Benvenuto Visitatore(Log In|Registrati)

 
Reply to this topicStart new topic
> Indipendent Games Festival 2014
LargoLagrande
messaggio23 Mar 2014, 22:32
Messaggio #1



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 2.671
Iscritto il: 21 January 11
Da: Bari
Utente Nr.: 18.333
BGE The Secret of Monkey Island
Playing Papers, Please!
SO WinVista




Come pubblicato qui, Papers Please vince l'Indipendent Games Festival e viene incoronato miglior gioco indie dell'edizione 2014 di questa celebre manifestazione.

Il nostro "amico" Lucas Pope (che ha anche peraltro scritto sulle pagine di OGI) porta a casa il premio Seumas McNally
corrispondente a 30.000 dollari per il livello di eccellenza raggiunto in fase di design e nel comparto narrativo.

Che possano essere destinati ad un nuovo gioco?

Altri premi della "critica" sono andati al puzzle game Gorogoa di Jason Roberts (premio arte visiva), a Luxuria Superbia (premio originalità) della nostra amata/odiata Tale of Tales, a Device 6 della Simogo (premio comparto audio), alla Hoppo Games per Risk of Rain (miglior prodotto realizzato da uno studente) , a The Stanley Parable della Galactic Cafe (premio del pubblico),

Tra gli organizzatori di questo evento ci sono Microsoft Studios (Platinum Sponsor), Valve (Platform Sponsor), DigiPen Institute of Technology (che conosceremo meglio anche all'interno della rubrica INDIEtro Tutta), e il Le Cnam ENJMIN (Gold Student Showcase Sponsor).


--------------------
Old Games Italia presenta INDIEtro Tutta - La rubrica settimanale dedicata al mondo videoludico indipendente. Seguici su Twitter e Facebook

"Ambition is a poor excuse for not having sense enough to be lazy" (E. Bergen)
 
The Ancient One
messaggio24 Mar 2014, 20:57
Messaggio #2



Gruppo icone

Gruppo: Admin
Messaggi: 30.076
Iscritto il: 18 April 04
Da: Britannia
Utente Nr.: 1.377
pulley-in-the-middle

BGE Ultima 7
Playing Ultima 7: "Il Portale Oscuro" IN ITALIANO!

Dungeon Master 1 (PC - DosBox)
Sonic (Wii)
Runaway (PC)

SO WinXP




Bella news, Largo!

E complimenti a Ragfox, che in tempi non sospetti avevi intuito le grandissime potenzialità del titolo!

Io invece devo sempre giocarlo...


--------------------
 
Gufino
messaggio24 Mar 2014, 21:45
Messaggio #3





Gruppo: Gamer
Messaggi: 424
Iscritto il: 16 April 06
Da: Martina Franca (TA)
Utente Nr.: 2.854
BGE Neuromancer
SO WinXP


Spolveratore (8)


Io ho giocato per 2-3 ore soltanto la beta gratuita che era stata resa disponibile (non so se lo è ancora) e devo dire che, forse sarò l'unico sul pianeta, continuo a trovare PP un gioco misero e moscio sotto tanto aspetti, SOPRATTUTTO la narrazione e queste tanto decantate "scelte morali".

"Vuoi far entrare un delinquente in cambio di più soldi per la tua famiglia?" e tutto si riduce a questo. Mi sarò perso qualcosa, forse, ma non trovo alcuna profondità e nessun dilemma morale, visto che non riesco proprio a provare empatia per i personaggi e non ho la sensazione che la mia scelta possa realmente portare ad esiti diversi. A me pare tutto abbastanza banale, boh!
Anche l'ambientazione stile sovietico, grigia ed oppressiva, non capisco bene che merito abbia. Per carità, ha la sua atmosfera, ma si basa su degli stereotipi così triti, ritriti ed abusati che non riesco a capire dove stia l'innovazione.


--------------------
Tex Murphy Italia: community italiana per i fan di Tex Murphy e delle avventure grafiche in generale. Unisciti a noi! Blog, Twitter e Facebook
 
LargoLagrande
messaggio24 Mar 2014, 22:01
Messaggio #4



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 2.671
Iscritto il: 21 January 11
Da: Bari
Utente Nr.: 18.333
BGE The Secret of Monkey Island
Playing Papers, Please!
SO WinVista




CITAZIONE (Gufino @ 24 Mar 2014, 22:45) *
Anche l'ambientazione stile sovietico, grigia ed oppressiva, non capisco bene che merito abbia. Per carità, ha la sua atmosfera, ma si basa su degli stereotipi così triti, ritriti ed abusati che non riesco a capire dove stia l'innovazione.


