Benvenuto Visitatore(Log In|Registrati)

 
Reply to this topicStart new topic
> Bollino SIAE e collezionismo
Raniero
messaggio29 Aug 2019, 02:10
Messaggio #1





Gruppo: Gamer
Messaggi: 39
Iscritto il: 5 December 10
Da: Salerno
Utente Nr.: 17.832
BGE "Carnivores" e "Jazz Jackrabbit 2", quando ero piccolo. Attualmente non ne ho.
Playing Attualmente nessuno.
SO WinVista




Secondo voi, nei videogiochi in generale, vale il bollino SIAE a livello collezionistico? A volte li mettono anche sul cellophane, dando quasi per scontato che, aprendolo, si butta tutto, eppure ho letto di alcuni che sono interessanti anche a mantenere il bollino SIAE a livello di completezza e mi sono lasciato un po' contagiare, però secondo me non è proprio di un'edizione, come magari l'adesivo "Distribuito da "Halifax" e roba simile, sui quali pure ho dei dubbi, però non li levo mai se sono sulla confezione, quindi secondo me non dovrebbe determinare l'integrità di una stampa, cioè se è completa di tutto o meno. Già per esempio, gli opuscoli e gli inserti pubblicitari, compresi nella confezione, li considero parte della stampa ed evito di acquistare se sono andati persi. Vorrei sapere cosa ne pensate in generale.


--------------------
La speranza è l'ultima a morire.
 
Danfer
messaggio29 Aug 2019, 08:26
Messaggio #2



Gruppo icone

Gruppo: OGI Museum
Messaggi: 135
Iscritto il: 2 August 16
Da: Latina
Utente Nr.: 21.238
BGE Broken Sword
Playing The Legend of Zelda: Breath of the Wild
SO Windows7


Spolveratore (9)


Personalmente tendo a conservarli, ma se mancano non ne faccio una tragedia, poi ci sono casi dove ho visto confezioni avere tipo 5 bollini SIAE attaccati sopra una roba assurda


--------------------
 
--DanCar--
messaggio29 Aug 2019, 21:57
Messaggio #3





Gruppo: Gamer
Messaggi: 382
Iscritto il: 8 June 07
Utente Nr.: 7.743
SO Win98




CITAZIONE (Raniero @ 29 Aug 2019, 03:10) *
Secondo voi, nei videogiochi in generale, vale il bollino SIAE a livello collezionistico? A volte li mettono anche sul cellophane, dando quasi per scontato che, aprendolo, si butta tutto, eppure ho letto di alcuni che sono interessanti anche a mantenere il bollino SIAE a livello di completezza e mi sono lasciato un po' contagiare,


Il collezionismo, in teoria, è una questione molto soggettiva, in fondo uno può collezionare quello che gli pare come gli pare. In linea di massima però, la regola generale è che i collezionisti cercano di avere un'edizione nelle migliori condizioni possibili, e che sia la più fedele possibile a quella del primo giorno di uscita. Per cui, secondo logica, anche con il bollino siae e la plastica trasparente che sigilla tutta la scatola.
A questo punto però (2), uno si dovrebbe chiedere, vale la pena spedere 30/40/50 euro in più per avere il gioco ancora sigillato nella plastica (e magari con il bollino siae)?

Nota: da un punto di vista legale, se vuoi vendere giochi usati in un negozio , ci debbono essere i bollini Siae, altrimenti rischi sanzioni.


--------------------
Spiegone di Akira e Ghost in the Shell: http://dancar-deviantart.deviantart.com/gallery/

Ultima IV Reborn AeT: https://tinyurl.com/yay5t45y
 
Raniero
messaggio30 Aug 2019, 00:13
Messaggio #4





Gruppo: Gamer
Messaggi: 39
Iscritto il: 5 December 10
Da: Salerno
Utente Nr.: 17.832
BGE "Carnivores" e "Jazz Jackrabbit 2", quando ero piccolo. Attualmente non ne ho.
Playing Attualmente nessuno.
SO WinVista




Diciamo che a me piace avere i giochi completi di tutto, ma io sono sempre per l'utilizzo, cioè se compro un gioco, anche se è la prima stampa rarissima che voglio collezionare, voglio comunque aprirla e giocarci. Alcuni, sentivo che, quando il bollino SIAE era attaccato sul cellophane, lo ritagliavano e lo mettevano nella confezione. Poi non so perché, alcune copie, non presentano il bollino SIAE, né sul cellophane, né sulla confezione, chissà come mai... magari alcune copie dello stesso gioco ce l'hanno e altre no, per esempio, ho comprato Warcraft III: Reign of Chaos, prima stampa nuova, e non presentava alcun bollino SIAE, mentre ho visto qualche altra copia in vendita, dove invece c'era... Comunque, inizialmente non ci badavo proprio molto, ma da questo momento farò attenzione alla sua presenza e integrità.

Messaggio modificato da Raniero il 30 Aug 2019, 00:14


--------------------
La speranza è l'ultima a morire.
 

Reply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Normale · Passa a: Lineare · Passa a: Outline


Versione Lo-Fi Oggi è il: 16th October 2019 - 18:00