Benvenuto Visitatore(Log In|Registrati)

4 Pagine V  < 1 2 3 4 >  
Reply to this topicStart new topic
> Atto 2 - MESSICO - Scena 55, La Testimonianza sulle Suppurazioni delle Bocche Bavose
The Ancient One
messaggio23 Jan 2019, 20:53
Messaggio #51



Gruppo icone

Gruppo: Admin
Messaggi: 30.091
Iscritto il: 18 April 04
Da: Britannia
Utente Nr.: 1.377
pulley-in-the-middle

BGE Ultima 7
Playing Ultima 7: "Il Portale Oscuro" IN ITALIANO!

Dungeon Master 1 (PC - DosBox)
Sonic (Wii)
Runaway (PC)

SO WinXP




Prova di EQUILIBRIO dei Miti CD 5.
Altrimenti perdi 5 punti.



CITAZIONE (Herman Rotwang @ 23 Jan 2019, 03:16) *
Provo a somministrare entrambi contemporaneamente: sottoposto a pulsioni contrarie o non succederà nulla o succederà qualcosa di strano.

Noti un leggero viraggio verso il giallo nel colore del liquido. Un viraggio rapido e significativo, che si nota ad occhio nudo.
Mhm... Quindi qualcosa è successo. Questo te lo devi appuntare.


CITAZIONE
In mancanza di altri gas da provare non mi viene in mente altro. E' un po' come scoprire un nuovo mondo con entrambi gli occhi tappati.
Già che ci sono provo a mettere a contatto con particelle di altre sostanze allo stato solido e liquido.

Non è solubile in acqua.
Ed è più pesante dell'acqua, perché si deposita sul fondo del bicchiere. Interessante.

Ehi! Ma questo che significa?
Dopo un po', quando oramai il Nettare si era depositato sul fondo del bicchiere, improvvisamente torna a salire.
COSA?!?!
È come se avesse cambiato peso specifico!

Fai un fischio a quella nuova. La guardi con gesto di sfida e con un sorriso malizioso, mentre lei armeggia con quella schifezza del topo.
Poi butti un'occhiata eloquente sul Nettare che sta cambiando fase. E guarda come ci rimane sbalordita!


CITAZIONE
Ricordo a me stesso: il vuoto è mio amico. Buffo. Paradossale.

Un altro tassello. In poche ore hai scoperto tantissime cose.
Ora devi metterle insieme, ci sei quasi.


CITAZIONE
Ma con la mia fortuna...vedremo...

Ipse dixit. Anche questo nuovo miscuglio di sostanze tossiche non produce risultati.
Ma la fortuna aiuta gli audaci. E tu audace lo sei. E perseverante.


Sei concentratissimo. E avere gli altri che armeggiano intorno a te col tuo Nettare non è che ti piaccia molto. Anche perché il loro aiuto è insignificante. Carl addirittura sta facendo cose senza senso. E la "dott.ssina" ha vivisezionato il topo!!! Ma dai! Guardala: somministra lo sperma del primo topo ad altri topi.
Sono solo un fastidio. E in più ti consumano il Nettare che ti sei faticosamente conquistato. No, non dovevi invitarli ad unirsi a te.

Ma tu, Udko, devi restare concentrato. Solo tu puoi portare a casa questa scoperta. E ormai quasi ci sei.
Fai sparire una fiala di Nettare: almeno quella è salva dallo scempio degli altri due.



--------------------
 
The Ancient One
messaggio23 Jan 2019, 20:57
Messaggio #52



Gruppo icone

Gruppo: Admin
Messaggi: 30.091
Iscritto il: 18 April 04
Da: Britannia
Utente Nr.: 1.377
pulley-in-the-middle

BGE Ultima 7
Playing Ultima 7: "Il Portale Oscuro" IN ITALIANO!

Dungeon Master 1 (PC - DosBox)
Sonic (Wii)
Runaway (PC)

SO WinXP




CITAZIONE (Herman Rotwang @ 23 Jan 2019, 03:31) *
Inizio la preghiera. Benedico l'acqua e mi preparo a usarla per aspergere il vetrino non appena ce ne sarà bisogno.


Prova di EQUILIBRIO dei Miti CD 5.
Altrimenti perdi 2 punti.


La preghiera sembra non aver avuto nessun effetto. E questo ti fa girare un po' le scatole: già pensi a cosa diranno quei due sapientoni di Udko e della dottoressa. Ma se la tua fede non è stata abbastanza forte questa volta, non significa che Dio non possa tutto. Semplicemente non è ancora il momento; ma la tua fede è incrollabile e tu sai pazientare.

Ti prepari a recitare un altro salmo, quando... ma cosa succede al Nettare di Udko? Guarda qua.
Ci provi anche tu, ma tu lo immergi nell'acqua santa.

MIO DIO!
MIO DIO!

Bingo!

Il Nettare immerso nell'acqua santa... si mischia ad essa!!!
Non è né più leggero, né più pesante... è solubile in ACQUA SANTA!

Incredibile.
Beccatevi questa, professoroni!


--------------------
 
The Ancient One
messaggio23 Jan 2019, 21:08
Messaggio #53



Gruppo icone

Gruppo: Admin
Messaggi: 30.091
Iscritto il: 18 April 04
Da: Britannia
Utente Nr.: 1.377
pulley-in-the-middle

BGE Ultima 7
Playing Ultima 7: "Il Portale Oscuro" IN ITALIANO!

Dungeon Master 1 (PC - DosBox)
Sonic (Wii)
Runaway (PC)

SO WinXP




Dorothy asseconda un suo HARD DRIVE e quindi guadagna 2 punti di EQUILIBRIO.


CITAZIONE (xarabas @ 23 Jan 2019, 12:01) *
Mentre un passo dopo l'altro mi avvicinavo, inizia ad unirmi a quella cantilena sconosciuta di cui conoscevo le parole, come un ricordo arcaico sopito nel profondo della memoria, la mia voce intonava frasi insensate piene di potere. Le sentivo trafiggere la mia anima come le scudisciate di una frusta sulla schiena di uno schiavo. Le sentivo saziarsi del mio piacere come un avvoltoio si sazia di una carogna.

Non sentivo altro che ritmo armonioso e disturbante di quei mantra.
Non vedevo altro che una figura nuda ed indistinta che allungava la sua mano verso di me.

Mi avvicinai a lui e lo baciai, assaporando il nettare direttamente dalla sua bocca.

Per gli effetti del Nettare, vedi nella scheda del tuo PG. Gli altri ovviamente non devono leggere.


CITAZIONE (count zero @ 23 Jan 2019, 14:02) *
Il nome delle Fauci non era Nyarlatothep?
Nyarlatothep, il Faraone Nero, non aveva alcuna attinenza con le Fauci?
Perché si era rivelato a Trammell?
Perché la lingua aveva, simbolicamente, spazzato via il Faraone Nero?
Qual'era il vero nome delle Fauci?


Impossibile descrivere la sorpresa negli occhi di Padre Carl, del Dott. Udko, di Alfred, e di Louise quando uno di loro per primo aprì quella porta preoccupato.
Il corpo bianco e magro di Ralph giaceva sopra il corpo sinuoso e nero di Dorothy. In un abbraccio di una tenerezza insostenibile.
Svenuti entrambi. Con la bava alla bocca e gli occhi ribaltati.

Non restò null'altro da fare che estrarre il membro (ancora in erezione!) di Ralph dalla vagina di Dorothy. Separare i due amanti di una volta. Coprirli. Trasportarli a letto. E poi rimuovere la gamba di legno di Dorothy, che non si rovini nel sonno.

CITAZIONE
OCCULTISMO per capire se ho sbagliato qualcosa nei mantra/rito e se si cosa.
Circa le domande qui sopra non so se posso spendere OCCULTISMO.

I punti si possono sempre spendere e producono sempre risultati migliori.

Come fare a dirlo? Del resto "Le Fauci" non è certo un manuale moderno e scientifico.
Però qualcosa l'hai ottenuto. Qualcosa è successo.


--------------------
 
Diavolo dei croc...
messaggio23 Jan 2019, 23:31
Messaggio #54



Gruppo icone

Gruppo: Oldgame Editor
Messaggi: 631
Iscritto il: 16 December 13
Da: Ducklair Tower
Utente Nr.: 20.211
BGE Metal Gear Solid
Playing Eric the unready
SO Sono un BOT, cancellami l'account




Dal diario di Louise McConnel

Finalmente ho qualcosa di concreto su cui lavorare: questo pensiero mi conforta dopo gli insuccessi sul diario di Trammel.
Sono alacremente al lavoro sui ratti, li ho divisi in gruppi di controllo e cavie effettive; sto eseguendo una serie di test per vedere in che modo rispondono al nettare: do loro dosi più o meno ingenti, ad alcuni canto la canzone, provo a metterli nella stessa gabbia con altri ratti per vedere se insorgono sintomi aggressivo-competitivi quando si tratta di sfogare la propria pulsione su ratti già posseduti da altre cavie infettate, voglio vedere se la progenie manifesta un'accentuazione dei caratteri sessuali...
tiro per l'equilibrio miti cd5: 2 http://lapo.it/rpg/dadi.php?time=1548281883
Il loro comportamento, per quanto nelle prime somministrazioni di nettare mi fosse sembrato... "concepibile"... comincia a disgustarmi, l'odore dei secreti che vanno accumulandosi a ritmi frenetici nelle gabbie è nauseante, certe volte per non distrarmi dallo studio non ho nemmeno il tempo di pulire a dovere; è già successo che dei cadaveri rimanessero a marcire assieme ai ratti sani, il loro loro odore infetto e putrido che ammorbava tutta la stanza...
Ma non ho ancora pietà di me...

