Benvenuto Visitatore(Log In|Registrati)

 
Reply to this topicStart new topic
> [OB 3x04] Tutti figli di Bhaal
Sambu
messaggio19 Nov 2015, 19:24
Messaggio #1



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 2.953
Iscritto il: 20 February 12
Utente Nr.: 19.203
BGE Baldur's Gate
Fallout 2

Playing Divinity: Original Sin
SO Windows7






OB 3x04 - Tutti figli di Bhaal


Registrando inconsapevolmente (e purtroppo) la sera tra venerdì 13 novembre e sabato 14 dedichiamo questo episodio dell’Occhio del Beholder a tutte le vittime degli attacchi terroristici che hanno sconvolto la Francia in questi giorni. Un “romantico” Giuseppe “Dungeon Master” Saso ospita per prima volta nel podcast un esponente del “gentil sesso”, la capo-redattrice Gwenelan (direttamente dalle pagine e annesso forum del sito OldGamesItalia con il quale collaboriamo sin dagli albori del nostro progetto) per fantasticare (e a volte persino intraprendere voli pindarici) sul videogioco di ruolo dei nostri (e vostri) sogni. A seguire una piccola parentesi sui librogame digitali presenti e la solita seconda parte dedicata a vecchi e nuove glorie basate sulla licenza di Dungeons & Dragons.


--------------------
Un ottimista non rimarrà mai piacevolmente sorpreso
elogio di Coit-Murphy del pensiero negativo
 
Sambu
messaggio19 Nov 2015, 20:22
Messaggio #2



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 2.953
Iscritto il: 20 February 12
Utente Nr.: 19.203
BGE Baldur's Gate
Fallout 2

Playing Divinity: Original Sin
SO Windows7




Tiro Salvezza:
  • Sword Coast Legends
  • Baldur’s Gate II: Shadows of Amn + Throne of Bhaal


Ancora non ho finito di ascoltare tutto, ma riguardo Baldur's Gate vorrei dire qualche cosa.

Riguardo la percezione comune riguardo BG1 e BG2 secondo me non è vero che il titolo più considerato sia il primo, anzi in generale ho l'impressione che sia sempre il secondo capitolo quello più considerato. Soprattutto dalle comunità, siti specializzati si dedicano principalmente al secondo capitolo. E anche quando qualcuno parla in generale della serie implicitamente porta a riferimento i secondo, si sente che si fa rifermento a personaggi, caratteristiche e situazioni che si possono ricondurre principalmente al 2°.

Personalmente io sono rimasto più legato invece al primo. Principalmente il secondo capitolo è cmq più ricco su molti aspetti.

Cercherò di essere il preve più possibile sulle varie annotazioni. Qualche annotazione già volevo farle al tempo dello short estivo su BG1.

BG1
+ libertà esplorativa, molte aree già accedibili sin dall'inizio attravero l'esplorazione, senza dover bloccare prima attraverso l'attivazione di almeno uno una quest nell'area.
+ Più NPC da poter arruolare, di fatto anche dopo diverse partite non si può dire aver sperimentato bene tutte le opzioni in tal senso. In BG2 gli NPC sono di meno e di fatto la base dei party anche in diverse partite rimangono le stesse più o meno.
+ Una ambietazione più coerente, certo è più monotona perchè è pressoché sempre boschi, paesini, miniere ma la provo come detto più coerente per tutto il gioco. Nel 2, non solo è più "cittadina" ma capita spesso per delle quest di finire in piani diversi, saltando da un portale o una porta dimensionale. E' più vario, fatto per offrire una varietà maggiore anche come bestiario (alcuni mostri occorre per l'ambiezione andarli a trovare anche in altri piani).
+ Meno epico, almeno le quest sono più semplici e più di profilo basso. Piccoli fatti delle regione a cui ci imbattiamo, ma cmq coerenti con il nostro livello e con l'ambiente. Niente sfere che si materializzano in mezzo alla città o altre cose stranissime. Lo trovo più "realistico"
+ c'è meno equipaggiamento magico, per qualcuno è un difetto, ma invece così in BG1 ogni arma magica (anche +1) assume un maggior valore, perchè risultano tutte utili semai per un qualche personaggio del proprio party.


BG2
+ Personaggi molto più caratterizzati, di fatti la caratteristica principale che è divenuta poi forse il marchio di fabbrica di Bioware. Molti dialoghi interessante con i e tra i componenti del party. L'1 aveva alcuni spunti/accenni ma nel 2 che il tutto ha avuto il massimo compimento.
+ Più tattico, gli scontri sono più difficili, e l'importanza dei maghi e nell'uso dell'incantesimo giusto al momento giusto è assai più importante.
+ Quest più lunghe e con più enigmi, che raccontano una storia che man mano che si prosegue nella quest ci viene svelata. Il racconto avviene senza scenette ma attraverso enigmi e scontri. Il problema è che secondo me sono troppo monosoluzione, non ci sono solitemente modi alternativi per risolverle. (1 aveva disseminate per le mappe qualche quest breve, dove anzi si facevano le principali scelte rispetto alla quest principale prettamente lineare).


Ultima annotazione anche legata a quello detto di Sword Coast Legends, mi pare al 90% che neanche in BG i personaggi riponessero le armi.


--------------------
Un ottimista non rimarrà mai piacevolmente sorpreso
elogio di Coit-Murphy del pensiero negativo
 
Gwenelan
messaggio20 Nov 2015, 01:56
Messaggio #3



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 12.199
Iscritto il: 8 October 12
Utente Nr.: 19.580
BGE Planescape: Torment
SO Windows7




Grazie mille del commento e dell'analisi blush.gif!

