Versione Stampabile della Discussione

Clicca qui per visualizzare questa discussione nel suo formato originale

OldGamesItalia _ Videogiochi _ Lo Strigo 3 [The Witcher 3]

Inviato da: Ravenloftil 3 Feb 2013, 20:23

The Witcher 3 credo arriverà prima di Cyberpunk 2077, indi per cui non so se hanno già applicato questa nuova filosofia "open world". In tutti i casi, trovo Cyberpunk 2077 decisamente più adatto ad una struttura del genere essendo dopotutto confinato in una singola megalopoli, dove la "densità" e la "verticalità" non sono un problema, dove dunque si può costruire in uno spazio relativamente ampio (o stretto, secondo i punti di vista) tutto ciò che serve per mantenere una struttura open world, quest secondarie in quantità e una trama articolata e non lineare. Viceversa, un mondo fantasy medievaleggiante non ha, fisiologicamente, né la densità né la verticalità necessarie per mantenere una quantità di "cose da fare" per km^2 sufficienti per non scadere nel "problema Bethesda".

Detto questo, è comunque molto difficile ottenere, in generale, un mondo vasto e dettagliato, graficamente superbo e allo stesso tempo mantenere i benefici degli RPG "story-driven", ossia una trama articolata, quest altrettanto articolate (e non vai dal punto A al punto B stile fattorino) e personaggi (giocanti, non-giocanti, controllabili e non) di spessore. Francamente comunque, non vedo la necessità dell'open world poste le basi di un The Witcher 2, soprattutto se aggiungono oltre a molte scelte (morali e non) anche diversi modi di risolvere le quest, anche quando non implicano una scelta... sarebbe già perfetto. Insomma, open world ad "aree" come era anche Bloodlines: mano a mano che la storia proseguiva si "sbloccavano" ulteriori aree (quartieri) di Los Angeles, ognuno poi liberamente esplorabile, con aree aggiuntive per specifiche quest.

Spero che, nonostante questa difficile e coraggiosa scelta, mantengano altissimo il livello qualitativo dei loro futuri titoli, anche perché mentre con The Witcher hanno già pronta una struttura "RPG" davvero buona (sistema di crafting, alchimia, progressione del personaggio...), dunque potrebbero concentrarsi sui contenuti (hanno ormai un team apposito che si occupa dell'engine), la cosa non è valida per Cyberpunk 2077 che sarebbe da implementare da zero, almeno se vogliono rimanere fedeli, come sembra, al pen&paper vista anche la presenza di Pondsmith (anche se dall'intervista si evince che lo hanno "utilizzato" più per mantenere la coerenza dell'ambientazione nello spostamento temporale 2020 -> 2077 ma spero di sbagliarmi...).

Inviato da: Gwenelanil 3 Feb 2013, 22:05

CITAZIONE (Ravenloft @ 3 Feb 2013, 20:23) *
The Witcher 3 credo arriverà prima di Cyberpunk 2077, indi per cui non so se hanno già applicato questa nuova filosofia "open world". In tutti i casi, trovo Cyberpunk 2077 decisamente più adatto ad una struttura del genere essendo dopotutto confinato in una singola megalopoli, dove la "densità" e la "verticalità" non sono un problema, dove dunque si può costruire in uno spazio relativamente ampio (o stretto, secondo i punti di vista) tutto ciò che serve per mantenere una struttura open world, quest secondarie in quantità e una trama articolata e non lineare. Viceversa, un mondo fantasy medievaleggiante non ha, fisiologicamente, né la densità né la verticalità necessarie per mantenere una quantità di "cose da fare" per km^2 sufficienti per non scadere nel "problema Bethesda".

Detto questo, è comunque molto difficile ottenere, in generale, un mondo vasto e dettagliato, graficamente superbo e allo stesso tempo mantenere i benefici degli RPG "story-driven", ossia una trama articolata, quest altrettanto articolate (e non vai dal punto A al punto B stile fattorino) e personaggi (giocanti, non-giocanti, controllabili e non) di spessore. Francamente comunque, non vedo la necessità dell'open world poste le basi di un The Witcher 2, soprattutto se aggiungono oltre a molte scelte (morali e non) anche diversi modi di risolvere le quest, anche quando non implicano una scelta... sarebbe già perfetto. Insomma, open world ad "aree" come era anche Bloodlines: mano a mano che la storia proseguiva si "sbloccavano" ulteriori aree (quartieri) di Los Angeles, ognuno poi liberamente esplorabile, con aree aggiuntive per specifiche quest.

Spero che, nonostante questa difficile e coraggiosa scelta, mantengano altissimo il livello qualitativo dei loro futuri titoli, anche perché mentre con The Witcher hanno già pronta una struttura "RPG" davvero buona (sistema di crafting, alchimia, progressione del personaggio...), dunque potrebbero concentrarsi sui contenuti (hanno ormai un team apposito che si occupa dell'engine), la cosa non è valida per Cyberpunk 2077 che sarebbe da implementare da zero, almeno se vogliono rimanere fedeli, come sembra, al pen&paper vista anche la presenza di Pondsmith (anche se dall'intervista si evince che lo hanno "utilizzato" più per mantenere la coerenza dell'ambientazione nello spostamento temporale 2020 -> 2077 ma spero di sbagliarmi...).


Ma ormai che lo dico a fare che ti quoto XD?
Ho le tue stesse perplessità - perché hanno parlato di "mondo", il che fa in effetti pensare ai titoli Bethesda. A me, francamente, dell'open world non mi frega granché, un sistema come quello di Bloodlines o appunto The Witcher sarebbe perfetto. Non avevo pensato che, in effetti, è più facile fare una cosa simile molto bene in un mondo moderno, piuttosto che nel fantasy, per via della densità di popolazione/cose da fare.
Per Pondsmith: speriamo blush.gif. Secondo me Pondsmith è lì anche per assicurarsi che le meccaniche non vengano stravolte nello "spirito" dalla trasposizione, ma credo che alla CDP siano capaci di vedere cosa serve in più nel videogioco... credo.

Inviato da: alaris_il 4 Feb 2013, 21:05

Personalmente mi piacerebbe vedere cosa riescono a fare i cdp con un open world...io impazzisco per i Tes! dry.gif

Inviato da: Gwenelanil 4 Feb 2013, 21:29

Anche a me piacciono gli open world - se fatti bene. Sto adorando Ultima e adoro Morrowind... però è molto difficile, preferisco che si concentrino su UN obiettivo, piuttosto che cento ^-^. O open world, o story driven - e possibilmente un world non eccesivamente big, visti i risultati magri che si ottengono.

Inviato da: Yakil 5 Feb 2013, 01:04

Discussione terribilmente interessante!

Notiziole varie:

- Si, l'autore del teaser trailer di Cyberpunk 2077 è lo stesso dei due filmati di The Witcher e The Witcher 2.

- Ufficialmente The Witcher 3 non è stato ancora annunciato, domani ci sarà un annuncio, vedremo. Per il momenta sappiamo che stanno lavorando su un "Dark fantasy RPG".

Non ho idea della roadmap, ma non è detto che esca prima TW3.


Per il resto, son quasi totalmente in accordo con l'analisi fatta. Speriamo bene.

Inviato da: Ravenloftil 5 Feb 2013, 09:53

CITAZIONE (Yak @ 5 Feb 2013, 01:04) *
Non ho idea della roadmap, ma non è detto che esca prima TW3.


La previsione era basata sul fatto che hanno due team adesso, uno impegnato sul motore Red Engine 3 e l'altro su un gioco (queste sono supposizioni). Immagino che appena finiscano un gioco ne inizino un altro, Cyberpunk 2077, poiché attualmente ancora in fase di implementazione iniziale (sarebbe previsto per il 2015, cosa che è fattibile avendo un motore già pronto). Non credo che possano permettersi di star fermi a far niente per due anni, cioè dall'uscita di The Witcher 2 ad oggi.

Quel gioco, come dici bene tu, sarà probabilmente annunciato "domani" (oggi ndR), e quel "dark fantasy" sembra maledettamente adatto allo strigo. Poi chi vivrà vedrà, si tratta di attendere probabilmente fino alle canoniche 19 o 22 di stasera. Qualsiasi cosa sia, spero che NON annuncino la versione PS3 di The Witcher 2, a meno che non vogliano comunque annunciare anche "altro" rolleyes.gif


Edit: Non so quanto sia http://www.gameinformer.com/b/news/archive/2013/02/04/march-cover-reveal-witcher-3-wild-hunt.aspx!

Inviato da: Yakil 5 Feb 2013, 13:39

Attendibilissimo a quanto sembra.

Che dire, puntano veramente in alto.

Nemmeno a farlo di proposito, hanno dichiarato di voler creare un open-world più grande di quello di Skyrim.

Normalmente mi manterrei attaccato strettissimo alle mie mutande, ma mi fido dei CDPRed, se la sono guadagnata la mia fiducia, spero solo si prendano il tempo necessario, tralasciando TW1 che era il primo titolo, TW2 ha sofferto di una non brillantissima gestione delle risorse accessorie (lancio problematico, ritardi nel forum, bug di gioventù che, guardando i game files erano chiaramente errori di fretta) e dei tempo ristretti. Analizzando le risorse nei file di gioco, anche senza un editor, si capisce che volevano implementare almeno un altro paio di aspetti interessanti:
1- Il cibo
2 - Un crafting più complesso che prevedeva la possibilità di rompere gli oggetti (sia armi/armature che oggetti considerati "Junk") per ricavarne materie prime da riciclare.

Speriamo bene blush.gif

Inviato da: Gwenelanil 5 Feb 2013, 14:04

Ravenloft c'azzecca e alaris dovrebbe essere contento!
Il nuovo motore è stato pensato prima di tutto per TW3 - niente conversione del 2, almeno per adesso - e a quanto pare sarà un Open World.

http://www.rockpapershotgun.com/2013/02/05/witcher-3-open-world-non-linear-beard/ la news da cui ho pescato la cosa. Non traduco quel che dice l'articolo perché bene o male con robine di contorno... riassumo invece il video.
La CDP sta puntando sull'Open World, senza caricamenti fra una locazione e l'altra. Il primo tizio nel video dice che quello che mancava a TW2 era l'esplorazione, il giocatore non poteva andarsene bellamente per i fatti suoi, perché era inserito in una storia a "zone" (i capitoli). Ora vogliono puntare su questo aspetto. Stanno sviluppando delle nuove meccaniche di gioco, chiamate "monster hunting". Questo è un po' vago... si riferità al sistema di combattimento? Credo di sì perché il tizio subito dopo parla dei movimenti di Geralt con la spada, vogliono che TW sia sentito come speciale e i movimenti molto fuildi (dubito però che quelle giravolte che si vdono nel video abbiano senso: da quando in qua uno si gira e svolazza in combattimento?).
La storia sarà più personale rispetto a quella di TW2 (bastao più sulla politica), e si focalizzera su quel che vuole Geralt, ma ci sarà comunque un collegamento fra Geralt è il mondo: la minaccia che segue Geralt (inutile che spieghi così per chi non conosce il gioco, sarebbe spoiler) è una minaccia sia per lui che per l'umanità.
Il prossimo tizio parla degli obiettivi della CDP dal punto di vista finanziario/di fama: è difficile, dice, raggiungere le cifre di Dragon Age o Skyrim (non ho capito se intende le vendite o i soldi per la produzione), ma quello che vogliono è la massima qualità restando indipendenti: nessun producer che dopo mesi di lavoro dice loro come vanno bene i capelli di Geralt - gli unici a dover dare il parare sul gioco sono i cosumatori.
Il prossimo tizio non l'ho capito minimamente, ho solo capito che TW3 è molto importante per loro e che è la conclusione della trilogia, quindi ci tengono il doppio.

Ah, e Geralt avrà la barba, se a qualcuno importa.

Per altre info dovrei sottoscrivere un abbonamento a Game Informer, cosa che... non mi va di fare. Ma le notizie usciranno fuori prima o poi e/o qualcuno le riporterà, e saranno *qui* u.u.

Inviato da: Ravenloftil 5 Feb 2013, 14:32

CITAZIONE (Gwenelan @ 5 Feb 2013, 14:04) *
La CDP sta puntando sull'Open World, senza caricamenti fra una locazione e l'altra. Il primo tizio nel video dice che quello che mancava a TW2 era l'esplorazione, il giocatore non poteva andarsene bellamente per i fatti suoi, perché era inserito in una storia a "zone" (i capitoli). Ora vogliono puntare su questo aspetto.


Implementato a dovere, è comunque un'ottima notizia.


CITAZIONE
Stanno sviluppando delle nuove meccaniche di gioco, chiamate "monster hunting". Questo è un po' vago... si riferità al sistema di combattimento?


Fantasticando... per chi conosce i libri, questo è il "mestiere" dello strigo, il cacciatore di mostri. È per questo che sono stati creati. Probabilmente implementeranno un sistema che permetterà di "cacciare" i mostri, magari seguendoli e scoprendone le abitudini prima di affrontarli faccia a faccia, cosa che è stata un po' trascurata nei precedenti capitoli (i classici "contratti" in cui si chiedeva di uccidere un tot mostri di un certo tipo) e che riduceva di molto l'utilità dell'alchimia visto che non si sapeva cosa si sarebbe affrontato. Nei libri lo strigo si prepara prima di ogni incontro che sa difficile bevendo i suoi intrugli (meccanica ben implementata, quella dell'alchimia).


CITAZIONE
Credo di sì perché il tizio subito dopo parla dei movimenti di Geralt con la spada, vogliono che TW sia sentito come speciale e i movimenti molto fuildi (dubito però che quelle giravolte che si vdono nel video abbiano senso: da quando in qua uno si gira e svolazza in combattimento?).


Il sistema di combattimento richiede una bella rivisitazione. Partendo dal presupposto che chiedere un combattimento con pausa tattica sia un'utopia, direi che bisognerebbe prendere spunto da From Software, anche nell'ottica dei classici "boss".


CITAZIONE
La storia sarà più personale rispetto a quella di TW2 (bastao più sulla politica), e si focalizzera su quel che vuole Geralt, ma ci sarà comunque un collegamento fra Geralt è il mondo: la minaccia che segue Geralt (inutile che spieghi così per chi non conosce il gioco, sarebbe spoiler) è una minaccia sia per lui che per l'umanità.


Questa è una cosa buona e giusta. Basta storie epiche... non a caso i maggiori capolavori del genere trattano di storie personali... E chi conosce i libri già leggendo il sottotitolo può capire quanto sia personale, questa battaglia.


CITAZIONE
Il prossimo tizio parla degli obiettivi della CDP dal punto di vista finanziario/di fama: è difficile, dice, raggiungere le cifre di Dragon Age o Skyrim (non ho capito se intende le vendite o i soldi per la produzione), ma quello che vogliono è la massima qualità restando indipendenti: nessun producer che dopo mesi di lavoro dice loro come vanno bene i capelli di Geralt - gli unici a dover dare il parare sul gioco sono i consumatori.


Cosa sacrosanta. Abbiamo visto un abbassamento qualitativo spaventoso in questi ultimi anni, nonostante certi successi di pubblico... Ovviamente finché non cederanno al lato oscuro, i soldi facili. Nel caso della saga dello strigo, un forte stimolo arriva proprio dall'autore, non propenso a concedere a chiunque una licenza, ma solo a persone degne per lavori altrettanto degni...


P.S. Un moderatore potrebbe aprire un topic su The Witcher 3 adesso che è praticamente ufficiale?

Inviato da: Gwenelanil 5 Feb 2013, 14:55

Non ho (ancora) giocato Dark Souls... che caratteristiche intendi prendere da lì? A me non dispioaceva la finta pausa di TW2, ma i controlli... anche dopo la patch Geralt non rispondeva bene ai comandi del giocatore, non c'è niente da fare. Nel primo era tutto più piatto, ma almeno non smadonnavi perché Geralt non prendeva il comando e moriva.

Conosco, bene o male, i libri (nel senso che non li ho letti tutti. Ho visto anche lo sceneggiato polacco però XD), e se implementano una cosa simile a quel che dici, per i mostri... *-*!
Per la trama invece a me la politica non dispiace, adoro gli intrighi se sono ben fatti e realistici - al contrario della solita trama in cui bisogna spezzare le costoline al maligno di turno, che non trovo affatto "epica" -.-. Ma adoro anche le storie personali, quindi per me è sempre una vittoria ^-^.
Quoto ovviamente sull'ultimo punto. Immagino che se si apra un topic spostiamo tutto ciò di là ^-^.

Inviato da: Ravenloftil 5 Feb 2013, 15:11

Il sistema di Dark Souls è, semplicemente, quanto di più "realistico" sia disponibile. Ogni arma ha un peso e una velocità, oltre che una portata, e questo rende gli scontri molto vari e realistici: ad esempio, un'alabarda contro una spada corta... la spada corta è molto più maneggevole, ma riuscire a penetrare in una difesa da 3m di portata con una spada da 50cm non è cosa da poco. Parata e schivata vanno fatte a tempo, e più stili sono possibili (uno scudo dopotutto pesa). Questo permetterebbe anche di "riesumare" gli stili presenti in TW1, soprattutto per quanto concerne il combattimento 1 vs 3-5 mostri. Altro miglioramento: i combattimenti con eventuali "boss" (laddove in TW2 c'erano i QTE...). L'effetto negativo sarebbe il gran numero di tasti richiesto (joypad obbligatorio...) e un notevole impegno da parte del giocatore (riflessi, abilità col pad, etc.), non a caso i titoli di From Software sono molto ostici.

Ovviamente il sistema non è perfetto, anzi. I mostri sono, come dire, carenti dal punto di vista dell'IA e attaccano ad intervalli regolari, per cui bisogna "semplicemente" (non è affatto facile come sembra!) imparare le tempistiche giuste per avere la meglio... Io preferirei l'unione del sistema di KotOR e quello di Game of Thrones, e si raggiungerebbe la perfezione, oltre alla possibilità di avere una sorta di party (vuoi mettere poter controllare Triss Merigold?), cosa che aggiungerebbe una varietà (tattica e non) agli scontri davvero notevole, ma purtroppo si sta fantasticando di brutto...

Inviato da: Gwenelanil 5 Feb 2013, 15:21

Sìììì, anche io voglio controllare Triss *-*! Mi piace molto più la tua seconda proposta ^-^... CDP, passa di qui e prendi nota, please!
Il sistema di Dark Souls sembra in effetti molto complicato e avevo letto che è difficile - però a questo punto, imho, bisognerebbe fare le cose per bene. Pugnale contro alabarda e il pugnale è morto - se il tizio con l'alabarda non è un niubbo. In generale preferirei che ci fosse pià realismo nelle armi e nei combattimenti. I QTE dei boss vanno tolti assolutamente -.-.

Inviato da: Gwenelanil 5 Feb 2013, 19:07

In attesa che si apra il topic su TW3 (ma possiamo farlo noi?), ecco la seconda parte dell'intervista... che in realtà è, credo la prima parte di alcuni estratti di una mail che Pondsmith ha mandato a quelli di RPS. Come al solito, http://www.rockpapershotgun.com/2013/02/05/mike-pondsmith-talks-reinventing-cyberpunk/, e traduzione mia degli estratti. In parentesi quadra in grassetto mie note che riassumono le introduzioni: riassumo e non traduco perché sono piene di cose inutili che allungano il brodo. Chi parla è sempre Pondsmith.

CITAZIONE
[Qui c'è un'introduzione che spiega come Pondsmith abbia cercato per molto tempo qualcuno che adattasse il suo gioco, Cyberpunk 2020, ma per un motivo o per l'altro non abbia mai trovato nessuno.]
"L'unico che faceva eccezione era un gioco per telefonini fatto verso metà del 2000 da una compagnia spagnola chiamata Arasaks's Quest. Aveva davvero catturato l'atmosfera. Molti degli altri tentativi sono falliti quando i publisher non sono riusciti a trovare abbastanza fondi, o a creare la technologia, o, più importante, quando hanno messo subito in chiaro fin dall'inizio che non conoscevano il mondo di Cyberpunk e volevano solo appiccicare il nome su qualcosa che avevano in sviluppo.
[Quindi, si chiede l'intervistatore, cos'è che ha reso la CDP diversa, a parte Geralt? Pondsmith risponde che la CDP, semplicemente, ha compreso il mondo, per la maggior parte.]
"Cyberpunk 2020 ha posti, personaggi e technologie specifiche." dice "Devi avere personaggi come Morgan, Johnny Silverhand (Mano d'argento, ndLan) e Alt' (lo, nome figo XD, ndLan); sono i preferiti dei fans e hanno generato un sacco di fan fiction. Non puoi avere Cyberpunk 2020 senza la corporazione di ninja malvagi Arasaka e le sue teste aziendali paranoiche. Posti come l'Afterlife, il Forlon Hope - questi sono i posti dove millioni di avventure sono cominciate in tantissime partite di giocatori. Il team di CDP è composto da fan, e loro capiscono che queste cose sono importanti; che rendono Cyberpunk quel che è. A volte si ricordano di cose sul mio mondo che io stesso ho dimenticato.
Per quel che riguarda le idee scartate [le idee proposta dalla CDP, ndLan]: sì, all'inizio, sono uscite fuori idee che non c'entravano niente, ma abbiamo tutti capito presto quel che volevamo e da quel momento si è sviluppato tutto in maniera molto solida.
[Parentesi sul fatto che questo cambia il ritmo di lavoro della CDP, che per TW non ha dovuto collaborare con il creatore del libri, mentre in questo caso Pondsmith cerca di restare molto vicino al lavoro, di collaborare molto.]
"In realtà sono molto coinvolto in 2077. Ho fatto parte delle conferenze sulla storia e sullo sviluppo del gioco sia sul sito che nella rete. Vado in Polonia circa ogni 5-6 mesi e passo almeno una settimana incontrando e parlando con il team. Guardo gli update quando li postano e parlo almeno una volta alla settimana col team in lunghe sessioni di Skype, in cui parliamo delle meccaniche, dei concepts, della trama, delle idee stupide - di qualsiasi cosa.
Il mio compito è stato quello di estrapolare quel che accade dalla Quarta Guerra Aziendale (Corporativa?) nel 2024 fino alla timeline del 2077. Il problema più grande è spiegare come la tecnologia non sia evoluta più di quanto 50 anni di tempo permettano (non sono sicura qui, ndLan). Ho pensato a questo aspetto come videogame per anni, in realtà (credo intenda che ha penato grazie a un VG, la frase originale, e la successiva sono: "I’ve been working this out as a videogame for years, actually. I sometimes consider my time on Matrix Online as a good prep for this project", ndLan). Qualche volta considero il tempo speso su Matrix Online come una buona preparazione a questo proggetto, ma T.Tal, il propietario di Cyberpunk, è stato coinvolto in un MMO su Cyberpunk verso la fine degli anni '90, e abbiamo dovuto risolvere parecchi problemi allota. Abbiamo molti più strumenti con cui lavorare adesso, e l'abilità di creare mondi sandbox che riflettono accuratamente gli elementi del gioco da tavolo.
[Parentesi su come questa possa essere la carta vincente della CDP, e su come Pondsmith ami i giochi, ma non tutti i giochi sono cyberpunk - anche se ne hanno il nome.]
"Ho giocato il primo Deus Ex e mi è piaciuto un sacco. Warren Spector è un maestro nel creare trame e soluzioni compesse. Ma Deus Ex mi è sempre sembrato più un gioco di cospirazioni che un gioco cyberpunk. Mirror's Edge è bellissimo, ma troppo pulito. System Shock e Oni sono sono anche buoni giochi. Perfect Dark. Ghost in the Shell. Matrix. E Grand Thief Auto 3 è praticamente cyberpunk senza l'hardware.
Alla fine, dev'esserci la giusta atmosfera. Echi e scure cità cavernose. Il giusto livello di coinvolgimento (??? Che intende? ndLan). Un mondo fatto per personaggi umani che combattono corporazioni inumane usando la tecnologia per essere alla pari, ma senza diventare superuomini.
[Parentesi sul fatto che, siccome lui ha contribuito a far nascere la parte ludica del genere cyberpunk, probabilmente sa quel che dice. Infine, Pondsmith dice che ha visto gli strumenti che la CDP sta usando è "c'è molto potenziale" (ma va ^-^'''' nd Lan).]

Inviato da: Ravenloftil 5 Feb 2013, 19:40

Potremmo aprirlo noi il topic, ma comunque spetterebbe ad un moderatore unire la discussione con quanto detto (per inquinamento) qui angelo.gif Comunque... http://www.youtube.com/watch?v=weCw2s2U3Rw che svela il titolo del 3° capitolo.


Inviato da: Gwenelanil 5 Feb 2013, 20:01

CITAZIONE (Ravenloft @ 5 Feb 2013, 19:40) *
Potremmo aprirlo noi il topic, ma comunque spetterebbe ad un moderatore unire la discussione con quanto detto (per inquinamento) qui angelo.gif Comunque... http://www.youtube.com/watch?v=weCw2s2U3Rw che svela il titolo del 3° capitolo.


Capisco. Yay per il video *-*!

Inviato da: alaris_il 5 Feb 2013, 21:22

CITAZIONE (Ravenloft @ 5 Feb 2013, 15:11) *
Il sistema di Dark Souls è, semplicemente, quanto di più "realistico" sia disponibile. Ogni arma ha un peso e una velocità, oltre che una portata, e questo rende gli scontri molto vari e realistici: ad esempio, un'alabarda contro una spada corta... la spada corta è molto più maneggevole, ma riuscire a penetrare in una difesa da 3m di portata con una spada da 50cm non è cosa da poco. Parata e schivata vanno fatte a tempo, e più stili sono possibili (uno scudo dopotutto pesa). Questo permetterebbe anche di "riesumare" gli stili presenti in TW1, soprattutto per quanto concerne il combattimento 1 vs 3-5 mostri. Altro miglioramento: i combattimenti con eventuali "boss" (laddove in TW2 c'erano i QTE...). L'effetto negativo sarebbe il gran numero di tasti richiesto (joypad obbligatorio...) e un notevole impegno da parte del giocatore (riflessi, abilità col pad, etc.), non a caso i titoli di From Software sono molto ostici.

Ovviamente il sistema non è perfetto, anzi. I mostri sono, come dire, carenti dal punto di vista dell'IA e attaccano ad intervalli regolari, per cui bisogna "semplicemente" (non è affatto facile come sembra!) imparare le tempistiche giuste per avere la meglio... Io preferirei l'unione del sistema di KotOR e quello di Game of Thrones, e si raggiungerebbe la perfezione, oltre alla possibilità di avere una sorta di party (vuoi mettere poter controllare Triss Merigold?), cosa che aggiungerebbe una varietà (tattica e non) agli scontri davvero notevole, ma purtroppo si sta fantasticando di brutto...


Prima o poi devo provarlo DS ma ho sentito che a aprile esce un'espansione comprensiva del primo gioco e a questo punto aspetto questa edizione.
Concordo per l'unione del sistema di Kotor e Got, quest'ultimo ottimo gdr sottovalutato da quasi tutti i media del settore.
Joypad no ti prego lo odio.. come odio i QTE del wiccio 2.
Mi piacerebbe molto un wiccio 3 con un party(Triss controllare Triss il mio sogno),open world, sistema di combact come detto....fusione dello stile dei dei due giochi e senza QTE!!!!!!

Gwen..."Come anticipato il titolo usa il nuovo motore RED Engine 3, studiato per combinare script spettacolari e open world totale. Tanto totale che la mappa dovrebbe superare del 20% quella di Skyrim per una zona di gioco 40 volte più grande di tutto The Witcher 2. Il tutto gestito da un motore decisamente superiore che promette di regalarci imbarcazioni che reagiscono credibilmente alle onde e panorami mozzafiato". (ripreso da Multiplayer, penso si possa citare questo sito... se non si potesse citarlo fatemi sapere che cancello).
Gwen immagino questo gioco se manterrà tutte le promesse citate qui sopra...beh penso di aver trovato il gdr digitale definitivo.

Inviato da: Gwenelanil 5 Feb 2013, 21:35

CITAZIONE (alaris_ @ 5 Feb 2013, 21:22) *
Gwen..."Come anticipato il titolo usa il nuovo motore RED Engine 3, studiato per combinare script spettacolari e open world totale. Tanto totale che la mappa dovrebbe superare del 20% quella di Skyrim per una zona di gioco 40 volte più grande di tutto The Witcher 2. Il tutto gestito da un motore decisamente superiore che promette di regalarci imbarcazioni che reagiscono credibilmente alle onde e panorami mozzafiato". (ripreso da Multiplayer, penso si possa citare questo sito... se non si potesse citarlo fatemi sapere che cancello).
Gwen immagino questo gioco se manterrà tutte le promesse citate qui sopra...beh penso di aver trovato il gdr digitale definitivo.


Diciamo che ti quoto, e diciamo che questa è un po' la mia paura ^-^: promesse un po' troppo... grandi. Vediamo... la vastità del mondo in sè, secondo me, è l'ultimo elemento su cui dovrebbero puntare - assieme al "motore mozzafiato". Il sistema di combattimenti, invece, è la prima cosa, perché è decisamente il punto debole degli altri titoli... Speriamo! Grazie della notizia blush.gif!

Inviato da: Ravenloftil 6 Feb 2013, 13:03

Primi http://www.swiftpic.net/511199fa9e6ec3.72684051 per The Witcher 3 bananab.gif

Inviato da: alaris_il 6 Feb 2013, 21:28

altri screen:
http://www.rpgitalia.net/news/39304/the-witcher-3-nuove-immagini-e-dettagli/
era vero! mondo open world bello!Curioso di vedere all'opera i cdp con un mondo senza caricamenti,senza ostacoli muri invisibili,ecc.
e finalmente senza orpelli strani per saltare sopra a una roccia alta mezzo metro....Libertà eplorativa, come i Tes, finalmente!

Inviato da: Gwenelanil 7 Feb 2013, 09:40

Grazie degli screens *-*!!!
Ultime news per TW3, sparse perché ono sparse già nella mia http://www.rockpapershotgun.com/2013/02/06/the-witcher-3-to-be-cd-projekt-reds-final-witcher-game/:
- TW3 sarà lu'tlimo The Witcher. (sigh ç_ç. Ok, è una cosa positiva, però sigh ç_ç).
- TW3 sarà l'open world cit: "più grande di ogni altro nella storia dei moderni RPG." Mmm, spero sappiano quel che stanno facendo.
- Cito le parole di Adam Badowski, capo della CPD: "Immaginate di giocare un gioco dark-fantasy con la stessa storia non lineare dei precedenti titoli sel Witcher, ma adesso raccontata in un mondo che puoi esplorare liberamente senza nessuna barriera artificiale. Il mondo sconvolto dalla guerra è così grande che per raggiungere i luoghi più lontani devi usare un cavallo o prendere una barca per arrivarci. Un mondo dove le tue scelte hanno davvero conseguenze epiche".
- Niente più QTE per il combattimento.
- Il combattimento verrà, comunque, aggiustato.

Buone nuove, ma un po' terrificanti ^-^. Speriamo!