[pagina strappata]

Faccio anche un'altra cosa. Sciocca. Priva di senso. Ma curiosa.
Provo a benedirli (spero che il prof. Herbenshire non venga mai a scoprire questa pazzia!), l'ispirazione mi è venuta da uno strano effetto ottenuto da Carl.
Mio dio, come sono caduta in basso.
Ma il risultato è innegabile, dunque devo crederci.
Dopo aver rimesso a posto i primi dati chiamerò mio padre per sapere se nel confessionale qualcuno ha mai accennato a qualcosa di simile... e per avere notizie di Trudy, che sembra irrintracciabile...


Dal diario di Louise McConnel

Adesso l'ipotesi del contagio mi sembra inverosimile. I dati raccolti da Trammel indicano un'ingente produzione di nettare: se fosse stata già consumata a quest'ora la razza umana non esisterebbe più (non so se morta o "trasfigurata" - e non oso pensare in cosa). Sembra quasi che chi sta ordendo stia aspettando di lanciare un segnale, il segnale del rilascio in massa e definitivo di tutto il nettare prodotto. Ma c'è veramente un segnale da attendere? Se sì, quale? Ma soprattutto: quando??
Ma se così fosse significherebbe che abbiamo ancora tempo: e proprio perché qualcosa incombe dobbiamo accelerare i nostri sforzi per scongiurarlo!
Questa è un'ottima motivazione che mi spinge a proseguire gli esperimenti, nonostante tutto...

Messaggio modificato da Diavolo dei crocicchi il 24 Jan 2019, 04:17


--------------------
stretta è la foglia, larga è la via
voi dite la vostra ch'io ho detto la mia.

*sorrido e scompaio*
 
Herman Rotwang
messaggio24 Jan 2019, 03:10
Messaggio #55





Gruppo: Gamer
Messaggi: 497
Iscritto il: 6 October 17
Da: Arkham
Utente Nr.: 21.638
BGE Secret of Monkey Island 2
SO Win98




Padre Carl

L'approccio a questo nuovo orrore è sconvolgente.
Appena inizio vacillo in preda a uno spasimo mentre il mio equilibrio interiore inizia ad essere turbato.

[Tiro per l'equilibrio e ovviamente me lo prendo nelle saccocce: 4
http://lapo.it/rpg/dadi.php?
perdo i punti.]


CITAZIONE
La preghiera sembra non aver avuto nessun effetto. E questo ti fa girare un po' le scatole: già pensi a cosa diranno quei due sapientoni di Udko e della dottoressa. Ma se la tua fede non è stata abbastanza forte questa volta, non significa che Dio non possa tutto. Semplicemente non è ancora il momento; ma la tua fede è incrollabile e tu sai pazientare.


Mi do dell'idiota. La preghiera è sempre utile, sicuramente, ed è sempre ascoltata dall'Altissimo, se fatta con fede. Ma questa dannata cosa non ha certo orecchie per udire un esorcismo.
Come potrei aspettarmi che possa avere qualche effetto immediato?
Occorre sottoporla a qualche altra forma e manifestazione del sacro!

CITAZIONE
Ci provi anche tu, ma tu lo immergi nell'acqua santa.

MIO DIO!
MIO DIO!

Bingo!

Il Nettare immerso nell'acqua santa... si mischia ad essa!!!
Non è né più leggero, né più pesante... è solubile in ACQUA SANTA!

Incredibile.
Beccatevi questa, professoroni!


Faccio un fischio di stupore.
Questo sì che è un passo avanti straordinario. Da tenere da conto.
Cerco di consolidare la scoperta e di capirne di più tramite le mie conoscenze in materia.
Provo anche per sicurezza con qualche frammento di ostia consacrata e incensando il nettare con dell'incenso.
L'olio benedetto. Vediamo se loro funzionano oppure è solo una questione della combinazione della semplice acqua ma sottoposta alla benedizione di Dio.
Mi applico con attenzione ai miei esperimenti ai limiti del sacro perchè sento di essere sulla soglia di una qualche rivelazione portentosa.

[E qui mi sa che sia il caso di spendere un punto di OCCULTISMO e/o TEOLOGIA. Dimmi tu cosa, sommo.]

Proprio in questo momento Udko mi chiama. Ha bisogno di me... E' visibilmente provato. Sull'orlo del collasso psichico.
Non posso tirarmi indietro dinanzi alla sua necessità per cui mi avvicino, mi metto a parlargli e lo sostengo a livello psicologico durante la pesante rievocazione delle sue ricerche sul nettare. Gli dico anche quello a cui sono arrivato io, per confortarlo e magari metterlo su una nuova strada.

[Spendo due punti di PSICOANALISI per tirare su di quattro punti l'equilibrio di Udko.]

Quando il mio amico pare un po' più tranquillo e sereno lo lascio un po' da solo e proseguo con il mio lavoro.

Messaggio modificato da Herman Rotwang il 24 Jan 2019, 18:33
 
Herman Rotwang
messaggio24 Jan 2019, 18:23
Messaggio #56





Gruppo: Gamer
Messaggi: 497
Iscritto il: 6 October 17
Da: Arkham
Utente Nr.: 21.638
BGE Secret of Monkey Island 2
SO Win98




Udko

Di fronte alle terrificanti rivelazioni che si sono rivelate dinanzi a me decido di fare una pausa.
Sono instancabile, ma sto crollando.
Sento che se non riesco a ritrovare quella pace, quella calma e vuoto interiore precipiterò nella follia.
Lo dice il mio istinto professionale.
Per cui blocco Carl da quello che sta per fare e gli chiedo aiuto in nome di quello che abbiamo condiviso.
E in nome di quello che abbiamo condiviso non può negarmelo.
Le nostre scoperte necessitano di ogni forza e ancora molto ci attende. La razionalità è tutto.
La freddezza anche. Ricordatelo Udko!
Comincio un lungo dialogo con Carl alla fine del quale mi sento rinfrancato.

[Carl spende due punti di PSICOANALISI per farmi riacquistare quattro punti di equilibrio.]

Mentre parlo con lui (mi confesso? forse, ma non in termini strettamente religiosi, certo) faccio il punto di quanto ho capito poichè per il resto brancolo nel buio ormai. Non so come procedere. Eppure sono così vicino. Così vicino al successo, così vicino al baratro.

Procedo in ordine scientifico: mentre parlo con Carl, annoto i miei risultati in forma sintetica. Razionalizzare. E' terapeutico anche questo.
Fatto uno: il nettare è qualcosa di sconosciuto, nè animale, nè vegetale, nè fungo. Al momento una forma di vita non identificabile.
Fatto due: se trattato con il fungicida non risponde. Si riproduce alla maniera dei funghi.
Fatto tre: se sottoposto ad anidride carbonica la assorbe (se ne nutre? forse) ma non la trasforma in altro. Viceversa l'ossigeno lo stabilizza. Sottoposto a entrambi i gas il liquido vira al giallo. Qualcosa è successo.
Fatto quattro: sottoposto al calore, le spore si rimpiccioliscono, poi ritornano normali. Con una temperatura più alta addirittura si moltiplicano. Alla fiamma ossidrica stesso risultato.
Fatto cinque: con un mix di sostanze tossiche viene quasi distrutto. Ma solo quasi. Poi si riforma, come se fosse indistruttibile. Altre miscele, stesso risultato.
Fatto sei: il vuoto lo fa reagire in maniera inquietante. Non si capisce se muoia o si moltiplichi, ma reagisce in modo evidente e repentino.
Fatto sette: sottoposto ad altre sostanze non succede niente. Non è solubile in acqua: prima va a fondo poi risale. Come se fosse in grado di cambiare peso specifico!
Fatto otto: il freddo non produce - a quanto pare - nessun risultato.
Fatto nove: e questo me lo dice Carl nel corso del colloquio, lui ha scoperto che l'acqua benedetta viceversa scioglie eccome la sostanza. Assurdo. Antiscientifico. L'acqua benedetta è acqua. Eppure anche un fatto è un fatto.
Fatto dieci: infine, gli esperimenti della dottoressa a quanto ho sentito non hanno provocato altro che riscontrare l'eccitabilità sessuale delle cavie e l'effetto potenziante della sostanza sul liquido seminale. E che non è contagioso (forse). Bella scoperta.

Molte informazioni, moltissime scoperte interessanti e sconvolgenti. Ma adesso non so assolutamente cosa fare. Se non parlare con Carl e ritrovare la lucidità necessaria per proseguire.
Meditare, ritrovare la calma, farsi venire un'idea. Un'idea risolutiva...

[Avevo tirato per l'equilibrio facendo 1.
Mediante tutto il teatrino organizzato dovrei essere in grado a questo punto di restare sopra.]


Messaggio modificato da Herman Rotwang il 24 Jan 2019, 18:32
 
The Ancient One
messaggio24 Jan 2019, 22:18
Messaggio #57



Gruppo icone

Gruppo: Admin
Messaggi: 30.091
Iscritto il: 18 April 04
Da: Britannia
Utente Nr.: 1.377
pulley-in-the-middle

BGE Ultima 7
Playing Ultima 7: "Il Portale Oscuro" IN ITALIANO!