Essenzialmente concordo sui tuoi punti, solo che alcuni non mi paiono punti positivi o negativi di per sé, sono solo punti "diversi" fra i due giochi. Trovo in verità che nel corso dei due titoli si sia passati bene da un'ambientazione "low-level" (e quindi, per D&D, low-magic in un certo senso), con meno salti in giro per i piani, meno cose strane, meno mostri ecc a un'ambientazione più "high-level" dove sono state introdotte altre cose. Mi è sembrata un'evoluzione naturale, nel senso che non ho trovato l'1 "povero" in termini di ambientazione/mostri/armi ecc, né il 2 mi sembra eccessivo.

L'1 ha di molto bello il fatto che ruota tutto attorno alla storia principale. Puoi sì andare ad esplorare dove vuoi, ma la maggior parte delle quest principali sono legate fra loro anche se non te ne accorgi (Nashkel c'entra con Sarevok, incontrare Jaheira e Kalid c'entra con Sarevok ecc ecc). La storia ne gode parecchio e si ha imho un senso molto maggiore di unità e appunto coerenza. E la quest è meno epica, come dici, il che la rende più "intima". Avendo poi a che fare con Sarevok, ti riguarda più da vicino rispetto a quella del 2.

In BG II per gran parte del tempo fai cose che con il tuo obiettivo non c'entrano una mazza. Sì, devi recuperare i soldi, ma alla fine quando li hai recuperati (e bastano metà delle quest che puoi fare, se non meno ancora) mi pare che nemmeno te li prendano. La trama principale di fatto si interrompe e riprende molto dopo, il che dà un senso invece di spezzettamento e in generale non è che sia ottima come cosa. Di contro, c'è molta più fantasia (che in un fantasy è l'elemento fondamentale), molto più da vedere e da fare.

Il 2 poi aveva anche le fortezze personalizzate, cosa che non ho trovato mi pare in nessun altro RPG. Non l'ho citato nel podcast ma è una delle cose che adoravo del titolo.

La linearità è una cosa che manca ad ambedue i titoli, rispetto ad altri giochi usciti prima e dopo, ma nell'1 ricordo almeno due questicciole in cui si poteva decidere cosa fare. Peraltro, BG come città era fatta meglio di Athkatla, imho (anche se quest'ultima era divisa meglio: in BG mi perdo ogni volta, non ci si capisce un cazzo nella mappa XD!) e l'impressione che ne ho, ricordandola, è che fosse molto più viva, in un certo senso. Sarà che potevo entrare in ogni singola casa, cosa che in BGII non mi hanno fatto fare: tanta roba è solo "sfondo" che non tocchi.


--------------------
Conformati.

What can change the nature of a man?
*My Youtube Channel*

La vita è dura e grama - e poi si muore.

Chi è intelligente per definizione non può avere qualcosa di negativo da dire contro lo studio e contro il buon senso.
- Duca


Tutti hanno opinioni: io le ho, tu le hai. E fin da quando abbiamo aperto gli occhi ci hanno detto che abbiamo diritto di avere nostre opinioni. Be’, è una stronzata, naturalmente. Non abbiamo diritto di avere opinioni, abbiamo diritto di avere opinioni informate. Senza studio, senza basi, senza comprensione, un’opinione non vale niente.
È solo un farfugliamento. È come una scoreggia nella galleria del vento, gente.

 
Sambu
messaggio20 Nov 2015, 12:13
Messaggio #4



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 2.953
Iscritto il: 20 February 12
Utente Nr.: 19.203
BGE Baldur's Gate
Fallout 2

Playing Divinity: Original Sin
SO Windows7




Concordo.

Come detto in fondo BG2 è un BG1 arricchito su tanti aspetti, magie, armi magiche, quest lunghe, ambietazione e bestiario più varie, maggior diagologhi con il party, personaggi più caratterizzati. Però si perde un po' quel senso di progressione da ragazzetto spaesato che ha paura della propria ombra a colui che vuole opporsi ai piani di distruzione del cattivone in armatura.

Per quanto riguarda le fortezze, quelle sì che sono una cosa molto interessante introdotto da BG2. E non erano quelle "moderne" dove più che altro vedi giusto allestirle per bellezza, erano spunti interessante che ti proponevano di fronte a prendere decisioni riguardo i problemi che ti venivano man mano posti, e cmq anche molto caratterizzate a seconda della classe.

Riguardo la città. Baldur's Gate era posta a 3/4 del gioco. E quando arrivavi avevi quel senso di smarrimento. Ti perdevi, e ti si attivavamo tantissime cose da fare. Per come funzionava male le transizioni tra una mappa e l'altra (erano 9 mappe a comporre la città) dove finivi in porzioni di mappa con vicoli ciechi, dava proprio il senso di città labirintica.


--------------------
Un ottimista non rimarrà mai piacevolmente sorpreso
elogio di Coit-Murphy del pensiero negativo
 
Gwenelan
messaggio20 Nov 2015, 12:23
Messaggio #5



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 12.199
Iscritto il: 8 October 12
Utente Nr.: 19.580
BGE Planescape: Torment
SO Windows7




CITAZIONE (Sambu @ 20 Nov 2015, 12:13) *
Per quanto riguarda le fortezze, quelle sì che sono una cosa molto interessante introdotto da BG2. E non erano quelle "moderne" dove più che altro vedi giusto allestirle per bellezza, erano spunti interessante che ti proponevano di fronte a prendere decisioni riguardo i problemi che ti venivano man mano posti, e cmq anche molto caratterizzate a seconda della classe.

Qual era la tua preferita blush.gif??? Io adoravo quella del mago, ma anche il teatro non mi dispiaceva!
CITAZIONE
Riguardo la città. Baldur's Gate era posta a 3/4 del gioco. E quando arrivavi avevi quel senso di smarrimento. Ti perdevi, e ti si attivavamo tantissime cose da fare. Per come funzionava male le transizioni tra una mappa e l'altra (erano 9 mappe a comporre la città) dove finivi in porzioni di mappa con vicoli ciechi, dava proprio il senso di città labirintica.

