Benvenuto Visitatore(Log In|Registrati)

2 Pagine V   1 2 >  
Reply to this topicStart new topic
> Life is Strange
kantuccio
messaggio27 Jan 2016, 00:09
Messaggio #1



Gruppo icone

Gruppo: Founder
Messaggi: 3.525
Iscritto il: 18 June 03
Da: Eden Prime
Utente Nr.: 1
The Lost Boss

BGE Bioware Games
Playing Max Payne 3
SO Windows7




Scusate se posso, mi son letto un po la discussione e io impazzisco per i videogiochi con belle storie ben raccontate... Life is Strange ha una qualità fondamentale per quanto mi riguarda: ti smuove qualcosa dentro e quando lo finisci anche con tutti i suoi buchi, i suoi enigmi da asilo, il suo gameplay appena accennato, i suoi stereotipi(la cosa che mi ha infastidito di più) resti come un "innamorato abbandonato". Per me chiudendo un occhio e mezzo sulle pecche(e ripeto ce ne sono molte) è stata una vera rivelazione... Un gioco che ti prende piano piano, ti entra dentro e poi ti strappa il cuore. Bello bello davvero!

(Scusate il necroposting ma volevo assolutamente parlarne)

NO SPOILER!!!
 
Alpobemp
messaggio27 Jan 2016, 14:05
Messaggio #2



Gruppo icone

Gruppo: IAGTG Member
Messaggi: 2.520
Iscritto il: 1 June 05
Da: Roma
Utente Nr.: 1.733
BGE Princess Maker 2
Playing Sci Studio 3+
Conquests of Camelot
Armikrogoebiuseffect Chapters

SO Windows7

OGI Supporter


Spolveratore (2)


CITAZIONE (kantuccio @ 27 Jan 2016, 00:09) *
Scusate se posso, mi son letto un po la discussione e io impazzisco per i videogiochi con belle storie ben raccontate... Life is Strange ha una qualità fondamentale per quanto mi riguarda: ti smuove qualcosa dentro e quando lo finisci anche con tutti i suoi buchi, i suoi enigmi da asilo, il suo gameplay appena accennato, i suoi stereotipi(la cosa che mi ha infastidito di più) resti come un "innamorato abbandonato". Per me chiudendo un occhio e mezzo sulle pecche(e ripeto ce ne sono molte) è stata una vera rivelazione... Un gioco che ti prende piano piano, ti entra dentro e poi ti strappa il cuore. Bello bello davvero!

(Scusate il necroposting ma volevo assolutamente parlarne)


Occhio che mi fido e compro.

Ciao,
Alberto

Messaggio modificato da Alpobemp il 27 Jan 2016, 14:07


--------------------
 
Sambu
messaggio27 Jan 2016, 14:10
Messaggio #3



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 3.076
Iscritto il: 20 February 12
Utente Nr.: 19.203
BGE Baldur's Gate
Fallout 2

Playing Divinity: Original Sin
SO Windows7




Ma perchè un nuovo canale Youtube? (Il duca II)


--------------------
Un ottimista non rimarrà mai piacevolmente sorpreso
elogio di Coit-Murphy del pensiero negativo
 
Ravenloft
messaggio28 Jan 2016, 20:44
Messaggio #4



Gruppo icone

Gruppo: Founder
Messaggi: 5.145
Iscritto il: 3 November 03
Da: Barovia
Utente Nr.: 286
Lord of Mists

BGE System Shock 2
Playing Pillars of Eternity
SO Windows7

OGI Supporter




Tra l'altro ultimamente hanno aggiunto i sottotitoli in italiano o sbaglio?


--------------------
 
Diduz
messaggio28 Jan 2016, 20:49
Messaggio #5



Gruppo icone

Gruppo: Oldgame Editor
Messaggi: 1.466
Iscritto il: 4 April 02
Utente Nr.: 2.089
SO Linux




CITAZIONE (Ravenloft @ 28 Jan 2016, 23:44) *
Tra l'altro ultimamente hanno aggiunto i sottotitoli in italiano o sbaglio?

No, non sbagli. Ho letto che ci sono su Steam e posso confermare di persona che sono nell'ultima recentissima patch su PS3 della settimana scorsa (io avevo già giocato in inglese lì).


--------------------
"Fare una cacata è già abbastanza difficile, è il 75% del lavoro. Mi pare una follia non fare quel 25% di sforzo in più per darsi l'occasione di creare qualcosa di speciale." - Nick Herman, capo-progetto di Tales from the Borderlands (Telltale, 2014-2015)
 
Max_R
messaggio28 Jan 2016, 23:33
Messaggio #6



Gruppo icone

Gruppo: OldGamer
Messaggi: 2.489
Iscritto il: 30 April 07
Utente Nr.: 6.995
SO Linux




Effettivamente le (trascurabili seppur molte) pecche si fanno notare più ci si allontana dall'inizio coi fiocchi, eppure rimane un prodotto così intimo anche negli stereotipi che ci si affeziona
So che è un gioco che continuerò a rigiocare negli anni come alcuni libri ed alcuni film ho piacere di riprendere
 
kantuccio
messaggio28 Jan 2016, 23:50
Messaggio #7



Gruppo icone

Gruppo: Founder
Messaggi: 3.525
Iscritto il: 18 June 03
Da: Eden Prime
Utente Nr.: 1
The Lost Boss

BGE Bioware Games
Playing Max Payne 3
SO Windows7




Un' altra azzeccata e colta opinione da parte di Loreska di Spaziogames. Poi la smetto! dry.gif


Sottotitoli in italiano e versione boxed finalmente disponibile anche su Amazon.