@alaris: eh, adesso non esagerare!!! Ok, l'open world, ok la grafica meravigliosa, ok niente muri invisibili, ok che sarà più grande di tutti gli altri giochi del mondo... ma pure il salto, insomma, che pretese u.u! Non hanno detto nulla sui salti, e mi sembra esagerato chiederli, cioè... i salti! sai quanto son difficli???

Inviato da: Capoil 7 Feb 2013, 19:34

Ehm, aprite un topic per witcher, centra niente qui :\

Inviato da: jsbrigoil 10 Feb 2013, 19:09

fatto!

grazie per la segnalazione Sambu83

Inviato da: Ravenloftil 10 Feb 2013, 20:23

Grazie per aver completato "l'estrazione" n5.gif

Inviato da: Gwenelanil 10 Feb 2013, 21:12

Danke anche da parte mia!

Inviato da: Gwenelanil 1 Mar 2013, 19:29

Nuove immagini!

http://www.rockpapershotgun.com/2013/03/01/behold-the-witcher-3-the-wild-hunt-gallery/!

Inviato da: Ravenloftil 2 Mar 2013, 00:35

Oltre alle nuove immagini segnalate da Gwen (grazie!), sono emersi anche alcuni dettagli: (in ordine sparso)

- una durata (della sola campagna principale?) di 50 ore
- il massimo livello raggiungibile da Geralt sarà il 60
- l'esperienza sarà data solo al completamento delle quest (quindi niente esperienza per le singole uccisioni)
- la caccia sarà una attività con risvolti prettamente economici (come detto, niente esperienza)
- Geralt potrà saltare
- niente QTE per i combattimenti (quindi nemmeno coi boss? speriamo)
- Geralt sarà in grado di mirare singole parti del corpo (mmm... hanno implementato una sorta di pausa tattica? oppure bisognerà essere dei ninja del pad? qualcuno pensa a qualcosa di simile al VATS di Fallout 3)
- tra le locazioni esplorabili ci saranno Novigrad e le isole Skellige
- sembra ci sarà una maggiore interattività dello scenario (con il segno Igni potremo dar fuoco agli oggetti dello scenario... ma dubito si possa fare lo stesso con una foresta!)

Inviato da: Gwenelanil 2 Mar 2013, 10:35

CITAZIONE (Ravenloft @ 2 Mar 2013, 00:35) *
- Geralt potrà saltare


Ok, dopo questo niente più importa XDDDD.

Scherzi a parte, dove hai trovato le info???

Inviato da: Ravenloftil 2 Mar 2013, 20:10

Beh, sono state riportate da diversi siti nostrani del settore, e la fonte della notizia sono delle non meglio specificate "riviste tedesche".

Inviato da: Ravenloftil 5 Mar 2013, 18:39

http://www.rockpapershotgun.com/2013/03/05/cd-projekt-on-the-witcher-3s-open-world-beards/ su Rock, Paper, Shotgun


Un assaggino:

CITAZIONE
RPS: In other interviews, you’ve noted that you’re paying close attention to the strengths and weaknesses of worlds like Skyrim. How so, though? Where do you think Bethesda and others most need to improve?

Michał Platkow-Gilewski: It’s hard not to mention Skyrim, but I believe that our approach to our game is totally different. What they created was an open-world RPG. What we’re doing is a story-driven RPG set in an open-world environment. For us, the most important aspect of the game is always the story. And by “story” I mean not only what’s happening, but also the choices and consequences, the moral gray areas, the good or bad characteristics of the NPCs that make them believable. After you meet them, you’ll remember who they are and why they do what they do. All that is the most important thing for us.

Inviato da: Gwenelanil 5 Mar 2013, 18:43

CITAZIONE (Ravenloft @ 5 Mar 2013, 18:39) *
http://www.rockpapershotgun.com/2013/03/05/cd-projekt-on-the-witcher-3s-open-world-beards/ su Rock, Paper, Shotgun


Un assaggino:

CITAZIONE
RPS: In other interviews, you’ve noted that you’re paying close attention to the strengths and weaknesses of worlds like Skyrim. How so, though? Where do you think Bethesda and others most need to improve?

Michał Platkow-Gilewski: It’s hard not to mention Skyrim, but I believe that our approach to our game is totally different. What they created was an open-world RPG. What we’re doing is a story-driven RPG set in an open-world environment. For us, the most important aspect of the game is always the story. And by “story” I mean not only what’s happening, but also the choices and consequences, the moral gray areas, the good or bad characteristics of the NPCs that make them believable. After you meet them, you’ll remember who they are and why they do what they do. All that is the most important thing for us.



Deh, sto per tradurlaaaaaaaaaaaaaaa!

Inviato da: Ravenloftil 5 Mar 2013, 18:55

Chiedo venia surrender.gif

Inviato da: alaris_il 5 Mar 2013, 20:49

CITAZIONE (Gwenelan @ 5 Mar 2013, 18:43) *
Deh, sto per tradurlaaaaaaaaaaaaaaa!


Grande Gwen, grazie mille!


Inviato da: Gwenelanil 5 Mar 2013, 21:12

Ahahahaha, nopn era un rimprovero XD!

Dunque, eccola per intero, tradotta! ATTENZIONE: SPOILER (MINORI) PER LA FINE DI THE WITCHER 2!

RPS: Vorrei cominciare con la domanda più importante. Perché Geralt adesso ha la barba?

Michał Platkow-Gilewski: [ride] E' una domanda difficile. Quando è arrivato il momento di ripensare il design dei personaggi, abbiamo fatto un sondaggio nella compagnia. Abbiamo chiesto alle ragazze qui, qual è la cosa più sexy dei ragazzi nell'ufficio? Tutte hanno detto che le barbe erano la cosa più sexy. Quindi ce ne siamo usciti fuori con questo cambiamento fondamntale nel design e abbiamo aggiunto la barba. No, scherzo. Sono passati un po' di mesi. Geralt è in cammino, si può dire?
Jakub Rokosz: Al momento sta da solo, dopo quel che è successo in Witcher 2. Praticamente voleva del tempo per se stesso. Penso che la barba significhi che ha passato del tempo nei boschi. Non doveva curarsi del suo aspetto per le signore lì fuori.

RPS: E' un'interessante dicotomia lasciarlo libero in un tale open world. Voglio dire, avete detto che recuperare i suoi ricordi l'ha reso più focalizzato che mai sui suoi obiettivi. sembra che adesso abbia qualcosa che vuole davvero fare, invece di vagabondare semplicemente in giro. Perché avete deciso di usare un open world per raccontare questa storia?

Jakub Rokosz: Onestamente, abbiamo sempre amato la parte narrativa della serie The Withcer. ci piace davvero come raccontiamo la storia. Ma abbiamo sempre pensato di essere limitati nel modo in cui abbiamo permesso ai giocatori di viaggiare verso le locations. Erano sempre locations piccole e chiuse. Sapevamo che se volevamo rendere l'atmosfera di Geralt che cerca il suo significato e conosce il mondo, questo metodo non avrebbe funzionato. L'open world era l'unico approccio giusto, onestamente. Geralt adesso, dopo due giochi, aver ritrovato i ricordi eccetera, penso che abbia bisogno di ritrovarsi. Anche questo fa parte del viaggio.

RPS: C'è anche una guerra in corso. In che modo questa influisce sull'open world? Ci sono effettive battaglie, o è più come se noi vedessimo gli effetti della guerra?


Michał Platkow-Gilewski: A seconda della regione, vedrai diversi aspetti della guerra. Mentre attraversi l'open world, vedrai posti dove gli eserciti sono appena passati. Posti distrutti dalla guerra. In posti diversi vedrai persone parlare della guerra come di una possibilità di guadagnare qualcosa.

Jakub Rokosz: O ne parleranno come di qualcosa di molto lontano e che non li tocca.

Michał Platkow-Gilewski: Sì. La guerra sarà presente - forse non in ogni luogo, ma quasi ovunque - in modi diversi, a seconda di quanto sei lontano dalle battaglie, dalla prima linea. dipende dalla persona con cui parli. Forse una piccola comunità avrà altri problemi invece della guerra, che è molto lontana.

RPS: Ci saranno mai dei punti, vagabondando nell'open world, dove si scateneranno battaglie enormi - presumibilmente collegate alla guerra?

Michał Platkow-Gilewski: Non so se vogliamo entrare in questi dettagli per adesso. Potrei spoilerare qualcosa. Ma quel che posso dire è che ci saranno seri combattimenti. Saranno migliori di quelli di Witcher 2.

RPS: In altre interviste, avete detto che tate ponendo molta attenzione ai punti forza e ai punti deboli di mondi come Skyrim. In che modo, però? Dove pensate che Bethesda e gli altri abbiamo bisogno di migliorare?


Michał Platkow-Gilewski: E' difficile non menzionare Skyrim, ma credo che il nostro approccio al gioco sia completamente diverso. Quello che loro hanno creato è un RPG open-world. Quello che noi stiamo facendo è un RPG basato sulla storia situato in un ambiente open world. Per noi, l'aspetto più importante è sempre la storia. E per "storia" non intendo solamente quello che succede, ma anche le scelte e le conseguenze, le zone morali grigie, i pregi e i difetti dei personaggi che li rendono credibili. Dopo averli incontrati, ricorderete chi sono e perché fanno quello che fanno. Tutto questo è la cosa che conta per noi.

Ma questa volta volevamo mettere tutto questo in un open world. E' una grande sfida, ma abbiamo trovato le parti più difficili e stiamo lavorando sodo per creare una buona esperienza narrativa in questo open world. Per quel che riguarda le conseguenze delle vostre azioni, ce ne saranno molte. Sapete com'è Witcher 2. Vogliamo portare tutta l'esperienza che abbiamo in questo campo e metterla in un ambientazione open world. Azioni grandi o piccole, tutte porteranno a piccol o grandi conseguenze.

E' abbastanza dire che stiamo preparando tre diversi epiloghi a seconda di come finisci il gioco, con scelte diverse da qualche parte in mezzo. Ci saranno 36 diversi stati in cui potrete lasciare il mondo. Con "stati" intendo cambiamenti significativi, non ogni piccolo cambiamento che potrete fare.

RPS: Come pensate che un open world possa trasmettere una narrativa davvero buona? In genere, sono meglio per giochi player-driven [cioè, dove il giocatore fa quel che gli pare, tipo i titoli Bethesda, ndLan]. Per cercare di raccontare al giocatore una storia, come cambiate il design dell'open world?

Jakub Rokosz: Nel nostro caso, nel caso di The Witcher, l'open world aiuta in qualche campo. Uno dei problemi maggiori che abbiamo avuto in The Witcher 2 era quello di mantenere il ritmo fra la storia e il gioco stesso, ogni tanto abbiamo dovuto imbottire il giocatore di informazioni. Perché potessero capire le meccaniche e il mondo e le conseguenze delle loro azioni. Quello che ci dà l'open world è che, siccome abbiamo questo mondo aperto che consiste di tre regioni diverse, possiamo costruire aree dalla piccola comunità ad intere nazioni op popoli, e possiamo adattare l'intera esperienza, l'intero arco narrativo di Witcher 3... Possiamo adattarlo sia nel piccolo che nel grande.

Anche della più piccola quest su qualche tizio che ha problemi con i mostri fuori dalla sua capanna, ti diremo qualcosa della sua storia. Forse questo gruppo di mostri è arrivato per via della guerra e perché sono stati scacciati da dove stavano prima. Siamo arrivati ad un punto in cui abbiamo deciso di raccontare l'intera storia ad ogni singolo livello.

RPS: Sembra che questo tipo di missione riempirà i buchi. Ci diranno qualcosa in più sul mondo. La storia principale, però, la quest di Geralt, quanto sarà lineare alla fine? Sarà solo del tipo: "Vai in questa città. Ora, per continuare con la storia principale, vai in quest'altra città"?

Michał Platkow-Gilewski: Quel che hai appena detto, questo esempio... Questo davvero si scontra con la nostra idea di mondo aperto. Non è un open world se tu fai solo un mondo enorme e chiedi al giocatore di andare da A a B a C esattamente in quest'ordine ogni volta. Quando creiamo il nostro gioco, teniamo sempre in mente che il giocatore può andare dove vuole e fare tutto in qualunque modo possibile.

Pensiamo che la storia principale sarà circa di 50 ore. La cosa che hai detto, delle alre quest che riempiono i buchi, quello sarà almeno altre 50 ore di contenuto. Poi ci sono un sacco di altre gameplay quest. Ma per rispondere alla domanda, non vogliamo fare niente lineare. Quello che riusciremo a fare non lineare, non lo faremo lineare.

Per esempio, ci sarà una storia principale, una narrativa principale, ma non la tratteremo come una serie di quest. Sarà più il tema di tutto quello che farete. Viaggerai attraverso un mondo diversificato, e in regioni diverse, avrai una narrativa principale per ogni regione. Potrai completarla, o potrai abbandonarne una parte. Tutto quanto muoverà la storia principale in qualche modo. facendo qualcosa o non facendolo, restando coinvolto o saltando intere quest.

Jakub Rokosz: Anche, non facendo qualcosa... Quando finisci la narrativa per qualche area, è anche significativo se decidi di non fare quello che alcune persone ti hanno chiesto di fare. La storia sarà tutto attorno a te, in piccola o larga misura. A volte potrà sembrare che non stai facendo nulla per la quest principale, che non stai andando avanti, ma in realtà lo starai facendo. Potrebbe avere qualche impatto sulla storia principale.

RPS: Interessante. Penso che molti giochi trattino le quest com una lista di cose da fare, e se non le fai, beh, semplicemente non le hai fatte. Sembra che vi stiate concentrando sul creare ramificazioni anche per l'inazione e l'indecisione.

Michał Platkow-Gilewski: Sì. Non credo nella struttra tipo A-B-C-D-E-F-G, hai finito. La storia principale dev'essere connessa a tutto quello che succede nel mondo, in piccola o larga misura. Ovviamente, puoi andare semplicemente fuori nei boschi, nelle zone selvagge, e puoi concentrarti sul cacciare mostri. Forse a te come giocatore piace molto cacciare mostri, come i Withcers dovrebbero fare. Puoi concentrarti sui non-morti se vuoi. Quindi puoi fare quello che vuoi. Per me, questa è la definizione di RPG. Fai quello che vuoi.

RPS: Avete detto che diverse quest possono influire sulla storia principale senza che il giocatore se ne accorga. Questo sembra che avvantaggi il giocatore che fa tutto, o quanto più possibile, prima di finire la quest principale. Per quel che riguarda i finali multipli di cui stavate parlando, ce ne sarà uno buono, uno migliore e uno perfetto, o sono solo diversi?

Michał Platkow-Gilewski: Non abbiamo finali di colori diversi nel nostro gioco [ride]. Onestamente, per noi la fine, l'epilogo, dovrebbe essere la ciliegina sulla torta di tutte le tue sclete [dice "conseguenze, ma "le tue conseguenze" è orrendo. Intende dire che è la ciliegina sulla torta delle conseguenze delle tue scelte, ovviamente, ndLan] e di come hai voluto cambiare il mondo di gioco. Non so se ci sarà qualcosa come un brutto finale e un buon finale, E' solo il modo in cui hai giocato. Se non ti piace, gioca di nuovo.

Jakub Rokosz: E' solo la conseguenza delle tue scelte. Tu hai deciso che il mondo dovesse diventare così. Se non ti piace, puoi riprovare.

RPS:Avete detto che i personaggi nel mondo reagiranno a te, a chi sei e a quello che hai fatto. Una delle cose che mi ha colpito è che anche Skyrim lo fa. Qualche volta mi ha interrotto l'immersione. Ad un certo punto ero diventato capo de The Companion [gruppo di Skyrim, non so come sia tradotto, ndLan], e mi sono trasportato con il fast-travel dall'altra prte della mappa e una delle guardie mi ha subito riconosciuto. Non era possibile che l'avesse saputo così in fretta. Come ve la regolate in questi casi?

Jakub Rokosz: Prima di tutto, sei il Witcher. La gente che vive nel mondo del Witcher sa chi sono i Witchers.

Michał Platkow-Gilewski: Sì. Praticamente, la gente reagisce in questo modo ai Witcher. Questo è il modo basilare in cui la gente reagirà alla tua presenza. Per quel che riguarda le conseguenze delle tue azioni e il fast travel che hai menzionato... E' abbastanza complicato. Devi farti una domanda. Alla gente interessa di un capo gilda che viene dall'altra parte del mondo? Non credo neanche che sia possibile per come abbiamo sistemato le cose.

Quel che preferiamo fare è l'approccio dal piccolo al grande. Per le piccole comunità la cosa più importante è, hanno da mangiare nel piatto? I mostri mangiano i bambini nella notte o no? Questa è la parte importante dell'essere un Witcher. Questo è quello su cui vogliamo concentrarci, l'esperienza di essere un Witcher. Ovviamente, dovrai fare grandi cose. Puoi fare cose assolutamente grandiose che ti verranno riconosciute. Ma il riconoscimento è sempre giustificato, secondo me.

RPS: La tecnologia e le risorse tecniche non sono esattamente gentili con gli NPX di un open world. Aggiungono antosfera, certamente, ma solo fino a un certo punto. Voglio dire, la frase "Ero un avventuriero come te, finché non mi è arrivata una freccia del ginocchio" vi dice qualcosa? Perché probabilmente andrò nella tomba ricordandomela più di gran parte della mia infanzia.

Michał Platkow-Gilewski: E' una cosa che potevi vedere anche in Witcher 2 in certi punti. Devi riutilizzare delle risorse. Non puoi farne a meno, perché altrimenti il tuo budget ti uccide. La differenza è, come le usi e quanto spesso le usi? come dici la freccia nel ginocchio è stata riutilizzata a tal punto che è diventata un meme, una barzelletta di internet.

Ma onestamente, non so come rispondere alla tua domanda. Stiamo cercando di non farlo. Cerchiamo sempre di rendere il nostro mondo e i nostri personaggi credibili. Ma un giorno tu dovrai giuicare se abbiamo fatto abbastanza oppure no. Non credo che i ragazzi di Bethesda stessero cercando di creare un meme. E' capitato. Noi vogliamo usare questa cosa saggiamente. Questo è il nostro obiettivo, il nostro approccio - non vogliamo che qualcosa interrompa l'immersione nel gioco. Dialoghi e testi ripetuti sono delle piccole interruzioni nell'immersione, quindi cerchiamo di minimizzare il danno.ù

RPS: E per quel che riguarda gli NPC non amichevoli? Saranno solo tipo: "Grrrr, arrgh, uccidere, assassinare, oh, sono morto, o non suonerò mai più il violino"? O ci sarà pià varietà?

Michał Platkow-Gilewski: Quando combatti con dei nemici, nemici umani, loro avranno il loro sistema di morale. Se sei abbastanza forte e loro crederanno di star perdendo - per esempio se all'inizio erano in maggior numero, ma adesso ne resta solo uno in vita - cominceranno a stare sulla difensiva. Avranno paura dei tuoi colpi. Quando si arrnderanno potrai risparmiarli o finirli. Puoi prendere il loro bottino quando vuoi.

RPS: Quando i nemici si arrendono, a seconda che tu li lasci andare o meno, quanto saranno profonde le ramificazioni più avanti nel gioco? E' solo la scelta di un momento, a seconda di come si sente in quel momento il giocatore, o avrà ripercusiioni su di loro più avanti?

Michał Platkow-Gilewski: Dipende dalla situazione, ovviamente. Se è un momento importante nella storia, avrà profonda influenza su tutto. Hai già visto cose simili in Witcher 2, nel prologo.

Jakub Rokosz: Questa è un'altra di quelle situazioni di cui parlavamo, dove non fare qualcosa importa.

Michał Platkow-Gilewski: Sì. Se stai combattendo solo piccoli brigante nel profondo del bosco, forse non avrà influenza sul mondo. Ma forse qualcosa accadrà. Vedremo. Quei banditi potrebbero fare qualcosa più avanti. Forse uccideranno un pastore.

Jakub Rokosz: O si uniranno ai loro amici e ti tenderanno un'altra imboscata.

RPS: Avete detto che la caccia avrà una grande importanza questa volta, ma come funziona? C'è una modalità "sensi" adesso, vero?


Michał Platkow-Gilewski: Sì. La chiamiamo "Sensi del Witcher". Tutte queste meccaniche, queste meccaniche di gameplay, riflettono la nostra idea che in Witcher 3, sareste più "witcher" di prima in ogni aspetto. Non solo per quel che riguarda la storia, ma anche per quel che riguarda il gameplay. Abbiamo introdotto un sacco di cambiamenti nel combattimento per farti sentire come il maestro spadaccino definitivo. Questo è Geralt. Abbiamo anche introdotto i sensi del Witcher.

Questi sono in realtà diversi strumenti. Non sono solo una cosa. Sono strumenti che riflettono il lungo addestramento e le modifiche nel tuo corpo. Quindi quando parliamo di usarli per trovare indizi, è praticamente qualcosa che attivi premendo un tasto. Vedrai di più e udrai di più. Quando lo vedrai, sarà come se lo schermo diventasse un po' sui toni del grigio. Tutti i punti di interesse attorno a te saranno attivati. Sarà facile per te scoprire qualcosa.

Jakub Rokosz: Segni di trascinamento o impronte o quello che è.

Michał Platkow-Gilewski: Sì. Questo è un livello. Più avanti, in qualche situazione, potrai predire o capire quel che è appena accaduto. Vedrai piccole, semplici animazioni che mostrano cosa è successo in un posto. Per esempio, se vedi un corpo che è stato ucciso in qualche modo, con queste abilità puoi capire qualcosa di come è successo - come è morto il tizio.

Jakub Rokosz: Geralt, grazie alla sua conoscenza di anatomia e altro, può ricostruire gli eventi che hanno avuto luogo e puoi vederne una visualizzazione.

Michał Platkow-Gilewski: Sì. Può anticipare quel che è appena successo [non ho capito. L'originale è "He can anticipate what just happened", ndLan]. Altri usi dei sensi del Withcer... Se entri in un bosco molto fitto - non so perché ma faccio sempre riferimento a un bosco fitto, forse è solo che mi attrae l'idea - ma se sei in un bosco molto fitto e non vedi niente, con i sensi del Witcher puoi sentire meglio. Puoi udire qualcosa da una direzione o da un'altra e quando cammini verso quella direzione potrai trovare la fonte. Questo fa parte degli strumenti che ti aiuteranno a sentirti un Witcher - non solo umano, ma qualcosa in più.


Fineeeeeeeeee. Ma domani c'è la parte 2 ^-^.

Commenti a caldo, a cervello stanco e sorvolando sulle battutine a ME ^-^:

- Sono stati un filo evasivi su come l'open world e la storia si integreranno, ma credo più o meno di aver capito cosa intendono. Il pericolo è che risulti un po' forzato, il fatto che tutto giri attorno alla main quest. Ma d'altronde tutto il loro obiettivo è pieno di rischi, quindi...
- Non mi è tanto piaciuto quel: "devi riutilizzare le risorse". Sì... oppure tagli le parti che non ci stanno. E' ammirevole lo sforzo di non volerlo fare, vedremo cosa ne uscirà fuori.
- Mi piace che abbino ben chiaro in mente lo scopo, e, come al solito nlle interviste, mi paiono avere anche ben chiaro in mente come raggiungerlo, anche se non nei dettagli precisi.

Niente, sono stanca, non mi vengono in mente altri commenti. Oh, sì, un ultimo: come farò a giocarlo ç_ç?????? Il mio pc già non riesce a registrare le partite di Witcher 2, che andava lento, il 3 non lo farà girare neanche con i miracoli divini!!!!!!!!!! SIGH!

Inviato da: alaris_il 5 Mar 2013, 21:22

Grazie per la traduzione Gwen! blush.gif ... infaticabileGwen dry.gif
cit:" puoi fare quello che vuoi. Per me, questa è la definizione di RPG. Fai quello che vuoi.

Sbaglio o è la filosofia dei Tes.? biggrin.gif
Personalmente ben venga, sono anni che condivido questa filosofia.

Inviato da: Gwenelanil 5 Mar 2013, 22:42

CITAZIONE (alaris_ @ 5 Mar 2013, 21:22) *
Grazie per la traduzione Gwen! blush.gif ... infaticabileGwen dry.gif
cit:" puoi fare quello che vuoi. Per me, questa è la definizione di RPG. Fai quello che vuoi.

Sbaglio o è la filosofia dei Tes.? biggrin.gif
Personalmente ben venga, sono anni che condivido questa filosofia.

Prego blush.gif, e bravo alaris che hai riattivato il mio cervello.
Direi che quella definizione di RPG è stupenda, se si tiene conto che le regole con cui puoi fare tutto quel che vuoi devono essere consistenti. "Fai quel che vuoi" deve significare: "scegli tu se fare questo o questo (per dire, diventare un grande mago o uno spadaccino)", non "fai pure il cacchio che ti pare tanto regole non te ne diamo, quindi puoi fare tutto e il contrario di tutto" ^-^. Secondo me i ragazzi di CDP hanno le idee abbastanza chiaro su questo, però, quindi... sono ottimista.
Speriamo...

Inviato da: Ravenloftil 6 Mar 2013, 12:08

Un po' di http://www.facebook.com/media/set/?set=a.10151348731634331.1073741830.9659019330&type=3

Inviato da: alaris_il 6 Mar 2013, 21:20

Rav il link....al momento il contenuto non è disponibile attesa.gif

Inviato da: Ravenloftil 6 Mar 2013, 21:23

A me funziona scratch.gif Comunque sono stati messi in un album facebook, nello spazio ufficiale del gioco!

Inviato da: alaris_il 6 Mar 2013, 21:34

CITAZIONE (Ravenloft @ 6 Mar 2013, 21:23) *
A me funziona scratch.gif Comunque sono stati messi in un album facebook, nello spazio ufficiale del gioco!


Problema mio allora...boh, grazie comunque blush.gif

Inviato da: Gwenelanil 6 Mar 2013, 22:01

Danke blush.gif))!
@alaris: sì, devi essere loggato per vederle.

Inviato da: Sartoriusil 6 Mar 2013, 23:00

Similitudini: ovvero la TESizzazione dello strigo. blush.gif


Inviato da: Gwenelanil 7 Mar 2013, 03:26

Parte 2 dell'intervista *-*! Scusatemi pr eventuali typos - segnalatemeli pure e li correggerò blush.gif.

RPS: Quanto sono cambiate le basi del combattimento questa volta? In sostanza, è uguale a quello di Witcher 2, ma con più abilità, pozioni e cose varie? O l'avete totalmente rivisto?

Michał Platkow-Gilewski: Quello che volevamo fare con il combattimento in The Witcher è mostrare come Geralt usa la spada. E' maestro di spada. La vera maestria di Geralt viene fuori nei combattimenti contro più avversari, quando può affrontare cinque o sei nemici alla volta. Quello che è successo in Witcher 2 è che le persone ci hanno detto che il combattimento era troppo arcade. Le regole erano troppo arcade, ad essere onesti. Quello che abbiamo deciso è di puntare un po' più sulla parte tattica, di darti la sensazione di assoluto controllo sul campo di battaglia. Questo è quello che contavamo di fare.

Per esempio, abbiamo migliorato la telecamera. Mostreremo sempre i combattimenti dalla giusta angolazione, o prospettiva, o distanza così che tu abbia sempre sott'occhio tutti i nemici attorno a te. Se comunicano fra loro e decidono che accerchiarti è una buona idea, vedrai tutti quelli che ti stanno circondando.

Non succederà mai che qualcuno ti attacchi e tu non sappia quel che sta succedendo. I nemici si muoveranno attorno a te e anche tu ti muovera, ma non è una cosa selvaggia e frenetica. E' una camminata lenta, come una danza lenta. Con le spade. Per tutti i nemici, stiamo usando vere tecniche di combattimento, molti valide tecniche. Abbiamo qualche esperto nel nostro team e useremo stuntmen con una grande esperienza, anche. Ma la tecnica di combattimento di Geralt è come una danza con le spade. Lui avrà movimenti fighi che non vedresti in un vero combattimento.

Jakub Rokosz: Ma non è esagerato. Non farà un salto mortale con tre giri in aria. E' comunque efficiente.

Michał Platkow-Gilewski: Ma lui è diverso. E' più veloce, più forte di tutti quanti, quindi il suo stile di combattimento è diverso.

Jakub Rokosz: Credo che la telecamer aiuti molto.

Michał Platkow-Gilewski: S^. Questo mi ricorda un altro cambiamento. Quando premi un tasto, non vedi una sequenza di colpi che tendono ad essere interrotti. Ogni pressione di un tasto corrisponderà a un singolo colpo, un colpo generato da 96 diverse animazioni che stiamo preparando per i combattimenti. Questo vuol dire che mentre combatti, puoi creare una catena infinita di colpi - da destra, da sinistra, da diverse posizioni. Puoi cambiare target a piacimento quando vuoi. Puoi attaccare due volte davanti a te, poi infilzare il tizio che si sta avvicinando da dietro. Se conosci la tecnica per farlo, ovviamente. Puoi fare catene di colpi senza interruzione. Tutto dà l'idea che tu sia un maestro.

Jakub Rokosz: Quindi non c'è più nessun saltare e stordire con un tasto, come in Witcher2.

RPS: In The Witcher 2, specialmente prima di patcharlo parecchio, il combattimento era davvero difficile. Witcher 3 sembra essere pensato per darti molto "potere", per usare un eufemismo. Ma avremo ancora quell'elemento di diffficoltà estrema? E questo cosa vuol dire per la curva d'apprendimento?


Michał Platkow-Gilewski: Abbiamo imparato parecchio da Witcher 2. Sappiamo che la nostra curva d'aopprendimento non era il massimo in quel gioco. Questa è una delle cose su cui ci stiamo concentrando maggiormente in Witcher 3, la curva d'apprendimento e la curva di difficoltà per il giocatore. Sotto molti aspetti. Il combattimento era difficile all'inizio e diventava troppo ripetitivo dopo, verso la fine. La trama poteva essere, per alcuni, troppo complicata all'inizio.

Adesso stiamo usando un approccio diverso. Per le quest, per esempio, penso di poter dire che abbiamo una specie di formula perfetta per quelle. Ho visto degli enormi grafici mostrare quanta informazione possiamo mettere nelle mani dei giocatori ad ogni momento del gioco. Non vogliamo che qualcuno pensi di essere sovraccarico di informazioni, ma d'altra parte, vogliamo tenere tutti interessati. Lo stesso vale per il combattimento. Durante il corso del gioco impari delle mosse che non credevi possibili all'inizio.

RPS: In Witcher 2 le ramificazioni delle scelte erano spesso molto, innovativamente enormi. Ma per quel che riguarda The Witcher 3? Quanto saranno grandi i cambiamenti, in base alle scelte? Voglio dire, dubito che possiate tirare fuori qualcosa come il cambiamento a metà Witcher 2 per ovvi motivi.


Michał Platkow-Gilewski: Ok, prima di tutto, è impossibile incorporare qualcosa come quello che abbiamo fatto in Witcher 2. Siamo molto contenti di quell'esperimento, ma in un'ambientazione open world, non possiamo nascondere buona parte del mondo solo perché hai fatto una scelta diversa a un certo punto. Qualcosa come creare due "atto secondo" completamente separati è impossibile. Quindi abbiamo dovuto cambiare approccio. Ma volevamo mantenere le conseguenze importanti per le decisioni significative.

