Introduzione: “The final cut” si gioca usando prevalentemente la tastiera. Potete usare il mouse solamente per accedere all’agenda elettronica di Joseph oppure per interagire con i vari oggetti. Nell’ agenda elettronica di Joseph potrete vedere il vostro inventario, suddiviso per categorie tipo: chiavi, schede magnetiche, ingredienti ecc… Dall’agenda elettronica potrete utilizzare la mappa; non subito però, infatti, le varie locazioni appariranno una volta che ci passerete da vanti e da quel momento in poi rimarranno memorizzate. L’agenda e inoltre fornita di un utilissimo database in cui saranno raccolte automaticamente tutte le informazioni ottenute nel corso della vostra indagine.

 

Prologo:

Al termine del filmato introduttivo. Entrate nell’ufficio di Robert che si trova proprio in fondo alle scale. Avvicinatevi allo schedario e zoomate sui cassetti. Per risolvere il primo enigma dovete riordinare i sei titoli di film d’Alfred Hitchcock spostando le strisce che compongono la seconda parte del titolo; come si può vedere qui in basso.

Il prigioniero di Amsterdam

L’ombra del dubbio

L’uomo che sapeva troppo

Giovane e innocente

Il club dei trentanove

I prigionieri dell’oceano

Una volta risolto l’enigma guardate dentro ogni cassetto e leggete tutto ciò che trovate. Prendete anche il nastro di benvenuto registrato da Robert. Girate attorno alla scrivania ed aprite il primo cassetto a sinistra. Leggete il referto medico d’Alicia e l’elenco degli attori che dovevano recitare nel film di Robert. Ascoltate i due messaggi sulla segreteria telefonica. Prendete sia il timbro sia le forbici sulla scrivania. Avvicinatevi al televisore ed inserite in nastro di benvenuto nel videoregistratore. Al termine della sequenza uscite dallo studio ed entrate in cucina che si trova dietro la porta di fronte a voi. Parlate con Alfred ( il corvo d’Alicia) ponendo tutte le domande a vostra disposizione. Bevete la birra e mangiate la coscia di pollo. Prendete anche la mela che si trova sul tavolo. Giratevi verso la credenza. Aprite l’anta destra e prendete la bottiglia di brandy invecchiato vent’anni. Il tappo Topaz andrà automaticamente nel vostro inventario. Aprite il frigorifero ed osservate le fiale di Robert. Volendo potete prendere il burro, anche se per adesso non ne avete bisogno. Uscite dalla cucina e dalla casa. Andate verso la piscina e scendete i gradini di pietra. Zoomate sul cancello ed osservate la serratura ( ricordate l’indizio di Robert?) infilate il tappo Topaz nella fessura. Prendete la scheda ombra e…voilà ora potete girare liberamente.

 

Primo capitolo: di cosa parla questo film?

Andate a destra e passate il motel. Osservate la vostra mappa e vedrete che ora la locazione è segnata. Andate avanti ed entrate nello studio di posa. Parlate con Jack Danvers scegliendo le seguenti risposte.

