Benvenuto Visitatore(Log In|Registrati)

 
Closed TopicStart new topic
> Piattaforme & VG, Aiuto tecnico
Beren Erchamion
messaggio30 Aug 2005, 09:23
Messaggio #1



Gruppo icone

Gruppo: Founder
Messaggi: 11.616
Iscritto il: 11 July 03
Da: Dor Firn-i-Guinar
Utente Nr.: 27
The Political Scientist

BGE The Secret of Monkey Island
Playing Keyboard Music 5
SO Mac OS




Questo topic raccoglie aiuti e tutorial per il funzionamento di alcuni (vecchi) videogiochi su varie piattaforme "reali".
Per le piattaforme "emulate", consultate questo archivio.
Il supporto ufficiale è generalmente la migliore delle soluzioni al vostro problema.
Ove possibile, non esitate a contattarlo.
Consigliamo anche la lettura dell'Old Glory Guide di Mnmric e la consultazione del fornitissimo VOGONS.

Buona parte degli aiuti sono un contributo degli iscritti, che ringrazio a nome di tutto lo Staff.
Per una rapida consultazione, effettuate la ricerca interna al topic. La trovate in basso a sinistra.


--------------------
«L'anima del piacere è nella ricerca del piacere stesso».
 
Beren Erchamion
messaggio30 Aug 2005, 10:40
Messaggio #2



Gruppo icone

Gruppo: Founder
Messaggi: 11.616
Iscritto il: 11 July 03
Da: Dor Firn-i-Guinar
Utente Nr.: 27
The Political Scientist

BGE The Secret of Monkey Island
Playing Keyboard Music 5
SO Mac OS




Alcune applicazioni utili.

BootAll32
Programma semplicissimo per creare automaticamente dischi-boot DOS. Solo per Windows 95/98.

CPUKiller
Il migliore CPU Slower per giochi Windows. Risolve problemi d'overflow e runtime.

FreeDOS
Ottima alternativa Freeware all'MS-DOS. In costante aggiornamento.

Game XP
Migliora le prestazioni di videogiochi e applicazioni con Windows 9x/ME/2000/XP.

ISOBuster
Programma in grado di leggere praticamente tutti i formati ISO esistenti.

Mo'Slo
CPU Slower per applicazioni e giochi DOS. Risolve problemi d'overflow e runtime.

Windows Application Compatibility Toolkit 3.0, segnalato da Ravenloft
Database di applicazioni e videogiochi con i relativi "fix" per il funzionamento su WinXP. Fornisce anche suggerimenti per giochi o programmi non presenti in lista.

WinMEDOS
Attivatore del Dos sotto WinME. Solo per esperti.


--------------------
«L'anima del piacere è nella ricerca del piacere stesso».
 
Beren Erchamion
messaggio30 Aug 2005, 11:09
Messaggio #3



Gruppo icone

Gruppo: Founder
Messaggi: 11.616
Iscritto il: 11 July 03
Da: Dor Firn-i-Guinar
Utente Nr.: 27
The Political Scientist

BGE The Secret of Monkey Island
Playing Keyboard Music 5
SO Mac OS




Discworld 2: avviarlo con Windows Xp
di life81 e Faby74


CITAZIONE
Ho risolto il problema leggicchiando un pò in giro su VOGONS (effettuate una ricerca "discworld batch", ndBeren). Ora va che è una meraviglia!

Allora per farlo funzionare ho usato il file batch che ho trovato nel Forum (maggiori informazioni le trovate qui):

CODICE
REM SET Your Source and Destination on your own
REM SOURCE=Discworld CD 1 !!!!!!!!

SET SOURCE=H:
SET DEST=C:\Discworld

mkdir %DEST%
mkdir %DEST%\CACHE
mkdir %DEST%\SAVE

copy %SOURCE%\DOSCONF %DEST%
copy %SOURCE%\DW2.BAT %DEST%
copy %SOURCE%\DWB.EXE %DEST%
copy %SOURCE%\GERINS.IMJ %DEST%
copy %SOURCE%\INSTALLD.INF %DEST%
copy %SOURCE%\RM.DRV %DEST%
copy %SOURCE%\SAMPLE.AD %DEST%
copy %SOURCE%\SAMPLE.BNK %DEST%
copy %SOURCE%\SAMPLE.OPL %DEST%
copy %SOURCE%\SETSOUND.EXE %DEST%
copy %SOURCE%\SETUP.EXE %DEST%
copy %SOURCE%\TITLEDOS.BMP %DEST%
copy %SOURCE%\UNINSTLL.EXE %DEST%

copy %SOURCE%\*.lst %DEST%
copy %SOURCE%\*.dig %DEST%
copy %SOURCE%\DW2\*.SCN %DEST%\CACHE\


Questo permette di avviare manualmete l'istallazione DOS, perchè quella per Windows non parte.
Poi basta togliere i *rem* nell'autoexec del VDMSound (da usare necessariamente per farlo funzionare) relativi al supporto CD ed il gioco parte. Per capire meglio quest'ultima istruzione, si osservi che, dopo aver installato il VDM (versione 2.0.4), il file AUTOEXEC.VDMS per default si presenta nel seguente modo:

CODICE
@echo off

REM Free up some environment space
set classpath=
set include=
set lib=
set msdevdir=

REM Install CD ROM extensions - to enable, uncomment the line immediately below:
REM lh %SystemRoot%\system32\mscdexnt.exe

REM Install DPMI support
lh %SystemRoot%\system32\dosx.exe

occorre semplicemente modificarlo nel seguente modo:

CODICE
@echo off

REM Free up some environment space
set classpath=
set include=
set lib=
set msdevdir=

REM Install CD ROM extensions - to enable, uncomment the line immediately below:
lh %SystemRoot%\system32\mscdexnt.exe

REM Install DPMI support
lh %SystemRoot%\system32\dosx.exe


Se, una volta avviato l'eseguibile del gioco col VDMSound, dovesse comparire un messaggio del tipo:

Drive not ready error reading drive E
Retry, Ignore, Fail?


non preoccupatevi e digitate I (che sta per Ignore), il gioco partirà immediatamente.
Per sentire il sonoro e la musica, non dimenticatevi di configurare la vostra scheda audio attraverso il file SETSOUND.exe che troverete nella cartella in cui il file ".bat" vi ha copiato i files del gioco.

Un ringraziamento a life81 e Faby74!


--------------------
«L'anima del piacere è nella ricerca del piacere stesso».
 
Beren Erchamion
messaggio30 Aug 2005, 11:13
Messaggio #4



Gruppo icone

Gruppo: Founder
Messaggi: 11.616
Iscritto il: 11 July 03
Da: Dor Firn-i-Guinar
Utente Nr.: 27
The Political Scientist

BGE The Secret of Monkey Island
Playing Keyboard Music 5
SO Mac OS




Duke Nukem 3D: avviarlo con Windows Xp
di Elektric


CITAZIONE
- Scaricate il seguente programmino (è un port di duke)
http://www.rancidmeat.com/project.php3?id=1.

- Estraetelo dove volete.

- Andate nella directory del vostro duke3d (puo essere la versione shareware, 1.3d, 1.5, qualsiasi), copiate il file DUKE3D.GRP dalla dir di dukenukem alla directory "bin" del programmino.

- Fate partire duke3d_w32.exe e iniziate a giocare!

A me ha funzionato al primo colpo


--------------------
«L'anima del piacere è nella ricerca del piacere stesso».
 
