Benvenuto Visitatore(Log In|Registrati)

> Atto 1 - Scena 45, Ralph in albergo
count zero
messaggio3 Dec 2018, 11:50
Messaggio #1





Gruppo: Gamer
Messaggi: 38
Iscritto il: 26 November 18
Utente Nr.: 22.077
SO Altro




20 Novembre 1934, ore 14:00
In albergo


Questa scena inizia al Post 39 della Scena 42.



Ralph Haas:

CITAZIONE (The Ancient One @ 3 Dec 2018, 10:42) *
Cosa avete fatto!!!
Che razza di persone state diventando? Ne vale la pena? Ma quest'uomo non era forse innocente? Non era forse vittima anche lui del Nettare e di quello stesso male che state cercando di combattere?
Tu e Alfred vi guardate negli occhi. E il silenzio fra voi parla in modo più esplicito di mille parole.



("Gli occhi di Alfred su di te, Ralph! Il tuo piccolo membro dritto come un soldatino..")
["Zitto!"]
...
("..." buio)
...
("Chi sei?...")
...
["Chi sei tu?"]
....
("..." vuoto)
...
("...")
...quel sapore. Cos'era quella cosa che Ralph sentiva in bocca?
Cadde riverso nel cespuglio. In ginocchio, vomitò tutto ciò che aveva... persino l'anima.
Ralph era confuso. Cos'era accaduto? Chi era quell'uomo macellato come una bestia?
L'inserviente?!? Chi aveva compiuto quello scempio? ["Io. Era ciò che si meritava."]
Terrorizzato, tremante, distrutto, Ralph non poteva pensare. Era sporco, in disordine e tutto ciò era inaccettabile.
Il Signor Elliot non doveva vederlo in quello stato. Lui stesso non poteva verdersi in quello stato.
Si alzò su gambe terribilmente instabili e corse a perdifiato lontano da quell'orribile scena, verso il giardino del Signor Brooker e forse verso la salvezza della mente.
Voltando lo sguardo verso il basso vide sangue ovunque sui suoi vestiti, sulla bocca. Trovò acqua, forse una fontanella. Lavò ciò che potè ma quell'acqua fredda non aiutò a lavare via le macchie del suo spirito.
Poi la intravide nell'erba. La bocca che aveva bramato per la sua collezione.
Come aveva potuto anche solo pensarlo? Il ricordo di quella lingua fallica gli causò ribrezzo.
Doveva fuggire. Andarsene! Ora!
Buio...
Black-out...
Vuoto...
Non fu in grado di ricordare ciò che avvenne dopo. Come giunse in albergo? Forse aveva trovato un taxi in strada. Oppure era giunto a piedi?
Il suo corpo tremante dentro la doccia era l'unica realtà che adesso vedeva.
L'acqua bollente scorreva sulla sua pelle mentre strofinava sul suo corpo quella saponetta come se fosse una ruvida carta vetrata, quasi a strappare lo strato superficiale della pelle. I vestiti sporchi erano ordinatamente piegati dentro un sacco dell'immondizia chiuso con meticolosa precisione.
Il piano della vasca era sporco di sangue ma, sistematicamente, Ralph si chinava a ripulirlo usando spugna e doccetta per rendere nuovamente immacolata quella superficie, che nuovamente si sporcava una volta che Ralph tornava a strofinare il proprio corpo.
Infine il sangue iniziò a fuoriuscire dall'epidermide di Ralph massacrata dall'acqua bollente e dal grattare del sapone, in un ciclo che sembrò eterno tra pulizia del corpo e pulizia della vasca.
Buio...
Black-out...
Vuoto...
In qualche modo il ciclo terminò. Ralph pulito e vestito iniziò a sistemare ordinatamente i suoi oggetti personali, pulire la camera di albergo, spostare mobili e riordinare ancora e ancora e ancora...

Messaggio modificato da The Ancient One il 6 Dec 2018, 10:53
 
 
Start new topic
Risposte
count zero
messaggio7 Dec 2018, 12:09
Messaggio #2





Gruppo: Gamer
Messaggi: 38
Iscritto il: 26 November 18
Utente Nr.: 22.077
SO Altro




CITAZIONE (The Ancient One @ 7 Dec 2018, 11:10) *
Tiro su EQUILIBRIO MENTALE CD 3
Se perdi, perdi 1 punto.


Quello di DARSELA A GAMBE è un contest contro il suo ATHLETICS.
Tu contro CD 4. Lui contro CD 5, perché ti insegue, ma non vuole beccarsi una pallottola.


Stavolta mi è andata di lusso.
Equilibrio faccio 6.
Nel contest di DARSELA A GAMBE per i primi due tiri spendo 3 punti per farli automatici

Quindi i primi due tiri sono 4.
Il terzo uso solo 2 punti.
Dal terzo in poi son tirati e fallisco all'ottavo.
Speriamo...

LINK A TUTTI I TIRI
 

Inserisci in questo messaggio
- count zero   Atto 1 - Scena 45   3 Dec 2018, 11:50
- - The Ancient One   20 Novembre 1934, ore 14:00 In albergo CITAZIONE...   4 Dec 2018, 11:50
- - count zero   Ralph Haas: CITAZIONE (The Ancient One @ 4 D...   4 Dec 2018, 12:58
|- - The Ancient One   CITAZIONE (count zero @ 4 Dec 2018, 12:58...   5 Dec 2018, 13:10
- - count zero   Ralph Haas: CITAZIONE (The Ancient One @ 5 D...   5 Dec 2018, 17:42
|- - The Ancient One   CITAZIONE (count zero @ 5 Dec 2018, 17:42...   6 Dec 2018, 10:50
- - The Ancient One   Separati i post dalla Scena 42, post 39 Modifica...   6 Dec 2018, 10:21
- - count zero   function toggle(element) { if(document.getElement...   6 Dec 2018, 14:06
|- - The Ancient One   CITAZIONE (count zero @ 6 Dec 2018, 14:06...   7 Dec 2018, 11:10
- - count zero   CITAZIONE (The Ancient One @ 7 Dec 2018, 11...   7 Dec 2018, 12:09
- - count zero   Ralph Haas: Ralph si sentiva eccitato da quella a...   7 Dec 2018, 15:49
- - The Ancient One   CITAZIONE (count zero @ 7 Dec 2018, 12:09...   8 Dec 2018, 19:03
- - The Ancient One   I nove tiri sono qui: 3   8 Dec 2018, 19:04
|- - count zero   function toggle(element) { if(document.getElement...   8 Dec 2018, 19:50
|- - The Ancient One   CITAZIONE (count zero @ 8 Dec 2018, 19:50...   9 Dec 2018, 15:24
- - count zero   Ralph Haas: Ralph avvertì un dolore lancinante. [...   8 Dec 2018, 19:48
|- - The Ancient One   CITAZIONE (count zero @ 8 Dec 2018, 19:48...   9 Dec 2018, 15:28
- - The Ancient One   Lascio aperta la scena ancora per un giorno, per r...   9 Dec 2018, 15:34
- - count zero   Ralph Haas: Esitò per un attimo sul davanzale del...   9 Dec 2018, 18:47
- - The Ancient One   Chiudo.   10 Dec 2018, 08:54


Reply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Passa a: Normale · Passa a: Lineare · Outline


Versione Lo-Fi Oggi è il: 13th December 2018 - 01:18