Benvenuto Visitatore(Log In|Registrati)

 
Reply to this topicStart new topic
> Un "moderno" PC per il gaming su DOS e WIN98, Qualcun altro si è lanciato in questo interessante progetto?
Antiriad
messaggio23 May 2019, 13:16
Messaggio #1





Gruppo: Gamer
Messaggi: 66
Iscritto il: 30 April 13
Utente Nr.: 19.875
SO DOS




Da diverso tempo sono iscritto a due canali YouTube (sicuramente già noti su questi lidi) che di recente sono diventati per me una vera e propria "droga": LGR e Phil's Computer Lab.

Proprio prendendo spunto da un video di Phil's Computer Lab mi sono dedicato all'assemblaggio di un PC ultra-economico e relativamente moderno (Pentium IV) destinato però al gaming in MS-DOS e Windows 98.
Sono giunto ormai al termine del progetto e posso ritenermi più che soddisfatto del risultato finale (riesco ad avviare titoli come Jazz Jackrabbit e Halloween Harry notoriamente "schizzinosi" in termini di CPU clock, così come riesco a visualizzare correttamente crack-intro "scomode" come quella di Prehistorik 2).

Sarei curioso di sapere se qualcun altro qui sul forum si sta dilettando o si è già dilettato con un progetto simile.
Grazie wave.gif

Messaggio modificato da Antiriad il 23 May 2019, 13:18


--------------------
"E se guarderai a lungo nell'abisso, anche l'abisso vorrà guardare dentro di te."
 
utdefault
messaggio25 May 2019, 14:42
Messaggio #2



Gruppo icone

Gruppo: OldGamer
Messaggi: 349
Iscritto il: 28 December 13
Utente Nr.: 20.235
SO Altro




Beh, non male. Parlando di socket 478, dissipatori moddati, cavi P-ata, molex del vecchio tipo a 4 pin, memoria sdram e soprattutto... di dischi da [broom!] migliaia di giri.
Non apposta, questo post proviene da un vetusto middle tower XP nativo; a sua volta lanciato da una vm equipaggiata con l'ultima volpe di fuoco funzionante per il s.o.
Non male per i vecchi giochi; specie, quando viene la fissa - dopo eoni - di volerne rigiocare qualcuno (attualmente Mafia e TR4). :>
Grazie per la condivisione dei video, Antiriad. Davvero interessanti.

In proposito, qualcuno sa di negozi che vendono ancora pezzi originari (non usati)? Più che di entry-level, si è alla cerca di quelli da hardcore per l'epoca; che oramai, quelli originari, sembrano introvabili.

Messaggio modificato da utdefault il 25 May 2019, 14:43
 
TheRuler
messaggio25 May 2019, 15:26
Messaggio #3



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 11.252
Iscritto il: 20 January 06
Da: Bologna
Utente Nr.: 2.653
Entropologo part-time

BGE AG: Indy3
Arcade: Silpheed
Free Roaming: Shadow of the Colossus
RTS: Praetorians

Playing Magari...
SO Windows7

OGI Supporter




LGR lo conosco e mi piace un sacco. Lo sforzo che mette in ogni suo video è enorme. persino nei suoi LGR Thrifts! (lo scavenger dei Goodwill). Un altro canale che potrebbe interessarti è The 8-bit Guy.

Riguardo al topic, ho recentemente riesumato un mio vecchio PC a cui ho portato qualche upgrade. Si tratta di un Pentium 133 con 32MB di EDO Ram, Voodoo Blaster banshee da 16MB PCI, Sound Blaster AWE32 ISA, Interfaccia con 5 porte USB 2.0 e Windows Me (Ho sempre avuto un debole per questo SO, ed è l'unico prima di XP che supporta la scheda USB). Inoltre ho usato un adattatore IDE-Compact Flash al posto dell'HDD. Zero rumore, accesso in lettura e scrittura velocissimi. Boot in 28 secondi, quasi come il mio Win10 su SSD, equipaggiato con una CF da 8GB.

