Benvenuto Visitatore(Log In|Registrati)

4 Pagine V   1 2 3 > »   
Reply to this topicStart new topic
> Atto 2 - MESSICO - Scena 55, La Testimonianza sulle Suppurazioni delle Bocche Bavose
The Ancient One
messaggio16 Jan 2019, 16:19
Messaggio #1



Gruppo icone

Gruppo: Admin
Messaggi: 30.086
Iscritto il: 18 April 04
Da: Britannia
Utente Nr.: 1.377
pulley-in-the-middle

BGE Ultima 7
Playing Ultima 7: "Il Portale Oscuro" IN ITALIANO!

Dungeon Master 1 (PC - DosBox)
Sonic (Wii)
Runaway (PC)

SO WinXP




02 Dicembre 1934, ore 03:00 AM
Uno squallido hotel di Tijuana


Sono passati dieci giorni dalla vostra rocambolesca fuga da Los Angeles dopo i tragici fatti della "Notte del '34".
Dieci giorni che sono stati necessari per ritrovare le forze e la motivazione per andare ancora avanti.
Dieci giorni che hanno permesso alla vostra nuova collega mandata da Janet Winston, la Dott.ssa Louise McConnel, di raggiungervi qui a Tijuana a bordo dello Zibellino d'Argento.
Dieci giorni che ognuno di voi ha speso in modo diverso, ma sempre con un unico pensiero in testa... quel libro immondo che il Dott. Udko aveva rinvenuto nello studio di Trammel. La principale prova che siete riusciti a portare via dalla villa, prima che Malley la facesse detonare con sé stessa.

È giunto il momento: qualcuno deve avere il coraggio di leggerlo.
Così lo recuperate dalla cassetta di sicurezza “Y57” del Banco de Mexico di Tijuana.

File Allegato  Testmonianza__copertina.jpg ( 447.16k ) Numero di download: 5


Devo sapere:
- chi di voi si avvicina, guarda e/o tocca il libro, e/o lo sfoglia velocemente
- chi di voi dedica del tempo alla lettura.


--------------------
 
count zero
messaggio16 Jan 2019, 17:11
Messaggio #2





Gruppo: Gamer
Messaggi: 186
Iscritto il: 26 November 18
Utente Nr.: 22.077
SO Altro




Ralph Haas (alias Tom Copperfield):

Dopo la sua visita a Città del Messico, Ralph si sentiva forte e determinato. Aveva studiato e visitato.
Si era lasciato alle spalle l’incubo ed aveva provato a razionalizzare e comprendere.
Infine aveva riordinato le sue idee ed i suoi appunti, studiando a mente lucida quel folle mistero.
Si sentiva pronto a sviscerare approfonditamente quel libro abominevole che avevano rinvenuto nella villa di Trammell.
Indossò due paia di guanti in lattice ed aprì il libro con cautela, attento a non entrare in contatto con quei liquami infetti.

Dedicò grande attenzione ad ogni parola, rito, disegno, simbolo. Cercò di sviscerare il mistero terribile e mostruoso celato dentro quelle pagine.
Il disgusto che Ralph provava per quell’orribile oggetto era niente di fronte alla sua bramosia di conoscenza che lo spingeva a voler leggere ancora… ed ancora… ed ancora.
Avrebbe potuto trascorrere eoni inchiodato a quella sedia con gli occhi fissi su quella bestiale trasposizione di un libro… forse lo fece.

Edit in arancione.

Per il custode:

STUDIO TUTTO COMPLETAMENTE!
Tieni conto che questa scena si svolge dopo gli studi che dovrei fare a Città del Messico, per cui se ho accesso ai libri di cui ti avevo parlato in privato magari ho altre risorse a disposizione.
In ogni caso uso OCCULTISMO e/o MITI. Di OCCULTISMO posso spendere 4. MITI 1 (a meno che gli studi a Città del Messico non diano punti).
Come abilità sicuramente acquisterò 1 punto a lingue imparando lo Spagnolo, grazie alla biblioteca di Città del Messico.


Messaggio modificato da count zero il 16 Jan 2019, 19:37
 
Herman Rotwang
messaggio16 Jan 2019, 20:58
Messaggio #3





Gruppo: Gamer
Messaggi: 495
Iscritto il: 6 October 17
Da: Arkham
Utente Nr.: 21.638
BGE Secret of Monkey Island 2
SO Win98




Carl

Sono ancora convalescente, ma il mio dolore ha riguardato il fisico durante tutta questa faccenda.
Tocco con le dita la cicatrice a forma di spada che si è formata sul mio petto. Tutto ha un destino...
Karl Meinhard mi ha donato la sua spada. Ebbene eccola. In qualche maniera essa è veramente con me e forse, solo forse, posso veramente attingere al suo potere.
Distolgo la mente dal pensiero, però.
Durante tutta l'avventura il mio equilibrio non è stato toccato: la parte orrenda l'ho vissuta attraverso Udko e tutto sommato a quanto pare uno spirito disincarnato è meno aggredibile dalla follia e dal delirio.
Perciò mi accorso con animo equilibrato al disgustoso volume dal titolo "Testimonianza sulle suppurazioni delle bocche bavose". L'opera di un folle degenerato. Questo già lo so....
Calzo guanti per non venire a contatto con le immonde pagine e mi immergo nello studio.
istantaneamente vengo di nuovo precipitato nell'immondo abisso di villa Trammell.
Ma dobbiamo sapere: probabilmente questa porcheria e poche altre prove sono le uniche chiavi vere che abbiamo per venire a capo di questo mistero.
Ci servono informazioni e ce ne servono tante!
Mi concentro. Mi sento meglio dopo la degenza.
Forse non mi dovrei affaticare così tanto, ma me ne frego.
Troppi hanno sofferto per questo. E' tempo che anche io mi rimetta in gioco sul serio...

[Chiamo in causa il custode. Per leggere approfonditamente il libro posso spendere
Biblioteconomia: 2
Crittografia: 1
Lingue: 2
Occultismo: 2
Storia: 2
Teologia: 1
Potrei addirittura spendere 1x ma preferisco chiederti prima.]
 
Herman Rotwang
messaggio16 Jan 2019, 21:08
Messaggio #4





Gruppo: Gamer
Messaggi: 495
Iscritto il: 6 October 17
Da: Arkham
Utente Nr.: 21.638
BGE Secret of Monkey Island 2
SO Win98




Udko

Sono uscito vivo dall'ospedale.
E sono relativamente sano. Certo, porterò su di me per sempre i segni di ciò che ho vissuto e non sarò mai più lo stesso.
La mia mente non sarà più la stessa.
Purtuttavia devo proseguire. Lo devo a Malley. Lo devo ai miei compagni!!!
Sono di nuovo faccia a faccia con questa immonda cosa che io stesso ho trovato nella scrivania di quel porco di Trammell, che Satana lo torturi.
Mi ricordo la prima volta che l'ho visto. Il senso di orrore e di aliena perversione che ha prodotto dentro la mia anima e la mia mente.
Tuttavia mi faccio coraggio e vado avanti. Ne ho letto alcune pagine, ma abbiamo bisogno di utilizzare tutte le nostre capacità e la nostra scienza combinate.
Altrimenti tutto sarà stato vano.
Ho sempre fondato la vita sulla sete di conoscenza. Ho sempre creduto saldamente che l'inconoscibile può essere domato. Che la scienza progredisce e può tutto. Che la mente umana può spiegare e razionalizzare ogni cosa.
Finchè non ho incontrato gli Orrori dell'Altrove.
Devo riprendere la mia Fede. Padre Carl ha il nostro Dio. Io ne ho addirittura due: Lui e la mia Scienza.
Con entrambi a fianco non posso vacillare.
Calzo i guanti e inizio a voltare le pagine intrise di fetidi liquami.
Mi immergo nello studio.

[Anche qui, o Custode, posso usare le seguenti abilità.
Biblioteconomia 2
Biologia 2
Lingue 2
Medicina 2
Cosa suggerisci di spendere?]
 
xarabas
messaggio17 Jan 2019, 12:25
Messaggio #5





Gruppo: Gamer
Messaggi: 223
Iscritto il: 3 May 17
Utente Nr.: 21.504
SO Sono un BOT, cancellami l'account




Dorothy

Con il dottor Udko, nella villa di Trammel, avevo avuto la possibilità di dare una rapida occhiata al libro. Ancora adesso, a distanza di giorni, faticavo a dimenticare le orribili sensazioni che mi aveva lasciato addosso il solo sbirciare fra quelle putride pagine.
Sapevo che sarebbe stato difficile leggerlo ed ancora di più sarebbe stato difficile resistere all'influenza che quegli scritti malefici potevano esercitare sulla mia mente. Mi ricordavo bene come la lettura del diario di Henslowe avesse fatto vacillare la mia stabilità, gli incubi non avevano più cessato di tormentare il mio sonno da allora. Ogni notte bocche carnose e putride di alligatori giganti uscivano come creazioni del demonio dalle pareti del sogno per tormentarmi e ghermirmi, così reali e dolorose. E quello era solo lo scritto di qualcuno che aveva appena toccato il male e l'orrore, niente di più dei nostri appunti, niente di più del dossier che avevo preparato con tanta cura (il dubbio mi assalì, avevo fatto bene ad inviare copia del dossier ai miei cari? ripensando a quel diario, adesso, ero schiacciata dall'impressione di averli messi in pericolo, di averli esposti troppo a quella crudeltà, sarebbero stati pronti, avrebbero avuto le difese necessarie a resistere a tanto male?).
Questo era un libro che era uscito direttamente dalla perversa mente di chi quell'orrore l'aveva nutrito, curato ed amato, di chi si era immerso con tutta l'anima ed il corpo in quel mare di incomprensibile follia. Ogni parola sarebbe stata uno sfregio di corruzione sulla nostra coscienza, come quei microorganismi che si insinuano nel corpo e lo infettano, proliferando ed ammalando gli inconsapevoli ospiti.

Non potevo fare a meno di conoscere cosa mai avesse potuto scrivere un essere spregevole come quello, cosa mai si celasse dietro tutto ciò che avevamo visto; la curiosità era troppo forte, l'occasione unica ed anche il pericolo che correvamo ad aprire quel libro mi pareva poca cosa di fronte all'irrefrenabile curiosità di sapere.

Ci apprestammo a leggere quelle pagine, insieme, per farci coraggio, insieme perchè ognuno potesse essere spalla dell'altro e potesse con le sue conoscenze aiutare a svolgere quella intricata matassa di marcio mistero che ci aveva reso, forse, degli uomini peggiori.

