Benvenuto Visitatore(Log In|Registrati)

 
Reply to this topicStart new topic
> Libri sui videogames
Gwenelan
messaggio29 Sep 2017, 22:36
Messaggio #1



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 12.643
Iscritto il: 8 October 12
Utente Nr.: 19.580
BGE Planescape: Torment
SO Windows7




Non credo ci fosse un topic simile, quindi l'ho aperto... se c'era, non lo trovo XD.

Vorrei che in questo topic mettessimo i libri sui videogames che abbiamo letto, assieme a due righe di "spiegazione". Non per forza una una recensione, anche una cosa breve che dica di che parla, come ne parla, cose così. Per i libri storici, come Replay o simili, sarebbe magari utile dire quanto sono affidabili e approfonditi, così che chi come me non è molto ferrata si faccia un'idea di cosa vale e cosa no.
Possono essere libri di game design, raccolte di articoli, making of scritti da qualche autore di VG o libri di narrativa a tema videogiochi, basta che il tema siano i videogiochi. Parto dal commento sotto, qui mi piacerebbe tenere un elenco dei libri con eventuale relativo luogo di acquisto.

Libri elencati:
- Indipendent by Design di Stace Harman e John Robertson
- Fallen Down: Heartache & Compassion in Undertale
- Cracked! A Magic iPhone Story
- Coming of Age in Second Life
- Masters of Doom di David Kushner
- 1001 videogiochi da non perdere di Mott T.
- The Ultimate History of Video Games: From Pong to Pokemon and Beyond-The Story Behind the Craze That Touched Our Lives and Changed the World di Steve Kent


--------------------
Conformati.

What can change the nature of a man?
*My Youtube Channel*

La vita è dura e grama - e poi si muore.

Chi è intelligente per definizione non può avere qualcosa di negativo da dire contro lo studio e contro il buon senso.
- Duca


Tutti hanno opinioni: io le ho, tu le hai. E fin da quando abbiamo aperto gli occhi ci hanno detto che abbiamo diritto di avere nostre opinioni. Be’, è una stronzata, naturalmente. Non abbiamo diritto di avere opinioni, abbiamo diritto di avere opinioni informate. Senza studio, senza basi, senza comprensione, un’opinione non vale niente.
È solo un farfugliamento. È come una scoreggia nella galleria del vento, gente.

 
Gwenelan
messaggio29 Sep 2017, 22:44
Messaggio #2



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 12.643
Iscritto il: 8 October 12
Utente Nr.: 19.580
BGE Planescape: Torment
SO Windows7




Parto quindi con Indipendent by Design, di Stace Harman e John Robertson... che purtroppo non potete acquistare (che io sappia) perché era un'escusiva estiva di StoryBundle. Ma secondo me prima o poi, più prima che poi, sarà disponibile su Amazon.
Anyway, il libro è una serie di interviste e articoli (o "interviste articolate", cioè non scritte sototto forma di botta e risposta ma inserite nel mezzo di un articolo con qualche quote qua e là) a diversi studi/sviluppatori indie. Si parla delle origini di questi gruppi, delle difficoltà che hanno superato e in parte del loro modo di fare design o di approcciarsi all'industria.
Non mi è dispiaciuto, anche se non mi sembra proporre info non reperibili altrove (e non c'è nessuna analisi da parte dei curatori/intervistatori, se non roba molto blanda tipo "la cosa X ha permesso all'autore di fare Y"), ma in molti punti è superficiale e la cosa irrita. Uno degli errori più frequenti che ho trovato è che i curatori, quando parlano di uno sviluppatore dallo stile più o meno minimalista (tipo Pope in Papers, Please) spesso dicono che "lascia alla fantasia del giocatore" le cose che non mostra, quando ciò che fanno questi cristi in realtà è mostrare esattamente i giusti dettagli affinché ciò che non si vede sia *chiaramente* (non a fantasia del giocatore) evocato nella mente del giocatore, che infatti reagisce come se vedesse quel che non c'è. Questi errorini ci stanno negli articoli concentrati sull'origine di uno sviluppatore, un po' meno in quelli che in teoria ne spiegano la filosofia, perché ovviamente ne danno un'idea falsata.


--------------------
Conformati.