Jakub Rokosz: E' più o meno così. Hai delle scelte importanti, e un sacco di persone contano sul fatto che tu faccia quella giusta, ma non sai mai quel è quella giusta.

Michał Platkow-Gilewski: Se ne sbagli una, forse un sacco di gente morirà da qualche parte.

RPS: Adesso avete queste ambientazioni enormi con cui lavorare. Quanto si manifestano gli effetti delle vostre scelte in esse?

Jakub Rokosz: Sì, naturalmente. E' un altro modo di mostrare la narrativa senza dialogo, onestamente. Devi vedere le conseguenze delle tue scelte. I fan hanno adorato come abbiamo gestito queste trame in Witcher 2. Vogliamo continuare ad avere questo approccio nel creare le quest.

RPS: Quindi adesso Geralt sta cercando qualcuno che una volta era molto important per lui. Avere un'altra persona a cui essere così dedicati, lo influenzerà per quel che riguarda il sesso e le relazioni?

Michał Platkow-Gilewski: Per la verità, ci è piaciuto l'approccio di Witcher 2. Non ho contato le scene di sesso. Non ho contato quante sono le donne con cui puoi andare a letto. Quindi è difficile dire se saranno due in più o tre in meno. Ma credo che siamo allo stesso punto. Se non rompe l'immersione, se non è sesso solo per avere una scena di sesso nel gioco, se è giustificato per la storia, perché non dovrebbe esserci?

Jakub Rokosz: Credo che alcuni pensino che le scene di sesso e il nostro approccio ad esse siano cruciali per il gioco. Ed è vero, perché questo è un gioco davvero serio e il sesso è parte dell'essere seri. Ma non stiamo dicendo: "Ok, ci servono altre cinque scene di sesso. Scrivi una quest in cui Geralt conquista cinque donne diverse.". Non è questo il nostro approccio. E' tutto l'opposto. Devi fare questo o quest'altro, e forse il sesso diventa un'opzione.

Michał Platkow-Gilewski: Non è un approccio stile Pokemon. Non è un collezionabile.

RPS: Mi son davvero piaciute alcune scene in Witcher 2, a dire il vero. Voglio dire, erano sempre due inquetanti manichini di plastica a metà fra il Robot e il Verme [?nd Lan], ma c'era del serio sviluppo del personaggio dietro queste scene. Per esempio, Geralt e Triss nel primo atto. Quella è una delle poche scene di sesso nei videogames che descriverei come "adorabile". In senso buono!

Michał Platkow-Gilewski: Questo non lo cambieremo. Quando guardi, non solo ai giochi, ma anche ai libri del Witcher, il sesso c'era, con donne diverse. Geralt ha dei bisogni e li soddisfa lungo la strada. Ha incontrato donne che gli erano vicine, ma non erano quella giusta. Per Geralt andare a letto con quelle donne non era mai l'obbiettivo definitivo. Questo è infantile, e Geralt non è assolutamente infantile. E' un personaggio molto maturo. Ha storie romantiche lungo il percorso, ma non cerca il sesso specificatamente. Non è questo che lo muove. [non sembrava proprio così in Witcher 1! Sorru -.- ndLan]

Jakub Rokosz: Dal punto di vista delle quest, non è che le tette siano la cosa più interessant quando stai facendo una quest, solo mostrarle in giro. La cosa interessante è dare al giocatore l'opzione di avere sesso con la Maga nemica che ti ha scombinato i piani per l'intero gioco, e poter avere davvero sesso con lei, perché lei è il tipo che: "Sì, è acqua pssata, Geralt." Vedere cosa fa il giocatore a questo punto, da questo punto di vista. E' un modo per darti un'opportunità in più di interpretare il personaggio e mostrare quello che è importante per te.

RPS: Ho sentito parlare di grandi colpi di scena e altre simpatiche cose riguardo al finale. Alcuni giochi se la cavano bene con queste cose, ma altri, er, non così tanto. Per niente. Un colpo di scena per il gusto del colpo di scena, tende a sembrare abbastanza forzato. La trilogia del Witcher si è preparata per tutto questo tempo?

Michał Platkow-Gilewski: Harry Potter morirà [ride]. Scusa lo spoiler. Stiamo preparando molti colpi di scena, e non ti dirò esattamente quale sarà il livello di questi colpi di scena, però... Dovevamo pensare a questo gioco come alla part finale di una trilogia. In questa parte, succederanno un sacco di cose. Un sacco di misteri verranno risolti. Questo è anche il momento per noi, dello studio, di usare 10 anni di idee e metterle tutte in un gioco. Potrebbe essere la nostra ultima opportunità di fare qualcosa. [W l'ottimismo! ndLan]

Jakub Rokosz: Inoltre, il nostro mondo può finalmente contenere tutto questo. Qualche volta in Witcher 2, per esempio, il mondo era semplicemente troppo piccolo per contenere altre quest. Sarebbe sembrato solo troppo "affollato" in alcuni punti.

Michał Platkow-Gilewski: Sì. Abbiamo un gioco più grande, più lungo, e più posti in cui poter usare le idee che abbiamo pensato da lungo tempo.

RPS: So che, questa volta, The Witcher verrà lanciato anche su varie console. Il Pc è ancora la piattaforma principale?

Michał Platkow-Gilewski: Non abbiamo mai pensato al termine "piattaforma principale". Sicuramente, stiamo creando questo gioco per PC.

Jakub Rokosz: Il nostro obiettivo è di far sì che questo gioco dia il meglio su ogni piattaforma.

Michał Platkow-Gilewski: Su tutto. Non creeremo qualche tipo di barriera per abbassare tutto a quel livello. Stiamo tutti lavorando su PC qui. Siamo cresciuti su PC. Da qualche parte nella nostra testa, per parte di noi almeno, il PC sarà sempre la piattaforma principale. Ma non credo che abbiamo quel tipo di approccio. Anche quando stavamo creando la versione di Witcher 2 per XboX, un anno dopo il rilascio della versione PC, l'abbiamo trattata come un adattamento, non come un porting. Abbiamo dovuto riscrivere un sacco di roba, e cambiare il design di alcune cose anche.

Jakub Rokosz: Il nostro approccio in realtà era quello di farlo essere tanto buono che su PC, o migliore, e credo che ce l'abbiamo fatta.

Michał Platkow-Gilewski: Sì. Questa volta stiamo solo creando il gioco per diverse piattaforme nello stesso momento.

RPS: Anche così, potreste creare uno schema di controlli molto diverso per una tastiera + mouse che per un pad. Quando pensate al combattimento e cose del genere, qual è il tipo di mentalità? E' "Dobbiamo fare una cosa che sia giocabile su entrambe (le piattaforme)" o è del tipo: "Adesso prepariamo quello per tastiera e mouse e poi ci occuperemo di quello per il pad"?

Michał Platkow-Gilewski: Prepariamo entrambe allo stesso momento. Stiamo ottimizzando per entrambe. Non è del tipo: "facciamo così per uno dei due e vediamo che succede." Non possiamo lavorare così, perché vogliamo trattare tutti seriamente. Sempre più giocatori di PC giocano col pad adesso. Li attaccano e giocano con quelli. Non possiamo pensare che tutti, anche i giocatori per PC, useranno mouse e tastiera.

RPS: Al momento Witcher 2 ha del tool per creare mod, il REDkit. The Witcher 3 supporterà qualcosa del genere?

Michał Platkow-Gilewski: Abbiamo reso disponibile un editor per The Witcher. Adesso lo useremo per Withcer 2. Penso che questa sia una tradizione che deve continuare. Ma per il momento è troppo presto per dire quando sarà rilasciato, o per confermare al 100% che sarà rilasciato. Di sicuro, sarebbe grandioso, e lo stiamo tenendo a mente. Ma l'obbiettivo principale è rilasciare un gioco grandioso, un gioco enorme. E' su questo che ci stiamo concentrando per adesso.

RPS: The Witcher 1 e The Witcher 2 erano giochi più ristretti e più concentrati. Questo sarà un grande open world. E' questa la direzione in cui si sta muovendo la CDP da adesso in poi, o ptremmo vedervi tornare a giochi più piccoli e leggermente più lineari in futuro?

Michał Platkow-Gilewski: Al momento stiamo lavorando a due enormi proggetti - The Witcher 3 e Cyberpunk 2077. Sono entrambi open world. Quindi per adesso ci stiamo concentrando su questo. Questo è quello che vogliamo fare. E' una sfida per noi.

Jakub Rokosz: La decisione di fare un open world non è spuntata fuori dal nulla. Nessuno ha detto: "Facciamo un open world". E' stata una decisione presa per quello che volevamo mostrare ai giocatori con Witcher 3. Penso che ogni gioco sia un caso a sè. Devi vederla così.

Michał Platkow-Gilewski: Forse in futuro avremo altre idee, ma adesso, siamo totalmente concentrati su questi due proggetti. Che significa che siamo totalmente concentrati su mondi open world. Vogliomo esplorare questo campo.

RPS: Gli RPG si stanno muovendo in molte direzioni divrse, penso. Una di loro è ovviamente enormi open world e cose del genere. Ma dove volete vedere gli RPG andare a finire? Per voi, qual è la definizione di RPG? Avete paura che, specialmente visto che il genere sta venendo assorbito da altre categorie, questo posta sparire?

Jakub Rokosz: Per me, io sono un designer di quest, quindi sono abbastanza combattuto da questo punto di vista. Ma la cosa più importante in un RPG è la storia e la narrativa. E' sempre, secondo me, il ruolo del master in un RPG per computer. La narrtiva lavora come un master lavorerebbe in un RPG carta e penna. Crea l'atmosfera, racconta la storia, crea l'atmosfera attorno a te, sistema tutta questa roba. Per me, personalmente, quel che conta è la storia. Vorrei essere coinvolto in questo modo - creando altri giochi stupendi, non-lineari e basati sulla storia.

Michał Platkow-Gilewski: Dal mio punto di vista, io sono un avido giocatore di RPG carta e penna, e ho avuto l'occasione di giocare con un master fantastico per 20 anni ormai. Per me la definizione di RPG, di RPG per computer, è simile a quella di un RPG carta e penna. Quello che significa per me è che puoi fare quello che vuoi, e il mondo si adatta alle tue scelte. Posso andare a destra, posso andare a sinistra, e ci saranno avventure ad aspettarmi su entrambi i lati del mondo. Posso interpretare un ruolo in questo mondo. Posso influenzarlo in qualche modo. Non vengo guidato per andare un po' a sinistra e fare questo o quello. Sono libero di interpretare il mio ruolo. Amerei giocare giochi così. Penso che sia vicino a quello che stiamo facendo adesso. Tu interpreti Geralt di Rivia. Ti diamo gli strumenti per interpretare il ruolo del Witcher.

RPS: A proposito di roba carta e penna, visto che CDP sta lavorando anche su Cyberpunk, quanta influenza c'è fra i due proggetti? Ognuno sta sul suo lavoro, o è tipo: "Ehi, abbiamo ideato questa cosa per Cyberpunk. Forse potreste usarla per il Witcher" e viceversa?

Michał Platkow-Gilewski: Prima di tutto, ci piacciamo a vicenda. Beviamo birra e mangiamo insieme. Dal punto di vista sociale è molto facile. Dal punto di vista del game design, abbiamo una parte dello studio che è comune ai due proggetti. Non è solo la parte amministrativa e le Risorse Umane [HR, credo siano le Human Resources, ndLan] e cose così. Abbiamo anche alcune divisioni che si occupano dell produzione - coding, programmazione, l'engine, cose così.

Ma parliamo costantemente di entrambi i proggetti, proggetti che sviluppiamo quasi nello stesso momento. C'è grande scambio di idee. Ovviamente, alcune non possono essere usate in entrambi i giochi. In alcuni casi, semplicemente non vogliamo adottarle, per essere sicuri che i due giochi siano diversi. Non è che abbiamo la versione di un mondo e bam, ne abbiamo un'altro. Hanno premesse totalmente diverse, che influenzano anche il gameplay. Ma sicuramente, è per noi una grande opportunità. Abbiamo grandi team di persone che si scambiano idee meravigliose.

Jakub Rokosz: Ti dà anche della prospettiva. Per esempio, io sto lavorando a Witcher 3 e qualcuno sta lavorando a Cyberpunk. Quando guardo la loro roba, non ne sono emozionalmente attaccato. Posso vedere cose che loro bnon vedono e viceversa. Lui giudica il mio lavoro su Witcher 3 mentre lavora a Cyberpunk, può mostrare alcuni problemi che io altrimenti non vedrei.

Michał Platkow-Gilewski: Abbiamo un grande gruppo di professionisti che possono testare tutto quello che stiamo facendo. Non ci spaventa come ci spaventerebbe mostrarlo a qualcuno esterno allo studio. E' fantastico. Siamo tutti sullo stesso piano. E io sono su due proggetti, quindi sono quello fortunato che è coinvolto in tutto.

RPS: Avete detto, all'inizio dell'annuncio, che questa è la fine della trilogia del Witcher, ma non la fine della serie di The Witcher. Se la riporterete in vita, sarà come un altro RPG single-player? Considerereste, per esmepio, un MMO o forse anche qualcosa che non è un RPH titpico per niente?

Michał Platkow-Gilewski: Non mi piace molto parlare di proggetti che ancora non abbiamo annunciato. Al momento posso dirti che stiamo pensando alla fine della saga, della trilogia. Sarebe un peccato lasciare un così meraviglioso mondo, però, così vivo e pieno di storie. Scommetto che un giorno ci faremo qualcos'altro. Molte cose saranno diverse, ma... Torniamoci sopra quando aremo annunciato qualcosa. Forse un giorno.

Ho passato fin troppo tempo su Wow [ride]. Il mio tempo lì può essere contato in settimane. Mi piacciono i MMO, ma adesso siamo concentrati su Witcher 3. E' un lavoro enorme per tutti. Non abbiamo tempo per pensare ad altro. Anche se ci piacerebbe farlo, dobbiamo pensare al Witcher. Questo è il nostro giorno e la nostra notte adesso. Forse non la notte.

Fineeeeeeeeeeeeee! Nonostante io dovrei essere a dormire da... due ore -__-, lascio la mia sulle cose che non mi convincono, ché ho già fungirlato troppo su questo titolo. Venga qualcuno a dirmi che esagero, please, e che sarà tutto stupendo!

- Combattimento: MALE! Primo segno d'allarme. Come sarebbe a dire che "Geralt è un maestro, quindi usa una tecnica diversa"? Lui è più veloce, ergo le tecniche di spada valide per secoli in quanto efficaci, per lui non sono valide? E tutto perché i combattimenti devono essere fighi? Mh ://///. Uno dei motivi per cui tanti RPG sono ridicoli è proprio che i pg combattono come mongoloidi. E Geralt già in Witcher 1 svolazzava troppo.

- Ho anche un po' timore che sarà troppo facile. Il combattimento di Witcher 2 non era "difficile", era gestito male - Geralt non rispondeva bene ai dannati comandi, era questo il problema. Non ho neanche mai avuto problemi con le "troppe informazioni". Questi mi sanno di aggiustamenti "scemo-friendly".

- Ho un po' di timore anche perché i ragazzi stanno facendo ottomila cose assieme: le versioni per console e PC, Cuberpunk... ma non sono nel loro studio, quindi magari esagero.

- Pregunta finale: niente MMO. Niente multiplayer. Niente DLC. Niente microtransazioni dell'Apocalisse. Niente internet obbligatorio. Niente internet.

Inviato da: alaris_il 7 Mar 2013, 21:47

CITAZIONE (Gwenelan @ 6 Mar 2013, 22:01) *
Danke blush.gif))!
@alaris: sì, devi essere loggato per vederle.


Cioè?..mi devo iscrivire a facebook???..nah non se ne parla nono.gif
Grazie della delucidazione e per l'ennesima intervista tradotta Gwen. blush.gif , sei infaticabile. dry.gif

Mi piace che il wiccio non sia più composto da atti.
Lo aspetterò con ansia, finalmente Geralt in un mondo open world...a largo respiro con città,paesi,ecc., mi piace la direzione che hanno preso i cdp...speriamo in bene.

condivido in pieno questa affermazione:

"Per me la definizione di RPG, di RPG per computer, è simile a quella di un RPG carta e penna. Quello che significa per me è che puoi fare quello che vuoi, e il mondo si adatta alle tue scelte. Posso andare a destra, posso andare a sinistra, e ci saranno avventure ad aspettarmi su entrambi i lati del mondo. Posso interpretare un ruolo in questo mondo. Posso influenzarlo in qualche modo. Non vengo guidato per andare un po' a sinistra e fare questo o quello. Sono libero di interpretare il mio ruolo. Amerei giocare giochi così. Penso che sia vicino a quello che stiamo facendo adesso. Tu interpreti Geralt di Rivia. Ti diamo gli strumenti per interpretare il ruolo del Witcher."



Inviato da: Ravenloftil 8 Mar 2013, 09:11

Sulla carta (battutaccia...) è una definizione stupenda, inadatta però ai CRPG. Non siamo ai livelli della Sala Ologrammi di Star Trek, ancora. Francamente preferisco avere una storia profonda in una bella ambientazione, anche guidata, purché mi sia lasciata la libertà (relativa) di sviluppare il personaggio come voglio, e il GAMEPLAY si deve adattare di conseguenza (per aumentare l'illusione). Il punto di riferimento è System Shock 2. Ineguagliato, dopo 14 anni.

Questo è il più grande difetto dei giochi Bethesda (e ultimamente dei giochi BioWare), hanno distolto l'attenzione dalle meccaniche di crescita del personaggio, spostandola altrove, spesso sull'identità morale (che non è una cosa negativa, se è in aggiunta), mentre i grandi RPG del passato ponevano l'accento sul personaggio, in un senso "non cinematografico/supereroistico" (la/il figa/o predestinata/o di turno con super-talenti che salverà l'universo) che ha visto la sua summa in P: Torment. Diversi modi di intendere l'RPG su computer sono tentativi di compromesso che rovinano l'esperienza, anche perché la tanto decantata "libertà di fare ciò che si vuole" alla fine è una mera illusione, che anzi spezza la sospensione dell'incredulità, a differenza di una storia e di una ambientazione curati, col giocatore coinvolto a sviluppare il proprio personaggio (quindi se stesso, intimisticamente, pur restando illusione, s'intende). La differenza c'è, e si vede (la storia parla chiaro, dopotutto). Spero che i CDP riescano a unire il meglio dei due mondi e fare un perfetto frankenstein.


Inviato da: Gwenelanil 8 Mar 2013, 14:46

CITAZIONE (Ravenloft @ 8 Mar 2013, 09:11) *
Sulla carta (battutaccia...) è una definizione stupenda, inadatta però ai CRPG. Non siamo ai livelli della Sala Ologrammi di Star Trek, ancora. Francamente preferisco avere una storia profonda in una bella ambientazione, anche guidata, purché mi sia lasciata la libertà (relativa) di sviluppare il personaggio come voglio, e il GAMEPLAY si deve adattare di conseguenza (per aumentare l'illusione). Il punto di riferimento è System Shock 2. Ineguagliato, dopo 14 anni.

Questo è il più grande difetto dei giochi Bethesda (e ultimamente dei giochi BioWare), hanno distolto l'attenzione dalle meccaniche di crescita del personaggio, spostandola altrove, spesso sull'identità morale (che non è una cosa negativa, se è in aggiunta), mentre i grandi RPG del passato ponevano l'accento sul personaggio, in un senso "non cinematografico/supereroistico" (la/il figa/o predestinata/o di turno con super-talenti che salverà l'universo) che ha visto la sua summa in P: Torment. Diversi modi di intendere l'RPG su computer sono tentativi di compromesso che rovinano l'esperienza, anche perché la tanto decantata "libertà di fare ciò che si vuole" alla fine è una mera illusione, che anzi spezza la sospensione dell'incredulità, a differenza di una storia e di una ambientazione curati, col giocatore coinvolto a sviluppare il proprio personaggio (quindi se stesso, intimisticamente, pur restando illusione, s'intende). La differenza c'è, e si vede (la storia parla chiaro, dopotutto). Spero che i CDP riescano a unire il meglio dei due mondi e fare un perfetto frankenstein.


Lol.
Quoto. Ma imho possiamo sperare bene, anche se è una cosa rischiosa. E' importante che la "libertà" sia sempre guidata, poprio perché i mezzi odierni non consentono una *vera* assoluta libertà. Dopotutto Morrowind non faceva le cose così male come Oblivion. E in Witcher 3 ci sarà una storia importante che è al centro del gioco in ogni caso. Da quel che dicono, l'open world è uno strumento più che un fine, quindi c'è da sperare che se la gestiscano bene... speriamo! Inoltre, è bene secondo me che si facciano prove in questa direzione, perché appunto bisogna andare avanti, e "avanti" c'è proprio un pg credibile e ben realizzato in un mondo aperto e che reagisce in modo altrettanto credibile alle tue azioni. Bisognerà andare per gradi e fare attenzione a non scivolare nelle assurdità Bethesda, ma la strada imho è quella giusta. Più che altro, io avrei rischiato su UNO dei proggetti, Witcher 3 o Cyberpunk, non entrambi nello stesso momento.
Abbasso ai super-fighi che salvano l'universo, abbasso! Non siamo bambini di 4 anni da tempo romai è_é!

Ravenloft, domandina: per quel che riguarda l'open world, cosa ne dici di Gothic? Premetto che è una serie che non ho giocato - e spero di non averti già fatto la domanda. Ma ho letto che l'open world di Gothic (non so se l'1 o il 2 però) è gestito meglio di quello, per esempio, di Oblivion, e che è un mondo più credibile. Cosa n pensi? E potrebbe la sua soluzione adattarsi al Wiccio?

Inviato da: Ravenloftil 8 Mar 2013, 15:42

La serie Gothic non l'ho giocata per un semplice motivo: una interfaccia utente delle peggiori mai viste, che rendeva il giocarci più doloroso delle emorroidi. Mi sono limitato credo alle prime due ore di gioco, dopodiché non c'è l'ho fatta a continuare. Tanto, ma tanto potenziale sprecato a causa di quella che poi è una "stupidaggine". Trovi infatti questa forte critica in qualsiasi recensione degna di tal nome, e puntualmente i piranha bytes sordi ad ogni sollecito. Da denuncia penale.




Ho poi riprovato con Gothic 3 e, nonostante abbia capito definitivamente che non sono giochi che fanno per me (sai, i tedeschi sono arcigni nelle loro convinzioni/convenzioni), il potenziale era ed è immenso, soprattutto per la storia di poter supportare la rivoluzione o gli orchi, cosa che funzionava davvero bene. I problemi di Gothic 3 sono (oltre l'interfaccia) le quest, davvero poco godibili (quelle che ho fatto, all'inizio), e il solito combattimento fatto coi piedi (sbilanciatissimo anche a causa di una IA davvero pessima, in favore delle armi a distanza).


Inviato da: Gwenelanil 8 Mar 2013, 16:03

CITAZIONE (Ravenloft @ 8 Mar 2013, 15:42) *
La serie Gothic non l'ho giocata per un semplice motivo: una interfaccia utente delle peggiori mai viste, che rendeva il giocarci più doloroso delle emorroidi. Mi sono limitato credo alle prime due ore di gioco, dopodiché non c'è l'ho fatta a continuare. Tanto, ma tanto potenziale sprecato a causa di quella che poi è una "stupidaggine". Trovi infatti questa forte critica in qualsiasi recensione degna di tal nome, e puntualmente i piranha bytes sordi ad ogni sollecito. Da denuncia penale.




Ho poi riprovato con Gothic 3 e, nonostante abbia capito definitivamente che non sono giochi che fanno per me (sai, i tedeschi sono arcigni nelle loro convinzioni/convenzioni), il potenziale era ed è immenso, soprattutto per la storia di poter supportare la rivoluzione o gli orchi, cosa che funzionava davvero bene. I problemi di Gothic 3 sono (oltre l'interfaccia) le quest, davvero poco godibili (quelle che ho fatto, all'inizio), e il solito combattimento fatto coi piedi (sbilanciatissimo anche a causa di una IA davvero pessima, in favore delle armi a distanza).


Intanto grazie blush.gif. Io avevo messo mani a Gothic 2 ma non riuscivo a muovere il pg, e non c'era da nessuna parte una cacchio di lista dei comandi - in sostanza non riuscivo ad attaccare - e dopo mezz'ora ho disinstallato, furiosa. Per chi se lo stesse chiedendo: il gioco era originale, preso con una rivista. Ugualmente non ho trovato da nessuna parte una lista dei comandi è_é! Quindi non sono io la pirla, è proprio il gioco XDDDDD.

Mi è però rimasta la curiosità di provarli perché apputo ho letto che come storia e come open world sono fatti molto bene, e anche a me la cosa degli orchi mi incuriosiva parecchio. Non so, però, se ce la farò mai ^-^. Grazie della risposta.

Inviato da: Sartoriusil 8 Mar 2013, 16:09

CITAZIONE (Ravenloft @ 8 Mar 2013, 15:42) *
La serie Gothic non l'ho giocata per un semplice motivo: una interfaccia utente delle peggiori mai viste, che rendeva il giocarci più doloroso delle emorroidi. Mi sono limitato credo alle prime due ore di gioco, dopodiché non c'è l'ho fatta a continuare. Tanto, ma tanto potenziale sprecato a causa di quella che poi è una "stupidaggine". Trovi infatti questa forte critica in qualsiasi recensione degna di tal nome, e puntualmente i piranha bytes sordi ad ogni sollecito. Da denuncia penale.

Posso assicurarti che, in un’onesta lista di gradimento (stilata dal sottoscritto, che sono io medesimo), Gothic #1 merita sicuramente di comparire fra i primi 5 titoli; diciamo in 3 – 4 posizione, preceduto giusto da Planescape: Torment (ovviamente) e da VtM:Bloodlines.
In other words: non sai cosa ti perdi. Certo è un aRPG ed è vero: il sistema di controllo è estremamente frustrante, ma dagli tempo e ti troverai presto proiettato in una delle migliori ‘avventure’ di tutti i tempi: libertà d’azione, grande atmosfera e livello di sfida decisamente impegnativo.
Passerai intere nottate ad ammirare i raggi della barriera che screziano la volta stellata, sì come un indaco arco voltaico.
Ammazza che ho detto! biggrin.gif

Inviato da: Gwenelanil 8 Mar 2013, 16:43

CITAZIONE (Sartorius @ 8 Mar 2013, 16:09) *
CITAZIONE (Ravenloft @ 8 Mar 2013, 15:42) *
La serie Gothic non l'ho giocata per un semplice motivo: una interfaccia utente delle peggiori mai viste, che rendeva il giocarci più doloroso delle emorroidi. Mi sono limitato credo alle prime due ore di gioco, dopodiché non c'è l'ho fatta a continuare. Tanto, ma tanto potenziale sprecato a causa di quella che poi è una "stupidaggine". Trovi infatti questa forte critica in qualsiasi recensione degna di tal nome, e puntualmente i piranha bytes sordi ad ogni sollecito. Da denuncia penale.

Posso assicurarti che, in un’onesta lista di gradimento (stilata dal sottoscritto, che sono io medesimo), Gothic #1 merita sicuramente di comparire fra i primi 5 titoli; diciamo in 3 – 4 posizione, preceduto giusto da Planescape: Torment (ovviamente) e da VtM:Bloodlines.
In other words: non sai cosa ti perdi. Certo è un aRPG ed è vero: il sistema di controllo è estremamente frustrante, ma dagli tempo e ti troverai presto proiettato in una delle migliori ‘avventure’ di tutti i tempi: libertà d’azione, grande atmosfera e livello di sfida decisamente impegnativo.
Passerai intere nottate ad ammirare i raggi della barriera che screziano la volta stellata, sì come un indaco arco voltaico.
Ammazza che ho detto! biggrin.gif


Ecco, sono commenti del genere che fanno restare Gothic nella mia lista dei "proverò" XD. Dannati teteschi cocciuti è_é!

Inviato da: alaris_il 8 Mar 2013, 21:38

Gwen li ho giocati tutti.
Risen 1 minestra riscaldata...troppo simile ai primi due Gothic, Risen 2 cerca di reinventare il loro modo di intendere gli rpg, risultato... divertente ma con poco spessore
e con occasioni sprecate...vedi il voodo, la scimmia, il pappagallo,ecc.
p.s. leggi i miei commenti sotto il mio avatar.
Il primo Gothic, ai tempi, mi lasciò a bocca aperta...una ventata d'aria fresca nel panorama degli rpg per pc.A parer mio imperdibile.
Il secondo Gothic, molto simile al primo come gameplay,ecc. ma ancora godibile cosa che personalmente non posso dire per Risen 1
comprato al dayone giocato solo poco tempo fa per via della sensazione, insopportabile, di già visto e rivisto.
Commento personalissimo per Gothic 3:
con tutti i suoi difetti, alcuni( leggi quest,problemi tecnici,ecc.) parzialmente risolti con la mega patch che puoi recuperare
sul sito di Gothic Italia, a me e piaciuto molto.Tre continenti, enormi, molto ben caratterizzati e una libertà quasi assoluta.
Commento molto personale in quanto, come sai, adoro i gdr similTes,M&M,ecc...quindi quest'ultimo commento prendilo con
le pinze.

Inviato da: Gwenelanil 8 Mar 2013, 22:47

Alaris, grazie mille blush.gif. I due Risen devo dire che non mi attirano per niente, specialmente quello (o sono entrambi così?) con ambientazione piratesca, che proprio...
Prendo con le pinze, ma in realtà tu confermi quello che avevo letto blush.gif. Almeno il primo, DEVO riuscire a giocarlo, punto *-*!

Inviato da: Ravenloftil 26 Apr 2013, 17:36

GIOITE!!!

Confermata l'assenza del comparto multiplayer...

Inviato da: Gwenelanil 26 Apr 2013, 19:31

CITAZIONE (Ravenloft @ 26 Apr 2013, 18:36) *
GIOITE!!!

Confermata l'assenza del comparto multiplayer...


Sia Lode a Tutti gli Dei! bananab.gif

Inviato da: alaris_il 26 Apr 2013, 19:35

CITAZIONE (Ravenloft @ 26 Apr 2013, 18:36) *
GIOITE!!!

Confermata l'assenza del comparto multiplayer...