Beren Erchamion
messaggio30 Aug 2005, 11:53
Messaggio #5



Gruppo icone

Gruppo: Founder
Messaggi: 11.616
Iscritto il: 11 July 03
Da: Dor Firn-i-Guinar
Utente Nr.: 27
The Political Scientist

BGE The Secret of Monkey Island
Playing Keyboard Music 5
SO Mac OS




Windows Xp: Come far girare i giochi DOS
di Kant


CITAZIONE
Molti vecchi giochi per DOS possono girare su WinXP grazie a semplici accorgimenti:

1) Il problema piu' grande è il sonoro. Le vecchie schede erano montate su slot ISA e le nuove, invece, sono PCI  e non funzionano correttamente. Bisogna averne una oppure installare un programma che faccia da emulatore.
A questo proposito è si rende utile il VDMSound. E' molto semplice da usare: basta cliccare col bottone destro del mouse sull'eseguibile del gioco e lanciarlo con "RUN WITH VDMS".

2) Se un gioco non parte sotto XP potete provare a forzare la compatibilità. Selezionate l'eseguibile del gioco, ora bottone dx del mouse e accedete al menu proprietà. Da lì andate alla finestra compatibilità e selezionate "compatibile con Win95".

3) Se il gioco non parte, potete provare anche a forzare la memoria da usare.
Selezionate sempre l'eseguibile del gioco e accedete al menu proprietà tramite pulsante dx del mouse. Andate su memoria e selezionate tutte le voci presenti su automatico.

4) Quando accendete il computer, subito dopo il boot e prima che carichi XP, premete F8. Cosi' facendo si aprirà un menù per poter lanciare XP in diverse modalita'. Provate a farlo partire in modalita' VGA.

Ricordate di configurare la scheda audio nel setup del gioco. Usando uno o più di questi accorgimenti, molti giochi partiranno senza problemi.
Have Fun!


--------------------
«L'anima del piacere è nella ricerca del piacere stesso».
 
Beren Erchamion
messaggio30 Aug 2005, 11:55
Messaggio #6



Gruppo icone

Gruppo: Founder
Messaggi: 11.616
Iscritto il: 11 July 03
Da: Dor Firn-i-Guinar
Utente Nr.: 27
The Political Scientist

BGE The Secret of Monkey Island
Playing Keyboard Music 5
SO Mac OS




Simon the Sorcerer 1 & 2: avvio sotto Windows2000/ME/XP
di Kant


CITAZIONE
Supporto ufficiale AdventureSoft

Grazie a queste due patch è possibile giocare senza problemi queste due belle avventure su WindowsXP, ME e 2000.

Vi ricordo che, in alternativa, le due AG in questione sono giocabili anche attraverso l'utilizzo del semplice ScummVM.


--------------------
«L'anima del piacere è nella ricerca del piacere stesso».
 
Beren Erchamion
messaggio30 Aug 2005, 12:02
Messaggio #7



Gruppo icone

Gruppo: Founder
Messaggi: 11.616
Iscritto il: 11 July 03
Da: Dor Firn-i-Guinar
Utente Nr.: 27
The Political Scientist

BGE The Secret of Monkey Island
Playing Keyboard Music 5
SO Mac OS




I Have No Mouth and I Must Scream: avvio con Windows
di Paracelso


CITAZIONE
E' nota una certa difficoltà ad avviare IHNMAIMS sui computer moderni, specialmente se dotati di una scheda grafica relativamente recente.
Infatti, ai problemi che sorgono usualmente nell'avviare vecchi giochi DOS sotto i vari Windows, se ne aggiunge uno specifico di questo gioco: IHNMAIMS è stato programmato in Svga (non c'è la possibilità di scegliere la modalità Vga) secondo lo standard "Vesa", notoriamente poco compatibile con le schede grafiche di ultima generazione.

A prescindere dal sistema operativo (noi vi consigliamo, per quanto possibile, di avviarlo sotto DOS puro con un disco-boot o altro espediente), per risolvere il problema grafico seguite questa semplice procedura:
1. Installare il gioco
2. Editare il file "Scream.bat" in modo che contenga soltanto "S.EXE VESA"
3. Salvare il file e lanciare il gioco (con "Scream.bat", ovviamente)

Se avete problemi con l'audio, scegliete nel Setup la "Sound Blaster 1" per gli effetti sonori e "General Midi" o "Sound Blaster (Old)" per la musica.

Se come Sistema Operativo utilizzate Windows 2000 e non siete ancora riusciti ad avviare il gioco, provate a seguire la procedura consigliata da Ippino.

Questi accorgimenti dovrebbero essere sufficienti.
In caso contrario, provate a consultare questo topic su VOGONS.


--------------------
«L'anima del piacere è nella ricerca del piacere stesso».
 
Beren Erchamion
messaggio30 Aug 2005, 12:42
Messaggio #8



Gruppo icone

Gruppo: Founder
Messaggi: 11.616
Iscritto il: 11 July 03
Da: Dor Firn-i-Guinar
Utente Nr.: 27
The Political Scientist

BGE The Secret of Monkey Island
Playing Keyboard Music 5
SO Mac OS




System Shock: avvio sotto Windows 2000 e Xp (FAQ Ufficiale Looking Glass)
di SamTam90


CITAZIONE
Estratta direttamente dal Forum ufficiale della Looking Glass, la Software House di questo capolavoro.

****************************

How to Run System Shock 1
on Windows 2000/XP FAQ
v. 1.0

FAQ written by XenivouS

****************************
INTRODUCTION
****************************

I'm just writing this somewhat simplified FAQ on how to make System Shock 1 run on a Windows 2000 or Windows XP system. I'm not guarenteeing that it will work for you but if it happens to work for you then your life will be TONS more simple.
If not however you can use what I did as some guidelines and help run this fantastic game on your system. This FAQ is written to run the game with all sounds (The Enhanced CD version of SS1), running at a resolution of 640x480 with Max Details, mouse speed that works correctly in 640x480, and hopefully crash minimally if not at all.

I'm not taking all the credit on all that I did because alot of the info I gathered was through trolling the TTLG.com and Vorgon's Forums. I thank all those that have put forth the time to throw out all the bits and pieces of info that ultimately got me to figure out how to run SS1 on my system.

I have compiled all the bits and pieces of info that helped me get the game to run right and i am writing this FAQ to make it alot easier for less computer knowledgeable people and new fans of the System Shock series to run the game without having to troll all over the place and spend obsene amounts of time trying to get SS1 to work. Anyway, if I get something wrong or If you have something to add feel free to email me and I will either add or correct something.
My email address will be at the bottom of this FAQ. Hope this helps someone!


***************************
Contents
***************************

1. What you Need
2. Places to get what you need on the Internet
3. Making System Shock 1 work for you
4. Disclaimer
5. Contacts


***************************
1. What you Need
***************************

Obviously to get the game work correctly you need a copy of the game. I have the System Shock 1 enhanced CD version of the game, but I'm assuming the same steps would work if you have the disk version of the game. But as stated earlier this FAQ's main focus is to run the game with full everything.

A. Copy of System Shock

B. Programs - NOLFB.exe
MOUSE2KV.exe
Dos4gw.exe (1_97)
VDMSound
VDMSound 2.0.4 Update 2
VDMS Launch Pad 1.0.1.1
Mok's modified System Shock XP patch

C. The ability to read and follow directions and a tad bit of patience.


**********************************************
2. Places to get what you Need on the Internet
**********************************************

Here is a list of of links to get what programs you need to make System Shock work.
Over time im sure the links would die out so if your going to do this download and save all the stuff you need so incase you need a retro fix again you can have the stuff you need =)

A. Copy of System Shock - go find it on the net or buy it, I reccomend you buy it, it may be a dated game but a great one. Ebay typically has them all the time for under $10 US.