[uso OCCULTISMO - MITI DI CTHULHU - CRITTOGRAFIA, e tutto quello che serve]

Messaggio modificato da xarabas il 17 Jan 2019, 16:25
 
Diavolo dei croc...
messaggio17 Jan 2019, 13:52
Messaggio #6



Gruppo icone

Gruppo: Oldgame Editor
Messaggi: 631
Iscritto il: 16 December 13
Da: Ducklair Tower
Utente Nr.: 20.211
BGE Metal Gear Solid
Playing Eric the unready
SO Sono un BOT, cancellami l'account




Dal diario di Louise McConnel

Ho ripreso i contatti con miss Wiston, la mia abilità è richiesta per l'esame di una fonte di Simon Trammel dal titolo quantomeno insolito: mi ricorda i due strani animali che ho visto non appena arrivata (chissà se Robert ha ricevuto la mia missiva e se ha deciso di rispondere?).
Ho conosciuto i miei "colleghi", il fatto che siano una compagine così eterogenea mi spinge a dubitare della serietà della nostra datrice di lavoro o sulla possibile buona riuscita dello stesso.
Ma tant'è, siamo in ballo e balliamo!...


Dal diario di Louise McConnel

Fortunatamente avevo portato con me il mio kit base da archeologa: lente di ingrandimento, campioni di sostanze emulsionanti, spazzolino, pennello, guanti e taccuino.
Il da fare non si è lasciato attendere: il libro aveva un'aria... come dire... "sofferta", per questo decisi di maneggiarlo con la massima cura e di disturbarlo il meno possibile: spero che i guanti che indossavo, per quanto non di velluto, l'abbiano lasciato a proprio agio.
La singolarità delle sue fattezze, tuttavia, ha risvegliato in me, non lo nascondo, una certa brama di sapere che non provavo da tempo, una brama "avida", "giovanile", quasi "perversa". Una nuova sfida al sapere umano, un nuovo tassello da aggiungere alla collezione!
Per quanto cauta, non riuscii a non sprofondare, assorta, nell'esame del libro e nella sua lettura, affascinata dalle storie raccontate dai miei colleghi in quel frangente...

Per il custode:
posso usare:
fiutare guai: 8
archeologia: *4
raccogliere prove: 1
Storia: *2


--------------------
stretta è la foglia, larga è la via
voi dite la vostra ch'io ho detto la mia.

*sorrido e scompaio*
 
The Ancient One
messaggio17 Jan 2019, 17:06
Messaggio #7



Gruppo icone

Gruppo: Admin
Messaggi: 30.086
Iscritto il: 18 April 04
Da: Britannia
Utente Nr.: 1.377
pulley-in-the-middle

BGE Ultima 7
Playing Ultima 7: "Il Portale Oscuro" IN ITALIANO!

Dungeon Master 1 (PC - DosBox)
Sonic (Wii)
Runaway (PC)

SO WinXP




CITAZIONE (count zero @ 16 Jan 2019, 17:11) *
Avrebbe potuto trascorrere eoni inchiodato a quella sedia con gli occhi fissi su quella bestiale trasposizione di un libro… forse lo fece.

CITAZIONE (Herman Rotwang @ 16 Jan 2019, 20:58) *
Ci servono informazioni e ce ne servono tante!

CITAZIONE (Herman Rotwang @ 16 Jan 2019, 21:08) *
Calzo i guanti e inizio a voltare le pagine intrise di fetidi liquami.
Mi immergo nello studio.

CITAZIONE (xarabas @ 17 Jan 2019, 12:25) *
Ci apprestammo a leggere quelle pagine, insieme, per farci coraggio, insieme perchè ognuno potesse essere spalla dell'altro e potesse con le sue conoscenze aiutare a svolgere quella intricata matassa di marcio mistero che ci aveva reso, forse, degli uomini peggiori.

CITAZIONE (Diavolo dei crocicchi @ 17 Jan 2019, 13:52) *
Per quanto cauta, non riuscii a non sprofondare, assorta, nell'esame del libro e nella sua lettura, affascinata dalle storie raccontate dai miei colleghi in quel frangente...

Per il momento non è necessaria nessuna spesa.
Eventualmente potete riproporre qualche uso di abilità dopo aver letto, su cose specifiche.

L'unico che al momento non l'ha letto (e non può aprire il PDF) è Alfred.



È un tomo mal rilegato grondante un icore nauseante. Si presenta come un grosso fascio di fogli e di documenti, tenuti insieme con elastici e fascette di gomma, senza altra rilegatura.
Il suo odore inumano attanaglia le narici. Ma è ciò che si trova all'interno a farvi quasi a vomitare.
Dentro è racchiuso un lavoro caotico, chiaramente scritto da autori diversi oppure da un singolo pazzo schizofrenico. Sperma e altri fluidi corporei ne ricoprano praticamente ogni pagina e ogni pagina gronda liquidi e si appiccica con le precedenti. Ma altra materia organica è sparsa fra le pagine, appiccicata nel mezzo: rivenite delle scaglie di animale, dei peli (pubici? Forse.), e poi... ehi... cosa diavolo è quel piccolo pezzetto di carne marcescente?!? Mio Dio! Quasi svenite quando realizzate che fra le pagine di questo immondo diario c’è un clitoride reciso da una donna.

Trattenete a stento il vomito, ma i succhi gastrici affiorano ugualmente alla vostra bocca. Stoicamente continuate nella rapidissima lettura. Esaminarlo a dovere vi richiede qualche decina di ore, ma ad una rapida lettura pare una sorte di autobiografia, in parte compendio di “rivelazioni”, in parte manuale di perversità e depravazioni che farebbero “sgorgare il Nettare più copiosamente”. Si parla di come “essere inculati mentre si ciuccia un cazzo nerboruto” favorisca la salivazione “della Bocca”. Oppure si descrive in modo minuzioso come penetrare una donna con il pugno della mano.

Mio Dio.




Quello riportato sopra è solo un estratto della pagine più rilevanti.
Sono 33 Mb, li ho caricati su Dropbox.

La sola visione della Testimonianza sulle Suppurazioni delle Bocche Bavose richiede un tiro su EQUILIBRIO con CD 4.
Chi lo fallisce perderà 2 punti di EQUILIBRIO.
(ovviamente chi vi si è già sottoposto -credo solo Udko- non deve rifarlo)

La lettura approfondita del libro richiede due giorni.
E richiede un ulteriore tiro su EQUILIBRIO con CD 4.
Chi lo fallisce perderà 2 punti di EQUILIBRIO.

Poiché sono due prove relative al medesimo episodio, qualora uno spagliasse entrambi i tiri, si applica solo la perdita maggiore fra le due.

BREVE RIASSUNTO DELLE REGOLE PER DIAVOLO DEI CROCICCHI:
L'Equilibrio mentale indica quanto sei "temporaneamente" pazzo. Si riferisce ad una pazzia che può essere curata. Tuttavia se diventa una pazzia troppo grande, porta alla perdita di SANITA', che invece è la pazzia definitiva della tua mente: quanto sei vicino alle rivelazioni dei Miti.
Se il tuo EQUILIBRIO scende sotto zero, il tuo personaggio ha difficoltà varie.

Quando si fa una prova, si tira 1d6 sulla pagina web che trovi linkata ovunque, e si deve fare uguale o più alla CD.
Prima di tirare si possono spendere dei punti dell'abilità in questione (in questo caso EQUILIBRIO PSICHICO) da sommare al tiro di dato (e quindi, per assurdo, si può anche arrivare a riuscire automaticamente nel tiro).
Sia che la prova riesca che fallisca, i punti spesi in questo modo sono persi.
Se la prova fallisce, i punti della prova si sommano a quelli spesi nel vano tentativo di superarla.

Se hai difficoltà, chiedi.



--------------------
 
Diavolo dei croc...
messaggio17 Jan 2019, 20:06
Messaggio #8



Gruppo icone

Gruppo: Oldgame Editor
Messaggi: 631
Iscritto il: 16 December 13
Da: Ducklair Tower
Utente Nr.: 20.211
BGE Metal Gear Solid
Playing Eric the unready
SO Sono un BOT, cancellami l'account




Dal diario di Louise McConnel

Buon Dio, quale insensato oggetto stavamo tenendo tra le mani!
Per diversi minuti non ho voluto credere di dover dare ragione alle dicerie sentite dai miei nuovi colleghi, la mia mente strappata all'improvviso da tutte le solide certezze che ho impiegato una vita a costruire e che pensavo inespugnabili!
Poi, finito lo sgomento (e l'intimo imbarazzo), ho ripreso la mia consueta freddezza e professionalità.
Non poteva essere una montatura: sarebbe stato uno scherzo troppo grande e troppo ben organizzato, ma vai a sapere questi riccastri quali modi si inventano per sconfiggere la noia?...
No, qualcosa dentro di me mi diceva che il reperto era autentico, e quanto più assurdo mi è apparso, tanto più meticolosi dovranno essere i miei sforzi, e mai come in questo momento ho sentito rinnovarsi la fiducia nelle mie certezze e nelle mie capacità. Bisogna tracciare una linea di demarcazione e noi siamo qui a lottare in prima linea...


Dal diario di Louise McConnel

Sono sprofondata nella lettura di quel volume per circa due giorni, i miei sforzi volti maggiormente ad ignorare il putridume che lo impregna: più di una volta mi sono sentita venire meno a causa della forza immonda contro cui stavo combattendo.
Possibile che al mondo esistano tali nefandezze? Ancora ne sono poco convinta. Ma questo mi fa rivalutare le scelte di mio padre, che ha deciso di ordinarsi sacerdote: forse c'è una verità che lui ha colto ma che a me è sfuggita?
Questo libro mi sta dando alla testa... Non vorrei scrivergli, ma le ultime cose che mi ha fatto sapere di Trudy mi mettono ulteriormente in ansia.
Ho bisogno di sentirmi tranquilla per poter svolgere il mio lavoro: potrei tenermi in contatto ma rimanendo piuttosto sul vago...


EDIT

Prima lettera di Louise McConnel a suo padre

Caro padre,
mi dispiace che vi stiate preoccupando per me, al momento non ce n'è alcuna ragione ["e spero anche in futuro!"], anzi: voglio tranquillizzarti dicendoti che qui in Messico sto finalmente imparando, forse, a vedere le cose come le vedi tu.
Adesso starai sicuramente pensando che perché io arrivi a dire un'affermazione del genere deve essere successo qualcosa di straordinario e fuori da ogni ragione. Forse è così, ma le persone che mi stanno aiutando sembrano sapere il fatto loro, anche se pare che debba conquistarmi ancora la loro fiducia. Beh, ogni cosa a suo tempo.
Nel frattempo vorrei avere notizie di Trudy: dille che è sempre nei miei pensieri e che non deve temere nulla (hai intuito qualcosa sull'origine della sua ansia?) e che se dovesse mai succedermi qualcosa - il che, lo riconfermo, è solo una remotissima possibilità - sarebbe la prima a saperlo.

Tanti cari saluti,
E non state in pensiero: nulla esiste di più difficile dell'esame di paleobotanica con la dott.ssa Sattler, e quello lo superai a pieni voti anni fa! ;)

P.s. Ti dice niente il nome di Montgomery Donovan?