E vai...... bananab.gif

Inviato da: Ravenloftil 7 Jun 2013, 11:55

Alcune nuove informazioni circa The Witcher 3 pubblicate dalla rivista cartacea Edge, che vedeva Geralt di Rivia in copertina:

- Non ci sarà un vero e proprio tutorial, sostituito dall'introduzione graduale di nuove meccaniche nella struttura di gioco
- Nuovi sistemi di schivata che avvicinano i combattimenti alle descrizioni nei libri
- E' possibile decidere di giustiziare o risparmiare i banditi, anche se è comunque possibile prendergli il bottino
- 30 fps è l'obiettivo su console
- Geralt cambia la posizione di guardia a seconda della situazione (ad esempio se è circondato dai nemici)
- Il senso del Witcher è applicato in maniera simile alla modalità Detective nei giochi di Batman. Questo può essere utilizzato sia per determinare i punti deboli dei nemici in combattimento che nelle fasi investigative, per individuare le prove e ricostruire gli eventi
- La storia principale dura 40-50 ore, con altre 40-50 sparse nel mondo aperto
- Non ci saranno "Fedex Quest", con riferimento alle quest in stile "corriere", in cui si deve semplicemente recuperare oggetti e portarli al destinatario
- Scelte e conseguenze saranno permeanti per tutto il mondo di gioco
- L'obiettivo non è la costruzione di un sandbox, ma un'esperienza ancora guidata principalmente dalla narrazione
- Alcune location nuove comprendono Skellige, un arcipelago modellato sullo stile del nord Europa, No Mans Land sullo stile dei territori slavi e la città di Novigrad che si preannuncia alquanto estesa
- Geralt adesso può saltare

Inviato da: The Ancient Oneil 7 Jun 2013, 12:18

Niente di trascendentale.
Ma dimostrano, ancora una volta, di sapere cosa vogliono i loro fan.


Inviato da: Gwenelanil 7 Jun 2013, 14:35

Io insisto che la rivoluzione del titolo è che Geralt adesso può saltare XD! Il resto passa stranamente il secondo piano quando uno legge questa riga XDDDDD.

Inviato da: Ravenloftil 7 Jun 2013, 14:37

Si sono dimenticati di specificare: può saltare... giù da cavallo megaball.gif

Inviato da: Gwenelanil 7 Jun 2013, 15:12

CITAZIONE (Ravenloft @ 7 Jun 2013, 15:37) *
Si sono dimenticati di specificare: può saltare... giù da cavallo megaball.gif

Lol, davvero o scherziXDDD? Noooo, voglio che salti sempre e comunque!

Inviato da: Ravenloftil 7 Jun 2013, 15:20

Siccome sarà davvero implementato il cavallo con apposita animazione (col motion capture) la battuta è venuta naturale. Anche se non capisco a cosa possa servire il saltare. Mentre mi piace molto la questione della schivata, anche se fa molto action game.

Inviato da: Gwenelanil 7 Jun 2013, 15:32

CITAZIONE (Ravenloft @ 7 Jun 2013, 16:20) *
Siccome sarà davvero implementato il cavallo con apposita animazione (col motion capture) la battuta è venuta naturale. Anche se non capisco a cosa possa servire il saltare. Mentre mi piace molto la questione della schivata, anche se fa molto action game.

Aaaaaah, bene, allora XDDD!

Scherzi a parte, imho che sappia saltare non cambia granché. Per la schivata non saprei, andrebbe vista in azione... che vuol dire "che avvicinano i combattimenti alle descrizioni nei libri"? Cioè, sono più realistici? Perché in effetti 'sta cosa di fare i combattimenti "supernaturali" della CDP mi è semopre stata sulle balle.

Buona invece la scelta di levare le quest corriere ^-^.

Inviato da: Ravenloftil 7 Jun 2013, 17:16

Eheheh "quest FedEx" giusto per non fare pubblicità XD

Comunque, beccatevi alcuni http://www.dsogaming.com/news/the-witcher-3-wild-hunt-first-dx11-screenshots-revealed/, seppure in bassa risoluzione!

Inviato da: Gwenelanil 10 Jun 2013, 18:17

Mi ero persa gli screenshot, e ora ho rimediato - grazie, Ravi ^-^!

Intanto vi posto una news di Witcher2, per il quale non trovo il topic e mi pare sprecato crearlo per questo. http://www.rockpapershotgun.com/2013/06/10/mod-it-all-the-witcher-2-receiving-combat-rebalance/ la news di RPS.

Andrzej ‘Flash’ Kwiatkowski, un ex-modder e adesso designer alla CDP, sta moddando il wiccio 2 per migliorare il combattimento. Per ora la mod è 8 giga (fluffle.gif ehm), ma dovrebbe essere più piccina una volta finita. Che sarà presto.
E queste sono le migliorie:

CITAZIONE
- lo scopo principale è quello di migliorare la mobilità e la reattività di geralt.
- Geralt può parare attacchi mentre corre e cammina (nuove animazioni)
- Geralt reagisce più velocemente agli input da tastiera e mouse (finally ndLan)
- il blocco attivo è rimpiazzato da Quen attivo (che non capisco che vuol dire ndLan)
- durante le battaglie più difficili, Geralt usa piroette e focus (nuove animazioni)
- i livelli di difficoltà sono stati ribilanciati
- Geralt non "balza" via dalla spada dell'attaccante quando il suo attacco viene parato, cosa che permette di continuare l'attacco velocemente
- gli attaccanti esplodono quando sono usati particolari attacchi, come Igni
- gli elisir hanno effetti negativi (suppongo in aggiunta a quelli positivi ndLan)


Mmm... alcune cose mi lasciano scettica, altre no. Francamente credo che ogni miglioria a quel combattimento sia benvenuta.

Inviato da: alaris_il 10 Jun 2013, 19:52

Concordo troppo macchinoso.

Inviato da: alaris_il 10 Jun 2013, 20:03

Primo trailer di gioco per il wiccio 3:

http://www.rpgitalia.net/news/the-witcher-3/41957-the-witcher-3-primo-video-di-gameplay/

Tutto molto bello soprattutto il mondo open finalmente.....


ooppssss...scusate il doppio post non mi sono accorto... timido.gif

Inviato da: Gwenelanil 10 Jun 2013, 20:25

Grazie, alaris *-*! La musica è bellissima *_______*! Sigh, lo voglio... e voglio la mia nuova scheda video. Spero che il mio pc possa farlo girare decentemente senza dover cambiare altro :/!

Detto ciò: il combattimento nn sembra migliore. E quella spada coi denti che è?

Inviato da: The Ancient Oneil 10 Jun 2013, 20:57

Beeeeello!
Grazie, alaris!

Nemmeno io ho voglia di aggiornare il PC.
Domanda: versioni console previste?

Inviato da: Gwenelanil 10 Jun 2013, 21:14

CITAZIONE (The Ancient One @ 10 Jun 2013, 21:57) *
Beeeeello!
Grazie, alaris!

Nemmeno io ho voglia di aggiornare il PC.
Domanda: versioni console previste?


Dovrebbe uscire anche per Xbox sicuramente, se nn erro - credo anche per PS3, ma non sono sicura blush.gif.

Inviato da: Ravenloftil 10 Jun 2013, 21:34

Il problema è... quale Xbox? La 360 o la 1? lookaround.gif

Considerando l'uscita 2014, probabilmente il gioco è in sviluppo da abbastanza per mirare alle attuali console ma alcune testate, ad esempio IGN USA, lo danno in arrivo per la "next-gen".

Inviato da: alaris_il 10 Jun 2013, 22:02

Anche io ho letto per consolle next gen.Spero di non dover cambiare pc i scheda grafica...cambiato nel 2011 per Skyrim.
Gwen si la spada è molto bella.

Inviato da: Gwenelanil 10 Jun 2013, 22:18

CITAZIONE (Ravenloft @ 10 Jun 2013, 22:34) *
Il problema è... quale Xbox? La 360 o la 1? lookaround.gif

Considerando l'uscita 2014, probabilmente il gioco è in sviluppo da abbastanza per mirare alle attuali console ma alcune testate, ad esempio IGN USA, lo danno in arrivo per la "next-gen".


Aih, non ci avevo pensato :/.

@alaris: io intendevo che era ridicola, coi quei denti XD.

Inviato da: Ravenloftil 10 Jun 2013, 22:54

A mio avviso, ci sono un paio di considerazioni da fare. La prima, CDProjekt immagino abbia speso un bel po' per portare il motore di Witcher 2 sulla X360 e penso che faranno di tutto per riuscire a metterci dentro anche quello di Witcher 3 con l'esperienza acquisita, che però ha il problema di essere open world, e lì possono essere dolori. Ricordo che il porting verso la next-gen sarà decisamente più semplice rispetto a quanto fatto per X360, soprattutto considerato che l'han fatto quando la console era a fine ciclo, e mettere un motore grafico da urlo in una macchina obsoleta è stata una bella impresa, che potrebbero ripetere, forse. La seconda, la data di uscita. Se fosse marzo 2014, l'installato della Xbox 1 non sarà elevatissimo (esce a novembre, son 5 mesi scarsi, con però il Natale di mezzo), mentre ci sono (oggi) più di 75 milioni di X360. Se dovesse invece uscire a fine 2014 il discorso potrebbe essere diverso e l'installato sufficiente a soddisfare un certo tipo di aspettative di vendita.

Inviato da: alaris_il 11 Jun 2013, 20:43

Nuovo trailer:

http://www.rpgitalia.net/news/the-witcher-3/41995-nuovo-video-per-the-witcher-3-wild-hunt/


Scusa Gwen avevo frainteso.. timido.gif

Inviato da: Gwenelanil 14 Aug 2013, 12:10

Nuovo video in CGI! Che, ok, non è entusiasmante come se fosse un video del gameplay, ma XDDD...


Inviato da: Ravenloftil 14 Aug 2013, 12:42

Credo che il video intenda stuzzicare i giocatori sulle scelte morali e anche lo Strigo sulla sua proverbiale "neutralità". Potremo vederne delle belle... forse.

Inviato da: Gwenelanil 14 Aug 2013, 12:58

CITAZIONE (Ravenloft @ 14 Aug 2013, 13:42) *
Credo che il video intenda stuzzicare i giocatori sulle scelte morali e anche lo Strigo sulla sua proverbiale "neutralità". Potremo vederne delle belle... forse.

Let's hope! E speriamo anche che io abbia un pc abbastanza decente per far girare il giocoXD!

Inviato da: Gwenelanil 27 Aug 2013, 21:43

I ragazzi di RPS hanno dato un'occhiata da vicino a una missioncina di TW3! http://www.rockpapershotgun.com/2013/08/23/eyes-on-the-witcher-3-wild-hunt/!

Inviato da: Hikizuneil 28 Aug 2013, 08:13

Mi sono avvicinato, in questi giorni, a The Witcher. L'avevo acquistato su GOG e non mi aveva entusiasmato. Merito del video di Gwen, ho deciso di ridare una possibilità perché il 3 sembra impressionante e volevo capire la storia.
Per ora, a parte l'engine e il combat system (non proprio il mio preferito) il gioco mi piace e parecchio. Ho visto anche la soluzione, bella seppur abbandonate, delle sex card per quando si seducono delle belle donzelle... Decisamente meglio di quelle vaccate di Mass Effect o simili!

Ora proseguo poi acquisterò il 2, sempre su GOG, sperando di avere il tempo per giocare, tra gli impegni di famiglia e non...

Inviato da: Ravenloftil 28 Aug 2013, 08:25

Il combat system è il tallone d'achille (anche del secondo), ma senza quello, non avremmo nessun seguito. Non venderebbe un accidenti rolleyes.gif Per il terzo, spererei in un combat system un po' più ragionato, alla Dark Souls per intenderci, visto che non si può certo chiedere qualcosa tipo KotOR.

Inviato da: Hikizuneil 28 Aug 2013, 09:36

CITAZIONE (Ravenloft @ 28 Aug 2013, 09:25) *
Il combat system è il tallone d'achille (anche del secondo), ma senza quello, non avremmo nessun seguito. Non venderebbe un accidenti rolleyes.gif Per il terzo, spererei in un combat system un po' più ragionato, alla Dark Souls per intenderci, visto che non si può certo chiedere qualcosa tipo KotOR.


The witcher con il combat alla DS sarebbe LO RPG! blush.gif


Inviato da: Gwenelanil 28 Aug 2013, 18:33

Quoto Ravi, il combattimento è sempre "il" problema nel wiccio :/. Ma c'è tutto il resto a compensare *-*! Dove sei arrivato nella storia *-*???

Inviato da: Hikizuneil 29 Aug 2013, 02:09

Sono ancora all'inizio, subito fuori dalla taverna dove si arriva dopo il tutorial. Ho fatto qualche quest secondaria e poco altro. blush.gif
Ma come si raccolgono le piantine? Non ho gli ingredienti per la cat potion e non riesco ad uccidere i ghoul perché non ho luce per andare nella cripta!

Inviato da: Sambu83il 29 Aug 2013, 08:28

Per veder nella cripta ti consiglio di iniziare a studiare un po' alchimia.

Per le piantine devi studiare e avere quelle piante nelle tue nozioni, e forse anche mi pare dover acquisire uno tratto quando distribuisci i punti.

Inviato da: Hikizuneil 29 Aug 2013, 15:59

CITAZIONE (Sambu83 @ 29 Aug 2013, 09:28) *
Per veder nella cripta ti consiglio di iniziare a studiare un po' alchimia.

Per le piantine devi studiare e avere quelle piante nelle tue nozioni, e forse anche mi pare dover acquisire uno tratto quando distribuisci i punti.


Ho capito ieri sera che per alchimia servono: 2 punti in int e poi i libri relativi alle piantine (un po' come quando si uccidono i mostri per trovare gli ingredienti).

Il gioco è proprio ben fatto, però a livello difficile i combattimenti sono relativamente facili

Inviato da: Gwenelanil 29 Aug 2013, 16:06

Per le piantine ti ha risposto Sambu blush.gif. Sigh, invidia, tu hai tutto il gioco da scoprire!
E sì, il combattimento non è granché in ogni senso ^-^. Anche se io ho preferito questo a quello del secondo (più complesso, però anche più goffo, specie prima della patch).

Inviato da: Ravenloftil 28 Sep 2013, 14:18

Interessante http://www.youtube.com/watch?v=ZOUXbJQKmaU che spiega in maniera piuttosto dettagliata come gli sviluppatori abbiano affrontato i problemi legati alla svolta open world rispetto ai precedenti giochi story-driven.

Inviato da: Gwenelanil 28 Sep 2013, 17:48

Grazie del link, ho visto (ascoltato) tutto il video blush.gif! Mi sembra che il loro piano sia logico, le loro idee mi convincono abbastanza. Su alcuni punti sono un po' scettica (le cluster quest, o come le ha chiamate lui, potrebbero risultare un po' artefatte, per esempio?), ma in generale apprezzo lo sforzo. Non mi pronuncio su quello che non era competenza del tizio - tipo il combattimento (non ho capito che significa che è "more intimate", ad esempio), che ha risposto comunque (poveraccio XDDD! potevano mandarne due, di tizi, con aree di competenza diverse!). Speriamo!

Inviato da: Gwenelanil 9 Dec 2013, 20:48

Nuovo trailer!

Inviato da: Yakil 10 Dec 2013, 00:10

Hype alle stelle.

Inviato da: jsbrigoil 16 Dec 2013, 12:16

love.gif love.gif love.gif

super-SBAVV tongue.gif

p.s. devo ancora finire il 2,
che è rimasto a casa (Italy)
(per fortuna c'è GoG.com)

ma anche che per via del nuovo combat-system non ho ancora potuto digerire

Inviato da: Gwenelanil 27 Oct 2014, 18:22

Intro, intro intro!



Inviato da: alaris_il 27 Oct 2014, 21:27

Sono curioso di vedere i requisiti per la versione pc...
A occhio che dite con un quad core I7 2600 3.4 GHz.8 gb memoria di sistema, gforce 460 gtx 2 gb di memoria...speranze? Devo comprarlo per ps4?( di mio figlio) anche se preferirei la versione pc.

Inviato da: Ravenloftil 27 Oct 2014, 22:38

Se devo essere sincero, penso che a questo giro i requisiti non saranno elevatissimi. Il motivo che mi induce a dire una cosa del genere è il seguente: le console di questa generazione sono dei PC camuffati, nemmeno troppo potenti. Nell'ottimizzare il gioco per X1 e PS4, versioni che presumo saranno vicine ai dettagli "medio-alti" della controparte PC, sono convinto che sarà ben scalabile questo RedEngine 3. La mia è solo una supposizione naturalmente, nessun "inside job" lookaround.gif

Inviato da: Gwenelanil 27 Oct 2014, 23:50

CITAZIONE (Ravenloft @ 27 Oct 2014, 22:38) *
Se devo essere sincero, penso che a questo giro i requisiti non saranno elevatissimi. Il motivo che mi induce a dire una cosa del genere è il seguente: le console di questa generazione sono dei PC camuffati, nemmeno troppo potenti. Nell'ottimizzare il gioco per X1 e PS4, versioni che presumo saranno vicine ai dettagli "medio-alti" della controparte PC, sono convinto che sarà ben scalabile questo RedEngine 3. La mia è solo una supposizione naturalmente, nessun "inside job" lookaround.gif

Quoto Ravi. Alaris, non prendere quel video che ho linkato come esempio, la grafica del gioco non è quella: quello è prerenderizzato. Sarà l'Intro. Il gioco poi imho sarà molto più accessibile blush.gif.

Inviato da: Capoil 28 Oct 2014, 18:51

CITAZIONE (alaris_ @ 27 Oct 2014, 21:27) *
Sono curioso di vedere i requisiti per la versione pc...
A occhio che dite con un quad core I7 2600 3.4 GHz.8 gb memoria di sistema, gforce 460 gtx 2 gb di memoria...speranze? Devo comprarlo per ps4?( di mio figlio) anche se preferirei la versione pc.


Lo sai che i componenti del pc che hai elencato sono il triplo dell'harware ps4 ? ghgh.gif

Inviato da: alaris_il 28 Oct 2014, 21:05

CITAZIONE (Capo @ 28 Oct 2014, 18:51) *
CITAZIONE (alaris_ @ 27 Oct 2014, 21:27) *
Sono curioso di vedere i requisiti per la versione pc...
A occhio che dite con un quad core I7 2600 3.4 GHz.8 gb memoria di sistema, gforce 460 gtx 2 gb di memoria...speranze? Devo comprarlo per ps4?( di mio figlio) anche se preferirei la versione pc.


Lo sai che i componenti del pc che hai elencato sono il triplo dell'harware ps4 ? ghgh.gif


No non lo sapevo, grazie Capo e grazie anche a tutti per le risposte. Mi sarebbe dispiaciuto non giocarlo. Il primo Wiccio mi era piaciuto il secondo non mi ha mai preso, installato e mai giocato
seriamente mi stancava. Questo terzo capitolo mi ispira.

Inviato da: moon knightil 8 Nov 2014, 01:38

CITAZIONE (Gwenelan @ 27 Oct 2014, 23:50) *
Quoto Ravi. Alaris, non prendere quel video che ho linkato come esempio, la grafica del gioco non è quella: quello è prerenderizzato. Sarà l'Intro. Il gioco poi imho sarà molto più accessibile blush.gif.



Non è un pre render, più nello specifico è computer grafica. Ma anche per far girare qualcosa al livello del trailer Sword of Destiny, ce ne vorrà.

Comunque ho letto i vecchi messaggi risalenti al 2013, e ragazzi, non sono per niente d'accordo per quanto riguarda il combat system del 2.
Non è esente da difetti certo. Ha problemi di hitbox, poichè è ancora legato ai fondamentali della gestione a turni, e alcune animazioni risultano essere slegate tra loro. Ma è un ottima base su cui bisogna lavorare per migliorarlo. La scelta delle due spade a seconda della tipologia dei nemici, l'utilizzo tattico dei segni, arma da lancio, bombe e trappole con effetti ambientali e malus diversi, con in più una gestione del sistema alchemico davvero incisivo all'interno dell'economia di gioco, aggiungono una profondità non indifferente. Con in più un livello medio di difficoltà senza dubbio superiore agli action/RPG odierni. (a difficile è difficile, sopratutto nella prima metà di gioco. Ha il problema di un non perfetto bilanciamento, che portano ad un troppo repentino abbassamento della difficoltà una volta raggiunto un determinato livellamento).
Quello dei Souls...non andrebbe bene. E' troppo legato a dinamiche trial&error, ed è troppo lento. La lentezza in se non è assolutamente un difetto, ma andrebbe in totale contrasto con il lore della saga letteraria.


BTW, i CD Projekt hanno annunciato 16 DLC che verranno rilasciati a cadenza settimanale dopo l'uscita del gioco, per TUTTI ed in maniera GRATUITA.


Inviato da: Gwenelanil 8 Nov 2014, 16:32

CITAZIONE (moon knight @ 8 Nov 2014, 01:38) *
CITAZIONE (Gwenelan @ 27 Oct 2014, 23:50) *
Quoto Ravi. Alaris, non prendere quel video che ho linkato come esempio, la grafica del gioco non è quella: quello è prerenderizzato. Sarà l'Intro. Il gioco poi imho sarà molto più accessibile blush.gif.



Non è un pre render, più nello specifico è computer grafica. Ma anche per far girare qualcosa al livello del trailer Sword of Destiny, ce ne vorrà.

Comunque ho letto i vecchi messaggi risalenti al 2013, e ragazzi, non sono per niente d'accordo per quanto riguarda il combat system del 2.
Non è esente da difetti certo. Ha problemi di hitbox, poichè è ancora legato ai fondamentali della gestione a turni, e alcune animazioni risultano essere slegate tra loro. Ma è un ottima base su cui bisogna lavorare per migliorarlo. La scelta delle due spade a seconda della tipologia dei nemici, l'utilizzo tattico dei segni, arma da lancio, bombe e trappole con effetti ambientali e malus diversi, con in più una gestione del sistema alchemico davvero incisivo all'interno dell'economia di gioco, aggiungono una profondità non indifferente. Con in più un livello medio di difficoltà senza dubbio superiore agli action/RPG odierni. (a difficile è difficile, sopratutto nella prima metà di gioco. Ha il problema di un non perfetto bilanciamento, che portano ad un troppo repentino abbassamento della difficoltà una volta raggiunto un determinato livellamento).
Quello dei Souls...non andrebbe bene. E' troppo legato a dinamiche trial&error, ed è troppo lento. La lentezza in se non è assolutamente un difetto, ma andrebbe in totale contrasto con il lore della saga letteraria.


BTW, i CD Projekt hanno annunciato 16 DLC che verranno rilasciati a cadenza settimanale dopo l'uscita del gioco, per TUTTI ed in maniera GRATUITA.




Grazie intanto per la correzione sul video blush.gif.

Per il combattimento: io non conosco quello dei vari Souls, quindi non so se è meglio/peggio. E' sicuramente più tattico e profondo di quello dell'1; però imho è troppo macchinoso - oltre al fatto che se non fosse stato action per niente sarebbe stato meglio, ma è comunque un action decente, che ti devi sudare. Non basta che clicchi a caso i tastini. Però, specialmente all'inizio, è difficile regolarsela. Contro uno dei primi mostri (quella specie di ragno, ora non ricordo come si chiama) sono morta ottocentomila volte perché Geralt non si muoveva con la fluidità necessaria.

Grazie anche della news sui DLC *-*!

Inviato da: Ravenloftil 9 Dec 2014, 09:44

È stato rimandato a sett... ehm al 19 maggio 2015 attesa.gif

Inviato da: Gwenelanil 10 Dec 2014, 17:37

CITAZIONE (Ravenloft @ 9 Dec 2014, 09:44) *
È stato rimandato a sett... ehm al 19 maggio 2015 attesa.gif

Meglio XD! Ho più tempo per raccattare i dindi necessari XD!

Inviato da: Ravenloftil 10 Dec 2014, 20:41

Se intendi il costo del gioco, si trova a pochissimo... se invece intendi il PC per farlo girare, beh, è un altro discorso! megaball.gif

Inviato da: MashiroTamigiil 11 Dec 2014, 15:16

Eh, almeno si ha più tempo per ponderare un nuovo pc!
Anche se vorrei sapere l'uscita di Pillars of eternity che per ora è previsto per un "1Q 2015"
non vorrei accavallare sti due "giochini".

Inviato da: Gwenelanil 11 Dec 2014, 16:24

CITAZIONE (Ravenloft @ 10 Dec 2014, 20:41) *
Se intendi il costo del gioco, si trova a pochissimo... se invece intendi il PC per farlo girare, beh, è un altro discorso! megaball.gif

Non così poco, se vuoi la Collector come la sottoscritta XD...
Sì, il pc è un altro paio di maniche XD (oh, e grazie del suggerimento nell'altro post blush.gif, mi ero scordata di ringraziarti lì, nonostante avessi risposto con tutta l'intenzione di farlo. E' l'influenza =_=... o la vecchiaia precoce XD).

Inviato da: Ravenloftil 11 Dec 2014, 20:48

Anche la Collector's in effetti è un altro discorso! gmorning.gif A questo giro ho preferito salvare un po' di spazio e puntare alla versione digitale, ho "ricevuto" un'offerta che non si poteva rifiutare.

Per me la questione è duplice... qualche anno fa (2009)presi un monitor di buona qualità che aveva una risoluzione da 1680x1050 così che il PC potesse durare di più (con una GTX570 che ho ancora). Il monitor sta dando segni di cedimento, e adesso esistono praticamente solo da 1920x1080 in su (inutili se non a partire dal 27"e la scrivania mi prenderebbe a calci). La scelta della scheda video è fondamentale per stare a posto per i prossimi 5 anni almeno. In più ci si mettono le DX12 a rovinare ulteriormente la festa (Windows 10 è previsto per la primavera 2015). Già le schede video attuali sono compatibili DX12 ma ovviamente non le supportano pienamente. Se poi vogliamo rincarare la dose, ci si mettono anche i monitor con l'adaptive sync, probabilmente costosetti, ma utili ai fini di gioco, anche se non ho la mania degli sparatutto dove quel tipo di problema è più evidente. Insomma, sono decisamente indeciso.

n10.gif

Inviato da: Gwenelanil 12 Dec 2014, 17:24

CITAZIONE (Ravenloft @ 11 Dec 2014, 20:48) *
Anche la Collector's in effetti è un altro discorso! gmorning.gif A questo giro ho preferito salvare un po' di spazio e puntare alla versione digitale, ho "ricevuto" un'offerta che non si poteva rifiutare.

Ma hai fatto bene, sono io che sono pazza XD.

CITAZIONE
Per me la questione è duplice... qualche anno fa (2009)presi un monitor di buona qualità che aveva una risoluzione da 1680x1050 così che il PC potesse durare di più (con una GTX570 che ho ancora). Il monitor sta dando segni di cedimento, e adesso esistono praticamente solo da 1920x1080 in su (inutili se non a partire dal 27"e la scrivania mi prenderebbe a calci). La scelta della scheda video è fondamentale per stare a posto per i prossimi 5 anni almeno. In più ci si mettono le DX12 a rovinare ulteriormente la festa (Windows 10 è previsto per la primavera 2015). Già le schede video attuali sono compatibili DX12 ma ovviamente non le supportano pienamente. Se poi vogliamo rincarare la dose, ci si mettono anche i monitor con l'adaptive sync, probabilmente costosetti, ma utili ai fini di gioco, anche se non ho la mania degli sparatutto dove quel tipo di problema è più evidente. Insomma, sono decisamente indeciso.

Io non ci capisco granché (leggi: per niente), ma ti supplico dimmi che un monitor qualsiasi va bene ç_ç, non voglio dover cambiare anche quello ç_ç!

Inviato da: Ravenloftil 12 Dec 2014, 17:54

Un monitor qualsiasi va bene per The Witcher, stai tranquilla angelo.gif Stavo solo ripassando mentalmente la mia personale, incasinata, situazione screwy.gif

Inviato da: Gwenelanil 12 Dec 2014, 19:06

CITAZIONE (Ravenloft @ 12 Dec 2014, 17:54) *
Un monitor qualsiasi va bene per The Witcher, stai tranquilla angelo.gif Stavo solo ripassando mentalmente la mia personale, incasinata, situazione screwy.gif

Dei Gratias! Anche perché la mia scrivania non è che sia grandissima, e non posso di certo rifare tutto l'arredamento per un monitor :/!

Inviato da: alaris_il 18 Apr 2015, 17:45

La mia configurazione:
I7 2600 3,4 GHZ
8 GB MEMORY
WIN 7
GTX 460 2GB RAM

Ho già chiesto e Capo mi aveva confermato che è identica a quella di una PS4.
Secondo voi riuscirò a farlo girare senza cambiare scheda grafica? Dragon Age Inquisition lo gioco in alta definizione e con settaggi ultra fps pochi poco più di 20 ma è giocabile.
Non essendo la scheda grafica dei requisiti minimi riesco a farlo partire per poi trovare i settaggi ottimali, risoluzione,ecc. o non parte proprio?
Sta storia dei requisiti minimi non l'ho mai capita se non ci stai dentro il gioco parte o no?
Grazie per le risposte e spero dei consigli! blush.gif

p.s. a voi sembraranno delle domande banali ma io sono un vecchietto... e poi sono proprio negato in queste cose tecniche... timido.gif ...

Inviato da: Ravenloftil 18 Apr 2015, 18:59

Il gioco, a partire, parte. Funzionare bene è un'altra storia (almeno 30fps). Il tuo monitor che risoluzione ha?

Inviato da: alaris_il 18 Apr 2015, 20:15

1920x1080 hp pavilion 22xi.
Dragon Age Inquisition lo gioco senza nessun problema a circa 24 frame al secondo tutto ultra.

Grazie mille Rav per l'interessamento blush.gif ...eruditemi ragazzi!

Inviato da: Max_Ril 18 Apr 2015, 22:33

Solitamente un gioco se non rispetti i requisiti minimi parte a meno che l'hardware non sia compatibile con delle specifiche istruzioni o librerie. Il gioco verrà adattato alle Directx 12 ma la 460 non le supporta quindi continuerai ad usare le Dx11 che sono supportate. Il resto del sistema è ben tosto quindi in FullHD magari dovrai sacrificare un po' di antialiasing e magari qualche effetto illuminazione/ombre ma immagino rimarrà giocabile.

Inviato da: alaris_il 19 Apr 2015, 13:53

CITAZIONE (Max_R @ 18 Apr 2015, 23:33) *
Solitamente un gioco se non rispetti i requisiti minimi parte a meno che l'hardware non sia compatibile con delle specifiche istruzioni o librerie. Il gioco verrà adattato alle Directx 12 ma la 460 non le supporta quindi continuerai ad usare le Dx11 che sono supportate. Il resto del sistema è ben tosto quindi in FullHD magari dovrai sacrificare un po' di antialiasing e magari qualche effetto illuminazione/ombre ma immagino rimarrà giocabile.

Grazie Max!... ombre,antialising posso farne a meno l'importante è che riesca a farlo partire e giocarlo ad una risoluzione decente.

Inviato da: Ravenloftil 12 May 2015, 18:03

Chi vuole può pre-scaricare il gioco, giusto per goderselo fresco fresco il 19 maggio.

Inviato da: Gwenelanil 12 May 2015, 18:16

No can do :/, io ho preso lo scatolato, ergo non ho alcun codice... zigghete.

Inviato da: alaris_il 12 May 2015, 20:15

CITAZIONE (Gwenelan @ 12 May 2015, 19:16) *
No can do :/, io ho preso lo scatolato, ergo non ho alcun codice... zigghete.

Gwen qual è la configurazione del tuo pc?

