Benvenuto Visitatore(Log In|Registrati)

> Regolamento in breve

Leggi il nuovo regolamento completo

  1. Formato discussione: si consiglia di aprire un unico topic per le vendite e per le compere da aggiornare di volta in volta per mantenere più ordinata la sezione. Non sono graditi titoli strombazzanti come «Offertissima», «Grande affare» e simili.
  2. Prezzo: Includere sempre un prezzo di vendita indicativo. Il prezzo può essere trattabile a discrezione del venditore, ma si evitino meccanismi di rilancio al rialzo tipici delle aste.
  3. Foto: essendo spesso richieste, si consiglia di inserire le foto negli annunci di vendita.
  4. Link a siti esterni: i link a siti esterni non sono graditi, ma si deve dichiarare se gli oggetti siano in vendita in contemporanea anche altrove.
  5. Valutazioni: se avete dubbi sul valore di un gioco potete chiederne la valutazione (occhio alle tre regole).
  6. Acquisto: seguendo l'ordine di chi esprime interesse nell'acquisto si forma la coda. Il venditore deve vendere al primo della coda se questi non esprime chiaramente il desiderio di lasciare il posto all'interessato successivo. Non è ammesso scavalcare la coda.
  7. Contatti privati: si sconsiglia decisamente il contatto privato (messaggistica privata, indirizzi mail ecc.) tra le parti per gli acquisti, gli scambi e le offerte. Al di là della scorrettezza nei confronti degli altri interessati, se gli acquisti sono fatti pubblicamente si è più riparati da eventuali fregature.
  8. Scambi: gli scambi sono consigliati e preferiti alle vendite. Si lascia alle parti interessate il compito di trovare un accordo, ricordando nuovamente di evitare la messaggistica privata.
  9. Spedizione e pagamento: si consiglia di stabilire da subito prezzi per le spedizioni e i metodi preferiti per i pagamenti. È vietato, in modo assoluto, la pubblicazione di dati sensibili quali numero di carte di credito, coordinate bancarie, ecc.
  10. Terminazione della vendita: al termine di una compravendita entrambe le parti sono invitate a scrivere nel topic di acquisto un breve feedback sull'esperienza.

 
Reply to this topicStart new topic
> [REGOLAMENTO]
Gharlic
messaggio21 Dec 2015, 17:34
Messaggio #1


Il Grafobrancio
Gruppo icone

Gruppo: UST Member
Messaggi: 6.559
Iscritto il: 11 February 03
Utente Nr.: 2.151
SO Win2000


Archeologo professionista (50)


Un tempo non troppo lontano questa sezione era denominata L'angolo del Collezionista Etico che da un lato aveva lo scopo di contenere le derive speculative tipiche del settore e dall'altro intendeva preservare e salvaguardare i giochi (principalmente quelli vecchi, ma anche i nuovi), e qualsiasi strumento eventualmente necessario al loro funzionamento, in modo che l'acquirente potesse nuovamente immergersi in un mondo che esisteva solo nella sua memoria. Questi compiti oggi sono assolti più o meno bene da Steam e da GOG e simili.
Il collezionismo visto nella sua accezione più nobile, la preservazione del patrimonio videoludico, in anni più recenti s'è scontrato con l'anima più cinica e liberale, non di rado truffaldina.
Impossibilitati a garantire la messa in opera di un ideale di etica tra collezionisti, e dopo una serie di casi poco edificanti, si è deciso di alleggerire il regolamento di questa sezione puntando sul senso di responsabilità dei suoi visitatori e contestualmente su una minore incombenza dei moderatori e dello staff di OldGamesItalia, che da anni fornisce questo servizio senza ricavarne un centesimo.

In questo Forum si vende, si compra e si scambia qualsiasi cosa, prediligendo il VINTAGE ed il RÈTRO, secondo il seguente regolamento.

Regolamento
  1. Formato discussione: si consiglia di aprire un unico topic per le vendite e per le compere da aggiornare di volta in volta per mantenere più ordinata la sezione. Non sono graditi titoli strombazzanti come «Offertissima», «Grande affare» e simili.
  2. Prezzo: Includere sempre un prezzo di vendita indicativo. Il prezzo può essere trattabile a discrezione del venditore, ma si evitino meccanismi di rilancio al rialzo tipici delle aste .
  3. Foto: essendo spesso richieste, si consiglia di inserire le foto negli annunci di vendita.
  4. Link a siti esterni: i link a siti esterni non sono graditi, ma si deve dichiarare se gli oggetti siano in vendita in contemporanea anche altrove.
  5. Valutazioni: se avete dubbi sul valore di un gioco potete chiederne la valutazione (occhio alle tre regole).
  6. Acquisto: seguendo l'ordine di chi esprime interesse nell'acquisto si forma la coda. Il venditore deve vendere al primo della coda se questi non esprime chiaramente il desiderio di lasciare il posto all'interessato successivo. Non è ammesso scavalcare la coda.
  7. Contatti privati: si sconsiglia decisamente il contatto privato (messaggistica privata, indirizzi mail ecc.) tra le parti per gli acquisti, gli scambi e le offerte. Al di là della scorrettezza nei confronti degli altri interessati, se gli acquisti sono fatti pubblicamente si è più riparati da eventuali fregature.
  8. Scambi: gli scambi sono consigliati e preferiti alle vendite. Si lascia alle parti interessate il compito di trovare un accordo, ricordando nuovamente di evitare la messaggistica privata.
  9. Spedizione e pagamento: si consiglia di stabilire da subito prezzi per le spedizioni e i metodi preferiti per i pagamenti. È vietato, in modo assoluto, la pubblicazione di dati sensibili quali numero di carte di credito, coordinate bancarie, ecc.
  10. Terminazione della vendita: al termine di una compravendita entrambe le parti sono invitate a scrivere nel topic di acquisto un breve feedback sull'esperienza.

Aprire una discussione nel Mercatino comporta l'accettazione del regolamento sopraindicato. Lo Staff di OldGamesItalia può intervenire in qualsiasi momento a propria discrezione qualora vi fossero violazioni del regolamento.
Si ricorda che nel caso vi fossero trattative private, caldamente sconsigliate, lo staff di OldGamesItalia, non potrebbe intervenire con nessun provvedimento. Sappiatevi regolare.

Regolamento in vigore dal 22/12/2015


--------------------

«Io ritengo, senza ombra di dubbio, che l'UST sia il miglior gruppo di traduzioni amatoriali che l'Italia abbia avuto negli ultimi 150 anni.» S.B.
 

Reply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Normale · Passa a: Lineare · Passa a: Outline


Versione Lo-Fi Oggi è il: 23rd November 2017 - 21:42