
Deathnote comunque concordo che è stat osopravvalutato, ma è INDUBBIAMENTE un bell'anime.

Insomma, eh: vedere una gara di "intelligenza" fra due deficienti non è che sia proprio appassionante XD. Chi vincerà, Retard #1 o Retard #2? *The Passion*! Solo che quando uscì tipo *nessuno* si accorse della cosa, tutti ammirati neanche avessero di fronte Sherlok Holmes versione jappa. DeathNote è una cazzatina, lo apprezzi se lo prendi appunto per una roba non seria. Non direi "bell'anime", così come non direi che Dan Brown è un "buon autore".

CITAZIONE
ma quelle rose che minchia c'entrano? È PALESE siano state messe lì, appiccicate sopra la pellicola tipo rotfl.gif sono orribili! Per il resto, il disegno mi pare molto oldschool, tipo Lady Oscar un po', anzi, lui mi ricorda proprio il classico cattivo affascinante di Sailor Moon o non so, un personaggio di Kiss Me Licia rotfl.gif per il resto mh... interessante.

Quelle rose infatti secondo me nell'anime *non ci sono*, o comunque, nella versione che ho visto io non c'erano. Non ho idea di cosa ci facciano lì 121.gif. Per il resto, Utena è un anime del 1997, ecco perché il look è quello blush.gif. Fu creato proprio dagli stessi che avevano lavorato a Sailor Moon, in particolar modo Ikuhara, il regista e Enokido, lo sceneggiatore, che fondarono il gruppo BeBapas proprio per iniziare il progetto Utena ("progetto" perché includeva un manga, un anime, un OAV e mi pare una sceneggiatura teatrale tutti sullo stesso soggetto ma con interpretazioni diverse). Io all'inizio credevo che tutto fosse nato dall'autrice del manga, Chiho Saito, e mi ero sorpresa che da lei (autrice di beceri shojo pieni di cliché) fosse uscita una cosa simile XD. Ma, no, l'idea fu dei Bebapas. Hai mai visto Mawaru Pengiundrum? Se quello t'è piaciuto (e quello è molto più nonsense), probabilmente anche Utena non ti dispiacerà.

CITAZIONE
Ma a sto punto devo chiedere ad antico: ma Ghost in the Shell l'hai visto? Perché cioè... se vuoi essere jappo, quello serve. Pure se non vuoi essere jappo, quello serve rotfl.gif

Quotooooooooo, me l'ero scordato! Evita pure il secondo, ma il primo è bellissimo, e potrebbe piacerti anche se non apprezzi molto la roba jappa blush.gif!
Gamanek
Bè, io lo trovo esilarante e d'intrattenimento, indipendentemente dal prenderlo seriamente o meno smilies3.gif secondo me ha uno humor aastanza.. "camuffato", cioè, dai, io solo una scena metto e riassumiamo il mio pensiero su come dev'essere visto questo film:



Cioè, dai. Quest'anime è di un intrattenimento favoloso, non sai mai se fanno sul serio o se stanno cazzeggiando rotfl.gif

No, apparte scherzi, diciamo che secondo me ha punti molto alti come anime. Tutto l'episodio di Ray Penber, per dire, ha un'atmosfera davvero forte. Alcune cose vanno, altre no... sopravvalutato, ma molto bello, imho. (anche nei disegni e nelle animazioni, soprattutto)

P.S. va che occhio allora che ho rotfl.gif me lo guarderò allora, magari dopo che ho finito stargate smilies3.gif
Gwenelan
CITAZIONE (Gamanek @ 8 May 2014, 19:29) *
Bè, io lo trovo esilarante e d'intrattenimento, indipendentemente dal prenderlo seriamente o meno smilies3.gif secondo me ha uno humor aastanza.. "camuffato", cioè, dai, io solo una scena metto e riassumiamo il mio pensiero su come dev'essere visto questo film:



Cioè, dai. Quest'anime è di un intrattenimento favoloso, non sai mai se fanno sul serio o se stanno cazzeggiando rotfl.gif

Esattamente quel che intendevo con "è una cazzatina" XD. Mi ha dato un po' l'impressione di Guilty Crowns: bellissimi disegni, stupende animazioni (molto utile per videarci), buone idee, bella atmosfera... trama da far finta che non esista. Anche se DN in effetti si prende meno sul serio.

CITAZIONE
P.S. va che occhio allora che ho rotfl.gif me lo guarderò allora, magari dopo che ho finito stargate smilies3.gif

Occhio acutissimo in effetti XD. Mi pare pure che il disegnatore sia diverso, pensa te... compliments XD.
TheRuler
Ho ricominciato con gli anime, e per ora sto guradando Argevollen. Non indorerò la pillola, la storia è classica così come i cliché: locazione imprecisata, terra? BOH! Una arcipelago e due fazioni in lotta che schierano mech (classici mech alla mechwarrior o battletech). Battaglia che va avanti da anni ma ad un certo punto sbuca fuori un nuovo prototipo di mech (li chiamano Trail Krieger), guarda caso più forte, più veloce e più figo. Non han comandi mauali basta pensare e lui agisce!
Lo piolota un soldato semplice impacciato ma volenteroso che si trovava li per caso (ma cacchio, sto descrivendo Gundam per caso?!). Finita la prima battaglia in cui fa faville si scopre che il sistema adesso riconosce lui come unico pilota (maddaaaaaiiii), ma si accende solo con l'ingenierina carina che lo stava trasportando. Faranno quindi coppia, immagino, per tutto l'anime. Poi qualcuno mi spieghi perché la tipina avvia il robottone con il pilota già seduto, sbattendogli quindi le chiappe in faccia...
Sotto spoiler una delle inquadrature più sobrie all'interno del cockpit femminili. Quelle maschili sono NORMALI.


