Benvenuto Visitatore(Log In|Registrati)

4 Pagine V  « < 2 3 4  
Reply to this topicStart new topic
> Steam, lavori in corso
MIK0
messaggio5 Feb 2020, 10:36
Messaggio #76



Gruppo icone

Gruppo: OldGamer
Messaggi: 1.302
Iscritto il: 2 September 03
Utente Nr.: 74



Vedo ora questa discussione. Posto brevemente una mia esperienza analoga in caso servisse.
Qualche mese fa mi è stata clonata la prepagata che ho con la mia banca. Mi sono accorto perché ho trovato tre transazioni che non riconoscevo come fatte da me per il valore complessivo di circa 400 euro. Mi sono attivato con la banca (ma qualunque istituto che fornisce carte lo dovrebbe consentire) e ho bloccato la carta. C'è poi un modulo da compilare con cui in sostanza la banca ti risarcisce la quota rubata, il prerequisito è aver sporto denuncia. Mi sono recato infatti dai carabinieri che con una voglia di vivere abbagliante e un conflitto con l'italiano corrente e non prima di aver provato a dirottarmi alla polizia hanno compilato la denuncia. In essa vengono elencati i movimenti disconosciuti (han fatto storia anche lì perché non gli piaceva come erano elencati). Nel mio caso erano acquisti online su tre siti che normalmente non utilizzo. Mi è stato detto che è raro che la denuncia porti a qualcosa, io per non saper ne leggere ne scrivere qualche domanda me la sono fatta (da qualche parte spediranno quello che acquistano con i dati rubati?). In ogni caso con la denunicia la banca mi ha riaccreditato i soldi e ho quindi rifatto una nuova prepagata.
La cosa che mi sono chiesto è come abbiano clonato la carta dato che anche se non ho il pc blindato, sono abbastanza accorto. Il dubbio che mi è venuto è su qualche leak di siti in cui possono essere immessi i dati della carta di credito direttamente. Io in genere uso paypal per tutto, le eccezioni erano Amazon, Steam e GOG che io ricordi. Gli ultimi due ora hanno l'opzione per usare paypal, Amazon è ancora l'unico che vuole i dati della carta, quindi al momento sono i maggiori sospettati.

In ogni caso la denuncia serve comunque farla, anche solo per segnalare che il reato c'è stato. Poi nel caso ci sarà mai solerzia nell'indagare sia mai che incrociare più dati non dia qualche beneficio.
 
marcocio
messaggio6 Feb 2020, 13:26
Messaggio #77



Gruppo icone

Gruppo: IAGTG Member
Messaggi: 929
Iscritto il: 2 January 13
Da: Roma
Utente Nr.: 19.706
SO Windows7




CITAZIONE (marcocio @ 30 Jan 2020, 00:03) *
Quelli di PayPal non stanno bene:

Gentile Marco Cianci,
Abbiamo rivisto i dati della pratica indicata di seguito e abbiamo accettato il tuo reclamo.
L'importo completo della transazione, pari a 22,85 GBP, è stato accreditato sul metodo di pagamento originale utilizzato per completare la transazione


E ovviamente me lo dicono adesso che ho la carta bloccata e ho messo in moto la pratica per il rimborso con le Poste... Ovvio, adesso li chiamo e dico "lasciate perdere, tutto a posto, scusate il disturbo". Tra l'altro mi hanno scritto relativamente a una transazione, spero lo facciano anche per l'altra, altrimenti non avrebbe senso.

Ora Paypal mi dice che, visto che sono stati informati che ho fatto ricorso alle Poste, loro non possono fare niente in quanto non ho fatto ricorso direttamente a loro. Ripeto, quelli di PayPal non stanno bene.

1- Il ricorso a loro l'ho fatto eccome, prima me l'hanno rifiutato, poi me l'hanno accettato, ora addirittura mi dicono che non l'ho fatto.
2- Hanno chiaramente scritto che l'importo è stato accreditato, adesso ritrattano e dicono che non possono fare nulla.

Io lo so cosa possono fare, pace col cervello.
 
marcocio
messaggio8 Feb 2020, 10:15
Messaggio #78



Gruppo icone

Gruppo: IAGTG Member
Messaggi: 929
Iscritto il: 2 January 13
Da: Roma
Utente Nr.: 19.706
SO Windows7




Tutto è bene quel che finisce bene, le Poste mi hanno inviato un assegno con la cifra che era stata rubata, e anche molto velocemente devo ammettere, forse la prima volta nella storia. Così ho ripreso tutti i soldi che avevo perso. Meno male che 'sta storia è finita.
 
Micartu
messaggio8 Feb 2020, 20:59
Messaggio #79



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 10.003
Iscritto il: 7 May 04
Da: Regione dell'Albero d'Oro
Utente Nr.: 1.400
BGE Elvira 1
SO WinXP




Meno male e mi fa piacere.