@Sambu si ho un secondo canale in cui mettevo tutto quello che non era Hearthstone ma mi sto persuadendo a tenere tutto sul primo canale.

@Alpobemp non so se ti piacerà o meno ma di certo qualcosa ti lascerà
 
Sambu
messaggio2 Feb 2016, 19:25
Messaggio #8



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 3.076
Iscritto il: 20 February 12
Utente Nr.: 19.203
BGE Baldur's Gate
Fallout 2

Playing Divinity: Original Sin
SO Windows7




CITAZIONE (kantuccio @ 28 Jan 2016, 23:50) *
@Sambu si ho un secondo canale in cui mettevo tutto quello che non era Hearthstone ma mi sto persuadendo a tenere tutto sul primo canale.

Cmq quando anche il canale di OGI è sempre aperto.


--------------------
Un ottimista non rimarrà mai piacevolmente sorpreso
elogio di Coit-Murphy del pensiero negativo
 
Gwenelan
messaggio12 Apr 2016, 06:00
Messaggio #9



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 13.774
Iscritto il: 8 October 12
Utente Nr.: 19.580
BGE Planescape: Torment
SO Windows7




Riproponiamo il video del Duca sul gioco!


--------------------
Conformati.

What can change the nature of a man?
*My Youtube Channel*

La vita è dura e grama - e poi si muore.

Chi è intelligente per definizione non può avere qualcosa di negativo da dire contro lo studio e contro il buon senso.
- Duca


Tutti hanno opinioni: io le ho, tu le hai. E fin da quando abbiamo aperto gli occhi ci hanno detto che abbiamo diritto di avere nostre opinioni. Be’, è una stronzata, naturalmente. Non abbiamo diritto di avere opinioni, abbiamo diritto di avere opinioni informate. Senza studio, senza basi, senza comprensione, un’opinione non vale niente.
È solo un farfugliamento. È come una scoreggia nella galleria del vento, gente.

 
miky83
messaggio12 Apr 2016, 10:08
Messaggio #10



Gruppo icone

Gruppo: OGI Museum
Messaggi: 800
Iscritto il: 14 April 11
Utente Nr.: 18.597
SO WinVista


Spolveratore (2)


Tutti a parlare bene di questo gioco. Anzi, non bene, a parlarne con grande trasporto ed entusiasmo. Io ci ho giocato pochissimo, abbandonato subito nella prima parte tra i banchi di scuola...troppo cervellotica l'interfaccia per i miei gusti. Però ammetto che la mia esperienza è stata troppo breve per esprimere un giudizio completo ed esauriente. Vorrei un parere di Alpo, mi sembra che il gioco punti molto sui sentimenti e sulle emozioni, e visto che lui mi sembra "distaccato" e realista, non il tipo dalla lacrimuccia facile biggrin.gif , vorrei proprio sapere cosa ne pensa (sempre se l'ha giocato...) biggrin.gif

Messaggio modificato da miky83 il 12 Apr 2016, 10:35
 
Sambu
messaggio12 Apr 2016, 10:51
Messaggio #11



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 3.076
Iscritto il: 20 February 12
Utente Nr.: 19.203
BGE Baldur's Gate
Fallout 2

Playing Divinity: Original Sin
SO Windows7




Io non l'ho giocato, ma vorrei porre una domanda: visto di capire un po' i temi trattati dal punto di vista di educazione alle emozioni come è?
Data una società attuale che deresponsabilizza i ragazzi e non li mette mai di fronte alle proprie scelte, soprattutto sul piano relazionale-interpersonale, questo gioco fa qualcosa in senso opposto? almeno dal punto di vista di impatto emotivo?



--------------------
Un ottimista non rimarrà mai piacevolmente sorpreso
elogio di Coit-Murphy del pensiero negativo
 
Diduz
messaggio12 Apr 2016, 10:58
Messaggio #12



Gruppo icone

Gruppo: Oldgame Editor
Messaggi: 1.466
Iscritto il: 4 April 02
Utente Nr.: 2.089
SO Linux




CITAZIONE (Sambu @ 12 Apr 2016, 13:51) *
Io non l'ho giocato, ma vorrei porre una domanda: visto di capire un po' i temi trattati dal punto di vista di educazione alle emozioni come è?
Data una società attuale che deresponsabilizza i ragazzi e non li mette mai di fronte alle proprie scelte, soprattutto sul piano relazionale-interpersonale, questo gioco fa qualcosa in senso opposto? almeno dal punto di vista di impatto emotivo?

