Benvenuto Visitatore(Log In|Registrati)

17 Pagine V  « < 15 16 17  
Reply to this topicStart new topic
> Oblivion: Thread Ufficiale, usare questo spazio per parlare del gioco
alaris_
messaggio20 Feb 2016, 21:02
Messaggio #401



Gruppo icone

Gruppo: OldGamer
Messaggi: 2.385
Iscritto il: 18 October 12
Utente Nr.: 19.601
BGE CRPG, Baldur's Gate
TES, M&M e Ultima

Playing Ri-ri-rigioco a Morrowind
SO Altro




Capo... redcard.gif


--------------------
 
--DanCar--
messaggio21 Feb 2016, 22:02
Messaggio #402





Gruppo: Gamer
Messaggi: 348
Iscritto il: 8 June 07
Utente Nr.: 7.743
SO Win98




CITAZIONE (alaris_ @ 20 Feb 2016, 21:02) *
Capo... redcard.gif


A proposito di Oblivion, conoscete questa mega espansione?

http://tinyurl.com/zpqb2ap

L'ha fatta un italiano e dovrebbe averci lavorato qualcosa come 6 anni...


--------------------
Spiegone di Akira e Ghost in the Shell: http://dancar-deviantart.deviantart.com/gallery/

Ultima IV Reborn AeT: https://tinyurl.com/yay5t45y
 
Johnny81
messaggio21 Feb 2016, 23:04
Messaggio #403





Gruppo: Gamer
Messaggi: 129
Iscritto il: 27 September 15
Da: Roma
Utente Nr.: 20.903
BGE Serie Might and Magic, Lands of lore 2, Dungeon Keeper, Serie Baldur's Ice e Neverwinter
Playing Ho giocato ad MM6 MM7 MM8 vorrei rigiocare a Silver e Knight and Mercants
SO Windows7




CITAZIONE (Capo @ 20 Feb 2016, 17:32) *
A parte quello cosa rimane ? ghgh.gif


C'è molto da fare... in ogni caso, il mio consiglio è selezionare le quests e poi solo più tardi fare la principale... c'è da parlare, aumentare la persuasione, rubare blush.gif
 
Capo
messaggio21 Feb 2016, 23:14
Messaggio #404



Gruppo icone

Gruppo: OldGamer
Messaggi: 1.617
Iscritto il: 10 December 03
Utente Nr.: 571
SO WinXP




CITAZIONE (Johnny81 @ 21 Feb 2016, 23:04) *
c'è da parlare, aumentare la persuasione, rubare blush.gif


Mi hai proprio convinto.


--------------------
 
Belboz
messaggio22 Feb 2016, 10:39
Messaggio #405





Gruppo: Gamer
Messaggi: 178
Iscritto il: 17 September 15
Utente Nr.: 20.895
BGE TES III: Morrowind
Playing S.T.A.L.K.E.R.
SO WinXP




CITAZIONE
Forse chi ha aperto il thread si vergognava del gioco se ne voleva parlare un po' in disparte.

Ma LOL!! blush.gif

CITAZIONE
In attesa della tua recensione di Cutthroats… e di una tua mappa di Cutthroats…

Sicuro (se non è troppo difficile e se riesco a finirlo!!). Inoltre, se riesco in settimana, finisco anche il pezzo su Sanitarium. blush.gif

CITAZIONE
Certo, visto con gli occhi di Skyrim, è un gioco migliore.
Ma lo stesso vale per Morrowind, visto con gli occhi di Oblivion.
Io sarei per invertire la rotta, ma non succederà.

Ho giocato a Skyrim veramente poco per esprimere un giudizio, ma la semplificazione si vede. E sono d’accordo con te: non va bene. E poi ho odiato i draghi. Un altro gioco in cui, credo, valga la pena evitare la main quest, giusto per scansare la noia di questi scontri interminabili.
Trovo poi che gli urli (le urla?) siano una cosa veramente molto pacchiana. biggrin2a.gif

CITAZIONE
Ricordo ancora con passione la gioia di cavalcare nella foresta (all'epoca era una semi-innovazione notevole) o l'emozione di entrare nell'arena... però... ad Oblivion dobbiamo l'introduzione del teletrasporto, i dungeon casuali tutti uguali, le quest su scala industriale (può capitare in poche ore di fare svariate quest in sequenza), ecc.