What can change the nature of a man?
*My Youtube Channel*

La vita è dura e grama - e poi si muore.

Chi è intelligente per definizione non può avere qualcosa di negativo da dire contro lo studio e contro il buon senso.
- Duca


Tutti hanno opinioni: io le ho, tu le hai. E fin da quando abbiamo aperto gli occhi ci hanno detto che abbiamo diritto di avere nostre opinioni. Be’, è una stronzata, naturalmente. Non abbiamo diritto di avere opinioni, abbiamo diritto di avere opinioni informate. Senza studio, senza basi, senza comprensione, un’opinione non vale niente.
È solo un farfugliamento. È come una scoreggia nella galleria del vento, gente.

 
Gwenelan
messaggio3 Oct 2017, 05:34
Messaggio #3



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 12.643
Iscritto il: 8 October 12
Utente Nr.: 19.580
BGE Planescape: Torment
SO Windows7




Letto (cioè, circa) anche Fallen Down: Heartache & Compassion in Undertale, che potete trovare qui.
Si tratta di un breve (90 pag. sul mio e-reader) libercolo su Undertale, molto noioso. Sono riuscita a leggerne solo poco più di metà. L'autore parla del gioco, ma non dice nulla che chi abbia giocato non sappia già e chi non ha giocato si spoilererà molta roba. Ma la cosa scocciante è il fatto che i concetti sono ripetuti alla morte; per esempio, un intero capitolo è dedicato al concetto che lui a uccidere un dato pg si è sentito in colpa perché non era solo "un pg stereotipato". Ogni fase di questo concetto viene ripetuta almeno 3 volte. Noia. Mortale.


--------------------
Conformati.

What can change the nature of a man?
*My Youtube Channel*

La vita è dura e grama - e poi si muore.

Chi è intelligente per definizione non può avere qualcosa di negativo da dire contro lo studio e contro il buon senso.
- Duca


Tutti hanno opinioni: io le ho, tu le hai. E fin da quando abbiamo aperto gli occhi ci hanno detto che abbiamo diritto di avere nostre opinioni. Be’, è una stronzata, naturalmente. Non abbiamo diritto di avere opinioni, abbiamo diritto di avere opinioni informate. Senza studio, senza basi, senza comprensione, un’opinione non vale niente.
È solo un farfugliamento. È come una scoreggia nella galleria del vento, gente.

 
Gwenelan
messaggio7 Nov 2017, 05:57
Messaggio #4



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 12.643
Iscritto il: 8 October 12
Utente Nr.: 19.580
BGE Planescape: Torment
SO Windows7




Letto Cracked! A Magic iPhone Story . Non proprio al 100% roba sui videogames, è più incentrato sui giochi da tavola, ma imho vale lo stesso. La protagonista incappa in un i-Phone magico che attira spasimanti e il tutto ha conseguenze disastrose. Il libro è pieno di idee carine e/o fighe e l'idea principale, benché non originale di per sé, non è resa in modo scontato. La protagonista ha un suo percorso da fare nella storia e non posso dire che il libro sia piatto o superficiale.
Purtroppo, è scritto col culo. Ma veramente col culo, roba che non ho mai visto prima. L'autrice si inserisce costantemente con commenti che suppongo dovrebbero far ridere, ma non fanno ridere; interi passaggi sono raccontati, pochissime sono le volte in cui siamo saldi nel POV di un qualsiasi pg. Risultato = immedesimazione 0. Peggio del peggio quando si crea finalmente un minimo di tensione e l'autrice interviene con una frase tipo: "non vi preoccupate, è un libro comico quindi non succede niente di male e tutto si risolverà". Cioè, ma grazie, eh!
Pessimo. Peccato, ma pessimo.


--------------------
Conformati.

What can change the nature of a man?
*My Youtube Channel*

La vita è dura e grama - e poi si muore.

Chi è intelligente per definizione non può avere qualcosa di negativo da dire contro lo studio e contro il buon senso.
- Duca


Tutti hanno opinioni: io le ho, tu le hai. E fin da quando abbiamo aperto gli occhi ci hanno detto che abbiamo diritto di avere nostre opinioni. Be’, è una stronzata, naturalmente. Non abbiamo diritto di avere opinioni, abbiamo diritto di avere opinioni informate. Senza studio, senza basi, senza comprensione, un’opinione non vale niente.
È solo un farfugliamento. È come una scoreggia nella galleria del vento, gente.