Verissimo, lol! Le madonne che non ho tirato giù in quella città!


--------------------
Conformati.

What can change the nature of a man?
*My Youtube Channel*

La vita è dura e grama - e poi si muore.

Chi è intelligente per definizione non può avere qualcosa di negativo da dire contro lo studio e contro il buon senso.
- Duca


Tutti hanno opinioni: io le ho, tu le hai. E fin da quando abbiamo aperto gli occhi ci hanno detto che abbiamo diritto di avere nostre opinioni. Be’, è una stronzata, naturalmente. Non abbiamo diritto di avere opinioni, abbiamo diritto di avere opinioni informate. Senza studio, senza basi, senza comprensione, un’opinione non vale niente.
È solo un farfugliamento. È come una scoreggia nella galleria del vento, gente.

 
TheRuler
messaggio20 Nov 2015, 14:28
Messaggio #6



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 10.634
Iscritto il: 20 January 06
Da: Bologna
Utente Nr.: 2.653
Entropologo part-time

BGE AG: Indy3
Arcade: Silpheed
Free Roaming: Shadow of the Colossus
RTS: Praetorians

Playing Magari...
SO Windows7

OGI Supporter




Ascolterò con piacere!


--------------------
 
Sambu
messaggio21 Nov 2015, 13:47
Messaggio #7



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 2.953
Iscritto il: 20 February 12
Utente Nr.: 19.203
BGE Baldur's Gate
Fallout 2

Playing Divinity: Original Sin
SO Windows7




Per chi vuol ascoltare la puntata su Youtube





--------------------
Un ottimista non rimarrà mai piacevolmente sorpreso
elogio di Coit-Murphy del pensiero negativo
 
Kelvan
messaggio22 Nov 2015, 12:42
Messaggio #8





Gruppo: Gamer
Messaggi: 1
Iscritto il: 22 November 15
Da: Palermo
Utente Nr.: 20.973
BGE Baldur's Gate II: Shadows Of Amn
SO Altro




Ciao a tutti, ne approfitto del podcast del buon Saso per iscrivermi qui dove in effetti sarei dovuto approdare tanto tempo fa.
Qualcuno già mi conosce (come quella canaglia di Ragfox, ma anche Sambu direi - ciao Sambu!), gli altri impareranno ad odiarmi... ghgh.gif

Scherzi a parte, ho deciso di ascoltare la puntata per sapere se anche Giuseppe ha avuto una bellissima esperienza con Sword Coast Legends (immagino lo spam sia vietato quindi non linko la mia recensione lookaround.gif ) e mi sono ritrovato Gwenelan che parlava di Baldur's Gate II; una sorpresa nella sorpresa va. biggrin2a.gif
Ad ogni modo, ho fatto di tutto per tenere a freno lamia vena "polemica", ma dopo due giorni a chiedermi "perché? PERCHEEEEEEEE??" alla fino ho ceduto ed eccomi qui. angelo.gif

Do per certo che nel parlare dal vivo si venga a perdere quella tranquillità che si ha quando si scrive su un forum, però ecco, in maniera del tutto sincera mi piacerebbe capire come la scelta di Gwen su chi appoggiare in BG2 possa essere così ovvia. Nel senso: spacciatori di droga, assassini, prostituzione, torturatori, schiavisti e ricattatori ti sembrano più "corretti" dei vampiri? In fondo, se ci pensi (e se l'hai provato, ma do per scontato di sì) le azioni dei vampiri sono molto più mirate per evitare tali attività dei Ladri (certo, a discapito dell'intera gilda), mentre dall'altra parte ti ritroveresti a partecipare attivamente alla mala vita di Athkatla e dell'Amn intero.
Alla stessa maniera, esplorando le due basi si vive un'esperienza piuttosto distinta: dai Ladri vedi proprio sale di tortura, gente fatta a pezzi, un percorso di allenamento che PREVEDE la morte delle persone che non sono in grado di superarlo, prostitute e schiavi vari, da Bodhi invece tocchi con mano solo aspetti di una cultura che non conosci, sicuramente poco invitante (la pozza di sangue non aiuta evilgrinblack.gif ), ma tecnicamente né Bodhi né le sue missioni finiscono per fare del male pubblico. Per certi versi potrebbero pure avere intenti buoni, non ne hai mai la certezza (e se un certo drow può esserlo, perché non dei vampiri?) — be', non prima di andare a Spellhold. Quindi ecco, perché sei così certa?

Ti sei giusto salvata con quel "è la scelta di un male minore", ma da bravo fan della saga (che ha portato avanti la community italiana per anni XD) il venire a fare il guastafeste è stato più forte di me. In fondo BG2, a differenza dell'1, è interamente basato su queste sfumature di grigio che non ti danno — o almeno, non dovrebbero darti — la sensazione che quello che fai sia giusto. Anzi, c'è veramente ben poco di buono in quasi ogni quest che compi, ma tra i commenti degli SPLENDIDI compagni di avventura (tutt'ora imbattuti da qualunque produzione moderna) e la scelta di voler salvare Imoen/scoprire di più sui tuoi poteri, ci si ritrova continuamente in un limbo tra il bene e il male. Mi vengono in mente le quest dei templi, la missione di Kangaxx (che tu stessa citi) e per la quale SOLO TU ne sei artefice(davvero, recuperare delle ossa protette tanto bene ti sembra una cosa buona? biggrin2a.gif), ma anche il Sottosuolo per dirne una, in cui stermini beholder e mind flayer, vero, ma a favore di chi? Una casata drow che spalleggia vampiri ed è a un passo dall'invasione della superficie. biggrin2a.gif Ma pure Irenicus, ci sarebbero mille letture diverse sul perché le sue azioni potrebbero pure avere qualcosa di buono (i diari!!), ma che purtroppo non sono state accettate dagli elfi stessi (con relativa delusione d'amore, giusto per massacrargli l'anima).