B. Programs - NOLFB.exe ----> http://www.advsys.net/ken/build.htm

Mouse2KV.exe--> http://vogons.zetafleet.com/showthr...p?threadid=1059
<> The program can be downloaded here just scroll and click the attachment file.

Dos4gw.exe----> http://vogons.zetafleet.com/showthread97&pagenumber=3
<> The program can be downloaded here just scroll and click the attachment file.

VDMSound & Update 2 & Launchpad---> http://ntvdm.cjb.net/

Mok's Modified SS1 XP patch-------> http://vogons.zetafleet.com/showthread.php?threadid=726
<> The program can be downloaded here just scroll and click the attachment file.
Can also be got from sshock2.com here


Also, here are two good places to find stuff on the different programs and such just use the "SEARCH" function on the forums.

http://www.ttlg.com
http://vogons.zetafleet.com/index.php


*******************************************
Making System Shock 1 work for you
*******************************************

In this section I will try to symplify how to get SS to work and go into detail.

STEP 1: Take it for what its worth but....breath...calmdown (if your frustrated from trying to get SS1 to work on your own).

STEP 2: Install VDMSound, the update, and VDMS launchpad.

STEP 3: Install the game, I myself have the enhanced CD version.
MY COMPUTER---->SYSTEM SHOCK CD--->INST--->Right Click on INITIAL and RUN WITH VDMS

STEP 4: A new window will open and from this menu you can select where you want to install the game to and setup your sound system. I myself am using Midi sound and for the digital sound using Soundblaster.

STEP 5: After you install the game to your desired directory folder and drive, place the extracted nolfb.exe, mouse2kv.exe, mok's xp patch in the main SSHOCK directory.

STEP 6: When you extract the Dos4gw application you downloaded you will see all different versions of Dos4gw, the that I personally used was the one that said 1_97. So, for the time being cut and paste 1_97 to your desktop and rename it dos4gw.exe, then cut and paste the newly renamed file to your SSHOCK main directory, the same directory you put the other programs to. (NOTE: you can if you want play around with the different versions of Dos4gw by simply renaming them to dos4gw.exe and placing them in you SSHOCK main directory)

STEP 7: In your Main SSHOCK directory (the place you installed the game to here ever that may be) Open the CDSHOCK.bat file in note pad and it should look something like this:


********************************************************************
**********************
@echo off
E:\Games\sshock\nolfb.exe
E:\Games\sshock\MOUSE2KV.EXE 640 480 8 8 E:\Games\SSHOCK\dos4gw.exe cdshock.exe
********************************************************************
**********************

Your .bat file should look something like this the only exception is the Drive letter and where you installed the game to, everything else should look like the above with out the asteriks above and below.

STEP 8: Here is where it gets somewhat complicated just remember to read and take your time.
Right click on CDSHOCK.bat and in the pop-out menu you should see "RUNS VDMS" and "RUN VDMS - but with a musical note graphic infront of it". Click on the one that has the musical note infront of it.

- Now a window that says VDMSound Configuration wizard should pop up. Select
SETUP A CUSTOM CONFIGURATION and click NEXT.

- Then CREATE A NEW CONFIGURATION FROM SCRATCH, then click NEXT

- Click NEXT again.

- If you like there is a box that says create a desktop shortcut, otherwise click NEXT.

- IT will most likely startup the game but exit because you arent done quite yet

STEP 9: Right-Click on the new Shortcut that was created in you SSHOCK main directory and click Properties. The properties window will open up now and do the following:

- COMPATABILITY: make sure there is a "check" in all three boxes

- MIDI EMULATION: make sure this is "checked" and leave it on General MIDI (GM) or GS.

- Joystick Emulation: "uncheck" this box.

- "check" the box that says "close DOS window on exit", now click on "Advanced"

- In PROGRAM tab:

Program information: ---> Program: E:\Games\SSHOCK\CDSHOCK.BAT (your directory maybe different.)
Arguments: (leave Blank)
Run in: E:\Games\SSHOCK (your directory maybe different)

- In Compatability tab:
Change the Expanded Memory (EMS) total to 16384 via the dropdown box.

- Click Apply then OK, then Click Apply then OK again.

STEP 10: Right-click on the CDSHOCK.exe (moks xp patch, the one you put in here earlier) and select PROPERTIES

- Click on the Memory Tab and make sure you have the following set:

Conventional Memory:
Total: AUTO with protected "checked"
Initial Enviroment: 4086

Expanded (EMS) memory:
Total: 16384

Extended (XMS) memory:
Total: 16384 with USES HMA "checked"

MS-DOS protected-mode (DPMI) memory:
Total: 16384

- Click Apply then OK

STEP 11: Play the GAME!!!! To play the game just click on the CDSHOCK VDMSound shortcut you created earlier. (The shortcut thats you do lots of configuring to in step 9).

ENJoY!!!!


**************************************************
DISCLAIMER
**************************************************

Just giving props to Through the Looking Glass and Origins for making System Shock, all copywrites etc blah blah are blah blah.

Thanks for all the people for making this game work and putting thier solutions on TTLG.com and Vorgons forums, im just writing what worked for me and sort of a compilation of posts and threads to solve this problem.

**************************************************
Contacts
**************************************************

If you feel something is wrong with my FAQ or want to add something, email me at zeroblaze@NOSPAMhotmail.com


--------------------
«L'anima del piacere è nella ricerca del piacere stesso».
 
Beren Erchamion
messaggio30 Aug 2005, 12:47
Messaggio #9



Gruppo icone

Gruppo: Founder
Messaggi: 11.616
Iscritto il: 11 July 03
Da: Dor Firn-i-Guinar
Utente Nr.: 27
The Political Scientist

BGE The Secret of Monkey Island
Playing Keyboard Music 5
SO Mac OS




Lost in Time 1&2: avvio con WindowsME
di Ciro86 e zakker

CITAZIONE
- Procuratevi il dischio di avvio di Windows98 ed un Mouse Driver per DOS (se non lo possedete, fate una ricerca con Google e non dovreste avere problemi).
Attenzione: i mouse drivers per Dos non sono in grado di "vedere" mouse collegati via USB. E' necessario possedere un mouse seriale.

- Avviate il PC con il floppy inserito

- A richiesta esplicita, rispondete in senso affermativo per il caricamento dei drivers per CD-Rom.

- Caricate in memoria il Mouse Driver per Dos

- Avviate il gioco.

Nota Bene:
Questo procedimento funziona se il disco rigido è in FAT o FAT32.
Se invece il file system dll'HD è NTFS (Windows NT, 2000, 2003, XP) questo procedimento non funziona: non sareste in grado di accedere alle risorse dell'Hard Disk dato che il DOS non riconosce partizioni NTFS.


--------------------
«L'anima del piacere è nella ricerca del piacere stesso».
 