Mi incazzo che non ne beccano mai uno. Ma santo cielo, come dice Mik0 se comprano beni fisici da qualche parte devono pur consegnarli, no?
Perché poi mica fanno tutto sto casino per comprarsi due chiavi Steam, comprano penso beni fisici o bitcoin, no? E i bitcoin poi li usi per comprare roba fisica cmq prima o poi.


--------------------
 
marcocio
messaggio9 Feb 2020, 01:08
Messaggio #80



Gruppo icone

Gruppo: IAGTG Member
Messaggi: 929
Iscritto il: 2 January 13
Da: Roma
Utente Nr.: 19.706
SO Windows7




Per quello che mi riguarda, con me hanno comprato solo cose digitali (due chiavi playstation e un buono amazon, che però non hanno preso perché avevo già tolto la carta). E non riesco a farmi dire da nessuno se quei codici PSN sono stati usati e, eventualmente, da chi.
 
kaos
messaggio9 Feb 2020, 10:21
Messaggio #81





Gruppo: Gamer
Messaggi: 420
Iscritto il: 23 June 12
Utente Nr.: 19.433
BGE Another World, Monkey Island 2, Street Fighter II C.E.
SO Windows7




CITAZIONE (Micartu @ 8 Feb 2020, 20:59) *
Meno male e mi fa piacere.

Mi incazzo che non ne beccano mai uno. Ma santo cielo, come dice Mik0 se comprano beni fisici da qualche parte devono pur consegnarli, no?
Perché poi mica fanno tutto sto casino per comprarsi due chiavi Steam, comprano penso beni fisici o bitcoin, no? E i bitcoin poi li usi per comprare roba fisica cmq prima o poi.


Vi racconto una cosa.
C'è un tizio che usa la mia mail (mionome.miocognome@gmail.com) per iscriversi a qualsiasi sito gli passi per la testa e, quando è fortunato (cioè quando il sito non ha bisogno di conferma della mail), usa tali account anche per fare acquisti (con indirizzo di spedizione Mio Nome e Cognome c/o Il suo vero cognome e indirizzo... presumo, perchè è sempre lo stesso) e addirittura prenotare soggiorni (regolarmente pagati).
Escludo mi possa entrare nella mail perché ho verifica in due passaggi dalla notte dei tempi e anche dalla cronologia di google non c'è mai stato un accesso sospetto.

Ho sporto due denunce alla polizia postale, la prima volta sono uscito dopo ore con gli agenti con la netta sensazione che non avessero capito il problema.
Per la seconda ho avuto una sensazione migliore.

Dopo anni dalle denunce ovviamente nessun risultato (nonostante in pratica gli agenti sapessero addirittura dove abita questo bontempone) e il tipo continua a incollare il mio indirizzo su qualsiasi sito e a fare acquisti (l'ultima mail è di una settimana fa). surrender.gif

Quello che mi rode è che è la mia mail "ufficiale" che uso per lavoro e cose serie... se fosse una delle mail che uso abitualmente su internet nemmeno mi fregherebbe nulla.


--------------------
 
Lief
messaggio9 Feb 2020, 11:00
Messaggio #82





Gruppo: Gamer
Messaggi: 516
Iscritto il: 29 November 16
Utente Nr.: 21.351
BGE Deus Ex 1
Playing Fallout New Vegas
SO Altro




CITAZIONE (marcocio @ 8 Feb 2020, 10:15) *
Tutto è bene quel che finisce bene, le Poste mi hanno inviato un assegno con la cifra che era stata rubata, e anche molto velocemente devo ammettere, forse la prima volta nella storia. Così ho ripreso tutti i soldi che avevo perso. Meno male che 'sta storia è finita.

Come ti avevo detto in realtà riavere i soldi indietro era solo una questione di tempo, quelli della polizia postale evidentemente hanno detto una cavolata (o hanno capito male quel che è successo visto che con postepay puoi anche "pagare" con ricarica postepay e quelli sono soldi davvero irrecuperabili).
Per le tempistiche è andata meglio di quel che avrei mai creduto possibile (con le poste è sempre un terno al lotto).
Resta valido il mio precedente consiglio... la postepay è carissima (ad ogni ricarica chiede minimo 1€) e, da quel che hai detto, non può neanche essere messa in pausa tramite l'app il che la rende molto meno sicura. Anche se non vuoi estinguerla (visto che comunque la postepay standard canone non dovrebbe averlo) potresti fare qualche prova con una delle carte che ti ho consigliato sono convinto che quando inizierai a farne uso ti renderai conto di quanto la postepay sia antiquata. C'è anche la possibilità che il bancomat della tua banca sia utilizzabile online e si possa mettere in pausa, in quel caso anche il bancomat sarebbe un'opzione migliore della postepay (e, avendolo già, sarebbe anche più comodo).
Nel mio caso ad esempio, il conto XME di intesa san paolo (che sotto i 35 anni offre ottime condizioni) offre un bancomat che viaggia su circuito mastercard (quindi utilizzabile anche online) che può essere messo in pausa e, oltretutto, si possono generare carte virtuali a durata o usa e getta direttamente dall'app (le carte virtuali avendo un budget e una scadenza sono un altro sistema di sicurezza valido che può prevenire furti).
Paypal come hai visto è solo un intermediario in più che spesso fa casini, trinceralo dietro un accesso a doppio fattore e dovresti stare abbastanza tranquillo.