Insomma va, da un'amante della saga mi sarei aspettato una maggiore analisi di questi aspetti che hanno reso BG2 il capolavoro che conosciamo. E sempre da una fan non mi sarei pure aspettato tutta l'enfasi espressa su Throne Of Bhaal, che è un po' l'onta della saga. Non perché sia brutto eh, però narrativamente e a livello di contenuti non c'è davvero paragone, solo solo per il fatto che il 90% del tempo lo passi a menare le mani, manco fosse un Icewind Dale qualsiasi (a tal riguardo, ci credo che ti è piaciuta la storia di IWD, è presa di peso dalla Icewind Dale Trilogy di Salvatore wink.gif ). cannabis.gif E che dire poi del doppiaggio originale assente, dei dialoghi dei compagni ridotti e poco ispirati, del ritorno di Sarevok come protagonista della saga (mi sono commosso quando ne hai parlato così per il primo capitolo mecry.gif ) che di fatto finisce per essere un comprimario senza il quale, però, ti perdi metà gioco. Per di più puoi pure farlo "redimere" e allo stesso tempo accettare di trasformarti nel nuovo Signore dell'Omicidio. Un guazzabuglio infernale in cui hanno buttato qualsiasi cosa pur di trovare appigli per portare a una conclusione (necessaria, son d'accordo) una saga di tale calibro. Però ecco, diciamo che ToB in quanto a coerenza e a esperienza è diverse spanne dietro BG2, ma azzarderei pure dietro BG1, sempre nel rispetto più totale dei gusti della singola persona, sia chiaro. biggrin2a.gif

Direi che per ora può bastare... ghgh.gif ad ogni modo, grazie per il bel podcast, fa sempre piacere sentire gente preparata sugli argomenti che più ti interessano!
 
Gwenelan
messaggio22 Nov 2015, 17:20
Messaggio #9



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 12.199
Iscritto il: 8 October 12
Utente Nr.: 19.580
BGE Planescape: Torment
SO Windows7




Benvenuto, Kelvan blush.gif!
La tua vena polemica è benvenuta pure lei, XD, leggendo altri topic vedrai che io stessa sono una rompiballe, quindi apprezzo i miei simili ^^!
Però tu hai ingigantito il mio punto: io mi riferivo solo alla scelta ladri vs vampiri, non a tutto il resto (benché, il grigio che ci vedi imho non è così grigio, ma ci arrivo dopo). Ho ben chiaro il fatto che BGII cercò di inserire più sfumature di grigio, ma imho questo non è ben reso come in tanti altri titoli, e invece abbiamo più una scelta fra "bene e male".
Partiamo dal fatto che io adoro i non morti e che per tutto il gioco TIFAVO per Irenicus XD.

Parlavo apposta di "male minore": sì, i ladri sono cmq un male, ma un male che ormai è integrato nella città e che in un certo senso ne controlla l'ordine (un po' come la mafia XDDD). I vampiri sono mostrati: 1) maligni; 2) sanguinari; 3) molto più forti; 4) sadici. Aggiungi che il percorso di Bodhi è l'unico in cui devi ammazzare una persona random (cioè non un ladro/altro tipo di maligno, ma un mercante se nn erro) e se non lo fai lei ci resta male, ti dà del pusillanime/codardo. E' più volte mostrato dai dialoghi con lei che lei è per il sangue e l'omicidio. Poi, si può dire che uno può essere sanguinario et sadico E cmq un buono, o meno peggio di chi non lo è, ma non mi pare che questo sia mostrato.
E' poi chiaro che Bodhi vuole assumere il controllo della malavita cittadina (importa armi, si leva di mezzo i ladri ecc) e questo può voler solo dire che tutta la città diventerebbe il suo sacchetto di patatine XD. I ladri si accoppano fra loro. A me pare chiaro che il gioco tende a mostrarti che i vampiri sono peggio, benché i ladri non siano certo dei santi; che poi io possa pensare ai cuoricini d'oro che nascondono i vampiri è un altro paio di maniche XD, ma il gioco non me li mostra. Per questo parlavo di "male minore".

Per le altre sfumature di grigio: non ho negato che ci fossero blush.gif. Anche se sono meno di quel che pensi (a spaccare il capello alcune ci sono, ma non volute XD, come quando abbandoni un tuo companion per riprenderti Imoen). In BGII vediamo il marcio fin nei paladini e dei templi (specie se si fanno le quest apposite per ottenere la fortezza da paladino/chierico, oppure quella, mi pare, di Keldorn). I tuoi stessi companions non sono tutti buoni o malvagi. Però alla fin della fiera puoi scegliere fra il bene e il male, il giusto e lo sbagliato e questo secondo l'ottica del gioco, non secondo la tua/mia. Esempio: come dicevo sopra, io tifavo per Irenicus, è il mio pg preferito in assoluto della saga XD. Questo tizio cercava di diventare un dio ed è stato punito per questo; nella mia ottica in ciò non c'è nulla di male, anzi (w il progresso e l'evoluzione!), per me gli elfi sono una manica di pecore ottuse e senza ambizione che se magari l'avessero aiutato avrebbero trovato un modo per proteggere la loro pulciosa città. Invece decidono di levargli tutto quello che lo rende elfo e *esiliarlo* (giusto perché altrimenti a sto cristo gli restava qualcosa oltre la vendetta su cui concentrarsi, no?). E poi ovviamente sono troppo pippe per difendersi dal suo secondo attacco, se non arrivavamo noi erano spacciati. Non so in che modo gli elfi potevano sembrare più deficienti di così.