Beh ma perchè perlando di innovazione spesso ci si aspetta complessi meccanismi di gioco, invece Papers please propone qualcosa di molto semplice ma assolutamente convincente nella sua concezione, così come molti manageriali classici (e fondamentalmente PP è un manageriale dell'anima) , struttura semplice ma che garantisce un tempo di gioco lungo e anche una rigiocabilità da non sottovalutare. Prendi un Championship Manager, la meccanica dietro al gioco è di una semplicità disarmante (e ripetitività) però è questo stesso aspetto a farti familiarizzare con il gioco e a non lasciarlo più (e puoi giocarci all'infinito...io ci gioco ancora oggi pensa un po'!). PP l'ho iniziato e finito più volte , può addirittura causare assuefazione. Peraltro il premio riguarda la parte narrativa e l'ambientazione e che entrambi siano curate non ci scappa. Io avrei gradito una crescita maggiore nel finale, ancora più personaggi, ma teniamo conto che è un progetto solitario e che nonostante tutto da qualche lezioncina di game design anche a prodotti mainstream che non ti lasciano nulla.

Scele morali non incisive? certo con un budget diverso le ripercussioni dii alcune scelte avrebbero avuto un effetto diverso ma...considerando i mezzi è l'idea che devi valutare (di solito questa è la chiave per goderti un indie), e quella vale molto più del solito enigma, puzzle visto e rivisto cento volte. L'ambiente trito e ritrito...hmmm ...dici? io non vedevo roba del genere dai tempi di KGB. Poi, oh, non è che ti debba piacere per forza, evidentemente non è il tuo genere.


--------------------
Old Games Italia presenta INDIEtro Tutta - La rubrica settimanale dedicata al mondo videoludico indipendente. Seguici su Twitter e Facebook

"Ambition is a poor excuse for not having sense enough to be lazy" (E. Bergen)
 
Gamanek
messaggio24 Mar 2014, 22:38
Messaggio #5



Gruppo icone

Gruppo: Oldgame Editor
Messaggi: 969
Iscritto il: 1 October 13
Da: Là dove non vi sono più pixel
Utente Nr.: 20.103
BGE ..gioco, ma come si fa ad avere UN gioco preferito?
Playing ...no, seriamente sono troppi e continuerei per righe e righe
SO Windows7




E questo è l'ennesimo motivo per cui devo giocarmi Papers, Please azz.gif


--------------------


Join me, human, and we can rule... and we can rule, together.
Naaaah.
 
Gufino
messaggio24 Mar 2014, 22:43
Messaggio #6





Gruppo: Gamer
Messaggi: 424
Iscritto il: 16 April 06
Da: Martina Franca (TA)
Utente Nr.: 2.854
BGE Neuromancer
SO WinXP


Spolveratore (8)


@Largo
Beh, per le scelte morali incisive non serve il budget. Quello che intendo con "ripercussioni" non è necessariamente la trama che si modifica in mille modi difersi, intendo piuttosto la SENSAZIONE che la tua scelta sia veramente importante. Per me non c'è stato assolutamente nulla che mi abbia fatto minimamente provare emozioni per qualche personaggio, ho sentito solo tanta piattezza, e se non scatta la componente emotiva l'impatto di una decisione morale è praticamente nullo. Diciamo che personalmente ho trovatto la narrazione molto scarna, e se in alcuni casi può anche essere un pregio, in questo caso per me non ha funzionato. Per quanto riguarda l'ambientazione, è vero che forse non è stata molto usata in fatto di videogiochi, ma parlando proprio in linea generale è solo un grumo di stereotipi che si riciclano dagli anni '80. Funzionale, sicuramente, ma niente che possa meritare lodi particolari imho. Sul gameplay invece ti do ragione, il meccanismo è semplice ma funziona. In fin dei conti è un gioco godibile ed interessante e meritava un certo successo, ma mi sembra che alcuni suoi aspetti siano stati sopravvalutati.

Messaggio modificato da Gufino il 24 Mar 2014, 22:53


--------------------
Tex Murphy Italia: community italiana per i fan di Tex Murphy e delle avventure grafiche in generale. Unisciti a noi! Blog, Twitter e Facebook
 
Robert Cath
messaggio26 Mar 2014, 15:00
Messaggio #7





Gruppo: Gamer
Messaggi: 187
Iscritto il: 6 January 13
Utente Nr.: 19.713
BGE Sanitarium


SO Windows7




Ora davvero non ho più scuse per rimandarlo, tanto più che (l'ho scoperto pochi giorni fa) Steam ha anche aggiunto i sottotitoli in italiano. Devo darmi una mossa, maledetto backlog frown.gif

Messaggio modificato da Robert Cath il 26 Mar 2014, 15:00


--------------------
"Queste sigarette sono nuove di zecca. Eppure sono più consumate di me!" (Manny Calavera)
 

Reply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Normale · Passa a: Lineare · Passa a: Outline


Versione Lo-Fi Oggi è il: 16th February 2019 - 12:20