Beren Erchamion
messaggio30 Aug 2005, 12:58
Messaggio #10



Gruppo icone

Gruppo: Founder
Messaggi: 11.616
Iscritto il: 11 July 03
Da: Dor Firn-i-Guinar
Utente Nr.: 27
The Political Scientist

BGE The Secret of Monkey Island
Playing Keyboard Music 5
SO Mac OS




BootAll32: Creare un disco-boot DOS per Windows 95/98
di Jedi Hood


CITAZIONE
Nota bene: BootAll32 funziona solo con Windows 95/98

Molti vecchi videogiochi richiedono DOS "puro". Se non avete la fortuna di possedere un PC con il DOS installato, si rende estremamente utile BootAll32, un programma che genera automaticamente dischi di avvio.

Scaricate l'utility. La trovate allegata in fondo a questo post.

Inserite un floppy formattato nell'apposito lettore e lanciate il programma. Cliccate su Extract, tenendo presente che deve essere selezionato il drive del vostro lettore floppy. Conclusa l'estrazione, lanciate il file "Bootdisk.bat" contenuto ora nel dischetto.

Scorrete le informazioni con "Invio", finchè non raggiungete la schermata in cui vi viene chiesto se sul vostro computer è installato Win9x e se volete caricare in memoria il lettore CD-Rom (se non è necessario, non lo caricate, in quanto il relativo driver occupa diversa memoria convenzionale).

Ora, vi si presenta una lista di nove giochi: se il vostro è compreso tra questi, scegliete l'apposita configurazione, altrimenti la migliore configurazione standard è la numero 4, corrispondente a Master of Magic.

Fatta la vostra scelta, BootAll32 si preoccuperà di generare il disco-boot. Ora riavviate il computer con il floppy inserito e giocherete senza problemi.

Files allegati
File Allegato  BootAll32.zip ( 169.72k ) Numero di download: 123
 


--------------------
«L'anima del piacere è nella ricerca del piacere stesso».
 
Beren Erchamion
messaggio30 Aug 2005, 13:51
Messaggio #11



Gruppo icone

Gruppo: Founder
Messaggi: 11.616
Iscritto il: 11 July 03
Da: Dor Firn-i-Guinar
Utente Nr.: 27
The Political Scientist

BGE The Secret of Monkey Island
Playing Keyboard Music 5
SO Mac OS




Amiga: Tutorial per trasferire file ADF nei dischetti reali dell'Amiga e, viceversa, per creare file ADF a partire da dischetti reali dell'Amiga
di Faby74


CITAZIONE
ATTENZIONE: non mi assumo alcuna responsabilità per eventuali danni a cose e/o a persone che il presente tutorial dovesse provocare. Ad esempio, se vi bruciate le mani col saldatore durante la costruzione del cavetto, oppure se fate danni al vostro PC o all'Amiga, non potete prendervela con me!

Sezione 1: Introduzione

Una volta aperto l'emulatore Amiga sul vostro PC, i programmi o i giochi presenti nei dischetti reali dell'Amiga non possono essere avviati inserendoli direttamente nel lettore floppy del PC. Ciò accade a causa di un'incompatibilità hardware tra i lettori floppy dell'Amiga e del PC, per cui il PC non può leggere i dischetti Amiga.
Gli emulatori Amiga fanno allora uso di file in formato ADF (Amiga Disk File), o anche in altri formati. Ognuno di questi file altro non è che l'immagine virtuale di un dischetto reale dell'Amiga, quindi contiene tutte le informazioni presenti in quest'ultimo.
Lo scopo di questo Tutorial è quello di spiegare uno dei metodi più usati (e infallibili) per creare un file ADF a partire da un qualunque dischetto che gira sull'Amiga reale (operazione chiamata "dumpaggio del dischetto")  e, al contrario, per riportare in un dischetto formattato con l'Amiga un file ADF. Quest'ultima operazione è molto utile quando si vuole giocare con l'Amiga reale ad un gioco scaricato da internet nel formato ADF usato dagli emulatori.
Il metodo qui descritto prevede la costruzione di un cavetto seriale per collegare Il PC all'Amiga, l'uso del programma ADF Sender Terminal (lato PC) e l'uso del programma Transdisk (lato Amiga). I due programmi citati li troverete allegati qui stesso. Tuttavia li potete anche trovare in vari siti. In particolare, il Transdisk si trova anche nella cartella "Amiga Programs" presente nella directory principale di installazione dell'emulatore Amiga "WinUAE". Quest'ultimo è il migliore emulatore Amiga esistente ed è scaricabile dal suo sito ufficiale.
Mentre l'ADF Sender Terminal è un normale programma che gira sotto Windows (anche su Windows XP), il Transdisk è un file che va copiato in un dischetto e va usato nell'Amiga reale con il suo sistema operativo (il Workbench) caricato, come si vedrà più avanti in questo Tutorial.

Sezione 2: Costruzione del cavetto seriale PC-Amiga (Nullmodem Cable)

In questa sezione vi spiegherò come costruire il cavetto seriale che vi consentirà di scambiare dati tra il PC e l'Amiga.
Spiegherò ogni cosa in modo molto dettagliato (anche a rischio di dire cose ovvie e scontate) in modo che così tutti possono riuscire a costruire il cavetto.
Per prima cosa andate in un negozio di elettronica e comprate il seguente materiale:

1) un cavo schermato con almeno 7 fili della lunghezza che desiderate (consiglio almeno di 3 metri e comunque dipende da quanto sono distanti tra di loro il PC e l'Amiga nella vostra stanza);
2) un 9 pin femmina con il suo involucro di plastica;
3) un 25 pin femmina con il suo involucro di plastica;
4) un piccolo saldatore + stagno;
5) una apposita forbice per scoprire i fili del cavo dall'isolante.

Non occorre altro! Con pochi euro ve la caverete, soprattutto se il saldatore e la forbice li avete già.

Per la costruzione del cavetto incominciate a scoprire dall'isolante tutti i fili alle due estremità del cavo. Poi prendete il saldatore con lo stagno e, tenendo conto che ogni filo del cavo ha un colore diverso, effettuate i seguenti collegamenti:

collegare il pin 2 del 9 pin col pin 2 del 25 pin;
collegare il pin 3 del 9 pin col pin 3 del 25 pin;
collegare il pin 4 del 9 pin col pin 6 del 25 pin;
collegare il pin 5 del 9 pin col pin 7 del 25 pin;
collegare il pin 6 del 9 pin col pin 20 del 25 pin;
collegare il pin 7 del 9 pin col pin 5 del 25 pin;
collegare il pin 8 del 9 pin col pin 4 del 25 pin.

Attenzione che la numerazione dei pin procede da sinistra verso destra e dall'alto verso il basso qualora guardiate il 9 pin (o il 25 pin) dalla parte interna (cioè dalla parte in cui si vedono gli attacchi ove vanno saldati i fili), comunque i numeri li dovreste trovare scritti sugli attacchi stessi. Quando dico dall’alto verso il basso intendo dire dalla fila con 13 pin verso la fila con 12 pin nel caso del 25 pin e dalla fila con 5 pin verso la file con 4 pin nel caso del 9 pin.