Dungeon Master 1 (PC - DosBox)
Sonic (Wii)
Runaway (PC)

SO WinXP




10 Dicembre 1934, ore 09:00 AM
Uno squallido hotel di Tijuana



Prova di EQUILIBRIO dei Miti CD 5.
Altrimenti perdi 3 punti.



CITAZIONE (Diavolo dei crocicchi @ 23 Jan 2019, 23:31) *
Sono alacremente al lavoro sui ratti, li ho divisi in gruppi di controllo e cavie effettive; sto eseguendo una serie di test per vedere in che modo rispondono al nettare: do loro dosi più o meno ingenti, ad alcuni canto la canzone, provo a metterli nella stessa gabbia con altri ratti per vedere se insorgono sintomi aggressivo-competitivi quando si tratta di sfogare la propria pulsione su ratti già posseduti da altre cavie infettate, voglio vedere se la progenie manifesta un'accentuazione dei caratteri sessuali...

Noti che nessun ratto assume comportamento competitivi o aggressivi.
Questo fra l'altro è in linea con i racconti degli altri di quanto accaduto "nella stanza di sotto": i cultisti erano tranquilli. Cercavano di trovare nuovi partner, ma non usavano mai la violenza.
Ci devi riflettere. Non è un comportamento malvagio. C'è qualcosa che ti sfugge. Un nesso logico.

CITAZIONE
Provo a benedirli (spero che il prof. Herbenshire non venga mai a scoprire questa pazzia!), l'ispirazione mi è venuta da uno strano effetto ottenuto da Carl.

Carl ti passa la sua acqua benedetta e tu la spruzzi a profusione sui topi contagiati.
Sarà una tua impressione, ma sembrano muoversi più velocemente... sono più contenti? Impauriti? Provano dolore? Oppure hanno acquistato nuove capacità? Saper rispondere a questa domanda potrebbe essere cruciale.


CITAZIONE
Questa è un'ottima motivazione che mi spinge a proseguire gli esperimenti, nonostante tutto...

La conoscenza è l'arma migliore. Non puoi mollare.

Messaggio modificato da The Ancient One il 26 Jan 2019, 22:19
Motivo della modifica: DATA


--------------------
 
The Ancient One
messaggio24 Jan 2019, 22:25
Messaggio #58



Gruppo icone

Gruppo: Admin
Messaggi: 30.091
Iscritto il: 18 April 04
Da: Britannia
Utente Nr.: 1.377
pulley-in-the-middle

BGE Ultima 7
Playing Ultima 7: "Il Portale Oscuro" IN ITALIANO!

Dungeon Master 1 (PC - DosBox)
Sonic (Wii)
Runaway (PC)

SO WinXP




Prova di EQUILIBRIO dei Miti CD 5.
Altrimenti perdi 3 punti.


CITAZIONE (Herman Rotwang @ 24 Jan 2019, 03:10) *
Mi do dell'idiota. La preghiera è sempre utile, sicuramente, ed è sempre ascoltata dall'Altissimo, se fatta con fede. Ma questa dannata cosa non ha certo orecchie per udire un esorcismo.
Come potrei aspettarmi che possa avere qualche effetto immediato?

Beh, non sei idiota. Anzi, sei un grande.
È il demonio che assume sempre nuove forme e quindi i cavalieri del Signore devono ogni volta adattare le proprie armi.


CITAZIONE
Faccio un fischio di stupore.
Questo sì che è un passo avanti straordinario. Da tenere da conto.
Cerco di consolidare la scoperta e di capirne di più tramite le mie conoscenze in materia.
Provo anche per sicurezza con qualche frammento di ostia consacrata e incensando il nettare con dell'incenso.
L'olio benedetto. Vediamo se loro funzionano oppure è solo una questione della combinazione della semplice acqua ma sottoposta alla benedizione di Dio.
Mi applico con attenzione ai miei esperimenti ai limiti del sacro perchè sento di essere sulla soglia di una qualche rivelazione portentosa.

La cosa ti torna perfettamente. Ti ricordi di ciò che ti hanno raccontato del giardiniere della villa accanto, quello che aveva la croce della nonna benedetta dal Papa, con la quale aveva pietrificato la Bocca piccola in giardino.

I risultati sono sorprendenti, anche se difficili da decifrare. Ma tu ci stai per riuscire.
L'ostia bagnata col Nettare lo assorbe, e si secca.
L'incenso si spegne se avvicinato troppo al Nettare... incredibile!
L'olio benedetto... ribolle. Sì, hai visto bene: ribolle!

Incredibile. Avverte il Signore. È chiaro.
Non puoi fermarti ora. La Fede (se autentica) è la chiave di tutto, sempre.
Il Signore non ti lascerà solo in questa battaglia.



[E qui mi sa che sia il caso di spendere un punto di OCCULTISMO e/o TEOLOGIA. Dimmi tu cosa, sommo.]
Spedi un punto di TEOLOGIA.


--------------------
 
The Ancient One
messaggio24 Jan 2019, 22:32
Messaggio #59



Gruppo icone

Gruppo: Admin
Messaggi: 30.091
Iscritto il: 18 April 04
Da: Britannia
Utente Nr.: 1.377
pulley-in-the-middle

BGE Ultima 7
Playing Ultima 7: "Il Portale Oscuro" IN ITALIANO!

Dungeon Master 1 (PC - DosBox)
Sonic (Wii)
Runaway (PC)

SO WinXP




CITAZIONE (Herman Rotwang @ 24 Jan 2019, 18:23) *
Mentre parlo con lui (mi confesso? forse, ma non in termini strettamente religiosi, certo) faccio il punto di quanto ho capito poichè per il resto brancolo nel buio ormai. Non so come procedere. Eppure sono così vicino. Così vicino al successo, così vicino al baratro.


CITAZIONE
Molte informazioni, moltissime scoperte interessanti e sconvolgenti. Ma adesso non so assolutamente cosa fare. Se non parlare con Carl e ritrovare la lucidità necessaria per proseguire.
Meditare, ritrovare la calma, farsi venire un'idea. Un'idea risolutiva...


Tuttavia non riesci a staccare il pensiero. Non puoi fermarti ora. La scoperta è vicina. Troverai l'arma che vi farà vincere.
Devi riprendere.

È la tua PULSIONE che te lo comanda.
Resistergli è dura.



--------------------
 
Festuceto
messaggio25 Jan 2019, 00:20
Messaggio #60



Gruppo icone

Gruppo: Oldgame Editor
Messaggi: 2.041
Iscritto il: 4 February 14
Da: Napoli
Utente Nr.: 20.293
BGE The Secret of Monkey Island
Playing Doom & Destiny Advanced (Android)
Deponia (Windows)
Cronoboy (DOS)

SO Altro


Spolveratore (1)


Alfred:

L'odore del mare, la salsedine sulla mia pelle, la voce cristallina di Juliana al mattino, erano ormai echi remoti di un confortante sogno ristoratore, spietatamente inghiottito dall'orrore delle Bocche, sommerso dai liquami immondi vomitati dalle viscere dell'Abisso: li sentivo ancora scorrere sul mio corpo ...
E i miei colleghi vi sguazzavano preda di un fervore, di uno zelo, quasi innaturali.
Non lessi il libro sulle Bocche... Nemmeno lo sfiorai...

A dire il vero trascorsi i primi giorni nella squallida Tijuana frequentando assiduamente il poligono di tiro: trovai quell'attività straordinariamente catartica, un inatteso palliativo.

BANG!

Che strano, non avevo mai amato le armi da fuoco, nemmeno ai tempi della polizia... Avevo sempre preferito il manganello o il bastone, l'arte del bartitsu coltivata nel corso di meravigliosi allenamenti con il mio amico Brad.
Altri tempi, un'altra vita.
Del mio bastone non restava neanche la cenere...

(Di Malley non resta neanche la cenere...)
(Di Joseph non resta neanche la cenere...)
(Di Sullivan non resta neanche la cenere...)
(Li hai abbandondati e ora sono perduti...per sempre!)

Assumevo regolarmente le pasticche prescritte dal buon Dott. Sousa e le accompagnavo volentieri con abbondanti sorsate di Whisky, ma quello di Tijuana non era dei migliori... Forse avrei dovuto provare la Tequila...ma era così poco... americana!

Di solito, quando restavo in albergo, assistevo agli esperimenti e alle disquisizioni dei miei ferventi colleghi con malcelato distacco, partecipando raramente e quasi sempre solo verbalmente.
Giocavano col Nettare... Affascinati, terrorizzati, sedotti.
Soprattutto la "nuova", il ... rimpiazzo!
McConnell sembrava una scolaretta, di quelle costantemente chine sui libri, il tipo di ragazza che al college ti scopavi solo se perdevi una scommessa.
Non le ero ostile, ma semplicemente non riuscivo a relazionarmi con lei... Solo osservarla, indaffarata con le sue cavie da laboratorio, assorta in misteriose elucubrazioni, mi innervosiva: "quello è il posto di Malley!" pensavo. E lo sarebbe stato se solo non l'avessi uccisa con la mia inettitudine...
Gli altri sembravano averla dimenticata.
Persino Dorothy, del gruppo colei che aveva preservato incredibilmente un barlume di umanità ... almeno sino a quel giorno, il giorno in cui Ralph eseguì il suo "rituale".
Razza di coglione! Non so cosa credesse di ottenere, quale conoscenza o illuminazione... Dal mio punto di vista gli restava solo un galletto squartato. Non entrai in quella stanza ovviamente... L'Inferno l'avevo già conosciuto bene.
Udko e il Prete non erano da meno... consumati lentamente dalla semplice idea del Nettare.

