La Macchina del Tempo - Novembre 1982 (Vectrex)

 

Cosa mancava nelle case dei videogiocatori del 1982? Di sicuro una console vettoriale. Si trattava di una tecnologia non certo nuova, ma avendo bisogno di un display specifico, era rimasta confinata ai cabinati da sala, alcuni dei quali peraltro famosissimi.

La GCE (General Consumer Electronics) allora realizza una macchina con monitor integrato capace di gestire orgogliosamente i vettori e di lanciarsi senza timore, ma anche senza molta fortuna, nell’ambaradàn della console war di seconda generazione.

La line-up di lancio è da sogno e contempla fra i suoi esponenti titoli a vettori già in origine, assieme ad altri convertiti da tecnologia raster. È il debutto coi fiocchi del Vectrex, una delle console più amate dai collezionisti!

Parliamone insieme nell'OGI Forum!

Gianluca "Musehead" Santilio, youtuber raffinato che trasmette dalla campagna senese, esperto di retrogame, avventure grafiche e birre. Voce nota anche per le varie partecipazioni a podcast come Archeologia Videoludica e Calavera Cafè, per chi desidera seguirlo ricordiamo, oltre al suo canale YouTube dell'Archivio del Sig. Santilio, anche il suo blog, dove approfondisce i propri video e la pagina Patreon, dove chi vuole può sostenerlo con una donazione mensile.

Archeologia Videoludica presenta: Il Vectrex

Archeologia Videoludica dopo una fantastica puntata dedicata al mitico Vectrex ci propone un video ricco di curiosità dedicato ad una console diventata leggenda. Oldgamers, accendete youtube!

E se volete, fateci sapere che vettore siete sull'Ogi Forum

AV 4x01 - Vectrex, Il Vertice del potere

Titolo:
Vectrex - Il Vertice del potere
Serie:
Archeologia Videoludica
Durata:
2 h 5 min.
Pubblicato il:
18 settembre 2013

Il celebre podcast sulla storia dei videogiochi, arriva alla quarta stagione, è la prima puntata è un concentrato esplosivo di retrocomputing, ironia e tanto, tanto divertimento!

La squadra di Archeologia Videoludica non ha passato l'estate a riposare: abbiamo preparato una stagione veramente indimenticabile. Tratteremo dei computer che hanno segnato gli anni 80 e, di conseguenza, tutta la cultura pop di cui siamo permeati ancora tutt'oggi.


Nella prima puntata parleremo di una console che è diventata ormai un mito per i collezionisti: il Vectrex.

Ripercorreremo così la storia alla base di questo oggetto del desiderio, un computer con un display vettoriale, una cosa mai pensata prima per il mercato home, e un gioiello tecnologico che ancora oggi dobbiamo guardare con ammirazione e stupore.

Parleremo delle origini di questa idea magnifica, delle caratteristiche tecniche e dei giochi che hanno caratterizzato questa macchina ormai diventata un oggetto di culto. Una leggenda.

A condurre l'episodio la squadra di Archeologia Videoludica si ingrandisce e acquista un nuovo membro: Gianluca Santilio, esperto di retrocomputing, di videogiochi e di storia digitale.

Sempre al loro posto, collaudati e più carichi che mai, Simone Pizzi, Roberto Bertoni, Alex Raccuglia, Giuseppe Scaletta e Marco Gualdi, per un episodio variopinto e frizzante, In cui i temi storici del videogioco e della console vengono raccontati con grande perizia e dovizia sui fatti, ma anche con tanta, tanta, tanta ironia.

Come sempre fateci sapere cosa ne pensate passando anche per l'Ogi Forum!

Finita la puntata Archeologia Videoludica ci propone anche un video ricco di curiosità dedicato a questa console diventata leggenda.

IN QUESTO EPISODIO

Vectrex, chi fu?

Vectrex, nome altisonante per una console unica nella storia dei videogiochi; conosciamo la sua genesi, la sua evoluzione e il suo design così peculiare. Perché niente sia più sconosciuto!

Inside: la scheda tecnica del Prof. Jones!

Lungo i Vettori

Il prof. Raccuglia ci illustra i principi della grafica vettoriale, dei vettori e di come si posizionano le vostre dita a schermo; dopo questa spiegazione sappiate che niente sarà più come prima. Neanche i vostri ricordi.

Pochi ma buoni

La breve vita del Vectrex non permise alla console di avere un parco giochi davvero degno di questo nome; il neo (mitico) ingresso Santilio ci presenta però quello che merita di essere ricordato, attraverso vecchi progetti, homebrew e tutto quello che appassiona i videogiocatori di ogni data

Ho provato ma non ci sono riuscito

Perché il fallimento di una macchina tanto promettente? Cosa successe in quel fatidico 1984? E, soprattutto, cosa successe negli anni successivi? Proviamo a rispondere tra ardite ipotesi e attente letture dei fatti.

Emulando intensamente

E se voleste giocare con il Vectrex oggi che strade avreste a disposizione? Eccovi una rapida guida a quello che la rete offre alla ricerca del vettore perfetto. E ricordate che il tempo scorre, ma il futuro passa sempre dal passato.

CHITTENSENGOOGLE

Anche su Vectrex si parla di Tron
Finladia, terra di promesse e di fantasia
E una volta si pensava che i programmatori fossero persone serie
C'è chi torna anche dall'oltretomba
Oscilloscopio mon amour
Unboxing moderni

LINK VARI

Il canale youtube del mitico Santilio
La pagina wikipedia italiana
La pagina wikipedia inglese
Il museo online dedicato al Vectrex
La bibbia per chi vuole giocare oggi con il Vectrex
Altra pagina dedicata al Vectrex
Vectrex, sempre e comunque
La wiki sul Vectrex
Un interessante articolo sulla storia del Vectrex

Archeologia Videoludica 4x01: Il Vertice al Potere

Il celebre podcast sulla storia dei videogiochi, arriva alla quarta stagione, è la prima puntata è un concentrato esplosivo di retrocomputing, ironia e tanto, tanto divertimento!

La squadra di Archeologia Videoludica non ha infatti passato l'estate a riposare: abbiamo preparato una stagione veramente indimenticabile. Tratteremo dei computer che hanno segnato gli anni 80 e, di conseguenza, tutta la cultura pop di cui siamo permeati ancora tutt'oggi.

Nella prima puntata parleremo di una console che è diventata ormai un mito per i collezionisti: il Vectrex; nell'episodio ripercorreremo la storia alla base di questo oggetto del desiderio, un computer con un display vettoriale, una cosa mai pensata prima per il mercato home, e un gioiello tecnologico che ancora oggi dobbiamo guardare con ammirazione e stupore.

Parleremo delle origini di questa idea magnifica, delle caratteristiche tecniche e dei giochi che hanno caratterizzato questa macchina ormai diventata un oggetto di culto. Una leggenda. 

A condurre l'episodio la squadra di Archeologia Videoludica si ingrandisce e acquista un nuovo membro: Gianluca Santilio, esperto di retrocomputing, di videogiochi e di storia digitale. Sempre al loro posto, collaudati e più carichi che mai, Simone Pizzi, Roberto Bertoni, Alex Raccuglia, Giuseppe Scaletta e Marco Gualdi, per un episodio variopinto e frizzante, In cui i temi storici del videogioco e della console vengono raccontati con grande perizia e dovizia sui fatti, ma anche con tanta, tanta, tanta ironia.

Scaricate la puntata
Archeologia videoludica, note e affini
Esordite sull'Ogi Forum con la nuova stagione