Tutto sommato è godibile. Non esagera quasi mai e fa quello che deve fare: intrattenere senza troppe pretese.
Finora c'è stata una sola scena di doccia, ma per fortuna è onesta e non volgare. Potevano anche non mettercela ma è la prima cosa che mi sono chiesto anche io vedendoli per 4 episodi fuggire sudando: ma questi quanto tempo è che non si fanno una doccia!?! Ovviamente la doccia è solo femminile, mi spiace Gwen. ;-)







Molto, ma MOLTO più interessante è la seconda serie che volevo segnalare, che mi sono gustato questa estate: Knights of Sidonia.
Preso dall'omonimo Manga è epico a dir poco. E' nuovo in molti aspetti e tratta alcuni argomenti interessanti come la sopravvivenza e la necessità di evolvere nello spazio. Quasi tutti i nati su Sidonia (una nave spaziale appartenente ad una flotta in fuga nello spazio dopo una guerra centenaria contro una amorfa e non precisata razza aliena chiamata Gauna) hanno la possibilità di effettuare la fotosintesi ed alcuni anche di cambiare sesso.
L'animazione in CGI è eccellente così come il character design.
Consigliato vivamente agli amanti della fantascienza classica.






La nave Sidonia:
TheRuler
Sono arrivato in pari con la release Subzero. Episodio 18 di Argevollen.
Devo piacevolmente constatare che migliora e rimane uno dei più bei design di robot che ho visto finora.
Aspetto con ansia le puntate finali.



Nel frattempo ho cominciato a guardare una serie andata in onda su RAI4 l'anno scorso: Psycho Pass.
Qualcuno l'ha vista? il setting ricorda moltissimo il mondo di Shirow. un mix fra Ghost in the Shell e Minority report.
E' interessante, sebbene abbia visto il solo primo episodio posso azzardarlo.

In futuro esistono armi in dotazione alla polizia che sono in grado di leggere il "coefficente di criminalità" (lo psycho pass) di un indivduo. Se questo è sotto i 60 la sicura rimane inserita, se è tra 60 e 100 si attiva solo il taser, se supera i 100 si attiva la modalità eliminazione (molto pittoresca). Questa società moderna usa quindi "potenziali delinquenti" per dare la caccia ad altri potenziali delinquenti che magari non hanno ancora fatto nulla. Ovviamente spunta fuori qualcuno in grado di mantenere il proprio coefficente bassissimo pur perpetrando i più efferati crimini...

Character design buono ma non eccezionale (bello il design dell'arma). Animazioni ottime. Temi forti (il primo episodio mostra uno stupro ed esplosioni di corpi varie). Belle musiche.
Voto? magari tra un paio di episodi.

ciriciao.



Gwenelan
Questa l'ho vista tutta svariati mesi fa; l'idea mi piaceva, ma tra il fatto che trovavo i buoni (specie la protagonista) dei cretini insopportabili e banali e la morale di fondo alquanto stantia, non mi ha appassionata granché. Però ha begli episodi, io avrei voluto semplicemente che fosse fatto dal POV del cattivo e non da quello della tipa che avrei mandato al macero una puntata sì e l'altra pure (anche il suo compagno, fa tanto il bel tenebroso, ma in verità è un cucciolone).
Oh, e da un certo punto in poi la media del melodramma si alza parecchio, ma non scendo in dettagli per evitare spoiler (immaginate la classica scena dei pg contrapposti che si "sfidano" a citazioni colte XD).

Invece non ho visto Argevollen, e da quel che ne dici non m'ispira granché :/.
TheRuler
Sono a metà di questo Psycho Pass e devo dire che stilisticamente è gradevole. Interessante il motivo per cui vengono usati gli esecutori, ovvero criminali latenti che impugnano le armi per debellare le minacce in modo che non siano gli ispettori a sporcarsi le mani e quindi il loro psycho pass.
La regia e le inquadrature sono notevoli, del resto si tratta di Production IG.

Concordo con Gwen sulla protagonista. Odiosa, principalmente per il suo perenne sguardo da triglia in padella. Però ad un certo punto tira fuori un lato del carattere inaspettato (leggasi, le palle).
L'eseutore Kogami è, più che tenebroso, veramente buffo. Finora sembra fare la parte della spalla comica, e non sono ironico.
Quello che prenderesti a ceffoni è l'ispettore Ginoza. Ancora devo inquadrarlo ma anche lui mi ha fatto parecchio ridere nell'ultimo episodio. Durante un finale in perfetto cliffhanger, nel momento più concitato, se ne esce con una frase da antologia. La situazione è questa: Kogami è disperso in un ramo di metropolitana in disuso e loro, giunti sul posto, hanno appena intercettato via radio una sua richiesta d'aiuto.
Ginoza: "Sguinzagliate subito i droni! dobbiamo trovarlo!"
l'addetta ai droni: "ma non sappiamo quali coordinate inserire!!"
Ginoza: "Settateli per ricerca a casaccio!"


Mi sono piegato in due.
Gwenelan
CITAZIONE (TheRuler @ 18 Nov 2014, 00:48) *
Concordo con Gwen sulla protagonista. Odiosa, principalmente per il suo perenne sguardo da triglia in padella.

XDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDD
Bellissima descrizione, bellissima!

Quoto il resto, sia la parte interessante - che era quella che mi aveva convinta a guardare l'anime - sia la parte "comica". Il problema è che imho è una comicità del tutto involontaria ^^'''. Ginoza è quello con gli occhiali?

CITAZIONE
La situazione è questa: Kogami è disperso in un ramo di metropolitana in disuso e loro, giunti sul posto, hanno appena intercettato via radio una sua richiesta d'aiuto.
Ginoza: "Sguinzagliate subito i droni! dobbiamo trovarlo!"
l'addetta ai droni: "ma non sappiamo quali coordinate inserire!!"
Ginoza: "Settateli per ricerca a casaccio!"


Mi sono piegato in due.

Ricordo questa parte, lol XD!
TheRuler
Si, è lui. Quello col taglio di capelli addirittura più improbabile di quello di Kogami.


comunque strani tagli in generale:


Il migliore è quello del vecchio Masaoka. Che purtroppo, cercando l'immagine mi sono spoilerato da solo chi sia realmente! mapporc!!!
ecco la ragioone per cui (solo per gli occhi di Gwen):
nell'episodio del "casaccio" lo solleva e lo sbatte contro un drone "sgridandolo" e lui non lo uccide con l'eliminator per insubordinazione! aaaaah.. hai capito il paparino...




Appena finito questo mi volevo butare su Break Blade o Steins;Gate, qualcuno li conosce o li ha visti!?
il secondo, essendo una serie presa da una VN dovresti averlo visto Gwen! ne parlano un gran bene...
Gam, raagfoox, voi?

Do I like robottons? I do.



steins
Gwenelan
Allora a me Ginoza mi stava simpatico, specialmente perché trattava come pezza da piedi quella demente della protagonista XD.
Anche Masaoka mi piaceva, e lol, sì
ci sono episodi bellini che approfondiscono il loro rapporto. Anche per questo a me Ginoza e Masaoka son stati simpatici: hanno imho la storia più umana, e se ne vede qualche pezzetto in ogni episodio.


Steins;Gate è molto bello blush.gif! L'ho visto prima di giocare la VN, è uno dei pochi anime di cui mi son piaciuti anche i momenti (volutamente) comici, perché Kyouma è troppo un personaggio XD. Preparati alla pazzia acuta, se lo vedrai XD.

Break Blade invece non l'ho mai visto; ho cercato qualcosa su wiki, ma non m'ispira granché, mi sembra la solita pappina, ma magari mi sbaglio. Vedo che ne hanno fatto anche dei film, che non capisco che siano live o anime (ma suppongo anime, vista la presenza dei golem/robottoni). Però il mix robot-golem-magia potrebbe promettere bene... magari gli do un'occhiata, thanks ^^!
TheRuler
Finito Psycho Pass. A parte gli SPIEGONI in ogni episodio alla fine mi è piaciuto.
Molto bello il finale. E' terminato esattamente come immaginavo.
Speravo però una diversa fine (attenzione megaspoiler ahead)
che il Sybil incorporasse tutta la prima sezione anticrimine nel suo sistema. Della serie, mi hai ucciso il cervello che volevo? pazienza, ne inglobo altri 6.
"Belle" le morti del biondino e del paparino. Momenti molto intensi, così come l'uccisione dell'amica.


Passo a Steins allora. ;-) grazie Gwen.
TheRuler
Ho invece iniziato "Break blade", ed è FI-CHIS-SI-MO!
Miniserie di 12 episodi e 6 OAV.

In questo mondo non esistono combustibili fossili, batterie, elettricità o altri tipi di energia che comunemente conosciamo, perché le persone hanno un potere: sono in grado di manipolare il quarzo e farlo muovere nello spazio a piacimento. ERGO tutto è a base di quarzo.
E come può funzionare una moto fatta di quarzo? hanno creato motori appositi ed in particolare "muscolature" in fibre di quarzo che, manipolate dai "maghi", sono in grado di far muovere i mezzi, così come un meccanismo ad incandescenza per fare luce o il thè.
Hanno creato anche dei GOLEM di quarzo (robottoni alti più o meno 15m) che si spostano sia grazie a questi legamenti sia alla pressione generata da pompe al quarzo che funzionano come retrorazzi ad aria compressa.

L'idea è senza dubbio originale e l'alone di mistero è coinvolgente.

Il nostro protagonista è uno che però questa magia non ce l'ha. Non si può neanche dire che sia un tipo comune, essendo la magia la vera normalità. Di persone come lui ne nascono una su un milione. Inutile dire quanto sia stata vessata e difficile la sua vita in un mondo del genere: ha dovuto affidarzi solo alla sua forza non potendo usare NIENTE di NIENTE funzionando tutto a "magia".
La storia inizia all'alba di una guerra in cui non si conoscono i veri obiettivi o le motivazioni. Ogni fazione (4 in tutto mi pare) sembra avere ragione e spala m... su quell'altra.
Insomma, il re di una fazione (un ventenne strafigo con una moglie più gnocca di lui) chiama questo suo amico sfigato babbano (erano compagni all'accademia, assieme alla futura regina) perché lo aiuti a sconfiggere gli invasori... e come!?!
Ovviamente per pilotare un Golem trovato sotterrato da mille anni che non va a magia (quindi impossibile da pilotare per i maghi, cioè TUTTI) ma con una strana altra forma di energia (Diesel... no dai, scherzo. Ancora non si capisce come funzioni 'sta macchina).
Ovviamente il golem antico è più resistente, più tecnologico, più veloce, più forte, ma meno...