Non solo la fa, ma il farlo mi sembra la ragione stessa del progetto. wink.gif


--------------------
"Fare una cacata è già abbastanza difficile, è il 75% del lavoro. Mi pare una follia non fare quel 25% di sforzo in più per darsi l'occasione di creare qualcosa di speciale." - Nick Herman, capo-progetto di Tales from the Borderlands (Telltale, 2014-2015)
 
miky83
messaggio12 Apr 2016, 11:10
Messaggio #13



Gruppo icone

Gruppo: OGI Museum
Messaggi: 800
Iscritto il: 14 April 11
Utente Nr.: 18.597
SO WinVista


Spolveratore (2)


Quindi potremmo definirlo un gioco per adolescenti?
 
Gwenelan
messaggio12 Apr 2016, 12:43
Messaggio #14



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 13.774
Iscritto il: 8 October 12
Utente Nr.: 19.580
BGE Planescape: Torment
SO Windows7




Come si sarà capito dai miei commenti precendenti, secondo me lis è abbastanza una cagata w per molteplici motivi. Non nego che prenda, così come prende Dawson Creek o oc. Ha la stessa "carica adolescenziale" che è il punto forza del titolo, ma il resto è tutta una falla. Veramente come dice Diduz l'unica cosa nel titolo sono le relazioni fra alcuni pg, che però a volte a causa del ganeplay scemo e ridotto non è che funzionino come devono funzionare.

Dal punto di vista educativo , vorrei sortolineare due momenti imho abbastanza squallidi, con piccoli spoiler per chi non ha giocato.
il primo èrelativo alla questione della sicurezza Vs privacy. C'è una petizione nel gioco contro le telecamere all'interno della scuola. Tu giocatore puoi firmata come non firmarla. Il gioco senza nessun Buon motivo, propende per l'eliminazione delle telecamere. Questa si rivelerà la scelta "giusta" sebbene senza conseguenze (come gran parte delle scelte), nonostante ci siano stati vari avvenimenti violenti nell'accademia che imho danno punti all'idea di averle le benedette telecamere. Magari quando un tizio ti punta una pistola sotto il naso, viene ripreso. No. Bellissimo messaggio numero 1.
Il bellissimo messaggio numero 2 è relativo a una ragazza che è stata drogata a un party e si è ingrumata, contro la sua volontà , con vari tizi, è stata ripresa in video e poi il video èstato ovviamentr pubblicato. Immaginate quel che segue. C'è la scelta di suggerirle di andare alla polizia oppure no. Ora, indovinate qual è la scelta giusta? Ma quella di farla andare a denunciare, ovviamente! Chissene che nessuno le crederà , che oltre a passare per puttana passerà anche per bugiarda! La speranza non deve morire! Chissene della realtà sei fatti !


Ora, non voglio dire che le scelte giuste fossero le altre, voglio dire che per argomenti così complessi e delicati o non si tranciano giudizi opinabili oppure si dimostra nel gioco che la tale scelta è effettivamente migliore. A maggior ragione in un gioco che di fa vanto dell'affrontare argomenti delicati e ci fa poi la solita manfrina su quanto i bulli siano in realtà poveri cristi insicuri.

La storia è piena di buchi di trama e scelte stupide compiute dalla protagonista senza nessun Buon motivo (alcune delle scelte finali non sono neanche in character con max,secondo me). Specialmentr verso la fine è impossibile non compirtarsi come una cerebrolesa e tutto il grandr dramma finale poteva essere evitato da tipo un paio di sms. È una storia piena di errori da dilettanti.

Dal punto di vista del gameplay il problEma non sono gli enigmi che quando ci sono sono atroci e quando non ci sono è meglio. Il problema è la meccanica principale del viaggio nel tempo. Come tutte le meccaniche uber-Power, se la inserisci bisogna dare la possibilità di usarla non dico sempre al meglio ma almeno qualche volta in maniera intelligente. max non ti da MAI l'occasione di farlo. Fa sempre la cosa più inutile o più evidentemente cretina da fare e ovviamente questo le crea problemi. Ho già fatto diversi esempi nell'altro thread , ma basta prende il gioco in quasi ogni punto e un esempio si presenta da sé.

Nel complesso, mi ha dato la stessa impressione dei film di Miyazaki: l'apparenza èprofonda e poetica ma scavando non trovi chissà che. È un'apparenza creata mischiando luoghi comuni e stereotipi, che quindi risuonano facilmente nelle persone ma che in realtà non vanno oltre.


--------------------
Conformati.

What can change the nature of a man?
*My Youtube Channel*

La vita è dura e grama - e poi si muore.