Erano cambiati.

TUTTI avevano letto il libro e vi erano rimasti intrappolati ... invischiati in quella melma di fluidi corporei e Nettare che li trascinava sempre più giù, nella fredda oscurità (la stessa in cui giace Malley...)
Presto mi trovai a compiere una scelta cruciale: i giorni erano trascorsi lentamente e nonostante i miei abiti fossero impregnati del nauseante afrore muschiato del Nettare, il mio contributo alla "ricerca" era stato altamente trascurabile. Attraverso i resoconti di Dorothy e Ralph avevo compreso a grandi linee i deliranti contenuti dell'orrido libricino, ma, in quella combriccola di esaltati indagatori dell'orrido, io restavo chiaramente un escluso. Una verità inconcepibile si celava tra quelle luride pagine e l'unico modo per toccarla era ... leggere. Tornare all'Inferno.
(Perché mai Alfred?? ... )

"Judy... La prossima volta andremo al mare ...", pensai.

E allora scelsi di tornare al mare. Di tornare alle bevute con George, agli allenamenti con Brad.

Ma quella strada era disseminata delle viscide pagine del libro, e allora iniziai a percorrerla, pagina dopo pagina...
Pagina dopo pagina...


Tiro per EQUILIBRIO PSICHICO: 6



--------------------



Il mio Canale YouTube, Il Canale del Drugo, dove si gioca, si viaggia e si beve... rigorosamente WHITE RUSSIAN!


Mi trovi anche su STEAM dove sono CURATORE, clicca QUI per diventare FAN e conoscere I CONSIGLI DEL DRUGO



La vita è un balocco!
 
Herman Rotwang
messaggio25 Jan 2019, 03:01
Messaggio #61





Gruppo: Gamer
Messaggi: 497
Iscritto il: 6 October 17
Da: Arkham
Utente Nr.: 21.638
BGE Secret of Monkey Island 2
SO Win98




Udko

CITAZIONE
Tuttavia non riesci a staccare il pensiero. Non puoi fermarti ora. La scoperta è vicina. Troverai l'arma che vi farà vincere.
Devi riprendere.

È la tua PULSIONE che te lo comanda.
Resisterle è dura.



Sì, alla fine dopo aver parlato con Carl non riesco più a resistere all'impulso che mi guida.
Devo conoscere, devo sapere! A questo punto addirittura a prescindere dall'indagine in cui siamo coinvolti.
Al diavolo Bocche, Uomini Neri o quello che cazzo siano.
Solo arrivare al risultato conta.

Mi faccio affiancare da Carl.
Dopo l'esperienza che abbiamo vissuto insieme è un po' come se fosse una mia fonte di stabilità.
Un punto fermo in un oceano di follia e rivelazioni sconvolgenti.
E' impossibile, ma un fatto è un fatto.
Dove gran parte delle mie sostanze falliscono il suo armamentario consacrato ha successo: nel nettare sopravviene una decisiva e visibile reazione.
A questo punto mi viene un'idea: combinare i tentativi che hanno avuto successo con me e quelli che hanno funzionato con lui.
La fiamma ossidrica con la sostanza diluita in acqua santa.
Ossigeno e CO2 con l'olio.
Iniziamo a provare combinazioni su combinazioni.
Forza: forza!
Dove solo la Scienza o solo la Fede hanno fallito, forse le due insieme , lavorando una a fianco all'altra, potrebbero trionfare!

[Uso i soliti CHIMICA, BIOLOGIA, FARMACOLOGIA con l'aggiunta di FISICA per adesso senza spendere altro in attesa di conoscere gli sviluppi.]

Messaggio modificato da Herman Rotwang il 25 Jan 2019, 03:21
 
Herman Rotwang
messaggio25 Jan 2019, 03:19
Messaggio #62





Gruppo: Gamer
Messaggi: 497
Iscritto il: 6 October 17
Da: Arkham
Utente Nr.: 21.638
BGE Secret of Monkey Island 2
SO Win98




Padre Carl

CITAZIONE
La cosa ti torna perfettamente. Ti ricordi di ciò che ti hanno raccontato del giardiniere della villa accanto, quello che aveva la croce della nonna benedetta dal Papa, con la quale aveva pietrificato la Bocca piccola in giardino.

I risultati sono sorprendenti, anche se difficili da decifrare. Ma tu ci stai per riuscire.
L'ostia bagnata col Nettare lo assorbe, e si secca.
L'incenso si spegne se avvicinato troppo al Nettare... incredibile!
L'olio benedetto... ribolle. Sì, hai visto bene: ribolle!

Incredibile. Avverte il Signore. È chiaro.
Non puoi fermarti ora. La Fede (se autentica) è la chiave di tutto, sempre.
Il Signore non ti lascerà solo in questa battaglia.


Davvero incredibile.
Faccio parte dei risultati a Udko. Il poveretto pare scosso, ma molto meno di prima.
Sembra aver ritrovato la forza e la determinazione.
Infatti mi propone di affiancarlo e io accetto.
Pare che i nostri risultati combinati, quelli che mi ha riassunto nel corso della nostra discussione possano essere compatibili.
Al momento la strada percorsa dalla Mc Connell non sembra aver rivelato molto. Nulla di così significativo.
Per il momento la lasciamo continuare con i suoi ratti.
Ma le sostanze di Udko hanno fatto reagire il Nettare. Lo hanno fatto mutare.
Gli oggetti consacrati creano una reazione: una chiara prova che c'è la presenza di Satana all'opera.
Qualunque nome esso assuma.

Mi ritrovo a pensare con un filo di sollievo che forse, solo forse, la mia precauzione dell'aver consacrato le bombe esplose in quell'antro maledetto potrebbe aver innescato la reazione contraria. Potrebbe aver distrutto bocca e nettare invece che farli propagare all'infinito. Ma al momento non possiamo saperlo con sicurezza. Una speranza? Una vana intuizione?
Dobbiamo proseguire per saperlo: è il mio dovere nei confronti di Dio e della Chiesa.
E' il mio dovere nei confronti dei nostri compagni caduti.
E' il mio dovere nei contronti dell'umanità. Per questo sono nato, consacrato e porto il collare.

Sto vicino ad Udko mentre combiniamo i nostri risultati in attesa forse di scoprire qualcosa di veramente risolutivo.
Diluiamo in acqua santa, poi riproviamo tutte le prove precedenti.
Somministriamo le altre sostanze sacre.
Cannello della fiamma ossidrica pronto. Pompa da vuoto a portata di mano.
Eseguiamo tutte le procedure e io con la mia istruzione scientifica di base fungo da assistente.
Rimaniamo in attesa dei risultati.

[Tiro per l'equilibrio, che Dio ce la mandi buona :P
Faccio 6! Dio è con Padre Carl!
http://lapo.it/rpg/dadi.php?]


[Uso i soliti occultismo e teologia, per adesso no altri punti in attesa di vedere gli sviluppi.]
 
The Ancient One
messaggio25 Jan 2019, 23:50
Messaggio #63



Gruppo icone

Gruppo: Admin
Messaggi: 30.091
Iscritto il: 18 April 04
Da: Britannia
Utente Nr.: 1.377
pulley-in-the-middle

BGE Ultima 7
Playing Ultima 7: "Il Portale Oscuro" IN ITALIANO!

Dungeon Master 1 (PC - DosBox)
Sonic (Wii)
Runaway (PC)

SO WinXP




11 Dicembre 1934, ore 09:00 AM
Uno squallido hotel di Tijuana


CITAZIONE (Festuceto @ 25 Jan 2019, 00:20) *
Ma quella strada era disseminata delle viscide pagine del libro, e allora iniziai a percorrerla, pagina dopo pagina...
Pagina dopo pagina...

Siete tutti cambiate. Siete tutti vittima dell'ossessione.



CITAZIONE (Herman Rotwang @ 25 Jan 2019, 03:01) *
Dove solo la Scienza o solo la Fede hanno fallito, forse le due insieme , lavorando una a fianco all'altra, potrebbero trionfare!



CITAZIONE (Herman Rotwang @ 25 Jan 2019, 03:19) *
Sto vicino ad Udko mentre combiniamo i nostri risultati in attesa forse di scoprire qualcosa di veramente risolutivo.
Diluiamo in acqua santa, poi riproviamo tutte le prove precedenti.
Somministriamo le altre sostanze sacre.
Cannello della fiamma ossidrica pronto. Pompa da vuoto a portata di mano.
Eseguiamo tutte le procedure e io con la mia istruzione scientifica di base fungo da assistente.
Rimaniamo in attesa dei risultati.

Il colore del Nettare vira ancora verso il giallo, lo si vede anche ad occhio nudo.
La superficie sembra incresparsi di piccole onde, nonostante il recipiente sia immobile.
La diluizione produce nuovamente quell'addensamento sul fondo, seguito da un sollevamento in superficie, seguito da una vera e propria diluizione. Solo che poi il ciclo riparte: affondo, galleggiamento, diluizione; affondo, galleggiamento, diluizione, e così via...