Vero, ma usare il teletrasporto non è obbligatorio. Così come non è obbligatorio creare un personaggio ibrido (ho sentito spesso la critica: in Oblivion puoi creare un mago-ladro-guerriero-sacerdote-avvocato-…), anche questo non è imposto dall’alto.
Pensa che io non ho mai usato il cavallo. Prendo sempre atletica e acrobazia e, in genere, prima vado a piedi a destinazione (tipo “recati a Chorrol per consegnare l’amuleto”) e anche al ritorno. Solitamente lo uso solo alla terza volta, soprattutto per evitare nemici fastidiosi che si rigenerano sulla mappa dopo pochissimo tempo.
Per quanto riguarda le quest in sequenza, è vero ce ne sono parecchie, di riempitivo diciamo. Tutte quelle che vengono assegnate dai mercanti (quella di Thoronir, per es.) o dai personaggi dei piccoli insediamenti, tipo la fattoria che si trova a sx di Anvil. Queste missioni hanno come ricompensa un bottino livellato e nemici livellati e le evito come la peste. blush.gif
Per quanto riguarda i Dungeon, anche Morrowind riciclava gli stessi elementi architettonici per le rovine daedriche, per i forti Dunmer, per le rovine naniche… etc. La maggiore complessità veniva da uno sviluppo verticale per la mappa (non per tutte, ovviamente) con alcune aree esplorabili solo grazie alla levitazione.

Diciamo che Oblivion ha tre grossissimi difetti:
1. La Main Quest (come già detto da alaris_ e Johnny81): essenzialmente la pessima scrittura e le noiosissime escursioni nei portali di Oblivion (il cui interno è semplicemente orribile, un caso di lazy design come se ne sono visti pochi, forse solo in Dragon Age II e Arcanum).
2. I nemici livellati… fino all’ossessione. Intendiamoci, anche in Morrowind i nemici sono livellati, anche se meno “pesantemente”, non capiterà mai, per esempio, di incontrare un Daedra sulla strada che collega Seyda Neen a Pelagiad; in Oblivion, invece, oltre un certo livello, sono minotauri dappertutto il che è fastidioso e anche poco credibile.
Inoltre, rispetto a Morrowind, dove si può diventare molto potenti, è difficile (anche se non impossibile) riuscire ad avere un netto vantaggio sui nemici “grazie” ad armi poco incisive (mi è capitato, oltre il livello 30, di avere per le mani un arco daedrico con bonus di 20 di danno da gelo e di dover scoccare ancora più di 20 frecce per abbattere un Ogre)!!
3. Il bottino livellato (per me il difetto più grave). I giochi di Bethesda sono, soprattutto, giochi di esplorazione. Ricompense uniche nelle rovine erano il motore trainante dell’esperienza di Morrowind (in una rovina sulla costa di Azura si possono trovare delle shuriken di “vetro”).
È soprattutto questo che fa dire al giocatore: un altro forte, basta!! Perché sa che dentro non troverà nulla di utile.

CITAZIONE
A parte quello cosa rimane ?

Domanda più che legittima!! biggrin2a.gif
Direi:
- La grafica (si era nel 2006) e la musica di Soule
- Le città (soprattutto Chhey… Ceihid… Cheeidd... Cheydinall… insomma quella con i tetti blu! biggrin2a.gif, Bruma e Anvil).
- Libera esplorazione in libero territorio
- La libertà nell’approccio a molte situazioni: possibilità di rendersi invisibili o semi, di muoversi furtivo o di camminare sulle acque, di combattere con i pugni (fatto veramente bene, come dicevo nel post sopra), di fuggire dal combattimento…
- La fisicità del combattimento: blocco, parata, sbilanciamento, colpi di potenza, disarmare, colpo con salto. E se questo non piace, confrontatelo con il combat system di the Witcher 1!! biggrin2a.gif
- 21 abilità con relative perk (es. fino al livello 50 non è possibile danneggiare gli spettri con i pugni, oltre le mani del monaco vengono considerate come un’arma d’argento o daedrica o incantata)
- L’aumento del livello non legato all’esperienza derivante dall’uccisione di mostri o dal completamento di missioni, ma all’utilizzo delle abilità. Tratto caratteristico della serie TES (anche se, con la semplificazione, questa libertà si sta riducendo)
- I PNG che non dispensano filosofia se interpellati, ma banalità quotidiane
- I PNG che si spostano da un città all’altra donando dinamicità alla vita “virtuale” quotidiana
- Le missioni della Confraternita Oscura
- Le missioni della Gilda dei Ladri
- Le missioni dei principi daedrici (alcune). Ho apprezzato soprattutto quella di Mephala. wink.gif

Insomma, rimane un po’ di roba. Tanta, invero! blush.gif




--------------------
“Mi pare che il progresso della civiltà porti a una limitazione sempre più forte della privacy, vero?” – Janov Pelorat
(L’orlo della Fondazione, Isaac Asimov, 1982)
 
Johnny81
messaggio22 Feb 2016, 13:28
Messaggio #406





Gruppo: Gamer
Messaggi: 129
Iscritto il: 27 September 15
Da: Roma
Utente Nr.: 20.903
BGE Serie Might and Magic, Lands of lore 2, Dungeon Keeper, Serie Baldur's Ice e Neverwinter
Playing Ho giocato ad MM6 MM7 MM8 vorrei rigiocare a Silver e Knight and Mercants
SO Windows7




CITAZIONE (Belboz @ 22 Feb 2016, 10:39) *
CITAZIONE
Forse chi ha aperto il thread si vergognava del gioco se ne voleva parlare un po' in disparte.