Chi è intelligente per definizione non può avere qualcosa di negativo da dire contro lo studio e contro il buon senso.
- Duca


Tutti hanno opinioni: io le ho, tu le hai. E fin da quando abbiamo aperto gli occhi ci hanno detto che abbiamo diritto di avere nostre opinioni. Be’, è una stronzata, naturalmente. Non abbiamo diritto di avere opinioni, abbiamo diritto di avere opinioni informate. Senza studio, senza basi, senza comprensione, un’opinione non vale niente.
È solo un farfugliamento. È come una scoreggia nella galleria del vento, gente.

 
Alpobemp
messaggio12 Apr 2016, 12:48
Messaggio #15



Gruppo icone

Gruppo: IAGTG Member
Messaggi: 2.520
Iscritto il: 1 June 05
Da: Roma
Utente Nr.: 1.733
BGE Princess Maker 2
Playing Sci Studio 3+
Conquests of Camelot
Armikrogoebiuseffect Chapters

SO Windows7

OGI Supporter


Spolveratore (2)


CITAZIONE (miky83 @ 12 Apr 2016, 11:08) *
Tutti a parlare bene di questo gioco. Anzi, non bene, a parlarne con un grande trasporto ed entusiasmo. Io ci ho giocato pochissimo, abbandonato subito nella prima parte tra i banchi di scuola...troppo cervellotica l'interfaccia per i miei gusti. Però ammetto che la mia esperienza è stata troppo breve per esprimere un giudizio completo ed esauriente. Vorrei un parere di Alpo, mi sembra che il gioco punti molto sui sentimenti e sulle emozioni, e visto che lui mi sembra "distaccato" e realista, non il tipo dalla lacrimuccia facile biggrin.gif , vorrei proprio sapere cosa ne pensa (sempre se l'ha giocato...) biggrin.gif



Ho sentito un biscotto che mi chiamava. (cit.)

La storia, dici.
I sentimenti , le emozioni.

Beh, dài , contano; si gioca alle avventure grafiche per seguire una storia, in fin dei conti, altrimenti se ti piace risolvere degli enigmi o trovare oggetti nascosti ci sono tanti puzzle game o casual game in giro.

Certo, tra Day of the tentacle , The Lost Crown e Gabriel Knight 2 ci sono degli oceani infiniti di distanza; io direi che in questo caso nell'ideale sistema di assi cartesiani interazione/narratività (interazione=ascisse -> narratività=ordinate ^|) (©® Alpobemp 2016) (da me or ora immaginato sulla falsariga dei diagrammi di posizionamento di mercato dei vari prodotti) Life is strange (da ora in poi LIS) si pone nel quadrante in alto a destra ed entro questo stesso quadrante occupa un posto molto prossimo alla retta y=x e distante parecchio dall'origine.

In altre parole, LIS, pur non avendo lo stesso livello di sensazione di libertà di un Mafia o un GTA, in generale non essendo assolutamente un open world game,
ciononostante offre la possibilità di disattendere quasi completamente il prosieguo della trama per mettersi ad esplorare il mondo circostante e "girovagarlo".

Stringo al punto altrimenti vado per la tangente.
Premetto che a causa della revisione della traduzione di Conquests of Camelot ho lasciato temporaneamente tra il terzo e il quarto capitolo.

Io direi che se è vero da una parte che LIS indubbiamente possa presentare degli aspetti "leggeri", è anche vero che ti mette di fronte alle cosiddette "scelte etiche" (aiuto o no il compagno di classe? mi vendico o no della bulla stronzetta?) che molto spesso si rivelano controverse e per niente ovvie.
C'è un punto, senza spoilerare troppo, in cui ti ritrovi costretto a dover scegliere "a chi addossare la colpa" tra tre persone ( e se non erro, a secondo dei casi, la trama si dirama). Inoltre, è pieno zeppo di temi e atteggiamenti "maturi" che giustificano il rating pegi a 16. Forse 18 era meglio, boh, sono un moralista.
Quindi, "lacrimuccia" sì ma solo fino a un certo punto. Un po' come Harry Potter la trama di episodio in episodio si fa sempre un po' più scabrosa e inquietante.

Altro punto a favore è senz'altro questo, quello della diramazione della trama , una delle più grandi chimere della storia dell'avventura grafica, la pietra filosofale. Chi la riuscirà a risolvere avrà finalmente scoperto il "film interattivo" a tutti gli effetti.
LIS non ce la fa, ma fa parecchio per dare l'impressione di avercela fatta; la maggior parte delle "apparenti diramazioni" sono appunto apparenti, ma il tema principale resta sempre ben saldo. Finora mi è capitato di trovare solo una vera diramazione irreversibile che comporterà una sostanziale differenziazione del prosieguo della trama, le altre si sono per così dire "rimarginate" con l'avanzamento della storia. (sto EDIT camminando arrampicandomi /EDIT sugli specchi per non spoilerare...)