Eccitazione e frustrazione. Affondo del campione e suo galleggiamento. Ebrezza della scoperta e tristezza per un quarto che non è ancora definitivo.
I vostri esperimenti non giungono ancora ad una conclusione definitiva, però confermano le scoperte fatte fin qui.

Poi però vi viene un'idea: voi fin qui avete aggiunto acqua (normale o santa), l'avete scaldato, l'avete raffreddato, l'avete sottoposto al vuoto.
E se invece voi... lo disidrataste?

Dall'altro lato c'è anche un'altra cosa che non avete fatto sul lato occulto. L'avete esorcizzato, l'avete affidato alle vostre preghiere, all'incenso, all'acqua santa... ma se lo portaste in un luogo sacro?

A queste idee un fremito vi attraversa.
Ci siete. Siete lì. Manca un passo, ma il demonio ha nascosto le sue debolezze dietro un velo. Dovete solo squarcialo. Ci siete quasi.



Padre Carl:
Prova di EQUILIBRIO dei Miti CD 5.
Altrimenti perdi 4 punti.

Udko
Prova di EQUILIBRIO dei Miti CD 5.
Altrimenti perdi 6 punti.

La prossima volta che riprenderete a fare gli esperimenti vi accorgerete che il Nettare è sparito.


Messaggio modificato da The Ancient One il 26 Jan 2019, 22:20
Motivo della modifica: Data


--------------------
 
Herman Rotwang
messaggio26 Jan 2019, 03:04
Messaggio #64





Gruppo: Gamer
Messaggi: 497
Iscritto il: 6 October 17
Da: Arkham
Utente Nr.: 21.638
BGE Secret of Monkey Island 2
SO Win98




Padre Carl

CITAZIONE
Dall'altro lato c'è anche un'altra cosa che non avete fatto sul lato occulto. L'avete esorcizzato, l'avete affidato alle vostre preghiere, all'incenso, all'acqua santa... ma se lo portaste in un luogo sacro?

A queste idee un fremito vi attraversa.
Ci siete. Siete lì. Manca un passo, ma il demonio ha nascosto le sue debolezze dietro un velo. Dovete solo squarcialo. Ci siete quasi.


Ancora lo stesso ciclo di modificazioni fisiche. Ancora il cambiamento di colore.
Udko mi insegna, come se stesse facendo lezione, che se un fenomeno diventa replicabile diventa legge.
Certo, una legge di cui non conosciamo ancora le basi e una legge che non comprendiamo, ma pur sempre legge.
Decido di osare di più. Mi viene un'idea: potrei portare il nettare alla base del Sacro.
In un santuario fortemente mistico, in una chiesa particolarmente santa.
Anche la piccola cappella che ho scoperto a Veracruz potrebbe andare bene. Forse varrebbe il viaggio.
Chissà cosa succederebbe a portarlo lì. Magari a compiere gli esperimenti in quella particolare location?
Mentre sto fantasticando Udko richiama la mia attenzione.
Il restante nettare è sparito!
Un altro degli inganni di Satana?
Non crediamo proprio: vedo il mio compagno che si proietta verso la camera ove si è rintanato Ralph per compiere le sue idiozie.
La McConnell è intenta ai suoi esperimenti. Alfred sta leggendo attentamente il libro.
Per esclusione è ovvio: Dorothy non credo, quindi Ralph.
Pazzo sconsiderato!
Seguo Udko pronto a dargli man forte.


[Tiro di EQUILIBRIO dei Miti CD 5.
Faccio 1: aridanghete.
http://lapo.it/rpg/dadi.php?]
 
Herman Rotwang
messaggio26 Jan 2019, 03:27
Messaggio #65





Gruppo: Gamer
Messaggi: 497
Iscritto il: 6 October 17
Da: Arkham
Utente Nr.: 21.638
BGE Secret of Monkey Island 2
SO Win98




Udko

CITAZIONE
Il colore del Nettare vira ancora verso il giallo, lo si vede anche ad occhio nudo.
La superficie sembra incresparsi di piccole onde, nonostante il recipiente sia immobile.
La diluizione produce nuovamente quell'addensamento sul fondo, seguito da un sollevamento in superficie, seguito da una vera e propria diluizione. Solo che poi il ciclo riparte: affondo, galleggiamento, diluizione; affondo, galleggiamento, diluizione, e così via...

Eccitazione e frustrazione. Affondo del campione e suo galleggiamento. Ebrezza della scoperta e tristezza per un quarto che non è ancora definitivo.
I vostri esperimenti non giungono ancora ad una conclusione definitiva, però confermano le scoperte fatte fin qui.

Poi però vi viene un'idea: voi fin qui avete aggiunto acqua (normale o santa), l'avete scaldato, l'avete raffreddato, l'avete sottoposto al vuoto.
E se invece voi... lo disidrataste?


Finalmente è chiaro.
La somministrazione solo ed unicamente di certe sostanze provoca un ciclo. Una sorta di loop.
La sostanza affonda. Torna a galla. Si diluisce nuovamente. Ri-affonda. E via di seguito.
Morte, rinascita, vita?
Una sorta di oscena risurrezione?
Le nostre procedure hanno scatenato alcune delle fasi ma non sono ancora riuscite a interrompere la catena?
Interrogativi molto curiosi....
Un'idea balena nella mia mente. E se provassimo un altro contrario e cioè vedere cosa succede a disseccare la sostanza? A disidratarla? Potrebbe entrare in stasi? Neutralizzarsi?
Faccio per prendere dei nuovi campioni, ma vedo con orrore che la riserva manca.



[Ennesimo tiro di EQUILIBRIO per Udko.
Ciao! Faccio 3 Maledetto tiradadi!
http://lapo.it/rpg/dadi.php?]


Faccio ricorso a tutti i miei rituali interiori possibili respirazione, autoanalisi, concentrazione su un'idea fissa, distensione. Sto fermo alcune decine di minuti ripiegato su me stesso, aggrappato alla mia stessa identità di scienziato che in questo momento sta vacillando, mentre Carl mi tiene un braccio cercando di sostenermi con la sua preghiera.
Non serve, prete, ce la faccio da solo! Hai già fatto la tua parte, vorrei dirgli.
Ma le mie labbra recitano unicamente e sommessamente i rituali laici della mia professione.

[Spendo sette punti di PSICOANALISI]

Mi tasto le tasche: fortunatamente la fiala che avevo tenuto per me è al sicuro.
Ma chi ha osato ostacolare le mie ricerche la pagherà!!!
Non è stata la McConnell, nè Carl che è al mio fianco da ore ormai.
Né Alfred che come noi in passato si è immerso nella lettura di quel maledetto volume.
Ralph, che sia dannato! Gli devo la vita, è vero, ma in questo momento non me ne importa. Mi ha bloccato sulle soglie di una scoperta colossale.
La sua follia ha avuto il sopravvento. E dire che ero io che pensavo di essere diventato pazzo!!!
Ma me la pagherà! Mi restituirà il nettare! Mi serve per i miei esperimenti!
Devo sapere!
Ralph l'inculagalli! Basterebbe questo per capire che ormai è fuori di sè.
Prendo con me la mia pistola e mi catapulto nella stanza di quell'idiozia malsana!
Non c'è! Che sia mille volte maledetto!
Lo vado a cercare nella stanza di Dorothy e lo trovo là!
Che vada a farsi fottere anche lei. Anzi, lo ha già fatto vedo!!!
L'unica che sembrava indenne a questa pazzia è scivolata anche lei nel baratro.
Non mi posso fidare più di nessuno. Forse solo di Carl... Dopotutto con lui ho condiviso la battaglia. Per un po' di tempo siamo stati un braccio ed una mente unite.... Ma devo stare attento... Attento! Carl è la Chiesa, io la Scienza.
Trovo Ralph nella sua stanza, di spalle. Intento a chissà quale altra assurdità.

Sento Carl che mi segue e mi sussurra di essere prudente, ma non lo ascolto!
Ficco la canna alla base del collo di Ralph: "Il Nettare, maledetto idiota! So che lo hai tu. Non me ne frega un cazzo delle minchiate per cui vuoi usarlo, ma l'ho preso io e lo rivoglio! Sto per capire tutto. Sono a un passo... Non ti permetterò di gettarlo via!!!"
Esercito pressione con la canna della pistola.
"Lentamente! Molto lentamente! Posalo per terra, poi sdraiati in un angolo! Se lo farai non ti succederà nulla e potremo dimenticare questo...incidente. Sempre a patto che tu ti tenga a debita distanza dal mio lavoro e dal mio nettare!"
Carl cerca di attenuare i toni, ma è ben chiaro che - almeno in questo momento - qualcosa si è rotto nei legami che ci univano....
Fugacemente penso con tristezza che siamo entrati nella villa di Trammell come cavalieri con lucente armatura, ne siamo usciti con le ossa rotte come soldati sopravvissuti. Ma adesso questa maledetta sostanza ci sta dividendo e portando all'egoismo e a diverse forme di pazzia.
Tuttavia non posso smettere.
"Il Nettare!" ordino perentorio. Carl mi fa eco, seppure con maggiore equilibrio.