Inviato da: Gwenelanil 12 May 2015, 22:23

La configurazione del mio meraviglioso et fichissimo pc (per il quale devo ringraziare tantissimo Mica) è la seguente:
Intel Core i7 4820 3,70 Ghz con 16 GB di ram GeForce GTX 970 ^^. E win 7 of course.

Il gioco gira, solo che nn l'ho ordinato in DD, quindi devo attendere che mi arrivi la scatola blush.gif.

Inviato da: Ravenloftil 13 May 2015, 09:06

CITAZIONE (Gwenelan @ 12 May 2015, 23:23) *
La configurazione del mio meraviglioso et fichissimo pc (per il quale devo ringraziare tantissimo Mica) è la seguente:
Intel Core i7 4820 3,70 Ghz con 16 GB di ram GeForce GTX 970 ^^. E win 7 of course.

Il gioco gira, solo che nn l'ho ordinato in DD, quindi devo attendere che mi arrivi la scatola blush.gif.


Se non gira con una GTX970, noialtri stiamo inguajati forte! surrender.gif

Inviato da: Capoil 13 May 2015, 16:43

CITAZIONE (Gwenelan @ 12 May 2015, 23:23) *
La configurazione del mio meraviglioso et fichissimo pc (per il quale devo ringraziare tantissimo Mica) è la seguente:
Intel Core i7 4820 3,70 Ghz con 16 GB di ram GeForce GTX 970 ^^. E win 7 of course.

Il gioco gira, solo che nn l'ho ordinato in DD, quindi devo attendere che mi arrivi la scatola blush.gif.


I feel richness

Inviato da: Gwenelanil 13 May 2015, 16:55

CITAZIONE (Capo @ 13 May 2015, 17:43) *
CITAZIONE (Gwenelan @ 12 May 2015, 23:23) *
La configurazione del mio meraviglioso et fichissimo pc (per il quale devo ringraziare tantissimo Mica) è la seguente:
Intel Core i7 4820 3,70 Ghz con 16 GB di ram GeForce GTX 970 ^^. E win 7 of course.

Il gioco gira, solo che nn l'ho ordinato in DD, quindi devo attendere che mi arrivi la scatola blush.gif.


I feel richness

You should feel extreme sacrifice XD.

CITAZIONE
Se non gira con una GTX970, noialtri stiamo inguajati forte!

Girerà, girerà per tutti XD.

Inviato da: Ravenloftil 13 May 2015, 19:18

CITAZIONE (Gwenelan @ 13 May 2015, 17:55) *
Girerà, girerà per tutti XD.


Allo stesso modo possiamo dire che, se gira su una PS4 (anche se a 30fps, con patch day one), girerà anche a noialtri rolleyes.gif

Inviato da: alaris_il 14 May 2015, 09:53

Speriamo...vorrei proprio provarlo questo nuovo Wiccio...spero che la mia vecchia gtx460 con 2gb di ram regga almeno quanto una ps4.
Gwen pc da favola!!!!

Inviato da: Gwenelanil 15 May 2015, 18:06

@alaris: Danke ^^!

Nuovo trailer in CGI!

Inviato da: Yakil 15 May 2015, 23:34

Un signor Trailer, tralasciando completamente l'aspetto tecnico, c'ha una narrazione eccellente per essere racchiuso in "soli" 4 minuti e 44 secondi.

Inviato da: Gwenelanil 15 May 2015, 23:42

CITAZIONE (Yak @ 16 May 2015, 00:34) *
Un signor Trailer, tralasciando completamente l'aspetto tecnico, c'ha una narrazione eccellente per essere racchiuso in "soli" 4 minuti e 44 secondi.

Concordo. I trailer i CGI della CDP sono sempre bellissimi.

Inviato da: Ravenloftil 16 May 2015, 13:54

Polemiche a non finire (e il gioco nemmeno è ancora uscito ufficialmente) per il presunto downgrade della grafica delle versioni PC rispetto a quanto mostrato alla Gamescom 2014. Ovviamente i giocatori PC danno largamente la colpa alle console (anche perché il PC, essendo aggiornabile, prima o poi quel livello di dettaglio poteva reggerlo in fin dei conti), altri al marketing troppo spinto (pubblicità ingannevole la chiamerei io... ma tant'è, bisognerebbe istituire un organismo di vigilanza? smilies3.gif ). Tutti però concordano su di un fatto, credo: finché era Ubisoft (Watch Dogs...) a comportarsi così, era un comportamento "normale" (per le bassezze a cui sempre ci ha tenuto a non rinunciare...), mentre se a farlo è la CDProjekt le palle ti girano, viste le loro frequenti dichiarazioni d'amore nei confronti dell'utenza.

Noialtri (Gwen a parte... redcard.gif ), lo giocheremo comunque con grafica downgradata causa scheda video insufficiente ma sarebbe comunque interessante sapere cosa ne pensano i giocatori più... ehm... di esperienza, abituati ad osannare la pixel art biggrin.gif

Inviato da: Max_Ril 16 May 2015, 14:39

La grafica tra pacchi textures aggiuntivi, qualche tool tipo sweetfx e correzione via *.ini si risistema e poi non è una novità che nelle preview filtri e photoshop vengano abusati. Poi se il gioco è bello e gira bene, si può chiudere un occhio sulla grafica.

Inviato da: Ravenloftil 16 May 2015, 14:50

Assolutamente d'accordo che si possa chiudere un occhio sulla grafica ma... siamo disposti a chiuderlo anche per queste pratiche commerciali scorrette? Non è giunto il momento di smetterla di prendere in giro i videogiocatori? rolleyes.gif

Inviato da: Gwenelanil 16 May 2015, 15:26

CITAZIONE
finché era Ubisoft (Watch Dogs...) a comportarsi così, era un comportamento "normale" (per le bassezze a cui sempre ci ha tenuto a non rinunciare...), mentre se a farlo è la CDProjekt le palle ti girano, viste le loro frequenti dichiarazioni d'amore nei confronti dell'utenza.

Hanno ragione, *è* più grave. Ora, io non me ne sarei manco accorta, ma questo è un altro paio di maniche. Alcuni trailer, tipo quello in CGI, è normale che abbiano una grafica superiore al gioco vero e proprio. I trailer dei gameplay dovrebbero essere invece tali e quali al gioco effettivo!
Il problema nn è la grafica in sé, che cmq è figa anche downgradata, il problema è la scorrettezza. Speriamo la CDP faccia un passo indietro, come l'ha fatto per quella brutta e stupida storia delle denunce ai pirati...

Inviato da: Capoil 16 May 2015, 17:59

CITAZIONE (Ravenloft @ 16 May 2015, 15:50) *
Assolutamente d'accordo che si possa chiudere un occhio sulla grafica ma... siamo disposti a chiuderlo anche per queste pratiche commerciali scorrette? Non è giunto il momento di smetterla di prendere in giro i videogiocatori? rolleyes.gif


Quotone, il bello è che hanno fatto 1 milione di preorder con sta truffa.

Inviato da: Max_Ril 16 May 2015, 18:41

CITAZIONE (Ravenloft @ 16 May 2015, 15:50) *
Assolutamente d'accordo che si possa chiudere un occhio sulla grafica ma... siamo disposti a chiuderlo anche per queste pratiche commerciali scorrette? Non è giunto il momento di smetterla di prendere in giro i videogiocatori? rolleyes.gif

Lo fanno sempre e si sa, in ogni caso a parte ritocchi agli screens le impostazioni si possono correggere.

Inviato da: Gwenelanil 16 May 2015, 19:25

CITAZIONE (Capo @ 16 May 2015, 18:59) *
CITAZIONE (Ravenloft @ 16 May 2015, 15:50) *
Assolutamente d'accordo che si possa chiudere un occhio sulla grafica ma... siamo disposti a chiuderlo anche per queste pratiche commerciali scorrette? Non è giunto il momento di smetterla di prendere in giro i videogiocatori? rolleyes.gif


Quotone, il bello è che hanno fatto 1 milione di preorder con sta truffa.

I preorder li hanno fatti per mille motivi - anche io ho preordinato e mica per la grafica. E come me un sacco di altri giocatori a cui piace la saga e l'approccio della CDP.

Ciò non toglie che mentire è ingannevole e spero siano sommersi da mail di protesta.

@Max: è il principio. Non è che perché SO che mi stanno prendendo per il culo, allora va bene che mi prendano per il culo. A me non piace essere presa in giro, che io lo sappia o meno.

Inviato da: alaris_il 16 May 2015, 19:49

Concordo con Gwen e Rav e dai CDP non me l'aspettavo proprio.
Downgrade? quindi girerà sulla mia gtx460 dry.gif ghgh.gif
Ma chi se ne frega non... gira?...ritorno a giocare ai vari M&M, Ultima, Icewind Dale, Bg, PT, Outcast e chi più ne ha più ne metta. old2.gif

Inviato da: The Ancient Oneil 16 May 2015, 20:26

Il video è proprio bello!

I soliti magheggi pubblicitari sono insopportabili. Io infatti ho un po' la nausea da hype / kickstarter / preorder / day1 / collectors / ecc. Ecc.
Io vado a periodi, evidentemente, però mi sono un po' stufato di questo marketing così spinto.

Inviato da: Max_Ril 16 May 2015, 22:53

Sono il primo ad essere idealista ma cosa ci si poteva aspettare dopo che hanno parlato di DLC a pagamento? E ribadisco che il mettere come prezzo base 60€ e scontarlo per rendere più "appetibile" il preorder me lo sarei aspettato più da Activision. Semplicemente non mi scandalizzo più di tanto: preferisco partecipare ad un Kickstarter ed attendere che The Witcher 3 arrivi sotto ai 10€, tanto manco mi piace più di tanto, ho da poco finito il primo (dopo non so quante volte ho tentato di farmelo piacere e cancellato subito dopo) e dovrei fare il secondo.

Inviato da: alaris_il 16 May 2015, 23:12

Max il secondo capitolo non sono riuscito a finirlo non mi ha mai preso...personalmente il primo mi è piaciuto di più.
Il terzo capitolo mi incuriosisce essendo open world ma vedremo.

Inviato da: Gwenelanil 16 May 2015, 23:55

CITAZIONE (Max_R @ 16 May 2015, 23:53) *
Sono il primo ad essere idealista ma cosa ci si poteva aspettare dopo che hanno parlato di DLC a pagamento? E ribadisco che il mettere come prezzo base 60€ e scontarlo per rendere più "appetibile" il preorder me lo sarei aspettato più da Activision. Semplicemente non mi scandalizzo più di tanto: preferisco partecipare ad un Kickstarter ed attendere che The Witcher 3 arrivi sotto ai 10€, tanto manco mi piace più di tanto, ho da poco finito il primo (dopo non so quante volte ho tentato di farmelo piacere e cancellato subito dopo) e dovrei fare il secondo.

Che ti piaccia o meno è un altro paio di maniche, e la questione delle DLC è inesatta: le DLC saranno gratuite, a pagamento ci saranno add-on lunghi 10+ ore, che sono una questione leggermente diversa.

Ma il punto è: ok, ce lo si poteva aspettare... non è giusto cmq XD, per questo esprimiamo il nostro scontento, così come lo esprimiamo se le stesse cose le fa la EA, la Activition o chi per loro. Qui ci si incazza di più perché la CDP ha fin'ora avuto un'altra mentalità, ci tiene alla qualità dei suoi giochi e agli acquirenti.

Inviato da: Capoil 17 May 2015, 01:18



ghgh.gif

Inviato da: Gwenelanil 17 May 2015, 02:28

CITAZIONE (Capo @ 17 May 2015, 02:18) *


ghgh.gif

XDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDD
So sad! Ironico, ma vero nell'essenza.

Inviato da: Max_Ril 17 May 2015, 08:57

CITAZIONE (Gwenelan @ 17 May 2015, 00:55) *
CITAZIONE (Max_R @ 16 May 2015, 23:53) *
Sono il primo ad essere idealista ma cosa ci si poteva aspettare dopo che hanno parlato di DLC a pagamento? E ribadisco che il mettere come prezzo base 60€ e scontarlo per rendere più "appetibile" il preorder me lo sarei aspettato più da Activision. Semplicemente non mi scandalizzo più di tanto: preferisco partecipare ad un Kickstarter ed attendere che The Witcher 3 arrivi sotto ai 10€, tanto manco mi piace più di tanto, ho da poco finito il primo (dopo non so quante volte ho tentato di farmelo piacere e cancellato subito dopo) e dovrei fare il secondo.

Che ti piaccia o meno è un altro paio di maniche, e la questione delle DLC è inesatta: le DLC saranno gratuite, a pagamento ci saranno add-on lunghi 10+ ore, che sono una questione leggermente diversa.

Ma il punto è: ok, ce lo si poteva aspettare... non è giusto cmq XD, per questo esprimiamo il nostro scontento, così come lo esprimiamo se le stesse cose le fa la EA, la Activition o chi per loro. Qui ci si incazza di più perché la CDP ha fin'ora avuto un'altra mentalità, ci tiene alla qualità dei suoi giochi e agli acquirenti.

Ho solo fatto una constatazione personale: da me più di 10€ non li ricevono (con il primo invece pur non piacendomi particolarmente è stato un piacere pagarlo di più e rendere loro merito). Riguardo i DLC, lo so bene, eppure bisognerà vedere quanto di vero c'è. Si tratta sempre del dilemma del gioco spezzettato e venduto a pezzi: vedremo i costi, certo, ma già qualcosa è cambiato nella politica CDP ed è solo l'inizio.

Inviato da: The Ancient Oneil 17 May 2015, 09:09

CITAZIONE (Capo @ 17 May 2015, 02:18) *


ghgh.gif

smilies3.gif smilies3.gif smilies3.gif

Inviato da: Max_Ril 17 May 2015, 09:13


Tanto per rimanere in tema di GTX 970
I video è vecchiotto

Inviato da: alaris_il 17 May 2015, 12:13

Quando postate i video in inglese vi...odio let_it_all_out.gif ghgh.gif

Inviato da: Ravenloftil 17 May 2015, 12:44

In effetti hanno annunciato 16 DLC (quindi cazzate) gratuiti mentre più avanti arriveranno due espansioni. Nessuno ha mai criticato le espansioni, che esistono praticamente da sempre, ed è forse un giusto modo di monetizzare (dal loro punto di vista) e un buon modo di allungare l'esperienza che tanto ci è piaciuta (dal nostro punto di vista). Zero a zero palla al centro. Se poi, come con alcuni DLC made in EA, hanno tolto pezzi di storia (parlo di quella principale, che in effetti per The Witcher 3 è stata abbastanza criticata) per venderli a parte, beh... allora sono delle, mE(A)rde.

Inviato da: Max_Ril 18 May 2015, 13:18

CITAZIONE (Max_R @ 16 May 2015, 23:53) *
Sono il primo ad essere idealista ma cosa ci si poteva aspettare dopo che hanno parlato di DLC a pagamento? E ribadisco che il mettere come prezzo base 60€ e scontarlo per rendere più "appetibile" il preorder me lo sarei aspettato più da Activision. Semplicemente non mi scandalizzo più di tanto: preferisco partecipare ad un Kickstarter ed attendere che The Witcher 3 arrivi sotto ai 10€, tanto manco mi piace più di tanto, ho da poco finito il primo (dopo non so quante volte ho tentato di farmelo piacere e cancellato subito dopo) e dovrei fare il secondo.

Ed eccoli di nuovo i http://www.gamemag.it/news/nvidia-di-nuovo-sotto-attacco-per-l-implementazione-di-gameworks-in-the-witcher-3_57287.html che stringono patti con NVidia non solo per ottimizzare il gioco verso l'utenza verde ma anche per penalizzare la concorrenza. Perchè non collaborare con NVidia ma lasciare anche ad AMD i mezzi per ottimizzare da se? Arriverebbero comunque in ritardo ma i risultati sarebbero migliori!
CITAZIONE
"Molti di voi chi chiedono se le GPU AMD Radeon sono in grado di far girare la tecnologia NVIDIA HairWorks, e la risposta è si", ha detto Marcin Momot, Community Lead & Website Coordinator di CD Projekt RED. "Tuttavia potrebbero esserci dei problemi a livello prestazionale perché il codice alla base di questa feature non è ottimizzabile per i prodotti AMD. Consigliamo agli utenti Radeon di disattivare NVIDIA HairWorks se non sono soddisfatti delle prestazioni".

Figuriamoci! Segno dei tempi che cambiano e CDP si comporta esattamente come gli altri.

Inviato da: Ravenloftil 18 May 2015, 13:49

Piano, piano. Il discorso è molto complicato. Fermo restando che la colpa sarebbe di nVidia più che di CDP, e nVidia non è nuova a questi comportamenti, tendo a pensare che semplicemente CDP abbia chiesto e ottenuto una licenza software. Per legge i software che vengono forniti compilati non possono essere modificati, a meno di acquistare appunto la licenza sul codice sorgente (cosa improbabile). Dunque CDP non può fare nulla per ottimizzare quelle tecnologie (ricordo esclusive nVidia) su AMD. Inoltre, come detto ufficialmente da un esponente nVidia, quegli effetti fanno pesante uso della tassellation (tecnologia DX11) in cui le schede AMD storicamente soffrono nei confronti delle controparti "verdi". Dunque alla fin fine attualmente nemmeno nVidia può essere accusata rolleyes.gif

Da parte loro CDP da la possibilità di disabilitare le tecnologie proprietarie nVidia (se ho ben capito) nel caso gli utenti ravvisassero cali eccessivi delle prestazioni, che, come detto, sono dovuti ad un problema AMD con la tassellation, fino a prova contraria, e non a "disottimizzazioni" da parte di nVidia e a maggior ragione da CDP.

Inviato da: Max_Ril 18 May 2015, 13:56

AMD sta adoperando codice open mentre NVidia no. Se CDP fosse stata in disaccordo con le discutibili politiche NVidia ci sarebbero state anche simili tecnologie AMD, aperte e fruibili anche all'utenza NVidia. Con questa scelta CDP ha sostenuto la causa NVidia.

Inviato da: Ravenloftil 18 May 2015, 14:12

Beh, certo. Chiunque compri qualsiasi oggetto cinese contribuisce allo sfacelo dell'economia mondiale, alla tratta dei lavoratori, per non parlare della distruzione del Pianeta. Purtroppo siamo in un libero mercato, CDP è libero di acquistare il proprio middleware da chi gli pare. Come per i massimi sistemi di cui ho portato esempi, è la politica che dovrebbe intervenire in questi casi. Oppure, appunto, i consumatori finali. In tutti i casi, il tuo ragionamento è valido solo nel caso effettivamente nVidia abbia "barato" (ripeto, non sarebbe la prima volta) ma non nel caso sia un effettivo problema di AMD con la tassellation...

Per la cronaca, anche per Project Cars c'è stata una polemica simile e si è scoperto che mentre nVidia era stata "vicina" agli sviluppatori, AMD era stata più "distante" nell'aiutarli con lo sviluppo. AMD non si è espressa, per tanto tendo a pensare che nVidia investa più soldi per aiutare (puoi anche leggere: comprare) gli sviluppatori. Non è da sottovalutare che attualmente nVidia pare tenere il 70% del mercato delle schede video discrete.

La questione del codice open: hai perfettamente ragione (vedi G-Sync vs Freesync). Infatti sto pensando di passare ad AMD anche solo per una questione di principio, nonostante io abbia sempre fatto riferimento al rapporto prezzo/prestazioni (nel passato ho avuto Matrox, 3Dfx, Ati e nVidia...).

Inviato da: Max_Ril 18 May 2015, 14:21

La questione tassellation è cosa vecchia
http://www.extremetech.com/gaming/169402-to-slay-a-titan-amds-radeon-r9-290x-piledrives-nvidias-high-end-product-line/2
http://techreport.com/review/25509/amd-radeon-r9-290x-graphics-card-reviewed/6
http://www.hardocp.com/article/2013/10/23/amd_radeon_r9_290x_video_card_review/8#.VVnmU0acVaQ
E proprio con Project Cars vediamo NVidia ottimizzare le schede nuove a tal punto che una 960 va più di una 780 Ti ma se all'utenza va bene così..

Inviato da: Ravenloftil 18 May 2015, 16:24

Un http://www.gamemag.it/news/nvidia-di-nuovo-sotto-attacco-per-l-implementazione-di-gameworks-in-the-witcher-3_57287.html abbastanza equilibrato che cerca di fare chiarezza sulla faccenda.

A mio modo di vedere, CDP non ha colpe se, e ripeto se, ha semplicemente implementato un middleware. Per adesso non c'è modo di sapere la verità, dunque ne escono tutti puliti dalla vicenda, anche nVidia, almeno finché non verrà dimostrata la malafede (bisognerebbe accedere ai sorgenti), come col caso della memoria della 970. Nell'articolo si cita, giustamente, che l'atteggiamento di nVidia nel voler monetizzare a tutti i costi su ogni "cavillo" è un male per tutto l'ecosistema PC. Questa è l'accusa mossa da AMD. E io sono totalmente d'accordo con loro. Eppure detiene il 70% del mercato delle schede video discrete. Se posso tentare di dare una spiegazione alla cosa, direi che nell'ecosistema PC non vince mai la tecnologia migliore ma quella che viene aggiornata più spesso e quella che da meno problemi (usabilità e stabilità). nVidia mi pare vinca su entrambi questi fronti, attualmente. Inviterei AMD a rilasciare con più frequenza driver migliori e supportare maggiormente gli sviluppatori: non possono esser tutti pagati da nVidia! E comunque farebbe un favore a tutti, visto che utilizza tecnologie aperte: tifo per openCL, Freesync e pure openGL ma riusciranno a tenere il passo? OpenGL non è riuscita per vari motivi a tenere il passo di directX, questo a prescindere dalla palese concorrenza sleale che in altri ambiti ha effettivamente portato gli organi preposti ad intervenire (caso IE e WMP integrati con Windows).

Inviato da: Max_Ril 18 May 2015, 18:23

I drivers AMD, anche in ambiente linux, vanno benone da tempo. Paradossalmente ho avuto più problemi con NVidia (ho sempre fatto in modo di avere una scheda di un brand e una di un altro). NVidia è così avanti perchè paga ed ha feature proprietarie chiuse, invece AMD per quanto possa avere schede buone (il passo falso è stato fatto con la Fury Maxx prima e con la 2900 XT/XTX poi) rimane sempre un po dietro. Perchè? Politica più etica e meno aggressiva. NVidia si sta permettendo di tutto invece (vedi anche la questione GTX 970). E CDP, certo, ha solo implementato una feature, ma quello che voglio dire da prima è che ha cominciato a fare come gli altri. Vediamo a cosa porterà questa piega.

Inviato da: Gwenelanil 18 May 2015, 18:55

CITAZIONE (Max_R @ 18 May 2015, 19:23) *
ma quello che voglio dire da prima è che ha cominciato a fare come gli altri.

Ma appunto quel che stiamo dicendo è che, se è così, è più grave e il capitombolo sarà più grande proprio perché c'è dietro ipocrisia.

Inviato da: Max_Ril 18 May 2015, 19:19

CITAZIONE (Gwenelan @ 18 May 2015, 19:55) *
CITAZIONE (Max_R @ 18 May 2015, 19:23) *
ma quello che voglio dire da prima è che ha cominciato a fare come gli altri.

Ma appunto quel che stiamo dicendo è che, se è così, è più grave e il capitombolo sarà più grande proprio perché c'è dietro ipocrisia.

Si ma tra tante cose non mi focalizzerei sulla grafica: ho esordito con questo discorso dicendo che non c'è da stupirsi, proprio perchè il downgrade è il problema minore.

Inviato da: The Ancient Oneil 18 May 2015, 19:47

Discussione spettacolare.
Argomento di cui non sapevo niente, ma assolutamente interessante.

Inviato da: alaris_il 18 May 2015, 21:04

Nel frattempo ho appena installato i nuovi driver per il wiccio anche se non so se lo prenderò. Comunque i nuovi driver(espressamente usciti per il wiccio) supportano anche la gtx460.Vediamo che succede.
Rav fammi sapere ho visto che l'hai preordinato e mi sembra che anche tu abbia una scheda non molto performante... lookaround.gif

Inviato da: Ravenloftil 18 May 2015, 21:15

L'ho pre-ordinato e ho una GTX570 ma soprattutto gioco a 1680x1050. Ti farò sapere sicuramente!

Inviato da: Ravenloftil 19 May 2015, 08:47

Giusto per continuare un po' la polemica, http://www.bitsandchips.it/8-gaming/5588-gameworks-in-the-witcher-3-come-ridare-nuova-linfa-alle-gpu-hawaii sostiene che i nuovi driver nVidia, usciti appena ieri, appositamente ottimizzati per The Witcher 3, castrino le prestazioni di tutte le serie nVidia più vecchie per "esaltare" la nuova serie 900. Se confermata, la cosa non avrebbe precedenti e metterebbe ulteriormente in imbarazzo la casa di Santa Clara. Forse sarebbe meglio NON aggiornare a questi ultimi driver?

Inviato da: Max_Ril 19 May 2015, 09:52

CITAZIONE (Ravenloft @ 19 May 2015, 09:47) *
Giusto per continuare un po' la polemica, http://www.bitsandchips.it/8-gaming/5588-gameworks-in-the-witcher-3-come-ridare-nuova-linfa-alle-gpu-hawaii sostiene che i nuovi driver nVidia, usciti appena ieri, appositamente ottimizzati per The Witcher 3, castrino le prestazioni di tutte le serie nVidia più vecchie per "esaltare" la nuova serie 900. Se confermata, la cosa non avrebbe precedenti e metterebbe ulteriormente in imbarazzo la casa di Santa Clara. Forse sarebbe meglio NON aggiornare a questi ultimi driver?

Come ho detto poco sopra è già successo proprio con Project Cars. Purtroppo non ho il gioco e non posso confermare, pur avendo una 560.

Inviato da: Gwenelanil 19 May 2015, 16:48

CITAZIONE (Ravenloft @ 19 May 2015, 09:47) *
Giusto per continuare un po' la polemica, http://www.bitsandchips.it/8-gaming/5588-gameworks-in-the-witcher-3-come-ridare-nuova-linfa-alle-gpu-hawaii sostiene che i nuovi driver nVidia, usciti appena ieri, appositamente ottimizzati per The Witcher 3, castrino le prestazioni di tutte le serie nVidia più vecchie per "esaltare" la nuova serie 900. Se confermata, la cosa non avrebbe precedenti e metterebbe ulteriormente in imbarazzo la casa di Santa Clara. Forse sarebbe meglio NON aggiornare a questi ultimi driver?

Questa sarebbe una brutta cosa :/. Ma imho molto più brutta per la Nvidia che per la CDP, che non è detto sapesse di una tale bastardata.

Cmq, avrò il gioco solo questa sera, spero sia bello ^^!

Inviato da: alaris_il 19 May 2015, 19:54

Ma porca vacca io ho aggiornata i driver ieri sera anche se non ho il wiccio 3...

che pirla che sono

Inviato da: Gwenelanil 19 May 2015, 19:56

CITAZIONE (alaris_ @ 19 May 2015, 20:54) *
Ma porca vacca io ho aggiornata i driver ieri sera anche se non ho il wiccio 3...
che pirla che sono

Non sei pirla, come facevi a saperlo? E' colpa della Nvidia =_=. Si può tornare ai vecchi drivers?

En passant, ho solo fatti i primi 5 minuti perché non ho ancora tempo di provarlo come si deve, quindi non so esprimere un parere adeguato. Specialmente il combattimento mi sembra più complicato - o pensato per pad. Ma devo testarlo bene, secondo me è fattibile senza tunnel carpale.

Inviato da: alaris_il 19 May 2015, 20:11

Grazie Gwen per il supporto....speriamo non sia vero...la storia dei driver sarebbe veramente una porcata pazzesca.

Inviato da: Ravenloftil 19 May 2015, 21:30

Ci ho giocato un'oretta. È andato in crash diverse volte... così ho provato a disabilitare l'antivirus (Avast, per la cronaca). Non si è bloccato più, almeno fino alla fine della sessione. Driver aggiornati con l'ultima release.

Ho una perplessità: all'inizio viene chiesto se vogliamo "simulare un salvataggio di The Witcher 2". Avevo capito che si potevano "decidere" alcune scelte fatte nei capitoli precedenti così da cambiare alcuni dettagli, anche se a me non ha chiesto nulla... dove sbaglio? Più avanti me le farà fare? Boh!

Per le prestazioni, il gioco partiva con tutto su basso... Ho lasciato tutti gli effetti di post-processing disabilitati. Mentre per le opzioni grafiche ho portato tutto su medio tranne texture e terreno su estremo. La qualità risultante è dignitosa, non sembra scattare. Forse posso ancora aumentare qualcosina, non ho smanettato più di tanto (anche perché ci vorrebbe qualcosa tipo Fraps).

Inviato da: alaris_il 19 May 2015, 21:48

Che dici Rav con la mia gtx460 2 gb di ram ho qualche speranza?

Inviato da: Ravenloftil 19 May 2015, 22:20

Secondo me si, il gioco ha molte opzioni ed è quindi molto scalabile. Nvidia ha anche preparato un http://www.geforce.com/whats-new/guides/the-witcher-3-wild-hunt-graphics-performance-and-tweaking-guide che spiega tutti i settaggi (con comparazioni e screen) e il relativo impatto sulle prestazioni, purtroppo in inglese.

Inviato da: Gwenelanil 19 May 2015, 22:46

CITAZIONE (Ravenloft @ 19 May 2015, 22:30) *
Ho una perplessità: all'inizio viene chiesto se vogliamo "simulare un salvataggio di The Witcher 2". Avevo capito che si potevano "decidere" alcune scelte fatte nei capitoli precedenti così da cambiare alcuni dettagli, anche se a me non ha chiesto nulla... dove sbaglio? Più avanti me le farà fa

E' anche la mia perplessità. Per la mia prova di cinque minuti ho fatto proprio quella opzione, ma... boh 121.gif.

Inviato da: alaris_il 20 May 2015, 20:07

Grazie Rav!

Inviato da: Ravenloftil 21 May 2015, 16:52

CITAZIONE (alaris_ @ 20 May 2015, 21:07) *
Grazie Rav!


Figurati. Uscita la patch 1.03 che dovrebbe migliorare le performance.

Inviato da: Gwenelanil 21 May 2015, 17:11

Io *ancora* devo riuscire a trovare un'ora per giocarci! Ancora!
Che ne pensate di quel che dicono qua? http://www.rockpapershotgun.com/2015/05/21/the-witcher-3-ini-graphics-tweaks/

Inviato da: alaris_il 21 May 2015, 19:36

CITAZIONE (Gwenelan @ 21 May 2015, 18:11) *
Io *ancora* devo riuscire a trovare un'ora per giocarci! Ancora!
Che ne pensate di quel che dicono qua? http://www.rockpapershotgun.com/2015/05/21/the-witcher-3-ini-graphics-tweaks/


Non riesco a capire... frown.gif

Inviato da: The Ancient Oneil 21 May 2015, 20:03

CITAZIONE (alaris_ @ 21 May 2015, 20:36) *
CITAZIONE (Gwenelan @ 21 May 2015, 18:11) *
Io *ancora* devo riuscire a trovare un'ora per giocarci! Ancora!
Che ne pensate di quel che dicono qua? http://www.rockpapershotgun.com/2015/05/21/the-witcher-3-ini-graphics-tweaks/


Non riesco a capire... frown.gif

Letto al volo mentre mangio una pizza.... n5.gif

Una prossima patch dovrebbe consentire maggior controllo sulle impostazioni, consentendo quindi una resa visiva ancora migliore, es. aumentando la densita delle piante.