Questa è la mia idea, ma il gioco chiaramente la pone diversamente: Irenicus maligno; elfi buoni. Il desiderio di Irenicus di ascendere come dio è di per sé visto come una cosa malvagia e un affronto all'ordine naturale. Quando tu mostri apprezzamento per Irenicus o per i suoi scopi (mi pare che ci siano un paio di occasioni in cui puoi dire tipo: "beh, vuole il potere, anche io lo vorrei al posto suo") gli altri reagiscono come se tu dicessi una cosa maligna. Tant'è che se tu nei dialoghi decidi di seguire la scia "voglio i miei poteri, stronzo, perché IO voglio diventare un dio" o se scegli di prendere gli elfi a pesci in faccia, questa è la scelta malvagia, sottolineata pure dai tuoi companions e da una maggior comparsa dell'Uccisore se ben ricordo. Volere il potere = male; essere pii e restare umani/normali = bene. Non so dove tu veda prove che il gioco pensi che i due percorsi, moralmente, siano uguali. Si vede che ci hanno provato, ma il risultato non convince al 100%.
Per quel che riguarda gli elfi scuri e le loro quest: 1) puoi lavorare per il drago d'argento; 2) anche qui tu stermini razze maligne; 3) alla fine asfalti anche gli elfi scuri quando proteggi Suldanesselar; 4) cmq prima di andartene puoi mandare a gambe all'aria i piani dei drow scambiando le uova, quindi non causi nessuna invasione.

Cioè, il mio punto è: in BG 2 ci sono molte più sfumature che in altri titoli, ma meno di quanto se ne dice in giro imho. C'è più scelta fra il bene e il male, ma la distinzione c'è lo stesso e se tu ti metti in testa di fare del bene, al 90% ci riesci. Non sono arrivata, alla fine del gioco, con la sensazione che per quanto io mi sforzi c'è marcio ovunque e non lo si eliminerà mai (che è la sensazione che ho giocando, per dire, Vampire Bloodlines, un episodio a caso del Witcher, il gioco di Game of Thrones - l'rpg, intendo - e per certi versi pure ToEE). In BG 2 la strada per il bene c'è ed è abbastanza chiara da seguire. Il che non toglie che lo sforzo sia stato fatto.

Per quel che riguarda ToB: ho scelto quello proprio perché di solito imho è bistrattato. E' vero che pesti molto di più, ma questo non vuol dire in automatico che la storia sia peggiore. E' il primo pezzo della saga in cui in effetti TU sei al centro delle vicende (in BG 1 = Sarevok; in BG 2 = Irenicus), tutto quello che avviene porta avanti la storia (in BGII tutto il secondo capitolo è come un'enorme parentesi nella storia principale e anche parte del 3 e del 4 hanno impatto marginale). Sareok non ritorna come protagonista, ma come companion. E se non lo prendi nel party in effetti ti perdi un bel po', ma non mezza storia. E la sua conversione ha perfettamente senso sotto una certa ottica: io posso levarmelo dai piedi facendolo diventare buono e poi reclamare il trono per me, dov'è l'incoerenza? Il gioco non distingue la sincerità dei tuoi dialoghi, lasciando molto alla tua interpretazione mentale (che è un bene e un male, dipende). Puoi pure fare all'amore con Jaheria e poi mollarla lì per ascendere nel pantheon. Magari hai avuto un "change of heart" - e dopo essere stato con Jaheria 2 giorni capisco benissimo che uno preferisca ascendere come dio dell'omicidio XD. Il mio pg in BG (tutta la saga) è uno stronzo che fa i suoi comodi per arricchirsi e ottenere potere/servigi/ecc. Il che include anche fare il chierichetto davanti a mezzo mondo in modo da avere una reputazione immacolata XDDDD. In quest'ottica, ci sta alla perfezione che io spinga Sarevok al bene e poi reclami il trono per me, così come ci sta che io faccia finta di supportare quella piaga di Imoen se penso che mi possa essere utile per poi levarmela di mezzo alla prima occasione.

BG 2 può essere un'esperienza migliore nel complesso, anzi direi che indubbiamente lo è, ma io nel podcast parlavo della storia. Se prendi BG II e levi tutto quello che non è storia principale resta poco e mal narrato (visto che il pg più interessante, Irenicus, non è approfondito quanto poteva essere). Viceversa in ToB quasi tutto quel che viene narrato è storia principale. Le ambientazioni e gli NPC (non parlo dei companions) mi sono sembrati meno cliché di quelli di BG 2 (altre dimensioni a parte). E' tutto più incentrato sulle tue scelte e sui tuoi desideri.
Sì, il doppiaggio fa cagare (sembra fatto con un microfono casalingo) e c'è ancora questa fastidiosa divisione bene/male che arriva a fare da perno in alcuni casi. E il ruolo di Imoen è molto più ridotto di quello che poteva essere (alla fine anche lei è figlia di Bhaal e secondo me avrebbe meritato più spazio). Però la storia non è brutta e non me la ricordo incoerente.

Per IWD: non ricordo come ne parlavo nel podcast, ma ci tengo a specificare che non volevo metterla a paragone con BG. E Salvatore è uno scrittore terribile, come trame e come stile e stendiamo un velo pietoso sulla verosimiglianza dei suoi libri, quindi semmai è un miracolo che mi sia piaciuta NONOSTANTE l'abbia scritta lui XD. Quel che ricordo della storia di IWD, però (credo il 2, non sono sicura. Quello con i due tizi fratelli allevati in segreto a cui poi girano le palle e attaccano tutti) è che aveva pure lei qualche sfumatura di grigio che il gioco cercava di riconoscere e mostrare. Mi sembrò più interessante di quella di NWN per dire (il gioco liscio, non le espansioni), che era una barzelletta. Ora non ricordo che cosa dicevo nel podcast (ascoltandolo avrai capito che la mia memoria non è delle migliori, con tutte le volte che scordo questo o quel nome XDDD), ma probabilmente era questo che intendevo.


--------------------
Conformati.

What can change the nature of a man?
*My Youtube Channel*

La vita è dura e grama - e poi si muore.