1) Sì

2) No

Nel corso della conversazione Jack vi darà la chiave del ristorante. Salite sul palcoscenico ed avvicinatevi al manichino. Prendetelo e scendete dal palco. Dopo aver appoggiato il manichino tornate sul palcoscenico e, seguendo le indicazioni del regista avvicinatevi al microfono e fate una battuta. Correte. Saltate. Estraete la pistola. Camminate sulla X. Mettetevi di fronte al manichino, puntategli la pistola contro e dite le vostre battute scegliendo l’opzione “sì” al momento opportuno. Tornate a parlare con Jack ed esaurite tutti gli argomenti. Uscite dallo studio di posa e girateci attorno. Salite i gradini e raggiungete il ristorante. Osservate gli avanzi sui tre tavoli ed avrete una serie di flash. Giratevi verso il jukebox e sposate il quadro appeso sopra di esso. Prendete la chiave della cucina e andateci. Per prima cosa accendete l’interruttore della luce situato accanto alla porta. Spegnete il forno ed aprite lo sportello. Joseph osserverà che qualcuno è stato bruciato lì dentro. Giratevi completamente ed aprite il cassetto. Prendete il coltello ed il nastro adesivo. Uscite dal ristorante e andate sul retro. Usate la scala e tagliate la corda con il coltello, così facendo sentirete un tonfo. Rientrate nel ristorante e quindi in cucina e zoomate sul sacco di patate. Tagliate il sacco usando il coltello ed osservate il cadavere. Joseph dirà di sentire puzza di gas e partirà la barra del tempo. Giratevi velocemente verso la porta della cucina che ora è bloccata e premete tre o quattro volte la barra spaziatrice. Joseph sfonderà la porta della cucina a spallate. Uscite dal ristorante e tornate sul retro. Zoomate sulla bombola di gas posta vicina alla scala e chiudetela. Tornate in cucina ed analizzate il cadavere con calma. Prendete la chiave dalla mano della vittima. Osservate la zona tra le braccia e prendete l’audiocassetta. Uscite dal ristorante e raggiungete l’hotel. Avvicinatevi al bancone e controllate il registro degli ospiti. Spostatevi dietro il banco ed osservate il casellario. Cliccate sulla chiave 322 ed avrete un altro flash. Uscite dall’hotel e andate verso il cortile interno. Per raggiungere la camera 322 andate avanti finché l’inquadratura non cambia, dopodichè girate a sinistra e salite la scala di legno. Entrate nella stanza e accendete la luce. Osservate la lampada sul comodino. Spostate il paralume e prendete l’audiocassetta. Entrate nel bagno e spostate la tenda della doccia. Osservate la mano del cadavere per scoprirne l’identità e com’è avvenuto l’omicidio. Giratevi e sollevate il coperchio del water dove troverete delle cuffiette. Prendetele. Giratevi verso lo specchio ed aprite il pannello in basso. Zoomate sul contatore dell’acqua sollevate il coperchio e prendete la chiave del pannello di controllo. Usate la mappa e tornate di fronte alla dimora. Scendete le scale di fronte alla porta principale e prendete l’attrezzatura da pesca che si trova dietro il sedile della macchina rossa. Raggiungete il cancello posteriore ( verso la piscina). Scendete le scale e cliccate verso l’alto. Scendete la lunga scalinata in basso a destra e raggiungete il pontile. Prendete la coperta sulla carriola e annotate i tre numeri cerchiati. 36 – 26 – 35. Salite sulla barca e remate fino alla boa. Prendete l’attrezzatura da sub sotto la barca, selezionatela e automaticamente Joseph s’immergerà. Avvicinatevi al cadavere e zoomate sulla fibbia della cintura. Inserite i numeri visti sotto la coperta che era appoggiata sulla carriola e, così facendo libererete il cadavere impigliato nella rete. Trascinatelo sulla barca e quindi al pontile. Esaminate il corpo e prendete il video digitale. Coprite il cadavere con la coperta nel vostro inventario ed usate la mappa per tornare all’hotel. Andate dietro il bancone ed aprite il pannello di controllo. Leggete il foglio sotto lo schema e cliccate sull’interruttore giallo. Joseph avrà l’ennesimo flash. Andate in cortile raggiungibile dal lato sinistro dell’hotel. Oltrepassate la scala di legno e dirigetevi verso il prato. Cliccate sul calzino rosso e prendete la chiave dell’impalcatura. Andateci. Salite le scale fino in cima. Guardate la breve sequenza poi attraversate la passerella seguendo il percorso che si vede nell’immagine qui in basso.

Saltate sulla piattaforma di fronte a voi. Giratevi a sinistra e saltate sulla passerella sottostante e salite le scale. Andate a sinistra. Giratevi a destra e poi a sinistra. Scendete le scale ed aprite la botola che conduce nell’hotel.