Inviato da: alaris_il 21 May 2015, 20:22

Grazie Ancient!

Inviato da: The Ancient Oneil 21 May 2015, 20:32

CITAZIONE (alaris_ @ 21 May 2015, 21:22) *
Grazie Ancient!

Tuto per un caro amico che ha scritto DRAGONLANCE nella sua firma!

Inviato da: alaris_il 22 May 2015, 20:42

Grazie ancora! E'la mia saga preferita! blush.gif

Inviato da: alaris_il 23 May 2015, 16:19

Preso scatolato(bella la mappa cartacea) e funziona anche con la mia gtx460. Stasera lo provo e smanetto un po' nei settaggi grafici.

Inviato da: Gwenelanil 24 May 2015, 19:43

Qualcuno ci sta giocando? alaris? ravi? pareri?
Io ci sto giocando poco perché ancora non posso registrare e senza Fraps ormai mi sembra che manchi qualcosa XD. Cosa mi dite?

Inviato da: Ravenloftil 24 May 2015, 22:25

Mi astengo dal commentare troppo adesso. Questo perché sono all'inizio della storia principale e le quest secondarie finora non sono state memorabili. Per quanto riguarda il gameplay, sicuramente hanno fatto un passo avanti nella direzione giusta (per essere un open world) sacrificando un minimo il realismo (come la gestione del cavallo), prendendo come esempio il fatto che Geralt possa saltare gli ostacoli, il cavallo segua automaticamente le strade battute, etc. Il sistema di combattimento è orribile, ma questo lo sapevamo già (a cavallo è anche peggio!), si capisce davvero poco. Quello su cui ho perplessità è il sistema di progressione del personaggio: sembra poco "incisivo" riguardo alle abilità (più avanti migliorerà?) nonostante il senso stesso di progressione ci sia, anche per via del buon lavoro già fatto vedere nel secondo capitolo (grande varietà di armi, armature, etc.).

Inviato da: Ravenloftil 25 May 2015, 17:08

1.04 disponibile! Non so se essere lusingato del fatto che le patch su PC arrivino prima oppure essere incavolato perché finora hanno riposto meno attenzione alla versione PC.

CITAZIONE
The patch 1.04 for PC is available for download now. Please find the list of changes below:

- Rebinding of all keys is now available after switching on the ‘Unlock Bindings’ option in the Options\Key Bindings submenu.

- Corrects an issue in the dialogue system that might have caused dialogue looping in certain scenes.

- Fixes an issue with incorrect behavior of Wild Hunt warriors after they were affected by the Axii Sign.

- Corrects a bug that caused spontaneous combustion of gas clouds.

- 1280 x 720 resolution is now properly displayed as a valid resolution option.

- Fixes boat stuttering in cutscenes.

- Texture rendering quality for the high and ultra presets has been improved.

- Further improvements made in NVIDIA Hairworks performance.

- A few additional gwent cards are now available in the Prologue area.

- Fixes an issue where users with usernames incorporating non-Latin characters were unable to import saves from The Witcher 2.

- Includes a series of overall stability and performance improvements.

- Fixes issues related to alt + tabbing and minimizing the game window.

- Updates the game icon.

- Enlarges the loot pop-up window in the UI.

- Fixes an issue where, in certain circumstances, the comparison window could extend beyond the game borders in the UI.

- Upgrading items included in gear sets no longer destroys rune sockets on said items.

- Introduces small tweaks in the UI for gwent.

- Corrects some missing translations in localized versions.

Inviato da: alaris_il 25 May 2015, 20:21

Mi astengo giocato troppo poco solo ieri pomeriggio...non sembra male sicuramente mi sembra meglio del 2 che non ma ha mai preso più di tanto...forse perché
è un open world boh!.Come inizio l'ultimo capitolo del wiccio mi piace cosa che non è successa con il secondo capitolo che mi ha stancato fin da subito colpa forse dei quick time?..altro boh!.
Tecnicamente mi gira meglio del wiccio 2(strano eh!... ma è così)e di Inquisition con una gtx 460!...anche qui boh!
Vi faro sapere.

Inviato da: marcocioil 27 May 2015, 10:59

Gente se vi serve un qualche aiuto contattatemi pure, visto che ho tradotto la guida ufficiale teach.gif

Inviato da: Gwenelanil 27 May 2015, 16:22

CITAZIONE (marcocio @ 27 May 2015, 11:59) *
Gente se vi serve un qualche aiuto contattatemi pure, visto che ho tradotto la guida ufficiale teach.gif

Hai capito a chi devo dare la colpa se la mia box è arrivata in italiano XDDD!
Scherzo, ovviamente, marcocio! Compliments, anche se per ovvi motivi non ho ancora guardato la guida! Hai tradotto anche altro? Tipo noto che l'artbook è tutto tradotto, nel 2 era in inglese. Opera tua anche quella?

Inviato da: alaris_il 27 May 2015, 20:47

CITAZIONE (marcocio @ 27 May 2015, 11:59) *
Gente se vi serve un qualche aiuto contattatemi pure, visto che ho tradotto la guida ufficiale teach.gif


Grande!... e grazie per la disponibilità. blush.gif

Inviato da: The Ancient Oneil 27 May 2015, 23:49

Io ero già al corrente, ma ti faccio ugualmente i complimenti! n5.gif

Inviato da: marcocioil 28 May 2015, 12:57

CITAZIONE
Hai capito a chi devo dare la colpa se la mia box è arrivata in italiano XDDD!

Colpevole, vostro onore!

Scherzi a parte, grazie mille! Se sono arrivato a lavorare su una cosa così il merito è anche vostro, quando ho inviato il CV in allegato c'era anche la mia parte di traduzione di The Cat Lady n5.gif
CITAZIONE
Hai tradotto anche altro? Tipo noto che l'artbook è tutto tradotto, nel 2 era in inglese. Opera tua anche quella?

Per essere più specifici, eravamo in parecchi a fare la traduzione, io mi sono occupato di tutta la parte riguardante i contratti da witcher, delle cacce al tesoro e di alcune sezioni del "mappario", quindi se quelle sezioni fanno schifo, sapete davvero a chi dare la colpa!!

Inviato da: TheRuleril 24 Jun 2015, 20:50

Qualcuno mi deve togliere una curiosità sui tre titoli della saga:

Sono tutti sottotitolati in italiano, giusto?
Quanti sono anche doppiati?


per la cronaca è uscita la patch 1.06hotfix preceduta dalla 1.05 ai primi di giugno:

CITAZIONE
Hotfix 1.06 has just been released for PC. Please check the list of changes below.

- Fixes the endless loading screen when fighting the Ice Giant during the quest 'Lord of Undvik'
- Geralt's clothes will no longer be wet after leaving the menu
- The gate in the crypt now works correctly during the quest 'Scavenger Hunt: Viper School Gear'
- Fixes the lack of interaction with Roche on Oxenfurt Bridge in the quest 'Get Junior'
- Fixes an issue that prevented players from creating more than one item via Crafting/Alchemy


Patch 1.05 has just gone LIVE for PC and should be available for download everywhere now. Please find the complete list of changes below:

Fixes a possible exploit by preventing certain drowners from respawning infinitely.
Improves the distribution of experience points gained by completing quests with recommended levels lower than the player character level.
Merchants now offer more weapon types.
Rebalances the prices of maps that can be purchased from merchants.
Clarifies a number of crafting diagrams.
Fixes an exploit whereby players could buy sea shells and sell the pearls inside them at a higher price.
Increases the variety of loot dropped throughout the game.
Increases the variety of items available in shops.
Shops now only offer weapons with levels matching or exceeding the player character level.
Slightly reduces the amount of coin dropped from chests and monsters.
Deploys the Bovine Defense Force Initiative.
Fixes an issue where runestones could not be upgraded to greater runestones.
Reduces the spawn time of selected groups of NPCs.
Geralt no longer interacts with candles placed near chests and other openable objects.
Improves the smoothness of camera movement.
Fixes a number of issues related to horseback riding.
Fixes an issue where the player could not deflect arrows/bolts at longer distances.
Introduces a number of fixes in in-game communities.
Introduces a number of fixes related to combat.
Vitality begins to drop if Toxicity exceeds 80%, as originally intended.
Fixes an issue where Geralt was sometimes unable to mount Roach.
Improves Geralt's movement, especially when he swims.
Fixes an issue whereby Geralt could be attached to a sinking boat while aiming his crossbow.
Fixes a number of issues related to Vitality regeneration.
Fixes an issue whereby certain actions could be randomly blocked during gameplay.
Fixes a rare issue whereby Geralt could not mount Roach after fast travelling between points.
Fixes a number of minor tooltip and wording bugs.
Adds a series of color-blind friendly features. Improves visibility of tracks, marks, footprints and scent clues. Color-blind friendly features can be enabled in the Options\Gamplay submenu.
Introduces a number of additional fixes to alt + tabbing.
Fixes an issue where The Witcher 3 process did not close properly if the user did not have XAUDIO installed.
Introduces a number of general stability and performance improvements.
Fixes an issue where in certain situations the game could crash while a save was being loaded.
Adds some missing translations in localized versions.
Ciri can no longer unlock fast travel points.
Improves the behavior of sails when viewed from longer distances.
Improves performance in selected scenes and cutscenes.
Fixes an issue where clouds and fog could flicker on some hardware configurations.
Fixes an issue where Geralt could pass through walls in the fish market in Novigrad.
Removes repeated sound cues on entry into GUI panels a second time.
Adds a collision near Kaer Gelen that could cause the player to be blocked inside the building.
Improves the scale of selected elements of the GUI and HUD.
Introduces a number of bug fixes and user experience improvements in the GUI panels.
Introduces a number of small changes in the UI for gwent.
Improves the alignment of the HUD for the 21:9, 4:3 and 5:4 screen ratios.
Disables "Input device changed" messages and adds options to disable on-screen combat feedback and floating tags above NPCs.
Adds an information prompt and Journal entries related to new DLC packages.
Fixes an issue where some formulae were not displayed in the Alchemy panel when the player possessed level 1 of said formulae.
Introduces a number of fixes in key bindings.
Introduces new filters for the Alchemy and Crafting panels.
Fixes a number of minor issues where music tracks were not triggered in their designated locations.
Fixes an issue where some players could not interact with an object during the Pyres of Novigrad quest.
Fixes an issue where some players could not make Geralt run after the Wandering in the Dark quest.
Fixes an issue where players could not talk to Octo after the Lord of Undvik quest.
Reduces the number of Wild Hunt minions spawned during the Ciri's Story: Fleeing the Bog quest.
Fixes an issue where Keira could sometimes fall beneath the terrain during the Wandering in the Dark quest.
Fixes an issue where certain actions were blocked during the Blindingly Obvious quest.
Fixes an issue where the player could not activate a portal during the Wandering in the Dark quest.
Fixes an issue where the player could get trapped in the ruins of Tuirseach Castle.
Geralt can now always play gwent with Madame Serenity.
Fixes an issue where Vernon Roche would not appear at the Hanged Man's Tree during the Eye for an Eye quest.
Fixes an issue where the player could not talk or otherwise interact with certain NPCs.
Fixes an issue where the sirens in the Lord of Undvik quest could be invincible.
Fixes an issue where the player could not perform certain actions after the Carnal Sins quest.
Fixes an issue where some players experienced an infinite loading screen during the King's Gambit quest.
Fixes an issue where the player could experience a progression break after choosing a certain dialogue option when talking to Dijkstra in the Count Reuven's Treasure quest.
Fixes an issue where Simun did not spawn properly during the Unpaid Debt quest.
Fixes an issue in the Contract: The Oxenfurt Drunk quest where the katakan was not hostile after being lured.
Fixes an issue in the Contract: Shrieker quest where the shrieker was not hostile in certain situations.
Fixes an issue where the player could not perform certain actions in the Master of the Arena quest.
Fixes an issue where wolves were not visible in the Contract: Mysterious Tracks quest.
Fixes an issue where the player could not fast travel under certain rare circumstances.
Fixes an issue where the player could not interact with Hattori during the Swords and Dumplings quest.
The player can no longer take on the Apiarian Phantom contract multiple times.
Fixes an issue where some players could not progress during the Broken Flowers quest.
Fixes an issue whereby the "Novigrad, Closed City" entry might have remained in the Journal indefinitely.
Fixes an issue in the Return to Crookback Bog quest where monsters were spawned inside a building.
Players can no longer prematurely obtain a key from a halfling, thus blocking the Contract: The Apiarian Phantom quest.
Fixes an issue in the Greedy God quest where the player could kill a monster twice.
Adds fail-safes for players being unable to obtain gwent cards after Dijkstra or Lambert can no longer be found in the game.
Fixes an issue whereby Triss could get stuck on a set of stairs after a scene during the Now or Never quest.
Fixes an issue where Ermion could not leave Lugos' area during the Sunstone quest.

Inviato da: Ravenloftil 24 Jun 2015, 22:48

Non ricordo il primo se fosse doppiato ma sottotitolato in italiano sicuramente, mentre il secondo e il terzo sono doppiati in inglese e sottotitolati in italiano.

Inviato da: marcocioil 25 Jun 2015, 15:26

Il primo è doppiato in italiano.

Inviato da: GiovyGp96il 25 Jun 2015, 23:21

Confermo il primo è doppiato in italiano,mentre il 2 e il 3 sono con doppiaggio in inglese e sottotitoli in italiano

Inviato da: Sambu83il 7 Jul 2015, 12:23



Inviato da: Gwenelanil 9 Jul 2015, 18:41

Fighissima la song che hai linkato, Sambu *-*! L'avevo vista giorni fa ma non avevo commentato!

Io ribatto con questo

Chi l'ha giocato può commentare su quanto detto nel video blush.gif?

Inviato da: kantuccioil 15 Jul 2015, 02:20

Gioco di cui mi sono innamorato dopo davvero poco... COLPO DI FULMINE e vi garantisco che per sorprendermi ce ne vuole! E che non avevo giocato i primi 2 perchè li consideravo troppo action per i miei standard, bhe il primo mi sono sciroppato tutta la trama su yt e il secondo lo sto giocando in questi giorni.

Il gameplay non è certamente super e cmq preferisco non sia troppo invadente ma il resto è da mascella sulla scrivania. Storia epica, quest secondarie curatissime, dialoghi poetici, personaggi anche secondari fantastici, cura per il dettaglio... sbandata completa per me!
Assolutamente il mio gioco preferito degli ultimi 3 anni e sto basso. Uno splendido viaggio.

VERSIONE PC - NO SPOILER


Inviato da: Capoil 15 Jul 2015, 18:22

A dirla tutta Witcher 1 è il meno action dei tre e il due è analogo al terzo in quel senso blush.gif

Inviato da: alaris_il 15 Jul 2015, 20:03

Concordo con Capo il primo è il meno action. Il terzo capitolo anche a me sta piacendo... molto più del secondo capitolo.

Inviato da: Sambuil 15 Jul 2015, 20:40

Ma l'utente Nr.1 del forum è così sensibile all'aspetto grafico dei giochi per non riuscire a giocare a Witcher 1? blush.gif

Inviato da: kantuccioil 15 Jul 2015, 22:31

CITAZIONE (Sambu @ 15 Jul 2015, 21:40) *
Ma l'utente Nr.1 del forum è così sensibile all'aspetto grafico dei giochi per non riuscire a giocare a Witcher 1? blush.gif


No la grafica non è mica così male del primo e te lo dice uno che è partito con l'intellivision. megaball.gif Il mio riferimento per the witcher 1(non è chiaro nel video) era al gameplay provato un paio d'ore ed è a mio parere orrendo, non brutto ma orrendo. biggrin.gif

Il mio trauma più che altro ragazzi era staccarsi dall'accoppiata per me sacra tastiera mouse soprattutto per un gdr ma alla fine mi son deciso a prendere il pad della 360 per w3 e mai acquisto fu più azzeccato. GOTY 2015 già assegnato! bananab.gif

Cmq ritornando al gioco dovrebbero far giocare e finire w3 almeno 3 volte a quelli di Bioware che si son fatti mangiare in testa da un team polacco che fino a qualche anno fa nessuno sapeva chi fossero. Onore a loro che hanno dimostrato che in questo ambiente nonostante le grandi case di distribuzione se hai le capacità i risultati arrivano.
w3 >>>> inquisition

Inviato da: Sambuil 15 Jul 2015, 22:42

Beh ormai i CD Project non sono più così piccoli. Si sono inventati quel GOG.com che con i ritrovati dell'anteguerra ci hanno fatto i soldi.

Inviato da: kantuccioil 15 Jul 2015, 22:42

CITAZIONE (Sambu @ 15 Jul 2015, 23:42) *
Beh ormai i CD Project non sono più così piccoli. Si sono inventati quel GOG.com che con i ritrovati dell'anteguerra ci hanno fatto i soldi.


si infatti mentre rispondevi ho modificato leggermente il post sopra smilies3.gif

Inviato da: Capoil 16 Jul 2015, 17:34

CITAZIONE (kantuccio @ 15 Jul 2015, 23:31) *
Il mio trauma più che altro ragazzi era staccarsi dall'accoppiata per me sacra tastiera mouse soprattutto per un gdr ma alla fine mi son deciso a prendere il pad della 360 per w3 e mai acquisto fu più azzeccato. GOTY 2015 già assegnato! bananab.gif


redcard.gif

Inviato da: Sambuil 5 Aug 2015, 17:45

dovrebbe essere un articolo interessante (ma ancora non ho avuto tempo per leggerlo)
http://ludo.mwclarkson.com/2015/08/no-mans-land/

Inviato da: alaris_il 23 Aug 2015, 11:06

Uscita, a metà agosto, la patch 1.08.

Inviato da: Gwenelanil 13 Sep 2015, 14:13

http://www.oldgamesitalia.net/notizie/arriva-heart-stone-prima-espansione-witcher-3 in uscita tra un mesetto, e include due mazzi di Gwent!

Inviato da: alaris_il 13 Sep 2015, 19:08

Anche se non ho nessuno con cui giocare comprerò la versione retail i mazzi del Gwent sono troppo belli.

Inviato da: The Ancient Oneil 13 Sep 2015, 19:14

Bello vedere uno spatolato di un'espansione!

CITAZIONE (alaris_ @ 13 Sep 2015, 20:08) *
Anche se non ho nessuno con cui giocare comprerò la versione retail i mazzi del Gwent sono troppo belli.

Alaris, io ti aspetto da me con i mazzi di carte! n5.gif

Inviato da: Gwenelanil 13 Sep 2015, 21:08

Gli spatolati delle espansioni sono molto rari, è vero. Di solito sono in digital painting.
XDDD

I mazzi sono bellissimi *-*! A me dispiace solo che siano gli Scoiat'el e i Mostri e non qualcuno dei regni. Io volevo quelli dell'Impero Nilfgaardiano.

Inviato da: The Ancient Oneil 13 Sep 2015, 21:34

CITAZIONE (Gwenelan @ 13 Sep 2015, 22:08) *
Gli spatolati delle espansioni sono molto rari, è vero. Di solito sono in digital painting.
XDDD


Gli spatolati sono belli e preziosi.
Il mio spatolato di Monkey Island 1 vale un sacco di soldi! smilies3.gif smilies3.gif smilies3.gif


OK, ho spento il tablet.
Per stasera scrivo solo con PC, promesso! smilies3.gif smilies3.gif smilies3.gif

Inviato da: alaris_il 14 Sep 2015, 20:28

No le carte dei vari regnanti...... cwm16.gif

Inviato da: Gwenelanil 15 Sep 2015, 06:26

CITAZIONE (alaris_ @ 14 Sep 2015, 21:28) *
No le carte dei vari regnanti...... cwm16.gif

Magari se le stanno tenendo per l'espansione numero due :/. Speriamo assieme!

Inviato da: Gwenelanil 6 Oct 2015, 23:11

Trailer per l'espansione blush.gif!


Inviato da: kantuccioil 6 Oct 2015, 23:47

Ci sono giochi che ti fanno innamorare e vivi l'esperienza di gioco come un qualche tipo di infatuamento che è difficile spiegare... bhe succede davvero raramente ma The Withcer 3 mi da quelle sensazioni. timido.gif

Era per dire... CARICO A MOLLA PER L'ESPANSIONE! smilies3.gif

Inviato da: alaris_il 7 Oct 2015, 19:47

Ottimo gioco sono a più di duecento ore e ho già acquistato l'espansione ah dimenticavo non ho ancora finito la main...Il migior wiccio di sempre dry.gif

Inviato da: Gwenelanil 13 Oct 2015, 00:42

Uscita finalmente http://www.oldgamesitalia.net/forum/index.php?showtopic=19220&hl=the+witcher!

Inviato da: kantuccioil 13 Oct 2015, 05:18

CITAZIONE (Gwenelan @ 13 Oct 2015, 01:42) *
Uscita finalmente http://www.oldgamesitalia.net/forum/index.php?showtopic=19220&hl=the+witcher!


Yessss, solo 17 giga! lookaround.gif megaball.gif

Inviato da: Gwenelanil 14 Oct 2015, 20:47

Arrivata blush.gif!
E ora ho capito perché hanno scelto questi due mazzi e non quelli dei regni: in questi due mazzi ci sono tutti gli eroi (Geralt, Ciri etc)!
Segnalo anche che la descrizione di una carta è sbagliata ://// (quella della nebbia). ZIGH!

Non ho ancora potuto provare il gioco effettivo ^^!
Anche perché W2 si è messo a fare un update di 7 fottuti giga ^^!

Inviato da: alaris_il 16 Oct 2015, 20:10

Finito...la parte finale non mi è piaciuta molto...la parte iniziale della main è molto più curata, sembrerebbe che abbiano avuto fretta di finirlo. Un'altra cosa che mi ha infastidito è che al termine della main,
riprendendo il gioco, non c'è nessun riscontro con il resto del mondo... esempio incontro Dandellion e neanche due righe di dialogo di commento su Ciri, tutti i personaggi della main non li ritrovi più e quelli che ritrovi come Zoltan
stranamente sono del tutto indifferenti alla questione "Ciri", il rifugio montano degli Witcher è completamente vuoto, ecc. Strano che i cdp non abbiano curato questo aspetto considerando che tutto il resto è narrativamente molto
curato.
Comunque nel complesso gran bel gioco e molto, soprattutto, divertente.

p.s. ho iniziato l'espansione.

Inviato da: Gwenelanil 29 Oct 2015, 13:03



http://www.oldgamesitalia.net/recensioni/witcher-3-wild-hunt

Inviato da: Capoil 29 Oct 2015, 18:28

Finalmente una recensione non piegata a 90 ai cd project, bravo.

Inviato da: alaris_il 29 Oct 2015, 19:36

Bella recensione Rav molto obiettiva. Concordo per "importanza storica" ... "evoluzione" e sui difetti citati.
p.s. ma è molto, molto divertente. dry.gif

Inviato da: moon knightil 29 Oct 2015, 20:11

CITAZIONE (Gwenelan @ 29 Oct 2015, 13:03) *


http://www.oldgamesitalia.net/recensioni/witcher-3-wild-hunt


Sono d'accordo su alcune cose, totalmente in disaccordo su altre.
Prima di tutto, hai fatto bene a puntare il dito sui quest marker. Essi rovinano totalmente il quest design con un hand-holding non necessario...o meglio, che sarebbe non necessario se effettivamente il quest journal fosse stato sfruttato per fornire indicazioni molto più precise sugli obbiettivi delle quest correnti.
Sull'itemization però ho la sensazione che tu abbia mancato il punto. Ovvero, se hai ragione a dire che i set da Witcher sono effettivamente più forti, allo stesso punto è sbagliatissimo dire che altro tipo di loot o crafting è inutile. Questo perchè gli item sono bloccati dal requisito del livello, per cui tali set possono essere anche i migliori (e ci mancherebbe, tra l'altro è anche la loro presenza ad incentivare l'esplorazione di determinate aree del mondo di gioco. Se non fossero utili, perderebbero senso), ma finchè non hai raggiunto il livello per poter usare la versione migliorata, le armature e le spade normali sono più forti della versione precedente dei set da witcher. Il vero problema e difetto dell'itemization, è che il loot è fondamentalmente random e scala al tuo livello, o anche alcuni di livelli inferiori al tuo. E vi è una quantità sproporzionata di junk loot che, unito al basso costo del crafting, come hai giustamente accennato, rompe alla lunga il sistema economico.

"C’è da dire infine che l’alchimia è stata semplificata e il crafting reso praticamente inutile. Le due cose sono collegate. In pratica avrete bisogno degli ingredienti solo per creare la prima volta una pozione, dopodiché vi basterà dell’alcol per “ricaricarla” dopo almeno un’ora di meditazione. Questo rende anche il crafting e la ricerca degli ingredienti attività poco utili."

Per quanto io ami alla follia il sistema alchemico del primo, in The Witcher 3, per come è stato costruito, senza l'auto-refill delle pozioni sarebbe terribile. Perchè a differenza del primo, qui non crei pozioni utilizzando le proprietà alchemiche degli ingredienti (come nel primo, dove non importava l'ingrediente specifico ma la proprietà alchemica - es. Rebis-), ma hai bisogno di ingredienti specifici. Ergo diventerebbe la sagra del farming.

"I problemi iniziano subito con la telecamera, troppo ravvicinata e veloce nel seguire le spalle di Geralt. Questo vi farà impigliare un po' ovunque (rocce, vegetazione...) e bestemmiare pesantemente"

Perdonami, stiamo parlando di The Witcher 2? lookaround.gif
No, perchè nel 3 la telecamera è parecchio lontana da Geralt.

"Questo senza effetto memoria: se premete un tasto prima che l’animazione termini il gioco ignorerà il comando e siete fregati."

Che non è vero però, perchè premendo il tasto adibito alla schivata, l'animazione d'attacco viene interrotta. Te ne puoi rendere conto in maniera molto semplice. Acquisisci l'abilità che rallenta il tempo quando subisci un contrattacco, e combatti contro un segugio della Caccia. Quando lui contrattaccherà, ci sarà uno slow motion. Premi il tasto per la schivata mentre Geralt sta portando avanti l'animazione per l'attacco, e vedrai che questa viene interrotta a mezzaria per lasciare il posto alla schivata laterale.

"...un RPG. Ebbene, questo non lo essere. Proprio no."

Non è un RPG? E non lo è perchè...la maggior parte delle abilità sono passive?
Statistiche e abilità c'entrano poco o nulla con il Gioco di Ruolo. Il gioco di Ruolo è basato su quest design, dialogues tree e il sistema di scelte e conseguenza.
Basti prendere Planescape Torment come esempio.

"Dove sta il problema allora? Che queste attività secondarie sono ripetitive fino alla noia, essendo raggruppabili in poche tipologie (libera il luogo dai mostri, distruggi la tana dei mostri, affronta i banditi, libera il prigioniero, caccia al tesoro). Boring, soprattutto dopo diverse ore di gioco, così tenderete ad ignorarle del tutto a meno che non siate i classici “completisti”."

Assolutamente vero. Sopratutto perchè è tutta roba inserita verso fine Ottobre 2014, quando si resero conto che non c'era nulla a riempire il mondo di gioco e hanno raffazzonato sta roba. Inesperienza, immagino.
Tuttavia è una componente così ignorabile e terziaria che fatico a vederlo come un problema.

"ma ho notato che il gioco “bara” ossia la discriminante pare essere semplicemente il livello del personaggio, per cui appena il mostro diventa “verde” zak potete affrontarlo/ucciderlo anche se non avete acquisito nuove abilità, come se il danno inflitto fosse diminuito artificialmente."

Buon occhio, qui. Si, i mob che superano di 6 livelli il tuo attuale, acquisiscono artificiosamente un buff alle statistiche.

"Più che discreto ma non il capolavoro acclamato, pare, da mezzo mondo."

Esistono diverse vie di mezzo tra "più che discreto" e "capolavoro". Sopratutto considerando che è la cosa che più si avvicina idealmente ad un Gothic II in mezzo al mare di trash made in Bioware e Bethesda.

Inviato da: Gwenelanil 29 Oct 2015, 20:32

CITAZIONE (Capo @ 29 Oct 2015, 18:28) *
Finalmente una recensione non piegata a 90 ai cd project, bravo.

Io sono molto triste (non per la rece, per il gioco) ç_ç. Zigh.

@moon knight: premetto che non ho ancora potuto giocare il wiccio come si deve, imho alcuni punti di Ravi sono stati fraintesi. In particolare:

CITAZIONE
Per quanto io ami alla follia il sistema alchemico del primo, in The Witcher 3, per come è stato costruito, senza l'auto-refill delle pozioni sarebbe terribile. Perchè a differenza del primo, qui non crei pozioni utilizzando le proprietà alchemiche degli ingredienti (come nel primo, dove non importava l'ingrediente specifico ma la proprietà alchemica - es. Rebis-), ma hai bisogno di ingredienti specifici. Ergo diventerebbe la sagra del farming.

Qui si poteva ovviare semplicemente riprendendo il sistema di proprietà alchemiche invece che di precisi oggetti - quindi il difetto in effetti c'è e resta. E' stato fatto così perché è una scelta molto più "action", che consuma meno tempo e richiede meno precisione e di fatto rende molto semplicistico il sistema di alchimia.

CITAZIONE
Non è un RPG? E non lo è perchè...la maggior parte delle abilità sono passive?
Statistiche e abilità c'entrano poco o nulla con il Gioco di Ruolo. Il gioco di Ruolo è basato su quest design, dialogues tree e il sistema di scelte e conseguenza.
Basti prendere Planescape Torment come esempio.

Non è questione che le abilità siano "passive", ma che effettivamente non cambino la situazione. Torment è proprio un ottimo esempio. Tra un pg STR-based che resta classe Guerriero fino alla fine e un pg CHA o INT based che diventa mago passa un abisso in quanto a esperienza di gioco. Cambiano le quest, i dialoghi, l'approccio al combattimento (che, ricordiamolo, fa parte del roleplaying tanto quanto il dialogo), i modi di risolvere le quest stesse etc. Se tu non decidi di diventare Mago, non imparerai mai una cippa del cerchio di Zerthimon; se non hai abbastanza CHA, la gente ti si approccia in modo diverso, ecc ecc...
Nel wiccio, dice Ravi, che tu scegli un ramo piuttosto che un altro, alla fin fine cambia forse un po' come approcci il combattimento, ma mica poi tanto e comunque nient'altro. Questo è un *grande* problema in un rpg, perché statistiche e abilità fanno parte della costruzione del pg. Come nella vita reale, quello che uno sa fare e come si approccia alle cose sono parte di chi si è. Qui, che tu sia spadaccino provetto e una capra in alchimia o viceversa, non cambia niente. E' l'antitesi di un gioco di ruolo e sopratutto un colpo per tutti quelli - come me - che vedevano nella saga un rpg fatto come dio comanda :/. Fai un confronto con altri RPG indie non-Bioware non-Bethesda, come Wasteland 2, Divinity, Shadowrun e Pillars e noterai che lì statistiche e abilità hanno l'impatto che devono avere.