Chi è intelligente per definizione non può avere qualcosa di negativo da dire contro lo studio e contro il buon senso.
- Duca


Tutti hanno opinioni: io le ho, tu le hai. E fin da quando abbiamo aperto gli occhi ci hanno detto che abbiamo diritto di avere nostre opinioni. Be’, è una stronzata, naturalmente. Non abbiamo diritto di avere opinioni, abbiamo diritto di avere opinioni informate. Senza studio, senza basi, senza comprensione, un’opinione non vale niente.
È solo un farfugliamento. È come una scoreggia nella galleria del vento, gente.

 
Sambu
messaggio22 Nov 2015, 20:05
Messaggio #10



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 2.953
Iscritto il: 20 February 12
Utente Nr.: 19.203
BGE Baldur's Gate
Fallout 2

Playing Divinity: Original Sin
SO Windows7




Ciao Kelvan, ben arrivato in questi lidi.

Vedo che ancora un minima attività su BGCommunity ancora c'è, sintomo che c'è cmq gente che (anche in tempi diversi) gioca con questa serie.

Sono passati più di 15 anni da quando giocai la prima volta a prima BG1 e poi BG2. Naturalmente sono rimasti nel cuore ed sono dei gran bei goichi tuttora, anche perchè dall'inizio degli anni 2000 sinceramente la produzione di RPG è andata in linea generale peggiorando.
Però è innegabili che riguardandoli ora con un occhio più critico e più esperto sono titoli che spesso lasciavano scoperto il fianco soprattutto su alcuni degli aspetti RPGistici. Le trame erano interessanti, le situazione non scadevano nel banale bene vs male tipico di titoli successivi anche di casa Bioware. Il problema maggiore è che molte circostanze era palese che le scelte fossero indirizzate, cioè spesso il gioco ti poneva nel fare delle scelte dove da un lato era chiaro che avresti avuto una ricompensa maggiore e/o più significativa che fare quella opposta; mi ricordo la quest personale di Anomen, lì ti poneva una scelta morale molto forse e stava a te appoggiare o convincere a cambiare idea a Anomen, il problema sta il fatto che fare la scelta "giusta" ricompensava dopo con un lasso di tempo con un potenziamente pesante del personaggio, cosa che non aveva una controparte adeguata se invece si faceva la scelta opposta.
Queste cose inducevano a una diminuzione della libertà di interpretazione, anche perchè volenti o nolenti come giocatori siamo portati cmq a massimizzare il risultato a scapito del ruolo. Lo so che se uno voleva portare avanti il proprio personaggio poteva fare l'altra scelta, ma il gioco fatto bene deve rimanere lui "neutrale" e adattarsi alle scelte... altrimenti è il contrario.

Poi tutti questi discorsi li facciamo perchè possiamo confrontare il tutto con altri giochi come Fallout 1&2, Torment o Arcanum e pochi altri. Cmq che si contano sulle punta delle dita. BG/BG2 restano cmq dei capolavori che anche per il periodo che sono usciti rappresentano un punto cardine che hanno segnato un periodo, anche più dei agli titoli che ho elencanto contemporanei.

ps. se vuoi linkare la recensione non c'è problema, non siamo un sito "commerciale" quindi non ci facciamo problemi con la paura di portare visibilità ad altri.


--------------------
Un ottimista non rimarrà mai piacevolmente sorpreso
elogio di Coit-Murphy del pensiero negativo
 
Gwenelan
messaggio22 Nov 2015, 20:18
Messaggio #11



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 12.199
Iscritto il: 8 October 12
Utente Nr.: 19.580
BGE Planescape: Torment
SO Windows7




CITAZIONE (Sambu @ 22 Nov 2015, 20:05) *
Il problema maggiore è che molte circostanze era palese che le scelte fossero indirizzate, cioè spesso il gioco ti poneva nel fare delle scelte dove da un lato era chiaro che avresti avuto una ricompensa maggiore e/o più significativa che fare quella opposta; mi ricordo la quest personale di Anomen, lì ti poneva una scelta morale molto forse e stava a te appoggiare o convincere a cambiare idea a Anomen, il problema sta il fatto che fare la scelta "giusta" ricompensava dopo con un lasso di tempo con un potenziamente pesante del personaggio, cosa che non aveva una controparte adeguata se invece si faceva la scelta opposta.
Queste cose inducevano a una diminuzione della libertà di interpretazione, anche perchè volenti o nolenti come giocatori siamo portati cmq a massimizzare il risultato a scapito del ruolo. Lo so che se uno voleva portare avanti il proprio personaggio poteva fare l'altra scelta, ma il gioco fatto bene deve rimanere lui "neutrale" e adattarsi alle scelte... altrimenti è il contrario.

Poi tutti questi discorsi li facciamo perchè possiamo confrontare il tutto con altri giochi come Fallout 1&2, Torment o Arcanum e pochi altri. Cmq che si contano sulle punta delle dita. BG/BG2 restano cmq dei capolavori che anche per il periodo che sono usciti rappresentano un punto cardine che hanno segnato un periodo, anche più dei agli titoli che ho elencanto contemporanei.

Devo imparare il dono della sintesi. Sambu ha espresso molto meglio di me quel che volevo dire.

CITAZIONE
ps. se vuoi linkare la recensione non c'è problema, non siamo un sito "commerciale" quindi non ci facciamo problemi con la paura di portare visibilità ad altri.

Mi ero scordata questa cosa, bravo Sambu; appoggio in pieno, linka pure!


--------------------
Conformati.

What can change the nature of a man?
*My Youtube Channel*

La vita è dura e grama - e poi si muore.

Chi è intelligente per definizione non può avere qualcosa di negativo da dire contro lo studio e contro il buon senso.
- Duca


Tutti hanno opinioni: io le ho, tu le hai. E fin da quando abbiamo aperto gli occhi ci hanno detto che abbiamo diritto di avere nostre opinioni. Be’, è una stronzata, naturalmente. Non abbiamo diritto di avere opinioni, abbiamo diritto di avere opinioni informate. Senza studio, senza basi, senza comprensione, un’opinione non vale niente.
È solo un farfugliamento. È come una scoreggia nella galleria del vento, gente.