Messaggio modificato da Herman Rotwang il 26 Jan 2019, 03:52
 
Diavolo dei croc...
messaggio26 Jan 2019, 03:49
Messaggio #66



Gruppo icone

Gruppo: Oldgame Editor
Messaggi: 631
Iscritto il: 16 December 13
Da: Ducklair Tower
Utente Nr.: 20.211
BGE Metal Gear Solid
Playing Eric the unready
SO Sono un BOT, cancellami l'account




Dal diario di Louise McConnel

Non ho ceduto completamente al male, ma siccome sono io la sperimentatrice qui, in questo laboratorio improvvisato, in un posto dimenticato da tutti, nessuno mi impedirà di vendicarmi di ciò che mi è capitato, e al diavolo l'etica animale!
Tiro miti cd5 3 https://lapo.it/rpg/dadi.php?time=1548369594
Oltre a proseguire le ricerche sul contagio, ora voglio determinare se le alterazioni allucinogene possano far pensare ad un allontanamento dell'anima durante l'esposizione al Nettare e all'eventuale possessione da parte di altre entità dei corpi la cui anima, allucinata, è estraniata.
Mi cimento in trapianti di organi e sistemi nervosi tra topi infettati e sani.
Progetto esperimenti più duri (elettrocuzione, evirazione, esposizione alle immagini contenute nel libro di Trammel...) voglio esaminare la reazione dei ratti in situazioni ancora più estreme (combustione, annegamento...).
Vado a cercare un gatto...

Messaggio modificato da Diavolo dei crocicchi il 26 Jan 2019, 03:58


--------------------
stretta è la foglia, larga è la via
voi dite la vostra ch'io ho detto la mia.

*sorrido e scompaio*
 
count zero
messaggio26 Jan 2019, 14:43
Messaggio #67





Gruppo: Gamer
Messaggi: 190
Iscritto il: 26 November 18
Utente Nr.: 22.077
SO Altro




Ralph Haas:

Quando Ralph varcò la soglia della stanza 27, adibita a loro "laboratorio segreto" zoppicava leggermente a causa del suo sfintere che pareva rivestito di carta vetrata e bruciava come un’ustione grave.
Avrebbe voluto cercare un medico a Tijuana ma doveva fare una commissione più importante. [“Fanculo i medici! Sarà solo colpa del cibo...”]
Aveva vagato tutta la mattina nelle vie della città ed in quel momento avrebbe voluto essere altrove ma il dovere verso Janet Winston lo vincolava in quel luogo, insieme ai suoi colleghi.

Il Signor Elliott se ne stava seduto in disparte con dolore e whiskey nello sguardo.

CITAZIONE (Diavolo dei crocicchi @ 26 Jan 2019, 03:49) *
Progetto esperimenti più duri (elettrocuzione, evirazione, esposizione alle immagini contenute nel libro di Trammel...) voglio esaminare la reazione dei ratti in situazioni ancora più estreme (combustione, annegamento...).
Vado a cercare un gatto...


La Dottoressa McConnell era intenta a torturare le sue cavie da laboratorio, con sguardo vagamente sadico. ["Niente male la McConnell! Niente male..."] Ralph si sentiva eccitato come uno scimmione in calore. Vedere come trattava quel povero gatto gonfiò istantaneamente il suo membro. [“Per la tua nuova collezione non sarebbe niente male…”]

CITAZIONE (Herman Rotwang @ 26 Jan 2019, 03:04) *
Decido di osare di più. Mi viene un'idea: potrei portare il nettare alla base del Sacro.


CITAZIONE (Herman Rotwang @ 26 Jan 2019, 03:27) *
Ralph, che sia dannato! Gli devo la vita, è vero, ma in questo momento non me ne importa. Mi ha bloccato sulle soglie di una scoperta colossale.


Poco distante Padre Carl, il loro baluardo contro il male, assisteva in esperimenti scientifico-teologici un sovraeccitato Dottor Udko. Il dottore aveva uno sguardo distante dai problemi reali, immerso in quella che credeva essere la scoperta del secolo. Tuttavia alzò per un attimo il suo sguardo spiritato per lanciare un fulmine d’odio al misero SIGNOR Haas che, a differenza sua, non aveva uno straccio di titolo o di preparazione accademica.

Infine vide il fiore all'occhiello del loro eterogeneo gruppo, la "mitica" Dorothy Astor. ("Dio, quanto adori i suoi libri, Ralphie!") ["Che dire della sua unica coscia, delle sue tette, della sua..."] L'eccitazione lo stava distruggendo quasi quanto quel bruciore all'ano.

Voleva chiarire rapidamente il da farsi e ritirarsi in camera sua. [“O di Dorothy… o della McConnell… o di entrambe?”] (“Altrimenti puttane… tanto non sei nuovo…”)

“Buongiorno stimati colleghi!” esordì. Tirò fuori i suoi appunti circa il rito, gli appunti riordinati a Città del Messico ed il suo taccuino dell’indagine, depositando tutto sul tavolo vicino ale gabbie delle cavie.
“Direi che è necessario, per la nostra indagine, condividere gli appunti e scambiarci idee circa le nostre scoperte. Dobbiamo ragguagliare la Signorina McConnell su ogni cosa, anche le cose più spiacevoli, ed infine decidere una linea d’azione.”
Fu sbrigativo e deciso. Voleva spendere poche parole e lasciare in fretta Tijuana verso il passo successivo dell’indagine.

“Tutti siamo consapevoli che la pista di De Laz Luz è la più ovvia da seguire al momento e credo che abbiamo speso fin troppo tempo dietro le indagini sul Nettare. Credo che dovremmo lasciarsi Tijuana alle spalle.” guardò il Signor Elliott dicendo “Dobbiamo battere la pista finché è calda… o… come si dice nel suo ambiente?”

Di fronte a quel pubblico difficile ed incline a farsi i fatti propri Ralph raccontò le vivide immagini del rito e le sue conclusioni circa ciò che aveva visto. Senza vergogna alcuna parlò di sesso, masturbazioni e perfino del “sacrificio” del galletto. Non trovava nulla di strano o aberrante in ciò che aveva fatto.
“In conclusione, cari colleghi, il Nettare può essere la via per comprendere ma non credo che ci sia alcuna risposta che possiate trovare con la nostra umana scienza… qualunque essa sia.”
Il Dottor Udko alzò gli occhi al cielo ma Ralph continuò imperterrito “La sola risposta che troverete già la conosciamo -Trascende i limiti dell’umanità.- ”
 
Herman Rotwang
messaggio26 Jan 2019, 19:09
Messaggio #68





Gruppo: Gamer
Messaggi: 497
Iscritto il: 6 October 17
Da: Arkham
Utente Nr.: 21.638
BGE Secret of Monkey Island 2
SO Win98




Padre Carl

Siamo rientrati nella stanza comune degli esperimenti.
Sebbene gli altri siano pervasi da un'atmosfera elettrica, anch'essi astratti e persi nelle loro personali follie da nettare (la ricerca ci ha contagiati tutti vero?) ebbene quando li chiamo smettono e mi ascoltano con attenzione.

Li ragguaglio su quanto successo evitando i momenti più caldi del confronto e punto l'attenzione sul briefing necessario e doveroso.
La McConnell abbandona il suo sadico accalorarsi con le sue cavie. Rispetto al procedimento tutto sommato freddo di Udko mi sembra molto meno concludente, ma a questo punto nulla è certo.

Alfred sospende di leggere il libro. Al momento oltre a quello il suo contributo pare decisamente nullo.
In qualche maniera sono tutti nelle mie mani.

"Prima di procedere oltre è tempo di trovare la strada.
Mettete in ordine le vostre occupazioni. Fra mezz'ora prima di fare qualsiasi altra cosa metteremo in comune quello che abbiamo scoperto. TUTTO. Po procederemo col piano."

Alzo lo sguardo infuocato, come quando io e Karl eravamo una cosa sola e punto il dito in maniera severa e minacciosa.

"NON siamo qui al servizio di Miss Janet!
RICORDATELO!
Anche voi che non credete: siamo qui al servizio di Dio! Del Bene! Dell'Umanità! Faremo tutto quello che è necessario per sconfiggere Satana, ma MAI! MAI PIU' dimenticare la strada! Andate! Fra mezz'ora inizieremo la nostra riunione!"

Poi mi apparto in un angolo con Udko.
E inizio a parlargli.

"E' un argomento che non abbiamo mai affrontato esplicitamente, Paul. Ma tu lo sai bene e io lo so.
Mentre vagavo sulla soglia della morte, uno spirito è venuto a me. Uno spirito severo e terribile. Dovevo sopravvivere. Insieme, abbiamo convissuto nella tua carne. Tu lo sai, le tue gesta nell'orrida villa di Trammell non sono mai state solitarie. Hai sempre avuto il nostro sostegno, la nostra forza e anche...ebbene sì...la nostra ferocia."

L'alienista mi risponde sorridendo.
"Quello che affermi una parte di me lo ha sempre rigettato. Fin dall'università abbiamo etichettato questi casi di presunta possessione spiritica come psicosi, schizofrenia, malattia mentale. Ma io so che non è così adesso. Almeno non nel mio caso. Anche il povero Vincent me lo aveva confermato. Però non riesco ancora a crederci. Razionalmente non ci credo."

"La razionalità è solo una piccola parte del tutto, Paul. Sei un uomo di scienza, ma anche la scienza si fonda sulla fede. La Fede per un'idea. Lascia che Dio sia la tua idea. E lascia che quell'esperienza, per quanto inspiegabile, diventi finalmente vera. E' innegabile, Paul....quello che abbiamo vissuto ci ha resi estremamente vicini. Per me, lo confesso, sei quasi un fratello ormai. Come Jessica e Joseph. Ti sarebbe piaciuto Joseph.... Per questo ti fidi di me. Ebbene sappilo! Finchè avrò vita avrai un amico fedele in me e grazie a me non cadrai nella tentazione e nel peccato. Lo giuro."