 
Gwenelan
messaggio6 Jan 2018, 16:34
Messaggio #5



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 12.643
Iscritto il: 8 October 12
Utente Nr.: 19.580
BGE Planescape: Torment
SO Windows7




Finito, finalmente, Coming of Age in Second Life! E' stata una lettura un po' pesante che NON consiglio a chi non ha una certa dimestichezza con l'inglese.
Si tratta di uno studio etnografico su Second Life, il mondo virtuale creato da Linden Labs. Il libro presenta da due lunghe introduzioni, una dedicata a spiegare alcuni concetti dell'etnografia a chi non ne sa una mazza (tipo me), l'altra volta a spiegare alcuni concetti dei mondi virtuali per chi non ne sa una mazza (tutti i suoi colleghi). Questa è la parte più pesante e non aiuta a volte lo stile dell'autore che non spiega le cose proprio in modo divulgativo.
Nel mezzo, c'è lo studio vero e proprio, questo fila via come il fulmine, ed è molto interessante. L'unica è che avrei voluto fosse più lungo e più corposo: l'autore spesso dice che "potrebbe scrivere un libro solo su uno di questi aspetti"... ma poi si limita alla visione generale. I capitoli sono divisi per tema: si analizzano i concetti di "posto", di "identità" ecc in SL. Interessante e molto rispettosa la premessa dell'autore, che vede in SL non qualcosa che de-umanizza ma semplicemente un altro "palcoscenico" su cui l'umano interagisce, e la sua spiegazione di cosa è effettivamente "virtuale" (e quindi di quanto siamo virtuali anche nella "vita reale") suona vero.
La parte finale torna pesante, e l'autore va sul filosofico, con considerazioni generali su SL e sugli studi antropologici.
Insomma, interessante, sì, ma non proprio la lettura più easy del mondo.


--------------------
Conformati.

What can change the nature of a man?
*My Youtube Channel*

La vita è dura e grama - e poi si muore.

Chi è intelligente per definizione non può avere qualcosa di negativo da dire contro lo studio e contro il buon senso.
- Duca


Tutti hanno opinioni: io le ho, tu le hai. E fin da quando abbiamo aperto gli occhi ci hanno detto che abbiamo diritto di avere nostre opinioni. Be’, è una stronzata, naturalmente. Non abbiamo diritto di avere opinioni, abbiamo diritto di avere opinioni informate. Senza studio, senza basi, senza comprensione, un’opinione non vale niente.
È solo un farfugliamento. È come una scoreggia nella galleria del vento, gente.

 
--DanCar--
messaggio14 Jan 2018, 22:54
Messaggio #6





Gruppo: Gamer
Messaggi: 134
Iscritto il: 8 June 07
Utente Nr.: 7.743
SO Win98




Io diversi anni fa ho letto "Masters of DooM" delle edizioni Multiplayer.it che narra delle vicende dei creatori di DooM, che dopo aver realizzato il sogno americano del successo, e creato un gioco che ha gettato le basi della competizione online, alcuni di loro si fanno prendere un po' la mano. Romero per esempio, viene accusato di passare più tempo a "fraggare" in multiplayer che giocare, e di conseguenza cacciato dalla società. Va allora dalla Ion Storm che lo riempe di denaro nella speranza che crei un gioco popolare quanto DooM, ma invece tira fuori Daikatana.


--------------------
Spiegone di Akira e Ghost in the Shell: http://dancar-deviantart.deviantart.com/gallery/
 
Gwenelan
messaggio15 Jan 2018, 01:36
Messaggio #7



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 12.643
Iscritto il: 8 October 12
Utente Nr.: 19.580
BGE Planescape: Torment
SO Windows7




CITAZIONE (--DanCar-- @ 14 Jan 2018, 22:54) *
Io diversi anni fa ho letto "Masters of DooM" delle edizioni Multiplayer.it che narra delle vicende dei creatori di DooM, che dopo aver realizzato il sogno americano del successo, e creato un gioco che ha gettato le basi della competizione online, alcuni di loro si fanno prendere un po' la mano. Romero per esempio, viene accusato di passare più tempo a "fraggare" in multiplayer che giocare, e di conseguenza cacciato dalla società. Va allora dalla Ion Storm che lo riempe di denaro nella speranza che crei un gioco popolare quanto DooM, ma invece tira fuori Daikatana.