Dal diario di Louise McConnel

È un vero intrico! E, ora come ora, non ho molti punti di riferimento. Dovrei perlomeno trovare una emeroteca e fare un bel lavoro di incrocio di dati, perché così non sto facendo altro che brancolare nel buio...

Per il custode
se ha senso vorrei RACCOGLIERE PROVE sul libro, se vuoi qualcosa di specifico dico il disco
Poi vorrei cercare in emeroteca utilizzando BIBLIOTECONOMIA e BUROCRAZIA per cercare informazioni sul Nettare e/o eventi ad esso correlati


Messaggio modificato da Diavolo dei crocicchi il 17 Jan 2019, 21:59

--------------------
stretta è la foglia, larga è la via
voi dite la vostra ch'io ho detto la mia.

*sorrido e scompaio*
 
Herman Rotwang
messaggio17 Jan 2019, 20:11
Messaggio #9





Gruppo: Gamer
Messaggi: 495
Iscritto il: 6 October 17
Da: Arkham
Utente Nr.: 21.638
BGE Secret of Monkey Island 2
SO Win98




Padre Carl

Una nuova compagna si è unita a questa nostra folle crociata. Una dottoressa.
Mi fa pensare con dolore alla scomparsa di Malley.
A mezza bocca cerco di farle capire che non stiamo giocando. Che siamo alle prese con forze pericolose.
Ma è giovane e fiduciosa in se stessa.
Egoisticamente, siamo in minoranza e ogni aiuto contro le forze del Male può essere ben accetto.

Taccio e mi accingo al mio compito.
Mi immergo nella lettura del libro.
Nonostante avessi già sperimentato la visione di questo orrendo artefatto quando era stato scoperto da Udko, adesso l'orrore e il disgusto mi sopraffanno.
Quale orrenda malvagità. Non sono tanto i liquidi organici, i brandelli di tessuti, è la follia che trasuda dal testo a sconvolgermi e incrinare la mia saldezza d'animo.
Tuttavia tengo duro: il mio studio è troppo importante.

[Tiro per l'equilibrio, solo per la lettura per concessione del custode. Risultato: 2
Perdo due di equilibrio, cominciamo bene. Ri-telefono alla signora Sloane, vah....
http://lapo.it/rpg/dadi.php?]


Ne vale la pena. Il delirante volume mi fornisce molte informazioni.
Innanzitutto un orrendo glifo che ben ricordo... La bocca. Ora che ne siamo fuori quell'abominevole simbolo mi ricorda quelcosa. Qualcosa da andare a ricercare in volumi di demonologia.
Haas si era recato in biblioteca. Promemoria: rivolgersi a lui per le ricerche... Ormai pare amico del nostro ben noto Professore messicano.
Poi un elenco di nomi di Walker. Gli spacciatori?
Ma Los Angeles per noi è bruciata per ora. Solo il nostro nuovo acquisto potrebbe ottenere notizie, ma meglio non coinvolgerla in questo.
Abbiamo visto cosa è successo.

Poi il testo ci dice tante cose che sappiamo... O che abbiamo solo intuito.
Echevarria. Il mentitore. Accidenti, nell'oscurità forse....una scintilla?

Poi tutta una serie di dati...
La vendita del Nettare al dettaglio, piazza pulita contro i concorrenti.
I dati di produzione a... La Valletta? Cosa accidenti c'entra Malta con questo?
L'affare diventa sempre più intricato....

Che Dio ci protegga. L'Uomo Nero lo capisco.. Ma un altro nome... Nyarlathotep? Sembra egizio...
Dubito che da questo delirio si possa ricavare qualcosa di sensato, al di là dell'aspetto relativo al commercio di quella porcheria.
Ma.. Nyarlathotep.. Dobbiamo cercare questo nome!
E di nuovo Malta. E un altro nome... Montgomery Donovan? Un altro cultista degenerato?

Nomi nomi nomi....
Una casa discografica. Qui in Messico. Un tale De la Luz e un non meglio precisato J.B.
E un'allusione a Bangkok, un negozio e un circolo segreto. Altri pervertiti... E qui un S.S.
Questa dannata follia copre tutto il mondo!!! Minaccia il mondo!!!

La lettura mi lascia stordito.
Siamo in Messico. La pista più calda del libro è in Messico.
Basta fare due più due.

 
Herman Rotwang
messaggio17 Jan 2019, 20:29
Messaggio #10





Gruppo: Gamer
Messaggi: 495
Iscritto il: 6 October 17
Da: Arkham
Utente Nr.: 21.638
BGE Secret of Monkey Island 2
SO Win98




Udko

Il maledetto e schifoso libro da me trovato nello studio di Trammell è di nuovo nelle mie mani.
Non pago della prima veloce lettura che già mi aveva scosso, mi immergo nuovamente nell'orrore delle sue pagine.
Il colpo è nuovamente tremendo, ma ormai mi riprendo bene.

[Tiro per l'equilibrio lettura delle Testimonianze: 2
Perdo due punti.
http://lapo.it/rpg/dadi.php]


Da alienista capisco bene che alla base di tutto quello che ha fatto Trammell c'è del metodo.
Ma c'è della follia in questo metodo. Il contrario che in Amleto, porca puttana.
Come già avevamo capito, pare che la venerazione propugnata da Echevarria fosse una menzogna.
E che qualcosa di ben più terribile ci sia sotto.
Una rete di pazzi si aggira per tutto il mondo.
Sghignazzo. Se fossi venale dovrei essere contento. Forse sto davvero meglio se mi metto a fare battute idiote.
Indubbiamente, se il diario dice la sua oscena e demente verità, abbiamo capito a chi appartengono le bocche.
Comunque sia, c'è della Pazzia ma le bocche sono fottutamente reali!
E quello schifo di Nettare non serve solo a sballare. C'è qualcosa di ben più sinistro sotto e abbiamo visto solo la punta dell'iceberg.
LA, Malta, Etiopia, Messico, Bangkok, Italia, Dio chi sa dove.... Un intero pianeta di stronzi contro noi cinque.
Anzi sei. La collega appena arrivata è carina, ma non le ho parlato molto.
Per quello che mi riguarda deve ancora dare prova di sè in questo gruppo di pazzi.
Janet Winston non può pensare di prenderci e sostituirci come delle maledette pedine.
Quando anche io sarò crepato chi chiamerai, Janet? Sarei davvero curioso di saperlo.
Ma l'orgoglio è inutile: sappiamo benissimo ormai che c'è un orrore senza fine che attende dietro l'angolo e che dobbiamo contrastare.


Chiudo gli occhi cercando di recuperare lucidità
A questo punto mi viene un'idea: ricordo!
Certo...quando ormai pensavo di morire ho fatto la cosa giusta!
Le quattro fiale di nettare che ho afferrato! Devo assolutamente farle analizzare e scoprire da cosa cazzo è composta questa merda.
Le bocche non saranno di questo mondo, ma dannazione l'universo è composto tutto dagli stessi atomi e dalle stesse sostanze chimiche.
"Verrò a capo di questo mistero, maledizione!" Una volta che sapremo cosa è questa immondizia sapremo forse come curare i suoi effetti.
E magari....forse solo magari... ne sapremo di più su questo cazzo di Uomo Nero....
 
count zero
messaggio18 Jan 2019, 00:14
Messaggio #11





Gruppo: Gamer
Messaggi: 186
Iscritto il: 26 November 18
Utente Nr.: 22.077
SO Altro




Ralph Haas:

Per Ralph fu una splendida sorpresa incontrare la Dottoressa McDonnell. Si presentò a lei con un galante baciamano mentre osservava di sfuggita Dorothy. Scambiò qualche parola di cortesia con Louise McDonnell e si fece l’idea di una donna colta ed interessante, almeno al pari della Astor. (“Attento. Dorothy ti osserva...”)

Con il suo nuovo completo scuro, la bombetta in testa, una corta barba e un paio di occhiali nuovi non assomigliava al Ralph, versione "sopravvissuto" degli ultimi giorni ad L.A..
Si avvicinò a Dorothy e le baciò la mano salutandola con un semplice “Ciao, Dorothy.” Sembrava diverso, disteso e rilassato ma non meno ossessionato dai suoi sporadici tic.

Quando iniziarono l’esame del libro si fece taciturno e completamente assorto nella lettura. Scriveva sul suo taccuino di appunti con fare frenetico annotando tutto con un proprio ordine e un proprio metodo, caotico e bislacco agli occhi dei colleghi.
Ogni tanto sussurrava qualcosa leggendo un paragrafo o una annotazione di quell’oscuro codice.

“...io sono la bocca di Nyarlayothep...” bisbigliò.

se posso spendo 1 punto di investigativa bonus legata alla bocca per emulare MITI. Altrimenti spendo MITI.


Con una smorfia sul volto si sistemò gli occhiali con un colpetto al centro. (“È un tic, Ralphie. Non fai una gan bella figura con la McDonnell…”)

“...la venuta dell’UOMO NERO...” ripetè alcune volte.
“...il suo passato si allungava fino alle sabbie dell’antico Egitto…” disse rimarcando “...antico Egitto?!?”

ANTROPOLOGIA o ARCHEOLOGIA o STORIA. So niente circa leggende egizie che mi ricordino l’uomo nero che divora tutto?


Con la mano guantata indicò due simboli misteriosi domandandosi “...dove? Chi?”

OCCULTISMO. ERBAICO, GRECO, AMARICO se fossero caratteri di qualche linguaggio.


“...a Malta, Montgomery Donovan… rimasugli oscuri di saggezza…”

OCCULTISMO. Se fosse un occultista “famoso”. Magari so qualcosa a riguardo.
Il simbolo in questa pagina? Mi ricorda qualcosa? Riti? I Simboli alchemici? I caratteri sono in EBRAICO? GRECO? AMARICO?


“...Luz Discos… ” ricordava quel disco. Come dimenticare? “...De La Luz… J.B...”
Ricordava fin troppo bene quella musica che suonava mentre l’orribile sfintere stava per cagare la sua follia in quella fottuta stanza. (“Ti tremano le mani, Ralphie… che figuraccia con la tua nuova collega.”)

STORIA DELL ‘ARTE. Mi viene in mente nulla circa De la Luz e un ipotetico/a J.B.? Se sono cantanti o compositori? J.B. famoso che ha lavorato con casa La Luz? Visto che sembra abbia una casa discografica propria magari De La Luz lo conosco.


"...queste foto..." disse rivolto a Dorothy, porgendole la sua lente d'ingrandimento. Si scorgevano dei particolari e Ralph sapeva che Dorothy aveva buon occhio per le foto. Inoltre adorava inalare il suo profumo e sentire il calore del suo corpo al suo fianco. ("Lascia perdere...")
EDIT IN ARANCIONE
FOTOGRAFIA. Notare particolari interessanti.



Quei due giorni di studio furono estenuanti ma, nonostante tutto, Ralph mantenne una parvenza di impeccabile tranquillità, nonostante fosse chiaro a tutti il disgusto che provava per quell’orrendo e caotico oggetto.