Infine il grande coup de theatre: la risoluzione del famoso difetto della morte Sierra : uno muore senza avere apparenti indizi iniziali sulla possibilità di poter morire in un determinato contesto, quindi il puzzle diventa il dover ritentare l'azione fino a trovare il modo di superare l'ostacolo senza, appunto, morire.
Il che, oltre ad essere frustrante, cozza contro l'aspettativa del giocatore di essere messo in condizione di avere tutti gli elementi per superare un enigma dall'inizio.
Bene, tutto ciò viene superato, ed anzi reso un elemento della giocabilità in LIS , attraverso "il riavvolgimento del tempo", il superpotere di Max; a questo punto non solo sai che ti verrà richiesto di ripetere alcune fasi del gioco e te ne saranno dati gli strumenti, ma addirittura questo aspetto viene messo al centro del gioco ("Sliding doors"?), in una sorta di purificazione e santificazione di quello che una volta era visto come un aspetto negativo delle avventure grafiche e addirittura reso fonte di divertimento.

Dal punto di vista tecnico, ho visto interfacce più cervellotiche, senza bisogno di andare a tirare fuori Grim Fandango e Monkey Island 3 e 4.

Dal punto di vista del gameplay, il tipo di linea narrativa e immersività mi ha ricordato un po' le avventure alla David Cage, ma soprattutto Dreamfall e l'attuale serie di episodi Dreamfall Chapters: trovo difficile che non vi sia nessuna fonte ispirativa di quest'ultimo, anche se la data di pubblicazione è precedente di pochi mesi.

Concludendo, (sì lo so, alla fine sono andato lo stesso per la tangente) mi pare che il titolo meriti ampiamente i giudizi positivi, ma dal punto di vista della storia dell'avventura grafica non c'è nessuno strappo evolutivo in avanti, però è stata scritta una nuova bella pagina.

Ciao,
Alberto

Messaggio modificato da Alpobemp il 12 Apr 2016, 12:57


--------------------
 
Micartu
messaggio12 Apr 2016, 12:53
Messaggio #16



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 9.608
Iscritto il: 7 May 04
Da: Regione dell'Albero d'Oro
Utente Nr.: 1.400
BGE Elvira 1
SO WinXP




Ho comprato il gioco in super saldo quando ancora esistevano dei versi saldi, pagandolo tipo 5 euro, ma non l'ho ancora giocato.
Mi piaceva più che altro l'idea del ritorno finalmente di una ag in stile che mi ricorda molto quello giapponese.
In tal senso io ero rimasto al bellissimo Shadow Memories. Quell'ag in particolare, ha tanti elementi interessanti e di atmosfera tipicamente da manga e da cultura giapponese. Purtroppo non credo che a parte quel gioco (nato però su ps2) e questo Life is Strange (che non credo sia nipponico ma per lo meno nello stile sì) e Shenmue (che trovo però palloso) ci sia altro materiale ag nipponico a disposizione del pc. Non che ci sia molto anche per console, lì è più facile reperire qualche vecchio titolo survival/ag tipo Rule of Rose e altre chicche.

Cmq a prescindere dal fatto che questo gioco possa essere valido o meno, speriamo in qualche ag nipponica in più, così ci sono più possibilità che esca qualche titolo di spessore.


--------------------
 
Gwenelan
messaggio12 Apr 2016, 13:00
Messaggio #17



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 13.774
Iscritto il: 8 October 12
Utente Nr.: 19.580
BGE Planescape: Torment
SO Windows7




CITAZIONE (Micartu @ 12 Apr 2016, 13:53) *
Ho comprato il gioco in super saldo quando ancora esistevano dei versi saldi, pagandolo tipo 5 euro, ma non l'ho ancora giocato.
Mi piaceva più che altro l'idea del ritorno finalmente di una ag in stile che mi ricorda molto quello giapponese.
In tal senso io ero rimasto al bellissimo Shadow Memories. Quell'ag in particolare, ha tanti elementi interessanti e di atmosfera tipicamente da manga e da cultura giapponese. Purtroppo non credo che a parte quel gioco (nato però su ps2) e questo Life is Strange (che non credo sia nipponico ma per lo meno nello stile sì) e Shenmue (che trovo però palloso) ci sia altro materiale ag nipponico a disposizione del pc. Non che ci sia molto anche per console, lì è più facile reperire qualche vecchio titolo survival/ag tipo Rule of Rose e altre chicche.

Cmq a prescindere dal fatto che questo gioco possa essere valido o meno, speriamo in qualche ag nipponica in più, così ci sono più possibilità che esca qualche titolo di spessore.

Lis non ha niente di nipponico neanche nello stile. È più simile a dreamfall chapters, come dice Alpi.

@alpo: la trama non si dirada mai , ti dà solo l'impressione (poca) di farlo.
Io non ho visto controversie in quasi nessuna scelta , perché non ci sono mai conseguenze. Incolpi tizio invece di Caio? Bon chissene. cambiano due righe di dialogo. Amazzi Sempronio? Vabbe si va avanti ( ma qua tu forse non sei arrivato). C'è solo un caso che veramente cambia qualcosa, ma non per la trama principale. Il gioco è pochissimo reattivo.


--------------------
Conformati.