Hai contribuito a questo topic, quindi ti adoro <3!
Mi son permessa di aggiungere il link al tuo post, e lo metterò anche al primo post blush.gif.
Il libro non lo sconoscevo, sembra molto interessante, quindi lo leggerò! Grazie!
Ahahahahahahaha, immagino quelli della Ion Storm a facepalmmare XDDDDD!


--------------------
Conformati.

What can change the nature of a man?
*My Youtube Channel*

La vita è dura e grama - e poi si muore.

Chi è intelligente per definizione non può avere qualcosa di negativo da dire contro lo studio e contro il buon senso.
- Duca


Tutti hanno opinioni: io le ho, tu le hai. E fin da quando abbiamo aperto gli occhi ci hanno detto che abbiamo diritto di avere nostre opinioni. Be’, è una stronzata, naturalmente. Non abbiamo diritto di avere opinioni, abbiamo diritto di avere opinioni informate. Senza studio, senza basi, senza comprensione, un’opinione non vale niente.
È solo un farfugliamento. È come una scoreggia nella galleria del vento, gente.

 
--DanCar--
messaggio15 Jan 2018, 23:50
Messaggio #8





Gruppo: Gamer
Messaggi: 134
Iscritto il: 8 June 07
Utente Nr.: 7.743
SO Win98




CITAZIONE (Gwenelan @ 15 Jan 2018, 01:36) *
Hai contribuito a questo topic, quindi ti adoro <3!
Ahahahahahahaha, immagino quelli della Ion Storm a facepalmmare XDDDDD!


Poracci, erano convinti di aver ingaggiato una super star dei videogiochi, al tempo in America DooM fu una cosa pazzesca, lo installavano dappertutto, Bill Gates fece la presentazione di Windows 95 usando un'animazione con uno dei mostri di DooM, se "la mente non mi è fallace".

Comunque, visto che adoro essere adorato, ti segnalo:

https://www.amazon.it/1001-videogiochi-non-...t/dp/8874550790

Io l'ho sfogliato, ma non comprato, è un libro non molto grande però di spessore (mille pagine), per forza di cose un po' semplicistico, tuttavia simpatico.

Su Ama, c'è una rece poco lusinghiera:

CITAZIONE
Deludente. Intanto sulla copertina NON c'è scritto che venivano recensiti anche i coin-op (molti dei quali pessimi).
Inoltre, restano "pesanti dubbi" sull'obiettività delle selezioni: alcune software house solo discrete sono TROPPO osannate, in particolare Capcom (la consolara) e Rockstar Games.
Di quest'ultima ben SETTE (leggasi S-E-T-T-E) recensioni della saga di GTA tra espansioni e non (e circa dieci, undici in totale), molte della quali a tutta pagina.
Forse i recensori sono fan della serie, o forse... un tantino di parte.
Libro evitabile, anche per le inutili recensioni di giochilli per il telefonino (ma per piacere...)
Trascura troppo inoltre gli RPG e gli Adventure (del fondamentale Alone in the Dark NEANCHE un'immagine, ma solo mezza paginetta di testo).


Poi segnalo questo, sempre con una rece di amazon:

https://www.amazon.it/Ultimate-History-Vide...NBKR2F0DYV6YCV3

CITAZIONE
Questo libro in inglese e' sicuramente la Bibbia generalistica per videogiochi dagli anni 70' ai primi 2000, almeno per Stati Uniti e Giappone (spiacente per l'Europa ci sono altri libri come Replay, sempre presente qui su Amazon)e soprattutto console.
Si spazia dal magnavox Odissey al Pong del 1972 al crollo videogame 1983-1984, la rinascita di Natale 1985, fino alle guerre Nintendo-Sega, la diatriba morale mediatica di Mortal Kombat e Night Trap, la nascita della PSX e poi Xbox.
Vi sono molti anedotti simpatici di molti game designer ed ingegneri hardware(c'e' pure Steve Jobs pre-Apple) ed e' IMHO un testo di analisi economica e sociale utile per chi vuuole comprendere almeno di primo acchito, la variabilita' ed imprevedibilita' del fenomeno commerciale dei videogiochi.
Vi sono anche numerose foto d'epoca dei protagonisti (uomini e macchine).
Lo consiglio per chi desidera documentarsi in maniera divertente sulla storia delle console e coin op nippo-americani.
Se invece ricercate i giochi di ruolo per home computer pc consiglio Dungeons & Dreamers (esiste anche in ita) ed il molto raro Dungeons & Desktops (piu' completo)