EQUILIBRIO per la vista del libro 5 LINK
EQUILIBRIO per la lettura 5 LINK

Messaggio modificato da count zero il 18 Jan 2019, 12:16
 
The Ancient One
messaggio18 Jan 2019, 23:52
Messaggio #12



Gruppo icone

Gruppo: Admin
Messaggi: 30.086
Iscritto il: 18 April 04
Da: Britannia
Utente Nr.: 1.377
pulley-in-the-middle

BGE Ultima 7
Playing Ultima 7: "Il Portale Oscuro" IN ITALIANO!

Dungeon Master 1 (PC - DosBox)
Sonic (Wii)
Runaway (PC)

SO WinXP




04 Dicembre 1934, ore 03:00 AM
Uno squallido hotel di Tijuana

Considero passati 2 giorni per la lettura del libro.

Rispondo sulle cose dove avete proposto cose concrete.
Il resto sono idee e ne prendo atto. A voi metterle in pratica.


CITAZIONE (Diavolo dei crocicchi @ 17 Jan 2019, 20:06) *
Tanti cari saluti,
E non state in pensiero: nulla esiste di più difficile dell'esame di paleobotanica con la dott.ssa Sattler, e quello lo superai a pieni voti anni fa! ;)

P.s. Ti dice niente il nome di Montgomery Donovan?

Spedisci la lettera a tuo padre, ma dovranno passare dei giorni prima che tu possa ricevere una risposta.
Dall'altro lato, però, a volte non conta tanto la risposta, quanto aver aperto un canale di comunicazione.

Tu però continue a pensare a tuo padre e a... Trudy.



CITAZIONE
se ha senso vorrei RACCOGLIERE PROVE sul libro, se vuoi qualcosa di specifico dico il disco

C'è poco da dire, dalle sue parole sembrerebbe proprio uguale al disco che Ralph dice di aver trovato nella villa di Trammel.

Sai tutto degli album musicali e della loro storia. Le confezioni dei primi dischi a 78 giri potevano essere scambiate per raccolte di fotografie; ed è per questo che spesso venivano chiamati “album”. Ogni facciata del disco poteva contenere al massimo un paio di brani e quindi l’album era composto solitamente da 6-8 brani divisi su 3 o 4 dischi diversi. I dischi in genere avevano un diametro standard di 10 pollici (più o meno 25,4 centimetri) e ogni facciata poteva contenere circa 3 minuti di musica. Per questo per riprodurre un’intera opera lirica potevano volerci decine di dischi. Le canzoni all’epoca venivano acquistate quindi o come “singoli” (un unico disco, composti da due brani, lato A e lato B) o come album di più brani e più dischi.

È un disco completamente nero, senza quasi nessuna indicazione sopra, e certamente senza i nomi delle canzoni al suo interno. Strano, ma non è poi così insolito.


CITAZIONE
Poi vorrei cercare in emeroteca utilizzando BIBLIOTECONOMIA e BUROCRAZIA per cercare informazioni sul Nettare e/o eventi ad esso correlati

Sei a Tijuana, che non è esattamente la capitale mondiale della cultura, quando piuttosto un luogo poverissimo al confine con uno stato ricco.
Sì, ci sono degli edifici con sopra la scritta "biblioteca", ma ciò non fa di loro delle biblioteca.
Dentro comunque non trovi niente su una droga chiamata Nettare.

Però ripeti dentro di te ciò che sai sull'origine della parola: nella mitologia greca il nettare era l'ambrosia. E l'Ambrosia (in greco antico: ἀμβροσία, ambrosìa) è menzionata come cibo, o talvolta bevanda, degli dèi. La parola deriva dal greco a- (detto alfa privativo, che indica negazione) e (μ)βρότος (m)brotos «mortale»[1], ovvero «[cibo, bevanda] che rende immortali» o «che solo gli immortali possono consumare». Etimologicamente, la parola è legata e riconducibile al sanscrito Amrita.



CITAZIONE (Herman Rotwang @ 17 Jan 2019, 20:11) *
Siamo in Messico. La pista più calda del libro è in Messico.
Basta fare due più due.



CITAZIONE (Herman Rotwang @ 17 Jan 2019, 20:29) *
Le quattro fiale di nettare che ho afferrato! Devo assolutamente farle analizzare e scoprire da cosa cazzo è composta questa merda.

A Tijuana ci sono tante cose: spacciatori, trafficanti, criminali statunitensi scappati dagli States, criminali messicani in cerca di un modo per scappare negli States, ecc. ecc.
Quello che certamente non c'è però sono i laboratori chimici.
Se vorrai fare delle ricerche, dott. Udko, già sai che dovrai farlo da solo.

Per andare avanti su questa pista di indagine servono abilità di BIOLOGIA o di CHIMICA.

CITAZIONE (count zero @ 18 Jan 2019, 00:14) *
“...io sono la bocca di Nyarlayothep...” bisbigliò.

se posso spendo 1 punto di investigativa bonus legata alla bocca per emulare MITI. Altrimenti spendo MITI.

Spendi un punto di Miti.
Parole affiorano alla tua mente, troppo ristretta per afferrare in pieno. Ricordi ancestrali dentro di te, che forse hai sempre avuto o che forse non hai mai avuto davvero.

"Nyarlayothep. messaggero degli Dei Esterni, che si compiace del caos e della follia."

E così Echevarria aveva mentito davvero... Non il Pescatore dell'Altrove. Bensì l'Uomo Nero.
Possibile?
Cosa voleva fare Echavarria quella notte del '24? E in che relazione è la notte del '24 di Walter Winston con la "vostra" notte del '35?
Cosa è davvero successo nel '24?!?




CITAZIONE
“...la venuta dell’UOMO NERO...” ripetè alcune volte.
“...il suo passato si allungava fino alle sabbie dell’antico Egitto…” disse rimarcando “...antico Egitto?!?”

ANTROPOLOGIA o ARCHEOLOGIA o STORIA. So niente circa leggende egizie che mi ricordino l’uomo nero che divora tutto?

Spendi un punto del pool speciale delle Bocca.

Nyarlayothep. L'Uomo Nero. Anche conosciuto come "Il Faraone Nero".


Con la mano guantata indicò due simboli misteriosi domandandosi “...dove? Chi?”

OCCULTISMO. ERBAICO, GRECO, AMARICO se fossero caratteri di qualche linguaggio.


CITAZIONE
“...a Malta, Montgomery Donovan… rimasugli oscuri di saggezza…”

OCCULTISMO. Se fosse un occultista “famoso”. Magari so qualcosa a riguardo.
Il simbolo in questa pagina? Mi ricorda qualcosa? Riti? I Simboli alchemici? I caratteri sono in EBRAICO? GRECO? AMARICO?

Purtroppo non riesci a fare nessun collegamento o a dare un significato a quei simboli.



CITAZIONE
STORIA DELL ‘ARTE. Mi viene in mente nulla circa De la Luz e un ipotetico/a J.B.? Se sono cantanti o compositori? J.B. famoso che ha lavorato con casa La Luz? Visto che sembra abbia una casa discografica propria magari De La Luz lo conosco.

Mai sentito.



"...queste foto..." disse rivolto a Dorothy, porgendole la sua lente d'ingrandimento. Si scorgevano dei particolari e Ralph sapeva che Dorothy aveva buon occhio per le foto. Inoltre adorava inalare il suo profumo e sentire il calore del suo corpo al suo fianco. ("Lascia perdere...")

FOTOGRAFIA. Notare particolari interessanti.

Nelle foto non notate nulla di particolare, però Dorothy si accorge di un dettaglio interessante usando la lente. Le lettere provenienti di Bangkok sono tutte incollate e appiccicose, ma dietro a due lettere appiccicate fra loro si intravede un indirizzo!

Messaggio modificato da The Ancient One il 26 Jan 2019, 22:15
Motivo della modifica: Considero passati 2 giorni per la lettura del libro.


--------------------
 
xarabas
messaggio19 Jan 2019, 01:12
Messaggio #13





Gruppo: Gamer
Messaggi: 223
Iscritto il: 3 May 17
Utente Nr.: 21.504
SO Sono un BOT, cancellami l'account




Dorothy

Ci eravamo di nuovo riuniti, finalmente. Mi mancavano le nostre indagini sul campo, le nostre elucubrazioni su tutti questi misteri che ormai affolavano le nostre menti ed i nostri appunti.

Il libro davanti a noi era una delle cose più orrende che avessi mai visto, riuscii a sopportarne la vista e la lettura (faccio 5) solo perchè già ne avevo avuto una fugace visione con il dottor Udko nella villa di Trammel e soprattutto perchè, sempre laggiù, il mio spirito aveva combattuto contro l'orrore indicibile della bocca, che, nonostante mi fossi già ripresa dallo shock, aveva lasciato segni profondi nella mia coscienza, tanto era aliena ed incomprensibile quella creatura.

Allora lessi, insieme agli altri:

La rete di Walkerk.....! 
Eastside: Lopez, Keele and Vasquez! 
L.A. meridionale: Pearly qnd Garcia! 
Boulevard: Ortega! 
Spiagge: Cruz, Ike, Santo, Rios and Pedro! 
Centro: Leon, Roger and Ayala! 
Anteprime di film e party: Von Popov


Interessante, potremo passare queste informazioni a Kriss o Groding a Los Angeles, anche se la produzione di nettare dovrebbe essere interrotto alla fonte per il nostro intervento, arrestare altri spacciatori o affiliati potrebbe essere sempre una cosa buona [Provo a fare una soffiata a Kriss con una telefonata anonima in centrale].