What can change the nature of a man?
*My Youtube Channel*

La vita è dura e grama - e poi si muore.

Chi è intelligente per definizione non può avere qualcosa di negativo da dire contro lo studio e contro il buon senso.
- Duca


Tutti hanno opinioni: io le ho, tu le hai. E fin da quando abbiamo aperto gli occhi ci hanno detto che abbiamo diritto di avere nostre opinioni. Be’, è una stronzata, naturalmente. Non abbiamo diritto di avere opinioni, abbiamo diritto di avere opinioni informate. Senza studio, senza basi, senza comprensione, un’opinione non vale niente.
È solo un farfugliamento. È come una scoreggia nella galleria del vento, gente.

 
Micartu
messaggio12 Apr 2016, 13:05
Messaggio #18



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 9.608
Iscritto il: 7 May 04
Da: Regione dell'Albero d'Oro
Utente Nr.: 1.400
BGE Elvira 1
SO WinXP




CITAZIONE
Lis non ha niente di nipponico neanche nello stile. È più simile a dreamfall chapters, come dice Alpi.


Lo stile grafico mi ricorda un po' i manga o i giochi jap:



Anche gli occhi sono a mandorla:



Senza però aver giocato al gioco, anche guardando il trailer mi pare un po' nippo nelle riprese, nel taglio della "telecamera", nella musica e stile.



--------------------
 
Gwenelan
messaggio12 Apr 2016, 13:06
Messaggio #19



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 13.774
Iscritto il: 8 October 12
Utente Nr.: 19.580
BGE Planescape: Torment
SO Windows7




Credi a me che non ha niente di giapponese XD. Oddio forse la melodrammaticita di alcune parti e il focus sull'adolescenza ma lo stile è 100% occidentale.


--------------------
Conformati.

What can change the nature of a man?
*My Youtube Channel*

La vita è dura e grama - e poi si muore.

Chi è intelligente per definizione non può avere qualcosa di negativo da dire contro lo studio e contro il buon senso.
- Duca


Tutti hanno opinioni: io le ho, tu le hai. E fin da quando abbiamo aperto gli occhi ci hanno detto che abbiamo diritto di avere nostre opinioni. Be’, è una stronzata, naturalmente. Non abbiamo diritto di avere opinioni, abbiamo diritto di avere opinioni informate. Senza studio, senza basi, senza comprensione, un’opinione non vale niente.
È solo un farfugliamento. È come una scoreggia nella galleria del vento, gente.

 
Alpobemp
messaggio12 Apr 2016, 13:36
Messaggio #20



Gruppo icone

Gruppo: IAGTG Member
Messaggi: 2.520
Iscritto il: 1 June 05
Da: Roma
Utente Nr.: 1.733
BGE Princess Maker 2
Playing Sci Studio 3+
Conquests of Camelot
Armikrogoebiuseffect Chapters

SO Windows7

OGI Supporter


Spolveratore (2)


CITAZIONE (Gwenelan @ 12 Apr 2016, 14:00) *
Lis non ha niente di nipponico neanche nello stile. È più simile a dreamfall chapters, come dice Alpi.


Quoto e ribadisco.

CITAZIONE
@alpo: la trama non si dirada mai , ti dà solo l'impressione (poca) di farlo.
Io non ho visto controversie in quasi nessuna scelta , perché non ci sono mai conseguenze. Incolpi tizio invece di Caio? Bon chissene. cambiano due righe di dialogo. Amazzi Sempronio? Vabbe si va avanti ( ma qua tu forse non sei arrivato). C'è solo un caso che veramente cambia qualcosa, ma non per la trama principale. Il gioco è pochissimo reattivo.


Quoto (per quello che ho giocato), è esattamente quello che intendevo esprimere con Altro punto a favore è senz'altro questo, quello della diramazione della trama , una delle più grandi chimere della storia dell'avventura grafica, la pietra filosofale. Chi la riuscirà a risolvere avrà finalmente scoperto il "film interattivo" a tutti gli effetti. LIS non ce la fa, ma fa parecchio per dare l'impressione di avercela fatta; la maggior parte delle "apparenti diramazioni" sono appunto apparenti, ma il tema principale resta sempre ben saldo. Finora mi è capitato di trovare solo una vera diramazione irreversibile che comporterà una sostanziale differenziazione del prosieguo della trama, le altre si sono per così dire "rimarginate" con l'avanzamento della storia. e soprattutto quando dicevo "LIS non ce la fa, ma fa parecchio per dare l'impressione di avercela fatta".

Ciao,
Alberto


--------------------
 
Gwenelan
messaggio12 Apr 2016, 13:45
Messaggio #21



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 13.774
Iscritto il: 8 October 12
Utente Nr.: 19.580
BGE Planescape: Torment
SO Windows7




C'è un punto a favore del gioco: è ottimo per fare music video blush.gif.


--------------------
Conformati.

What can change the nature of a man?
*My Youtube Channel*

La vita è dura e grama - e poi si muore.