 

Secondo capitolo: la vita continua o no?

Scendete nella hall. Il telefono dell’hotel comincerà a squillare. Restate di fronte al bancone e rispondete. Parlate con Robert il quale vi chiederà di incontrarvi. Robert dirà che il suo ufficio si trova dietro la prima porta a destra, dopo la reception. Non è vero! Ignorate le sue indicazioni e salite di nuovo le scale. Giratevi leggermente verso sinistra ed aprite la porta. Una volta entrarti Joseph darà automaticamente a Robert il nastro con l’omicidio della ragazza annegata. Al termine del filmato rispondete alle domande di Robert in questo modo: “No” alla prima domanda e “Truffaut”alla seconda. Ponete a Robert tutte le domande possibili. Nel corso del dialogo Robert vi darà due schede magnetiche per entrare nelle camere della troupe e la chiave del magazzino. Al termine del dialogo uscite dall’ufficio e raggiungete l’impalcatura sul giardino posteriore. Aprite la prima porta a destra della scala ed entrate nella camera del gaffer. Accendete il televisore e vi renderete conto che c’è una telecamera nascosta. Abbassate leggermente lo sguardo ed aprite l’anta sinistra del mobile sul quale poggia il televisore. Prendete la scheda “sabotatori” nascosta dietro il vaso con gli occhi! Aprite l’anta più larga e prendete la macchina fotografica. Accendetela e Joseph scatterà una fotografia. A questo punto qualcuno cercherà di uccidervi ( tanto per cambiare). Usate la macchina fotografica con la finestra ed accecate il cecchino con il flash. Al termine della sequenza Joseph andrà automaticamente in cortile. Parlate con l’uomo sul tetto rispondendo in modo negativo quando vi chiederà d’avvicinarvi. Poco dopo l’uomo sul tetto verrà spinto giù e morirà sul colpo. Avvicinatevi al cadavere ed osservate la chiave ( che però non potete prendere). Tornate nella camera in cui eravate poco prima e continuate le vostre indagini. Esaminate la libreria leggendo tutto ciò che trovate. Giratevi verso il comodino con sopra il telefono e leggete il giornale. Zoomate sul crocefisso prestando attenzione all’occhio dentro cui si trova la telecamera nascosta. Uscite dalla camera. Salite di un livello ed aprite la porta sulla destra. Avvicinatevi al mobile col televisore ed osservate le carte da gioco che formano la scritta “ Norma Basten”. Cliccate sulle carte ed anagrammate il nome da “Norma Basten” a “Norman Bates”. Prendete la scheda magnetica “Topaz”. Osservate la valigetta della truccatrice prestando attenzione all’adesivo con la scritta “Gorby”. Esaminate la sequenza dei colori e ripetetela trascinando nella fessura i colori: verde, arancione, rosso, blu, giallo. Aprite la valigetta ed osservate la maschera. Prendete la cipria e la lima per le unghie. Giratevi verso la libreria e osservate il libro con la copertina rossa. Apritelo ed usate il coltello sul rigonfiamento in mezzo alla pagina sinistra. Prendete la chiave dello studio di posa. Spostatevi verso il centro della stanza ed osservate il ventilatore a soffitto. Togliete una delle pale con la lima per le unghie e troverete una telecamera nascosta. Uscite dalla camera della truccatrice ed entrate nella stanza del tecnico del suono che si trova proprio lì di fronte. Osservate la parete a destra del televisore. C’è un disegno d’Alicia con le sue misure. Prendetene nota. Cliccando sui cerchi appariranno i disegni d’altre donne, a voi, però non interessano. Voltatevi verso la libreria e prendete la piccola videocassetta. Chinatevi leggermente verso sinistra ed aprite la valigetta. Cliccate sulle cartellette e Joseph avrà un flash. Leggete la bibbia sul comodino e prendete il binocolo. Infilate la piccola videocassetta nel videoregistratore e guardate il filmato. Guardate fuori dalla finestra con il binocolo ed avrete un ulteriore indizio. Aprite l’armadio e zoomate sulla cintura con la fibbia a combinazione. Inserite le misure d’Alicia in questo modo: partendo dall’alto 35 – 24 – 35. Raccogliete l’ennesimo indizio. Uscite dalla stanza. Salite di un livello ed aprite la porta di fronte alla scala. Avvicinatevi al mobile con sopra il televisore. Aprite il cassetto a destra ed osservate il modellino. Aprite l’anta più larga sulla sinistra e troverete un altro modellino. Alzate il tetto della casa e sfogliate l’album con le vignette. Osservate la finestra e tirate la cordicella sul lato sinistro. Aprite la busta ed osservate tutto il contenuto. Esaminate la libreria dove troverete altri indizi. Zoomate sul comodino. Leggete la bibbia ed osservate le pillole per il cuore. Aprite l’armadio, osservate il taschino e prendete la scheda magnetica. Scendete dall’impalcatura ed aprite la porta di fronte al cadavere di Keller. Nella camera dell’attore troverete un paio di documenti accanto al mobile del televisore. Scoprirete che l’uomo soffriva di tumore al cervello. Non c’è nient’altro da vedere in questa stanza quindi uscite. Usate la mappa e raggiungete lo studio di posa. Girateci attorno ed aprite la porta accanto al cavalletto usando la chiave del magazzino. Aprite la porta con la scritta “silenzio”. Avvicinatevi alla console, cliccateci sopra e Joseph avrà un altro flash. Aprite il bagagliaio della macchina dentro cui troverete un cadavere. Esaminate il corpo e cliccate sul foulard rosa. Aprite la portiera dal lato del conducente e cliccate sui pedali. Aprite il vano portaoggetti e prendete la scheda tagliata. Uscite dallo studio di posa.