CITAZIONE (kaos @ 9 Feb 2020, 10:21) *
Vi racconto una cosa.
C'è un tizio che usa la mia mail (mionome.miocognome@gmail.com) per iscriversi a qualsiasi sito gli passi per la testa e, quando è fortunato (cioè quando il sito non ha bisogno di conferma della mail), usa tali account anche per fare acquisti (con indirizzo di spedizione Mio Nome e Cognome c/o Il suo vero cognome e indirizzo... presumo, perchè è sempre lo stesso) e addirittura prenotare soggiorni (regolarmente pagati).
Escludo mi possa entrare nella mail perché ho verifica in due passaggi dalla notte dei tempi e anche dalla cronologia di google non c'è mai stato un accesso sospetto.

Ho sporto due denunce alla polizia postale, la prima volta sono uscito dopo ore con gli agenti con la netta sensazione che non avessero capito il problema.
Per la seconda ho avuto una sensazione migliore.

Dopo anni dalle denunce ovviamente nessun risultato (nonostante in pratica gli agenti sapessero addirittura dove abita questo bontempone) e il tipo continua a incollare il mio indirizzo su qualsiasi sito e a fare acquisti (l'ultima mail è di una settimana fa). surrender.gif

Quello che mi rode è che è la mia mail "ufficiale" che uso per lavoro e cose serie... se fosse una delle mail che uso abitualmente su internet nemmeno mi fregherebbe nulla.


Fossi in te userei quella stessa mail per annullare i soggiorni e gli acquisti (rinunciando volontariamente al rimborso contattando i vari siti che questo tizio usa... o addirittura cambiando l'indirizzo di spedizione a casa tua e prendendo quello che ha già pagato lui).
Voglio proprio vedere se, a forza di perder soldi, non la smette di usare la tua mail.

Sfortunatamente non credo che si possa far nulla se un tizio usa la mail sbagliata sui form, ma di certo non si può lamentare se questo si rivolta contro di lui.

Piuttosto creerei un nuovo account (sempre nome.cognome o nomecognome o cognomenome e magari aggiungendo qualcosa tipo anno di nascita o altro per renderlo più complesso) e inizierei lentamente ma inesorabilmente a dirottare tutto ciò che concerne il lavoro sulla nuova mail.
Ci vorrà del tempo e probabilmente non ti libererai mai completamente della vecchia mail, ma almeno non dovrai più preoccuparti così tanto che la tua ex mail seria venga usata in questi modi assurdi.
 
kaos
messaggio9 Feb 2020, 11:52
Messaggio #83





Gruppo: Gamer
Messaggi: 420
Iscritto il: 23 June 12
Utente Nr.: 19.433
BGE Another World, Monkey Island 2, Street Fighter II C.E.
SO Windows7




CITAZIONE (Lief @ 9 Feb 2020, 11:00) *
Fossi in te userei quella stessa mail per annullare i soggiorni e gli acquisti (rinunciando volontariamente al rimborso contattando i vari siti che questo tizio usa... o addirittura cambiando l'indirizzo di spedizione a casa tua e prendendo quello che ha già pagato lui).
Voglio proprio vedere se, a forza di perder soldi, non la smette di usare la tua mail.

Sfortunatamente non credo che si possa far nulla se un tizio usa la mail sbagliata sui form, ma di certo non si può lamentare se questo si rivolta contro di lui.

Piuttosto creerei un nuovo account (sempre nome.cognome o nomecognome o cognomenome e magari aggiungendo qualcosa tipo anno di nascita o altro per renderlo più complesso) e inizierei lentamente ma inesorabilmente a dirottare tutto ciò che concerne il lavoro sulla nuova mail.
Ci vorrà del tempo e probabilmente non ti libererai mai completamente della vecchia mail, ma almeno non dovrai più preoccuparti così tanto che la tua ex mail seria venga usata in questi modi assurdi.