Ricapitolando, lo schema dei collegamenti è il seguente:

9 - 25 Seriale

2 ======= 2
3 ======= 3
4 ======= 6
5 ======= 7
6 ======= 20
7 ======= 5
8 ======= 4

A questo punto montate i rispettivi involucri di plastica sul 9 pin e sul 25 pin e il cavetto è pronto!
Qui sotto vi riporto due foto del cavetto da me costruito, in modo da rendere l'idea:






Scusate per la scarsa qualità delle foto, ma non ho una macchina digitale e ho usato la WebCam  :D

Sezione 3: Trasferimento di un file ADF in un dischetto Amiga (trasferimento PC to Amiga)

Il primo passo da compiere per riportare un'immagine ADF dal Pc su un floppy Amiga è quello di collegare i due computer mediante il cavetto seriale. È  importante che entrambi i computer siano spenti, collegate dunque il cavo alle rispettive porte seriali, l'estremo a nove poli va connesso al PC, quello a 25 poli all'Amiga.
Ora potete avviare i computer. Sull'Amiga dovete inserire il dischetto del Workbench (una versione qualunque) e attendere che carichi. Fatto questo, inserite il dischetto contenente il programma "Transdisk", che serve a mettere in comunicazione l'Amiga con il PC. Questo programma va usato tramite linea di comando. Vi consiglio di  copiare il transdisk nel dischetto del Workbench (ovviamente usate una copia di tale dischetto e non quello originale!) così lo avrete sempre a portata di mano. Più comodo ancora se il vostro Amiga è dotato di hard disk: caricate il workbench dall'hard disk e copiategli il Transdisk.
Una volta eseguita questa operazione dovete settare le impostazioni per la porta seriale, che devono essere le stesse su entrambi i computer. Sempre restando sull’Amiga, andate in "Preferenze" e cliccate in corrispondenza della porta seriale ("Serial"). Nel caso del Workbench 1.3 deve comparire una schermata come questa:



Impostate la porta seriale come in figura (settaggi da me consigliati e testati ampiamente, e sempre con successo, per anni), ovvero:

Baud Rate: 19200
Buffer Size: 512
Read Bits: 8
Write Bits: 8
Stop Bits: 1
Parity: None
Handshaking: RTS/CTS

Nel caso di Workbench 3.1 le impostazioni in questione sono accessibili dal floppy Extras. Salvate le impostazioni, ritornate al Workbench e avviate una shell di comandi (Shell o CLI).
Prima di iniziare il trasferimento è opportuno preparare un floppy formattandolo. Nel caso si disponga di drive esterno (DF1) inserite il floppy formattato in quest'ultimo.
Se non si possiede un drive esterno digitate la seguente istruzione nella linea di comando (occhio agli spazi):

transdisk 'w ser: -d trackdisk 0



Dopo un breve accesso al dischetto del Workbench (se non state usando l'hard disk), sostituitelo con il vostro floppy formattato. L’Amiga è in attesa che l’immagine ADF arrivi dal PC attraverso la porta seriale.
In caso di drive esterno è sufficiente tenere il disco formattato nel drive esterno e digitare dalla riga di comando l’istruzione:

transdisk 'w ser: -d trackdisk 1

l'Amiga rimarrà in attesa.
Lasciate ora da parte l'Amiga e passate al PC. Su questo installate il software "ADF Sender Terminal". Finita l'installazione avviatelo. Comparirà la seguente finestra:



Occorre sistemare alcune impostazioni.
Selezionate il menù CommPort -> Port Open (il pallino in alto a destra diventerà così verde) per attivare la porta seriale. Oppure fate doppio click sul pallino rosso per farlo diventare verde.
Selezionate il menù CommPort-> Properties e verificate le seguenti impostazioni:



In questa schermata si imposta la porta seriale scelta (COM1 o COM2, dipende da quale porta avete scelto sul PC per collegare il cavo seriale) e si settano le impostazioni di comunicazione che devono essere identiche a quelle settate in precedenza per l'Amiga.
Fatto questo cliccate su OK.
Siete ora pronti ad effettuare il trasferimento: cliccate il pulsante "Send" per selezionare il file ADF da inviare all'Amiga che avevate lasciato in stato di attesa. Scelto il file, selezionate "Apri" e comincerà il trasferimento. Questo richiederà un tempo di circa 8 minuti per la velocità impostata, che è normale per una comunicazione di tipo seriale. E' consigliabile non effettuare altre operazioni sui computer durante il trasferimento perché potrebbero causare errori durante la trasmissione.
Verrano così scritte tutte le 80 tracce (da 0 a 79) e il dischetto sarà pronto per essere avviato con l'Amiga reale!

Sezione 4: Dumpaggio di un dischetto Amiga (trasferimento Amiga to PC)

In questo caso dovete operare prima sul PC e poi passare all'Amiga (quindi questa volta è il PC che resterà in attesa).
Valgono le stesse impostazioni di cui si è detto nella sezione precedente.
Questa volta nell'Adf Sender Terminal invece che su "Send" dovete cliccare su "Receive" e scrivere il nome che desiderate dare al file ADF. Il PC resterà in attesa e allora andate sull'Amiga a digitare le seguente riga di comando nella finestra shell (occhio agli spazi):

transdisk >ser: -d trackdisk 0                (valida nel caso in cui non si ha il drive esterno);

transdisk >ser: -d trackdisk 1                (valida nel caso in cui si dispone del drive esterno).

Sezione 5: Alcuni consigli

I drive originali degli Amiga 500 richiedono i dischetti a singola densità (quelli cioè che non hanno il secondo foro in alto, per usare un linguaggio molto tecnico biggrin.gif) che ormai non esistono più in commercio; in commercio si trovano oggi solamente i normali dischetti a doppia densità per PC (quelli con due fori in alto) ma voi potete tranquillamente usarli se coprite il secondo foro con nastro isolante (per primo foro intendo, invece, quello per la protezione da scrittura) e li formattate con l'Amiga. In tali dischetti "truccati" potete senza alcun problema trasferire tutti gli ADF che volete!

Per creare il dischetto Amiga con il transdisk seguite le seguenti operazioni:

1) Prendete un dischetto del PC e coprite il secondo foro con nastro isolante.

2) Formattate col PC tale dischetto a 720 KB digitando nel prompt del dos la seguente riga di comando:         FORMAT A: /F:720

3) Copiate nel dischetto così formattato il file Transdisk e passate ora all'Amiga.

4) Adesso c'è il problema di fare leggere all'Amiga quel dischetto con il Transdisk proveniente dal PC. Ciò si può fare, ad esempio, usando il CROSSDOS che è fornito col Workbench dalla versione 2.0 in poi.

Se non avete il CROSSDOS, seguite uno dei tre metodi descritti QUI per portare il transdisk in un dischetto Amiga. Oppure usate Amiga Explorer della Cloanto per raggiungere lo stesso scopo (la versione trial scaricabile gratuitamente dal sito ufficiale dovrebbe essere sufficiente): http://www.amigaforever.com/ae/

Files allegati
File Allegato  ADF_Sender_Terminal____Transdisk.zip ( 1.77mb ) Numero di download: 109
 


--------------------
«L'anima del piacere è nella ricerca del piacere stesso».
 
Beren Erchamion
messaggio30 Aug 2005, 14:10
Messaggio #12



Gruppo icone

Gruppo: Founder
Messaggi: 11.616
Iscritto il: 11 July 03
Da: Dor Firn-i-Guinar
Utente Nr.: 27
The Political Scientist

BGE The Secret of Monkey Island
Playing Keyboard Music 5
SO Mac OS




Amiga: Tutorial per la costruzione di un Joystick a due Fire indipendenti da usare con l'amiga reale
di Promus


CITAZIONE
Sezione 1: Introduzione

Questo breve Tutorial serve per la costruzione di un bel Joystick con due Fire separati. Utilissimo per i vari Turrican, Apydia e altri ancora. A fine tutorial ho inserito anche anche una foto del mio fido Joystick (i contatti sono tutti rigorosamente microswitch) che dura da ben 13 anni! Inizialmente usai il cavo del Mouse, ma di recente l'ho sostituito con un cavo seriale a 9 Pin poiché mi serviva più lungo.