OOOOCCHEI, fine spoiler, se vi ho anche solo un minimo fatto alzare il sopracciglio destro, ve lo consiglio caldamente!


Gwenelan
Mi hai convinta a dare una chance a questo Brake Blade ^^! Ti faccio sapere appena riesco a vederne qualche puntata XD.
TheRuler
CITAZIONE (Gwenelan @ 26 Nov 2014, 23:59) *
Mi hai convinta a dare una chance a questo Brake Blade ^^! Ti faccio sapere appena riesco a vederne qualche puntata XD.


metal.gif
Consiglio, lascia stare gli OAV. Si tratta della prima edizione andata in onda nel 2010. La serie è poi stata serializzata in 12 episodi "rimasterizzati" nel 2014. Stesso papocchione ma hanno aggiunto delle scene, modificato sequenze di combattimento rendendole più dinamiche (devo ammettere alcune sono sbalorditive) e dato pù spazio ad un paio di personaggi bistrattati nei primi OAV amati però dai fan del manga, dove avevano il loro peso.

Ci sono anche molte scene divertenti (un paio mi hanno fatto spataccare), pur non essendo di base comico.
La serie la trovi qui.



Ho anche cominciato a guardare la seconda stagione di Psycho Pass ed il primo episodio è notevole. L'ho trovato maturato.
Per non parlare del personaggio femminile di Akane (Triglia per i fans) che è diventato tutto quello che non era nella prima stagione. Pollice sù.

Ho anche cominciato a vedere in contemporanea Steins;gate... mi avevi avvisato. E' FUORI DI TESTA. Per ora ho visto tre episodi e ancora non sono riuscito a far quadrare il cerchio. Non si capisce NULLA, o meglio, credi di capire poi spunta fuori un nuovo personaggio o fatto che ti resetta il cervello. Le scene poi, sembrano incollate a caso. Deve avere un senso. La regia ed il montaggio sono molto dinamiche, non è male. Ma, l'ho già detto che è FUORI DI TESTA!?!?
Gwenelan
CITAZIONE
Consiglio, lascia stare gli OAV. Si tratta della prima edizione andata in onda nel 2010. La serie è poi stata serializzata in 12 episodi "rimasterizzati" nel 2014. Stesso papocchione ma hanno aggiunto delle scene, modificato sequenze di combattimento rendendole più dinamiche (devo ammettere alcune sono sbalorditive) e dato pù spazio ad un paio di personaggi bistrattati nei primi OAV amati però dai fan del manga, dove avevano il loro peso.


Ho visto oggi il primo ep della serie animata (dovrei dire che *sono riuscita finalmente* a vedere) blush.gif. E' ancora presto per dire se mi piace/non mi piace, però sono incuriosita a proseguire. Prima i difetti, così chiudiamo in positivo XD: due cose mi hanno dato fastidio in questo ep, e spero che almeno una di esse non si presenti negli ep successivi.
1) La narrazione che mi prende per scema. A cominciare dall'orrendo infudump iniziale ("In questo mondo c'è il quarzo, che è blabla bla, usato blabla, e i maghi blabla, si chiama blabla" - w l'eleganza e la finezza dell'esposizione), e proseguendo con alcuni dialoghi inverosimili ("So che Tizio è un grande mago, laureato qua, amico di Caio e nemico di sempronio..."). Spero che ora questa introduzione non necessaria sia finita.
2) Il protagonista. Sembra Naruto, leggermente meno cazzone XD. Già spero che muoia, non lo trovo neanche interessante, ma magari più avanti mostra qualcosa di meglio. Il re e la ragazza, di cui al momento non ricordo il nome, mi stanno più simpatici di lui, e trovo più interessante l'altro ragazzo, quello
che era amico del protagonista e del re, e che adesso non si capisce da che parte stia e perché
.

Passando ai lati positivi ^^:
1) I robottoni ^^! Serve aggiungere altro?
2) Come detto su, gli altri personaggi mi ispirano di più. Il re ha decisioni difficili da prendere, e l'amico ha un background interessante: cosa deciderà di fare? E' la domanda che mi ha fatto decidere che guarderò il secondo ep.
3) I combattimenti si prospettano fighi.
4) L'ambientazione ha potenziale. Spero venga sfruttato blush.gif.

Dal momento che sto cercando di guardare altre due serie, una delle quali è il rifacimento dell'orrido OAV di Stay/Night Unlimited Blade Works (l'anime da cui viene la tizia che ho nell'avatar insomma XD), andrò a rilento con questa, ma conto di vederla blush.gif.
E grazie del consiglio, evito gli OAV blush.gif.

CITAZIONE
Ho anche cominciato a vedere in contemporanea Steins;gate... mi avevi avvisato. E' FUORI DI TESTA. Per ora ho visto tre episodi e ancora non sono riuscito a far quadrare il cerchio. Non si capisce NULLA, o meglio, credi di capire poi spunta fuori un nuovo personaggio o fatto che ti resetta il cervello. Le scene poi, sembrano incollate a caso. Deve avere un senso. La regia ed il montaggio sono molto dinamiche, non è male. Ma, l'ho già detto che è FUORI DI TESTA!?!?