L'interfaccia la si può trovare in diverse forme, le due principali sono a montaggio diretto (nessun cavo IDE, si infila nel connettore sulla scheda madre) o a staffa (più comoda se si vuole estrarre velocemente per spostare i dati da un altro computer).



--------------------
 
Max_R
messaggio25 May 2019, 16:05
Messaggio #4



Gruppo icone

Gruppo: OldGamer
Messaggi: 2.503
Iscritto il: 30 April 07
Utente Nr.: 6.995
SO Linux




Ho sempre tenuto i miei pc:
Pentium 166 che è diventato 233, con Matrox, Voodoo ed un paio di schede audio sia pci che isa entrambe creative per dos (freedos) e Windows 98;
Un Pentium 3 1000 che è diventato un 1400 con Kyro2, Voodoo2 in SLI ed un'altra scheda audio selezionata per Windows 98;
Un Athlon XP 3200+ con una Voodoo 6000 per Windows 98 ed XP;
E tanti altri..
Perché la differenza al tempo non la faceva solo il sistema operativo: ogni scheda (sia audio che video) era un po' un mondo a se. I giochi rendevano in maniera diversa con ognuna e non solo prestazionalmente come oggi.
 
TheRuler
messaggio25 May 2019, 16:45
Messaggio #5



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 11.252
Iscritto il: 20 January 06
Da: Bologna
Utente Nr.: 2.653
Entropologo part-time

BGE AG: Indy3
Arcade: Silpheed
Free Roaming: Shadow of the Colossus
RTS: Praetorians

Playing Magari...
SO Windows7

OGI Supporter




CITAZIONE (Max_R @ 25 May 2019, 17:05) *
Perché la differenza al tempo non la faceva solo il sistema operativo: ogni scheda (sia audio che video) era un po' un mondo a se.

L'hai detto. Ma era anche una questione di drivers e patch ottimizzate per ogni gioco. La Banshee ad esempio rendeva molto bene in modalità 3DFx miniGL piuttosto che DirectX. A parte la migliore qualità della postelaborazione sulle texture, gli FPS erano veramnete differenti. Nella mia configurazione con DX9.0c TOMB RAIDER 1 in 640x480 si attesta intorno ai 16fps (ingiocabile), con MiniGL a 25!


--------------------
 
Max_R
messaggio25 May 2019, 18:10
Messaggio #6



Gruppo icone

Gruppo: OldGamer
Messaggi: 2.503
Iscritto il: 30 April 07
Utente Nr.: 6.995
SO Linux




CITAZIONE (TheRuler @ 25 May 2019, 17:45) *
CITAZIONE (Max_R @ 25 May 2019, 17:05) *
Perché la differenza al tempo non la faceva solo il sistema operativo: ogni scheda (sia audio che video) era un po' un mondo a se.

L'hai detto. Ma era anche una questione di drivers e patch ottimizzate per ogni gioco. La Banshee ad esempio rendeva molto bene in modalità 3DFx miniGL piuttosto che DirectX. A parte la migliore qualità della postelaborazione sulle texture, gli FPS erano veramnete differenti. Nella mia configurazione con DX9.0c TOMB RAIDER 1 in 640x480 si attesta intorno ai 16fps (ingiocabile), con MiniGL a 25!

Le MiniGL erano delle librerie tampone che sono servite a rendere un minimo compatibili le Voodoo, da poco uscite, con le OpenGL. Tomb Raider invece, il primo intendo, ricevette il supporto per le Direct3D, tanto che funziona anche con le Matrox M3D! Niente OpenGL (e MiniGL) quindi e nemmeno Glide.
Dopodiché, c'è anche da dire che la banshee con un p133 è soffocata, soprattutto a basse risoluzioni. Sospetto che con un pentium 2 con buon clock otterresti gli stessi frames anche a 1024x768.
 