Sezione 2: Schema dei 9 PIN



1) Su (UP)              [Marrone]
2) Giù (Down) [Rosso]
3) Sinistra (SX) [Arancione]
4) Destra (DX) [Giallo]
5)
6) Fire 1              [Blu]
7)
8) Massa              [Grigio]
9) Fire 2              [Nero]

NB: il colore dei fili è riferito al cavo seriale del PC.
Consiglio di tralasciare il colore onde evitare inutili complicazioni.

Sezione 3: Schema dei collegamenti



Sezione 4: Foto del Joystick a 2 Fire separati da me costruito



ATTENZIONE!
Il sottoscritto respinge ogni responsabilità per eventuali danni a cose e/o persone.
Se non siete sicuri di quello che state facendo, lasciate stare!

Articolo di Promus.
http://www.webalice.it/promus


--------------------
«L'anima del piacere è nella ricerca del piacere stesso».
 
Beren Erchamion
messaggio30 Aug 2005, 14:44
Messaggio #13



Gruppo icone

Gruppo: Founder
Messaggi: 11.616
Iscritto il: 11 July 03
Da: Dor Firn-i-Guinar
Utente Nr.: 27
The Political Scientist

BGE The Secret of Monkey Island
Playing Keyboard Music 5
SO Mac OS




WinMEDOS: attivare il DOS su WindowsME
di PCalMeglio.com


CITAZIONE
Attenzione: solo per utenti esperti!

Come riattivare il DOS in WindowsME


Tutti gli utenti che utilizzano WinME, avranno notato che Microsoft ha fatto "sparire" il DOS puro. Infatti si può accedere al DOS solo da una finestra Windows e dal disco di ripristino, non più in fase di avvio come in Win98. Per riattivare il dos in WinME, ci viene incontro l'utility "WinMEDOS" e qualche modifica ai file di sistema.

Come fare?

Premessa

La procedura decritta in questa pagina, prevede dei cambiamenti di rilievo nei file di sistema di Windows ME e, se eseguita in modo errato o comunque non vada a buon fine, potrebbe causare dei seri danni all'integrità del sistema. Prima di procedere, è bene ricordarvi che la stessa procedura non è certificata dal produttore. Per tale motivo se ne sconsiglia l'utilizzo agli utenti non esperti. In ogni caso si consiglia di effettuare una copia di sicurezza dei file che si andranno a sostituire e di tutti i dati importanti che non si vogliano perdere, nell'eventualità che qualcosa vada storto (... ovviamente facciamo i dovuti scongiuri).

Procedura per riattivare il DOS in WindowsME

1. Scarichiamo subito l'utility Freeware WinMEDOS

Lla trovate allegata a questo post.

2. Individuazione e copia dei file di sistema

Il prossimo passo è quello di individuare i file che verranno successivamente modificati da WinMEDOS. Ricordatevi di effettuarne il backup, prima di procedere.
Agite come segue:

- Create una directory temporanea.

- Decomprimete al suo interno il file "Winmedos.zip".

- Individuate i seguenti file:
C:\WINDOWS\COMMAND.COM
C:\WINDOWS\COMMAND\EBD\IO.SYS
C:\WINDOWS\SYSTEM\REGENV32.EXE

e copiateli nella stessa cartella "C:\DOSME".

3. Preparazione dei file e conversione

Il passo successivo consiste nella conversione dei file di sistema.

- Portatevi all'interno della cartella "C:\DOSME" e togliete tutte le protezioni dai file prima copiati, con il seguente comando DOS:

ATTRIB -R -H -S *.*

- Digitate quindi WINMEDOS. Si avvierà la procedura di modifica dei file.

- Appena la conversione sarà terminata, copiate i file nelle seguenti posizioni:

"IO.SYS" in C:\
"COMMAND.COM" in C:\WINDOWS\ e in C:\
"REGENV32.EXE" in C:\WINDOWS\SYSTEM\.

4. Modifica dei file Config.sys e Autoexec.bat

L'ultimo passo è quello di modificare i file di avvio.

- Aggiungete nel file CONFIG.SYS la seguente linea:

DEVICE=C:\WINDOWS\IFSHLP.SYS

- Aggiungete come ultima riga nel file AUTOEXEC.BAT la seguente linea:

C:\WINDOWS\WIN.COM

5. Fatto!

Riavviate il sistema, noterete con piacere che sarà possibile accedere al DOS utilizzando la combinazione di tasti Shift + F8 all'avvio. Proprio come in Win9x.

-----------

Per eventuali chiarimenti scrivete a sergio@NOSPAMpcalmeglio.com

Per maggiori informazioni e suggerimenti: info@NOSPAMpcalmeglio.com

-----------

Note e Raccomandazioni

Tutti i dati e le informazioni riportate sono derivanti da esperienze pratiche, pertanto, data la vastità di componenti hardware oggi in commercio, possono avere esiti diversi ed imprevedibili. Si consiglia pertanto di procedere con cautela. In ogni caso decliniamo ogni responsabilità per eventuali danni o malfunzionamenti, su hardware e software, derivanti dall'applicazione di tutto ciiò che è riportato nella presente pagina.

Fonte: PCalMeglio.com
Files allegati
File Allegato  Winmedos.zip ( 9.61k ) Numero di download: 62
 


--------------------
«L'anima del piacere è nella ricerca del piacere stesso».
 
Beren Erchamion
messaggio30 Aug 2005, 14:54
Messaggio #14



Gruppo icone

Gruppo: Founder
Messaggi: 11.616
Iscritto il: 11 July 03
Da: Dor Firn-i-Guinar
Utente Nr.: 27
The Political Scientist

BGE The Secret of Monkey Island
Playing Keyboard Music 5
SO Mac OS




Fable: avviarlo con Windows Xp
di Dio Brando78

E' stata segnalata in questo Forum l'impossibilità di avviare Fable con Windows Xp, sia attivando la "compatibilità Windows 95", sia - limitatamente alla versione CD - attraverso l'uso del DOSBox.

CITAZIONE
In realtà, l'operazione da eseguire è molto semplice, senza l'ausilio di nessuna utility.

- Spostare la cartella di Fable nella directory principale del proprio Hard Disk (solitamente, C:\).

- Lanciare il file regedit attraverso il comando Esegui dal Menù di Avvio di Windows Xp.

- Cercare con la funzione Trova la cartella Fable.

- Il percorso trovato dovrebbe essere solo C:\. Completare con il nome della directory che contiene il gioco (ad esempio, C:\FABLE) e problema risolto.


--------------------
«L'anima del piacere è nella ricerca del piacere stesso».
 