 
Festuceto
messaggio27 Nov 2015, 15:07
Messaggio #12



Gruppo icone

Gruppo: Oldgame Editor
Messaggi: 1.602
Iscritto il: 4 February 14
Da: Napoli
Utente Nr.: 20.293
BGE The Secret of Monkey Island
Playing Doom & Destiny Advanced (Android)
Deponia (Windows)
Il Giardino Incantato

SO Altro


Spolveratore (1)


Bellissima puntata, ma ragazzi, la voce di Gwen è stupenda. L'ho già scritto e lo ribadisco: miglior voce femminile dei podcast 2015 ...e pure 2016 (sulla fiducia). E comunque al di là della voce, preparatissima e competente. Un vero piacere ascoltarti! biggrin2a.gif


--------------------
La vita è un balocco!
 
Gwenelan
messaggio27 Nov 2015, 15:58
Messaggio #13



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 12.199
Iscritto il: 8 October 12
Utente Nr.: 19.580
BGE Planescape: Torment
SO Windows7




CITAZIONE (Festuceto @ 27 Nov 2015, 15:07) *
Bellissima puntata, ma ragazzi, la voce di Gwen è stupenda. L'ho già scritto e lo ribadisco: miglior voce femminile dei podcast 2015 ...e pure 2016 (sulla fiducia). E comunque al di là della voce, preparatissima e competente. Un vero piacere ascoltarti! biggrin2a.gif

XDDDD Grazie mille, Festuceto ^^!

Ma nessuno qua ha commentato sul punto principale della puntata: il GDR dei sogni! Festuceto, il tuo qual è? Puoi scegliere qualsiasi caratteristica, dall'ambientazione, al sistema di gioco, al numero di pg... sbizzarrisciti!


--------------------
Conformati.

What can change the nature of a man?
*My Youtube Channel*

La vita è dura e grama - e poi si muore.

Chi è intelligente per definizione non può avere qualcosa di negativo da dire contro lo studio e contro il buon senso.
- Duca


Tutti hanno opinioni: io le ho, tu le hai. E fin da quando abbiamo aperto gli occhi ci hanno detto che abbiamo diritto di avere nostre opinioni. Be’, è una stronzata, naturalmente. Non abbiamo diritto di avere opinioni, abbiamo diritto di avere opinioni informate. Senza studio, senza basi, senza comprensione, un’opinione non vale niente.
È solo un farfugliamento. È come una scoreggia nella galleria del vento, gente.

 
Sambu
messaggio27 Nov 2015, 16:04
Messaggio #14



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 2.953
Iscritto il: 20 February 12
Utente Nr.: 19.203
BGE Baldur's Gate
Fallout 2

Playing Divinity: Original Sin
SO Windows7




L'rpg dei desideri? il primo fallout ma con la componente di combattimento tattica quanto quella di Original Sin, una gestione dei compagni simil BG2 e un inventario decente.


--------------------
Un ottimista non rimarrà mai piacevolmente sorpreso
elogio di Coit-Murphy del pensiero negativo
 
Gwenelan
messaggio27 Nov 2015, 19:10
Messaggio #15



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 12.199
Iscritto il: 8 October 12
Utente Nr.: 19.580
BGE Planescape: Torment
SO Windows7




CITAZIONE (Sambu @ 27 Nov 2015, 16:04) *
L'rpg dei desideri? il primo fallout ma con la componente di combattimento tattica quanto quella di Original Sin, una gestione dei compagni simil BG2 e un inventario decente.

Parlandone con un'amica, ieri, le ho detto (scritto) più o meno le stesse cose XD!

Aggiungo, siccome a posteriori si è così tanto bravi et lucidi, che un'esempio di ambientazione che mi piacerebbe nei gdr è quella stile The Secret World (che però è un mmorpg, quindi mh :///). Questo intendevo con "ambientazione contemporanea": TSW ne crea una bellissima e francamente non mi vengono in mente tanti rpg che abbiano un'ambientazione simile.


--------------------
Conformati.

What can change the nature of a man?
*My Youtube Channel*

La vita è dura e grama - e poi si muore.

Chi è intelligente per definizione non può avere qualcosa di negativo da dire contro lo studio e contro il buon senso.
- Duca


Tutti hanno opinioni: io le ho, tu le hai. E fin da quando abbiamo aperto gli occhi ci hanno detto che abbiamo diritto di avere nostre opinioni. Be’, è una stronzata, naturalmente. Non abbiamo diritto di avere opinioni, abbiamo diritto di avere opinioni informate. Senza studio, senza basi, senza comprensione, un’opinione non vale niente.
È solo un farfugliamento. È come una scoreggia nella galleria del vento, gente.

 
Festuceto
messaggio27 Nov 2015, 20:41
Messaggio #16



Gruppo icone

Gruppo: Oldgame Editor
Messaggi: 1.602
Iscritto il: 4 February 14
Da: Napoli
Utente Nr.: 20.293
BGE The Secret of Monkey Island
Playing Doom & Destiny Advanced (Android)
Deponia (Windows)
Il Giardino Incantato

SO Altro


Spolveratore (1)


Il mio RPG dei sogni dovrebbe avere un'ambientazione alla Morrowind, un vastissimo territorio da esplorare con una fauna e una flora credibili e dettagliate, un codex enciclopedico, città, villaggi, dungeon, tombe, templi e così via. E poi l'intelligenza artificiale dovrebbe essere altissima, soprattutto nei dialoghi e nelle interazioni con gli npc. Insomma il concetto di reattività di cui parlava Gwen in trasmissione. Sarebbe importante anche poter interagire con gli elementi naturali, animali e piante, poter scegliere tra un'infinità di specializzazioni e mestieri a seconda delle proprie azioni... Non so se sono riuscito a rendere l'idea...