^________________^! Tu considera che Steins;Gate è relativamente NORMALE XD (prova a vedere Mawaru Pengriundrum e poi mi dici XDDDD). L'effetto confusione è un po' voluto, anzi, nei primi ep a me pare che non succeda granché. Quando lo vidi io, mi annoiai fino a metà circa, mi pare, quando poi l'anime decolla. Ti assicuro che le cose avranno un senso presto ^^. E qua la narrazione è anche fatta come si deve, ergo non ci sono spiegoni inutili: ogni cosa, pg, background e simili viene svelata per gradi, come dovrebbe essere. Vai avanti e vedrai che il cerchio quadrerà ^^.

Vorrei consigliare anche io, ma non ho la pazienza di fare post belli come li fai tu. Quindi, perdonami, lo metto così. Siccome sta uscendo il (spero bellissimo) anime di Unlimited Blade Works, io consiglio Fate/Zero:

Quella di Fate è una serie sviluppata, tra gli altri media, in anime, visual novel (una recensita qua su OGi dalla sottoscritta ^^) e light novel. Il fulcro della storia è che, ogni tot anni, il Santo Graal appare nel mondo, e sette maghi se lo contendono nelle "Grail Wars". Si dice che il Graal sia capace di esaudire ogni desiderio di chi lo ottenga, per questo è così ambito. Ma i maghi non combattono direttamente (o, meglio, non solo ^^). Il Graal permette loro di evocare un Eroe (o Servant) per la durata della "guerra", che obbedirà a tutti gli ordini del mago (o master) e che ovviamente avrà diritto alla sua parte del Graal, che gli permetterà di rivivere. Gli Eroi, infatti, sono personaggi storici o mitologici, quindi o già morti o mai esistiti. Quindi, un Eroe può essere Alessandro Magno, un altro può essere Medea, un altro può essere il fighissim- erhm Gilgamesh.

Ora, Fate/Zero è il prequel di Fate/Stay Night, che era un anime mediocre e dalle animazioni bruttarelle (anche se la storia bella è bella). Zero, invece, è un gioiellino ^^. I combattimenti sono fighissimi, l'ambientazione è molto curata e quasi ogni personaggio ha sfaccettature interessanti (Kirei, per esempio, ma anche la moglie di Kagamine). Alcuni, purtroppo, hanno poco spazio, e si resta un po' insoddisfatti. Altri problemini: alcuni ep si trascinano un po' troppo con gente che parla senza dirsi granché e io come al solito ho trovato i protagonisti stupidi, noiosi e in generale con un bel palo ficcato nel sedere. Però sono tutti credibili. Specialmente con gli Eroi sono stati molto attenti, e sono facilmente riconoscibili, anche se chiaramente filtrati dalla mentalità giappa: Alessandro Magno è Alessandro magno, per dire, non hanno appiccicato un nome a caso a un pg per fare figo.
Non è un anime di soli cazzotti, però: i maghi si alleano e si tradiscono a vicenda a seconda di come gli fa comodo, e in generale è abbastanza violento (ci sono anche un paio di scene pesanti con dei bambini, in caso la cosa disturbi qualcuno).

Guardatelo *-*!
TheRuler
Ho ripreso Steins;Gate, e dopo il primo approccio claudicante (dovuto probabilmente al fatto che non sapevo NULLA della VN o della trama) si apre agli occhi un vero e proprio gioiellino.
Per quanto mi riguarda l'anime svolta al quinto episodio, quando la banalotta storia di John Titor viene messa in secondo piano diventando non più che un pretesto per introdurre le complesse sfaccettature del viaggio nel tempo.
Bello, Bello, Bello.

Le risate da scienziato pazzo e le elucubrazioni di Okarin sono spettacolari. Quando parla al telefono spento fa spataccare dal ridere, i tempi comici sono perfetti.
Anche il duetto tra Daru con le sue solite allusioni sessuali e Kurisu che commenta con l'inevitabile "Maiale Pervertito" è fortissimo.

Anche nel doppiaggio italiano (ottimo tra l'altro) rendono molto bene.

Ragfox
Finalmente!
Intanto io ho preordinato la versione limitata per PS Vita (c'è anche per PS3) del gioco. È diversa da quella PC.



E per non dimenticare

Gwenelan
In che cosa la versione PS Vita è diversa??

@Rullo: yayyyyy, l'hai finito ^^! Ora prova a vedere Fate, su, su!

Io ho finito la prima stagione del remake di UBW, e benché sia un po' lentino in alcune parti (che me ne frega a me delle beghe amorose dei pg?), l'hanno fatto decentemente. Ero preoccupata che tagliassero un bel pezzo di trama, invece hanno deciso più saggiamente di dividere la storia in due stagioni. Ottima idea. Purtroppo il design degli Eroi è rimasto quello della VN, ergo abbiamo robe così:
http://s1.zerochan.net/Rider.%28Fate.stay.....600.227628.jpg
La tizia sembra uscita dalla discoteca... e robe così:
http://fuc.wdfiles.com/local--files/lancer/lancer530.png
L'orrore...
Ragfox
CITAZIONE (Gwenelan @ 20 Mar 2015, 17:59) *
In che cosa la versione PS Vita è diversa??

È diversa perché nella limited c'è un Metal Upa!!!

Gwenelan
CITAZIONE (Ragfox @ 20 Mar 2015, 21:56) *
È diversa perché nella limited c'è un Metal Upa!!!

Che carinooooooooooooooooooooooooooo *-*!!!!!!!!

Avevo capito che avevano cambiato il gioco XD.
Lo Smarrito
CITAZIONE (Gwenelan @ 20 Mar 2015, 17:59) *
In che cosa la versione PS Vita è diversa??