Beren Erchamion
messaggio30 Aug 2005, 16:18
Messaggio #15



Gruppo icone

Gruppo: Founder
Messaggi: 11.616
Iscritto il: 11 July 03
Da: Dor Firn-i-Guinar
Utente Nr.: 27
The Political Scientist

BGE The Secret of Monkey Island
Playing Keyboard Music 5
SO Mac OS




Blade Runner & Max Payne: installazione su Win XP
di Maynard


CITAZIONE
Un mio amico ha cercato di installare il mitico Blade Runner su XP e ha ricevuto un errore in
c:\windows\system32\autoexec.nt

in questo caso, ho fatto una piccola ricerca e ho letto che è stato risolto nel seguente modo:

1) inseririre il CD di XP
2) cliccare su START\ESEGUI e digitare cmd [Ok]
3) nella finestra che si aprirà digitare quanto segue:
expand CD-ROM Drive Letter:\i386\config.nt_ c:\windows\system32\config.nt
expand CD-ROM Drive Letter:\i386\autoexec.nt_ c:\windows\system32\autoexec.nt
expand CD-ROM Drive Letter:\i386\command.co_ c:\windows\system32\command.com
exit
Se si riceve ancora il messaggio d'errore proseguire cosi:

1) Avvia il blocco note (notepad)
2) Digita quanto segue dos=high, umb
device=%SYSTEMROOT%\system32\himem.sys
files=40
3) Salvare il file con il nome :" Config.nt " in: C:\WINDOWS\System32
4) Nel menu "file" del blocco note, cliccare su "nuovo"
5) Nel nuovo file digitare : @echo off
lh %SYSTEMROOT%\system32\mscdexnt.exe
lh %SYSTEMROOT%\system32\redir
lh %SYSTEMROOT%\system32\dosx
SET BLASTER=A220 I5 D1 P330 T3
6) salvare il fille con il nome : " Autoexec.nt " in: C:\WINDOWS\System32

Controllare che la cartella C:\WINDOWS\System32 contenga il file
"command.com"

Il seguente procedimento serve anche nel caso non vi funzioni Max Payne


--------------------
«L'anima del piacere è nella ricerca del piacere stesso».
 
Beren Erchamion
messaggio30 Aug 2005, 16:27
Messaggio #16



Gruppo icone

Gruppo: Founder
Messaggi: 11.616
Iscritto il: 11 July 03
Da: Dor Firn-i-Guinar
Utente Nr.: 27
The Political Scientist

BGE The Secret of Monkey Island
Playing Keyboard Music 5
SO Mac OS




Autoexec.bat & Config.sys: guida alla configurazione DOS
di Ravenloft

CITAZIONE (Ravenloft)
[...] guida in inglese alla creazione di questi file spiegata linea per linea [...].

Guide to Autoexec.bat & Config.sys


La guida è disponibile anche in formato ".txt". Per comodità, l'ho allegata a questo messaggio.
Files allegati
File Allegato  Config.zip ( 14.28k ) Numero di download: 83
 


--------------------
«L'anima del piacere è nella ricerca del piacere stesso».
 
Beren Erchamion
messaggio30 Aug 2005, 16:52
Messaggio #17



Gruppo icone

Gruppo: Founder
Messaggi: 11.616
Iscritto il: 11 July 03
Da: Dor Firn-i-Guinar
Utente Nr.: 27
The Political Scientist

BGE The Secret of Monkey Island
Playing Keyboard Music 5
SO Mac OS




Sanitarium: problemi di compatibilità
di Maynard

CITAZIONE
riprendo questa (vecchia) discussione per postarvi una informazione che ho trovato in un sito amatoriale, secondo la quale nelle prime versioni originali del gioco, ci sarebbero dei problemi col CD 2 che brucerebbero di fatto i lettori CD/DVD di ultima generazione. eek.gif

The setup is now complete. but I do need to tell you something...something VERY important. The original issue of this game (Version 1.0 and Version 1.01 circa 1997) has a glitch in it that is much more disturbing that any walkthrough may be able to help. There are at least 9 gamers that I know of, including me who fell victim to it. So, because of this I only think it fair to mention it here.

The original issue of Sanitarium had some "defective" discs, especially Disc 2. When used in conjunction with the newer high speed Disc Drives (whether they are CDROMS, DVDROMS or CDRWROMS; the faulty disc can (and have) explode in your drive, rendering the drive useless. Please be very careful if you have the original make sure that the discs are devoid of any scratches or hairline cracks. Make sure that the CDROM that you use is 8x or less.  I would not want to have happen to you what happen to me.

While this setup will work with the earlier edition, it's important to note that I had to obtain the 2003 edition and finish playing the game with it, As DISC 2 from the Version 1.01 (circa 1997) exploded during game play, destroying my DVD ROM Drive which now has to be replaced.


fonte Inferno's Adventures

tra l'altro in questo sito ci sono parecchi trucchetti per far funzionare vecchi giochi sotto XP


--------------------
«L'anima del piacere è nella ricerca del piacere stesso».
 
Beren Erchamion
messaggio30 Aug 2005, 17:00
Messaggio #18



Gruppo icone

Gruppo: Founder
Messaggi: 11.616
Iscritto il: 11 July 03
Da: Dor Firn-i-Guinar
Utente Nr.: 27
The Political Scientist

BGE The Secret of Monkey Island
Playing Keyboard Music 5
SO Mac OS




Touché - Adventures of the Fifth Musketeer: Il bug della chiesa di Rouen
di devilman


CITAZIONE
E' noto un bug di questo gioco, situato nella chiesa di Rouen (la parte finale dell'avventura).
In particolare, nel momento in cui è necessario utilizzare una corda con una torcia (al fine di aprire una tomba ed entrare in possesso di una lastra necessaria al proseguimento del gioco), questa misteriosamente scompare dall'inventario, impedendovi la conclusione di questa AG.

Prima di usare la corda con la torcia, assicuratevi di aver esaminato le due tombe, di esservi posizionati tra di esse e, soprattutto, che la torcia sia spenta.
Se questi accorgimenti non dovessero essere sufficienti, scaricatevi il salvataggio allegato a questo post, che è stato testato con successo e che vi riporta esattamente allo stesso punto del gioco.

Nota Bene:
Il salvataggio è posizionato al numero 97 per non sovrascrivere i vostri.

Files allegati
File Allegato  Touche97.zip ( 10.75k ) Numero di download: 55
 


--------------------
«L'anima del piacere è nella ricerca del piacere stesso».
 
Beren Erchamion
messaggio31 Aug 2005, 09:10
Messaggio #19



Gruppo icone

Gruppo: Founder
Messaggi: 11.616
Iscritto il: 11 July 03
Da: Dor Firn-i-Guinar
Utente Nr.: 27
The Political Scientist

BGE The Secret of Monkey Island
Playing Keyboard Music 5
SO Mac OS




Flash Games: guida all'utilizzo offline
di inskin

CITAZIONE
Una buona parte dei flashgames che giochiamo sui nostri computer, una volta provati, permangono nei nostri HD come "files temporanei internet", e da qui spesso risultano tranquillamente giocabili anche offline;
la guida che segue spiega 3 metodi per poter scovare e salvare questi files .swf dove meglio crediamo, così da poter continuare a lanciare quei dannati pinguini anche quando la nostra linea telefonica fa i capricci...

1. Flash Movie Extract Pilot

Un programmino tanto semplice quanto efficace, sonda il vostro HD alla ricerca dei files .swf, siano questi games, filmati o semplici banner.
Una volta istallato, all'avvio il programma esegue lo scan presentandovi l'elenco e, a fianco, una finestra con il filmato o il game pronto per essere giocato.
Un semplice click con il tasto destro del mouse sul nome del file che ci interessa ci permetterà di salvarlo dove vogliamo, o di salvarli tutti.

ATTENZIONE: la versione Scout Lite, distribuita gratuitamente online da ByteScout, nonostante un'interfaccia nettamente più gradevole non permette più il salvataggio dei files, quindi cercate di procurarvi la versione 1.00.