Avrei qualche altro link, in particolare uno, che potrebbe essere interessante per tutti quelli di questo sito. Poi magari ti spiego il perché.

Messaggio modificato da --DanCar-- il 15 Jan 2018, 23:53


--------------------
Spiegone di Akira e Ghost in the Shell: http://dancar-deviantart.deviantart.com/gallery/
 
Gwenelan
messaggio16 Jan 2018, 16:18
Messaggio #9



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 12.643
Iscritto il: 8 October 12
Utente Nr.: 19.580
BGE Planescape: Torment
SO Windows7




Il primo... dalla recensione non m'ispira per niente XDDDDD! Ma grazie della segnalazione, lo metto cmq sopra, com'è giusto.
Il secondo già mi incuriosisce di più - ma tu l'hai letto?


--------------------
Conformati.

What can change the nature of a man?
*My Youtube Channel*

La vita è dura e grama - e poi si muore.

Chi è intelligente per definizione non può avere qualcosa di negativo da dire contro lo studio e contro il buon senso.
- Duca


Tutti hanno opinioni: io le ho, tu le hai. E fin da quando abbiamo aperto gli occhi ci hanno detto che abbiamo diritto di avere nostre opinioni. Be’, è una stronzata, naturalmente. Non abbiamo diritto di avere opinioni, abbiamo diritto di avere opinioni informate. Senza studio, senza basi, senza comprensione, un’opinione non vale niente.
È solo un farfugliamento. È come una scoreggia nella galleria del vento, gente.

 
Myloch
messaggio16 Jan 2018, 18:21
Messaggio #10





Gruppo: Gamer
Messaggi: 581
Iscritto il: 23 June 08
Utente Nr.: 13.792
SO WinXP




Sì, ma hai quotato l'unica recensione da 1 stella (e pessima tra l'altro): capisco che lolly il recensore magari sia cresciuto a pane e pc, e a quanto pare ha l'avversione per i cabinati da bar oppure giocava sistemi molto vetusti (pre-nes per capirci) ma definire capcom una software house DISCRETA penso ci voglia una bella faccia come il c..., la capcom dei coinop e delle console, specie anni 80-90, è sacra!

Messaggio modificato da Myloch il 16 Jan 2018, 18:29


--------------------
 
Gwenelan
messaggio16 Jan 2018, 19:22
Messaggio #11



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 12.643
Iscritto il: 8 October 12
Utente Nr.: 19.580
BGE Planescape: Torment
SO Windows7




CITAZIONE (Myloch @ 16 Jan 2018, 18:21) *
Sì, ma hai quotato l'unica recensione da 1 stella (e pessima tra l'altro): capisco che lolly il recensore magari sia cresciuto a pane e pc, e a quanto pare ha l'avversione per i cabinati da bar oppure giocava sistemi molto vetusti (pre-nes per capirci) ma definire capcom una software house DISCRETA penso ci voglia una bella faccia come il c..., la capcom dei coinop e delle console, specie anni 80-90, è sacra!



In verità è più questa parte della recensione che mi rende scettica:

CITAZIONE
Di quest'ultima ben SETTE (leggasi S-E-T-T-E) recensioni della saga di GTA tra espansioni e non (e circa dieci, undici in totale), molte della quali a tutta pagina.
le inutili recensioni di giochilli per il telefonino (ma per piacere...)
Trascura troppo inoltre gli RPG e gli Adventure (del fondamentale Alone in the Dark NEANCHE un'immagine, ma solo mezza paginetta di testo).


--------------------
Conformati.

What can change the nature of a man?
*My Youtube Channel*

La vita è dura e grama - e poi si muore.