Chi è intelligente per definizione non può avere qualcosa di negativo da dire contro lo studio e contro il buon senso.
- Duca


Tutti hanno opinioni: io le ho, tu le hai. E fin da quando abbiamo aperto gli occhi ci hanno detto che abbiamo diritto di avere nostre opinioni. Be’, è una stronzata, naturalmente. Non abbiamo diritto di avere opinioni, abbiamo diritto di avere opinioni informate. Senza studio, senza basi, senza comprensione, un’opinione non vale niente.
È solo un farfugliamento. È come una scoreggia nella galleria del vento, gente.

 
miky83
messaggio12 Apr 2016, 15:24
Messaggio #22



Gruppo icone

Gruppo: OGI Museum
Messaggi: 800
Iscritto il: 14 April 11
Utente Nr.: 18.597
SO WinVista


Spolveratore (2)


Mi aspettavo una stroncatura da Alpo, sinceramente. Non so perchè, ma avevo quella sensazione. Invece, nonostante il rimarcare certi aspetti controversi, mi è sembrato che ti sia piaciuto e che ne giustifichi le scelte. Cosa che invece Gwen stronca decisamente, paragonandolo ad una puntata di dawson's creek (a me ricorda più O.C. biggrin.gif )
Ovviamente quando parlavo di sentimenti ed emozioni, mi riferivo a quelle da 4 soldi, che vengono spacciate come tali da programmi come quelli della De Filippi per fare un esempio. Il mio timore è che questo LIS provocasse proprio quelle sensazioni nel giocatore e che di davvero profondo non ci fosse niente. Però sono più propenso a fidarmi di un giudizio femminile in questo caso. Specie quando la protagonista di un'avventura è una donna, tendo sempre a dare credito ad un parere di una videogiocatrice, forse perchè riesce ad immedesimarsi meglio nel personaggio e a dare giudizi più veritieri, o comunque meno contaminati da esperienze maschili. Insomma, la sensazione che sia un gioco per adolescenti resta forte e che non sia tanto dissimile dal vedersi una puntata di O.C. anche...
 
Alpobemp
messaggio12 Apr 2016, 16:40
Messaggio #23



Gruppo icone

Gruppo: IAGTG Member
Messaggi: 2.520
Iscritto il: 1 June 05
Da: Roma
Utente Nr.: 1.733
BGE Princess Maker 2
Playing Sci Studio 3+
Conquests of Camelot
Armikrogoebiuseffect Chapters

SO Windows7

OGI Supporter


Spolveratore (2)


CITAZIONE (miky83 @ 12 Apr 2016, 16:24) *
Mi aspettavo una stroncatura da Alpo, sinceramente. Non so perchè, ma avevo quella sensazione. Invece, nonostante il rimarcare certi aspetti controversi, mi è sembrato che ti sia piaciuto e che ne giustifichi le scelte. Cosa che invece Gwen stronca decisamente, paragonandolo ad una puntata di dawson's creek (a me ricorda più O.C. biggrin.gif )
Ovviamente quando parlavo di sentimenti ed emozioni, mi riferivo a quelle da 4 soldi, che vengono spacciate come tali da programmi come quelli della De Filippi per fare un esempio. Il mio timore è che questo LIS provocasse proprio quelle sensazioni nel giocatore e che di davvero profondo non ci fosse niente. Però sono più propenso a fidarmi di un giudizio femminile in questo caso. Specie quando la protagonista di un'avventura è una donna, tendo sempre a dare credito ad un parere di una videogiocatrice, forse perchè riesce ad immedesimarsi meglio nel personaggio e a dare giudizi più veritieri, o comunque meno contaminati da esperienze maschili. Insomma, la sensazione che sia un gioco per adolescenti resta forte e che non sia tanto dissimile dal vedersi una puntata di O.C. anche...


Si stronca una schifezza ingiocabile, LIS non lo è, obiettivamente.
Le sagre dei buoni sentimenti sono piuttosto le cose alla Syberia, secondo me.

E poi entrare nelle foto, provare e riuscire a cambiare il passato è divertente...

Ciao,
Alberto


--------------------
 
Gwenelan
messaggio12 Apr 2016, 20:05
Messaggio #24



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 13.774
Iscritto il: 8 October 12
Utente Nr.: 19.580
BGE Planescape: Torment
SO Windows7




CITAZIONE (Alpobemp @ 12 Apr 2016, 17:40) *
Le sagre dei buoni sentimenti sono piuttosto le cose alla Syberia, secondo me.

Come profondità della trama in effetti imho il paragone è calzante XD.