Ti giuro che ho pensato a questo tipo di "punizione", specie quando il centro benessere prenotato con la mia mail mi ha confermato il corretto pagamento del soggiorno.
La cosa che mi ha fermato è stata principalmente la paura di passare dalla parte del torto... e anche un po' la fiducia/speranza che, con così tanto materiale a corredo della denuncia, la polizia postale avrebbe fatto qualcosa.

Ma... "la speranza è una trappola". biggrin2a.gif

EDIT: Quello che mi fa più specie di questa storia (oltre al comportamento del tizio in questione, ovviamente) è che nel 2020 ci siano ancora così tanti siti che non richiedano la verifica della mail, specie siti di e-commerce... ma come si fa?

Messaggio modificato da kaos il 9 Feb 2020, 11:57


--------------------
 
Lief
messaggio9 Feb 2020, 13:39
Messaggio #84





Gruppo: Gamer
Messaggi: 516
Iscritto il: 29 November 16
Utente Nr.: 21.351
BGE Deus Ex 1
Playing Fallout New Vegas
SO Altro




in effetti il fatto che non richiedano conferma della mail è assurdo.
Comunque per l'annullamento della prenotazione non credo tu possa passare dalla parte del torto (nel peggiore dei casi puoi dire che non avevi richiesto quel servizio, cosa assolutamente vera), se però vuoi proprio essere corretto puoi sempre spiegare, via mail o form di contatto sul sito, la situazione e dire chiaramente che c'è qualcuno che sta utilizzando la tua mail e che vorresti che in futuro il sito non accettasse più prenotazioni da parte tua con quella mail (al massimo puoi sempre usare un'altra mail se vuoi usare quel sito).
Insomma, non penso che tutti i siti che questo tizio usa siano irragionevoli sotto questo punto di vista, se gli dici di non prenotare più con quella mail qualche sito si farà qualche domanda e il tizio che usa la tua mail qualche problema se lo ritroverà e magari gli passerà la voglia.
 
kaos
messaggio9 Feb 2020, 17:55
Messaggio #85





Gruppo: Gamer
Messaggi: 420
Iscritto il: 23 June 12
Utente Nr.: 19.433
BGE Another World, Monkey Island 2, Street Fighter II C.E.
SO Windows7




Più o meno lo faccio ogni volta, ma ti sorprenderà sapere che i siti non sono tutti così collaborativi: l'ultimo, dopo aver spiegato tutta la situazione in una seconda mail (perchè nella prima avevo semplicemente chiesto la rimozione dell'account perché non creato da me), non mi ha mai più risposto!
Le prime volte sinceramente mi sono stupito molto, visto che dovrebbe essere anche nel loro interesse cancellare un account del genere!


--------------------
 
rai
messaggio10 Feb 2020, 14:30
Messaggio #86



Gruppo icone

Gruppo: OGI Museum
Messaggi: 652
Iscritto il: 28 February 12
Utente Nr.: 19.219
BGE Zak Mckracken, Sanitarium, Gabriel Knight 2
Playing The Last Door - season 2
SO Altro


Aspirante archeologo (19)



Bè però, visto che conosci l'indirizzo fisico del tizio, potresti scrivergli una bella letterina dove lo avvisi che, se continuasse ad usare la tua mail, prenderai i provvedimenti necessari come, appunto, annullargli le prenotazioni.

In quel caso uomo avvisato...
 
Micartu
messaggio10 Feb 2020, 17:39
Messaggio #87



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 10.003
Iscritto il: 7 May 04
Da: Regione dell'Albero d'Oro
Utente Nr.: 1.400
BGE Elvira 1
SO WinXP




O ancora meglio, conoscendo il suo indirizzo gli puoi far scrivere una lettera ufficiale dall'avvocato.


--------------------
 
kaos
messaggio11 Feb 2020, 09:33
Messaggio #88





Gruppo: Gamer
Messaggi: 420
Iscritto il: 23 June 12
Utente Nr.: 19.433
BGE Another World, Monkey Island 2, Street Fighter II C.E.
SO Windows7




Sì, potrebbe essere una soluzione. blush.gif


--------------------
 
DK
messaggio19 Mar 2020, 10:10
Messaggio #89



Gruppo icone

Gruppo: Admin
Messaggi: 2.576
Iscritto il: 27 August 04
Utente Nr.: 1.509
BGE Indy and The Last Crusade
SO Windows7

OGI Supporter




Per pochi giorni (fino al 23 marzo alle 18) ci sono parecchi giochi da giocare gratis su Steam.
Qui la pagina principale, ma cliccando su "mostra tutto" ne escono molti di più.
 

4 Pagine V  « < 2 3 4
Reply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Normale · Passa a: Lineare · Passa a: Outline


Versione Lo-Fi Oggi è il: 29th March 2020 - 19:21