Chi è intelligente per definizione non può avere qualcosa di negativo da dire contro lo studio e contro il buon senso.
- Duca


Tutti hanno opinioni: io le ho, tu le hai. E fin da quando abbiamo aperto gli occhi ci hanno detto che abbiamo diritto di avere nostre opinioni. Be’, è una stronzata, naturalmente. Non abbiamo diritto di avere opinioni, abbiamo diritto di avere opinioni informate. Senza studio, senza basi, senza comprensione, un’opinione non vale niente.
È solo un farfugliamento. È come una scoreggia nella galleria del vento, gente.

 
--DanCar--
messaggio16 Jan 2018, 19:33
Messaggio #12





Gruppo: Gamer
Messaggi: 134
Iscritto il: 8 June 07
Utente Nr.: 7.743
SO Win98




CITAZIONE (Myloch @ 16 Jan 2018, 18:21) *
Sì, ma hai quotato l'unica recensione da 1 stella (e pessima tra l'altro): capisco che lolly il recensore magari sia cresciuto a pane e pc, e a quanto pare ha l'avversione per i cabinati da bar oppure giocava sistemi molto vetusti (pre-nes per capirci) ma definire capcom una software house DISCRETA penso ci voglia una bella faccia come il c..., la capcom dei coinop e delle console, specie anni 80-90, è sacra!



Ho messo quella recensione non per le considerazioni sulla Capcom "consolara" che lasciano il tempo che trovano, ma perché evidenzia una scelta piuttosto arbitraria dei titoli. Era per dire: è una piccola enciclopedia simpatica, ma po' alla buona.

Comunque è vero che per "par condicio" avrei dovuto mettere anche una più lusinghiera.

Messaggio modificato da --DanCar-- il 16 Jan 2018, 19:33


--------------------
Spiegone di Akira e Ghost in the Shell: http://dancar-deviantart.deviantart.com/gallery/
 
--DanCar--
messaggio16 Jan 2018, 19:34
Messaggio #13





Gruppo: Gamer
Messaggi: 134
Iscritto il: 8 June 07
Utente Nr.: 7.743
SO Win98




CITAZIONE (Gwenelan @ 16 Jan 2018, 16:18) *
Il secondo già mi incuriosisce di più - ma tu l'hai letto?


E no, infatti è questo che mi frena, io l'avrei una manciata di titoli da segnalare, ma non li ho letti.

Messaggio modificato da --DanCar-- il 16 Jan 2018, 19:34


--------------------
Spiegone di Akira e Ghost in the Shell: http://dancar-deviantart.deviantart.com/gallery/
 
Gwenelan
messaggio16 Jan 2018, 21:30
Messaggio #14



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 12.643
Iscritto il: 8 October 12
Utente Nr.: 19.580
BGE Planescape: Torment
SO Windows7




CITAZIONE (--DanCar-- @ 16 Jan 2018, 19:34) *
CITAZIONE (Gwenelan @ 16 Jan 2018, 16:18) *
Il secondo già mi incuriosisce di più - ma tu l'hai letto?


E no, infatti è questo che mi frena, io l'avrei una manciata di titoli da segnalare, ma non li ho letti.


Sono indecisa se dirti di segnalarli o meno XD. Direi sentiti libero, magari li aggiungiamo sopra solo dopo che qualcuno li ha letti e ne sa dire qualcosina.


--------------------
Conformati.

What can change the nature of a man?
*My Youtube Channel*

La vita è dura e grama - e poi si muore.

Chi è intelligente per definizione non può avere qualcosa di negativo da dire contro lo studio e contro il buon senso.
- Duca


Tutti hanno opinioni: io le ho, tu le hai. E fin da quando abbiamo aperto gli occhi ci hanno detto che abbiamo diritto di avere nostre opinioni. Be’, è una stronzata, naturalmente. Non abbiamo diritto di avere opinioni, abbiamo diritto di avere opinioni informate. Senza studio, senza basi, senza comprensione, un’opinione non vale niente.
È solo un farfugliamento. È come una scoreggia nella galleria del vento, gente.

 

Reply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Normale · Passa a: Lineare · Passa a: Outline


Versione Lo-Fi Oggi è il: 19th January 2018 - 00:21