2. MyIE

Si tratta di un piccolissimo Internet browser - suggerito da Mnmric - che sfrutta componenti già installate di Internet Explorer ma che è largamente più configurabile e ampliabile tramite molti plug-in tra cui "Save Flash", utile al nostro scopo.
Per una guida all'istallazione e l'uso di MyIE vi rimando a questa pagina.

3. Internet Explorer

Anche il browser di Microsoft permette di visualizzare i flashgames che una volta usati restano memorizzati come files temporanei; l'accesso è però meno pratico delle soluzioni precedenti:
"strumenti --> opzioni internet.. --> file temporanei internet - impostazioni --> visualizza file
(link veloce= C:\Documents and Settings\NOMEUTENTE\Impostazioni locali\Temporary Internet Files - per chi ha Windows XP);
in questa cartella visualizzate i file per tipo, i 'filmati flash' sono gli swf che vanno salvati dove più ci piace per giocare offline (ovviamente quando è possibile farlo)
" (suggerito e spiegato da Maynard).

Qualche appunto:

- I metodi descritti si riferiscono solo ai giochi in flash, niente Shockwave games quindi...per ora...

- I flashgames più complessi sono solitamente composti da più files .swf; ad esempio The Quest for the Rest è composto da 8 files (4 con i livelli + 4 di musiche) che si linkano tra loro: sarà sufficiente tenerli tutti nella stessa cartella mantenendo i nomi originari e una volta avviato il primo livello potrete giocare tutto il game fino alla fine accompagnato dalle stupende musiche dei Polyphonic Spree.
Alcuni di questi flashgames composti da più files (come la Motas) utilizzano il codice html per "sovrapporre" i .swf, così da mostrare nella stessa schermata ad esempio lo screen di gioco, l'inventario ed i sottotitoli.
Allo stesso modo, se il game presenta lunghe porzioni di testo queste possono provenire dalla pagina html all'interno della quale state giocando, e non dai files flash.
Per evitare problemi nel cercare di rigiocare questi flashgames offline, vi suggerirei di provare a salvarvi la pagina da cui state giocando (sperando però di non accattarvi solo la pagina che organizza i frames...per chi sa di cosa parlo...) oppure, nel peggiore dei casi cercate di dare direttamente una rapida occhiata al codice html della suddetta pagina (tasto destro sullo sfondo, quindi selezionate HTML dal menù) , cercando riferimenti al file .swf che ci interessa e copiando tutto il pezzo di codice che lo include su un documento del Notepad di Windows, del quale poi rinominerete la coda da .txt a .htm.
Un pò complesso,  ma ne vale la pena.

Per domande, chiarimenti, correzioni e/o insulti suggerirei di continuare ad utilizzare il topic da cui è partita l'idea per questa guida; potete trovarlo qui.


--------------------
«L'anima del piacere è nella ricerca del piacere stesso».
 
Beren Erchamion
messaggio3 Apr 2006, 12:51
Messaggio #20



Gruppo icone

Gruppo: Founder
Messaggi: 11.616
Iscritto il: 11 July 03
Da: Dor Firn-i-Guinar
Utente Nr.: 27
The Political Scientist

BGE The Secret of Monkey Island
Playing Keyboard Music 5
SO Mac OS




King's Quest VII su Windows 2000 e XP
di Inskin

CITAZIONE
"In order to make King's Quest 7 work on Windows 2000 or Xp, it's really pretty simple:

1)Run the Setup program on the CD and install it into the default directory.
2)copy the file SIERRAW.exe from the CD into the directory C:Sierra\KQ7\
3)You might have to edit the Resource.win file becuase it assumes that your cd-rom drive is E:(just change all the E's to whatever letter your cd-rom is.)
4)Go to the Start menu and find the icon that should launch the game(the red and gold one) and go to its properties. Simply delete the S on the SIERRAWS.exe and make it SIERRAW.exe . This should solve all your problems. (I know because I seriously worked on this for like 10 hours!)
".

Fonte: http://www.ntcompatible.com


--------------------
«L'anima del piacere è nella ricerca del piacere stesso».
 
Beren Erchamion
messaggio3 Apr 2006, 12:56
Messaggio #21



Gruppo icone

Gruppo: Founder
Messaggi: 11.616
Iscritto il: 11 July 03
Da: Dor Firn-i-Guinar
Utente Nr.: 27
The Political Scientist

BGE The Secret of Monkey Island
Playing Keyboard Music 5
SO Mac OS




Gabriel Knight 1&2 su Windows XP
di Alpobemp

CITAZIONE
Per GK1 e GK2, questo è *IL* sito:
http://www.gabrielknight2k.tk/
che risolve completamente e definitivamente i problemi che hai su entrambi (per gk2 c'è anche la la chicca del deinterlacciamento dei filmati).

Enrico, come saprai, è il "capoccia" del gruppo di traduzione di GK1.


--------------------
«L'anima del piacere è nella ricerca del piacere stesso».
 
Beren Erchamion
messaggio7 Apr 2006, 16:26
Messaggio #22



Gruppo icone

Gruppo: Founder
Messaggi: 11.616
Iscritto il: 11 July 03
Da: Dor Firn-i-Guinar
Utente Nr.: 27
The Political Scientist

BGE The Secret of Monkey Island
Playing Keyboard Music 5
SO Mac OS




Blair Witch Project - Rustin Parr su Windows XP

Fix già testato per il corretto funzionamento di BWP:RP su Win XP.

File Allegato  blairwitchv1fix.zip ( 1.02mb ) Numero di download: 59


--------------------
«L'anima del piacere è nella ricerca del piacere stesso».
 
Beren Erchamion
messaggio2 May 2006, 12:27
Messaggio #23



Gruppo icone

Gruppo: Founder
Messaggi: 11.616
Iscritto il: 11 July 03
Da: Dor Firn-i-Guinar
Utente Nr.: 27
The Political Scientist

BGE The Secret of Monkey Island
Playing Keyboard Music 5
SO Mac OS




BootCamp: Windows Xp su Mac
di Ravenloft

CITAZIONE
BootCamp

BootCamp vi servirà nel caso vogliate utilizzare Windows XP SP2 sul vostro Mac. Questo programma infatti non farà altro che preparare una partizione che vi permetterà di ospitare Windows (creando un sistema dual-boot, ossia potete scegliere il S.O. ad ogni riavvio). Il programma creerà anche un Cd con tutti i drivers necessari per far funzionare il vostro Mac sotto Windows.


--------------------
«L'anima del piacere è nella ricerca del piacere stesso».
 
Beren Erchamion
messaggio23 Jun 2006, 10:26
Messaggio #24



Gruppo icone

Gruppo: Founder
Messaggi: 11.616
Iscritto il: 11 July 03
Da: Dor Firn-i-Guinar
Utente Nr.: 27
The Political Scientist

BGE The Secret of Monkey Island
Playing Keyboard Music 5
SO Mac OS




Oldblivion: Giocare ad Oblivion su PC meno recenti
di inskin

CITAZIONE
Oldblivion è un programmino che permette di far girare Oblivion su computer con schede grafiche precedenti le Geforce 4 o che non supportano gli shader "Trasform & Lightning"...il programmino in questione demanda questo ingrato compito al processore principale, rendendo quindi il gioco avviabile e, con le dovute accortezze, giocabile anche su computer non più nuovissimi!


--------------------
«L'anima del piacere è nella ricerca del piacere stesso».
 

Closed TopicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Normale · Passa a: Lineare · Passa a: Outline


Versione Lo-Fi Oggi è il: 23rd September 2019 - 11:07