 

Terzo capitolo: mi manca qualcuno?

Vi trovate sul set. Robert è legato in cima ad una gru e vi sta supplicando di aiutarlo. Andate a destra ed arrampicatevi sulla gru. Tirate la leva a sinistra e riscendete. Andate a sinistra e zoomate sul cestello dell’altro macchinario. Una volta liberato Robert seguite il dialogo. Quando riprenderete il controllo di Joseph, raggiungete la strada e passate la cabina telefonica. Entrate nell’ufficio. Andate avanti ed avvicinatevi alla porta che conduce nella stanza successiva. Prima di entrare però tirate la tenda. Entrate nell’ufficio e troverete un altro cadavere. Esaminatelo da vicino ed usate il coltello per prendere il telecomando nella mano della vittima. Zoomate sulla scrivania ed usate il coltello sul flacone con il tappo verde. Rimanete vicino al cadavere e prendete il telecomando ( selezionandolo nel vostro inventario e premendo la barra spaziatrice in modo che appaia in primo piano). Premete il tasto verde e successivamente i tasti 1, 2, 3. Al termine dei tre filmati uscite dall’ufficio di Robert ed entrate nella cabina telefonica. Rispondete al telefono. Al termine della telefonata fate come vi ha consigliato la donna. Cliccate sul distributore di monete prendete la colla e la seconda metà della scheda tagliata. Usate la colla con una delle due parti e automaticamente riparerete la scheda magnetica. Giratevi completamente e andate avanti. Salvatela partita! Entrate nella casa di Brenner dove vi sta aspettando la donna con cui avete parlato al telefono.

Da questo momento avete dieci minuti per disinnescare la bomba, piazzata dalla donna che vi sta osservando. Ci sono due modi per risolvere quest’enigma:

1) Avvicinatevi al caminetto e prendete la paletta. Giratevi e prendete la scala ( che Joseph metterà automaticamente sotto il quadro con la bomba). Rompete il vetro del quadro con la paletta e tagliate i cavi con le forbici oppure con il coltello.