@Rullo: yayyyyy, l'hai finito ^^! Ora prova a vedere Fate, su, su!

Io ho finito la prima stagione del remake di UBW, e benché sia un po' lentino in alcune parti (che me ne frega a me delle beghe amorose dei pg?), l'hanno fatto decentemente. Ero preoccupata che tagliassero un bel pezzo di trama, invece hanno deciso più saggiamente di dividere la storia in due stagioni. Ottima idea. Purtroppo il design degli Eroi è rimasto quello della VN, ergo abbiamo robe così:
http://s1.zerochan.net/Rider.%28Fate.stay.....600.227628.jpg
La tizia sembra uscita dalla discoteca... e robe così:
http://fuc.wdfiles.com/local--files/lancer/lancer530.png
L'orrore...


Se li avessero stravolti sarebbe insorto mezzo fandom, credo. Che poi Lancer abbia un abito improponibile poi è un altro discorso
In Irlanda vestivano tutti così, altro che kilt, quadrifogli e roba verde. Che credevi? XD
.

Per un design alternativo degli eroi passare su Fate Kaleid Ilya, o come cavolo si chiama lo spinoff... A patto di riuscire a sopravvivere alla parte WTF della storia.


PS: Ah, ciao, dimentico le buone maniere.
Gwenelan
CITAZIONE (Lo Smarrito @ 22 Mar 2015, 16:23) *
Se li avessero stravolti sarebbe insorto mezzo fandom, credo. Che poi Lancer abbia un abito improponibile poi è un altro discorso
In Irlanda vestivano tutti così, altro che kilt, quadrifogli e roba verde. Che credevi? XD
.

Hai ragione, scusami, che cosa mi schifo a fare, è il costume tradizionale... XDDDD


CITAZIONE
Per un design alternativo degli eroi passare su Fate Kaleid Ilya, o come cavolo si chiama lo spinoff... A patto di riuscire a sopravvivere alla parte WTF della storia.

Ma in Zero sono vestiti decentemente, anche Lancer che cmq ha una tutina, non sembra uscito da Batman e Robin, diciamo.
Invece non è che hai un link (da discutere in PM ^^) per Kaleid-coso? Perché sono abbastanza scettica sulla storia da quel che vedo, ma vorrei vederlo, le scene sembrano fighe, ma io ho la fissa che devo averle in qualità alta e non hard-sub ^^. Ma nn le trovo :/!

CITAZIONE
PS: Ah, ciao, dimentico le buone maniere.

Ma ciau anche a te blush.gif!
Lo Smarrito
CITAZIONE (Gwenelan @ 23 Mar 2015, 02:32) *
CITAZIONE
Per un design alternativo degli eroi passare su Fate Kaleid Ilya, o come cavolo si chiama lo spinoff... A patto di riuscire a sopravvivere alla parte WTF della storia.

Ma in Zero sono vestiti decentemente, anche Lancer che cmq ha una tutina, non sembra uscito da Batman e Robin, diciamo.
Invece non è che hai un link (da discutere in PM ^^) per Kaleid-coso? Perché sono abbastanza scettica sulla storia da quel che vedo, ma vorrei vederlo, le scene sembrano fighe, ma io ho la fissa che devo averle in qualità alta e non hard-sub ^^. Ma nn le trovo :/!


La storia non è un gran che, soprattutto nella sua parte teoricamente più nonsense. Quando fanno un po' più seri è leggermente più carina, invece, anche perchè sfruttano parecchie delle caratteristiche dei personaggi originali. L'animazione delle scene invece è ottima, secondo me, soprattutto in un paio di combattimenti (la seconda parte dell'ep. 6 l'avrò vista in loop per non so quanto tempo!)

Un piccolo plus, hanno avuto la decenza di mostrare la trasformazione <<alla Sailor Moon>> solo una volta ad inizio serie. E poi c'è Saber Alter, vuoi mettere? love.gif


Comunque preparati ad una versione della tua Rin leggermente diversa...
Gwenelan
CITAZIONE (Lo Smarrito @ 23 Mar 2015, 10:13) *
La storia non è un gran che, soprattutto nella sua parte teoricamente più nonsense. Quando fanno un po' più seri è leggermente più carina, invece, anche perchè sfruttano parecchie delle caratteristiche dei personaggi originali.

Sospettavo tutto, specie la parte della storia non granché...
CITAZIONE
L'animazione delle scene invece è ottima, secondo me, soprattutto in un paio di combattimenti (la seconda parte dell'ep. 6 l'avrò vista in loop per non so quanto tempo!)

Questa l'ho vista in un sacco di music video ^^, che è il motivo per cui vorrei vedere la serie.

Quoto il tuo spoiler ^^!

CITAZIONE
Comunque preparati ad una versione della tua Rin leggermente diversa...

Ho visto anche questa, fisicamente, infatti ero "O_o" XDDD. caratterialmente è la stessa?
Lo Smarrito
CITAZIONE (Gwenelan @ 23 Mar 2015, 16:22) *
CITAZIONE
Comunque preparati ad una versione della tua Rin leggermente diversa...

Ho visto anche questa, fisicamente, infatti ero "O_o" XDDD. caratterialmente è la stessa?