"Siamo andati a tanto così dal perderci" aggiungo. "Ma la luce è più potente delle Tenebre! Dentro di noi arde una luce che anche nel buio più oscuro non cessa mai di riaccendersi! Riaccendi la tua luce Udko!!! La tua ricerca non è nulla. Tu non sei nulla. Io nemmeno. Solo Dio e la Giustizia contano e la tua mente è una delle sue armi più brillanti. Quando riprenderai ad analizzare il nettare non dovrai mai MAI MAI dimenticarlo!"

"E ora prega con me!" Il mio ordine perentorio è talmente dolce e imperativo che Udko non riesce ad esimersi e si unisce nell'intonazione dei miei "Padre nostro".
I mantra della bocca bavosa. Puah, sputo mentalmente mentre prego.
Se anche avessero un qualche potere sono in grado di spazzarli via con un solo mormorio....

Flebilissima la mia voce si innalza come il rombare di un tuono.
"Credo in Unum Deum...."
 
Herman Rotwang
messaggio26 Jan 2019, 19:18
Messaggio #69





Gruppo: Gamer
Messaggi: 497
Iscritto il: 6 October 17
Da: Arkham
Utente Nr.: 21.638
BGE Secret of Monkey Island 2
SO Win98




Udko

Mi sento decisamente più calmo mentre seguo Carl dopo che ha preso in consegna il nettare.
Dopo che abbiamo ragguagliato i nostri più pacifici ma non meno tormentati amici (amici...te ne sei ricordato, vero Paul? Dopo tutto quello che avete passato lo si può dire a testa alta) ci mettiamo in un angolo.

Ascolto quanto ha da dire e mi ci ritrovo.
Dannazione è assurdo, è illogico e non avevo mai voluto ammetterlo.
Ma è vero!
Che io sia dannato se non è così.
Ricordo la massima di Amleto. Sì, Udko...è dannatamente vero.
Non hai voluto tu che il suo spirito entrasse in te.
Non hai certo scelto che la sua ansia di giustizia e la sete di sangue di Karl Meinhard ti invasassero.
Ma ti hanno portato fuori. Ti hanno aiutato a sopravvivere.
Nel bene e nel male Padre Carl è tuo fratello in un livello tale che addirittura un consanguineo non potrebbe esserlo.
Quale fratello vero, dopotutto, ha conosciuto ogni più intima piega della tua mente e viceversa?
Accetto le parole del prete e concordo.
Quando mi invita (ordina?) alla preghiera mi unisco di buon grado.
Straordinariamente...sento che mi è di consolazione.
Sì, non so se i nostri dei sono gli stessi, ma gli scopi lo sono.
Venero la scienza? Non è forse la scienza la manifestazione dell'opera di Dio in terra?
Seguo Carl: VOGLIO CREDERE!

La mia voce si accompagna alla sua:
"Credo in Unum Deum...."
 
The Ancient One
messaggio26 Jan 2019, 21:59
Messaggio #70



Gruppo icone

Gruppo: Admin
Messaggi: 30.091
Iscritto il: 18 April 04
Da: Britannia
Utente Nr.: 1.377
pulley-in-the-middle

BGE Ultima 7
Playing Ultima 7: "Il Portale Oscuro" IN ITALIANO!

Dungeon Master 1 (PC - DosBox)
Sonic (Wii)
Runaway (PC)

SO WinXP




12 Dicembre 1934, ore 09:00 AM
Uno squallido hotel di Tijuana



Prova di EQUILIBRIO dei Miti CD 5.
Altrimenti perdi 4 punti.


CITAZIONE (Diavolo dei crocicchi @ 26 Jan 2019, 03:49) *
Mi cimento in trapianti di organi e sistemi nervosi tra topi infettati e sani.

Le tue apparecchiature non sono sufficienti. Quasi tutti muoiono, ma non riesci a ricondurre la morte al Nettare, ma solo alla tua imperizia.

CITAZIONE
Progetto esperimenti più duri (elettrocuzione, evirazione, esposizione alle immagini contenute nel libro di Trammel...) voglio esaminare la reazione dei ratti in situazioni ancora più estreme (combustione, annegamento...).

Sottoponi i topi a ogni pratica che riesci ad immaginare.
Ti viene a mente una conversazione che hai avuto qualche anno fa con il tuo amico J.W. Trevan, in merito ad una sua nuova tecnica di analisi delle sostanze pericolose. Lui la chiamava LD50 e tu decidi di replicarla, procurandoti un campione enorme di quasi 100 topi, con cui condurre 10 esperimenti diversi. Il loro squittio manderebbe chiunque fuori di testa, ma tu sei talmente concentrata e vicina alla scoperta che non te ne curi minimamente.

Dopo ore di esperimenti però succede un fatto strano e insolito.
Una cavia, un topolino grigio con una striatura nera, a cui hai amputato il pene dopo un ampia somministrazione di Nettare in seguito ad un accoppiamento con una femmina sana, di colpo si blocca. Tu pensi che stesse per morire in seguito all'evirazione, ma lui apre la piccola bocca e caccia un grido:

"AOOOEEEEEIIIIII!!!"

Non è uno squittio. Non è un verso da topo. Ed il tono è altissimo: come se fosse stato pronunciata con l'estensione vocale umana!
Ma è l'effetto che ha su di te quella parola: ti inquieta, ti sconvolge, ti obnubila. Per un istante.
Poi riacquisti lucidità. Stenti a credere a ciò che hai sentito. Dubiti sia un'allucinazione.

Poi però ti ricordi dei racconti dei tuoi amici: la strana lingua parlata dagli assalitori orientali del Joy Grove, oppure le strane parole immonde pronunciate dalla Bocca Bavosa di Los Angeles.

O-h
m-i-o
d-i-o.

Messaggio modificato da The Ancient One il 26 Jan 2019, 22:20
Motivo della modifica: Data


--------------------
 
The Ancient One
messaggio26 Jan 2019, 22:12
Messaggio #71



Gruppo icone

Gruppo: Admin
Messaggi: 30.091
Iscritto il: 18 April 04
Da: Britannia
Utente Nr.: 1.377
pulley-in-the-middle

BGE Ultima 7
Playing Ultima 7: "Il Portale Oscuro" IN ITALIANO!

Dungeon Master 1 (PC - DosBox)
Sonic (Wii)
Runaway (PC)

SO WinXP




CITAZIONE (count zero @ 26 Jan 2019, 14:43) *
“Tutti siamo consapevoli che la pista di De Laz Luz è la più ovvia da seguire al momento e credo che abbiamo speso fin troppo tempo dietro le indagini sul Nettare. Credo che dovremmo lasciarsi Tijuana alle spalle.” guardò il Signor Elliott dicendo “Dobbiamo battere la pista finché è calda… o… come si dice nel suo ambiente?”

CITAZIONE
“In conclusione, cari colleghi, il Nettare può essere la via per comprendere ma non credo che ci sia alcuna risposta che possiate trovare con la nostra umana scienza… qualunque essa sia.”
Il Dottor Udko alzò gli occhi al cielo ma Ralph continuò imperterrito “La sola risposta che troverete già la conosciamo -Trascende i limiti dell’umanità.- ”


CITAZIONE (Herman Rotwang @ 26 Jan 2019, 19:09) *
"Prima di procedere oltre è tempo di trovare la strada.
Mettete in ordine le vostre occupazioni. Fra mezz'ora prima di fare qualsiasi altra cosa metteremo in comune quello che abbiamo scoperto. TUTTO. Po procederemo col piano."


Adesso succede una cosa: Ralph suggerisce di abbandonare le attuali ricerche, nonostante Udko e Louise si sentano sul punto di scoprire qualcosa di grosso.
Per me ovviamente potete abbandonare in qualunque momento, ma lo stesso non vale per le vostre PULSIONI.

- Padre Carl = SENSO DEL DOVERE = non ha difficoltà ad abbandonare le ricerche. Il quadro generale per lui è più importante. Farà quel che è giusto fare.
- Luise = AMORE PER LO STUDIO = HARD DRIVE. Se abbandona le ricerche senza essere giunta alla scoperta che cerca, perde 4 punti di EQUILIBRIO
- Udko = CURIOSITA' = HARD DRIVE. Se abbandona le ricerche senza essere giunta alla scoperta che cerca, perde 4 punti di EQUILIBRIO
- Alfred, Dorothy, e Ralph invece non hanno iniziato le ricerche e (giustificando bene) si sono dedicati ad altro, quindi non corrono questo rischio.

Ovviamente non c'è solo al penalità, serve anche giustifichiate bene l'abbandono delle ricerche e il senso di scoramento conseguente.



--------------------
 
The Ancient One
messaggio26 Jan 2019, 22:23
Messaggio #72



Gruppo icone

Gruppo: Admin
Messaggi: 30.091
Iscritto il: 18 April 04
Da: Britannia
Utente Nr.: 1.377
pulley-in-the-middle

BGE Ultima 7
Playing Ultima 7: "Il Portale Oscuro" IN ITALIANO!

Dungeon Master 1 (PC - DosBox)
Sonic (Wii)
Runaway (PC)

SO WinXP




Ho modificato tutte le date in questo post.
Ho considerato che gli esperimenti (come è realistico) richiedessero giorni di tempo. Un giorno per ogni tiro di equilibrio.
Ho segnato meticolosamente le date in tutti i miei post, giorno per giorno.