2) Avvicinatevi al tavolino da caffè e zoomate sulla serratura della valigetta. Inserite la combinazione 314 e prendete la chiave del quadro. Prendete la scala e la metterà automaticamente sotto il quadro con la bomba. Aprite il quadro con la chiave appena raccolta e tagliate i cavi con le forbici o con il coltello.

Ponete ad Ingrid tutte le domande possibili. Una volta rimasti soli osservate la borsetta appoggiata sulla poltrona ed avrete un flash. Uscite dalla casa di Brenner. Nota: se il capitolo non dovesse finire entrate nella cabina telefonica e chiamate Jack.

 

Quarto capitolo: sbrigati Robert non è ancora morto.

Usate la mappa e tornate alla villa. Vedrete Jack uscire dalla camera di Robert con un vassoio di medicinali. Salite le scale ed entrate nella prima porta a sinistra. Esaurite tutti gli argomenti ed uscite. Nel corso del dialogo otterrete l’autorizzazione per vistare tutte le stanze della casa. Aprite la porta a destra ( vicina alla balaustra). Siete nella camera d’Alicia. Cliccate sul pellicano di legno ed avrete un flash. Guardate alle “allegre letture” d’Alicia ( ovviamente mi riferisco ai libri posti sopra la mensola sopra al pellicano). Andate a destra e fate allontanare il corvo minacciandolo con la pistola. Cliccate sul trespolo, aprite il coperchio e prendete il pesce di legno. Spostatevi nuovamente sul lato sinistro della stanza e mettete il pesce di legno nel becco del pellicano. Prendete la chiave della cantina. Leggete sia la cartolina, sia la ricetta della torta di mele. Uscite dalla camera d’Alicia ed entrate nella stanza di Mary Rose che si trova proprio di fronte a quella d’Alicia. Aprite la scatola di biscotti che è appoggiata sulla sedia e rompete un paio di biscotti della fortuna, quindi leggete i biglietti. Osservate il calendario del 1982 e prestate attenzione alle date evidenziate. Avvicinatevi al giradischi e suonate i tre LP. Andate a sinistra ed osservate il dipinto sul cavalletto grande, in questo modo troverete un altro indizio. Osservate la bibbia ed il libro che si trovano sul comodino. Voltatevi verso l’armadio e cliccate sul vestito viola ( potete prenderlo, ma al momento giusto, se ci provate adesso Joseph lo rimetterà al suo posto). E’ il momento di dare un’occhiata alla camera di Jack ( la prima porta a destra). Osservate i libri sul letto. Aprite l’anta ai piedi del letto. Avvicinatevi al comodino ed aprite la bibbia. Leggetela. Tornate al primo piano ed aprite la porta dietro le scale. Scendete in cantina e zoomate sullo scaffale sotto le scale. Prendete le mele ( se ancora non le avete), la busta di cannella ed il sacco di farina. Giratevi completamente ed osservate il cervello nel barattolo! Guadate anche le note sull’Andia che si trovano lì accanto. Leggete il diario d’Alicia e tutto ciò che riguarda i suoi esperimenti sugli uccelli. Prendete la macchina per gli uccelli ed osservate la targa in memoria di Walter. Uscite dalla cantina e dalla casa ed usate la mappa. Tornate alla casa di Brenner e leggete la lettera contenuta nella busta appoggiata sul tavolo da caffè. Avvicinatevi alla libreria sulla destra e leggete il libro di Rousseau. Prendete il segnalibro e andate in chiesa; che si trova sul set accanto all’ufficio di Robert. Prima di entrare in chiesa fate una capatina al cimitero ed osservate nel capanno lì vicino. Zoomate sul banco da lavoro e prendete la sega. Leggete la lista di nomi accanto alla sega e guardate le lapidi lì accanto. Vedrete un’ombra entrare di corsa nella chiesa. Seguitela con pistola alla mano. Avvicinate all’altare ed usato il segnalibro sulla statua a sinistra. Aprite la scatola dentro cui troverete la scheda magnetica e una lettera sigillata per Alicia ed una lettera indirizzata a voi. Aprite la lettera sigillata con il coltello e leggetela. Scendete dal pulpito ed osservate il distributore di ceri, ma senza monete non potete fare molto. Aprite la porta accanto al distributore di ceri e salite le scale che conducono al campanile. Continuate a salire finché qualcuno vi sparerà. Premete la barra spaziatrice e uccidete il vostro aggressore. Zoomate sul corpo di Constance e vi renderete conto che qualcuno le ha sparato prima di voi. Tornate verso l’altare ed avvicinatevi alle vetrate colorate. Cliccate sulla targa sotto S.Robert. Prendete la diapositiva rossa e la scheda magnetica ( Pshyco 2). Aprite la porta a sinistra dell’altare; che conduce nella sacrestia. Zoomate sul tavolo ed osservate il libro. Avvicinatevi al piatto sulla sinistra e prendete qualche moneta. Usate la slot machine da cui dovrete prendere tre oggetti, continuate a giocare finché non li avrete tutti. All’occorrenza prendete altre monete dal piatto dietro di voi. Gli oggetti che vi servono sono questi e li otterrete con le seguenti combinazioni:

Tris MJ = cassetta di Keller

Tris scatola Andia = scatola Andia

Tris cappelli a cilindro = diapositiva blu ( indispensabile per finire il gioco).

Terminata la partita con la slot machine giratevi verso il tavolo e prendete altre monete. Uscite dalla sacrestia ed avvicinatevi al distributore di ceri. Infilateci una moneta e scenderanno otto candele con delle lettere scritte sopra che formano la parola Robert.O. Cliccate sul cero con il punto e prendete la lettera di confessione di Constance. Leggetela. Avvicinatevi al confessionale ed aprite quello sul lato destro, in questo modo sbloccherete la porta del confessionale a sinistra in cui dovete entrare. Osservate il libro e prendete la stoffa sul sedile. Aprite la borsetta e prendete lo smalto per le unghie. Cliccate di nuovo sulla borsa ed aprite il doppio fondo con il coltello. Osservate la patente di Constance. Andate verso l’altare e zoomate sul premio. Seguendo le indicazioni del libro in sacrestia girate i tre anelli in questo modo: partendo dall’alto montagna, gabbia, tigre.

Aprite il cassettino e prendete la scheda magnetica. Richiudete i due sportelli per cambiare l’inquadratura. Uscite dalla chiesa e vedrete arrivare Alfred. Alicia ha bisogno d’aiuto; è rimasta intrappolata nella sabbie mobili. Rispondete in modo positivo e andrete automaticamente nella palude. Imboccate la passerella a sinistra e zoomate sullo spaventapasseri. Tagliate il palo con la sega ( se ancora non l’avete prendete la macchina per gli uccelli). Percorrete la passerella a destra ed usate il palo su Alicia per tirarla fuori dalle sabbie mobili. Al termine della breve sequenza tornerete automaticamente a casa di Robert. Scendete in cucina, aprite il frigorifero e prendete il burro. Avvicinatevi ala credenza che si trova dietro il frigorifero. Aprite l’anta della credenza ( a destra del forno). Cliccate sulla ciotola marrone e Joseph la appoggerà automaticamente sul ripiano assieme ad un contenitore con due tipi di zucchero di canna e a velo. Cliccate sul contenitore per aggiungere questi due ingredienti alla vostra lista. Nel vostro inventario invece si aggiungeranno un cucchiaio ed un limone. Affettate le mele combinandole con il coltello e mettetele dentro la ciotola. Tagliate il limone a metà ed usatelo sulle fettine di mela che si trovano nella ciotola. Prendete dalla credenza il tegame con il manico e Joseph lo appoggerà automaticamente sul fornello. Mettete il contenuto della ciotola nel tegamino. Cospargete l’impasto nel tegamino con zucchero a velo e la cannella, dopodiché mescolate il tutto con un cucchiaio. Aprite il forno e prendete la teglia; imburratela e versateci l’impasto che è nel tegamino. Mettete il burro, la farina e lo zucchero di canna nella ciotola marrone e mescolate il tutto con il cucchiaio. Verste il contenuto della ciotola sull’impasto del dolce ed infornatelo. Accendete il forno girando la manopola a sinistra. Andate a fare un giro ( basterà che vi spostiate sull’altro lato della cucina) e quando