L'uomo nero/ Nyarlothotep

Un altro nome sconosciuto e stranamente arcaico e famigliare, l'uomo nero... [qui faccio miti di cthulhu, non ci spendo punti, visto che Ralph ha già fatto e non credo di ottenere informazioni in più]

Gli amici di Bangkok, combattere nei loro riti, Fragrant Honey Shop (“Negozio del Miele Fragrante”) in Phra Nakron, dicendo all’usciere: “Sono venuto ad unirmi al cerchio dell’eccesso”

Un altra cellula del culto a Bangkok, chi scrive si firma S.S. [prendo nota di queste informazioni e delle parole d'ordine sul taccuino, uso le miei abilità accademiche ANTROPOLOGIA, CRITTOGRAFIA, TEOLOGIA ED OCCULTISMO per capire se questi luoghi ed il linguaggio usato mi dicono qualcosa]

I messicani, il disco per aumentare il potere della voce della bocca

Qui in Messico, forse a Città del Messico c'è un ulteriore parte del culto, qualcuno che aveva rapporti anche con Echevarria, nelle sue lettere con Trammel si firma con J.B.. Quest'ultimo ed un certo De La Luz hanno provato a incidere un disco che amplificasse il potere della bocca, quello che Ralph ha sentito nella camera di Trammel, e stanno provando a fare un album completo (sembra però che non sia facile per loro portare a termine la realizzazione di quest'opera, per fortuna direi), su quel disco vi era una sola canzone, anche Alfred lo ha confermato, lo aveva sentito giù nella cantina, aumentava gli effetti dell'orgia per la produzione di nettare. La voce della bocca dovrebbe essere quel gorgoglio che per fortuna non abbiamo ascoltato perchè assordati dall'esplosione delle bombe. Era un suono orribile e confuso, ne sentivamo l'influenza negativa nonostante fosse quasi completamente attutito dai nostri timpani danneggiati.
Sembrerebbe che Trammel fosse scocciato per il ritardo e per la bassa produzione di nettare, ma questo J.B. e questo Dela Luz sembravno completamente assorti nella realizzazione del disco, parlano anche di Malta...
Interessante l'ultima frase "perfino quando altri vorrebbero che credessimo in vecchie menzogne" che sia legato alla vecchia menzogna di Echevarria su Gol-Goroth? Che ci sia qualcuno all'interno del culto che dubita della versione di Trammel su Nyarlothotep? [qui uso OCCULTISMO, CRITTOGRAFIA E ANTROPOLOGIA per capire di più sui rapporti fra i vari componenti del culto]

Il sacrificio finale, a Malta Montogmery Donovan comprende tutto questo grazie ad amari rimasugli oscuri di saggezza. E il nettare scorre come un fiume di lacrime.

Chi è Montogmery Donovan? Cosa ha compreso? cosa vogliono fare con il sacrificio finale, cosa vogliono ottenere? è un sacrificio, qualcuno deve morire, ma per adesso da quel che abbiamo visto, hanno usato gli adepti in altro modo, era la loro perversione ad alimentare l bocca.
Inoltre sembra che si stiano allargando nella rete di spaccio, non solo i luoghi dove ci sono i centri del culto, ma anche ad Haiti, dove contendono il terreno ad altri spacciatori [ho mai sentito nominare Donovan? per lavoro o altro?]

Poi osservo con attenzione la tabella della produzione di nettare a Malta, voglio capire cosa si intende con quei numeri, e quelle lettere. Cosa significa quella V? [uso CRITTOGRAFIA e chiedo a qualcuno esperto se può anlizzarlo dal punto di vista burocratico con CONTABILITA']. Sembra che ci sia stata un impennata di produzione di nettare fra il 12 ed il 13 febbraio, è accaduto qualcosa [uso STORIA]

Prendo nota e ricopio i disegni ed i simboli del libro sul mio taccuino [uso ARTE (scrittura e disegno), mi dicono niente questi simboli (soprattutto il cerchio con quelle strane scritte a pagina 14) uso STORIA DELL'ARTE, OCCULTISMO, MITI DI CTHULHU E CRITTOGRAFIA, ASTRONOMIA ED ARHCITETTURA, insomma tutto]

Faccio delle fotografie alle varie pagine del libro.

CITAZIONE
Nelle foto non notate nulla di particolare, però Dorothy si accorge di un dettaglio interessante usando la lente. Le lettere provenienti di Bangkok sono tutte incollate e appiccicose, ma dietro a due lettere appiccicate fra loro si intravede un indirizzo!


Che indirizzo è? ne prendo nota.

Poi prendo la fotografia del quadro dello studio di Trammel, il cielo stellato, che ho stampato in questi giorni, e cerco di ricordare e mettere insieme i dati che abbiamo [uso ASTRONOMIA E FOTOGRAFIA per capire esattamente da che punto di vista è stato dipinto il quadro e che giorno rappresenta, l'altra volta non ci ho potuto spendere punti], voglio capire se vi una posizione particolare delle stelle che si ripete in giorni particolari e se da qui a poco abbiamo di nuovo un allineamento delle stelle uguale.

Guardo Udko e gli chiedo: "Che forma ha preso la pietra dopo lo strano fenomeno nel giardino della villa?" [Nessuno di noi ha capito cosa è accaduto? si può usare MITI DI CTHULHU O OCCULTISMO per capirne qualcosa di più? Inoltre visto che ho preso geologia, voglio provare ad analizzare la pietra con GEOLOGIA]


dopo aver analizzato il libro, chiedo agli altri:
"proviamo a sentire il disco?"

Messaggio modificato da xarabas il 19 Jan 2019, 13:57
 
count zero
messaggio19 Jan 2019, 15:13
Messaggio #14





Gruppo: Gamer
Messaggi: 186
Iscritto il: 26 November 18
Utente Nr.: 22.077
SO Altro




Ralph Haas:

Dopo quei pochi giorni trascorsi in solitudine, Ralph trovò fastidioso l'assembramento dei suoi colleghi intenti ad analizzare quel libro maledetto.
Sì toccava continuamente gli occhiali con fare nervoso e chiudeva gli occhi per cercare di riflettere. (“Siamo messi male Ralphie…”)
Solo la voce ed il dolce profumo di Dorothy alleviavano il suo nervosismo.

CITAZIONE (The Ancient One @ 18 Jan 2019, 23:52) *
...l'Ambrosia (in greco antico: ἀμβροσία, ambrosìa) è menzionata come cibo, o talvolta bevanda, degli dèi. La parola deriva dal greco a- (detto alfa privativo, che indica negazione) e (μ)βρότος (m)brotos «mortale»[1], ovvero «[cibo, bevanda] che rende immortali» o «che solo gli immortali possono consumare»…


La Dottoressa McConnel era nuova dell’indagine ma aveva avuto già una buona intuizione. Ralph trovò la sua osservazione molto utile ed iniziò a mettere insieme i pezzi scartabellando i suoi appunti circa “Lo Spiraglio nelle Fauci”.

Forse senza rendersene conto, Ralph citò alcuni brani dello “spiraglio” ad alta voce.
“Le Fauci sono quel vuoto dal quale fuoriesce tanto la Verità...” bisbigliò
“È anche la fonte da cui si distilla nel mondo tale -mielosa conoscenza- ..”

Esordì con una riflessione ad alta voce rivolta a tutti e a nessuno: “Mielosa conoscenza, Nettare, Ambrosia…”
Si schiarì la voce rivolgendosi veramente a tutti i presenti: “Colleghi, in questi giorni ho avuto modo di consultare uno dei libri del Lotto 18, presso la biblioteca di Città del Messico.”

“Sto sviluppando un'idea circa il Nettare. Credo che il Nettare sia la -mielosa conoscenza- di cui si parla in quel libro. Esattamente l'Ambrosia, Dottoressa McConnell.”

Proseguì con fare pensieroso “Il Nettare non è solo una droga, è la -Verità- e -conoscenza- che la Bocca offre.”
Fece una pausa di riflessione.
“Capite colleghi? Sto ipotizzando che il Nettare possa essere usato in modo diverso per sbloccare certe percezioni e conoscenze legate a questi… ” non sapeva come definirli “...dei? esseri?”
(“Cazzo, Ralphie… non starai davvero pensando a...”)

Ralph stava pensando proprio ad utilizzare il Nettare per ottenere le conoscenze degli “dei”. Rimuginava pensando ad un modo per utilizzare i mantra contenuti ne “Lo Spiraglio nelle Fauci”, unitamente al Nettare per conseguire chissà quale conoscenza ultraterrena.
(“Il nettare degli dei? Sei pazzo! Non funzionerà, Ralphie…”)

Non ascoltò veramente i commenti degli altri, se ce ne furono. Ralph era perso nei suoi pensieri e seguì il filo delle indagini più occulte.

CITAZIONE (The Ancient One @ 18 Jan 2019, 23:52) *
"Nyarlayothep. messaggero degli Dei Esterni, che si compiace del caos e della follia."
...
Nyarlayothep. L'Uomo Nero. Anche conosciuto come "Il Faraone Nero".


“Nyarlayothep…” disse a voce alta.
Freneticamente cercò nei suoi appunti e di nuovo lo “spiraglio” gli concesse una illuminazione.
Lesse ad alta voce dal suo taccuino: “Il nome (che non viene mai rivelato) è una scorciatoia tramite cui le Fauci della Bocca possono essere rigurgitate (o vomitate) in questo mondo…”
"...brucerebbe chiunque la cui mente non sia stato esposta alle stelle al di là delle proprie stelle".

Poi si gettò mosso da una grande eccitazione sul libro di Trammell. (“Ti guardano come se fossi un pazzo… che figuraccia Ralphie…”)
Trovò subito la pagina all’inizio di quell’osceno testamento: “...io sono la voce, io sono la bocca di Nyarlathotep...”

Si tolse gli occhiali e chiuse gli occhi per riflettere con calma.
Passarono alcuni istanti e poi Ralph rivelò ai suoi colleghi il suo dubbio.
“Che sia Nyarlathotep il nome che non viene mai rivelato? Che sia lui (o esso) a concedre la conoscenza tramite l’assunzione del Nettare? Dagli appunti di Trammell si dedurrebbe che quel pervertito ne abbia tratto conoscenza, per quanto l’abbia usata in modi osceni.”
Dopo una breve pausa concluse:
“Mi domando se ci sia un altro modo per sfruttare queste conoscenze...”
(“Sei un pazzo, Ralphie.”)


Vorrei spendere OCCULTISMO (ho 4 da spendere) e/o pool BOCCA per capire queste cose:
- se queste intuizioni circa il Nettare sono giuste e se sarei in grado tramite i mantra dello “spiraglio” e gli altri appunti di creare un rito, anche sotto l'effetto del Nettare, per ottenere conoscenze non-umane da queste entità.
- se “il nome (che non viene mai rivelato)” è “Nyarlathotep”.
- se assumere il Nettare potrebbe consentire di invocare questo nome senza bruciare la propria mente.

Solo capire se sarei in grado. Non vorrei farlo...anche se.... la mia pulsione… blush.gif


Forse gli altri lo presero per pazzo, forse ci stavano riflettendo. Ralph era stanco di combattere un nemico che non comprendevano ed era pronto a tutto per soddisfare la sua sete di conoscenza.

Dorothy lo ricondusse alla realtà proponendo l’ascolto del disco. Per Ralph quel disco significava balzare di nuovo dentro l’orrore di quell’alieno sfintere parlante che sfidava, con la sua sola esistenza, qualsiasi legge umana.
Tuttavia doveva capire, doveva comprendere. Annuì e propose “Ascoltiamo entrambi i lati, anche in sequenza inversa. Prima A-B poi B-A. Infine ascoltiamolo al contrario…”

Messaggio modificato da count zero il 19 Jan 2019, 15:20
 
Herman Rotwang
messaggio19 Jan 2019, 16:44
Messaggio #15





Gruppo: Gamer
Messaggi: 495
Iscritto il: 6 October 17
Da: Arkham
Utente Nr.: 21.638
BGE Secret of Monkey Island 2
SO Win98




CITAZIONE (Herman Rotwang @ 17 Jan 2019, 20:11) *
Padre Carl

Ne vale la pena. Il delirante volume mi fornisce molte informazioni.
Innanzitutto un orrendo glifo che ben ricordo... La bocca. Ora che ne siamo fuori quell'abominevole simbolo mi ricorda quelcosa. Qualcosa da andare a ricercare in volumi di demonologia.
Haas si era recato in biblioteca. Promemoria: rivolgersi a lui per le ricerche... Ormai pare amico del nostro ben noto Professore messicano.
Poi un elenco di nomi di Walker. Gli spacciatori?
Ma Los Angeles per noi è bruciata per ora. Solo il nostro nuovo acquisto potrebbe ottenere notizie, ma meglio non coinvolgerla in questo.
Abbiamo visto cosa è successo.