E' un po' una caricatura di se stessa, in realtà. Strilla di più, è più manesca (soprattutto con un paio di personaggi) ed in genere ha qualche atteggiamento "sopra le linee". Nulla di strano, in realtà, segue l'andazzo dei personaggi di quel tipo di anime.
Se hai visto Carnival Phantasm, si avvicina a "quella" Rin.
Gwenelan
Capisco, grazie... non ho visto carnival Phantasm, ancora, proprio perché lo stile non mi garba assai ^^. Vediamo com'è.
TheRuler
Adesso posso dire di aver finito Steins;Gate.
Dopo l'episodio 25 ho lasciato qualche settimana per metabolizzare la fine della serie. Con quell'episodio ho avuto una sorta, è proprio il caso di dirlo, di deja-vu, paragonandolo quasi all'episodio 25 di Evangelion. Mi ha lasciato l'amaro in bocca costante per i primi 15 minuti, salvo poi addolcirmela gli utlimi 5 e riportare il mio sguardo da ebete allo stato normale (meno ebete); cosa che il buon Anno non era riuscito a fare.

E' stata quindi la volta di fuka ryōiki no déjà vu, il film che conclude definitivamente la serie.
E' un capolavoro. Diverte come sempre e commuove forse di più. Tutto quadra e il cerchio si chiude. Qualunque dubbio lasciato dalla serie svanisce. E' così che mi piace mi venga raccontata una storia.

Piccola cosa che ho notato. Nell'episodio 22, culmine emotivo della serie, la sigla finale cambia e nei due successivi episodi il 23 ed il 24 la sigla iniziale è leggermente diversa (il 25 non l'ha). Ho verificato con le liriche della versione estesa e si tratta della seconda parte della canzone. Dopo averla ascoltata di seguito 22 episodi il mio cervello ha fatto corto circuito appena sono cambiate alcune parole. ;-)

Welcome!! Heroes hacking to The gate.

suujuuoku mono kodou no kazu sae
anata ni wa matataki teido no saji na toukyuu
kako ni torawarete mirai wo nageku mo
chiri hitotsu gosan wo yurusanu hitsuzen


"Mugen" ni hirogaru yume mo egaku mirai mo
bokutachi ni yurusareta kyoei no genri
"Yuugen" sore wa futatsu no hari ga shimesu
zankoku na yakujou to sentaku e Hacking to the Gate---


dakara ima ichibyou goto ni sekaisen wo koete
kimi no sono egao mamoritai no sa
soshite mata kanashimi no nai jikan no RUUPU e to
nomikomarete yuku kodoku no kansokusha


inochi no shuchou to muimi no shoumei
anata ni wa taikutsu shinogi ni taranu kokkei
shihaisha kidori no oroka na shuzoku wa
unuboreta chisetsu na teiri wo narabeta


"Mugen" to shinjita ai mo sora no kanata mo
bokutachi ni shimesareta kasou no jiyuu
"Yuugen" sore wa mujihi ni toki wo kizami
asu sae mo hitei suru sentaku e Hacking to the Gate---


ikutsu mono kagayakeru hibi nakama to no yakusoku
nakatta koto ni wa shite wa ikenai
sono tame ni toki wo azamuku nokosareta shikake ni
mou mayoi wa nai kodoku no kansokusha


dakara ima ichibyou goto ni sekaisen wo koete
kimi no sono egao mamoritai no sa
soshite mata kanashimi no nai jikan no RUUPU e to
nomikomarete yuku kodoku no kansokusha




Adesso mi tocca Fate, mi sa. ;-)

El Psy Congrue
Lo Smarrito
Credo che farò il percorso opposto al tuo, allora. :P
TheRuler
CITAZIONE (Lo Smarrito @ 14 Apr 2015, 17:00) *
Credo che farò il percorso opposto al tuo, allora. :P

Cioè guardi prima Fate, poi il film di steins;gate, poi gli episodi dal 25° al 1°?

ghgh.gif
Lo Smarrito
Chiaro, così almeno quando arrivo al primo so già come finisce e nessuno può spoilerarmi nulla XD
Gwenelan
Yayyyyyyyyyyyyyyyyy, l'hai visto tutto e ti è piaciuto *-*!!! Vero che il film è molto bello? L'ho adorato anche io!

Se cominci Fate, parti da Zero! Fate/Stay viene prima, ma è guardabile anche dopo e cmq è più bruttino.
TheRuler
Consiglio di NON guardare In viaggio verso Agartha. O meglio, NON in ITALIANO!!!
e' l'ultimo lungometraggio di Shinkai (La voce delle stelle) e tecnicamente è ineccepibile. Impatto visivo notevole non c'è che dire. Ma dopo le prime battute... ECCHEE'?!?! Ma è stato fan dubbato?!
cerco in internet e si tratta dello studio kazè, francese. in effetti gli attori (che non recitano affatto) sembrano francesi. forse Italiani trapiantati in Francia.

Che dire, una occasione persa. Dopo i primi 20 minuti siamo passati al giapponese sottotitolato.

Gwenelan
°-° Madonna schifezza immonda. Vabbè che a me di guardarlo in ita non mi passava per l'anticamera del cervello, ma ma questa roba è molto peggio del solito, sembra che stiano leggendo dei fogli facendo le vocine XD.
TheRuler
Anche l'adattamento non mi è parso un granché. Bah.