Ma LOL!! blush.gif

CITAZIONE
In attesa della tua recensione di Cutthroats… e di una tua mappa di Cutthroats…

Sicuro (se non è troppo difficile e se riesco a finirlo!!). Inoltre, se riesco in settimana, finisco anche il pezzo su Sanitarium. blush.gif

CITAZIONE
Certo, visto con gli occhi di Skyrim, è un gioco migliore.
Ma lo stesso vale per Morrowind, visto con gli occhi di Oblivion.
Io sarei per invertire la rotta, ma non succederà.

Ho giocato a Skyrim veramente poco per esprimere un giudizio, ma la semplificazione si vede. E sono d’accordo con te: non va bene. E poi ho odiato i draghi. Un altro gioco in cui, credo, valga la pena evitare la main quest, giusto per scansare la noia di questi scontri interminabili.
Trovo poi che gli urli (le urla?) siano una cosa veramente molto pacchiana. biggrin2a.gif

CITAZIONE
Ricordo ancora con passione la gioia di cavalcare nella foresta (all'epoca era una semi-innovazione notevole) o l'emozione di entrare nell'arena... però... ad Oblivion dobbiamo l'introduzione del teletrasporto, i dungeon casuali tutti uguali, le quest su scala industriale (può capitare in poche ore di fare svariate quest in sequenza), ecc.

Vero, ma usare il teletrasporto non è obbligatorio. Così come non è obbligatorio creare un personaggio ibrido (ho sentito spesso la critica: in Oblivion puoi creare un mago-ladro-guerriero-sacerdote-avvocato-…), anche questo non è imposto dall’alto.
Pensa che io non ho mai usato il cavallo. Prendo sempre atletica e acrobazia e, in genere, prima vado a piedi a destinazione (tipo “recati a Chorrol per consegnare l’amuleto”) e anche al ritorno. Solitamente lo uso solo alla terza volta, soprattutto per evitare nemici fastidiosi che si rigenerano sulla mappa dopo pochissimo tempo.
Per quanto riguarda le quest in sequenza, è vero ce ne sono parecchie, di riempitivo diciamo. Tutte quelle che vengono assegnate dai mercanti (quella di Thoronir, per es.) o dai personaggi dei piccoli insediamenti, tipo la fattoria che si trova a sx di Anvil. Queste missioni hanno come ricompensa un bottino livellato e nemici livellati e le evito come la peste. blush.gif
Per quanto riguarda i Dungeon, anche Morrowind riciclava gli stessi elementi architettonici per le rovine daedriche, per i forti Dunmer, per le rovine naniche… etc. La maggiore complessità veniva da uno sviluppo verticale per la mappa (non per tutte, ovviamente) con alcune aree esplorabili solo grazie alla levitazione.

Diciamo che Oblivion ha tre grossissimi difetti:
1. La Main Quest (come già detto da alaris_ e Johnny81): essenzialmente la pessima scrittura e le noiosissime escursioni nei portali di Oblivion (il cui interno è semplicemente orribile, un caso di lazy design come se ne sono visti pochi, forse solo in Dragon Age II e Arcanum).
2. I nemici livellati… fino all’ossessione. Intendiamoci, anche in Morrowind i nemici sono livellati, anche se meno “pesantemente”, non capiterà mai, per esempio, di incontrare un Daedra sulla strada che collega Seyda Neen a Pelagiad; in Oblivion, invece, oltre un certo livello, sono minotauri dappertutto il che è fastidioso e anche poco credibile.
Inoltre, rispetto a Morrowind, dove si può diventare molto potenti, è difficile (anche se non impossibile) riuscire ad avere un netto vantaggio sui nemici “grazie” ad armi poco incisive (mi è capitato, oltre il livello 30, di avere per le mani un arco daedrico con bonus di 20 di danno da gelo e di dover scoccare ancora più di 20 frecce per abbattere un Ogre)!!
3. Il bottino livellato (per me il difetto più grave). I giochi di Bethesda sono, soprattutto, giochi di esplorazione. Ricompense uniche nelle rovine erano il motore trainante dell’esperienza di Morrowind (in una rovina sulla costa di Azura si possono trovare delle shuriken di “vetro”).
È soprattutto questo che fa dire al giocatore: un altro forte, basta!! Perché sa che dentro non troverà nulla di utile.