TheRuler
messaggio25 May 2019, 19:00
Messaggio #7



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 11.252
Iscritto il: 20 January 06
Da: Bologna
Utente Nr.: 2.653
Entropologo part-time

BGE AG: Indy3
Arcade: Silpheed
Free Roaming: Shadow of the Colossus
RTS: Praetorians

Playing Magari...
SO Windows7

OGI Supporter




CITAZIONE (Max_R @ 25 May 2019, 19:10) *
Tomb Raider invece, il primo intendo, ricevette il supporto per le Direct3D, tanto che funziona anche con le Matrox M3D! Niente OpenGL (e MiniGL) quindi e nemmeno Glide.

TR1 funziona alla grande con le Glide di 3DFx sotto DOS. Necessita di una patch uscita poco dopo la pubblicazione del gioco che trovai su TGM.


--------------------
 
Max_R
messaggio25 May 2019, 20:31
Messaggio #8



Gruppo icone

Gruppo: OldGamer
Messaggi: 2.503
Iscritto il: 30 April 07
Utente Nr.: 6.995
SO Linux




Giusto dimenticavo che con la versione Gold aggiunsero pure quella compatibilità. Del resto c'era lo splash screen iniziale effettivamente.
 
Antiriad
messaggio25 May 2019, 22:35
Messaggio #9





Gruppo: Gamer
Messaggi: 66
Iscritto il: 30 April 13
Utente Nr.: 19.875
SO DOS




Ecco, mi sembrava strano che nessuno avesse risposto al topic, proprio qui! biggrin2a.gif
Io al momento ho tre differenti opzioni.

La prima è questa:


- Pentium 150 S
- 64 MB RAM
- Scheda madre: Soyo SY 5VA
- Scheda audio: ESS 1868f
- Scheda video: Matrox Mystique MGA MYST 4I 4mb S3 Trio 64V
- HDD 4Gb
- 2 Floppy
- 1 CD-Rom LG Electronics CRD-8322B 32X

La seconda è quella a cui stavo lavorando fino a qualche giorno fa... ovvero un PC con componenti "da battaglia" un po' più recente, trovati qua e la, ma configurato per far girare al meglio i titoli DOS e WIN98. Nello specifico si tratta di:
- Pentium IV 2.8 Ghz (con cache L1 disabilitata...)
- 1 Gb RAM
- Scheda madre: ASUS P4PE XTE
- Scheda audio: SOUND BLASTER PCI 512 (CT4790)
- Scheda video: AGP Nvidia GeForce 4 MX 420
- 1 DVD WRITER Philips di cui non ricordo ora il modello

Questo è stato un progetto molto divertente perché ha comportato la re-interpretazione di componenti relativamente "moderni" in salsa MS-DOS e WIN98SE (p.s. esiste un driver per le USB). La Sound Blaster è una versione "light" della Live! e pertanto è anch'essa basata sul processore EMU10K1 che "emula" la SB16 in MS-DOS. Ho anche una ALS4000 (sempre con supporto al DOS) ma a quanto pare il chipset della scheda madre soffre di qualche problema di incompatibilità in merito all'assegnazione degli IRQ.
La GeForce 4 MX, a differenza di alcune Radeon, se la cava benissimo con lo scrolling dei titoli classici in VGA (Jazz Jackrabbit, Halloween Harry, Prehistorik 2).
Proprio ieri tuttavia è diventato un po' meno "divertente" con la regolazione della CPU nel bios. Un titolo notoriamente dipendente dalla velocità della CPU è Alone in the Dark. La "passeggiata" introduttiva con la colonna sonora in red book (CD audio) consente di capire subito se il clock del processore è troppo veloce: se le porte di Derceto si chiudono alle spalle di Carnby prima che la traccia audio sia terminata, significa che la CPU (e di conseguenza l'animazione del personaggio) è più veloce del previsto. Disabilitando la cache L1 del processore ottengo un rallentamento niente male (che in questi casi è positivo) tuttavia si passa ancora alla scena successiva poco prima che la traccia audio finisca... ho provato a disabilitare anche la cache L2 ma WIN98SE si pianta... ci sono vicino (a voler essere pignoli eh) ma ho perso un pomeriggio.