Il mio esame delle testimonianze non è ancora finito.
Ho visto i miei compagni servirsi delle proprie capacità per scandagliare l'orrendo volume.
Le conclusioni che ci mormoriamo a mezza voce sono strabilianti e lasciano presagire lo sviluppo di chissà quali terrori.
Ma al di là delle supposizioni sul culto e sull'Uomo Nero/Nyarlathotep cui ci lasciamo andare, io voglio tentare una carta ulteriore.
Il libro è pieno di rappresentazioni iconiche per cui credo sia opportuno analizzarle meglio.
A tale scopo mi concentro su di esse sfruttanto le mie conoscenze di STORIA DELL'ARTE e sul piano dei caratteri quelle di CRITTOGRAFIA. Ovviamente anche la mia preparazione in OCCULTISMO potrà fare la sua parte.
Mi concentro attendendo che qualcosa mi si riveli....

[Se occorre spendo punti, specificatamente soprattutto l'unico che ho di CRITTOGRAFIA].

Poi penso ad altro. Siamo in Messico. La pista più calda è in Messico.
Basta fare due più due
Dobbiamo assolutamente trovare la casa produttrice del disco e passare al setaccio tutta la baracca.
Mi rivolgo ai miei compagni vedendo se qualcuno condivida la mia affermazione e chi voglia accompagnarsi con me in questa missione....
 
Herman Rotwang
messaggio19 Jan 2019, 17:07
Messaggio #16





Gruppo: Gamer
Messaggi: 495
Iscritto il: 6 October 17
Da: Arkham
Utente Nr.: 21.638
BGE Secret of Monkey Island 2
SO Win98




CITAZIONE (Herman Rotwang @ 17 Jan 2019, 20:29) *
Udko

Le quattro fiale di nettare che ho afferrato! Devo assolutamente farle analizzare e scoprire da cosa cazzo è composta questa merda.
Le bocche non saranno di questo mondo, ma dannazione l'universo è composto tutto dagli stessi atomi e dalle stesse sostanze chimiche.
"Verrò a capo di questo mistero, maledizione!" Una volta che sapremo cosa è questa immondizia sapremo forse come curare i suoi effetti.
E magari....forse solo magari... ne sapremo di più su questo cazzo di Uomo Nero....


Mi metto subito all'opera.
Ho studiato negli ultimi giorni: riportato alla memoria nozioni che credevo perduto. Adesso sono pronto.
Non so bene come girarmi per la città, ma i materiali che mi servono dopotutto non sono di difficile reperibilità.
Qualche sostanza. Qualche vaso. Provette. Un fornello.
Via, mi posso arrangiare senza nemmeno che mi allontani troppo da dove stiamo.
Una visita a qualche farmacia, a qualche negozio di sostanze chimiche e sono relativamente a posto, pronto a ritornare alla base.
Lavoro alacremente cercando di arrivare a un risultato e ad identificare ciò di cui è composto questo dannato liquido.

[Uso BIOLOGIA, CHIMICA e anche FARMACOLOGIA, spendendo punti se occorre]

Poi mi dedico all'altra idea di cui sento necessità.
Con tutto il casino che c'è stato e poi il ricovero in ospedale non ho ancora esaminato la pietra di Henslowe che si è misteriosamente fusa nel giardino di Trammell dando origine a quello strano fenomeno.
Ho visto bene, anche se ero mezzo intontito dal dolore.
E' tempo che mi occupi anche di essa e che cerchiamo di venire a capo anche di questo mistero.
Che è successo?
E' cambiata da prima? E come?
E c'entra qualcosa con il pozzo nero e il bagliore di luce?
Domande senza risposte finchè non la avrò esaminata.
Prendo i miei strumenti e anche qui mi metto al lavoro.
 
The Ancient One
messaggio19 Jan 2019, 19:39
Messaggio #17



Gruppo icone

Gruppo: Admin
Messaggi: 30.086
Iscritto il: 18 April 04
Da: Britannia
Utente Nr.: 1.377
pulley-in-the-middle

BGE Ultima 7
Playing Ultima 7: "Il Portale Oscuro" IN ITALIANO!

Dungeon Master 1 (PC - DosBox)
Sonic (Wii)
Runaway (PC)

SO WinXP




CITAZIONE (xarabas @ 19 Jan 2019, 01:12) *
Interessante, potremo passare queste informazioni a Kriss o Groding a Los Angeles, anche se la produzione di nettare dovrebbe essere interrotto alla fonte per il nostro intervento, arrestare altri spacciatori o affiliati potrebbe essere sempre una cosa buona [Provo a fare una soffiata a Kriss con una telefonata anonima in centrale].

Fai la telefonata, anche se col dubbio che qualcuno potrebbe controllare le linee telefoniche di Kriss. Ma evidentemente vale la pena tentare.
Kriss si segna i nomi. Sai che farà il possibile per rintracciarli e perseguirli.
Con questo avete di certo dato un colpo ben assestato al culto di Los Angeles.

Non sai come evolverà la cosa, ma i colpevoli o sono morti o marciranno in prigione.
Gli unici dubbi che ti restano sono quelli di sapere se sotto tutte quelle macerie la Bocca Bavosa è davvero esplosa con la villa? Oppure qualcuno prima o poi tornerà ad attingere il Nettare da quella fonte?


CITAZIONE
Gli amici di Bangkok, combattere nei loro riti, Fragrant Honey Shop (“Negozio del Miele Fragrante”) in Phra Nakron, dicendo all’usciere: “Sono venuto ad unirmi al cerchio dell’eccesso”

Un altra cellula del culto a Bangkok, chi scrive si firma S.S. [prendo nota di queste informazioni e delle parole d'ordine sul taccuino, uso le miei abilità accademiche ANTROPOLOGIA, CRITTOGRAFIA, TEOLOGIA ED OCCULTISMO per capire se questi luoghi ed il linguaggio usato mi dicono qualcosa]

La terminologia usata è il solito misto di parole pompose dal gusto mistico e religioso. Insomma, la solita terminologia dietro cui si celano questi culti.

CITAZIONE
Sembrerebbe che Trammel fosse scocciato per il ritardo e per la bassa produzione di nettare, ma questo J.B. e questo Dela Luz sembravno completamente assorti nella realizzazione del disco, parlano anche di Malta...
Interessante l'ultima frase "perfino quando altri vorrebbero che credessimo in vecchie menzogne" che sia legato alla vecchia menzogna di Echevarria su Gol-Goroth? Che ci sia qualcuno all'interno del culto che dubita della versione di Trammel su Nyarlothotep? [qui uso OCCULTISMO, CRITTOGRAFIA E ANTROPOLOGIA per capire di più sui rapporti fra i vari componenti del culto]

Spendi un punto di Biblioteconomia
È chiaro che questo J.B. sembra subordinato a Trammel. Come se in queste lettere dovesse rendere conto a lui, oltretutto con una crescente preoccupazione, visto che apparentemente ciò a cui sta lavorando non sembra produrre risultati. C'è una tensione strisciante nelle sue lettere, che sfoga in un linguaggio sempre più difensivo, mano a mano che J.B. non riesce a confermare i risultati che aveva puntualmente previsto alla fine della precedente missiva.
Solo sul finale questo J.B. sembra acquistare maggiore sicurezza nei suoi rapporti con Trammel. C'è un nuovo sentimento: aperta ostilità. J.B. parla del "tuo Dio", con un tono sprezzante che non ha nulla della reverenza delle missive precedenti. Quest'ultima missiva è data 01 Novembre 1935, più o meno 3 settimane prime della vostra irruzione nella Villa di Trammel.


CITAZIONE
[ho mai sentito nominare Donovan? per lavoro o altro?]

Mai.


CITAZIONE
Poi osservo con attenzione la tabella della produzione di nettare a Malta, voglio capire cosa si intende con quei numeri, e quelle lettere. Cosa significa quella V? [uso CRITTOGRAFIA e chiedo a qualcuno esperto se può anlizzarlo dal punto di vista burocratico con CONTABILITA']. Sembra che ci sia stata un impennata di produzione di nettare fra il 12 ed il 13 febbraio, è accaduto qualcosa [uso STORIA]

Serve 1 punto di CONTABILITA'.



CITAZIONE
Che indirizzo è? ne prendo nota.

Le pagine sono appiccicate. Come le stacchi?


CITAZIONE
Poi prendo la fotografia del quadro dello studio di Trammel, il cielo stellato, che ho stampato in questi giorni, e cerco di ricordare e mettere insieme i dati che abbiamo [uso ASTRONOMIA E FOTOGRAFIA per capire esattamente da che punto di vista è stato dipinto il quadro e che giorno rappresenta, l'altra volta non ci ho potuto spendere punti], voglio capire se vi una posizione particolare delle stelle che si ripete in giorni particolari e se da qui a poco abbiamo di nuovo un allineamento delle stelle uguale.

Non scopri niente di nuovo.
Esami il cielo stellato raffigurato nel quadro. Sì, riconosci alcune costellazioni e forse credi di aver identificato pure la nebulosa ritratta. Però... beh, c’è un però... non riesce a capire da quale punto sono ritratte queste stelle.
È come se il quadro raffigurasse un punto di vista dello spazio diverso da quello che abbiamo qui sulla terra. Come se fosse stato dipinto... beh... su un altro pianeta.


CITAZIONE
Guardo Udko e gli chiedo: "Che forma ha preso la pietra dopo lo strano fenomeno nel giardino della villa?" [Nessuno di noi ha capito cosa è accaduto? si può usare MITI DI CTHULHU O OCCULTISMO per capirne qualcosa di più? Inoltre visto che ho preso geologia, voglio provare ad analizzare la pietra con GEOLOGIA]

Serve la spesa di 1 punto di OCCULTISMO.



CITAZIONE
dopo aver analizzato il libro, chiedo agli altri:
"proviamo a sentire il disco?"

Vi procurare un giradischi e ascoltate la canzone.
"mi corazon... mi amor... mi ombre... MI BOCA!"

Mentre ascolti il disco, resti stupito. Ralph, approfittando del fatto che tutto il gruppo è concentrato sul giradischi, ha messo una mano sotto la gonna di Dorothy e sei sicuro che la stia masturbando, mentre lei si passa delicatamente la lingua sulle labbra, sempre più eccitata.
McConnel però non è da meno, visto che con una mano allungata dietro la schiena sta palpando il membro di Padre Carl, che si fa sempre più turgido.
Poi la musica finisce e ognuno ritrae la propria mano peccaminosa.