Attualmente siamo a:
12 Dicembre 1934, ore 09:00 AM
Uno squallido hotel di Tijuana


Considero che Dorothy e Ralph siano stati svenuti alcuni giorni.
E considero che Dorothy, Ralph, e Alfred si siano presi del tempo per loro.

Gli eventi di interludio 2 sono andati avanti in questi giorni, senza una data precisa (che ai nostri fini conta poco, quello che conta sono le morti delle FONTI DI EQUILIBRIO).
Gli eventi di scena 56 si svolgono in data odierna: 12 Dicembre 1934, ore 09:00 AM



PS
Quando siete pronti apro la nuova scena. Prima vediamo come risolviamo qui in 55 e in 56.


--------------------
 
count zero
messaggio27 Jan 2019, 16:16
Messaggio #73





Gruppo: Gamer
Messaggi: 190
Iscritto il: 26 November 18
Utente Nr.: 22.077
SO Altro




Ralph Haas:

Ralph ascoltò accuratamente i resoconti dei suoi colleghi, consultò gli appunti delle loro ricerche e fornì loro spiegazioni circa i propri appunti.
("Cavolo però come brucia il tuo culo, Ralphie!")
Non era solo dovere verso Janet Winston. Ralph era avido di conoscenza e amava studiare ed apprendere. Si interessò in particolare degli esperimenti della Dottoressa McConnell, discorrendo con lei circa le sue cavie e le conclusioni che aveva tratto.
Iniziò a tediarla per capire se ci fosse una via d’uscita al nettare “... ovviamente, come può intuire, essendomi esposto volontariamente al Nettare, ne sono adesso -infetto-. Ha ipotizzato una cura che possa disintossicare da questa sostanza?”
Agli occhi di Ralph la Dottoressa McConnell apparve distrutta, assorbita dal suo lavoro, quasi cavia essa stessa della propria ricerca. “Mi scusi Dottoressa se le pongo questa domanda personale. Si sente bene? Mi sembra molto scossa…” le disse timidamente. I rapporti personali non erano il suo campo né tantomeno il suo forte. [“Dipende che tipo di -rapporti-, vero Ralph?”]

Con il progredire della riunione Ralph intuì la reticenza dei due scienziati nel mollare le loro ricerche ad un passo dal successo.
Per Ralph era necessario raggiungere Città del Messico e sarebbe partito l’indomani anche da solo se avesse dovuto.
Stranamente sentì un certo disagio al pensiero di partire da solo. Quell’indagine lo legava a filo doppio alle vite dei suoi colleghi. [“Non è tempo per un lupo solitario.”]



Visto che tutto è iniziato il 2 ed adesso siamo al 12, se Ralph ha avuto qualche giorno libero, si fa PSICOANALISI. Quando è arrivato a Tijuana il 2 già aveva perso 4punti per la lettura dello spiraglio.

Ho fatto tiri MA poi ho consultato le regole perché non ci stavo capendo più nulla.
A differenza del pronto soccorso NON ci si può psicoanalizzare da soli. Solo l’Analista può farlo su stesso. Per cui se i tiri si possono lasciare validi e se come già era stato ipotizzato, Dorothy spende 2 punti posso tornare a 4 equilibrio. Ok?
Primo giorno 3 http://dadi.lapo.it/1548597360
Secondo giorno 6 http://dadi.lapo.it/1548597376
Terzo giorno 5 (ma non serve nulla) http://dadi.lapo.it/1548597831
Quindi il secondo giorno (il 4 dic), se Dorothy vuole, Ralph recupera.

EDIT: Dimenticavo. Se la McConnell vuole parlare dei suo problemi con Ralph posso tentare PSICOANALISI e se va posso spendere qualche punto. Sempre che la mcconnel abbia perso punti equilibrio.

Messaggio modificato da count zero il 27 Jan 2019, 16:40
 
Herman Rotwang
messaggio27 Jan 2019, 19:59
Messaggio #74





Gruppo: Gamer
Messaggi: 497
Iscritto il: 6 October 17
Da: Arkham
Utente Nr.: 21.638
BGE Secret of Monkey Island 2
SO Win98




Udko

CITAZIONE (The Ancient One @ 26 Jan 2019, 22:12) *
Adesso succede una cosa: Ralph suggerisce di abbandonare le attuali ricerche, nonostante Udko e Louise si sentano sul punto di scoprire qualcosa di grosso.
Per me ovviamente potete abbandonare in qualunque momento, ma lo stesso non vale per le vostre PULSIONI.

- Padre Carl = SENSO DEL DOVERE = non ha difficoltà ad abbandonare le ricerche. Il quadro generale per lui è più importante. Farà quel che è giusto fare.
- Luise = AMORE PER LO STUDIO = HARD DRIVE. Se abbandona le ricerche senza essere giunta alla scoperta che cerca, perde 4 punti di EQUILIBRIO
- Udko = CURIOSITA' = HARD DRIVE. Se abbandona le ricerche senza essere giunta alla scoperta che cerca, perde 4 punti di EQUILIBRIO
- Alfred, Dorothy, e Ralph invece non hanno iniziato le ricerche e (giustificando bene) si sono dedicati ad altro, quindi non corrono questo rischio.

Ovviamente non c'è solo al penalità, serve anche giustifichiate bene l'abbandono delle ricerche e il senso di scoramento conseguente.


Ascoltai la proposta di Ralph.
Dopo le ultime scene mi sentivo decisamente più calmo ed equilibrato rispetto a prima.
Mi rivolsi a tutti gli altri.

"Sono consapevole che si debbano intraprendere altre linee di indagine, colleghi. Ma non credo che tutti noi a Città del Messico all'istante possa essere una buona idea. Ci sono almeno un paio di tentativi che a me e Carl erano venuti in mente. Da provare prima di passare a nuove strade. Uno di essi prevede anch'esso che ci spostiamo momentaneamente in un luogo ove Carl crede che il Nettare se opportunamente stimolato possa reagire."

Feci una pausa significativa.

"Dottoressa Mc Connell, lei cosa ha intenzione di fare?
Lo ammetto: anche il suo contributo, sebbene sia giunta da poco, è stato importante. Quello che ha scoperto sul ratto è sconvolgente.
Ma lei lo sa meglio di me: la scienza non è assoluta. C'è stato un tempo in cui leggi che ora applichiamo indifferentemente venivano considerate magia. Ebbene: noi siamo di fronte a leggi che potrebbero sembrare magia, ma hanno un fondamento razionale. Non le conosciamo ma funzionano. Neppure le comprendiamo. Un ratto non può parlare con voce umana e se non può farlo allora la conclusione è che per un brevissimo istante esso è divenuto un tramite per QUALCOS'ALTRO. Ebbene...il nettare porta a divenire dei tramiti? Probabile. Anche quello che ha raccontato Ralph lo fa supporre."

La guardo con occhi lucidi, ma calmi.

"Cosa intende fare? Vuole continuare le ricerche insieme a noi? Carl se lo vorrà resterà a controllarci, oltre che a contribuire con il suo sapere.
Anche l'acqua santa è solo acqua. Ma anch'essa è un tramite. Tutto si addensa intorno a questo interrogativo...
Una volta escluso l'impossibile quello che resta, per quanto improbabile, deve essere la verità.
Prima di spostarci a Veracruz dobbiamo provare ancora con la disidratazione del nettare. Eravamo rimasti là!"
 
Herman Rotwang
messaggio27 Jan 2019, 20:06
Messaggio #75





Gruppo: Gamer
Messaggi: 497
Iscritto il: 6 October 17
Da: Arkham
Utente Nr.: 21.638
BGE Secret of Monkey Island 2
SO Win98




Padre Carl

Ascolto le parole di Udko e sebbene sotto di esse veda lo stesso malsano senso di ambizione di prima vedo qualcosa di più.
Vi è maggiore lucidità. Ha riacquisito la visione globale della nostra missione.
Quando mi chiede di restare non posso non acconsentire. Anche io del resto a questo punto voglio sapere.

Informo i miei compagni circa quello che non sanno.
Della mia scoperta a Veracruz. Prima di venir via ho fatto qualche ricerca.
La chiesa è un sito molto speciale: sorge su un insediamento precolombiano ed è stata edificata in origine ai tempi della colonizzazione spagnola.
Estremamente antica, ha visto i culti degli antichi dei essere sconfitti, inglobati e sostituiti da quello della vera croce.
Secoli di venerazione umana hanno consacrato quel luogo, e secoli anche di venerazione della vera fede.
Solo negli anni iniziali del Novecento la chiesa è stata inglobata dall'edificio privato, ma ha continuato a mantenere la propria funzione in virtù della propria antichità e vetustà. I passanti e i turisti ignorano la sua esistenza, ma ella sopravvive.
Dà conforto agli abitanti. Sfolgora più di mille templi rilucenti di ori e marmi lucidi.
Lo sento: è là che dobbiamo andare. E' là che dobbiamo fare il nostro tentativo e cercare di capire la verità risolutiva sul nettare.
Lo riferisco ai compagni e poi resto in attesa della loro opinione.
 

4 Pagine V  < 1 2 3 4 >
Reply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Normale · Passa a: Lineare · Passa a: Outline


Versione Lo-Fi Oggi è il: 21st February 2019 - 06:32