--------------------
La vita è un balocco!
 
Sambu
messaggio27 Nov 2015, 20:45
Messaggio #17



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 2.953
Iscritto il: 20 February 12
Utente Nr.: 19.203
BGE Baldur's Gate
Fallout 2

Playing Divinity: Original Sin
SO Windows7




Un po' quello che ci si immaginava ai tempi di Morrowind.


--------------------
Un ottimista non rimarrà mai piacevolmente sorpreso
elogio di Coit-Murphy del pensiero negativo
 
Gwenelan
messaggio27 Nov 2015, 20:59
Messaggio #18



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 12.199
Iscritto il: 8 October 12
Utente Nr.: 19.580
BGE Planescape: Torment
SO Windows7




CITAZIONE (Festuceto @ 27 Nov 2015, 20:41) *
Il mio RPG dei sogni dovrebbe avere un'ambientazione alla Morrowind, un vastissimo territorio da esplorare con una fauna e una flora credibili e dettagliate, un codex enciclopedico, città, villaggi, dungeon, tombe, templi e così via. E poi l'intelligenza artificiale dovrebbe essere altissima, soprattutto nei dialoghi e nelle interazioni con gli npc. Insomma il concetto di reattività di cui parlava Gwen in trasmissione. Sarebbe importante anche poter interagire con gli elementi naturali, animali e piante, poter scegliere tra un'infinità di specializzazioni e mestieri a seconda delle proprie azioni... Non so se sono riuscito a rendere l'idea...

Un po' un Ultima Online versione potenziata e in singolo, se ho ben capito. In effetti non ho pensato alla possibilità di interagire con gli elementi naturali, potrebbe aprire un sacco di opportunità, come avvelenare le acque del villaggio nemico tramite veleno e simili...
Grazie della risposta, Festuceto!


--------------------
Conformati.

What can change the nature of a man?
*My Youtube Channel*

La vita è dura e grama - e poi si muore.

Chi è intelligente per definizione non può avere qualcosa di negativo da dire contro lo studio e contro il buon senso.
- Duca


Tutti hanno opinioni: io le ho, tu le hai. E fin da quando abbiamo aperto gli occhi ci hanno detto che abbiamo diritto di avere nostre opinioni. Be’, è una stronzata, naturalmente. Non abbiamo diritto di avere opinioni, abbiamo diritto di avere opinioni informate. Senza studio, senza basi, senza comprensione, un’opinione non vale niente.
È solo un farfugliamento. È come una scoreggia nella galleria del vento, gente.

 
Festuceto
messaggio27 Nov 2015, 21:20
Messaggio #19



Gruppo icone

Gruppo: Oldgame Editor
Messaggi: 1.602
Iscritto il: 4 February 14
Da: Napoli
Utente Nr.: 20.293
BGE The Secret of Monkey Island
Playing Doom & Destiny Advanced (Android)
Deponia (Windows)
Il Giardino Incantato

SO Altro


Spolveratore (1)


È quello che sognavo giocando a Morrowind. L'apice del realismo. Gwen l'interazione con gli elementi naturali è molto importante. La conoscenza delle specie botaniche permetterebbe di creare pozioni dai molteplici effetti. Sarebbe possibile addestrare gli animali o usare la magia per controllarli e svolgere compiti impossibili per un essere umano come sorvolare un accampamento nemico senza essere notati e mille altre cose... blush.gif



--------------------
La vita è un balocco!
 
Gwenelan
messaggio27 Nov 2015, 21:55
Messaggio #20



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 12.199
Iscritto il: 8 October 12
Utente Nr.: 19.580
BGE Planescape: Torment
SO Windows7




CITAZIONE (Festuceto @ 27 Nov 2015, 21:20) *
È quello che sognavo giocando a Morrowind. L'apice del realismo. Gwen l'interazione con gli elementi naturali è molto importante. La conoscenza delle specie botaniche permetterebbe di creare pozioni dai molteplici effetti. Sarebbe possibile addestrare gli animali o usare la magia per controllarli e svolgere compiti impossibili per un essere umano come sorvolare un accampamento nemico senza essere notati e mille altre cose... blush.gif

Hai ragione. Ci sono mille applicazioni che possono uscire fuori da questi elementi e di cui bisogna, ovviamente, tenere conto. In effetti, non ho mai creato un pg Druido, devo provare...


--------------------
Conformati.

What can change the nature of a man?
*My Youtube Channel*

La vita è dura e grama - e poi si muore.

Chi è intelligente per definizione non può avere qualcosa di negativo da dire contro lo studio e contro il buon senso.
- Duca


Tutti hanno opinioni: io le ho, tu le hai. E fin da quando abbiamo aperto gli occhi ci hanno detto che abbiamo diritto di avere nostre opinioni. Be’, è una stronzata, naturalmente. Non abbiamo diritto di avere opinioni, abbiamo diritto di avere opinioni informate. Senza studio, senza basi, senza comprensione, un’opinione non vale niente.
È solo un farfugliamento. È come una scoreggia nella galleria del vento, gente.

 
TheRuler
messaggio9 Dec 2015, 19:05
Messaggio #21



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 10.634
Iscritto il: 20 January 06
Da: Bologna
Utente Nr.: 2.653
Entropologo part-time

BGE AG: Indy3
Arcade: Silpheed
Free Roaming: Shadow of the Colossus
RTS: Praetorians

Playing Magari...
SO Windows7

OGI Supporter




Finalmente sono riuscito a cominciare la puntata!
Bravissimi, L'ospite Saso tiene bene banco e Gwen ospitata divertentissima!
Ragazzi, ma quante ne sapete?!


--------------------
 

Reply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Normale · Passa a: Lineare · Passa a: Outline


Versione Lo-Fi Oggi è il: 19th September 2017 - 23:45