--------------------
 
The Ancient One
messaggio19 Jan 2019, 19:51
Messaggio #18



Gruppo icone

Gruppo: Admin
Messaggi: 30.086
Iscritto il: 18 April 04
Da: Britannia
Utente Nr.: 1.377
pulley-in-the-middle

BGE Ultima 7
Playing Ultima 7: "Il Portale Oscuro" IN ITALIANO!

Dungeon Master 1 (PC - DosBox)
Sonic (Wii)
Runaway (PC)

SO WinXP




CITAZIONE (count zero @ 19 Jan 2019, 15:13) *
“Capite colleghi? Sto ipotizzando che il Nettare possa essere usato in modo diverso per sbloccare certe percezioni e conoscenze legate a questi… ” non sapeva come definirli “...dei? esseri?”
(“Cazzo, Ralphie… non starai davvero pensando a...”)

CITAZIONE
Poi si gettò mosso da una grande eccitazione sul libro di Trammell. (“Ti guardano come se fossi un pazzo… che figuraccia Ralphie…”)
Trovò subito la pagina all’inizio di quell’osceno testamento: “...io sono la voce, io sono la bocca di Nyarlathotep...”

CITAZIONE
“Che sia Nyarlathotep il nome che non viene mai rivelato?

Un senso di inquietudine vi pervade.


CITAZIONE
Vorrei spendere OCCULTISMO (ho 4 da spendere) e/o pool BOCCA per capire queste cose:
- se queste intuizioni circa il Nettare sono giuste e se sarei in grado tramite i mantra dello “spiraglio” e gli altri appunti di creare un rito, anche sotto l'effetto del Nettare, per ottenere conoscenze non-umane da queste entità.
- se “il nome (che non viene mai rivelato)” è “Nyarlathotep”.
- se assumere il Nettare potrebbe consentire di invocare questo nome senza bruciare la propria mente.

Non sai rispondere.

Spendi 1 punto di OCCULTISMO
Il Nettare effettivamente potrebbe avvicinarti a questa entità. Del resto il Nettare è una propagazione di questa divinità, no?

Ma il dubbio si insinua e la tua PULSIONE ti spinge a provare. Riuscirai a resistere?



--------------------
 
The Ancient One
messaggio19 Jan 2019, 20:00
Messaggio #19



Gruppo icone

Gruppo: Admin
Messaggi: 30.086
Iscritto il: 18 April 04
Da: Britannia
Utente Nr.: 1.377
pulley-in-the-middle

BGE Ultima 7
Playing Ultima 7: "Il Portale Oscuro" IN ITALIANO!

Dungeon Master 1 (PC - DosBox)
Sonic (Wii)
Runaway (PC)

SO WinXP




05 Dicembre 1934, ore 03:00 AM
Uno squallido hotel di Tijuana

CITAZIONE (Herman Rotwang @ 19 Jan 2019, 16:44) *
Mi rivolgo ai miei compagni vedendo se qualcuno condivida la mia affermazione e chi voglia accompagnarsi con me in questa missione....

Quando siete pronti, dovrete spostarci a Città del Messico.


CITAZIONE
Che è successo?
E' cambiata da prima? E come?
E c'entra qualcosa con il pozzo nero e il bagliore di luce?

Serve 1 punto di OCCULTISMO.

La pietra ha cambiato forma, come se si fosse fusa e poi riconsolidato in una nuova forma non lavorata.
Se prima aveva un potere, dubiti che adesso ce l'abbia.


CITAZIONE (Herman Rotwang @ 19 Jan 2019, 17:07) *
Lavoro alacremente cercando di arrivare a un risultato e ad identificare ciò di cui è composto questo dannato liquido.

[Uso BIOLOGIA, CHIMICA e anche FARMACOLOGIA, spendendo punti se occorre]

Le analisi ti richiedono molte ore e i risultati sono... stupefacenti.
Quella che hai sotto mano non assomiglia a nessuna sostanza nota dalla scienza. A tratti sembra perfino qualcosa di vivo,, ma in un modo bizzarro, e non è chiaro se tu la debba classificare come animale, vegetale, fungo, o qualcosa di completamente diverso.

Prova di EQUILIBRIO dei Miti CD 4.
Altrimenti perdi 1 punto.


Anche se ci hai passato già diverse ore sopra, hai la sensazione che compiendo indagini più approfondite, potresti scoprire maggiori informazioni su questo campione. Informazioni forse di importanza cruciale per il vostro caso.

Messaggio modificato da The Ancient One il 26 Jan 2019, 22:16
Motivo della modifica: Data


--------------------
 
xarabas
messaggio20 Jan 2019, 11:25
Messaggio #20





Gruppo: Gamer
Messaggi: 223
Iscritto il: 3 May 17
Utente Nr.: 21.504
SO Sono un BOT, cancellami l'account




Dorothy

Le nostre menti unite erano splendide. Giungevamo a conclusioni rapidamente e con un incoscienza quasi fanciullesca. Perchè ogni riposta che ottenevamo da quel libro ci avvicinava di un passo verso l'ignoto del quale Trammel ed i suoi compari si erano nutriti. Saremo dovuti essere forti, sicuramente più forti di loro per resistere alle tentazioni e alla follia.

Indico la tabella ai miei compagni, se non erro qualcuno di loro era esperto in contabilità: "guardate qui, in due giorni praticamente la produzione i nettare a Malta è più che raddoppiata, deve essere successo qualcosa, qualcuno sa riconoscere questo modo di tener conto delle cose?"

Noto Udko titubante davanti alla pietra, non riesce a capir bene cosa è successo, allora lo affianco ed osservo la pietra, cercando di ricordare quel che era accaduto a villa Trammel, ero probabilmente la più lucida dopo aver lasciato la cantina [spendo 1 OCCULTISMO],
 
xarabas
messaggio20 Jan 2019, 11:26
Messaggio #21





Gruppo: Gamer
Messaggi: 223
Iscritto il: 3 May 17
Utente Nr.: 21.504
SO Sono un BOT, cancellami l'account




Dorothy

Le nostre menti unite erano splendide. Giungevamo a conclusioni rapidamente e con un incoscienza quasi fanciullesca. Perchè ogni riposta che ottenevamo da quel libro ci avvicinava di un passo verso l'ignoto del quale Trammel ed i suoi compari si erano nutriti. Saremo dovuti essere forti, sicuramente più forti di loro per resistere alle tentazioni e alla follia.

Indico la tabella ai miei compagni, se non erro qualcuno di loro era esperto in contabilità: "guardate qui, in due giorni praticamente la produzione i nettare a Malta è più che raddoppiata, deve essere successo qualcosa, qualcuno sa riconoscere questo modo di tener conto delle cose?"

Noto Udko titubante davanti alla pietra, non riesce a capir bene cosa è successo, allora lo affianco ed osservo la pietra, cercando di ricordare quel che era accaduto a villa Trammel, ero probabilmente la più lucida dopo aver lasciato la cantina [spendo 1 OCCULTISMO]. Ma studio anche la pietra, che materiale è? Se non sembra più avere poteri strani, provo a pezzettarla o sbriciolarne una parte. [GEOLOGIA].

Poi, una volta analizzato tutti il libro, mi metto al lavoro per staccare i pezzi e riuscire a capire quale indirizzo è nascosto nel libro.
Uso le mie abilità artistiche, ARTIGIANATO, e le mie conoscenze archeologiche ARCHEOLOGIA per non danneggiare il libro, operando come durante un restauro. Chiedo aiuto ad Udko che ho visto utilizzare con molta capacità diversi prodotti chimici, perché mi aiuti con solventi ed altri prodotti utili per annullare gli effetti appiccicosi di tutti quei materiali di cui sono pregne le pagine del libro CHIMICA.

Messaggio modificato da xarabas il 20 Jan 2019, 19:40
 
Herman Rotwang
messaggio20 Jan 2019, 13:16
Messaggio #22





Gruppo: Gamer
Messaggi: 495
Iscritto il: 6 October 17
Da: Arkham
Utente Nr.: 21.638
BGE Secret of Monkey Island 2
SO Win98




Carl

CITAZIONE
Mi rivolgo ai miei compagni vedendo se qualcuno condivida la mia affermazione e chi voglia accompagnarsi con me in questa missione....
Quando siete pronti, dovrete spostarci a Città del Messico.


Tutti sono d'accordo con me che sia una pista da seguire, ma c'è ancora molto da fare qua.
Molti documenti da studiare e molti artefatti da analizzare.
Mi sto per avvicinare a Udko e osservo anche io la pietra.
Dorothy però mi precede ed inizia a studiarla usando le nozioni che conosce di occultismo.
La lascio fare e controllo la scena.

[Uso anche io OCCULTISMO, metti caso possa essere utile, ma senza spendere punti dato che lo ha già fatto Dorothy.]


Quando abbiamo finito ci siamo fatti un'idea un po' più precisa sul tutto.
Mi dedico nuovamente al libro che avevo momentaneamente lasciato.
Continuo a essere convinto che nei simboli dei malefici diagrammi si celi qualcosa di nascosto e persevero nella mia ricerca.

[Dato che avevi dimenticato, o magno custode, reitero che uso OCCULTISMO e CRITTOGRAFIA, eventualmente spendendo punti, sui diagrammi arcani del libro. Quelli coi simbolini e simboletti per capirci.]

Tutto molto interessante, direi...
Ma non è ancora finita....
 
Herman Rotwang
messaggio20 Jan 2019, 13:30
Messaggio #23





Gruppo: Gamer
Messaggi: 495
Iscritto il: 6 October 17
Da: Arkham
Utente Nr.: 21.638
BGE Secret of Monkey Island 2
SO Win98




Udko

CITAZIONE
Le analisi ti richiedono molte ore e i risultati sono... stupefacenti.
Quella che hai sotto mano non assomiglia a nessuna sostanza nota dalla scienza. A tratti sembra perfino qualcosa di vivo,, ma in un modo bizzarro, e non è chiaro se tu la debba classificare come animale, vegetale, fungo, o qualcosa di completamente diverso.

Anche se ci hai passato già diverse ore sopra, hai la sensazione che compiendo indagini più approfondite, potresti scoprire maggiori informazioni su questo campione. Informazioni forse di importanza cruciale per il vostro caso.


La mia scoperta mi sconvolge in modo assoluto.
Se fossimo in un altro contesto giorei perchè questo vorrebbe dire premi, menzioni, onori, un posto nella storia.
Ma ora come ora è solo un altro degli orrori tremendi che mi si palesano a ogni passo.

[Tiro per l'equilibrio: 6
Salvo!
http://lapo.it/rpg/dadi.php?]