CITAZIONE
A parte quello cosa rimane ?

Domanda più che legittima!! biggrin2a.gif
Direi:
- La grafica (si era nel 2006) e la musica di Soule
- Le città (soprattutto Chhey… Ceihid… Cheeidd... Cheydinall… insomma quella con i tetti blu! biggrin2a.gif, Bruma e Anvil).
- Libera esplorazione in libero territorio
- La libertà nell’approccio a molte situazioni: possibilità di rendersi invisibili o semi, di muoversi furtivo o di camminare sulle acque, di combattere con i pugni (fatto veramente bene, come dicevo nel post sopra), di fuggire dal combattimento…
- La fisicità del combattimento: blocco, parata, sbilanciamento, colpi di potenza, disarmare, colpo con salto. E se questo non piace, confrontatelo con il combat system di the Witcher 1!! biggrin2a.gif
- 21 abilità con relative perk (es. fino al livello 50 non è possibile danneggiare gli spettri con i pugni, oltre le mani del monaco vengono considerate come un’arma d’argento o daedrica o incantata)
- L’aumento del livello non legato all’esperienza derivante dall’uccisione di mostri o dal completamento di missioni, ma all’utilizzo delle abilità. Tratto caratteristico della serie TES (anche se, con la semplificazione, questa libertà si sta riducendo)
- I PNG che non dispensano filosofia se interpellati, ma banalità quotidiane
- I PNG che si spostano da un città all’altra donando dinamicità alla vita “virtuale” quotidiana
- Le missioni della Confraternita Oscura
- Le missioni della Gilda dei Ladri
- Le missioni dei principi daedrici (alcune). Ho apprezzato soprattutto quella di Mephala. wink.gif

Insomma, rimane un po’ di roba. Tanta, invero! blush.gif


Concordo, comunque le città più belle secondo me in quest'ordine sono Skingrad , Chorrol, Cheynidal, Anvil, Bruma!

Ed aggiungere anche comprare le case in tutte le città ed arredarle trovando i soldi, e vedere i cambiamenti, ecco cosa rimane blush.gif
 
alaris_
messaggio22 Feb 2016, 17:32
Messaggio #407



Gruppo icone

Gruppo: OldGamer
Messaggi: 2.385
Iscritto il: 18 October 12
Utente Nr.: 19.601
BGE CRPG, Baldur's Gate
TES, M&M e Ultima

Playing Ri-ri-rigioco a Morrowind
SO Altro




CITAZIONE (--DanCar-- @ 21 Feb 2016, 22:02) *
CITAZIONE (alaris_ @ 20 Feb 2016, 21:02) *
Capo... redcard.gif


A proposito di Oblivion, conoscete questa mega espansione?

http://tinyurl.com/zpqb2ap

L'ha fatta un italiano e dovrebbe averci lavorato qualcosa come 6 anni...

L'avevo notata, essendo un lettore di rpg italia, molto interessanate avrei voluto provarla.
Mi ha fermato il fatto che ho Obli installato pulito per Nehrim, giocato a suo tempo, e disinstallare per poi reinstallare il tutto, con le varie patch e i mod necessari per installare
l'espansione, il finale che non ho più e il fatto che non sono iscritto a Nexus...beh tutto questo è troppo complicato per me che, purtroppo, ho poco tempo a disposizione quindi
ho dovuto gettare la spugna.
Grazie comunque per la comunicazione. blush.gif

Messaggio modificato da alaris_ il 22 Feb 2016, 17:33


--------------------
 
Belboz
messaggio19 Mar 2016, 10:59
Messaggio #408





Gruppo: Gamer
Messaggi: 178
Iscritto il: 17 September 15
Utente Nr.: 20.895
BGE TES III: Morrowind
Playing S.T.A.L.K.E.R.
SO WinXP




Questa giusto per confutare un luogo comune, ovvero che è impossibile creare un avatar decente con l’editor di Oblivion vanilla. tongue.gif
File Allegato  ScreenShot42.jpg ( 107.3k ) Numero di download: 13


--------------------
“Mi pare che il progresso della civiltà porti a una limitazione sempre più forte della privacy, vero?” – Janov Pelorat
(L’orlo della Fondazione, Isaac Asimov, 1982)
 

17 Pagine V  « < 15 16 17
Reply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Normale · Passa a: Lineare · Passa a: Outline


Versione Lo-Fi Oggi è il: 16th July 2019 - 16:18