tornerete la torta sarà pronta. Salite in camera d’Alicia e datele il dolce. Parlate con lei esaurendo tutti gli argomenti. Non occorre seguire un ordine particolare per fare il gioco delle associazioni d’idee, rispondete come volete. Al termine del dialogo uscite dalla stanza e provate ad aprire la porta della camera di Jack che è completamente ubriaco e delirante. Entrate nella camera di Mary Rose e fate indossare a Joseph il vestito viola. Nel corso del dialogo Jack vi darà la chiave della libreria. Tornate al piano terra ed aprite la porta grande che conduce nella sala da ballo. Esplorate con attenzione la stanza e troverete indizi molto interessanti. Osservate la parete sinistra e leggete la targa in memoria di Ronald Regan. Proseguite verso il caminetto ed osservate il ritratto di William. Giratevi verso la parete destra ed osservate il ritratto di Mary Rose, cliccateci sopra ed avrete un flash. Avvicinatevi al mobile nell’angolo destro della sala. Aprite il cassetto e sfogliate l’album. Salite le scale ed entrate nella biblioteca. Avvicinatevi alla libreria e zoomate sulle enciclopedie. Cliccate sulle lettere scure formando la parola ANDIA ( le lettere che formano la parola sono più scure quindi non potete sbagliare). Leggete la lettera di Walter contenuta nel cassetto che avete appena aperto. Sulla mensola posta sopra il cassetto c’è un volantino pubblicitario dell’Andia. Aprite la scatola di sigari appoggiata accanto al volantino e prendeteli tutti. Osservate la scatola di sigari sulla sinistra ed apritela. C’è uno spazio vuoto. Metteteci il sigaro Corona e riprendetelo, dopodiché inserite nello spazio vuoto il sigaro Winston Churcill. Leggete il fascicolo su William Morton che si trova nell’ultimo cassetto. Cliccate sui miscelatori accanto alla scatola di sigari che andranno automaticamente nel vostro inventario. Usate il miscelatore Coska sul terzo cassetto e leggete il fascicolo su Stefen Fisher. Alzate lo sguardo ed osservate l’albero genealogico sullo schermo che sale e scende. Zoomate sulla cartolina ed usate il timbro sul francobollo. Prendete la videocassetta di Thormill dal secondo cassetto e leggete le lettere di James Thormill e Mark Jones ( alias Michael Keller). Tornate giù ed uscite di casa. Andate verso la piscina e girateci attorno. Quando il cursore diventerà attivo premete la barra spaziatrice e tuffatevi in piscina. Nuotate verso la botola, cliccateci sopra e prendete la scatola. Apritela e leggete la lista d’istruzioni per Jack. Uscite dalla piscina e avviatevi verso la casa.

 

Quinto capitolo: ami la tua famiglia?

Vi trovate nella camera d’Alicia. Parlate con lei e prendete la macchina degli uccelli nel vostro inventario. La macchina apparirà in primo piano sul vostro monitor e si presenta così:

Quattro tasti bianchi sulla parte alta

Due tasti al centro che non servono a nulla.

Una manopola regolabile su cinque livelli ( naturalmente il primo livello è quello più in alto; scendendo aumenterete l’intensità del suono).