Mi rivolgo a chi ha visto tutto Steins;gate.
da cosa deriva esattamente il nomignolo che Okarin si è dato? Hooin Kyoma?
Mega
Stando alla storia del salvataggio emotivo di Mayuri, Okabe lo ha preso da una serie tv che andava all'epoca, ma in realtà è stata Kurisu a suggerirglielo alla fermata dell'autobus. E' nato prima l'uovo o la gallina? in effetti Kurisu ritorna indietro proprio sulla linea temporale alfa, creando così un'altra linea.
E poi, la faccenda sel contatore di divergenza, lo ha inventato lui nel 2030 o giù di li, e la figlia di Daru lo porta indietro nel 1970 circa e lo fa avere a Okabe attraverso Mr. Braun. Ma Suzuha lo porta indietro DOPO che rimettono a posto le d-mail, come mai ad ogni salto okabe lo vede sempre?
E poi 'sto mr. Braun diventa "cattivo" per "salvare" la figlia, ma che connessione ha col SERN? non spiegano la sua corruzione e il perché nella linea temporale alfa è un tizio ordinario come sembrava all'inizio.

è inutile una domanda ne genera altre due... ma tutto pare si incastri alla perfezione.


Ho letto che esiste anche Chaos;Head, merita?
Gwenelan
Per le domande di Steins;gate è passato troppo tempo perché io possa risponderti con precisione... credo

1) Non ricordo del nick di Okarin;
2) Sì, il divergence-coso l'ha creato lui e poi è stato portato nel passato;
3) La storia di Mr. Braun non è spiegata perché ai fini della storia di S;G non serve, ma volendo la trovi qui: http://steins-gate.wikia.com/wiki/Yuugo_Tennouji
Sinceramente non mi ricordo che nella VN fosse spiegata, e la wiki dovrebbe basarsi su quella, ma forse ricordo male io.


Non ho ancora visto C;H, conto di leggere prima la VN appena ho tempo blush.gif!
TheRuler
haha la wiki dovrebbe fugare dubbi, invece ne crea altri...
dice:

Yuugo was an orphan living in Paris. He grew up living a rough life in the sewers.

After seeing a gel-i-fied human in the sewers he was residing in, he was recruited by SERN, which provided the money he needed to get out of the slums. After a while SERN ordered him to go to Akihabara in Japan. It was here that he met Suzuha Hashida, his neighbour, and Tsuzuri Imamiya, his future wife.

e poi

When 1% Divergence is obtained, Yuugo is seen running his shop, having apparently never worked for SERN in this world line.

ed è quello che non capivo. La sua storia precedente non avrebbe dovuto portarlo al negozio in giappone. senza la prima d-mail non ci sarebbe stata la persona gellificata nelle fogne e Yuugo non l'averbbe vista, quindi nessun collegamento col SERN. Ci vogliono dire che il destino delle persone è segnato?


e qui leggo che è uscito un altro anime dello stesso studio, Robotics;notes... ma quanti sonooooooo!?
Gwenelan
CITAZIONE (TheRuler @ 19 Apr 2015, 11:09) *
haha la wiki dovrebbe fugare dubbi, invece ne crea altri...
dice:

Yuugo was an orphan living in Paris. He grew up living a rough life in the sewers.

After seeing a gel-i-fied human in the sewers he was residing in, he was recruited by SERN, which provided the money he needed to get out of the slums. After a while SERN ordered him to go to Akihabara in Japan. It was here that he met Suzuha Hashida, his neighbour, and Tsuzuri Imamiya, his future wife.

e poi

When 1% Divergence is obtained, Yuugo is seen running his shop, having apparently never worked for SERN in this world line.

ed è quello che non capivo. La sua storia precedente non avrebbe dovuto portarlo al negozio in giappone. senza la prima d-mail non ci sarebbe stata la persona gellificata nelle fogne e Yuugo non l'averbbe vista, quindi nessun collegamento col SERN. Ci vogliono dire che il destino delle persone è segnato?


Credo che la chiave sia in quell' "apparently" XD. Nel senso: "non si sa" XD.

Anche ri R;N ho la VN, ma non l'ho ancora letta blush.gif!
TheRuler
Ho visto Psycho pass 2, non all'altezza della prima stagione ma molto molto bello.
Purtroppo è di soli 11 episodi ma ha di positivo che è privo di riempitivi. Inoltre Akane Tsunemori è finalmente diventata normale: un bel personaggio caratterizzato e potente.

Pollice sù!
TheRuler
Solo il 23 ed il 24 giugni proiettano al cinema "Mobile Suit Gundam The Origin I – Blue Eyed Casval".
Non aspettiamoci ovviamente di vedere il robot bianco, si tratta della nascita degli Zaku ad opera del principato di Zeon e del suo pilota più formidabile, Char Aznable, al secolo, Casval.

Chi non lo va a vedere non è un newtype.


Gwenelan
Non so se qua lo daranno mai, cmq me lo segno blush.gif!
Intanto, sto vedendo Death Parade, anime che però non mi dice una ceppa, quindi non ve lo consiglio.
Vi consiglio invece la sigla, qua in versione TV:


e qua in versione completa (e con un audio decente):


Il bassista ricorda in maniera inquietante un tizio che conosco. A parte questo, l'unico motivo per cui sto vedendo le puntate è quello di risentire la sigla XD.
TheRuler
CITAZIONE (Gwenelan @ 21 Jun 2015, 20:40) *
Non so se qua lo daranno mai, cmq me lo segno blush.gif!


Dipende da quanto sei distante dal The Space!
Qui trovi la lista dei cinema selezionati, e uno dalle tue parti c'è! ;-)
Questa è la versione 'lo-fi' del forum. Per visualizzare la versione completa con molte più informazioni, formattazione ed immagini, per favore clicca qui.
Invision Power Board © 2001-2019 Invision Power Services, Inc.