Inviato da: moon knightil 29 Oct 2015, 21:01

CITAZIONE
Qui si poteva ovviare semplicemente riprendendo il sistema di proprietà alchemiche invece che di precisi oggetti - quindi il difetto in effetti c'è e resta. E' stato fatto così perché è una scelta molto più "action", che consuma meno tempo e richiede meno precisione e di fatto rende molto semplicistico il sistema di alchimia.


Cosa che avrei preferito, ma resta comunque un non difetto. Ma semplicemente perchè sarebbe come dire "hai scelto un approccio di game design che non mi piace, quindi lo segnalo come difetto", quando il difetto è sempre insito nella messa in pratica di tale approccio di game design. In questo caso specifico, il difetto sarebbe l'enorme farming che si verrebbe a creare senza l'auto-refill. Semplicemente perchè non lo si può considerare come... "semplificazione", dato che il sistema non è proprio costruito per funzionare senza. L'autorefill come difetto ci sarebbe assolutamente se il sistema alchemico fosse quello del primo. In quel caso si che sarebbe una semplificazione.
Che poi anch'io avrei preferito il sistema del primo, eh.

CITAZIONE
Non è questione che le abilità siano "passive", ma che effettivamente non cambino la situazione. Torment è proprio un ottimo esempio. Tra un pg STR-based che resta classe Guerriero fino alla fine e un pg CHA o INT based che diventa mago passa un abisso in quanto a esperienza di gioco. Cambiano le quest, i dialoghi, l'approccio al combattimento (che, ricordiamolo, fa parte del roleplaying tanto quanto il dialogo), i modi di risolvere le quest stesse etc. Se tu non decidi di diventare Mago, non imparerai mai una cippa del cerchio di Zerthimon; se non hai abbastanza CHA, la gente ti si approccia in modo diverso, ecc ecc...
Nel wiccio, dice Ravi, che tu scegli un ramo piuttosto che un altro, alla fin fine cambia forse un po' come approcci il combattimento, ma mica poi tanto e comunque nient'altro. Questo è un *grande* problema in un rpg, perché statistiche e abilità fanno parte della costruzione del pg. Come nella vita reale, quello che uno sa fare e come si approccia alle cose sono parte di chi si è. Qui, che tu sia spadaccino provetto e una capra in alchimia o viceversa, non cambia niente. E' l'antitesi di un gioco di ruolo e sopratutto un colpo per tutti quelli - come me - che vedevano nella saga un rpg fatto come dio comanda :/. Fai un confronto con altri RPG indie non-Bioware non-Bethesda, come Wasteland 2, Divinity, Shadowrun e Pillars e noterai che lì statistiche e abilità hanno l'impatto che devono avere.


C'è un enorme differenza alla base, però. Che tu non hai alcun controllo sulla creazione del personaggio perchè stai ruolando un pg predeterminato, tanto nel background narrativo che nelle abilità.
Ciò significa che non puoi creare rami d'abilità che cambino significativamente la "classe" del protagonista.
Ma è proprio tale frase che è sbagliata.

"...un RPG. Ebbene, questo non lo essere. Proprio no."

E' l'unica cosa che veramente non mi piace della recensione, perchè butta via decadi di storia del genere, sopratutto nel pen&paper. Una sessione di Vampire te la potevi fare senza mai nemmeno combattere, dato che era tutto basato sulle interazioni sociali.
Un RPG è prima di tutto dialoghi, C&C e quest design. Statistiche e abilità, per quanto rilevanti, vengono dopo.

Inviato da: alaris_il 29 Oct 2015, 21:07

Vero personalmente, ad un certo punto, non ho più usato i punti abilità perché...inutili ai fini del gameplay e della caratterizzazione del pg.
Altra cosa i punti interrogativi, ecc... si li puoi togliere ma hai pochissimi indizi di come finire, trovare le varie quest e questo è un problema comune a moltissimi giochi odierni....solo foglietti, frammenti di diario, lettere,ecc.
e l'indicazione sul diario di cosa fare per procedere nella quest tutto abbastanza riduttivo.
Ripeto io mi sono divertito molto con questo gioco, la parte narrativa è molto curata il dlc appena uscito ha una main molto bella ma i gdr sono un'altra cosa.
Direi un ottimo action con una spruzzata di gdr.

Inviato da: Sambuil 29 Oct 2015, 21:10

Ciao Moon.
Poi più tardi vengo a leggere con calma quello che si è scritto.

Inviato da: Gwenelanil 29 Oct 2015, 21:51

CITAZIONE (moon knight @ 29 Oct 2015, 21:01) *
Cosa che avrei preferito, ma resta comunque un non difetto. Ma semplicemente perchè sarebbe come dire "hai scelto un approccio di game design che non mi piace, quindi lo segnalo come difetto", quando il difetto è sempre insito nella messa in pratica di tale approccio di game design. In questo caso specifico, il difetto sarebbe l'enorme farming che si verrebbe a creare senza l'auto-refill. Semplicemente perchè non lo si può considerare come... "semplificazione", dato che il sistema non è proprio costruito per funzionare senza. L'autorefill come difetto ci sarebbe assolutamente se il sistema alchemico fosse quello del primo. In quel caso si che sarebbe una semplificazione.
Che poi anch'io avrei preferito il sistema del primo, eh.

No, non mi sono spiegata. Non c'entra che una soluzione mi piaccia o non mi piaccia, ma quanto la soluzione sia efficiente, profonda, e adeguata in termini del gioco che stai creando. Si parte dalle intenzione teoriche e si concretizza, con questo, diciamo, tipo di sequenza:
Nel gioco voglio mettere un sistema alchemico -> come posso rendere questo sistema alchemico profondo e significativo in termini di gameplay (e nel caso, di storia)? -> risposte a questa domanda.

Le parole chiavi sono "profondo" e "significativo". Creare la pozione una volta e refillarla altre 180 volte non è profondo (mi pare ovvio il perché XD), è alla stregua della vita che si refilla da sola in DAO. Quindi a priori non va bene come soluzione, bisognava cercarne una che garantisse un minimo di profondità in più. Io ho solo suggerito il metodo più semplice (perché già usato) per ovviare al problema. Si potevano scegliere altre soluzioni che non comportassero un mero re-fill della pozione.

CITAZIONE
C'è un enorme differenza alla base, però. Che tu non hai alcun controllo sulla creazione del personaggio perchè stai ruolando un pg predeterminato, tanto nel background narrativo che nelle abilità.
Ciò significa che non puoi creare rami d'abilità che cambino significativamente la "classe" del protagonista.
Ma è proprio tale frase che è sbagliata.

"...un RPG. Ebbene, questo non lo essere. Proprio no."

E' l'unica cosa che veramente non mi piace della recensione, perchè butta via decadi di storia del genere, sopratutto nel pen&paper. Una sessione di Vampire te la potevi fare senza mai nemmeno combattere, dato che era tutto basato sulle interazioni sociali.
Un RPG è prima di tutto dialoghi, C&C e quest design. Statistiche e abilità, per quanto rilevanti, vengono dopo.


Lo sapevo che mi avresti risposto così XDDDDDD!

Ma è proprio il contrario, sono giochi in cui le caratteristiche hanno impatto 0 che gettano nel water anni di storia del genere. Le quest, i dialoghi e parte delle scelte DERIVANO dalle tue statistiche, questo è il cuore del gioco di ruolo. Le statistiche sono un concentrato di quello che è il tuo pg. Tu parli della morale e del carattere del pg, che sono solo nella tua testa (allineamento a parte), tutto il resto sono statistiche. Infatti è così che funziona Torment, nella maggioranza dei casi: c'è la quest X, se tu hai statistiche Y, puoi affrontarla in un modo, se tu ne hai altre, in un altro modo. *in più* tu aggiungi carattere e morale (menti o non menti, fai questa o quella scelta morale ecc).
La quest X è "designed" per sfruttare questa o quella (o meglio questa E quella) caratteristiche del tuo pg. Tu puoi decidere di parlamentare con l'orda goblin perché hai Diplomazia 14; puoi scalare la montagna del Fuoco Sacro perché hai l'abilità Scalare, se no i goblin ti uccidono o ti scamacci sotto la montagna.

Nel wiccio, Geralt non può essere una pippa con la spada, perché non sarebbe in canon, e vabbè. Ma
1) questo va considerato all'inizio dello sviluppo. Se io voglio fare un rpg su Geralt di Rivia, DEVO trovare il modo di rendere le sue statistiche profonde e significative (torniamo sempre lì). Se non sono capace/non è possibile, cambio genere o cambio pg. La via del "le statistiche sono inutili" è la scelta pigra e genera un compromesso mediocre.
2) Il modo c'è. Esempi random: se decidi di specializzarti nell'alchimia e nelle bombe di trascurare la spada, per esempio, si potrebbe cambiare il tuo approccio a varie quest. Intanto, dovresti essere molto meno efficace a combattere di chi ha invece sviluppato il ramo "spada" al 100%. Meno danno, meno combo, quel che è. Potresti dover sempre propendere per un approccio non diretto, in caso scoppi un combattimento che ti vede in svantaggio rispetto a un approccio più stealth con bombe etc. Geralt sa cmq combattere con la spada (non sarebbe un wiccio altrimenti), ma è molto più efficace con bombe e senza pozioni in combattimento dura poco. Questo potrebbe far sì che alcuni nemici decidano di sorprenderlo o cmq di costringerlo a combattere *senza* questi aiuti. Alcuni combattimenti si potrebbero proprio evitare se lui è specializzato nel segni: di nuovo, siccome con la spada sa di essere svantaggiato, potrebbe agire prima di uno scontro per evitarlo, cambiando del tutto la quest - analogamente a come fanno altri RPG con pg specializzati in CHA o INT.

Ma, anche limitatamente al solo combattimento, non è possibile che il 70% dei punti non serve a una ceppa!

Inviato da: Ravenloftil 29 Oct 2015, 23:57

Ringrazio per i complimenti, sono pronto a ritrattare tutto purché CDPR mi paghi profumatamente, altrimenti al diavolo smilies3.gif

n5.gif

CITAZIONE (moon knight)
Non è un RPG? E non lo è perchè...la maggior parte delle abilità sono passive?
Statistiche e abilità c'entrano poco o nulla con il Gioco di Ruolo. Il gioco di Ruolo è basato su quest design, dialogues tree e il sistema di scelte e conseguenza.


Il discorso è molto complicato e lungo, soprattutto quando si tratta di rispondere alla domanda: cos'è un gioco di ruolo? Che io sappia, NESSUNO è ancora riuscito a dare una risposta soddisfacente a tale domanda, motivo per cui non tenterò nemmeno di farlo. Qualcuno molto simpatico potrebbe rispondere che anche Super Mario bros. è un gioco di ruolo... ti risparmio il resto del sarcasmo. Anche se sarei curioso di capire se quel tale redattore di PC Gamer abbia rubato la battuta al sottoscritto oppure ci siamo arrivati insieme, alle due facce opposte del pianeta Terra. Ormai me lo ripeto ogni volta che penso a questa battutona: DEVO avere il primato in merito, devo. Ma sto divagando.

Per rispondere nel merito in modo efficace, bisogna contestualizzare un minimo le cose. Il primo postulato: i giochi di ruolo per computer non sono come i giochi di ruolo da tavolo. Come Bart Simpson, bisogna scriverlo migliaia di volte alla lavagna o sul quaderno. Quindi la prima cosa da fare sarebbe "dimenticare" i giochi di ruolo da tavolo. Eppure il genere per computer è chiaramente ispirato ad essi. Questo è chiaro come il sole. Ora, con un minimo di buon senso, non si può pretendere di far finta che il computer possa reagire in maniera "umana" come un master oppure che sia davvero possibile "giocare di ruolo", il computer non può generare contenuti in base alle nostre scelte, sala ologrammi di Star Trek esclusa, ecco. Dunque, a mio modesto parere, bisogna accettare dei compromessi e da questi compromessi deriva il postulato di cui sopra. Accettata questa prima grande "verità", possiamo analizzare con maggiore serenità cosa è un gioco di ruolo PER COMPUTER. Ah, la risposta a questa domanda è decisamente più semplice ma comunque insidiosa.

Non proverò comunque a rispondere nemmeno a questa domanda. Posso solo dare il mio parere personale o, meglio, la mia preferenza personale. In realtà le preferenze sono due, intese come due strade o approcci al gioco di ruolo per computer: per capirci, quello alla Fallout e quello alla Baldur's Gate. Trovo che questi due giochi rappresentino bene la "summa", se preferisci la sintesi, del genere. In essi ritrovo tutti gli elementi fondanti di quelli che erano considerati GdR prima della loro venuta, con anche alcuni elementi originali, naturalmente. Dopo averne giochicchiati un po', trovo che l'elemento fondante del gioco di ruolo per computer sia la reattività. Mi ripeto, l'ho scritto decine di volte qui, sento molti sviluppatori parlarne ma sento pochissimi utenti e recensori parlarne. Capisco dunque che questo è un argomento ostico? La reattività è la capacità del mondo di gioco di reagire al giocatore e al suo PG. Siccome parliamo di computer, questi non può essere che un modello matematico, per le limitazioni di cui al primo postulato. Ora, dimmi, quale cosa un computer può capire meglio dei freddi numeri? Tu dici che le statistiche vengono "dopo". Questo è vero nel gioco di ruolo da tavolo, non così, a mio parere, per quelli "per computer", caratterizzati per forza di cose da un modello matematico predeterminato (IF -> ELSE, ecco come "appaiono" le scelte in un cRPG).

Detto questo, tornando alla domanda principe, se The Witcher 3 è o non è un GdR, posso rispondere così: no. Perché? Perché il mondo non è abbastanza reattivo o, comunque, altri giochi hanno fatto ampiamente meglio in passato con un sistema più articolato, molto. Parli di scelte e conseguenze ma... non è forse vero che le scelte su come sviluppare il proprio personaggio siano quelle principali in un GdR (grazie alle quali potrai decidere COME risolvere i problemi che pone la storia)? Non è forse vero che le statistiche sono i paletti entro i quali ci si può "muovere", esattamente come avviene nella vita reale? Non è forse vero che noi siamo individui con delle capacità e determiniamo il nostro destino (con una buona dose di culo, ecco, tradotto nella scritta d20 per citare il più mainstream dei GdR da tavolo)? In The Witcher è tutto predeterminato. Le scelte nei dialoghi le fai "tu" come giocatore, vero, ma sono sempre e comunque scelte da strigo (tra l'altro maschio, se vogliamo essere pignoli). In Fallout potevi essere un figlio di puttana omosessuale. Non è proprio la stessa cosa tra scegliere come far proseguire la storia rispetto a cosa essere nel mondo... ecco, il proprio ruolo nel mondo. Ci siamo arrivati, hai la tua risposta. In The Witcher il tuo ruolo nel mondo è solo ed unicamente quello di strigo: certo tecnicamente lo stai interpretando un ruolo, beh, esattamente come in qualsiasi altro gioco, compreso Super Mario bros. no? Ci sono GdR che hanno fatto molto, molto meglio, sempre entro i limiti del primo postulato. La risposta è comunque parziale, ma non so fare meglio di così, mi spiace.

Inviato da: Sambuil 10 Jun 2016, 08:45

CD Projekt pare abbia registrato il marchio per un gioco di carte (per le categorie: videogames, software)
http://nerdleaks.com/videogames/cd-projekt-will-announce-gwent-the-witcher-card-game-278




probabilmente sarà presentato all'E3

Inviato da: benlzil 25 Oct 2016, 23:31

Ciao OGIers! Oggi è cominciata la closed beta di Gwent ed ho avuto l'accesso. Lo scarico e domani lo provo (anche se, fondamentalmente, le meccaniche si conoscono già).
Non so quanto ci giocherò, ma, per chi si sta interessando, se volete mi trovate su GOG come "TheUbik".

Inviato da: selvenil 4 Nov 2016, 12:51

wiccio 3 goty a 30 neuri su gog non fate come me che l'ho pagato 40 su steam!

Inviato da: Gwenelanil 4 Nov 2016, 13:45

Ahahahaha! Grazie blush.gif!

Inviato da: filgalaxy999il 31 Dec 2016, 17:55

Ciao ragazzi! Finalmente mi sto accingendo a finire Pillars of Eternity! Adesso sono indeciso se iniziare Divinity Original Sin o The Wicher 3... E volevo chiedervi se con le ultime patch ed espansioni si sono risolti i problemi di gameplay di cui avevo letto... Ah gioco col PC, secondo voi meglio adoperare il mouse o il joypad? biggrin2a.gif
Grazie mille per le risposte! biggrin2a.gif

Inviato da: Gwenelanil 31 Dec 2016, 18:19

Quali problemi al gameplay intendi esattamente?

Inviato da: filgalaxy999il 31 Dec 2016, 18:41

Ho letto la tua recensione dello strigo e mi pare di aver capito che non si controlla proprio bene sopratutto nel combattimento... :(

Inviato da: Gwenelanil 31 Dec 2016, 23:02

CITAZIONE (filgalaxy999 @ 31 Dec 2016, 18:41) *
Ho letto la tua recensione dello strigo e mi pare di aver capito che non si controlla proprio bene sopratutto nel combattimento... :(

La rece è di Ravi , nn mia blush.gif. I problemi di controllo imho nn sono eccessivi , ma nn so dirti se sono migliorati con l'espansione purtroppo.

Inviato da: filgalaxy999il 1 Jan 2017, 04:49

CITAZIONE (Gwenelan @ 1 Jan 2017, 01:02) *
CITAZIONE (filgalaxy999 @ 31 Dec 2016, 18:41) *
Ho letto la tua recensione dello strigo e mi pare di aver capito che non si controlla proprio bene sopratutto nel combattimento... :(

La rece è di Ravi , nn mia blush.gif. I problemi di controllo imho nn sono eccessivi , ma nn so dirti se sono migliorati con l'espansione purtroppo.

Oooops... In ogni caso grazie Gwen per la risposta!!!

Inviato da: Gwenelanil 1 Jan 2017, 15:43

CITAZIONE (filgalaxy999 @ 1 Jan 2017, 04:49) *
CITAZIONE (Gwenelan @ 1 Jan 2017, 01:02) *
CITAZIONE (filgalaxy999 @ 31 Dec 2016, 18:41) *
Ho letto la tua recensione dello strigo e mi pare di aver capito che non si controlla proprio bene sopratutto nel combattimento... :(

La rece è di Ravi , nn mia blush.gif. I problemi di controllo imho nn sono eccessivi , ma nn so dirti se sono migliorati con l'espansione purtroppo.

Oooops... In ogni caso grazie Gwen per la risposta!!!

Di niente ;)!

Inviato da: Capoil 1 Jan 2017, 17:57

CITAZIONE (filgalaxy999 @ 31 Dec 2016, 17:55) *
Ah gioco col PC, secondo voi meglio adoperare il mouse o il joypad? biggrin2a.gif


Sai già la risposta figliuolo

Inviato da: filgalaxy999il 2 Jan 2017, 01:37

CITAZIONE (Capo @ 1 Jan 2017, 19:57) *
CITAZIONE (filgalaxy999 @ 31 Dec 2016, 17:55) *
Ah gioco col PC, secondo voi meglio adoperare il mouse o il joypad? biggrin2a.gif


Sai già la risposta figliuolo

Io sono antiquato, ho sempre solo usato il mouse... Funziona bene The Witcher con mouse e tastiera?

Inviato da: Gwenelanil 2 Jan 2017, 02:47

CITAZIONE (filgalaxy999 @ 2 Jan 2017, 01:37) *
CITAZIONE (Capo @ 1 Jan 2017, 19:57) *
CITAZIONE (filgalaxy999 @ 31 Dec 2016, 17:55) *
Ah gioco col PC, secondo voi meglio adoperare il mouse o il joypad? biggrin2a.gif


Sai già la risposta figliuolo

Io sono antiquato, ho sempre solo usato il mouse... Funziona bene The Witcher con mouse e tastiera?

Guarda, io uso sempre mouse + tastiera e non ho mai avuto problemi. Il wiccio non è DMC. Però vedi tu come ti trovi comodo, prova e al max attacchi il pad.

Inviato da: filgalaxy999il 2 Jan 2017, 23:00

CITAZIONE (Gwenelan @ 2 Jan 2017, 04:47) *
CITAZIONE (filgalaxy999 @ 2 Jan 2017, 01:37) *
CITAZIONE (Capo @ 1 Jan 2017, 19:57) *
CITAZIONE (filgalaxy999 @ 31 Dec 2016, 17:55) *
Ah gioco col PC, secondo voi meglio adoperare il mouse o il joypad? biggrin2a.gif


Sai già la risposta figliuolo

Io sono antiquato, ho sempre solo usato il mouse... Funziona bene The Witcher con mouse e tastiera?

Guarda, io uso sempre mouse + tastiera e non ho mai avuto problemi. Il wiccio non è DMC. Però vedi tu come ti trovi comodo, prova e al max attacchi il pad.

Grazie Gwen!!! Ma cosa vuol dire DMC?

Inviato da: Gwenelanil 2 Jan 2017, 23:33

CITAZIONE (filgalaxy999 @ 2 Jan 2017, 23:00) *
CITAZIONE (Gwenelan @ 2 Jan 2017, 04:47) *
CITAZIONE (filgalaxy999 @ 2 Jan 2017, 01:37) *
CITAZIONE (Capo @ 1 Jan 2017, 19:57) *
CITAZIONE (filgalaxy999 @ 31 Dec 2016, 17:55) *
Ah gioco col PC, secondo voi meglio adoperare il mouse o il joypad? biggrin2a.gif


Sai già la risposta figliuolo

Io sono antiquato, ho sempre solo usato il mouse... Funziona bene The Witcher con mouse e tastiera?

Guarda, io uso sempre mouse + tastiera e non ho mai avuto problemi. Il wiccio non è DMC. Però vedi tu come ti trovi comodo, prova e al max attacchi il pad.

Grazie Gwen!!! Ma cosa vuol dire DMC?

Scusa, Devil May Cry XD. L'unico gioco che io non sia riuscita a fare con mouse + tastiera blush.gif.

Inviato da: Capoil 15 Feb 2017, 19:17

l'ho quasi finito e mi dico un po deluso, è vero che il mondo di gioco è il migliore mai realizzato per un open word ma ha alcuni difetti davvero grossi: tutto il sistema del livellamento dell'equip e delle quest funziona malissimo, il livellamento del personaggio è forse il piu brutto che abbia mai visto in un gdr (al momento ho 9 punti abilità ma sono praticamente inutilizzabili), sbaglio?

Inviato da: Gwenelanil 15 Feb 2017, 19:47

CITAZIONE (Capo @ 15 Feb 2017, 19:17) *
l'ho quasi finito e mi dico un po deluso, è vero che il mondo di gioco è il migliore mai realizzato per un open word ma ha alcuni difetti davvero grossi: tutto il sistema del livellamento dell'equip e delle quest funziona malissimo, il livellamento del personaggio è forse il piu brutto che abbia mai visto in un gdr (al momento ho 9 punti abilità ma sono praticamente inutilizzabili), sbaglio?

Beh, è proprio quel che Ravi dice nella recensione e il motivo per cui io non l'ho ancora finito.
http://www.oldgamesitalia.net/recensioni/witcher-3-wild-hunt
Recensione di Ravi, già leggendo solo i pro/contro noti similitudini con quel che dici :/.

Inviato da: Ravenloftil 15 Feb 2017, 19:56

Non sapete quanto mi è costato, quel tono... rolleyes.gif lookaround.gif

Inviato da: alaris_il 15 Feb 2017, 21:18

Concordo. livellamento pg penoso.

Inviato da: Gwenelanil 15 Feb 2017, 21:33

Tu l'hai finito, alaris? Con le esp?

Inviato da: Capoil 15 Feb 2017, 21:35

CITAZIONE (Gwenelan @ 15 Feb 2017, 19:47) *
CITAZIONE (Capo @ 15 Feb 2017, 19:17) *
l'ho quasi finito e mi dico un po deluso, è vero che il mondo di gioco è il migliore mai realizzato per un open word ma ha alcuni difetti davvero grossi: tutto il sistema del livellamento dell'equip e delle quest funziona malissimo, il livellamento del personaggio è forse il piu brutto che abbia mai visto in un gdr (al momento ho 9 punti abilità ma sono praticamente inutilizzabili), sbaglio?

Beh, è proprio quel che Ravi dice nella recensione e il motivo per cui io non l'ho ancora finito.
http://www.oldgamesitalia.net/recensioni/witcher-3-wild-hunt
Recensione di Ravi, già leggendo solo i pro/contro noti similitudini con quel che dici :/.


Si l'avevo letta con piacere, però se leggi un po in giro tutti ne parlano come il miglior gioco della storia
è un mondo malato (cit.)

Inviato da: Gwenelanil 15 Feb 2017, 22:41

CITAZIONE (Capo @ 15 Feb 2017, 21:35) *
CITAZIONE (Gwenelan @ 15 Feb 2017, 19:47) *
CITAZIONE (Capo @ 15 Feb 2017, 19:17) *
l'ho quasi finito e mi dico un po deluso, è vero che il mondo di gioco è il migliore mai realizzato per un open word ma ha alcuni difetti davvero grossi: tutto il sistema del livellamento dell'equip e delle quest funziona malissimo, il livellamento del personaggio è forse il piu brutto che abbia mai visto in un gdr (al momento ho 9 punti abilità ma sono praticamente inutilizzabili), sbaglio?

Beh, è proprio quel che Ravi dice nella recensione e il motivo per cui io non l'ho ancora finito.
http://www.oldgamesitalia.net/recensioni/witcher-3-wild-hunt
Recensione di Ravi, già leggendo solo i pro/contro noti similitudini con quel che dici :/.


Si l'avevo letta con piacere, però se leggi un po in giro tutti ne parlano come il miglior gioco della storia
è un mondo malato (cit.)

Eh, che ti devo dire? L'ignoranza regna sovrana.

Inviato da: Max_Ril 16 Feb 2017, 09:00

CITAZIONE (Capo @ 15 Feb 2017, 21:35) *
CITAZIONE (Gwenelan @ 15 Feb 2017, 19:47) *
CITAZIONE (Capo @ 15 Feb 2017, 19:17) *
l'ho quasi finito e mi dico un po deluso, è vero che il mondo di gioco è il migliore mai realizzato per un open word ma ha alcuni difetti davvero grossi: tutto il sistema del livellamento dell'equip e delle quest funziona malissimo, il livellamento del personaggio è forse il piu brutto che abbia mai visto in un gdr (al momento ho 9 punti abilità ma sono praticamente inutilizzabili), sbaglio?

Beh, è proprio quel che Ravi dice nella recensione e il motivo per cui io non l'ho ancora finito.
http://www.oldgamesitalia.net/recensioni/witcher-3-wild-hunt
Recensione di Ravi, già leggendo solo i pro/contro noti similitudini con quel che dici :/.


Si l'avevo letta con piacere, però se leggi un po in giro tutti ne parlano come il miglior gioco della storia
è un mondo malato (cit.)

Se per loro lo è, bene, a meno che non tentino di farmelo passare per il miglior gioco di ruolo della storia.

Inviato da: Ravenloftil 16 Feb 2017, 10:20

CITAZIONE (Max_R @ 16 Feb 2017, 09:00) *
Se per loro lo è, bene, a meno che non tentino di farmelo passare per il miglior gioco di ruolo della storia.


Questo passaggio è fondamentale. Ma... siccome oltre alla critica anche gli utenti hanno le idee un po' confuse sull'argomento, alla fine restano tutti ignoranti e contenti. D'altra parte molti considerano il gioco di ruolo tale solo nella sua parte attiva (ossia "sto interpretando un ruolo, faccio le mie scelte") e non in quella passiva (la reattività del gioco a tali scelte, tra le altre cose) che alla fine è ben più importante ma anche più difficile da cogliere (e da implementare per gli sviluppatori, aggiungerei). Non è un caso che non esiste alcun titolo AAA che possa vantare tutte le caratteristiche del caso, costerebbe troppo. The Witcher è costato in totale 70 milioni di dollari e non ne avrebbe incassati un decimo (costando comunque anche di più) se avesse avuto la profondità di un Torment: ToN per dire. La tendenza del pubblico invece è chiarissima, basti vedere che Fallout 4 è il capitolo più venduto della serie e anche quello meno "ruolistico". Il mercato AAA sta pian piano tornando verso la semplificazione con i franchise più affermati, dopo alcune piccole scosse di assestamento (Deus Ex: HR, Dishonored e qualche altro). Sono molto fiducioso nel prossimo Prey, visto che si tratta di Arkane e visto che è chiaramente ispirato a System Shock 2.

Inviato da: Micartuil 16 Feb 2017, 13:57

Per me ormai l'unico videogioco di ruolo, seppur con i suoi difetti, resta The Secret World.
Witcher 3 mi incuriosisce ma considerando che devo ancora giocare il 2, credo che lo installerò quando ormai sarà un oldgame.

Inviato da: Gwenelanil 16 Feb 2017, 14:09

CITAZIONE (Micartu @ 16 Feb 2017, 13:57) *
Per me ormai l'unico videogioco di ruolo, seppur con i suoi difetti, resta The Secret World.
Witcher 3 mi incuriosisce ma considerando che devo ancora giocare il 2, credo che lo installerò quando ormai sarà un oldgame.

Va beh, quelli usciti da KS sono tutti più rpg di TSW, eh. TSW imho è molto più avventura grafica che rpg - e avventura dagli enigmi coi controcazzi (almeno, parlo della prima città, Mica, sai a queli enigmi mi riferisco). Quello che davvero manca lì è la reattività, cioè che il mondo cambi con le nostre scelte. Io avrei preferito che ci fossero istanze per ogni singolo party, così da non vedere i centomila cristi fare tutti le stesse quest senza che cambi una mazza XD, e da permettere appunto grandi cambiamenti ogni volta che una quest principale veniva completata almeno.

@Ravi: as usual, ben detto ^^.

Inviato da: Liefil 16 Feb 2017, 16:02

Il tre non l'ho ancora giocato (sul mio macbook non gira di sicuro).
Ma già con il 2 non ero rimasto molto soddisfatto.
Ho trovato il 2 molto scomodo con mouse e tastiera (a differenza dell'1), inoltre molte chicche (come il cibo, la possibilità di ubriacarsi, le carte da collezione sexy XD) erano state eliminate, e l'atmosfera era cambiata (le campagne di Vizima hanno un'aria tetra e da "sporco medioevo", mentre la foresta del 2 è molto più "fiabesca" con colori fin troppo accesi).
Dopo aver finito The Witcher 1 in modalità difficile ero dovuto scendere a modalità facile per il 2, l'import dei salvataggi non aveva cambiato quasi nulla e mi è sembrato che le aree di gioco fossero molto più piccole e lineari rispetto all'1.