Partendo da sinistra premete il terzo tasto bianco. Lasciate la manopola sul primo livello. Parlate con Alicia dopodiché spostate la manopola sul secondo livello. Seguite il dialogo ed Alicia deciderà di collegare la macchina alla camera di Robert. Per usare la macchina su Robert premete il primo tasto bianco e regolate la manopola mandandola gradualmente dal primo al terzo livello. Terminata la sequenza Joseph tornerà in corridoio. Entrate nella camera di Robert e parlate con lui esaurendo tutti gli argomenti. Al termine del dialogo uscite da casa ed usate la mappa. Recatevi al motel. Andate a sinistra per raggiungere le camere. Finalmente potete visitare la camera in cui non siete ancora stati. Ricordate dove avete trovato il calzino rosso? Bene! Entrate nella porta lì accanto. Aprite l’armadio, dentro cui troverete una cappelliera. Apritela e leggete tutte le lettere. Giratevi verso il televisore e inserite nel videoregistratore le videocassette nel vostro inventario. Cliccate sulla penna ed avrete un flash. Osservate la statua delle libertà. Nascosta nell’occhio c’è una telecamera nascosta. Avvicinatevi alla libreria ed osservate la copertina del DVD. Leggete il libro in cui si parla di Grace Kelly. Cliccate sulla bussola e giratela prima su Nord e poi su NW ( nordwest). Se avete fatto, tutto correttamente sentirete un click e non potrete più interagire con la bussola. Allargate l’inquadratura e legge il fascicolo che sporge dal lato destro del mobile. Uscite dalla camera ed usate la mappa. Selezionate la chiesa, invece di entrarci andate al cimitero. Parlate con Jack il quale vi affibbierà un lavoretto piuttosto pesante; infatti, dovete sistemare correttamente le lapidi osservando i nomi scritti sulle bare. Ci sono otto buche. Partite dalla più alta e contatela come 1. L’ottava buca è nascosta dal muretto. Numerando le buche da 1 a 8. sistemate le lapidi in quest’ordine 3 - 1 – 5 – 7 – 2 – 4 – 6 – 8. A questo punto Jack vi chiederà di cominciare a scavarvi la fossa. Aspettate che si giri di spalle e premete la barra spaziatrice, in questo modo Joseph fuggirà e tornerà automaticamente verso casa. Salite in camera di Robert e parlate con lui. Seguite il filmato e, al momento opportuno premete la bara spaziatrice. Dopo aver ucciso Robert perquisite il cadavere e prendete la scheda, e quando la troverete tornerete automaticamente nella sua camera. Osservate la libreria sul letto, in particolar modo la parte alta. Dentro uno dei libri troverete dei ritagli su Joseph. Spostatevi sul lato sinistro del letto e osservate il libro con dei riferimenti al solstizio che celano indizi importanti per il prossimo enigma. Avvicinatevi alla scrivania e zoomate sul cassetto. Spostate la terra a sinistra, mandate la barca sull’isola d’Itaca ed infine inserite il numero 2121. Prendete tutto ciò che trovate nei tre cassetti della scrivania; ossia la chiave della cassaforte, e le due schede Frenzy poi scendete nello studio di Robert ed avvicinatevi alla cassaforte ed apritela con l’apposita scheda. Esaminate attentamente i tre cassetti e leggete tutto ciò che trovate. Non dimenticate di prendere la diapositiva verde ed il proiettore. Quando avrete letto tutti i documenti Alicia, vi raggiungerà. Al termine del dialogo usate il proiettore ed inserite le tre diapositive. Si aprirà un passaggio segreto nella libreria. Scendete e sedetevi sulla poltrona rossa. Cliccate sul monitor centrale e vedrete un interessante filmato (sembra che Robert abbia cercato di incastrarvi). Per convincere Alicia della vostra innocenza continuate a cliccare sul monitor centrale finché Ingrid non sarà in primo piano. Zoomate su di lei e vedrete tre mani. Guardate il lungo filmato finale!