Resisto all'esaltazione e pure al senso di orrore. E decido di proseguire con le analisi. E' un passo importante. Non mi posso fermare.
Fra le varie cose che decido di fare sono dei test con una piccola parte dei campioni. Li tratto con del potente fungicida: se si tratta di un fungo deve comportarsi in modo analogo. Osservo i processi della fotosintesi clorofilliana: se è un vegetale dovrò scoprire qualcosa. E osservo i processi di combustione e le tipologie di sostanze presenti, fra cui se vi sono aminoacidi. Se è un animale dovrà saltare fuori qualcosa. Se invece sarà qualcosa d'altro sono cazzi....

[A questo punto direi che l'abilità più utile da spendere sia BIOLOGIA. Spendo un punto...]


Mentre i processi delle analisi vanno avanti mi dedico a quello che fanno i miei compagni.
In ispecie padre Carl e Dorothy.
Col primo mi sento strano ultimamente. Abbiamo vissuto un'esperienza in comune difficile da descrivere.
Mi mette a disagio. Per adesso preferisco tacere e pensare al lavoro.
Consegno la pietra di Henslowe a Dorothy che si mette a studiarla alla luce delle proprie conoscenze.
Anche padre Carl si china sul manufatto. Ironicamente pare il consulto di un gruppo di medici su un paziente.
I risultati sono...come dire? Interessanti.

Dorothy mi fa vedere poi le tabelle presenti sulle "Testimonianze". Lo smercio del Nettare e tutti i dati.
Purtroppo le mie qualità da contabile sono deboli e servirebbe qualcuno migliore di me.
Sfogliando le pagine del libro però noto un'altra cosa insieme ai compagni.
Pare che se rimuovessimo uno dei fogli applicati potremmo leggere quello che si trova dietro di essi...
Non vorrei danneggiare questa prova, ma potrebbe essere qualcosa di importante.
Mi reco al mio banco. Dovrei avere del solvente adatto per rimuovere l'adesivo che tiene fermo il foglio al libro.

[Uso CHIMICA. Spero di non dovere sprecare il mio unico punto per 'sta menata biggrin2a.gif) ]

Come dire. Molti sviluppi.
Ci mettiamo sotto e continuiamo attentamente con le indagini.
 
count zero
messaggio20 Jan 2019, 14:52
Messaggio #24





Gruppo: Gamer
Messaggi: 186
Iscritto il: 26 November 18
Utente Nr.: 22.077
SO Altro




Ralph Haas:

“Cari colleghi, sono ormai convinto che una indagine soprannaturale circa il Nettare sia d’obbligo. Così come sarà d’obbligo seguire gli indizi e le piste di origine più comune.”

La pista più ovvia era certamente De La Luz. Tuttavia l’ascolto del disco, fuori dal suo contesto terrificante ed alieno, non aveva prodotto alcun risultato. Ralph iniziò a riflettere proprio circa il contesto. Il Nettare poteva cambiare il punto di vista dell’osservatore su quegli indizi? Poteva cambiarne il contesto?

“Così come il Dottor Udko condurrà analisi terrene sul Nettare, mi accingo a condurre un esperimento di tipo diverso. Non ho intenzione di coinvolgere nessuno di voi ma certamente non posso tacere le mie intenzioni. Eseguirò un rito utilizzando il Nettare come catalizzatore.”

Ralph prelevò un piccolo campione dalle fiale di Nettare del Dottor Udko e salutando i colleghi si accinse a ritirarsi nella sua stanza. Si soffermò solo di fronte a Dorothy sussurrandole all’orecchio “So che può sembrarti una follia ma DEVO conoscere e sapere... ”. Esitò ed in quell’attimo Dorothy serrò il suo polso: “Aspetta Ralph. Prendi questo amuleto protettivo. Ognuno di noi dovrebbe indossarne uno… per precauzione…” e fece scivolare nella mano di Ralph uno dei talismani con il simbolo di Henslowe.
Ralph inalò il suo profumo e le bisbigliò “Sarai il mio faro nel mondo inconcepibile che potrei varcare... ”

Uscì dall’albergo indossando l’amuleto. In strada acquistò un bel pugnale di artigianato locale ed un giovane galletto che avrebbe usato per il suo esperimento. Con il chiassoso galletto nella sua gabbia rientrò in camera, chiudendosi la porta alle spalle.

Dispose per terra i suoi appunti in modo da generare un’immagine chiara solo per la sua mente. Studiò le sue trascrizioni dei tredici mantra meditativi de “Lo spiraglio nelle fauci” ed elaborò una linea di condotta per rendere proprio quel rito.
Ralph possedeva una vasta cultura nel campo dell’occulto e decise di tracciare un cerchio protettivo per limitare qualsiasi effetto negativo. Aveva bisogno di spazio perciò spostò i pochi mobili creando uno spazio libero al centro.

I mantra dello “spiraglio” erano legati a sesso e violenza, per cui Ralph decise di officiare quel rito completamente nudo ad eccezione dell’amuleto protettivo. Posizionò la gabbia al centro e tracciò intorno un doppio cerchio protettivo. Un cerchio con un’antica formula ebraica era seguito da un secondo cerchio recante, ai quattro punti cardinali, il simbolo di Henslowe.

Immerso nella semioscurità della sua camera iniziò la recitazione dei mantra meditativi brandendo quell’improvvisato pugnale sacrificale, pronto all’uccisione dell’ignaro galletto.
All'inizio di ognuno di quei mantra beveva un sorso di Nettare sperando che, come ipotizzava, esso aprisse la sua mente a nuove ed insperate conoscenze.


Uso OCCULTISMO e/o pool BOCCA per mettere in atto questo rito. Lo scopo è apprendere la verità sulla bocca o qualsiasi conoscenza la bocca possa elargire.
Voglio sbroccare per forza...

Assecondando la mia PULSIONE in questo modo pericoloso guadagno qualcosa?
 
The Ancient One
messaggio20 Jan 2019, 19:06
Messaggio #25



Gruppo icone

Gruppo: Admin
Messaggi: 30.086
Iscritto il: 18 April 04
Da: Britannia
Utente Nr.: 1.377
pulley-in-the-middle

BGE Ultima 7
Playing Ultima 7: "Il Portale Oscuro" IN ITALIANO!

Dungeon Master 1 (PC - DosBox)
Sonic (Wii)
Runaway (PC)

SO WinXP




06 Dicembre 1934, ore 03:00 AM
Uno squallido hotel di Tijuana



CITAZIONE (xarabas @ 20 Jan 2019, 11:26) *
Noto Udko titubante davanti alla pietra, non riesce a capir bene cosa è successo, allora lo affianco ed osservo la pietra, cercando di ricordare quel che era accaduto a villa Trammel, ero probabilmente la più lucida dopo aver lasciato la cantina [spendo 1 OCCULTISMO]

CITAZIONE (Herman Rotwang @ 20 Jan 2019, 13:16) *
Dorothy però mi precede ed inizia a studiarla usando le nozioni che conosce di occultismo.
La lascio fare e controllo la scena.

Nella materia occulta nulla è mai certo, però l'unica spiegazione logica (?) di quando avete vissuto immediatamente fuori dalla Villa di Trammel è che qualcuno vi abbia attaccato con una sorta di incantesimo e che la pietra "di Henslowe" vi abbia in qualche modo protetto, distruggendosi nel tentativo.


CITAZIONE
Poi, una volta analizzato tutti il libro, mi metto al lavoro per staccare i pezzi e riuscire a capire quale indirizzo è nascosto nel libro.
Uso le mie abilità artistiche, ARTIGIANATO, e le mie conoscenze archeologiche ARCHEOLOGIA per non danneggiare il libro, operando come durante un restauro. Chiedo aiuto ad Udko che ho visto utilizzare con molta capacità diversi prodotti chimici, perché mi aiuti con solventi ed altri prodotti utili per annullare gli effetti appiccicosi di tutti quei materiali di cui sono pregne le pagine del libro CHIMICA.

CITAZIONE
Mi reco al mio banco. Dovrei avere del solvente adatto per rimuovere l'adesivo che tiene fermo il foglio al libro.

Èun'operazione delicata, ma poi il metodo che si rivela più semplice è quello classico: il vapore.
Con un'operazione chirurgica recuperate così l'indirizzo del mittente di quella missiva:

132 Ti Thong
Khwaeng Wat Ratchabophit,
Khet Phra Nakhon


Individuarlo e recuperare è stato un vostro piccolo capolavoro.


CITAZIONE
[Dato che avevi dimenticato, o magno custode, reitero che uso OCCULTISMO e CRITTOGRAFIA, eventualmente spendendo punti, sui diagrammi arcani del libro. Quelli coi simbolini e simboletti per capirci.]

Non scopri niente.


CITAZIONE (Herman Rotwang @ 20 Jan 2019, 13:30) *
Resisto all'esaltazione e pure al senso di orrore. E decido di proseguire con le analisi. E' un passo importante. Non mi posso fermare.
Fra le varie cose che decido di fare sono dei test con una piccola parte dei campioni. Li tratto con del potente fungicida: se si tratta di un fungo deve comportarsi in modo analogo. Osservo i processi della fotosintesi clorofilliana: se è un vegetale dovrò scoprire qualcosa. E osservo i processi di combustione e le tipologie di sostanze presenti, fra cui se vi sono aminoacidi. Se è un animale dovrà saltare fuori qualcosa. Se invece sarà qualcosa d'altro sono cazzi....


Prova di EQUILIBRIO dei Miti CD 4.
Altrimenti perdi 2 punti.

Ti esalti. Ciò che hai davanti è incredibile. Sarà qualcosa di mostruoso, ma nessuno prima ha guardato questa mostruosità con gli occhi della scienza. La tua è un'occasione unica. Nessuno sa ciò che potresti trovare.
Oltretutto i tuoi metodi di analisi ti sembrano particolarmente azzeccati.

Li tratti col fungicida, però non muoiono. Tuttavia si riproducono come funghi. Interessante, per quanto (per ora) inspiegabile.
Ne studi le capacità di fotosintesi, però nonostante sembri assorbire l'anidride carbonica, non sembra apparentemente convertirla in niente. Interessante, per quanto (per ora) inspiegabile.
Provi con la combustione e noti che essa ha scarsissimo effetto su di essa. Come se le "spore" di cui pare composto bruciando diventassero solo più piccole, per poi tornare apparentemente ad unirsi fra loro, andando a ricostruire la dimensione e la forma esistente. Interessante, per quanto (per ora) inspiegabile.

Che passi avanti... Stai andando alla grande. Ma il Nettare non ha ancora disvelato tutti i suoi segreti ai tuoi occhi. C'è altro da capire. Altro da studiare.
Gli strumenti che hai vanno bene, ma devi dedicare altro tempo.

Messaggio modificato da The Ancient One il 26 Jan 2019, 22:16
Motivo della modifica: Data


--------------------
 

4 Pagine V   1 2 3 > » 
Reply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Normale · Passa a: Lineare · Passa a: Outline


Versione Lo-Fi Oggi è il: 19th February 2019 - 01:51