La terza opzione è il Raspy 3 con i "soliti" DOS-BOX e SCUMMVM. Sarà meno genuino ma senza dubbio è molto comodo (niente PCB impolverate, ventole rumorose, grattacapi su driver nella memoria alta o conflitti di IRQ) anche in termini di spazio, ma non intendo rinunciare al monitor CRT e per questo intendo provare quanto prima una VGA 666 per vedere come va con i titoli DOS (con l'emulazione arcade e le risoluzioni native va molto bene). Vedremo!

@TheRuler ti ringrazio per i suggerimenti: conosco già 8-bit guy (un mito) e i vari GOTEK e adattatori IDE > SD che sicuramente prenderò non appena sarà necessario (morte di qualche HDD o lettore floppy).


--------------------
"E se guarderai a lungo nell'abisso, anche l'abisso vorrà guardare dentro di te."
 
utdefault
messaggio26 May 2019, 12:43
Messaggio #10



Gruppo icone

Gruppo: OldGamer
Messaggi: 349
Iscritto il: 28 December 13
Utente Nr.: 20.235
SO Altro




Per AITD1, potresti provare con un programma per l'underclock della cpu. Sfugge il nome ora, ma uno di quelli usati all'epoca per dos fu utile per giocare a pacman sul 486 e sul PI.
Casomai funzionasse, prova anche con le cache abilitate.
Se avessi modo, puoi vedere dal win98 come va Descent1 tramite emulatore dosbox?
 
Antiriad
messaggio26 May 2019, 12:58
Messaggio #11





Gruppo: Gamer
Messaggi: 66
Iscritto il: 30 April 13
Utente Nr.: 19.875
SO DOS




Ho provato con SetMul ma non ho ottenuto buoni risultati. Forse ti riferisci a Mo'slo?

Descent ce l'ho su Win98. Vuoi una comparazione tra Win98 e Dosbox? non ho capito bene ;)


--------------------
"E se guarderai a lungo nell'abisso, anche l'abisso vorrà guardare dentro di te."
 
utdefault
messaggio28 May 2019, 18:24
Messaggio #12



Gruppo icone

Gruppo: OldGamer
Messaggi: 349
Iscritto il: 28 December 13
Utente Nr.: 20.235
SO Altro




Sì, era Mo'slo. Peccato che non funzioni.
Per la comparazione, certo, se puoi: stranamente, può darsi qualche settaggio sbagliato o la build per win98, ma dal dosbox 'scattava' sul pc di allora.
 
Antiriad
messaggio29 May 2019, 14:01
Messaggio #13





Gruppo: Gamer
Messaggi: 66
Iscritto il: 30 April 13
Utente Nr.: 19.875
SO DOS




Stavo pensando una cosa... nel corso della ricerca dei componenti per il mio secondo "retro-pc" sono entrato in possesso di tanto hardware più o meno vintage (schede audio, video, memorie RAM, cavetteria ecc.) che non mi serve in quanto "ridondante"... al tempo stesso sarei comunque alla ricerca di componenti migliorativi per la mia configurazione. Dunque mi chiedo: avrebbe senso aprire un topic qui nel mercatino di OGI per lo scambio di hardware più o meno datato?
Per fare un esempio, mi ritrovo con una bella Sound Blaster X-fi che non posso utilizzare perché non ha i driver per il DOS, ma che scambierei volentieri con una più datata Audigy o Live!. Magari qualcuno su qualche sistema basato su Windows XP ha una Live! e farebbe volentieri l'upgrade... che ne pensate?


--------------------
"E se guarderai a lungo nell'abisso, anche l'abisso vorrà guardare dentro di te."
 

Reply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Normale · Passa a: Lineare · Passa a: Outline


Versione Lo-Fi Oggi è il: 24th June 2019 - 10:41