Comunque, non è che dico che è una schifezza immonda di per sé, nel senso: nel suo "genere", è molto meglio di Chapters, per esempio (che credo tocchi il fondo sia come certi punti della trama sia come meccaniche che come giocabilità generale). I punti che me lo fanno guardare con un tot di disprezzo sono i seguenti:
1) Intanto è un gioco che sfrutta tipo l'1% del suo potenziale, che sia per incapacità degli autori o per scelta voluta. Questo già mi fa storcere parecchio il naso, perché va bene ancora che ci provi e fallisci, ma che proprio ti adagi...
2) E' un gioco che si adagia per raccontare una storia stupida e cliché e piena di buchi di trama. Passi ancora che ti adagi e mi racconti qualcosa di meraviglioso. Neanche questo.
3) Come Chapters (ma non così ridicolmente), fa facile morale su tutti gli argomenti che tocca: inquinare è sbagliato. W la natura. I bulli vanno capiti. Le armi sono male. La vendetta è sbagliata. Gli scemi del villaggio sono saggi perché + puri (la cazzata del secolo, buongiorno mondo! Questa c'era pure in Syberia, sotto certi aspetti). Anche punti su cui concordo (tipo il maltrattamento delle bestioline) trattati così mi irritano. Questo genere di cose fa crescere la gente stupida, che poi crea danni a tutti.

Io gli avrei dato un "da provare" non un "da evitare", ma è tutto molto cheap in LiS.
E io mi sono divertita molto poco con la meccanica del tempo perché non potevo usarla come volevo io. Dovevo farlo come voleva quella scema di Max, mai capace di accendere il cervello e collegare due neuroni. Linearità per linearità, almeno falle fare la cosa intelligente così mi dai la soddisfazione di non sentirmi cretina. E' come se in un'avventura grafica tu dovessi tagliare della stoffa, hai le forbici in un'area, ma il gioco ti costringe ad andare in culo al mondo per prendere una lama arrugginita che poi ovviamente ti creerà problemi.

@mjiky: XDDD Ti ringrazio della fiducia. Ma sulle emozioni, il mio paragone con Dawson Creek non è tanto negativo, nel senso che entrambi i prodotti sono molto "adolescenziali" e come tali hanno pregi e difetti. Un ragazzo non guarda DC perché è scemo, lo guarda perché i pg e gli eventi trovano forte risonanza in lui e la trovano perché toccano qualcosa di vero e profondo, nonostante il melodramma, nonostante tutto quello che vuoi. I sentimenti sono veri, tutto il resto non va (non ho visto abbastanza OC da fare un paragone con quello XDDD).
Con LiS imho è uguale: il fondo di sentimenti è molto reale, molti degli adolescenti nel gioco sono ben caratterizzati. Ho letto diverse critiche al "teen speech" e al fatto che fosse tutto "troppo adolescente", ma secondo me non è un problema, anzi. E' tutto filtrato dal POV di un'adolescente, quindi è ovvio e giusto che sia così, e funziona. E' il resto intorno che non va bene. Il mondo NON funziona come lo vedevamo da ragazzi. Ma, per esempio, per quanto Max mi stia sulle scatole, è ben caratterizzata, le sue paure, le sue speranze, i suoi sogni cretini ("ora sono io l'eroina") sono molto molto reali e non mi sorprende che uno ci si identifichi.
Quindi, se vuoi un "ritorno all'adolescenza", imho LiS te lo dà tranquillamente. Tieni conto che io sono parecchio cinica ^^, quindi il "con la comprensione si risolve tutto" mi fa venire il vomito. Ci sono tante scene carine e pg toccanti e cinematograficamente è fatto benissimo, il che permette, a differenza di, tipo, Chapters, di emozionarsi anche alla più semplice delle scene.
Però imho tutto questo Vero Sentimento Adolescenziale non fa la patta con il resto (gameplay, storia, ecc) che ritengo molto deficitario. Invece di andare *avanti*, verso più interazione, più interattività, andiamo indietro.


--------------------
Conformati.

What can change the nature of a man?
*My Youtube Channel*

La vita è dura e grama - e poi si muore.

Chi è intelligente per definizione non può avere qualcosa di negativo da dire contro lo studio e contro il buon senso.
- Duca


Tutti hanno opinioni: io le ho, tu le hai. E fin da quando abbiamo aperto gli occhi ci hanno detto che abbiamo diritto di avere nostre opinioni. Be’, è una stronzata, naturalmente. Non abbiamo diritto di avere opinioni, abbiamo diritto di avere opinioni informate. Senza studio, senza basi, senza comprensione, un’opinione non vale niente.
È solo un farfugliamento. È come una scoreggia nella galleria del vento, gente.

 
MIK0
messaggio13 Apr 2016, 08:55
Messaggio #25



Gruppo icone

Gruppo: OldGamer
Messaggi: 1.244
Iscritto il: 2 September 03
Utente Nr.: 74



Cavoli, io lo acquistai sulla fiducia all'uscita (l'idea mi interessava) ma non ho ancora avuto modo di giocarlo. Ne ho sentite di ogni su questo titolo (in positivo e negativo).

La cosa delle foto e i viaggi nel tempo però mi ricorda un drama giapponese carino che vidi anni fa.
 

2 Pagine V   1 2 >
Reply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Normale · Passa a: Lineare · Passa a: Outline


Versione Lo-Fi Oggi è il: 19th January 2019 - 18:23