Non so quanto il 3 migliori rispetto al 2, ma se tanto mi da tanto sarà più o meno scomodo come il 2 con mouse e tastiera (il che significa che sarebbe comunque giocabile... per me in particolare che riesco anche a giocare devil may cry e dark souls con tastiera.... ma resterebbe scomodo).

Non posso negare che sono curioso di sapere come va a finire... ma nello stesso tempo mi rendo perfettamente conto che the witcher 3 è il sequel di the witcher 2.... The Witcher 1 (anche se si chiama così) è completamente un altro gioco.
Un esperimento che proprio perchè così diverso da tutto il resto a me è piaciuto.... ma che probabilmente è destinato a non avere sequel e a non essere amato quanto i successori proprio per questa sua originalità.

Inviato da: alaris_il 16 Feb 2017, 18:49

CITAZIONE (Gwenelan @ 15 Feb 2017, 21:33) *
Tu l'hai finito, alaris? Con le esp?


Si, a suo tempo con le due espansioni.
Causa cambio pc a settembre non è più presente nel mio hd e non ho voglia di riscaricare il tutto e installare nuovamente.

Mic a me il secondo capitolo non è piaciuto a differenza del primo che ho adorato.

Inviato da: benlzil 16 Feb 2017, 19:28

Anche io sono rimasto deluso per gli stessi motivi. Volevo aggiungere che, se proprio ci tenete, piuttosto che abbandonare potreste cimentarvi nel provare delle mod. Ce ne sono parecchie, e molti hanno cercato di risolvere i problemi da voi sottolineati.
Segnalo questa, che è una all-in-one: http://www.nexusmods.com/witcher3/mods/1814/
Purtroppo non l'ho provata perché è uscita un po' dopo che ho finito il gioco, ma a quanto leggo stravolge praticamente tutte le meccaniche, dando anche un senso al building del personaggio (nel senso che assegnare skill a caso non va più bene xD). Forse fa anche troppo, ma si può configurare, oppure ce ne sono tante altre che modificano singoli aspetti del gameplay (ora non ricordo come si chiamano quelle che usavo, ma se qualcuno è interessato posso cercarle).
Me ne ricordo una in particolare, che ora non sto trovando, che modifica il sistema food & alchemy, rendendolo anche più complesso rispetto a quello di Witcher 1 (a cui si ispira). Poi l'ho disinstallata perché passavo più tempo a cucinare gli ingredienti che altro biggrin.gif

CITAZIONE (Lief @ 16 Feb 2017, 16:02) *
Non so quanto il 3 migliori rispetto al 2, ma se tanto mi da tanto sarà più o meno scomodo come il 2 con mouse e tastiera (il che significa che sarebbe comunque giocabile... per me in particolare che riesco anche a giocare devil may cry e dark souls con tastiera.... ma resterebbe scomodo).

Nel 3 si può attivare una risposta alternativa al movimento nelle impostazioni. Per me ha migliorato il controllo con mouse+tastiera, e personalmente mi sono trovato meglio rispetto al 2. Non so se può esserti utile.

Inviato da: Gwenelanil 16 Feb 2017, 19:39

CITAZIONE (benlz @ 16 Feb 2017, 19:28) *
Anche io sono rimasto deluso per gli stessi motivi. Volevo aggiungere che, se proprio ci tenete, piuttosto che abbandonare potreste cimentarvi nel provare delle mod. Ce ne sono parecchie, e molti hanno cercato di risolvere i problemi da voi sottolineati.
Segnalo questa, che è una all-in-one: http://www.nexusmods.com/witcher3/mods/1814/
Purtroppo non l'ho provata perché è uscita un po' dopo che ho finito il gioco, ma a quanto leggo stravolge praticamente tutte le meccaniche, dando anche un senso al building del personaggio (nel senso che assegnare skill a caso non va più bene xD). Forse fa anche troppo, ma si può configurare, oppure ce ne sono tante altre che modificano singoli aspetti del gameplay (ora non ricordo come si chiamano quelle che usavo, ma se qualcuno è interessato posso cercarle).
Me ne ricordo una in particolare, che ora non sto trovando, che modifica il sistema food & alchemy, rendendolo anche più complesso rispetto a quello di Witcher 1 (a cui si ispira). Poi l'ho disinstallata perché passavo più tempo a cucinare gli ingredienti che altro biggrin.gif

CITAZIONE (Lief @ 16 Feb 2017, 16:02) *
Non so quanto il 3 migliori rispetto al 2, ma se tanto mi da tanto sarà più o meno scomodo come il 2 con mouse e tastiera (il che significa che sarebbe comunque giocabile... per me in particolare che riesco anche a giocare devil may cry e dark souls con tastiera.... ma resterebbe scomodo).

Nel 3 si può attivare una risposta alternativa al movimento nelle impostazioni. Per me ha migliorato il controllo con mouse+tastiera, e personalmente mi sono trovato meglio rispetto al 2. Non so se può esserti utile.

Ottima segnalazione, benlz! Non mi ci metterò adesso, ma prima o poi di sicuro.

Inviato da: Gwenelanil 18 May 2017, 02:16

Netflix farà una serie sul http://www.platige.com/en/page/839-The_Witcher_Saga_On_Netflix!

Devo dire che *non* sono ottimista. Ok che peggio di quella polacca credo sia difficile fare, però...

Inviato da: benlzil 18 May 2017, 12:08

CITAZIONE (Gwenelan @ 18 May 2017, 03:16) *
Netflix farà una serie sul http://www.platige.com/en/page/839-The_Witcher_Saga_On_Netflix!

Devo dire che *non* sono ottimista. Ok che peggio di quella polacca credo sia difficile fare, però...


Penso che il termine di paragone sarà inevitabilmente Game of Thrones. E magari non è un male, visto che ha già abituato mezzo mondo al dark fantasy con (quasi) assenza di morale, c'è la speranza che la serie non sia pervasa dal politically correct.
Mi pare che Netflix tenda sempre ad essere un po' stretta col budget, ma almeno spero sia scritta bene e che il contributo di Sapkowski sia reale.
Le basi ci sono, incrociamo le dita!

Inviato da: Gwenelanil 18 May 2017, 13:08

CITAZIONE (benlz @ 18 May 2017, 13:08) *
CITAZIONE (Gwenelan @ 18 May 2017, 03:16) *
Netflix farà una serie sul http://www.platige.com/en/page/839-The_Witcher_Saga_On_Netflix!

Devo dire che *non* sono ottimista. Ok che peggio di quella polacca credo sia difficile fare, però...


Penso che il termine di paragone sarà inevitabilmente Game of Thrones. E magari non è un male, visto che ha già abituato mezzo mondo al dark fantasy con (quasi) assenza di morale, c'è la speranza che la serie non sia pervasa dal politically correct.
Mi pare che Netflix tenda sempre ad essere un po' stretta col budget, ma almeno spero sia scritta bene e che il contributo di Sapkowski sia reale.
Le basi ci sono, incrociamo le dita!

Quel che temo io è proprio una game of thronata, nel senso di "cazzate a mucchio, scene gore/di sesso buttate a caso senza utilità et simili". Le ultime stagioni sono una ridicolaggine dopo l'altra. Se l'autore collabora, il politically correct c'è lo dovremmo evitare cmq. Speriamo bene.

Inviato da: Lo Smarritoil 18 May 2017, 16:34

CITAZIONE (Gwenelan @ 18 May 2017, 14:08) *
Quel che temo io è proprio una game of thronata, nel senso di "cazzate a mucchio, scene gore/di sesso buttate a caso senza utilità et simili". Le ultime stagioni sono una ridicolaggine dopo l'altra. Se l'autore collabora, il politically correct c'è lo dovremmo evitare cmq. Speriamo bene.


Quando non sai se il titolo della serie sarà "Lo witcher" oppure "Lo womanizer"...

Inviato da: benlzil 18 May 2017, 16:49

CITAZIONE (Gwenelan @ 18 May 2017, 14:08) *
Quel che temo io è proprio una game of thronata, nel senso di "cazzate a mucchio, scene gore/di sesso buttate a caso senza utilità et simili". Le ultime stagioni sono una ridicolaggine dopo l'altra. Se l'autore collabora, il politically correct c'è lo dovremmo evitare cmq. Speriamo bene.


Si, hai ragione, io facevo riferimento più alle prime stagioni. A me preme che diano abbastanza spessore alla politica, la neutralità dei witcher, la loggia delle maghe... ma visto l'andazzo, come dici tu c'è da temere che prendano l'esempio e buttino tutto lì alla rinfusa, aggiungendo mostri, sesso e sangue. Voilà.

Inviato da: Capoil 18 May 2017, 18:05

CITAZIONE (Gwenelan @ 18 May 2017, 14:08) *
Quel che temo io è proprio una game of thronata, nel senso di "cazzate a mucchio, scene gore/di sesso buttate a caso senza utilità et simili". Le ultime stagioni sono una ridicolaggine dopo l'altra. Se l'autore collabora, il politically correct c'è lo dovremmo evitare cmq. Speriamo bene.


mi perdi 6000 punti con un solo post surrender.gif

Inviato da: Gwenelanil 18 May 2017, 19:36

Lo smarrito: bravissimo XD.

CITAZIONE (benlz @ 18 May 2017, 17:49) *
CITAZIONE (Gwenelan @ 18 May 2017, 14:08) *
Quel che temo io è proprio una game of thronata, nel senso di "cazzate a mucchio, scene gore/di sesso buttate a caso senza utilità et simili". Le ultime stagioni sono una ridicolaggine dopo l'altra. Se l'autore collabora, il politically correct c'è lo dovremmo evitare cmq. Speriamo bene.


Si, hai ragione, io facevo riferimento più alle prime stagioni. A me preme che diano abbastanza spessore alla politica, la neutralità dei witcher, la loggia delle maghe... ma visto l'andazzo, come dici tu c'è da temere che prendano l'esempio e buttino tutto lì alla rinfusa, aggiungendo mostri, sesso e sangue. Voilà.

Esatto, quoto.

@capo: terribile , come vivro senza Xd.
A parte scherzi, è la qualità narrativa che mi interessa, non il gore o il sesso di per sé. Ci sono ampie possibilità di farceli stare entrambi in una storia come qurlla del Witcher senza dover fare porcherie. Ma una specie di Assalto a Dorne 2, dove ogni pg sembrava un coglione, me lo risparmio volentieri.

Inviato da: Capoil 18 May 2017, 20:48

le orge e i massacri vanno SEMPRE bene fat_banana.gif

Inviato da: Gwenelanil 18 May 2017, 21:09

CITAZIONE (Capo @ 18 May 2017, 21:48) *
le orge e i massacri vanno SEMPRE bene fat_banana.gif

Aaaah, beh, se la metti così XD...

Inviato da: Gwenelanil 22 Aug 2017, 15:35

Arriva a breve http://www.oldgamesitalia.net/notizie/sviluppo-thronebreaker-campagna-single-player-gwent, la campagna single player per GWENT!

Inviato da: benlzil 22 Aug 2017, 16:47

CITAZIONE (Gwenelan @ 22 Aug 2017, 16:35) *
Arriva a breve http://www.oldgamesitalia.net/notizie/sviluppo-thronebreaker-campagna-single-player-gwent, la campagna single player per GWENT!


Mi ero completamente dimenticato di Gwent biggrin.gif

La tizia nel trailer pensavo fosse Saskia the Dragonslayer, invece cercando scopro che è la regina http://witcher.wikia.com/wiki/Meve. Meglio, in effetti, un personaggio tutto da scoprire.

Inviato da: Sambuil 22 Aug 2017, 16:52

Sarebbe quella che nomina Geralt come cavaliere di Rivia dopo la battaglia del ponte?

Inviato da: Capoil 22 Aug 2017, 18:04

chi gioca a gwent oltre a me?

Inviato da: Sambuil 22 Aug 2017, 19:22

L'ho provato un po' a giugno

Inviato da: DannyDil 24 Aug 2017, 20:32

CITAZIONE (Sambu @ 22 Aug 2017, 17:52) *
Sarebbe quella che nomina Geralt come cavaliere di Rivia dopo la battaglia del ponte?



Su the witcher 3 l'ho praticamente mangiato, compreso il torneo nel gioco e tutte le carte.

Il gioco di carte che hanno fatto a parte, francamente non mi piace, è il solito gioco di carte alla magic, mentre a me piaceva quello base in gioco.

Inviato da: Capoil 24 Aug 2017, 23:14

CITAZIONE (DannyD @ 24 Aug 2017, 21:32) *
Il gioco di carte che hanno fatto a parte, francamente non mi piace, è il solito gioco di carte alla magic, mentre a me piaceva quello base in gioco.


eh?

quello del gioco è lo stesso, non centra nulla con magic ghgh.gif

Inviato da: DannyDil 26 Aug 2017, 11:54

CITAZIONE (Capo @ 25 Aug 2017, 00:14) *
CITAZIONE (DannyD @ 24 Aug 2017, 21:32) *
Il gioco di carte che hanno fatto a parte, francamente non mi piace, è il solito gioco di carte alla magic, mentre a me piaceva quello base in gioco.


eh?

quello del gioco è lo stesso, non centra nulla con magic ghgh.gif


Mi sono spiegato male. Con il gioco che faranno è facile che poi vendano mazzi a parte a pagamento, cosa che non mi sta bene. Io avrei aggiunto invece patch in gioco sul gwent, decisamente molto più azzeccate blush.gif

Inviato da: Capoil 27 Aug 2017, 17:13

non ho molto capito il tuo post ma il gioco è gratis, se vuoi puo spendere ma non è assolutamente necessario.

Inviato da: benlzil 27 Aug 2017, 22:29

CITAZIONE (DannyD @ 26 Aug 2017, 12:54) *
CITAZIONE (Capo @ 25 Aug 2017, 00:14) *
CITAZIONE (DannyD @ 24 Aug 2017, 21:32) *
Il gioco di carte che hanno fatto a parte, francamente non mi piace, è il solito gioco di carte alla magic, mentre a me piaceva quello base in gioco.


eh?

quello del gioco è lo stesso, non centra nulla con magic ghgh.gif


Mi sono spiegato male. Con il gioco che faranno è facile che poi vendano mazzi a parte a pagamento, cosa che non mi sta bene. Io avrei aggiunto invece patch in gioco sul gwent, decisamente molto più azzeccate blush.gif



Continuare a rilasciare patch per un mini-game però non mi sembra molto produttivo... visto che ha avuto successo, hanno fatto bene a sviluppare un gioco stand-alone, e considera anche che, rispetto agli altri giochi di carte, SEMBRA che vogliano dare un certo spessore alle campagne single-player. Almeno spero sia così (ho letto che in questa campagna ci sarà tipo la stessa quantità di dialoghi dell'espansione di The Witcher 3: Hearts of Stone).

Per quanto riguarda il pagare, è ovvio che un certo vantaggio te lo dà (se sei interessato a giocare in ranked). Però sai, fra il sistema di esperienza, il matchmaking e la possibilità di completare comunque la collezione giocando, anche se sei un utente completamente free-to-play, non c'è tanta esigenza di pagare. In questo momento (e spero rimanga così) puoi costruire un mazzo che funziona bene anche senza tante carte rare (e comunque di default cominci con un bel numero di carte rare).

Inviato da: selvenil 30 Oct 2017, 23:22

Solo per dire che no non sono morto e si alla fine ho chiuso il naso sopportato lo schifo di tutorial con la cinna e dopo circa 180 ore fatto tutto il fattibile in witcher 3, bella la componente narrativa urendi i comandi

Inviato da: --DanCar--il 16 Jun 2019, 18:13

È uscita una mod per il Witcher 3 che cambia la giocabilità in maniera piuttosto marcata: https://rpgcodex.net/forums/index.php?threads/w3ee-overhaul-mod-to-tw3-that-fixed-everything-that-was-wrong-with-vanilla-game.120819/ in realtà è https://www.nexusmods.com/witcher3/mods/3522

In particolare, evidenzio questo:

CITAZIONE
LEVELS ARE GONE FOR EVERYTHING

Game is entirely flat now. Monsters are like in Gothic, so drowner will always be drowner regardless where you will meet it. On other hand trying to kill some hard monster also means you will need to seriously prepare.
Geralt doesn't have levels anymore, health is constant and mostly come from skills and equipment.
All equipment is flat now. Meaning as long as it is not rusty weapon all of them are effective, similary as long as armor isn't destroyed even some shit one from vanilla will give you a lot of security. Armors divide from vanilla for light, medium, heavy REALLY matters.
As long as you can find equipment you can use it.
What this mod does on other hand is to give everything uniqness. Some swords will excell at bleeding, some will give you more sockets, etc. Unique blades on other hand will be now trully unique and won't be just +DPS and some shit ability. This goes especially for blades you get via main quest like Sword of Winter which in vanilla is joke but here is supposed to be actual Sword of Winter. Aerodynh etc.
That doesn't mean geralt can't find better gear. You can ! But difference now is not DPS but build you can create.
Since you don't get EXP at all now, you get skillpoints for using something. If you fight with sword you will get points into sword fighting, if you drink potions and make them you will get points into potions etc. Just like morrowind. If you will find place of power you will get point into magic depending on element (like igni skill point for igni place of power etc)

Inviato da: Liefil 16 Jun 2019, 23:12

Ne approfitto per scrivere 2 parole. Sto giocando a questo gioco da un po' e sono ormai al punto di non ritorno (si può dire che ormai di significativo manchino solo le espansioni).
La mia impressione principale è che è un ottimo gioco sotto molti punti di vista, pessimo sotto altri, mi spiego meglio:
- Le meccaniche sono ottime, ottimo il bilanciamento (lo sto giocando a difficile, ma visti i 4 livelli di difficoltà ci può stare), divertente girare per la mappa, investigare e perdersi nelle paludi. Ottimo il bestiario (davvero ai livelli del primo gioco se non meglio). Molto buono l'avanzamento nei rami... anche se mi sarebbe piaciuto avere più punti per sviluppare al massimo la magia (ho avuto modo di sviluppare fino in fondo solo 3 magie su 5) però la differenza si sente. Insomma di per se il gioco è ottimo.
- Principale problema... 2 grosse mappe con 300 punti di interesse di cui 250 l'una sono banditi da 4 soldi, tane di mostri, tesori nascosti o tesori sorvegliati. Passa la voglia di passarli uno ad uno quando sono quasi tutti uguali. Inoltre le mappe, con quella dimensione, non aiutano. Sono troppo grosse e piene di ostacoli, inizialmente è una sfida quando ti ritrovi l'ennesimo accampamento dei banditi diventa un po' noiosetto. Peccato non poter distinguere i luoghi di potere e altri punti di interesse reali.
Secondo problema... poche scelte vere e proprie. Come il secondo gioco (e forse di più), si sceglie spesso ma si sceglie sul serio poco. I bivi narrativi "portano tutti a Roma". Il primo gioco con le sue scelte grigie resta il migliore sotto questo punto di vista.
Terzo problema l'alchimia... in particolare gli ingredienti. Recuperarli e noioso quanto grindare in Final Fantasy, per fare gabbiano bianco (che serve praticamente per tutto) è necessario comprare più e più volte gli stessi due alcolici in stock di 1 e salvare e caricare il salvataggio per poter ripetere immediatamente il processo... (parentesi proprio dopo il punto di non ritorno un tizio vende finalmente quei due liquori in stock di 15-23 pezzi). E dire che invece usarli durante i combattimenti è un vero e proprio piacere.

In definitiva: Con qualche scelta piccola ma significativa in più, un po' meno punti di interesse e una gestione migliore degli ingredienti credo che The Witcher 3 avrebbe potuto essere anche meglio del primo (che rimane in vetta anche grazie all'atmosfera).

Nota a margine per Gwent: carino ma troppo lungo. Le scommesse con i dadi erano più in tema con il mondo di the witcher e si giocava più velocemente. Oltretutto collezionare tutte le carte è l'ennesima missione grinding che non ha nulla di divertente (sarebbe stato più divertente semplicemente sconfiggere tutti gli avversari e in dei tornei sullo stile di quello che c'è a Novigrad e sbloccare solo i generali o mazzi differenti... odio dover raccogliere le carte).

Volendo si può dire che ogni videogioco ha i suoi difetti quindi tutto sommato the witcher 3 non è assolutamente un brutto gioco... ma i difetti si notano di più (per chi ha giocato tutta la saga) proprio perché la maggior parte del gioco va davvero forte.

Concludo: a mio parere la storia dei livelli va bene ma non sempre. Se incontro un drago a prescindere dal livello dev'essere forte. Se incontro un drowner a prescindere dal livello dev'essere debole.

PS. A proposito di draghi trovo deprimente la frase che ti si presenta a bordo mappa... "torna indietro questo è il territorio dei draghi...". O me li fai incontrare o non metti la scritta.
Penso sarebbe stato furbo avere una mappa sola più piccola con entrambe le regioni.

PS2. Odio Geralt con la barba (non mi piace farmi crescere la barba a me figurarsi al personaggio che gioco)... il fatto che gliela faccio e quella gli ricresce mi disturba XD

Inviato da: Capoil 17 Jun 2019, 16:48

CITAZIONE (Lief @ 17 Jun 2019, 00:12) *
PS2. Odio Geralt con la barba (non mi piace farmi crescere la barba a me figurarsi al personaggio che gioco)... il fatto che gliela faccio e quella gli ricresce mi disturba XD


Che malattia è questa? lookaround.gif

Inviato da: Liefil 17 Jun 2019, 19:55

Boh a me la barba prude da impazzire quando cresce... sono costretto a farmela anche se non ho mai voglia.
Poi Geralt nel primo gioco non ce l'aveva, quindi mi da fastidio
Cioè per me Geralt è sto tizio... con l'aria un po' da fesso che parla un italiano strambo...

Nel terzo non lo riconosco più XD

Inviato da: selvenil 17 Jun 2019, 21:03

Secondo me witcher 3 ha fondamentalmente 2 difetti e mezzo.
1) il gameplay troppo ingessato, passare da l'ombra di mordor al gameplay di the witcher 3 è stato per me un vero e proprio trauma
2) la storia spezzettata dal dover usare ciri,ho sempre vissuto con disagio queste parti perchè sebbene raccontassero una controparte interessante della trama mi andavano a troncare l'immersione e l'identificazione con geralt
mezzo) la mancanza del viaggio rapido, dico mezzo perchè con una mod l'ho risolto
ciò detto il resto del gameplay (personalizzazione e progressione del personaggio) e della trama sono da urlo, un gioco che secondo me merita un nove pieno

Inviato da: Liefil 18 Jun 2019, 08:28

Per quanto riguarda il gameplay personalmente parlando l'ho trovato molto meno terribile di quel che pensavo. Rispetto al due è molto più libero, non è una copia di dark souls e non c'è l'obbligo di usare il roll.
Lo trovo molto più fedele alla saga rispetto ad altre tipologie di combact System... Se fosse stato sullo stile di altri action ci sarebbe stato poco spazio per l'utilizzo dei segni.
Dirò di più.. Io l'avrei reso ancora più "ingessato" aggiungendo i tre stili di combattimento che c'erano nel primo ed eliminando i roll

Inviato da: --DanCar--il 18 Jun 2019, 19:26

CITAZIONE (Lief @ 17 Jun 2019, 20:55) *
Cioè per me Geralt è sto tizio... con l'aria un po' da fesso che parla un italiano strambo...

Nel terzo non lo riconosco più XD


Dal poco che so, secondo i libri, Geralt ha l'aspetto simile a un "ghoul", cioè una mezza via tra un vampiro e un mostro mutante, inoltre è deturpato dalle cicatrici. Non esattamente il figaccione del terzo capitolo.

CITAZIONE
Passa la voglia di passarli uno ad uno quando sono quasi tutti uguali.

il problema tipico dei giochi con mondo aperto: vogliono fare mappe enormi e dopo per riempirle, cedono al lato oscuro del "copia e incolla".

Inviato da: Capoil 19 Jun 2019, 16:39

Imho il mondo di w3 è molto diversificato, questo copia/incolla non l'ho visto

Inviato da: Liefil 20 Jun 2019, 15:01

CITAZIONE (Capo @ 19 Jun 2019, 17:39) *
Imho il mondo di w3 è molto diversificato, questo copia/incolla non l'ho visto

Più che altro sono le mini-quest che soffrono di copia/incolla. Tipo quelle che ti chiedono di distruggere la tana dei mostri, quelle che ti chiedono di distruggere il covo dei banditi... nella mappa ce ne sono troppe di queste mini-quest (che di base non sono male ma ripetute troppe volte diventano noiose). Con mappe più piccole e concentrate si sarebbero evitati punti di "interesse" non interessanti.
Ripeto... due tre nidi di mostri ok... 30 no.
E se proprio volevano fare mappe grandi potevano riempirle di eventi diversi (ogni tanto c'è un evento in the witcher 3... una missione che compare solo in un certo lasso di tempo solo dopo aver fatto delle altre missioni o simili... sono missioni solitamente diverse dal solito come quella della "vecchia fantasma" o quelle della "spadaccina più forte del mondo").

Inviato da: Capoil 20 Jun 2019, 17:05

in punti di domanda a Skellige sono la cosa peggiore del gioco

Inviato da: Liefil 24 Jun 2019, 10:19

Finita la prima espansione Hearts of stone.
Vista la breve durata ho in effetti tirato un sospiro di sollievo (si finisce abbastanza in fretta anche facendo le missioni secondarie che comunque sono poche).
Devo però dire che l'ho trovata davvero troppo guidata.
Le lotte principali le ho però trovate interessanti e nuove rispetto al gioco base, inoltre non dover più correre dietro a Ciri ha fatto bene alla storia.
Il mistero che si cela dietro è ben raccontato e le scelte da fare non sono scontate (il che è un plus).
Insomma, più che un'espansione vera e propria un DLC corposo con praticamente una sola grossa missione e altre 3 brevissime missioni ben fatte comunque.
Fortunatamente le carte da prendere qui si incontrano durante la main quest quindi è semplice prendere le poche carte mancanti.

Ho anche avuto tempo di iniziare Blood&Wine e posso già dire tre cose:
- Adoro il fatto che siano tornati tanti mostri di The Witcher 1 come i Barghest e le Archespore. Uno dei problemi di The Witcher 2 era proprio avere pochi mostri ma anche in the witcher 3 ne mancava ancora qualcuno dal bestiario (e vista la quantità di varianti della stessa specie era un peccato), fortunatamente questa espansione fixa il problema. Oltretutto si incontrano anche vampiri superiori che nel gioco base mancavano.
- Per le carte sono contento che stavolta abbiano messo dove trovarle...
- Adoro il fatto che venga citata la Signora del Lago (nel primo the witcher era una delle parti migliori del gioco).

Non mi piace molto:
- L'atmosfera... in particolare i colori. Troppo accesi e fiabeschi. Se c'è una cosa che the witcher 3 aveva fatto bene era proprio spegnere i colori da the witcher 2 e riportare in parte quelli dell'1. Con i Barghest e qualche ululato di notte sarebbe stata l'atmosfera perfetta non fosse per i colori.
- La necessità monetaria... Troppa roba costosa... con quasi 20k corone non ho neanche potuto fare una armatura gran maestro. Figurarsi ristrutturare la tenuta che ti danno. Fino ad ora non avevo dovuto grindare sarebbe una caduta di stile doverlo fare (anche se con tutte le missioni secondarie mi auguro che cambi qualcosa).

L'unica cosa che ora mi spaventa è che il tempo che avevo di ferie è finito quindi tornerò a giocare con il contagocce.... e vista la quantità di cose ancora da fare in Blood&Wine ci vorranno mesi prima di finire il gioco... ma se fosse troppo breve sarebbe una delusione quindi meglio così.
Per ora direi che è tutto.

Inviato da: Capoil 25 Jun 2019, 17:45

L'atmosfera fiabesca di Toussaint è volutissima

Inviato da: Liefil 25 Jun 2019, 19:27

ovvio che sia voluta, ma non mi piace.

Inviato da: Liefil 18 Jul 2019, 16:31

Finito oggi Blood & Wine.
Main quest fin troppo lineare, ma il nuovo continente e le nuove quest sono di ottima qualità.
Devo però ammettere di aver preferito la storia principale e H&S come espansione, davano più ampio respiro per le quest secondarie e la quest principale mi è piaciuta parecchio (e Geralt posseduto mi ha fatto morire dal ridere in H&S, senza contare che ho adorato Shani fin dal primo gioco, l'unico difetto è non poterla scegliere come partner principale).
In generale il gioco mi è piaciuto molto, il punto forte del gioco principale è sicuramente l'equilibrio tra main quest e quest secondarie, il difetto principale sono le mini-quest secondarie di "ripulitura" della mappa, H&S è stupendo sotto quasi tutti i punti di vista eccetto la longevità, B&W ha come difetto la linearità della main quest che non lascia spazio per le quest secondarie (a meno di non farle tutte subito) ma come punto forte il bestiario e le quest secondarie.

Quasi dimenticavo... pessimo boss finale in particolare al secondo stage... uccide con un solo colpo anche con queen alzato (al livello 52) anche a difficoltà intermedia, semplicemente assurdo rispetto al resto del gioco (giocato praticamente al 99% a difficile con una difficoltà più che equilibrata, tranne per un combattimento a mani nude durante il torneo di gwent iniziato troppo presto per un mio errore).

La main quest di B&W mi ha ricordato fin troppo quella di the witcher 2, "storia grossa" con decisioni fin troppo bianco/nero (che sembrano grosse ma sono solo una questione di ruolare Geralt buono o cattivo), ho trovato molto più stimolante scegliere in H&S se togliere o lasciare il fiore alla signora fantasma e scegliere se salvare o no l'origine di tutto (le ho trovate scelte più grigie e personali).
Ho però adorato in B&W la quest dell'albero ragazza che piange e il fatto di poter avere un vigneto.

Inviato da: Capoil 18 Jul 2019, 17:26

Come si fa dire che è lineare quando ci sono 3 finali differenti ghgh.gif

Inviato da: Liefil 18 Jul 2019, 18:14

CITAZIONE (Capo @ 18 Jul 2019, 18:26) *
Come si fa dire che è lineare quando ci sono 3 finali differenti ghgh.gif

Non basta che la storia si ramifichi all'ultimo. Si va da punto A a punto B per tutta la main quest di B&W, senza dubbi e senza vere e proprie scelte. Non c'è incertezza nell'indagine, non si possono trarre conclusioni sbagliate sulla base di indizi parziali, non si gira per il continente alla ricerca di indizi, né si può fermare il colpevole in anticipo. Al confronto l'indagine nel secondo capitolo di The Witcher 1 è molto più interessante, permette addirittura di ribaltare l'indagine dopo aver interpretato male gli indizi facendo in un certo modo.
A mio parere c'è una linearità nella quest di B&W (e nella main quest di The Witcher 2) che non viene annullata per nulla dai path alternativi. La linearità è anche interpretabile come "dover proseguire su binari invisibili e non potersi scostare da un path predefinito" poco importa se i binari sono 2 o 3... se alla fin fine son sempre binari obbligati.

Fornito da Invision Power Board (http://www.invisionboard.com)
© Invision Power Services (http://www.invisionpower.com)